toba60

George Orwell 1984 no 2020

Views: 425

Quando in un determinato contesto avvengono determinate situazioni, esse non sono mai il frutto di un azione diretta, ma hanno sempre una base che parte da molto lontano e si evidenzia in tutta la sua prorompente devastazione all’improvviso, senza che nessuno abbia sentore di come tutto abbia potuto succedere.

Sono meccanismi sociali che si ripetono e si ripetono a cadenza periodica e costante, senza intoppi o impedimenti, cosi’ avviene in economia, in politica e nella finanza, nulla viene lasciato al caso.

Gli attentati terroristici per esempio, hanno implicato una serie di azioni intraprese per una questione di sicurezza, e come conseguenza la perdita’ di molte libertà’ e tutele, di fatto queste negazioni non sono mai state nei confronti dei diretti interessati, (Essi erano solo il pretesto) ma verso la popolazione mondiale che da questa ne ha subito le conseguenze, un po come amputare una gamba a causa di unghia incarnita.

Questo e’ facile dedurlo dal fatto che le oltre 100.000 persone che dal’ Africa e da ogni parte del mondo ogni settimana vengono immesse nel vecchio continente, con il beneplacito consenso dei leader di tutti i governi d’Europa, (nella totale assenza di un controllo formale, tra l’altro impossibile da gestire) e’ avvenuta in concomitanza con i fatti delle Torri Gemelle, vero ed autentico cavallo di troia utilizzato per dare il via, ad un autentica società’ totalitaria come quella anticipata da George Orwell.

Io libero cittadino vengo monitorato da 57 telecamere in aeroporto e mediamente da 23 ad un controllo presso una qualsiasi zona di confine, li dove un immigrato può’ liberamente entrare presso un qualsiasi paese, privo di documenti, senza la possibilità’ di alcuna verifica, nel nome della solidarietà’.

I controlli o le imposizioni comportamentali in ogni ambito, hanno accelerato una serie di sviluppi tecnologici, politici e legislativi che via via hanno consolidato uno stato di polizia che mai nessuno avrebbe potuto immaginare.

Il meccanismo e’ sempre quello, si inducono le persone concentrare l’attenzione in una determinata direzione e nel frattempo si agisce indisturbati li dove mai nessuno avrebbe deliberatamente dato il suo consenso, a fatti avvenuti tutto e’ ormai compromesso e si procede sempre per gradi sino a raggiungere l’obbiettivo finale.

Vi e’ un altro aspetto da non sottovalutare, una società’ dove i bisogni primari catalizzano e scandiscono sempre più’ la vita quotidiana di tutti i giorni (Mangiare Dormire Lavorare ecc) mentre quelli secondari (Arte Cultura Sport Ricreazione ecc) vengono sempre più’ ridimensionati per non dire negati, l’evitabile sviluppo sociale e’ dato dal totalitarismo autoindotto che inevitabilmente si viene a creare.( Lo sfruttato in conflitto con il suo pari a vantaggio del potere costituito da parte delle Élite al potere)

E’ una situazione molto difficile, dobbiamo imparare da loro (Establishment) che hanno creato questo stato di cose grazie alla nostra sconsiderata cecità, essi ci vedono benissimo e molto molto lontano.

Toba60

George Orwell 2020

Non so se hai prestato attenzione o meno, ma molte organizzazioni di polizia negli Stati Uniti utilizzano da anni le cosiddette “liste di fuoco” o database pre-crimine. Che cos’è una “lista di fuoco”, potresti chiedere?

Ebbene, le “liste di fuoco” sono fondamentalmente database compilati da algoritmi di persone che la polizia sospetta possa commettere un crimine. Sì, hai letto quel diritto di una persona che “può” commettere un crimine. Il modo in cui vengono generati questi elenchi e quali fattori determinano che un individuo “può commettere un crimine” è sconosciuto. Un recente articolo del Tampa Bay Times evidenzia come questo programma in Florida abbia terrorizzato e monitorato i residenti della contea di Pasco per come opera il programma del dipartimento dello sceriffo della contea di Pasco.

