toba60

Ecco Le Armi Silenziose della Terza Guerra Mondiale che Sono Mortali Ma Non si Vedono

Abbiate l’accortezza di non perdere una sola virgola di questo documento che tra le migliaia che abbiamo pubblicato è estremamente prezioso.

Scritto bene, dettagliato, direi unico nel suo genere per la sua completezza e rinomata stesura, siamo sicuri che al termine della lettura inciderà profondamente su ognuno di voi.

Toba60

Il nostro lavoro come ai tempi dell’inquisizione è diventato attualmente assai difficile e pericoloso, ci sosteniamo in prevalenza grazie alle vostre donazioni volontarie mensili e possiamo proseguire solo grazie a queste, contribuire è facile, basta inserire le vostre coordinate già preimpostate all’interno dei moduli all’interno degli editoriali e digitare un importo sulla base della vostra disponibilità.Se apprezzate quello che facciamo, fate in modo che possiamo continuare a farlo sostenendoci oggi stesso…

Non delegate ad altri quello che potete fare anche voi.

Staff Toba60

 Meno dello 0,1% dei nostri lettori ci supporta, ma se ognuno di voi che legge questo ci supportasse, oggi potremmo espanderci, andare avanti per un altro anno e rimuovere questo fastidioso Banner…

Le armi silenziose della terza guerra mondiale sono le seguenti

“L’obiettivo finale è quello di far mettere il chip a tutti, di controllare l’intera società, di far sì che i banchieri e l’élite controllino il mondo”.
La risposta di Nicholas Rockefeller ad Aaron Russo, autore del meraviglioso documentario America: Feedom to Fascism.

Il documento SILENT WEAPONS FOR QUIET WARS è sufficientemente impressionante da indurre all’incredulità il lettore non avvezzo a queste trame segrete. Chiarisce che ciò che sta accadendo non è una disgrazia o una coincidenza. Ciò che sta accadendo a livello planetario è stato accuratamente organizzato, architettato da questa Elite internazionale che è al potere fin dalla Rivoluzione francese.

La crisi economica, la sensazione di scarsità di energia e di denaro, la mancanza di informazioni, il vuoto sistematico di informazioni nei mezzi di comunicazione di massa come la televisione, l’onnipresenza della TV spazzatura, la scarsa qualità dell’istruzione delle classi medie e basse, l’evitamento della vera storia e della vera scienza, il controllo dei consumi attraverso la pubblicità e i prezzi delle merci e il controllo dei movimenti delle persone attraverso carte di credito microchippate, l’alienazione delle persone dalla natura e dall’energia e vitalità che riceviamo dalla madre Terra, o Acqua, come preferite, la manipolazione genetica della popolazione, sono tutti strumenti metodicamente progettati da geni assoluti dell’informatica, della psicologia e dell’economia per il controllo totale, mentale, vitale ed energetico della popolazione, per ottenere la sua sottomissione consensuale a tutto ciò che le accade, in modo che le persone “non possano gridare o chiedere aiuto perché non capiscono cosa sta succedendo”.

La necessità di non raccontare la vera storia e la vera economia nei libri di testo scolastici viene ricordata più volte, perché è fondamentale nella programmazione mentale della popolazione. L’obiettivo è riempire la testa di dati inutili ed evitare quelli importanti.

Questa menzogna continua poi nelle università, dove viene impedito qualsiasi pensiero divergente e ogni ricercatore indipendente che tenta di pubblicare le proprie scoperte su riviste scientifiche viene denigrato e ridicolizzato: gli argomenti proibiti sono tutti quelli che abbiamo definito sopra, perché in quale aula scolastica si parla di manipolazione attraverso la pubblicità, di impianto di microchip, di sostegno a tutto ciò che rende i giovani autistici…..

Ma ci sono anche materie più proibite, anche se non compaiono nel documento, che non si studiano a scuola ma non si possono nemmeno studiare all’università.

Questi sono:

La morte di JF Kennedy, che poco prima di morire denunciò le società segrete e la loro manipolazione a livello mondiale e chiese l’aiuto dei media per informare il mondo. E con l’Ordine Esecutivo 11110 creò i dollari Kennedy, sostenuti dall’argento, a differenza dei dollari della Federal Reserve che non erano sostenuti da nulla. L’Ordine Esecutivo 11110 è ancora in vigore, mai abrogato da nessun presidente successivo. Il governo degli Stati Uniti potrebbe emettere la propria moneta, al di fuori della Federal Reserve.

Che cosa diavolo è la Federal Reserve, che non è né una riserva né una riserva federale, ma un monopolio privato che ha imposto il ritiro del supporto aureo per il dollaro, e il suo coinvolgimento nel crollo del ’29 non è nemmeno studiato.

La presenza di nazisti nella NASA, con Werner Von Braun tra gli altri, e la ricerca genetica segreta che la NASA conduce nella sua base Area 51.

La presenza di nazisti nella CIA, come Reinhard Gehlen e Otto “Scarface” Skorzeny.

Il sostegno della CIA alle molteplici e terribili dittature in America Latina.

La formazione e l’addestramento dei primi gruppi terroristici palestinesi negli USA da parte del nazista Skorzeny, per eliminare gli ebrei che ancora odiava.

I voli sulla Luna e su Marte e la mancanza di trasparenza delle scoperte della NASA, che è finanziata con fondi pubblici ma fa trapelare e manipola le informazioni che comunica. Due funzionari, Ken Johnston e Richard Hoagland, sono stati recentemente espulsi per aver denunciato pubblicamente questa situazione.

La persecuzione della ricerca su tutto ciò che riguarda gli extraterrestri: veicoli spaziali, presenza di extraterrestri, cerchi nel grano…

La segretezza che circonda l’Area 51 e la presenza di UFO e apparati alieni.

Il progetto del terrorismo islamico ex-nihilo, quando i musulmani sono lì da oltre 1400 anni e non sono stati così invasivi e violenti come i colonizzatori cristiani e protestanti nelle Americhe.

Tutto ciò che riguarda l’11 settembre, l’11 settembre e gli attentati di Londra

La totale assenza di informazioni sulla relazione tra la Monsanto, azienda produttrice di veleni per l’uomo, creatrice dell’Agente Orange e ora trasformata in fabbrica di cibo per l’uomo: gli OGM. E, in generale, la disinformazione del pubblico e degli agricoltori su cosa sia un OGM.

Il monopolio informatico di Bill Gates che rende l’intero pianeta dipendente dalla sua volontà. Se Microsoft decide di bloccare i PC con virus, i sistemi informatici mondiali collassano in poche ore.

