toba60

Che Significa Veramente la "G" Massonica?

Views: 257

Questo e’ uno dei tanti servizi in programmazione, utili per non dire fondamentali per capire a fondo il reale significato dei simboli, che sono oramai diffusi in ogni luogo del pianeta.

Ditemi ora, quanti di voi hanno visto questo simbolo e lo hanno associato alle più’ fantasiose storie legate alla massoneria occulta o cose di altro genere?

Prendetevi tutto il tempo che serve, e aprite un po la mente, e ricordatevi che la follia e’ nelle menti di coloro che da questa simbologia ha posto le basi per sviluppare attorno a se un un mondo disumano, come quello che vediamo tutti i giorni davanti ai nostri occhi.

Buona Lettura.

Toba60

Molte persone si meravigliano e molti altri hanno scritto e descritto, sul significato della “G” , inserito nel logo della Massoneria. Facendo un giro di blog avviati in muratura, blog appartenenti a logge o semplicemente blog di ricerca indipendenti, troveremo sempre o quasi sempre gli stessi significati.

I più comuni sono che rappresenta “Dio”, in inglese “Dio” , inteso come il principio del bene (Buono), altri affermano che si riferisce al “Principio creativo o prima causa”, cioè Il grande architetto dell’Universo , di solito espresso con l’acronimo GADU , e quindi la “G”.

È anche associato alla spirale , trovata in pieno in migliaia di luoghi in tutto il mondo incisi o dipinti su pietre che arrivano a rappresentare lo stesso principio generatore, l’attività geometricamente creativa di tutta la natura inserita nella sequenza di Fibonacci . È anche associato, come si può vedere nel documentario “13 Massonic Secrets” , con la parola “Gate” che significa o riferendosi a un portale dimensionale e in altri documentari la “G” è indicata come un altro tipo di portale, questa volta a possesso da parte di altre entità, un portale aperto attraverso la magia sessuale è l’allusione della “G” alla magia sessuale , punto G. È anche possibile che si riferisca alla razza dei rettili conosciuta come GINA´ABBUL nel libro ” LE CRONACHE DEL GIRKU ” . Poiché tutto è correlato , una visione e un significato totalmente diversi saranno forniti a quelli già menzionati.

Prima di tutto, si deve chiarire che, ciò che verrà spiegato di seguito, sarà una lettura piuttosto lunga e sembrerà all’inizio che nulla abbia a che fare con il suddetto argomento, ma tutto prenderà forma e significato . Sebbene questa mostra non smetta di essere, basata su libri “sacri” , documentazione apocrifa e storica , una mera ipotesi per alcune e ovvie deduzioni per altri, almeno avranno un altro significato da aggiungere alla collezione esistente.

Per spiegare perché il significato principale (che non è unico) della “G” in Massoneria è stato concluso, è partito da qualcosa che, fino ad ora sembra non essere stato preso in considerazione, è il logo completo della Massoneria . Normalmente viene esposto il tipico logo della bussola e il quadrato con la “G” inserita all’interno.

Ma ce n’è uno più interessante ed è il seguente.

Noti qualcosa di diverso e che attira l’attenzione? Evidenziamo in modo da non perdere i dettagli.

E fettivamente. Abbiamo un piccolo ma significativo ” saluto ” che sembra indicare qualcosa di molto concreto, un accordo o un patto sotto la “G” , o forse, più specificamente, tra una “G” e un’altra “G”. Per scoprire chi sono quelli o quei 2 “G” dovremo scavare nel passato.

Una delle storie che si ripetono nel mondo antico è la figura dell’eroe o semidio che prende il fuoco o la conoscenza degli “dei” e lo offre alle persone scelte. I cosiddetti osservatori , tra cui Azazel e Shemyaza , hanno fornito conoscenze avanzate agli esseri umani, secondo il Libro di Enoch . Azazel è il nome di un’entità spirituale e la sua origine è l’ ebraico , che significa “emissario della capra” , o “capro espiatorio” , come indicato nel Levitico .

Ha origine da due parole radice: aze, che significa capra, e azel, che significa uscita. Un’altra possibile origine del nome è che è un derivato delle parole ebraiche -az, che significa ruvido, ripido e -el-, potente o luminoso, che è un suffisso che si applica a quasi tutti gli “angeli caduti”. Sembra che potrebbe essere un’allusione alla montagna da dove le capre sono state strappate per il loro sacrificio.

