toba60

Ciak si Gira: Indiscutibile Prova Fotografica che L’attentato alla Maratona di Boston è Stata Tutta una Messa in Scena

Questa é la prima di una lunga serie di documentazioni riferite ad attentati degli ultimi anni, la fonte é riservata naturalmente, ma vi voglio anticipare alcune cose che é bene sapere, ci sono delle società specializzate in messe in scena, riferite ad eventi di forte impatto mediatico da esibire al pubblico mondiale, dedicherò una sezione speciale su queste società reperibili in rete, (Il Deep Web é documentato oltre misura) molti degli attori che vedi in questo servizio erano operativi nell’attentato a Nizza in quello in Spagna e a Parigi, hanno un nome ed un cognome e sono tutti identificabili e identificati.

A Palazzo Chigi il 28 Aprile 2013 è avvenuta la stessa cosa, abbiamo attori, registi e diciamocelo pure di pessimo livello per come hanno svolto le scene, eppure nell’era della tecnologia è un gioco da ragazzi coglierli con le mani nel sacco.

Basta prendere un telegiornale italiano o di qualsiasi altro paese e con un personal computer fare una scansione con fermo immagine e tutto credetemi é estremamente facile, basta solo la voglia, pazienza e un po’ di curiosità’.

Il Grande pubblico naturalmente non sarà mai al corrente dei fatti reali, e chi lo sa, è facilmente screditato, dovete sapere che gli stessi capi di governo, nessuno escluso sono tutti al corrente e consapevoli che comunque, e’ l’apparenza quella che conta, è la loro sola ancora di salvezza, come il Covid invisibile.

Sono gli tessi che ti vogliono salvare dagli immigrati e dalla finanza speculativa o da pandemie create a tavolino.

Tu di quello che vedi fanne ciò che vuoi, pensa quello che ti pare, sappi che anticipare un evento è più facile di quanto si pensi, come vedi da questo servizio le persone coinvolte sono numerose, ciò che conta per le élite e’ quello che il popolo pensa e indirizzarlo nella direzione voluta, è un gioco da ragazzi lo ripeto per noi che lavoriamo su queste cose ed è disarmante la semplicità con cui si smascherano questi eventi.

Dove avverrà la prossima Fake mediatica funzionale ai burattinai? Se aspettate che ve lo comunichi potete farvi un viaggio intorno a mondo.

Non conta nulla quello che io vi dico ma quello che vogliono darvi a credere, l’ultima parola è sempre la loro ma…………..se sei cosi pazzo continua a seguirmi e solo se entri nella mia stessa frequenza potrai arrivare alla soluzione da solo………. io non servirò’.

Toba60

Il nostro lavoro come ai tempi dell’inquisizione è diventato attualmente assai difficile e pericoloso, ci sosteniamo in prevalenza grazie alle vostre donazioni volontarie mensili e possiamo proseguire solo grazie a queste, contribuire è facile, basta inserire le vostre coordinate già preimpostate all’interno dei moduli all’interno degli editoriali e digitare un importo sulla base della vostra disponibilità.Se apprezzate quello che facciamo, fate in modo che possiamo continuare a farlo sostenendoci oggi stesso…

Non delegate ad altri quello che potete fare anche voi.

Staff Toba60

Meno dello 0,1% dei nostri lettori ci supporta, ma se ognuno di voi che legge questo ci supportasse, oggi potremmo espanderci, andare avanti per un altro anno e rimuovere questo fastidioso Banner…

L’attentato alla Maratona di Boston è Stata Tutta una Messa in Scena

Ho studiato e mi sono laureato in certificazione EMT-B con lo stato dell’Oregon. Ho ricevuto chiamate con pesanti emorragie arteriose, emorragie interne, morti, doa’s. Parlo per esperienza personale diretta con gravi traumi.

Ecco le immagini fotografiche dell’attore amputato. Incoraggio i lettori a visualizzare la foto fianco a fianco con la mia analisi.