L’occultamento del progressivo avvelenamento della popolazione attraverso l’aria, i pesticidi, i cibi transgenici, le medicine inutili, le pandemie fabbricate….

E in generale la complicità sospetta di tutti i media che collaborano attivamente a riempire programmi e giornali con informazioni insignificanti e poco importanti invece di indagare e informare le persone sulle questioni fondamentali per la loro vita, la loro salute e la loro libertà.

E altri problemi che sto dimenticando.

Ora commenterò il documento. Ancora una volta dico che vale la pena di arrivare alla fine, anche se arriva un momento in cui diventa stancante, ma è fatto apposta, in modo che la gente smetta di leggerlo.

Ma fatevi un favore e leggete la fine.

Questa pubblicazione segna il 25° anniversario della Terza Guerra Mondiale, la cosiddetta “guerra silenziosa”, condotta con armi biologiche soggettive, denominate “armi silenziose”.

L’introduzione non lascia spazio a dubbi, è l’annuncio che la terza guerra mondiale è già iniziata da tempo. Poiché il documento non è firmato, è importante la data del documento, maggio 1979. Innanzitutto perché è a maggio che il gruppo Bilderberg si riunisce in segreto, e se nel 1979 si celebra il 25° anniversario, significa che la Terza Guerra Mondiale è iniziata nel 1954, data della prima riunione del gruppo dei più potenti nell’Hotel Bilderberg, in Olanda, e che da allora ha dato il nome al gruppo. Anche se, a leggere quanto Albert Spike disse a Mazzini in una lettera del 1871, la terza guerra mondiale era già nei loro pensieri.

Dal 1954, i padroni del mondo (Rothschild, Rockefeller, Carnegie, Warburg) si incontrano a maggio con 200 persone selezionate a porte chiuse, senza che nessun media, giornalista o specialista possa entrare e raccontare ciò che viene detto all’interno. Nonostante la presenza dei direttori dei più grandi media del mondo, come Juan Luis Cebrian per la Spagna …. (Cebrian che ha portato il più grande gruppo mediatico spagnolo alla bancarotta, cosa che a me sembra strana ma che a tutti sembra normale). Se quello che si dice lì fosse buono, non ci sarebbe nessun problema a dirlo, no?

“Lo scopo: il controllo sociale e la distruzione della vita umana attraverso la schiavitù o il genocidio”.

È anche chiaro fin dall’inizio, in caso di confusione. La necessità di segretezza è ovvia, ma ciò che mi colpisce è che ogni anno, OGNI anno, dal 1954, si incontrano 200 persone, cioè un sacco di persone che sono state in silenzio per 56 anni! Vedremo più avanti perché.

“La soluzione ai problemi del nostro tempo richiede un approccio spietatamente sincero, senza disturbare i valori religiosi, morali o culturali”.

Ottima combinazione di parole: spietatamente candido! Ciò significa che questa guerra viene condotta sotto la copertura che, poiché le chiese non si sentono disturbate, non sta accadendo nulla. Se così non fosse, avrebbero lanciato l’allarme. Ma si può davvero credere che ormai i leader religiosi non sappiano cosa sta succedendo?

“È stato scelto per questo progetto per la sua capacità di guardare alla società umana con fredda obiettività, e anche di analizzare o discutere le sue osservazioni e conclusioni con simili capacità intellettuali, senza perdere la qualità della discrezione e dell’umiltà. Tali virtù sono esercitate nel suo stesso interesse. Non allontanatevi da quest’ultima!”.

Ecco la spiegazione del silenzio di tutti i partecipanti: si tratta di una chiara minaccia di morte. La frase Sei stato selezionato ha una connotazione terribile: sei uno strumento, sei stato preso. Questo è un ordine e un avvertimento: d’ora in poi siete sotto il controllo dell’Elite internazionale e vi chiediamo di tenere la bocca chiusa perché la vostra vita è in pericolo. E, come avrete capito, non scherziamo. Vedi JFK.

La nuova tecnologia di controllo della società richiede velocità di elaborazione di grandi quantità di dati: grazie ai computer e all’energia nucleare non c’è più alcun problema. Finanziata da Rockefeller, Harvard è l’università dove si mettono i cervelloni al servizio dei padroni del mondo, li si mette a pensare per poter creare strumenti per controllare e, se necessario, distruggere il nemico: la società. Tutto questo è stato fatto tra il 1949 e il 1952. Nel 1954 la macchina da guerra era pronta.

La data è il 1954.

Con l’evoluzione del socialismo in Europa, le élite si erano rese conto che la loro sovranità sul mondo era in pericolo: dovevano affrettarsi, in “pochi decenni” l’élite sarebbe stata rovesciata. L’utopia pubblica è lo stato sociale, quella privata è che non vogliono condividere il loro benessere con gli altri. Il termine Wikileaks di Romantico per Zapatero si riferisce al fatto che è un utopista, cioè un socialista, cioè un nemico dell’Elite.

“L’energia è riconosciuta come la chiave di tutte le attività sulla terra”.

Questa frase permette di capire tutte le guerre per il petrolio e il blocco della ricerca sull’energia solare, che è a disposizione di tutti i Paesi poveri e darebbe piena autonomia energetica ai Paesi e ai cittadini del mondo. Ma si tratta anche di energia sociale e individuale.

L’energia degli esseri umani dipende in larga misura dalla loro connessione con se stessi, con la natura e con i propri cari. Se teniamo le persone stordite, occupate, preoccupate per il denaro o per quello che dirà la gente, sopraffatte, depresse, malate, perderanno tutta la loro energia personale e non saranno in grado di reagire, e si sottometteranno senza opporre resistenza.

Il documento giustifica la sua guerra sulla base della legge della selezione naturale: gli uomini sono composti da pigri che non usano la loro intelligenza e si comportano come animali, devono essere usati come animali, perché avendo deciso di non usare la loro intelligenza, acconsentono a essere usati come animali.

In questa visione del mondo gli animali non hanno intelligenza e non sono compagni dell’uomo, ma possono essere abusati, usati e distrutti da chi è autodisciplinato e responsabile. L’Elite si considera responsabile e autodisciplinata. Ecco perché se non si obbedisce si viene liquidati. Kennedy e Olof Palme.

Le élite sono quindi le banche e le grandi industrie di beni e servizi.

