toba60

Dal Marzo 2021 gli Amish (USA) non Sanno cos’è il Covid, Prima di Assaltare il Governo Leggete Bene come Hanno Fatto!

Siamo Stati Censurati, Quindi Condividi Questo Articolo

E’ una notizia badate bene passata in sordina in ogni parte del mondo che praticamente nessuno ha messo in evidenza , persino Fox News aveva dedicato uno spazio sul fenomeno ed aveva interpellato la FDA (Come se questi non sapessero nulla) la quale si e’ defilata nel dare la giusta causa al fenomeno in corso tra la comunità Amish Negli Stati Uniti.

Il castello di carta è crollato ma non sta facendo molto rumore. quello lo farà il seguito che ne verrà….

….penso molto presto.

Toba60

Dal Marzo 2021 gli Amish (USA) non Sanno cos’è il Covid

Poiché non hanno la televisione, gli Amish non temono il Covid. Mentre il resto del mondo era confinato, hanno pagato il prezzo dell’immunità e hanno persino prosperato economicamente.

Ce ne sono circa 350.000 negli Stati Uniti, 30.000 dei quali nella sola contea di Lancaster. È qui che il team di Full Measure, l’equivalente americano del nostro programma “7 to 8”, ha indagato quest’autunno, rimettendo sotto i riflettori la famosa comunità cristiana. Mentre il paese subiva un blocco generalizzato, gli Amish continuavano la loro vita come se nulla fosse successo e addirittura prosperavano.

A parte la loro avversione al progresso tecnico, gli Amish diffidano di tre cose, spiega Steven Nolt, sociologo ed egli stesso membro di un ramo meno rigoroso, il Mennonismo: il governo, il sistema scolastico e il sistema sanitario pubblico. Non si tratta di smettere di riunirsi e di cambiare i loro costumi, né di abolire la “Santa Cena” (comunione domenicale), dove tutti intingono le labbra nello stesso calice. A differenza di altre comunità, la mortalità in eccesso non era così alta come altrove nel momento peggiore dell’epidemia.

Pionieri dell’immunità di gregge

Secondo Nolt, il 90% degli Amish ha contratto il covid. La cosa principale era che rimanevano con le loro famiglie, e non si parlava di malati che andavano negli ospedali. L’isolamento estremo era la norma e le visite erano proibite. Mentre il mondo intero si fermava, la comunità raddoppiava i suoi sforzi nel lavoro e prosperava anche economicamente, dice uno di loro.

Nel marzo 2021, sono stati la prima comunità a raggiungere l’immunità di gregge. Sempre resistenti ai vaccini, hanno preferito affidarsi al loro sistema immunitario, dimostrando che l’unico vero modo per battere il virus è ancora lasciare che la natura faccia il suo lavoro…

Fonte: cruciforme.net

Abbiamo bisogno della vostra collaborazione ! Contiamo su di voi per un supporto economico necessario per finanziare i nostri rapporti investigativi. Se vi piace quello che facciamo, un abbonamento mensile è un riconoscimento a noi per tutto lo sforzo e l’impegno che ci mettiamo.

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code