Secondo il Times , l’ufficio dello sceriffo genera elenchi di persone che ritiene suscettibili di violare la legge, sulla base di storie di arresti, informazioni non specificate e decisioni arbitrarie di analisti di polizia. Quindi invia dei deputati a trovare e interrogare chiunque il cui nome compaia, spesso senza una causa probabile, un mandato di perquisizione o le prove di un crimine specifico.

Questo programma secondo il Times è operativo almeno dal 2011. Il programma introduce un sistema di credito sociale. Fornisce punteggi alle persone in base ai loro precedenti penali. Le persone ottengono punti ogni volta che vengono arrestate, anche quando le accuse vengono ritirate, e ottengono punti anche solo per essere sospettate di un crimine.

I deputati effettuano quindi frequenti, potenzialmente anche quotidiane, visite a coloro con punteggi più alti nel sistema pre-criminale pesantemente imperfetto.

Attivisti e giornalisti hanno citato in giudizio il dipartimento di polizia di Chicago nel 2017 per non aver rivelato come funzionano questi programmi, come riportato da Activist Post .

Chicago non è stato l’unico grande dipartimento di polizia esposto a utilizzare algoritmi predittivi del crimine. Anche il dipartimento di polizia di Los Angeles è stato catturato un anno dopo, nel 2018, dagli attivisti della Stop LA Spying Coalition, come riportato da Activist Post .

Questa idea della lista di calore nelle forze dell’ordine locali in realtà è nata a Miami, quindi è stata lanciata a Chicago. Tuttavia, Activist Post potrebbe aver perso altre città che hanno ottenuto meno attenzione dei media; e come questo scrittore discuterà tra poco, l’idea viene da un database federale.

Un documento pubblicato lo scorso anno dal MIT dal titolo “I difetti tecnici delle valutazioni dei rischi preliminari sollevano gravi preoccupazioni” è stato firmato da alcuni dei massimi esperti universitari nel campo dell’IA e del diritto che mettono in guardia sui “difetti tecnici” di questi pre-crimini sistemi basati, ha riportato Activist Post .

Fortunatamente per noi, come ha notato Nicholas West, il respingimento è già iniziato in diverse città e alcuni dipartimenti di polizia  hanno abbandonato i loro programmi dopo essere venuti a conoscenza delle inesattezze. Nel 2018, ad esempio, New Orleans ha sospeso il suo programma pre-crimine di 6 anni dopo che il suo software segreto di polizia predittiva è stato scoperto.

La parte più spaventosa di tutto questo è che i dipartimenti di polizia di New Orleans e Los Angeles erano in realtà entrambi collegati a Palantir Technologies, che lavora direttamente con la CIA ed è sospettata di essere l’attuale fork del software PROMIS Main Core. PROMIS precede tutte queste liste di calore della polizia locale, con algoritmi che inseriscono i sospetti “terroristi domestici” nelle loro liste di riepilogo, create inizialmente da Oliver North per il presidente Ronald Reagan e il vicepresidente George HW Bush durante il Readiness Exercise della FEMA – 1984 (REX-1984.)

L’uso del software dell’algoritmo pre-crimine di Palantir presuppone che altri dipartimenti di polizia possano utilizzare lo stesso software per i propri programmi pre-crimine. Palantir è anche la stessa società che lavora con l’agenzia statunitense per l’immigrazione e l’applicazione delle dogane sui propri elenchi per catturare immigrati illegali, come riportato originariamente da Activist Post e dal giornalista investigativo Barrett Brown .

Potresti ricordare Palantir del giornalista Barrett Brown, hack di Anonymous di HBGary, o le  accuse secondo cui la società ha fornito la tecnologia che consente il PRISM di sorveglianza di massa della NSA, che è il successore di PROMIS. Il software di Palantir per molti versi è simile al software rubato Main Core del sistema di gestione delle informazioni del procuratore (PROMIS) e potrebbe essere la prossima evoluzione di quel codice, che presumibilmente era anteriore a  PRISM. Nel 2008, Salon.com ha  pubblicatodettagli su un database governativo top-secret che avrebbe potuto essere al centro delle operazioni di spionaggio interne dell’amministrazione Bush. Secondo quanto riferito, il database noto come “Main Core” raccoglieva e memorizzava enormi quantità di dati personali e finanziari su milioni di americani in caso di emergenza come la legge marziale.

