toba60

A Quando l’Omicidio di Donald Trump? Henry Kissinger Chiede un NWO Post-Covid

Siamo Stati Censurati, Quindi Condividi Questo Articolo

Leggere attentamente prima di proseguire………

Noi ci facciamo carico di tutte le responsabilità su quello che diciamo, siamo da anni facenti parte di quella categoria chiamata di complottisti che praticamente non ha mai sbagliato nulla.

Si si e’ stato proprio un suicidio….

In questo caso vorremmo tanto per una volta errare in questa ipotesi che nasce da fonti estranee alla rete classica.

E’ un articolo posto tempo fa ed abbiamo voluto riprenderlo visto il momento particolare in cui viviamo, senza cambiare una parola su quanto posto all’attenzione del pubblico a suo tempo.

Donald Trump al momento della stesura era ancora presidente degli Stati Uniti ma lo scenario non è cambiato di una virgola da allora.

Se non e’ Donald Trump, sicuramente il delitto perfetto avverrà’ tra un membro bene in vista del panorama politico internazionale, ( Il potere occulto ha molte vittime sacrificali) abbiamo posto lui come referente in questo momento in quanto assai vulnerabile e spendibile sotto molti punti di vista ora che non è più’ leader della grande mela.

La domanda e’ …perché?

Sono le stesse motivazioni per cui David Rossi ”viene suicidato in diretta con la complicità di tutti i capi di governo presenti e passati (Vero Giuliano Amato? vero Enrico Letta e Sergio Mattarella e Mario Draghi?) e di tutti proprio tutti i magistrati che voltano sistematicamente le spalle ogni qual volta devono fare il proprio lavoro.

E il popolo osserva in silenzio.

Mentre i Burattini politici in Italia si divertono a fare propaganda terroristica sulla pelle dei morti, uno sport che e’ diventato ”Virale”, chi gestisce le redini del mondo si trova ora con il vento in poppa, Grazie tutto ciò’ che si e’ venuto a creare

In Veneto dove vivo, mi sono trovato a dover prendere parole persino da parte di un incaricato del Comando di Polizia, reo di aver chiesto chiarimenti sull’ennesima ordinanza locale di emergenza sul Covit19.

Al ritmo di 1 anche 2 conferenze stampa al giorno, nessuno ha più’ voglia di ascoltare quello che dice il Governatore, nemmeno la polizia, viene da domandarsi che cosa fa nella vita per avere tanto tempo a disposizione per ‘‘Rompere i Carciofi” tutti i santi giorni alle persone.

Luca Zaia, soprannominato il Mario Monti della Laguna, deve il suo successo grazie alla titanica impresa di aver ridotto alla fame il Veneto, unica regione al mondo dove con una clausura totale che dura da 2 anni, i morti e i contagiati invece di diminuire si moltiplicavano come conigli, un ”Exploit” eccezionale non c’è che dire, ricorda la Grecia.

Lasciamo stare ora la Miseria Folcloristica Nostrana e parliamo di quello che e’ lo stato di cose che realmente incide sulle nostre vite.

Deep Web Top Secret

Trump will be killed

Donald Trump è una potenziale vittima del nuovo ordine mondiale, è quando si è ai margini della leadership che il momento è buono (Tempo al Tempo) non sarà un attentato in grande stile come quello di John Kennedy o del fratello Robert, tutto avverrà’ in modo estemporaneo come avvenne con John Lennon, ”Non e’ ”improbabile” per mano di una ”Donna” o un ”Ragazzino, ogni seguito avrebbe un facile depistaggio mediatico, ci penseranno gli organi Maistream a monopolizzare l’opinione pubblica.

I nemici spuntano come conigli in momenti come questi, consiglierei lui di Tagliare una buona parte del suo ”entourage politico”, un po come dire, ha il nemico in casa e anche fuori.

In Europa il Caos probabilmente partirà’ da chi meno te lo aspetti. i paesi Nordici sono i meno colpiti dal clima destabilizzante, ma sono anche quelli che hanno le basi culturali e strutturali per modificare gli assetti sociopolitici, attenzione ai confini con la Russia, ci sono paesi dove nessuno Governa e le Ingerenze Globaliste sono Totali.

In medio oriente non sarà’ l’Iran il detonatore di turno. ma L’Arabia Saudita.

La storia insegna che quando gli Stati Uniti hanno un alleato molto privilegiato per la fornitura di Armi, sempre sarà il primo indiziato per un escalation militare. (Irak Insegna) il calo vertiginoso del petrolio farà’ il resto!

Il Nostro Henry kissinger se la ride, e’ vecchio e si può’ permettere di dire quello che vuole, benché lo ha sempre fatto.