Se perdi entrambe le gambe a causa di un trauma esplosivo, metà del tuo sangue è sparito in un minuto attraverso le arterie femorali, sei morto dopo due . L’emorragia è peggiore con un trauma da corpo contundente (come schegge) perché la carne viene strappata anziché tagliata, esponendo più tessuto arterioso e vascolare.

Il corpo umano contiene da 5 a 6 LITRI di sangue. Se ciò accadesse davvero, vedresti sangue OVUNQUE, il ragazzo ne sarebbe inzuppato. Vedresti anche quello che viene chiamato zampillo arterioso dalla ferita. Molto probabilmente avrebbe vomitato dopo essere diventato bianco fantasma per lo shock, poi delirando o svenuto. Per quanto riguarda il “laccio emostatico”…

Non è nemmeno legato, è sospeso per gravità, il che letteralmente non farebbe nulla a un taglio arterioso. Non c’è pressione applicata. Non c’è nessun nodo con un turn stick per fare leva. Puoi vedere chiaramente uno spazio vuoto nell’inesistente lavoro di fasciatura sulla parte interna della coscia sinistra (anteriore prossimale sinistro per voi esperti). Le sue mani non hanno sangue su di loro. Non c’è sangue per terra. Il colore delle mani e delle labbra mostra una buona circolazione.

Questo è un attore . Questo è in scena . Come hanno fatto a cavarsela però? Posso mostrarti.

Qui nel fotogramma sei a sinistra vediamo l’uomo con il cappuccio che monta la protesi della ferita alla gamba finta. La sua attenzione e le sue mani sono proprio lì. La donna funge da scudo che copre ciò che sta accadendo.

[Nota di Ken Adachi: sono convinto che la falsa protesi della gamba sinistra vista su Jeff Bauman fosse già attaccata e sul posto mentre la finzione si spiegava. Il complice incappucciato probabilmente ha tolto le coperture che nascondevano la protesi prima dell’esplosione”. ]

Fotogramma 6

Qui nel fotogramma otto le protesi sono a posto. In mezzo a tutto questo caos, pochi secondi dopo l’esplosione, l’uomo incappucciato si prende il tempo di indossare i suoi occhiali da sole che è un segnale.

Fotogramma 8

Qui nel fotogramma nove con gli occhiali da sole ora indosso, l’uomo incappucciato e la donna si guardano negli occhi, segnale ricevuto.
Cornice 9

Fotogramma 9

Nel fotogramma undici, dopo aver ricevuto il segnale di partenza, la donna fa un gesto con la mano aperta, nella direzione in cui entrambi stanno guardando, segnalando che le ferite inscenate sono a posto per le telecamere. L’amputato prono solleva in aria la sua lesione protesica sinistra sopra la spalla della donna. Non è presente sangue . L’osso è secco, non c’è sangue sulla gamba sopra il ginocchio, non c’è sangue sulla donna, non c’è zampillo arterioso, niente.
Cornice 11

Fotogramma 11

Qui nel fotogramma quattordici, la donna gira la testa a destra ma sta ancora tenendo in alto quel segnale di palmo aperto con la mano sinistra. L’uomo incappucciato di nuovo si dà da fare versando sangue finto sul marciapiede dietro la donna. L’amputato ora ha entrambe le finte ferite nell’aria. Non c’è ancora sangue sulle gambe, la sua pelle sopra la ferita è pulita e asciutta.

Fotogramma 14

Frame 20, il sangue finto e le protesi sono a posto. L’amputato fa un gesto con la mano aperta insieme alla donna per portare le telecamere. Ora siamo a venti fotogrammi e non una goccia di sangue fresco da un’amputazione a doppia gamba. Le sue gambe sono secche, la donna è asciutta e illesa. Entrambi stanno facendo lo stesso gesto della mano.