“La qualità dell’istruzione impartita alle classi inferiori deve essere la più povera, in modo che il divario di ignoranza che isola le classi inferiori da quelle superiori sia e rimanga incomprensibile per le classi inferiori. Con un tale handicap, anche gli elementi migliori delle classi inferiori hanno poche speranze di uscire dalla sorte assegnata loro dalla vita. Questa forma di schiavitù è essenziale per mantenere un certo livello di ordine sociale, pace e tranquillità per le classi dominanti”.

Ecco spiegata la distruzione dell’istruzione pubblica, non è una coincidenza, fa parte del programma di controllo della società: solo le élite avranno accesso a una buona istruzione. Le masse saranno incolte, timorose, manipolabili per perseguire l’ordine sociale e la tranquillità dell’élite.

“Queste pistole sparano situazioni invece di proiettili”.

Che bella frase per una sceneggiatura!

“Non causano alcun danno fisico o mentale apparente, né interferiscono in modo evidente con la vita sociale quotidiana. Il pubblico non può capire quest’arma e quindi non può credere di essere effettivamente attaccato e sottomesso da quest’arma. Non sa come chiamare aiuto e non sa come associarsi ad altri per difendersi… viene applicata gradualmente… Di conseguenza, l’arma silenziosa è una sorta di arma biologica.

Attacca la vitalità, le scelte e la mobilità degli individui di una società conoscendo, comprendendo, manipolando e attaccando le loro fonti di energia sociale e naturale, nonché le loro forze e debolezze fisiche, mentali ed emotive”.

Questi ultimi paragrafi dimostrano il legame del Bilderberg con il nazismo. Sembrano descrivere i test effettuati nei campi di sterminio da medici e psicologi. È la stessa mentalità basata sulla legge della selezione naturale e sull’idea di un’élite autodisciplinata, responsabile e superiore. L’Elite è consapevole che esiste un’energia naturale e sociale che deve essere attaccata e manipolata.

“Datemi il controllo sulla valuta di una nazione,
e non devo preoccuparmi di coloro che ne fanno le leggi”.

Mayer Amshel Rothschild (1743-1812)

Nel caso non fosse ancora chiaro, Rockefeller prima, finanziando le teste d’uovo di Harvard per scoprire come controllare le masse grazie ai computer, e ora Rothschild sono l’origine, il tronco, il vertice della piramide. Loro sono la banca. Se si controlla il denaro, non c’è legge.

Un altro ebreo geniale, Rothschild scopre che il denaro, o la promessa di denaro, ha l’aspetto necessario del potere. Cioè è una creazione, un’idea, il denaro è un’idea. Le persone si recano in banca per cedere le loro ricchezze in cambio di una promessa di maggiore ricchezza, ma R. sa già che ciò che gli viene dato in cambio della loro ricchezza è solo un pezzo di carta, non è un compenso equo ed equivalente. E che il controllo del denaro gli permette di generare instabilità.

Per quanto riguarda i test d’urto, mi sembra che debbano basare il loro metodo di controllo sociale su un fenomeno fisico dell’aeronautica. Tutto ciò che segue è una giustificazione scientifica di ciò che fanno, come se fosse migliore e giustificato perché basato su principi di fisica, elettronica e applicato all’economia. Forse per dissuadere il lettore pigro o quello che non dovrebbe leggerlo.

“Questa conoscenza è ampliata dall’associazione computerizzata dei codici a barre con l’identificazione esatta del consumatore identificato (attraverso la carta di credito, e più tardi con il tatuaggio permanente sul corpo di un numero invisibile alla normale luce ambientale)”.

Tre fatti importanti: la base di questa struttura è il nucleo familiare, il consumo di prodotti con codice a barre e il pagamento con carta è il mezzo di controllo. In altre parole, se paghiamo in contanti in un mercato, i prodotti che non hanno il codice a barre non possono avere informazioni, anche se temo che ormai sia troppo tardi per questo.

Questo è un vecchio testo del 1986, secondo quanto trapelato dalle ultime riunioni del Bilderbrg, hanno preferito la microchippatura al tatuaggio, che a quanto pare può essere inoculato senza che ce ne accorgiamo. Alcuni lo hanno già fatto volontariamente negli Stati Uniti.

Secondo questo documento, le teste d’uovo di Harvard non hanno smesso di lavorare al controllo dell’economia dal 1948. Scoprire la struttura delle società è ciò che Lewis Strauss, un altro ebreo, si proponeva di fare in antropologia. E prima di loro, il cubista Braque disse: “Voglio rappresentare i volumi come li sento dall’interno”. La conoscenza della struttura delle cose è il modo per manipolarle e controllarle.

Quello che i ricercatori scoprono è ciò che i buddisti hanno sempre detto: il Tutto nell’Uno, l’Uno nel Tutto. Ogni essere condivide la propria struttura con tutto il resto. Tutto è uno.

“Questa scoperta non fu proclamata apertamente e le sue implicazioni più sottili erano e sono tuttora, un segreto strettamente custodito, come il fatto che in un modello economico la vita umana si misura in dollari o che una scintilla elettrica generata dall’accensione di un interruttore collegato a un induttore attivo è matematicamente analoga o simile all’inizio di una guerra”.

Qui appare per la prima volta la realtà che i maestri del mondo custodiscono gelosamente i segreti perché la loro conoscenza darebbe all’uomo un potere fondamentale. In seguito si parlerà di come i contenuti dei programmi educativi debbano essere superficiali e non svelare le cose importanti, non parlare della vera storia e della vera matematica.

Questa è una buona notizia: la casa di famiglia può essere un ostacolo ai loro obiettivi perché non è facile sapere cosa pensano di fare: ora verrà fuori che per controllare i consumi e l’economia bisogna controllare le menti. Ma prima c’è lo shock-test che ci permette di sapere come si comportano le persone di fronte a un aumento della benzina o dell’Euribor, per esempio, e questo controllo dell’effetto provocato avviene grazie all’acquisto con carta di credito di prodotti con codice a barre, non dimentichiamolo.

Qui scopriamo che anche uno sciopero è un’arma di manipolazione.

“Ad esempio, è stato stabilito che esiste una relazione quantitativa misurabile tra il prezzo della benzina e la probabilità che una persona soffra di mal di testa, abbia voglia di guardare un film violento, di fumare una sigaretta o di andare al bar a bere un paio di birre”.
Questo punto è quello a cui siamo arrivati grazie all’uso di carte di credito microchippate e di prodotti con codici a barre.