Le cose sono molto serie, fermatevi un attimo a pensare e non lasciatevi coinvolgere dalle emozioni del momento, non fatevi condizionare da tutto quello che vi e’ dato a credere…………...dietro le quinte sta succedendo …….

Io Confido sempre nel Cigno…….sperando che sia Quello Bianco

Toba60

Henry Kissinger l’Eminenza Grigia

Henry Kissinger pensa che il Coronavirus sia una minaccia per il suo prezioso Nuovo Ordine Mondiale, quindi vuole che il presidente Trump faccia tutto il possibile per proteggere il sistema.

In un pezzo d’opinione pubblicato venerdì sul Wall Street Journal, l’ex segretario di Stato ha invitato Trump a lanciare un grande progetto, come il piano Marshall, per unificare gli alleati e convincerli che lo zio Sam può ancora radunare le truppe in un momento di crisi. Ecco Kissinger:

“Traendo lezioni dallo sviluppo del Piano Marshall e del Progetto Manhattan, gli Stati Uniti sono obbligati a compiere uno sforzo notevole in tre settori. In primo luogo, sostenere la resilienza globale alle malattie infettive … In secondo luogo, lottare per guarire le ferite per l’economia mondiale …. In terzo luogo, salvaguardare i principi dell’ordine mondiale liberale.

Mentre l’assalto alla salute umana si spera sarà temporaneo, lo sconvolgimento politico ed economico che ha scatenato potrebbe durare per generazioni. Nessun paese, nemmeno gli Stati Uniti, può superare il virus in uno sforzo puramente nazionale. Affrontare le esigenze del momento deve infine essere associato a una visione e un programma collaborativi globali. Se non possiamo fare entrambi in tandem, affronteremo il peggio di ciascuno. ” (” La pandemia di Coronavirus altererà per sempre l’ordine mondiale “, Wall Street Journal)

Kissinger pensa che la retorica di “America First” di Trump abbia minato le relazioni con l’estero e indebolito l’egemonia degli Stati Uniti. Pensa che le politiche isolazioniste dell’amministrazione abbiano creato un vuoto di leadership che la Cina ha rapidamente colmato. E ha anche un punto, dopo tutto, mentre la Cina ha inviato squadre mediche e rifornimenti vitali ai paesi colpiti duramente dal virus, gli Stati Uniti erano impegnati a inasprire le sanzioni contro Iran, Cuba e Venezuela, che impedivano ai civili infetti di ottenere i farmaci hanno bisogno di sopravvivere. Naturalmente, i contributi umanitari della Cina sono stati ampiamente applauditi mentre la condotta di Washington è stata denunciata come meschina, viziosa e vendicativa.

Non c’è dubbio che l’amministrazione Trump abbia ceduto il terreno morale al suo acerrimo nemico, la Cina. Ecco di nuovo Kissinger:

“Ora, in un paese diviso, è necessario un governo efficiente e lungimirante per superare ostacoli senza precedenti in termini di portata e portata globale. Sostenere la fiducia del pubblico è fondamentale per la solidarietà sociale, per il rapporto delle società tra loro e per la pace e la stabilità internazionali “. WSJ

Naturalmente, quando Kissinger parla di “fiducia pubblica” e di “solidarietà sociale”, ciò che realmente intende è che il governo deve accontentarsi di un’efficace strategia di pubbliche relazioni che induca gli ovini ad allinearsi. Nel lessico di Kissinger, la solidarietà è strettamente definita come “sostegno pubblico a progetti elitari” come la globalizzazione, i confini aperti e la libera circolazione dei capitali. Questi sono i principi che guidano le raccomandazioni di Kissinger non alcun affetto per i lavoratori che considera stupidi muli. Ecco di più:

“Le nazioni aderiscono e prosperano nella convinzione che le loro istituzioni possano prevedere la calamità, arrestarne l’impatto e ripristinare la stabilità. Quando la pandemia di Covid-19 è finita, le istituzioni di molti paesi saranno percepite come fallite. Se questo giudizio sia obiettivamente equo è irrilevante. La realtà è che il mondo non sarà più lo stesso dopo il coronavirus. Discutere ora sul passato rende solo più difficile fare ciò che deve essere fatto. ” WSJ

