toba60

Diventa Un Uomo d’Azione

Siamo Stati Censurati, Quindi Condividi Questo Articolo

Leggetelo attentamente e poi avrete modo di comprendere la grande differenza tra che c’è tra il dire ed il fare, da qui la costante, ”Posso ma non Voglio”………….

è tutto li il problema!

Toba60

Un Uomo d’Azione

Un uomo d’azione è fondamentalmente una persona che fa le cose. Vive la vita sul filo del rasoio del momento presente, perennemente impegnato nella realizzazione delle sue aspirazioni, piuttosto che impantanato nella fase teorica del pensiero e della pianificazione, ed è perfettamente impegnato nella realizzazione di chi è.

In primo luogo, perdonate la natura polarizzante di genere del termine. Mentre ‘Persona d’azione’ è certamente la designazione di genere neutro più preferibile, ‘Uomo d’azione’ è la frase più comune.

Un uomo d’azione si esprime in ciò che fa. Non parla dei suoi piani, in qualche futile tentativo di convincere gli altri di ciò che ha la capacità di realizzare. Tutti possono vedere chiaramente le loro intenzioni perché l’opera parla da sola.

Una persona d’azione non ti parla del libro che sta progettando di scrivere, ma piuttosto ti dà una copia del libro che ha già scritto. Non cerca di descriverti la sua musica, ma piuttosto ti invita al suo spettacolo, che si dà il caso sia stasera.

Le persone d’azione capiscono che le azioni parlano più forte delle parole. Sanno che una vita che finisce con sogni e desideri non realizzati è uno spreco. Così facciamo la scelta consapevole di manifestarci nel mondo nel modo più completo possibile, non per lasciare vanamente il nostro segno nel mondo, ma per contribuire al mondo un’influenza positiva in qualsiasi capacità di cui siamo capaci.

Portare a termine un obiettivo alla volta

Per essere un uomo d’azione devi portare a termine le cose. Questo è soprattutto ciò che significa essere una persona d’azione. Non si agisce con noncuranza senza pensare, né si rimanda l’azione fino a quando non si ottiene il piano perfetto a prova di fallimento, che si potrebbe passare una vita intera a realizzare – invano – perché non esiste.

I migliori piani sulla carta raramente si svolgeranno come previsto. Una persona d’azione lo sa, scegliendo invece di consolidare il suo piano lungo la strada, mentre acquisisce la conoscenza di come ottenere una cosa attraverso i suoi sforzi lungo il percorso per raggiungerla. Il successo di un uomo d’azione deriva dall’intenzione che riversa in ciò che fa, con ogni fibra del suo essere, ogni facoltà e talento, impegnati completamente.

Una persona d’azione non è frenetica o stressata, perché questi stati sono deboli piuttosto che potenti. Fa una cosa alla volta perché questo è più efficace. Più cose cerchiamo di fare in una volta, meno ne facciamo, perché diminuiamo la quantità di attenzione che possiamo dare ad ogni pezzo. Questo si traduce in una qualità inferiore, che riconosciamo come inaccettabile. Non perché cerchiamo la perfezione, ma perché la qualità nel nostro lavoro, nelle nostre creazioni e azioni è un’espressione più soddisfacente e appagante di ciò che siamo.

Completare un compito alla volta porta a un impegno mentale-emotivo più profondo in ciò che stiamo facendo, quindi a una maggiore consapevolezza. Questo è ciò che cerchiamo fondamentalmente, un livello superiore di esperienza, che cerchiamo in ogni azione, senza che nessuna azione sia insignificante.

Infine, scegliamo di fare una cosa alla volta perché sappiamo che aumenta il progresso. Il segreto di un uomo d’azione sta nella sua capacità di concentrarsi. Più riusciamo a concentrarci, più siamo in grado di esprimere noi stessi. Esercitiamo una porzione maggiore del nostro potere (intelletto, talento, abilità, creatività) con questa concentrazione che si traduce in un lavoro di qualità superiore più rapidamente.