Suppongo che a questo punto del testo non sia necessario sottolineare che l’attuale crisi economica è stata pianificata, creata, manipolata con grande precisione fin dagli anni Cinquanta: prima si studia come funziona la struttura, per questo si introducono le carte di credito e i codici a barre, gli americani sono le cavie di questo processo, e poi lo si applica al resto del mondo, visto che la pubblicità ha esportato lo stile di consumo americano, poi lo si manipola facendolo indebitare e ora si chiude il rubinetto, si crea un caos infernale e tutti i capi di governo in Europa devono obbedire o essere sgozzati.

“Induzione economica”.

Ancora una volta una giustificazione scientifica per spiegare i fenomeni umani come governati da leggi matematiche come l’elettricità. Questo mi dice che i cervelli che controllano questo mondo sono persone che credono nella matematica come principio fondamentale della loro filosofia….

“Quando il flusso di valore economico (cioè il denaro) diminuisce, il campo della popolazione umana scompare per consentire al valore economico di continuare a fluire (caso estremo: la guerra).”

Questa frase è MOLTO importante: quando il denaro diminuisce si crea una situazione di guerra, che genera schiavitù e genocidio, due parole con cui ho iniziato questa relazione. Questo è ciò che sta accadendo ora. Il crollo del ’29 fu il trampolino di lancio per la Seconda Guerra Mondiale, negli anni ’30 in Germania ci fu una deflazione così grande che una maschera di banconote non era sufficiente per comprare cibo.

Nel ’33 Hitler si alzò, nel ’38 Hitler entrò a Vienna. Nel 1945 erano morte 50 milioni di persone. Questa crisi immobiliare e finanziaria ha generato un’inflazione enorme, poi chiudono il rubinetto, arriva la recessione e il prossimo passo sarà la svalutazione dell’euro, che è stato un nemico del dollaro per molto tempo ed è per questo che vogliono ucciderlo dicendo che l’economia della Grecia è una merda (lo è sempre stata) e quella dell’Irlanda e del Portogallo e della Spagna….. Così che alla fine Francia e Germania lasceranno l’euro e l’euro crollerà. Tutto questo è progettato dallo stesso punto. E potremmo chiederci: perché la Gran Bretagna non è entrata nell’euro? Perché sapevano che l’euro sarebbe stato attaccato e abbattuto.

“La forma più semplice di amplificatore economico è uno strumento chiamato pubblicità. Se una pubblicità televisiva è rivolta a una persona come se avesse 12 anni, allora, a causa della suggestionabilità, avrà, con una certa probabilità, una risposta o una reazione acritica come quella di un dodicenne”.

Una pubblicità ben progettata consente una reazione prevedibile. È qui che entra in gioco la psicologia e, naturalmente, verranno utilizzate le scoperte di Freud, un altro ebreo. La pubblicità non è altro che l’arte della manipolazione mentale. La pubblicità viene utilizzata per provocare “cambiamenti di circuito”, che bel modo di dire manipolazione!

“La maggior parte degli errori risiede nel segnale dei dati in ingresso”.
In altre parole, se potessimo rifiutarci di fornire loro queste informazioni, non sarebbero in grado di progettarle.

Se una delle fonti del potere è il consenso del popolo al lavoro, è chiaro che i pigri sono il nemico. Nella nostra società, non lavorare è MOLTO disapprovato, ci sono persino persone che non hanno bisogno di lavorare perché sono pensionate o in pensione, ma lavorano lo stesso. Non lavorare è una forma di ribellione. Prendo nota. Il fatto che ognuno diventi il controllore di chi sta sotto di lui è la base del sistema. Non controllare è una forma di ribellione. Prendiamo anche noi nota!

“Con il passare del tempo e il miglioramento delle comunicazioni e dell’istruzione, gli elementi delle classi inferiori diventano inclini alla conoscenza e invidiosi delle cose buone che i membri delle classi superiori possiedono. Questo minaccia la sovranità dell’élite”.

“QUESTO” è il progetto di una società basata su una più equa distribuzione della ricchezza, su valori socialisti… ma soprattutto, il più grande nemico dell’Elite è l’educazione delle classi inferiori, e se è gratuita e di buona qualità. La distruzione dell’istruzione pubblica è stata denunciata da oltre un decennio. Bisogna vedere cosa significa che Obama ha combattuto il Congresso per la sua sicurezza sociale universale. Sembra una misura di sinistra, ma in seguito questo documento spiega che è il segno di uno Stato paternalista e iperprotettivo che mantiene il pubblico comune irresponsabile. Attenzione a non interpretare questa politica di Obama con occhi socialisti!

“Se si riesce a contenere il più a lungo possibile l’assunzione delle classi sociali inferiori, l’élite può raggiungere il dominio energetico e il popolo, per consenso, non ha più una posizione sulla risorsa energetica essenziale.
Fino a quando questa padronanza energetica non sarà assolutamente stabilita o raggiunta, si dovrà tenere conto del consenso del popolo a lavorare e a lasciare che altri si occupino dei suoi affari, perché una battuta d’arresto in questo campo porterebbe il popolo a interferire nel trasferimento finale delle fonti energetiche al controllo dell’élite.

È essenziale riconoscere che attualmente il consenso pubblico è ancora una chiave essenziale per la distribuzione dell’energia nel processo di amplificazione economica”.

Questi sono senza dubbio i paragrafi più chiari e importanti per capire il meccanismo del mondo in cui viviamo. La gravità della questione è che questo testo risale al 1989, e dice STILL, credo nel 2010, non ci siamo più, purtroppo. L’élite controlla l’energia: qui si capisce perché la tecnologia dell’energia solare è rimasta ferma per decenni. Perché è la fonte di energia dei Paesi poveri. C’è un’altra possibile ribellione: l’incentivazione e il pieno sostegno dei Paesi poveri all’energia solare.

“Di conseguenza, il consenso, come meccanismo di rilascio di energia, sarà ora studiato”.

Consenso, la prima vittoria

Il paragrafo che segue descrive una situazione difficile da cambiare: il controllo governativo dei nostri redditi e dei nostri dati personali, che a quanto pare sono a disposizione dell’élite, secondo loro, con il nostro consenso. Gli autori del testo partono dal presupposto che potremmo rifiutarci di fornire i nostri dati, ma se accettiamo, acconsentiamo. Molto interessante. Forse hanno ragione, non dovremmo acconsentire al censimento, ai rapporti delle SS, alle dichiarazioni computerizzate dei nostri dati all’ufficio delle imposte… in pratica, è come se dicessero che è possibile un’insurrezione dei cittadini. Suvvia, abbiamo quello che ci meritiamo e che abbiamo accettato negli ultimi 50 anni di “bonanza e progresso”, toccatevi il naso!