Fotogramma 20 Questi sono tutti attori!!!! Incredibile ma troppo vero

Qualcosa in tutta questa faccenda puzza di bruciato . Quando hai mai sentito di qualcuno con una gamba sgonfiata che non sanguina? Alcuni sostengono che sia stato cauterizzato , ma ovviamente l’immagine di loro che portano il ragazzo sulla sedia a rotelle mostra “sangue e sangue” (una cauterizzazione è un’ustione che sigilla la ferita). Qualcosa è cambiato tra queste immagini e quando lo hanno portato fuori davanti alle telecamere.

Questa immagine è stata scattata da un fotografo di terze parti pochi secondi dopo la prima esplosione. Ci sono prove evidenti della messa in scena di false flag qui. L’uomo con il cappotto rosso e il cappello da baseball sulla destra è inginocchiato e dà indicazioni al ragazzo con la maglietta bianca. Anche la donna seduta a destra e l’uomo con cappuccio e occhiali da sole che hanno installato le protesi per il doppio amputato stanno guardando a questa coppia per la direzione.

Notare la postura rilassata e il viso dell’uomo incappucciato. Notare anche la postura calma e preparata della donna seduta in basso a destra. Guarda come la manica della sua camicia è gravemente strappata, eppure la sua pelle sotto è pulita e priva di ferite e sangue. Da dove è seduta, guarda a destra nell’angolo in basso a destra e puoi vedere una bottiglia non contrassegnata di sangue finto.

Guarda a sinistra e vedi l’uomo con il cappello da cowboy in piedi lì senza fare nulla. Questo è lo stesso uomo che farà finta di tenere il laccio emostatico del finto attore amputato in seguito. Guarda al centro della foto e vedrai la donna africana allontanarsi dall’attore amputato poiché il suo proteggerlo dal lavoro della telecamera è finito. Accanto a lei c’è una donna con i capelli rossi appoggiata sul gomito.

Confronta questo ora con un’altra foto scattata pochi secondi dopo. Metterli fianco a fianco è molto utile.

L’uomo con il cappuccio e gli occhiali da sole, che stava appena seduto in bella vista e in salute dopo aver sistemato le protesi dell’attore amputato, è ora sulla schiena per essere valutato da due persone. Notare che gli strappi nei suoi jeans non hanno segni di sangue o ferite sulla pelle. La donna con i capelli rossi, invece, è esattamente nella stessa posa di un minuto fa. Nel frattempo l’attore con doppia amputazione viene completamente ignorato da tutti quando ha chiaramente un bisogno disperato di attenzioni. C’è una piccola quantità di sangue finto intorno a lui dove una volta si trovava la signora africana che lo proteggeva, è scomparsa. Cosa le è successo? Confronta questa foto con la prima del mio post.

[Nota di Ken Adachi: Mai nel corso della storia umana il sangue umano genuino è MAI sembrato il liquido rosso dei vigili del fuoco, simile a una vernice, visto versato su questi mattoni. Dobbiamo concludere che un gran numero di queste persone nelle immediate vicinanze di “Paul Bauman” sono anche agenti/attori poiché così tanti sembrano ignorarlo mentre si occupano di altri con problemi minori.

Notare che il ragazzo con il cappello da cowboy (in seguito identificato come Carlos Arredondo) e il ragazzo con la giacca gialla stanno solo osservando, senza fare nulla per aiutare queste persone presumibilmente gravemente “ferite”. Stanno osservando solo perché sanno che tutti lì sono attori di crisi e sono in attesa di interpretare il loro ruolo in questa produzione amatoriale per telecamere multimediali; un’esibizione per la quale si erano già esercitati e praticati prima del 15 aprile 2013.]

La donna africana che era seduta, proteggendo l’uomo incappucciato e il sartiame protesico dell’attore amputato, dando segnali con la mano, guardando a destra e a sinistra, senza sangue o ferite visibili, ora è ricoperta di sangue e legata a una barella della spina dorsale.

