toba60

Hai Bisogno di Altre Prove che il Covid-19 era Pianificato per Installare il Nuovo Ordine Mondiale?

Siamo Stati Censurati, Quindi Condividi Questo Articolo

E’ difficile in momenti come quelli che stiamo vivendo dare un senso ed un significato alla vita.

Si vive in un mondo dove la fantasia ha preso il posto della realtà, solo che gli interpreti stanno recitando un copione che non gli appartiene e con accanimento terapeutico si aggrappa ad un ruolo imposto che non lascia spazio alla vita, ma ad una morte che poi in definitiva è una vera e propria liberazione.

Toba60

I medici dichiarano che la pandemia è un progetto di ingegneria sociale

Un gruppo di più di 500 medici tedeschi chiamato “Medici per la verità” ha fatto una dichiarazione scioccante in una conferenza stampa nazionale

“Il Coronavirus Panic” è una commedia. È una truffa. È una farsa. È giunto il momento di capire che siamo nel mezzo di un crimine globale”.

Questo grande gruppo di esperti medici pubblica una rivista medica con una tiratura di 500.000 copie ogni settimana, per informare il pubblico sulla massiccia disinformazione dei media tradizionali.

Organizzano anche manifestazioni di massa in Europa, come quella del 29 agosto 2020, dove 12 milioni di persone si sono iscritte e diversi milioni si sono presentati.

Perché più di 500 medici dicono che la pandemia è un crimine globale?

Cosa sanno che noi non sappiamo?

Centinaia di medici spagnoli dicono che la pandemia è prevista

In Spagna, un gruppo di 600 medici chiamato “Medici per la verità” ha fatto una dichiarazione simile in una conferenza stampa.

“Covid-19 è una falsa pandemia creata per scopi politici. È una dittatura globale con la scusa della salute. Esortiamo i medici, i media e le autorità politiche a fermare questa operazione criminale diffondendo la verità”.

La Germania e la Spagna sono solo due esempi. Grandi gruppi simili di centinaia di esperti medici esistono nei paesi di tutto il mondo.

Negli Stati Uniti d’America, un documentario chiamato PLANDEMIC, che espone il COVID-19 come un’operazione criminale, è sostenuto da più di 27.000 medici.

Perché queste migliaia di medici professionisti di tutto il mondo dicono che la pandemia è un crimine? A quali informazioni hanno accesso che non riceviamo dai media tradizionali?

Vi invito a considerare i seguenti fatti con una mente aperta e poi a trarre le vostre conclusioni.

Nel 2015 è stato brevettato un metodo di prova per … COVID-19

Nel 2015, un “sistema e metodo di test COVID-19” è stato brevettato da Richard Rothschild, in collaborazione con un’organizzazione governativa olandese.

Lo capite questo? Nel 2015, quattro anni prima ancora che la malattia esistesse, è stato sviluppato un metodo di prova per essa.

Milioni di kit di test COVID-19 venduti nel 2017 e nel 2018.

Come sappiamo, la nuova malattia COVID-19 è apparsa in Cina alla fine del 2019. Di conseguenza, è stato chiamato COVID-19, acronimo di Crown Virus Disease 2019.

Tuttavia, i dati del World Integrated Trade Solution mostrano qualcosa di sorprendente:

“Nel 2017 e nel 2018 – due anni prima di Covid – centinaia di milioni di kit di test per la malattia COVID-19 sono stati distribuiti in tutto il mondo”.

Presto, nascondilo!

Questi dati confusi sono stati scoperti il 5 settembre 2020 da qualcuno che li ha postati sui social media. Il giorno dopo è diventato virale in tutto il mondo.

Il 6 settembre, WITS ha improvvisamente cambiato la denominazione originale “COVID-19” in un vago “kit di test medici”.

Questo non è permesso nel commercio, perché bisogna sempre essere precisi. Ci sono molti tipi diversi di kit di test per diverse malattie.

Il fatto che abbiano rimosso la specifica “COVID-19” dopo che questi dati sono diventati noti in tutto il mondo dimostra che non vogliono che si sappia.