Azazel è menzionato nel libro apocrifo di Enoch (chiamato anche Enoch o Henoch), e più tardi nella letteratura ebraica . Secondo l’Enoch, Azazel era il capo dei Grigori , il che significa osservatori o vigilantes , noti anche come figli di Elohim . Sono un gruppo di “angeli caduti” della mitologia giudeo-cristiana citati in alcuni testi biblici apocrifi e nel Libro della Genesi . In questi testi si menziona che i Grigori erano esseri che si accoppiavano con le “figlie dell’uomo “ , essendo nati da questa unione una razza di giganti nota come Nephilim . Secondo il Libro di Enoch, i Grigori si sommano a 200 , ma vengono menzionati solo i loro capi: “Questi sono i nomi dei loro capi: Samyaza , che era il loro capo , Urakabarameel, Akibeel, Tamiel, Ramuel, Dan’el, Azkeel , Saraknyal, Asael, Armers, Batraal, Anane, Zavebe, Samsaveel, Ertael, Turel, Yomyael e Azazyel (noto anche come Azazel ). Questi 200 “angeli” che scesero sul Monte Hermon , fecero giuramento e tutti promisero di non tornare sul progetto finché non lo avessero effettivamente eseguito .

Nel Libro di Enoch, un libro tenuto sacro dalla Chiesa ortodossa etiope ma considerato apocrifo da altre chiese cristiane, oltre a nominare il numero e i nomi dei principali Grigori , spiega anche il tipo di punizione subita da questi esseri e dai loro figli. Unendo entrambi i testi è implicito che la punizione di questi angeli sarebbe stata eseguita dopo la creazione dell’uomo , a differenza di altri miti che collegano questi fatti a Lucifero, il che indica che sarebbe stato punito prima della creazione biblica del mondo. Tuttavia, si deve tener conto del fatto che nel libro di Enoc si dice che, già prima di questi eventi, erano state punite sette stelle simili a grandi montagne (riferimento alle Pleiadi ).

Nel Libro dei Giubilei , un testo apocrifo probabilmente scritto nel II o III secolo a.C., si menziona che questi “angeli” sono figli degli Elohim, un antico plurale Maya del “Dio” ebraico o la possibile indicazione di un’origine politeistica del giudaismo. In questo libro si dice che questi esseri erano giganti che erano scesi sulla Terra con la pretesa così “umana” di avere compagnia femminile. L’Elohím li aveva inviati sulla terra per insegnare all’umanità la verità e la giustizia, ma decisero di concordare e disobbedire alla loro missione e alle regole stabilite. Questo testo offre una versione diversa dello scopo per cui gli Osservatori o Osservatori inizialmente scesero sulla Terra e completano la descrizione di questi esseri.

Azazel è particolarmente significativo tra i Grigori perché fu lui a insegnare agli uomini a forgiare armi da guerra e a come estrarre e lavorare l’ oro , così come le donne a produrre e usare cosmetici. Il sesso è diventato una “dipendenza” per loro, così hanno finito per insegnare alle donne segreti come stregoneria, magia, stregoneria, incantesimi, pozioni e uso delle piante.

Il simbolo più importante di questi osservatori è il dio greco Prometeo , che si diceva avesse lasciato le montagne del Caucaso . Nella mitologia greca, Prometeo è un Titano amico dei mortali, venerato per aver rubato il fuoco (conoscenza e saggezza) degli “dei” e averlo dato agli umani (non illuderti, solo gli eletti) per l’uso, motivo per cui Quello che è stato punito.

La torre di Babele costruita dal re Nimrod con le conoscenze fornite da un dio che si era trasformato in umano, sarebbe stata il simbolo del fallimento del primo tentativo di un nuovo ordine mondiale, un singolo governo globalizzato (almeno in quel momento, è possibile che ci fosse esisteva migliaia di anni prima in Atlantide e Lemuria ).

Nimrod si oppose sempre a “Dio” (inteso come “Dio” in lettere maiuscole alla testa degli altri “dei”) e adorava i “demoni” (gli altri “dei” metamorfici) che gli davano “conoscenza segreta” (molto simile al caso Prometeo ). Con l’astrologia, Nimrod sapeva che Abramo sarebbe nato per porre fine all’idolatria e comandò di sacrificare tutti i neonati a quegli “dei” per evitare la nascita di Abramo. “Dio” ha provato almeno 3 volte a sterminare la progenie ibrida dei Gregori (rettili metamorfici). Abramo sarebbe nato come parte di quel piano per eliminare “l’idolatria” ai “demoni” (gli altri dei). Questo per opera “divina” avrebbe avuto una progenie in età molto avanzata, così sarebbero nati Isacco e Giacobbe che a loro volta avevano 12 figli e una figlia (13) che avrebbero dato origine a quelle che conosciamo come le 12 tribù di Israele , totalmente collegate alla massoneria illuminati. Le 12 tribù sono chiamate da “Dio” per adempiere alle profezie degli ultimi tempi, una di loro è la serva di “Dio”. Una tribù non è sigillata da “Dio” e sarà “sterminata” il giorno del giudizio. La tribù Dan si trasferì a Canaan sul Monte Hermon e adottò il culto cananeo di questi “angeli”, i Grigori . Dan intende giudicare .