“Un sistema d’arma silenzioso opera sulla base di dati (informazioni) ottenuti da un pubblico docile, con mezzi legali. Tali informazioni sono disponibili per i programmatori di sistemi d’arma silenziosi attraverso l’Internal Revenue Service”.

L’IRS è l’Agenzia delle Entrate degli Stati Uniti.

“Quando il governo è in grado di riscuotere le tasse e di accaparrarsi la proprietà privata senza un giusto compenso, è un’indicazione che il pubblico è maturo per arrendersi e acconsentire al suo passaggio alla schiavitù e all’asservimento legale. Un buon indicatore, facilmente quantificabile, dei tempi duri che ci aspettano è il numero di cittadini pubblici che pagano un’imposta sul loro reddito, a fronte di un’evidente mancanza di reciprocità o di servizio onesto da parte del governo”.
Ancora una volta, è la nostra accettazione di un’assenza di compensazione per ciò che diamo al governo che ci dispone allo stato di resa e schiavitù.

“Divertimento, la prima strategia

L’esperienza ha dimostrato che il metodo più semplice per rendere efficace un’arma silenziosa è quello di ottenere il controllo dell’opinione pubblica, da un lato tenendola all’oscuro dei principi di base dei sistemi, che portano sempre alla confusione e alla disorganizzazione, e dall’altro tenendola distratta da questioni di nessuna importanza reale”.

È QUINDI ESSENZIALE LEGGERE QUESTO DOCUMENTO, RIFLETTERE E TRASMETTERLO ALLE PERSONE PIÙ VICINE.

“Questo obiettivo si raggiunge attraverso:

1 decompromettendo le loro menti e i loro spiriti; sabotando le loro attività mentali; fornendo programmi educativi di bassa qualità in matematica, logica, progettazione di sistemi ed economia; e scoraggiando la creatività”.
Quando costringiamo i nostri figli a studiare cose stupide e a ripeterle come pappagalli e non incoraggiamo la loro creatività, siamo complici di questo sistema di schiavitù. Stiamo consegnando volontariamente i nostri figli ai loro futuri aguzzini.

2 Compromettendo le loro emozioni, aumentando il loro egocentrismo e il loro gusto per le attività emotive e fisiche:

(a) moltiplicando i loro scontri emotivi e gli attacchi (stupro mentale ed emotivo) attraverso una costante offerta di violenza, guerra, sesso nei social media – in particolare TV e giornali”.
Ecco una prova di quanto sia pericoloso mandare i bambini in TV per “divertirsi”.

(b) dando loro ciò che vogliono – in eccesso – “cibo spazzatura” per lo spirito, e privandoli di ciò di cui hanno veramente bisogno”.
Qui torniamo all’idea della legge della selezione naturale, le masse non sono intelligenti e si comportano come animali: vengono trattate così perché lo vogliono e perché se lo meritano. Sanno perfettamente che ciò che nutre lo spirito dell’uomo, ciò di cui l’uomo ha veramente bisogno è il contatto con la natura, la creatività, lo sviluppo del libero arbitrio e dello spirito critico, la sensibilità….

(3) Riscrivere la storia e la legge e sottoporre il pubblico a distrazioni, in modo che sia in grado di spostare i propri pensieri dai bisogni personali a priorità esterne, altamente inventate (artificiali).
Questo impedisce il loro interesse e la possibile scoperta delle armi silenziose e della tecnologia dell’automatismo sociale.

La regola generale è che c’è un beneficio o un vantaggio nella confusione: maggiore è la confusione, maggiore è il beneficio. Pertanto, l’approccio migliore è quello di creare problemi e poi offrire soluzioni.

Non conoscere la verità è la loro grande arma. Mantenere la gente ignorante e disorientata dalle assurdità è il loro metodo. È chiaro che la chiave più importante per ribellarsi a questa situazione è l’istruzione, come dicevano i rivoluzionari russi. L’educazione permette di diventare consapevoli. La coscienza è il grande pericolo.


L’arma dell’Elite è il caos e la disinformazione attraverso l’istupidimento.

“Sintesi del divertimento

1) Media: mantenere l’attenzione del pubblico adulto distratto dai veri problemi sociali, affascinandolo con argomenti di nessuna importanza.

2) Insegnare: tenere il pubblico all’oscuro della vera matematica, della vera economia, della vera legge e della vera storia.

3) Intrattenimento: mantenere l’intrattenimento pubblico al di sotto del livello della prima media.

4) Lavoro: tenere il pubblico occupato, occupato, occupato, occupato, senza tempo per pensare, finché non torna alla fattoria con gli altri animali”.

Breve elenco di “input”


Questo è l’elenco di TUTTO ciò che controllano di noi: è la prova che non c’è libertà nella nostra società: siamo controllati da OGNI parte, fino a limiti insospettabili. Vale la pena di leggerlo fino alla fine, perché è incredibile la quantità di dati a disposizione.

Fonti di informazione generali:

  • intercettazione telefonica
  • sorveglianza
  • analisi dei rifiuti
  • il comportamento dei bambini a scuola,
  • l’istruzione, ecc.

Standard di vita secondo:

  • alimentazione
  • abbigliamento
  • alloggio
  • mezzi di trasporto

Questo avviene quando paghiamo con carta di credito i prodotti con codice a barre.

Contatti sociali:

  • telefono (registrazione di chiamate registrate
  • famiglia (certificati di matrimonio, di nascita, ecc.)
  • amici, collaboratori, ecc.
  • adesione ad associazioni affiliazione politica

Traccia cartacea personale & abitudini di acquisto personali

  • assegni bancari
  • acquisti con carta di credito
  • acquisti con carta di credito “brandizzata”
  • associazione della carta di credito al codice a barre dei prodotti (U.P.C. – Universal Product Code)

Possessi (beni):

  • conto corrente
  • cassa di risparmio
  • deposito nella cassetta di sicurezza
  • della banca attività auto

Debolezze (passività)

  • prestiti,
  • credito al consumo nemici (vedi fonti giuridiche)
  • Assistenza sociale
  • Sicurezza sociale
  • Indennità o sussidi di disoccupazione
  • Sovvenzioni e borse di studio Agenzia delle Entrate OSHA (Occupational Safety and Health Administration: una sorta di ministero federale che collega sicurezza (polizia) e salute).
  • Censimento ecc.

Altre fonti governative:

Sorveglianza della posta”.

In breve, sanno tutto delle persone e sono ovunque, dall’ufficio postale, passando per la banca (in primis), il Ministero degli Interni, il Ministero della Salute e dei Consumatori, il Ministero delle Finanze, il censimento, il Catasto e persino le comunicazioni telefoniche.