In uno scenario medico reale l’amputato riceverebbe immediato trattamento o morirebbe dissanguato . Il fatto che questa donna attore venga rimossa dalla scena in barella mentre il doppio amputato viene lasciato a terra è ridicolo. Sarebbe morto per perdita di sangue prima ancora che potessero iniziare le procedure di valutazione spinale coinvolte nello spostamento di un paziente su una barella. Per non parlare della sua perdita di sangue sarebbe stata di oltre cinque litri, sufficienti a coprire l’intera scena intorno a queste persone in una fitta pozzanghera.

Dall’esperienza diretta con traumi nel campo del lavoro ems, questo non è reale. Questi sono attori. Questo è tutto messo in scena.

So che molti vogliono solo credere. Ma non posso fare a meno di pensare.

Tanto non torna

[Nota di Ken Adachi: il segno visto nella foto sopra deve essere una pianta intenzionale; un cenno di autocongratulazioni a tutti i giocatori all’interno del loop su questa bufala]

Aggiornamento dell’ Autore 21/04/13

KPatrickRyan ha condiviso una foto aggiornata del ragazzo Bauman in ospedale (visitato da Bradley Cooper ). Confrontalo con l’uomo su sedia a rotelle (Vogt???) e dimmi chi è chi.

[Nota di Ken Adachi: trovo che l’ospedale Paul Bauman sia leggermente diverso dalla sedia a rotelle che Paul Bauman ha fotografato il 15 aprile. Le guance sembrano più piene su questo ragazzo e le sue sopracciglia sembrano un po’ più folte. Il mignolo del tenente Nick Vogt sulla mano sinistra è scomparso, durante la visione del suo video di flessioni, mentre il ragazzo in ospedale sembra avere un mignolo sinistro, ma una benda sull’indice sinistro.

La prova più schiacciante che dimostra che la maratona di Boston “Jeff Bauman” e le “Donations Jeff Bauman” sono due persone diverse è l’ assenza del mignolo della mano sinistra scoperto in un fotogramma video

Dal 16 aprile al 21 aprile 2013, “Jeff Bauman” ha irradiato “611.351 dollari … da 13.265 persone in 5 giorni” (che è più di mezzo milione didollari) dalla Jeff Bauman Donaton Aggiornamento: Al 24 aprile 2013, la pagina delle donazioni di Jeff Bauman riporta 685.555 dollari inviati da 14.870 persone in 8 giorni.

(La Medaglia Presidenziale Profili Profili in Coraggio può essere lontana da lui ora? E che ne dici di un viale o di un aeroporto chiamato in suo onore? )

Jeff Bauman Donation Update, al 25 aprile 2013, 695.112 dollari raccolti da 15.063 persone in 9 giorni.

Jeff Bauman Donations Update, al 27 aprile 2013, 724.050 dollari raccolti da 15.634 persone in 11 giorni.

Jeff Bauman Donations Aggiornamento: al 28 aprile 2013, 729.065 dollari raccolti da 15.707 persone in 12 giorni.

Jeff Bauman Donations Aggiornamento: a partire dal 5 maggio 2013, 745.655 dollari raccolti da 16.028 persone in 19 giorni.

Jeff Bauman Donations Aggiornamento a partire dal 7 maggio 2013, 748.522 dollari raccolti da 16.065 persone in 21 giorni.

Jeff Bauman Donations Aggiornamento: al 9 maggio 2013, 752.174 dollari raccolti da 16.087 persone in 23 giorni.

Citazione:

“Abbiamo creato questa raccolta fondi per raccogliere fondi per aiutare a sostenere il nostro caro amico, Jeff e la sua famiglia. Come molti di voi sanno, Jeff è stato gravemente colpito dalla tragedia avvenuta quest’anno alla Maratona di Boston del Patriots Day. Durante tutto questo difficile ora vogliamo aiutare in ogni modo possibile per riportare Bauman in carreggiata il prima possibile.Le spese mediche inizieranno ad arrivare, iniziamo ad aiutare Bauman e la sua famiglia!Ogni dollaro conta!! “

L’amputato sulla sedia a rotelle mostrato di seguito è il tenente dell’esercito Nick Vogt, un 2010 laureato a West Point nel , che secondo quanto riferito ha perso le gambe a causa di un’esplosione a Kandahar, in Afghanistan, nel novembre 2011.