Sarà Dan, un serpente lungo la strada, una vipera vicino al sentiero, che morde i talloni del cavallo e riporta indietro il cavaliere ”(Gen. 49:17) Il seme di serpente da cui emergerà l’anticristo rivendicare il titolo di Leone di Giuda (un’altra delle 12 o meglio 13 tribù, è Giuda, il cui scudo è un leone). In questo modo assistiamo a un “duello” tra lignaggi, come è sempre stato per stabilire il controllo globale come obiettivo principale e conteso tra le famiglie discendenti dei Grigori (alcune più pure di altre).

Questi sono gli stendardi della tribù Dan. Il serpente e l’aquila non sembrano qualcosa?

La tribù Dan ha viaggiato in tutta Europa, trascinando la coda del serpente e lasciando il segno lungo la strada. Gli ebrei africani, asiatici, indù provengono da questo lignaggio, proprio come nomi come la regina Elisabetta (Winsord House) , Zarkozy , la famiglia Bush , la casa Rothschild o la famiglia Rockefeller discendono dalla tribù Dan . In Grecia erano conosciuti come Danoi e in Italia come Danaus . La Gran Bretagna viene dall’ebraico B´rith-ain che significa “La terra dell’alleanza “ o “La terra dell’alleanza” Dall’alleanza o alleanza con chi? Del patto con i Grigori . La tribù di Dan è scomparsa dall’elenco dei 144.000 ebrei sigillati in Apocalisse 7: 4-8. Cioè, impersonano ebrei, o almeno ebrei dalla lista di “Dio” (cioè il capo degli Elohim). I re merovingi che regnarono in Francia negli anni 476-750 credevano o sostenevano di essere discendenti di Dan. Il leader NWO verrà dalla regalità degli Illuminati-Merovingia , cioè dal lignaggio Dan .

Ma un accordo richiede almeno 2 parti e che l’altra parte dovrebbe avere l’autorità per stipulare un tale patto. Qui i capi spirituali e i presidenti delle accademie talmudiche di Sura e Pumbedita entrano in Babilonia e il cui lavoro chiave è il Talmud babilonese .

Video Esplicativo sul Talmud in Spagnolo digitare Qui.

Questi leader o piuttosto presidenti di queste accademie erano i GAONIM (Geonim in inglese) o in ebraico גאונים , essendo l’unico GAÓN . Il suo significato attuale è quello dei Geni ma l’originale era ESPLENDOR , una parola che deriva dal latino Splendor , dal verbo Splendere che significa BRILLARE che può benissimo essere compreso come Illuminazione, Illuminato o come ILLUMINATI è conosciuto oggi. Questi appartengono alla tribù Levi , che era responsabile di tutto ciò che riguardava il tempio (sacrifici, offerte, ecc.). Levita e sacerdote erano e sono sinonimi. Il Kohen Gadol era il sommo sacerdote.

I Koanim hanno uno status speciale nel giudaismo. Come “curiosità” alcune imperfezioni potrebbero escludere un kohen dal servizio di tempio, inclusa una linea bianca che attraversa l’unione tra il bianco dell’occhio e l’iride (almeno, curioso). I Koanim fanno un gesto durante le cerimonie che simboleggiano il loro “Dio”, rappresentando la lettera SHIN di SHADDAI che significa “Dio delle montagne” e possibilmente Monte Hermon, poiché questo è un insieme di montagne con tre vette a sud della Cordillera del Antilíbano. Questo vertice è attualmente al confine tra Israele, Libano e Siria, essendo Hermon il più alto ed è stato chiamato Senir dagli Amoriti e Sirion (le 3 piramidi dell’Egitto sono orientate verso Orione) dai Fenici. Si riferivano alla montagna come “Monte Ba’al Hermon” ( Giudici 3: 3 ) ed è anche chiamato “Monte Sion” ( Deuteronomio 4:48 ) . La “Sacra Scrittura” indica che Abramo e suo padre Teraj adoravano dei “strani” (forse il “dio” Anu )

Alcuni altri esempi, per gentile concessione di PUTAS PARANOIAS

Dopo tutto questo puoi vedere più chiaramente la ragione dell’esistenza e dell’insistenza su menzogne ​​e farse gigantesche come l’ Olocausto ebraico, che non era tale ma piuttosto un gigantesco Holocount , come l’ 11 / 9 , l’ 11 / 9 , 7 -J e 22-J , al fine di completare tale accordo, quel patto di GAONIM e GRIGORI per completare l’attuazione del Nuovo Ordine Mondiale (che opera da migliaia di anni ma in modo nascosto) in modo legale e aperto.

Fonte: todoestarelacionado.wordpress.com

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
0

Your Cart