Forse è per questo che la telefonia mobile è progredita così tanto, perché permette di intercettare le chiamate più facilmente rispetto ai vecchi telefoni cablati.

“Vedi “legale” (paure, ansie, ecc.)” Questo è scritto in codice, non capisco.

Forse si riferiscono al consumo di ansiolitici, sonniferi, cioè di droghe legali. raccolta di dati ospedalieri (sensibilità ai farmaci, reazione al dolore, ecc.).

raccolta psichiatrica (paure, ansie, fobie, adattabilità, reazione agli stimoli, violenza, suggestionabilità o ipnosi, sofferenza, piacere, amore e sesso).

Ciò significa che ci sono persone che si infiltrano nell’intero sistema sanitario, vendendo farmaci, apparecchiature mediche ….

Comportamenti adattivi:

  • uso di alcol
  • consumo di droga
  • intrattenimento,
  • fattori religiosi che influenzano il comportamento altri metodi di fuga dalla realtà

Lo dicono chiaramente: religione e droga fanno parte della stessa categoria

Le religioni sono metodi per sfuggire alla realtà Il calcio e i mega concerti fanno anch’essi parte delle pratiche di diversione: immaginate 40.000 persone che ascoltano un concerto assordante fumando spinelli e bevendo alcolici! Questo deve essere sostenuto, è un bene per la causa del controllo mentale!

Sensibilità politica:

  • condanne
  • contatti
  • posizione
  • punti di forza/debolezza progetti / attività

Negli Stati Uniti, un Paese di 300 milioni di persone, non esistono partiti di sinistra, non a caso. Nonostante tutta la popolazione attivista non è riuscita a formare un partito di sinistra. Questa sarebbe la prova che il loro sistema di controllo della società funziona. E questo è ciò che ci aspetta se non reagiamo.

Input legali – controllo comportamentale:

  • registrazione del tribunale
  • procedimenti verbali (di polizia)
  • infrazioni al codice della strada
  • denunce presentate alla polizia

Il controllo della polizia era presumibilmente di base. Il controllo dei controllori.

Breve elenco di uscite


Creazione di situazioni controllate, manipolazione dell’economia e della società

Fornire opportunità distruggere le opportunità questo è brillante! Si genera speranza, poi frustrazione. controllare l’ambiente economico Questo non mi è molto chiaro.

Controllare la disponibilità di materie prime È quello che fanno con l’Africa, il Sud America, l’Iraq, l’Afghanistan, controllo del capitale Si tratta della Federal Reserve, che non è né riserva né federale, della Banca Mondiale, della Banca Centrale Europea, del Fondo Monetario Internazionale.

Controllano i tassi bancari Alzano e abbassano l’Euribor! controllo dell’inflazione monetaria Nel caso in cui ci fosse qualche dubbio al riguardo controllare la proprietà degli immobili Questa è stata chiamata la bolla immobiliare, ora il debito che spaventa le famiglie.

Alla faccia del controllo della moneta, del capitale. controllo della capacità industriale controllo della produzione, controllare la disponibilità di beni di consumo, controllare il prezzo dei beni di consumo.

Fino a questo punto il controllo delle materie prime e dei beni di consumo. servizi di controllo, manodopera, ecc. controllare i pagamenti ai funzionari pubblici controllo delle funzioni legali Vedi Wikileaks, pressioni sui giudici spagnoli! controllo delle banche dati personali fino a questo punto controllo dei servizi, del lavoro delle persone.

Controllo della pubblicità da questo punto in poi controllo delle menti controllare il contatto con i media controllare il materiale disponibile per la ricezione dei segnali televisivi distrarre l’attenzione dai problemi reali incoraggiare le emozioni (sostegno al calcio, ai film violenti e ai reality show) creare disordine, caos e allineamento mentale controllare la produzione di moduli fiscali più dettagliati controllare l’archiviazione delle informazioni sviluppare analisi e profili psicologici sugli individui.

Controllare i fattori sociologici controllare le possibilità di ricchezza rendere il debole una preda neutralizzare le forze per succhiare ricchezza e sostanza questo obiettivo ricorda che alcuni sostengono che questi padroni sono vampiri

L’utero artificiale

Da questo momento in poi, il sistema di controllo si basa sulla psicologia. Dimostrano una profonda conoscenza dei meccanismi inconsci dell’essere umano, di cui vale la pena leggere tutto.

Dal momento in cui una persona lascia l’utero materno, i suoi sforzi sono sempre dedicati alla costruzione e al mantenimento di uteri artificiali in cui rifugiarsi, o a varie forme di gusci protettivi sostitutivi.

L’obiettivo di questi uteri artificiali è fornire un ambiente stabile per lo sviluppo di attività sia stabili che instabili; fornire un habitat (luogo) per il processo evolutivo di crescita e maturità (cioè la sopravvivenza); fornire sicurezza per la libertà e fornire una protezione difensiva contro le attività offensive.
Questo vale sia per il pubblico comune che per l’élite. Tuttavia, esiste una differenza fondamentale nel modo e nella forma in cui le classi sociali affrontano i loro problemi.

La struttura politica di una nazione

Dipendenza

Da non perdere il seguito.

“Il primo motivo per cui i singoli cittadini di un Paese creano una struttura politica è il desiderio inconscio di perpetuare il rapporto di dipendenza della loro infanzia. In poche parole, vogliono un angelo custode che elimini ogni rischio nella loro vita, che metta in tavola un piatto di carne a ogni pasto, che vesta i loro corpi, che li metta a letto ogni sera e che dica loro che al risveglio del mattino successivo andrà tutto bene.
La richiesta del pubblico è incredibile, così il loro angelo custode (il politico) risponde all’incredibile con l’incredibile, promettendo il mondo senza consegnare nulla. Quindi chi è il più bugiardo: il pubblico o l’angelo custode (il politico)?

Il comportamento pubblico è dominato dalla paura, dalla pigrizia e dalla facilità. Questa è la base del welfare state come arma strategica, utile contro un pubblico indigesto”.

Azione – Offensiva

“La maggior parte delle persone vuole poter sottomettere e/o uccidere altri esseri umani che infastidiscono o disturbano la loro vita quotidiana, ma non vuole affrontare i problemi morali e religiosi che un tale atto da parte loro potrebbe generare.

Di conseguenza, assegnano il lavoro sporco ad altri (compresi i propri figli) per non sporcarsi le mani di sangue”.

Non potrei essere più d’accordo. Potrei essere un nazista anch’io?