PROMIS è stato inserito in molti casi d’uso segnalati per il governo degli Stati Uniti, tra cui un’applicazione di intelligence a bordo di sottomarini nucleari degli Stati Uniti e della Gran Bretagna, e l’uso da parte del governo degli Stati Uniti e di alcuni governi alleati per il monitoraggio dell’inventario di materiali nucleari e lunghi missili balistici. Ma l’uso più bizzarro e spaventoso era quello di tenere traccia degli americani dissidenti sotto Main Core.

L’amministrazione Trump ha ora ampliato questo sforzo per la polizia locale e i funzionari federali con una lista di controllo della sicurezza nazionale che include americani che non hanno alcun legame con il terrorismo. La nuova watchlist TOC (Transnational Organized Crime) è stata autorizzata tramite un ordine del procuratore generale classificato e lanciata nel 2017, come riportato da Activist Post .

Il database TOC consente al governo di rintracciare e monitorare gli americani senza un mandato, anche quando non ci sono prove che stiano violando la legge. Inoltre, chiunque sia considerato un ‘”autorità” – sia dalla polizia alle agenzie statali e federali, e anche da alcuni governi stranieri alleati – può nominare una singola persona nella lista.

Il database Main Core non è solo una diceria o una teoria del complotto; Il software PROMIS è stato utilizzato dall’allora responsabile dell’Iran-Contra, il tenente colonnello Oliver North, per creare la lista dei dissidenti per Rex-84 che sarebbe poi evoluta in Main Core. North ha utilizzato il software PROMIS nel 1982 presso il Dipartimento di Giustizia e alla Casa Bianca, per compilare un elenco di dissidenti americani da invocare se il governo avesse mai avuto bisogno di farlo nell’ambito del programma Continuity of Government (COG) di Ronald Reagan come collegamento alla FEMA .

Nel 1993,  Wired  descrisse  l’uso di PROMIS da parte di North nella compilazione del database Main Core:

Utilizzando PROMIS, sottolineano le fonti, North avrebbe potuto stilare elenchi di chiunque fosse mai stato arrestato per una protesta politica, per esempio, o di chiunque si fosse mai rifiutato di pagare le tasse. Rispetto a PROMIS, la lista dei nemici di Richard Nixon o la lista nera del senatore Joe McCarthy sembrano decisamente rozze.

Questo database principale di individui è stato fornito a una manciata di individui, il che significa che la maggior parte dei funzionari governativi non era a conoscenza del programma mai esistente. Il database è stato spacciato dall’amministrazione all’amministrazione attraverso i canali della sicurezza nazionale, secondo le fonti.

Questo scrittore ha scritto ampiamente su Main Core e PROMIS in un’indagine sulla copertura del software Inslaw rubato e sugli omicidi dei giornalisti Danny Casolaro e Anson NG Yonc, dell’agente dell’intelligence della CIA Ian Spiro e dell’impiegato della NSA Alan Standorf. Vedere:  “Octopus PROMIS: la cospirazione contro il software INSLAW e gli omicidi per coprire uno scandalo più grande del Watergate”.

L’elenco del sommario include: “Minacce interne”, che è rilevante per fughe di notizie come Chelsea Manning e Edward Snowden e giornalisti che rivelano questi segreti come Julian Assange. Infatti, lo scorso febbraio, il direttore dell’FBI Wray ha  detto alla commissione giudiziaria della Camera che l’Ufficio di presidenza aveva ampliato le iniziative “per concentrarsi sulle minacce interne collaborando con gli attori della TCO [organizzazione criminale transnazionale]”. Questa è una dichiarazione che viene riecheggiata dal 2017, quando Wray ha dichiarato un commento simile  menzionando i TCO durante una riunione della Camera.