Tuttavia, hanno dimenticato di cancellare un dettaglio: il codice prodotto di questi “kit di test medici” è 300215, che sta per “kit di test COVID-19”.

Il loro occultamento è arrivato troppo tardi: questa informazione critica è stata scoperta e viene rivelata da milioni di persone in tutto il mondo. È possibile scaricare un PDF dei dati originali da questo sito web.

Due anni prima dell’epidemia di COVID-19, gli Stati Uniti d’America, l’UE, la Cina e i paesi di tutto il mondo hanno iniziato a esportare milioni di kit di test diagnostici per COVID-19, una malattia che all’epoca non esisteva nemmeno. COVID-19, una malattia che all’epoca non esisteva nemmeno.

Il “progetto” COVID-19 è previsto fino al 2025.

La Banca Mondiale mostra che COVID-19 è un progetto che dovrebbe continuare fino alla fine di marzo 2025! Quindi l’intenzione è di continuare per altri CINQUE ANNI.

Anthony Fauci ha garantito una pandemia nei prossimi due anni.

Nel 2017, Anthony Fauci ha fatto una previsione molto strana, con una certezza ancora più strana.

Con certezza, Fauci ha annunciato che durante il primo mandato del presidente Trump, si verificherà sicuramente un’epidemia a sorpresa di una malattia infettiva.

Ecco cosa ha detto:

Non c’è dubbio, ci sarà una sfida per la futura amministrazione nel settore delle malattie infettive”.

“Ci sarà un’EPIDEMICA SORPRESA. Non ci sono dubbi nella mente di nessuno su questo argomento”.

Come poteva Fauci garantire un’epidemia a sorpresa durante il primo mandato dell’amministrazione Trump? Cosa sapeva che noi non sappiamo?

Bill e Melinda Gates hanno garantito un’imminente pandemia globale.

Nel 2018, Bill Gates ha annunciato pubblicamente che una pandemia globale era in arrivo e potrebbe spazzare via 30 milioni di persone. Ha detto che questo accadrà probabilmente entro il prossimo decennio.

Melinda Gates ha aggiunto che un virus fabbricato è la più grande minaccia per gli esseri umani e ha anche assicurato che influenzerà l’umanità negli anni a venire.

“È in corso una pandemia globale. Un VIRUS INGEGNERIA è la più grande minaccia per le scienze umane. Succederà nel prossimo decennio. ” BILL GATES, nel 2018

Allenarsi per una pandemia

Qualche mese prima dell’epidemia, Bill Gates, il principale venditore di vaccini del mondo, ha organizzato un evento a New York City. Indovinate di cosa si trattava? Era un “esercizio di pandemia di coronavirus”.

Sì, avete letto bene:

Bill Gates ha organizzato un’esercitazione di pandemia di coronavirus poco prima che accadesse!

Sul grande schermo dell’auditorium, si può vedere il testo stampato: “Dobbiamo prepararci all’evento che diventerà una pandemia”. Questa esercitazione pandemica è stata chiamata Event 201 e si è svolta nell’ottobre 2019, letteralmente poco prima dell’epidemia.

La sua conclusione era che tutta l’umanità dovrebbe essere vaccinata …

L’anticipazione dell’idea di vendere vaccini l’anno prossimo…

Poco dopo questo “esercizio di pandemia di coronavirus”, Bill Gates ha twittato:

“Sono particolarmente entusiasta che il prossimo anno potrebbe significare per uno dei migliori acquisti nella salute globale: i vaccini”. Bill Gates, 19 dicembre 2019

Pensate a questo: il principale distributore di vaccini del mondo garantisce che ci sarà una pandemia globale nei prossimi anni, e sua moglie ha dichiarato che dovremmo tutti temere un virus artificiale che sta arrivando”. Poi organizzano un’esercitazione per un’imminente pandemia globale e dicono che i vaccini saranno l’unica soluzione. Poi Bill Gates twitta quanto sia entusiasta di vendere vaccini l’anno prossimo. Subito dopo, scoppia la pandemia annunciata.