“Sono estasiati quando gli esseri umani salvano gli animali e poi si siedono a mangiare un delizioso hamburger, in un bar ridipinto di bianco in fondo alla strada, lontano dalla vista degli altri”. Ma, cosa ancora più ipocrita, pagano le tasse per finanziare un’associazione di professionisti, di uomini famosi, chiamati collettivamente politici, e poi si lamentano della corruzione nel governo”.
.
Qui è evidente l’ironia e l’immenso disprezzo per i politici dimostrato dai padroni del mondo. Li chiamano bugiardi e corrotti. Mi chiedo cosa avranno pensato i politici che hanno letto questo articolo, essendo stati invitati a partecipare alle loro riunioni…? È anche chiaro che i padroni del mondo sono gli IMPRENDITORI: banchieri per un inizio… Ricordiamo che la caduta dell’Impero Romano è stata causata dal Cristianesimo; una religione che diceva che tutta l’umanità aveva diritto al rispetto e all’amore e sosteneva la libertà per gli schiavi, Nel 1789 la Rivoluzione Francese è stata una rivoluzione borghese, che ha comportato il rovesciamento delle oziose élite aristocratiche da parte della borghesia lavoratrice che non sopportava l’ingiustizia dei nobili che vivevano dei frutti del loro lavoro. Il loro motto era libertà, uguaglianza e fraternità. Ora abbiamo un’élite borghese, poiché sono imprenditori, che si comportano come se la terra fosse il loro feudo, e si comportano come i signori feudali che possedevano la terra ma anche tutto ciò che c’era sopra, cioè alberi, animali e persone.

Responsabilità

“Ancora una volta, la maggior parte delle persone vuole essere libera di fare le cose (esplorare, ecc.) ma ha paura di fallire.

La paura di fallire si manifesta con l’irresponsabilità, in particolare delegando le responsabilità personali ad altri quando il successo è insicuro o comporta obblighi che la persona non è disposta ad accettare. Vogliono l’autorità (radice etimologica: “auteur”), ma non accettano alcuna responsabilità o obbligo. Di conseguenza, incaricano i politici di affrontare la realtà per loro conto”.

“Sintesi

Il popolo dà il mandato ai politici in modo che il popolo possa farlo:

  1. ottenere sicurezza, senza doversi organizzare.
  2. ottenere un’azione, senza dover pensare o riflettere
  3. infliggere rapine, ferite e morte ad altri, senza dover contemplare la vita o la morte
  4. evitare di assumersi la responsabilità delle proprie intenzioni.
    Dà ai politici il potere di creare e dirigere una macchina da guerra:
  5. appello alla sopravvivenza della nazione/utero.
  6. impedire la giustapposizione di qualsiasi cosa sulla nazione/utero.
  7. distruggere i nemici che minacciano la nazione/utero.
  8. distruggere i cittadini del proprio Paese che non si conformano al rispetto della stabilità della nazione/utero.

È interessante notare che per gli autori di questo progetto esistono solo due classi sociali. L’élite, che è responsabile e autodisciplinata, e che quindi è l’élite e deve rimanere tale, e il popolo, che è timoroso, irresponsabile e preferisce delegare ai politici perché incapace di assumersi le conseguenze delle proprie azioni. Non esiste una classe media che non sia un’élite al potere e che non sia timorosa e irresponsabile. Questi elementi, che comunque esistono in tutte le società, sono i loro più grandi nemici. È molto interessante che non si trovino da nessuna parte. Perché non nominandoli, non esistono. Prendiamo nota anche di questo.

Segue ora una spiegazione molto tecnica del controllo dell’offerta pubblica, che sicuramente stancherà il lettore più pigro. Riassumo con parole mie: il flusso di denaro sostiene l’attività della popolazione, cioè l’economia, ma quando il denaro inizia a diminuire, l’attività scompare, l’economia si blocca e si entra in una situazione di guerra.

Questa è la descrizione di ciò che è accaduto negli ultimi anni: prima hanno iniettato un’enorme quantità di denaro, che ha generato l’inflazione e la bolla immobiliare, e in Spagna l’illusione che il PP avesse generato un’economia vivace, e poi hanno ritirato le reti, tagliato il credito, paralizzato l’economia, distrutto posti di lavoro, milioni di disoccupati, crisi, caos, disordini, scioperi generali, Zapatero è da biasimare, e il PP ritorna, stavamo meglio con loro! Nel caso ci fossero dubbi, l’11M (al Quaeda è la CIA, questo è già noto negli ambienti più preparati) è stata una manipolazione per far perdere il PP.

“Altre importanti alternative alla guerra come induttori economici sono i programmi di welfare senza fine, o un enorme (ma fruttuoso) programma spaziale”.

La NASA, ovviamente, ne è priva!

“Il problema della stabilizzazione di un sistema economico è che c’è troppa domanda, a causa dell’eccessiva avidità e dell’eccessiva popolazione”.
È interessante che gli autori vedano l’avidità negli altri ma non la propria! OCCHIO al fatto che appare per la prima volta: ci sono troppe persone. Se già pensavano che ci fossero troppe persone nel 1989, immaginate ora! Non dimenticate questo punto, fondamentale per capire l’AIDS, l’Ebola, le pandemie, l’influenza aviaria, l’influenza suina, la Monsanto e gli OGM, i vaccini obbligatori, l’epidemia di colera ad Haiti o la recente notizia della presenza di diossina per più di un anno nei mangimi utilizzati in Germania…

“Il programma di welfare non è altro che un sistema di equilibrio basato sul credito infinito, che crea una falsa industria del capitale per dare alle persone non produttive un tetto sopra la testa e cibo per lo stomaco. Questo può essere utile, tuttavia, perché i destinatari diventano proprietà dello Stato come compenso per il “dono”; un esercito pronto per l’élite”.

È qui che capisco meglio il programma sociale di Obama, che per i “romantici” si illude di fare qualcosa di BUONO per i bisognosi, ma che secondo l’Elite genera un “esercito” sottomesso, “proprietà dello Stato”, cioè schiavi pronti a obbedire allo “Stato”. cioè schiavi disposti a obbedire.

“Chi è legato alla droga economica deve rivolgersi all’élite per ottenere una dose. Questa è la quarta legge del moto e consiste nel compiere un’azione e lasciare il sistema prima che la reazione prodotta ritorni al punto di partenza dell’azione (reazione ritardata)”.