Questo è ciò che dà a una persona d’azione il potere di far accadere le cose e di vedere i risultati delle sue azioni.

L’azione guidata dal pensiero

Essere un uomo d’azione non significa smettere di pensare. Il pensiero è ancora il nostro strumento più utile perché sono la nostra mente e le nostre emozioni che definiscono la portata e la chiarezza della nostra visione, rivelano il nostro corso d’azione e decidono la qualità delle nostre azioni.

Ci sforziamo ancora di prendere decisioni intelligenti e sagge. Le nostre azioni sono ancora sostenute dalla ponderatezza e dalla considerazione. La differenza principale è che il pensiero di una persona d’azione è di tipo diverso.

Una persona che pianifica e fa strategie guarda avanti nel tentativo di divinare il futuro, determinando tutti i possibili ostacoli prima che si presentino. Tuttavia coloro che pianificano ma non agiscono mai non ottengono nulla. Inoltre, un piano perfetto non può essere realizzato senza conoscere l’ambiente, conoscenza che non può essere raggiunta senza percorrere effettivamente il cammino.

Questo è ciò che distingue l’uomo d’azione. Imparano attraverso il fuoco, attraverso l’avventura di fare davvero piuttosto che pensare. Eppure con ogni tentativo impariamo e possiamo molto più facilmente fare aggiustamenti lungo il cammino grazie all’educazione delle nostre esperienze, che ci danno un feedback immediato sull’efficacia del nostro tentativo.

Quando iniziamo e seguiamo sempre l’azione, affrontiamo i problemi in modo reattivo al loro apparire, più che in modo preventivo con la premeditazione. Anche se la loro esperienza dà loro la saggezza per evitare gli ostacoli in futuro, se imparano dai loro errori.
La natura di un uomo d’azione

Il mondo di un uomo d’azione è pieno di magia e possibilità. Creiamo perché possiamo, e lo facciamo per la pura gioia di creare. Non necessariamente perché possiamo ricavarne qualcosa, ma perché ci piacerebbe vederlo nel mondo.

Ogni progetto è un’avventura e ogni ambizione una sfida. C’è una possibilità infinita di quello che possiamo fare o raggiungere con una vita umana, ed è per questo che ogni persona non ha limiti al suo potenziale. Un uomo d’azione può vedere questo potenziale, che lo eccita e lo infiamma di desiderio.

Nel momento in cui decidete cosa volete ottenere e cosa desiderate, andate a prenderlo senza guardarvi indietro. Non perdete il vostro tempo a preoccuparvi del progresso lento, del fallimento, del fatto che vi meritate o meno ciò che state cercando di ottenere, o di ciò che può (o non può) andare storto lungo la strada. Iniziate semplicemente a camminare.

L’unica cosa che trattiene la maggior parte delle persone è semplicemente la paura di agire. Vogliamo che le nostre azioni siano essenzialmente inespugnabili. Alcuni di noi desiderano il sostegno universale per le nostre azioni, perché abbiamo paura del ridicolo. Altri vogliono che il successo sia assicurato perché hanno paura di fallire peggio ancora, di fallire in pubblico e di dover sopportare il giudizio degli astanti che hanno visto.

Un uomo d’azione non ha paura di queste banalità. Sa quello che vuole, e si mette a cercare di ottenerlo, senza esitazione tra la concezione e l’azione. Vive la sua vita con l’impavidità e la fiducia di un leone, per quasi nessun’altra ragione se non per il fatto che non ha paura di inseguire i suoi desideri, perché crede in se stesso e sa di essere degno.

Brandon West

Fonte: projectglobalawakening.com

Abbiamo bisogno della vostra collaborazione ! Contiamo su di voi per un supporto economico necessario per finanziare i nostri rapporti investigativi. Se vi piace quello che facciamo, un abbonamento mensile è un riconoscimento a noi per tutto lo sforzo e l’impegno che ci mettiamo.

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code