Colture di testa per il confronto

Analisi facciale a Confronto

[Nota di Ken Adachi: Ho ritagliato la testa dell’amputato dell’esercito mostrato sopra. “Jeff Bauman” è lo stesso individuo visto in ogni foto di ritaglio della testa mostrata? Si noti l’attaccatura dei capelli ascendente corrispondente sul lato destro del viso tra il tenente Nick Vogt e il ragazzo sedia a rotelle Boston Marathon. Da un video di Youtube di Nick Vogt facendo flessioni, ho notato che il tenente Nick Vogt manca il mignolo della sua mano sinistra, mentre l’ospedale “Jeff Bauman” ha tutte e cinque le dita della mano sinistra. Il volto dell’ospedale “Jeff Bauman”, sembra un po ‘più pieno della maratona di Boston ” Jeff Bauman. “]

Tenente Nick Vogt Jeff Bauman in ospedale Jeff Bauman in sedia a rotelle 1 Jeff Bauman in sedia a rotelle 2 tenente Nick Vogt, “Wounded Warrior” Lt. Nick Vogt

Inconfondibile prova fotografica che la maratona di Boston “Jeff Bauman” e l’ospedalizzato “Jeff Bauman” sono due individui diversi:         

Domanda: Il “Jeff Bauman” visto in ospedale (A), e sulla pagina di donazione Jeff Bauman (B & C) lo stesso “Jeff Bauman” visto sulla sedia a rotelle alla maratona di Boston il 15 aprile 2013?

Il 15 aprile 2013, Maratona di Boston “Jeff Bauman” Army Lt. Nick Vogt

Discrepanze fotografiche tra la maratona di Boston del 15 aprile “Jeff Bauman” e il destinatario delle donazioni / ricoverato “Jeff Bauman”

1. Jog dell’attaccatura dei capelli di Widow’s Peak

Mi chiedevo perché la versione del letto d’ospedale di Jeff Bauman lo mostra con indosso una sorta di copricapo quando non ha riportato ferite alla testa. Forse aveva lo scopo di nascondere la differenza tra i capelli crespi della versione di “Jeff” della maratona di Boston e la sua controparte nel letto d’ospedale. Ho notato una corsa simile all’attaccatura dei capelli al centro della fronte sia nella maratona di Boston Jeff che in questa foto del tenente Nick Vogt dai capelli corti. Quei fastidiosi schemi di crescita dei capelli sia nell’area dei baffi che nella punta della fronte della vedova possono rivelare indizi interessanti per “le menti indagatrici che vogliono sapere”.

2. Capelli crespi e ricci della maratona di Boston “Jeff Bauman”

Nota quanto più crespi e arricciati sono i capelli dell’attore che ha interpretato “Jeff Bauman” alla maratona di Boston contro il “Jeff Bauman” che sta raccogliendo i soldi della donazione e interpreta l’”eroe” per i telegiornali. In tutte le foto su Internet che ho visto finora della versione “donazioni” di Jeff Bauman, i suoi capelli non sono affatto crespi. È relativamente dritto e soffice rispetto ai capelli strettamente arricciati visti nella versione del 15 aprile di Jeff Bauman alla maratona di Boston.

3. “Jeff Bauman” della maratona di Boston del 15 aprile si divide i capelli sul lato DESTRO della testa, mentre il ricoverato/ricevitore di donazioni “Jeff Bauman” si divide i capelli sul lato SINISTRO .