Vedi? Ciò che interessa veramente a Kissinger è l’ordine mondiale post-coronavirus, che crede segnerà l’inizio di un’era completamente nuova, un’era in cui i governi dovranno rispondere a crisi inaspettate, un’amara polarizzazione politica e la crescente prospettiva di disordini sociali . Kissinger sembra afferrare tutto questo, ma invece di offrire una nuova visione per il futuro, si aggrappa ai resti malconci di un sistema fallito che ha esacerbato il divario di ricchezza, innescando una crisi finanziaria schiacciante dell’economia dopo l’altra e allargato il arco di instabilità dal Nord Africa, attraverso il Medio Oriente e in Asia centrale. Questo è l’ordine mondiale che Kissinger vuole preservare, un impero centrato sull’America governato da élite dell’establishment, plutocrati che sbavano il brandy e mafia della banca.C’è da meravigliarsi perché i prolet chiedano il cambiamento? Ecco di più:

“Le democrazie del mondo devono difendere e sostenere i propri valori illuministici. Un ritiro globale dal bilanciamento del potere con la legittimità causerà la disgregazione del contratto sociale sia a livello nazionale che internazionale “. WSJ

“Valori illuministici” ?? È quello che abbiamo visto nelle foto di Abu Ghraib, o nel filmato di Falluja decimato, o negli innumerevoli resoconti di siti neri in cui le vittime del rapimento sono state catturate dagli agenti Intel statunitensi e portate in sottomissione? Praticano i valori dell’illuminazione a Gitmo, alla base di Bagram Air o a Mosul, che è stata ridotta in macerie dall’artiglieria pesante e dai bombardieri statunitensi? Kissinger può blaterare sui valori dell’illuminazione tutto ciò che vuole, ma sa per esperienza diretta che quei valori sono precariamente appoggiati su una montagna di cadaveri sanguinanti tutti sacrificati nel nome dell’ordine mondiale liberale. Ecco di più:

I pensatori dell’illuminazione (hanno sostenuto) che lo scopo dello stato legittimo è quello di provvedere ai bisogni fondamentali delle persone: sicurezza, ordine, benessere economico e giustizia. Gli individui non possono proteggere queste cose da soli. La pandemia ha provocato un anacronismo, una rinascita della città murata in un’epoca in cui la prosperità dipende dal commercio globale e dal movimento delle persone “. WSJ

Eccolo di nuovo, il tema preferito di Kissinger, “commercio globale e movimento di persone”, i due pilastri fatiscenti di un progetto di globalizzazione che è ora in supporto vitale in attesa di essere eutanizzato da milioni di americani disoccupati che hanno visto il loro lavoro, le loro fabbriche e le loro speranze per il futuro vanno tutte in fumo a causa dell’esternalizzazione, offshore e del glorioso “ordine mondiale liberale” di Kissinger.

Anche adesso, mentre l’economia americana si ferma e gli operai americani senza lavoro aspettano ansiosamente alle loro porte la loro miseria da $ 1.200 di zio Sam, Kissinger continua a lamentarsi del meraviglioso NWO che ha notevolmente migliorato “sicurezza, ordine, benessere economico, e giustizia”

Dammi una pausa.

Concordo con Kissinger sul fatto che l’ordine mondiale post-Covid sarà significativamente diverso dal mondo che lo ha preceduto, ma per quanto mi riguarda. In verità, il sistema dominato dagli Stati Uniti si sta sgretolando perché la gente del mondo non vuole governare con la forza, perché i leader statunitensi sono pasticceri incompetenti ai quali non ci si può fidare di fare la cosa giusta, e perché l’arrogante Washington si fa da sola il processo decisionale ha trasformato vaste aree del Medio Oriente e dell’Asia centrale in terre desolate inabitabili.

Ammettiamolo, gli Stati Uniti hanno avuto la possibilità di mostrare al mondo che potrebbe essere un amministratore affidabile della sicurezza globale, e lo hanno fatto esplodere.

Nulla dice Kissinger cambierà questo.

Mike Whitney

Fonte: https://www.globalresearch.ca & DeepWeb

L'Italia dei Poteri Occulti
Mafia, massoneria, banda della Magliana: un’inchiesta sensazionale sul più grande mistero criminale del ventesimo secolo
€ 12,00

Il Sangue degli Illuminati
Dalla P2 al Caso Orlandi: tracce di una storia antica. Tanti imperi, una sola famiglia
Voto medio su 11 recensioni: Da non perdere
€ 18,50

Il Club Bilderberg - Nuova Edizione
La storia segreta dei padroni del Mondo. L’organizzazione occulta che ha tra i suoi protagonisti molti personaggi della vita politica, economica e finanziaria italiana. Seconda Edizione Aggiornata.
Voto medio su 53 recensioni: Buono
€ 13,40

Abbiamo  bisogno della vostra collaborazione ! Contiamo su di voi per un supporto economico necessario per  finanziare i nostri rapporti investigativi. Se vi piace quello che facciamo, un abbonamento mensile secondo le proprie possibilità è un riconoscimento a noi per tutto lo sforzo e l’impegno che ci mettiamo.  

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code