Mentre i presidenti cambiano, la leadership sotto di loro all’interno delle agenzie vede solo un cambiamento con la sostituzione dei capi delle agenzie. Tuttavia, le politiche e gli stigmi interni rimangono fedeli a quelli della comunità dell’intelligence. In effetti, il governo di Trump, il controspionaggio nazionale degli Stati Uniti e il Centro di sicurezza (NCSC) hanno sottolineato nel suo ultimo  rapporto che gli hacktivisti “Anonimi” e “organizzazioni di divulgazione pubblica” come WikiLeaks rappresentano una “minaccia significativa” simile a quella dello Stato islamico e I terroristi di Al Qaeda, oltre a Russia, Iran e Cina.

Il DHS di Obama non ha esitato a chiamare potenziali terroristi di destra coloro che credono nelle teorie del complotto,  affermando  che i seguenti punti potrebbero rendere qualcuno un terrorista in uno studio dell’Università del Maryland, che è stato finanziato in parte dal Department of Homeland Security .

  • Americani che  “sono ferocemente nazionalisti, in contrasto con l’orientamento universale e internazionale”
  • Gli americani si considerano  “anti-globali”
  • Americani che sono  “sospettosi dell’autorità federale centralizzata”
  • Americani che sono  “riverenti della libertà individuale (in particolare il loro diritto di possedere armi ed essere esenti da tasse)”
  • Gli americani che mostrano una fede in  “teorie del complotto che implicano una grave minaccia alla sovranità nazionale e / o alla libertà personale e la convinzione che il proprio stile di vita personale e / o nazionale sia sotto attacco”

Palantir è stata fondata con i primi investimenti della CIA e ampiamente utilizzata dai militari, e Palantir è una società di subappalto a pieno titolo. La società è stata persino presente nella grigliata del Senato su Facebook, quando la senatrice dello Stato di Washington Maria Cantwell ha chiesto al  CEO Mark Zuckerberg: “Sai chi è Palantir?” a causa di Peter Thiel seduto nel consiglio di Facebook.

Il software Gotham di Palantir consente alla polizia del Fusion Center di tracciare i cittadini oltre i social media e gli account web online con ricerche di record di persone, ricerche di record di veicoli, uno strumento Istogramma, uno strumento Mappa e uno strumento Esplora oggetti.

Secondo il DHS, “i centri di fusione operano come punti focali statali e delle principali aree urbane per la ricezione, l’analisi, la raccolta e la condivisione di informazioni relative alle minacce tra federali; statale, locale, tribale, territoriale (SLTT); e partner del settore privato ”come Palantir. Inoltre, i centri di fusione sono di proprietà e gestiti a livello locale, armi della ” comunità dell’intelligence “, ovvero le 17 agenzie di intelligence coordinate dal  National Counterterrorism Center (NCTC) . Tuttavia, a volte gli edifici sono gestiti da personale addestrato della NSA come quello che è  successo  a Città del Messico, secondo un memorandum del Dipartimento della Difesa (DOD) del 2010  .

Questo è solo l’inizio del combattimento e sarà una lunga battaglia per impedire l’uso di questa tecnologia, non solo qui negli Stati Uniti ma anche in tutto il mondo. Non si sa da quanto tempo questi progetti siano attivi, e fidarsi che la polizia ce lo dica onestamente è come fidarsi del lupo che sorveglia il pollaio. Per ulteriori articoli sull’intelligenza artificiale che predice i criminali, vedere l’articolo esilarante e dal titolo onesto di Uri Gal: “Gli algoritmi predittivi non sono migliori nel raccontare il futuro di una sfera di cristallo”.

Aaron Kesel

Fonte: https://www.wakingtimes.com

Jacques Ellul - Contro il Totalitarismo Tecnico
€ 9,00

La Fattoria degli Animali
Con contenuti extra
Voto medio su 7 recensioni: Da non perdere
€ 12,00

Puoi risparmiare  1,00 Euro al mese per supportare i media indipendenti

A differenza della Rai, Mediset o Sky, NON siamo finanziati da Benetton, Bill & Melinda Gates o da altre ONG o governi. Quindi alcune monete nel nostro barattolo per aiutarci ad andare avanti sono sempre apprezzate.

Codice JTR Bitcoin :

 bc1qkspp89dl7ywl4v4ngdz6h0nrzfrt850anlgpll 

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code