Questo paragrafo spiega chiaramente cosa è successo con la crisi in cui ci troviamo:

Il bisogno di denaro è come una dipendenza, poiché la pubblicità è già stata responsabile della creazione di bisogni dei consumatori. Le persone che hanno bisogno di denaro lo richiedono alle banche, che sono il fornitore di questa droga, il denaro. Ma il testo specifica che il denaro deve essere prestato e uscire dal sistema il prima possibile, si sgancia la bomba e si ritira il prima possibile, vale a dire che la Federal Reserve ha introdotto grandi quantità di denaro nel sistema negli ultimi 12 anni, le banche lo hanno prestato ma si sono sbarazzate immediatamente di questi prodotti insolventi, i cosiddetti crediti NINJA o subprime, in modo che l’insolvenza non ritorni al punto di partenza, in modo che l’origine del movimento non venga rilevata.

Leggiamo ora la frase seguente:

“Il modo per sopravvivere a una reazione è cambiare il sistema prima che la reazione possa intervenire. In questo modo, il politico diventa più popolare nel suo tempo, e il pubblico paga più tardi. Infatti, l’unità di misura (indicatore) di tale politico è il tempo del mandato”.

Il sistema deve essere cambiato prima che ci sia una reazione.

Interessante. Questo mi ricorda che la bolla immobiliare e il sovraindebitamento delle famiglie sono iniziati con Aznar e sono culminati con Zapatero. Aznar è salito al potere dopo una feroce campagna mediatica del Mondo contro Felipe González: questo ci ricorda il potere della stampa.

La bolla immobiliare scoppia con Zapatero, non a caso il candidato che vince le elezioni dopo una bomba tempestiva le cui menti rimangono indefinite, e che genera caos e sfiducia verso Aznar. Zapatero è quello che ha dovuto vivere le conseguenze e ciò che sta accadendo ora favorisce il ritorno al potere del PP, che è molto meno romantico, e che sostiene politiche elitarie, la distruzione della TV, la cattiva istruzione pubblica, i tagli alle borse di studio per “le classi inferiori” …..

“Lo stesso avviene quando il governo stampa denaro oltre i limiti del prodotto nazionale lordo, un processo economico chiamato inflazione. Questo mette nelle mani del pubblico una grande quantità di denaro, che si contrappone alla loro avidità, crea una mancanza di fiducia in se stessi e, per un momento, allontana il lupo dalla loro porta”. (è quello che è successo con la prima legislatura di Aznar e Zapatero).

“Il politico può tornare alla guerra per far quadrare i conti nazionali, perché in definitiva la guerra è semplicemente l’atto di distruggere il creditore, e i politici sono le stelle pubblicamente incaricate di giustificare l’atto e di tenere la loro responsabilità per il sangue lontano dalla coscienza pubblica”.

Questo paragrafo è tremendo

I lavoratori che hanno chiesto un credito per acquistare uno spazio abitativo vengono distrutti da queste armi silenziose di questa guerra, i politici bugiardi, che sono stati eletti dall’opinione pubblica irresponsabile e impaurita, sono quelli incaricati di giustificare le misure progettate dai padroni di ritirare i soldi dalle banche, sono costretti a giustificare pubblicamente la carenza di crediti, l’abbassamento dei salari, l’aumento delle tasse, i tagli alle pensioni…. sono solo burattini: ecco cosa sta succedendo ora. La colpa è di Zapatero, e quindi il PP tornerà, lasciandogli mani ancora più libere per portare a termine il loro genocidio silenzioso.

“Se le persone avessero davvero a cuore il prossimo, controllerebbero i loro appetiti (avidità, procreazione, ecc.) in modo da non dipendere dal credito o da un sistema di welfare”.

Anche questa frase non è da buttare! Anche in questo caso arriva la giustificazione morale basata sulla teoria della legge della selezione naturale: le classi più basse sono irresponsabili, fanno figli senza valutare cosa significhi, vogliono vivere al di sopra delle loro possibilità e accendono prestiti e si indebitano per la loro avidità. L’autocontrollo si ottiene con l’educazione e la pianificazione familiare, ma poiché non si vuole educare le classi inferiori…..

“Dal momento che la maggioranza del pubblico comune non eserciterà una tale moderazione, ci sono solo due alternative

1) Lasciare che le persone si uccidano a vicenda in guerra, il che porterebbe solo alla distruzione totale della vita sulla terra.

2) Prendere il controllo del mondo attraverso l’uso di “armi silenziose” economiche, sotto forma di “guerra silenziosa“, e ridurre l’inducibilità economica a un livello sicuro, attraverso un processo di schiavitù e genocidio.

Evidentemente, quest’ultima opzione è stata scelta come migliore. A questo punto, è chiaro al lettore il motivo dell’assoluta segretezza necessaria allo scopo delle armi silenziose. Il pubblico comune si rifiuta di migliorare la propria mentalità e la fiducia nel prossimo. È diventata un’orda di barbari proliferanti, o meglio, una piaga sulla superficie della terra”.

Appassionante questa giustificazione che è un misto tra il nazismo e il sistema dell’Impero Romano. I popoli sono un’orda di “barbari” che continuano a riprodursi, sono una piaga umana che deve essere controllata con la schiavitù e il genocidio, perché se li lasciassimo liberi senza controllo spazzerebbero via il pianeta.

“Non si occupano di scienza economica per imparare, perché non sono riusciti a evitare la guerra a scapito della morale religiosa, e il loro rifiuto, religioso o autogratificante, di occuparsi dei problemi planetari mette la soluzione di questi problemi al di fuori della loro portata”.
Questo è lasciato ad alcuni che vogliono veramente pensare e sopravvivere come il più adatto a sopravvivere, e risolvere i problemi per se stessi e per coloro che sono veramente consapevoli. Altrimenti, la rivelazione pubblica delle armi silenziose distruggerebbe la loro unica speranza di preservare il seme del vero futuro dell’umanità.

Qui ribadiscono l’idea degli Illuminati che la religione è la droga del popolo e la fonte dell’irresponsabilità del pubblico comune. Anche a me sembra così.

L’ultimo paragrafo è un’idea al 100% nazista, sostenitrice dell’eugenetica.

Per i padroni nazisti del mondo esistono specie superiori, che sono le più intelligenti, le più adatte e le più consapevoli e che salveranno l’umanità. È difficile credere che questo testo sia originale, ma se non ci fosse questa conclusione, l’intero sforzo di ragionamento sviluppato sopra non avrebbe senso. È quindi molto probabile che sia autentico. È proprio così difficile credere che contino su questo, sull’incredulità, visto che la gente crede nella bontà e ha fiducia nei propri politici.

E ora che ne dite di un doppio whisky?

Fonte: nomoriridiota.blogspot.com

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code