4. Confrontando gli occhi

Gli occhi del ragazzo che raccoglie i soldi della donazione sembrano più morbidi, gentili e più da cerbiatto degli occhi dell’attore visto sulla sedia a rotelle alla maratona di Boston il 15 aprile (infatti gli occhi del “Donations Jeff” hanno il sguardo leggermente distante e vulnerabile di persone che hanno subito un programma di controllo mentale, come si vede nelle foto dei figli di Brice Taylor nel suo libro, Thanks For The Memories ). Vedo molta più somiglianza negli occhi del tenente Nick Vogt e della maratona di Boston “Jeff” di quanto non faccia nelle donazioni “Jeff”

4. Cerchi oscurati e borse sotto gli occhi più pronunciate durante la maratona di Boston “Jeff Bauman” (e il tenente Nick Vogt)

Ogni foto del 15 aprile “Jeff Bauman” e il tenente Nick Vogt mostrano le stesse scurite borse sotto gli occhi mentre la maggior parte delle foto delle Donazioni “Jeff Bauman” non mostrano borse sotto gli occhi , o nel caso della foto di Bruins vista sotto, rivelano solo un leggero gonfiore quando si sorride, ma NO occhiaie scurite.

5. L’ombra della crescita dei baffi si estende sotto gli angoli della bocca durante la maratona di Boston “Jeff Bauman” sul tenente Nick Vogt

È ovvio dalle foto della maratona di Boston di “Jeff Bauman” che il suo motivo di crescita dei peli dei baffi gira bruscamente verso il basso all’angolo della bocca e si estende sotto la bocca, mentre l’ombra della crescita dei peli dei baffi delle “Donazioni Jeff Bauman” termina sostanzialmente sopra il angolo della sua bocca. Guarda attentamente le foto del tenente Nick Vogt e noterai lo stesso modello di crescita dei peli dei baffi in stile Fu Manchu visto nella maratona di Boston “Jeff Bauman”.

“Jeff Bauman” attore alla maratona di Boston Foto di Jeff Bauman ha postato alla sua pagina donazioni Foto di Jeff Bauman essere acclamato al 4 maggio 2013 Gioco Bruins  

  “Donazioni Jeff” visita l’adolescente Sydney Corcoran in ospedaleJeff Bauman alla partita di Bruins del 4 maggio 2013 

La prova più schiacciante che dimostra che la maratona di Boston “Jeff Bauman” e le “Donations Jeff Bauman” sono due persone diverse è l’ assenza del mignolo della mano sinistra scoperto in un fotogramma videopubblicato qui e identificato come ” V7px8wa .” Il 27 aprile 2013, ho pubblicato una foto ingrandita di questa cattura di fotogrammi video incriminanti e ingrandimenti ritagliati della mano sinistra della maratona di Boston “Jeff Bauman”

Ingrandimento fotografico rivoluzionario: … (27 aprile 2013) Digita Qui

Puoi vedere l’acquisizione del fotogramma video originale al link sopra, ma riprodurrò qui il ritaglio ingrandito della mano sinistra, insieme alle foto del mignolo mancante della mano sinistra del tenente Nick Vogt e le dita della mano sinistra molto intatte del nostro valoroso eroe/sopravvissuto ai bombardamenti ‘Donazioni Jeff.’

La mano sinistra ingrandita di “Jeff Bauman; s” alla maratona di Boston ha messo in scena una bufala sull’attentato Il tenente Nick Vogt con in mano una bandiera rossa Il mignolo della mano sinistra di Vogt mancante

“Donazioni Jeff” ha tutte le dita della mano sinistra

Altri articoli sulla Fake News della maratona di Boston:

“Contractors” alla maratona di Boston Stood Vicino Bomba, Sinistra prima della detonazione

Pubblicato il 16 aprile 2013 Illuminati Card Gioco raffigurante Attacco durante Marathon Race http://4.bp.blogspot.com/-u98fv0hqzrY…

Fonte: DeepWeb

Abbiamo bisogno della vostra collaborazione ! Contiamo su di voi per un supporto economico necessario per finanziare i nostri rapporti investigativi. Se vi piace quello che facciamo, un abbonamento mensile è un riconoscimento a noi per tutto lo sforzo e l’impegno che ci mettiamo.

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code