Infatti, Bill Gates proclama immediatamente che l’unica soluzione per l’umanità è comprare i suoi vaccini…

Pandemia di coronavirus nel 2020, prevista nel 2013

Nel 2013, un rapper che si fa chiamare “Dr. Creep” ha scritto una canzone chiamata PANDEMIC. Nei suoi testi, descrive una pandemia globale che sta uccidendo milioni di persone, paralizzando le economie e causando disordini.

La sua canzone ha letteralmente descritto in dettaglio ciò che vediamo nel nostro mondo oggi, sette anni dopo.

Ha anche menzionato l’anno esatto della pandemia: 2020, e il tipo specifico di virus: un coronavirus.

Ecco una citazione della loro canzone del 2013:

“2020 combinato con il CoronaVirus, i corpi si stanno accumulando”.

Questa canzone ha anche predetto le rivolte in corso in America:

“Rivolta di stato, usate la strada esterna. Sta arrivando alle vostre finestre”.

Come poteva questo musicista sapere nel 2013 che nel 2020 sarebbe scoppiata una pandemia di coronavirus e che durante questa pandemia sarebbero scoppiati dei disordini?

“Ho fatto ricerche nel 2012 e ho letto le cosiddette ‘teorie della cospirazione’. Sapete, quelle indagini che i media non vogliono che si indaghi. Secondo queste teorie, le pandemie dovrebbero verificarsi negli anni 2020-2030. Così ho scritto la canzone ‘Pandemic’ su questo”.

Global Preparedness Watch Council a settembre 2019: “Prepararsi a una pandemia globale di coronavirus”.

Nel settembre 2019 sempre poco prima dell’epidemia il Global Preparedness Monitoring Board ha pubblicato un rapporto intitolato “Un mondo a rischio”.

Ha sottolineato la necessità di prepararsi per…. un’epidemia di coronavirus!

Sulla copertina del rapporto c’è un’immagine di un coronavirus e di persone che indossano maschere.

Nel rapporto, leggiamo il seguente paragrafo interessante:

“Le Nazioni Unite (compresa l’OMS) stanno conducendo almeno due esercizi di addestramento e simulazione a livello di sistema, uno dei quali riguarda il rilascio deliberato di un patogeno respiratorio mortale”.

Lo capite questo?

Hanno praticato un rilascio deliberato di un patogeno respiratorio mortale.

L’epidemia della Cina, preannunciata

Nel 2018, l’Institute for Disease Modeling ha realizzato un video che mostra un virus influenzale che ha origine in Cina, nella regione di Wuhan, e si diffonde in tutto il mondo, uccidendo milioni di persone. L’hanno chiamato “Una simulazione di una pandemia di influenza globale”. Questo è esattamente quello che è successo due anni dopo.

Perché hanno detto che sarebbe venuto dalla Cina? Perché non dall’Africa, dove ci sono molte più malattie? Perché non dal Sud America? O dall’India? Come potevano sapere che ci sarebbe stato un virus dell’influenza proveniente dalla Cina, e persino mostrare Wuhan come regione d’origine, che avrebbe infettato tutto il mondo?

Questo coronavirus è stato ingegnerizzato?

Da dove viene il virus? Uno dei maggiori esperti mondiali di armi biologiche è il dottor Francis Boyle. È convinto che provenga da un laboratorio di armi biologiche di Wuhan, il Bio Safety Lab Level 4.

Questa struttura è specializzata nello sviluppo di… Coronavirus!

Prendono i virus esistenti e li “armano”, cioè li rendono molto più pericolosi per l’uso come arma biologica.

Nel video che vedete qui , si vede un analista dell’amministrazione Trump, l’esperto di armi biologiche Dr. Francis Boyle, che spiega come questo virus sia arrivato dal laboratorio di Wuhan.

La dottoressa Li-Meng Yan, una virologa cinese (MD, PhD) è fuggita dal paese, ha lasciato il suo lavoro in una prestigiosa università di Hong Kong ed è diventata una whistleblower. È apparsa alla televisione britannica sostenendo che la SARS-CoV-2, il virus che causa la COVID-19, era stato creato da scienziati cinesi in un laboratorio, e ha offerto prove a sostegno delle sue affermazioni. Potete leggerne di più QUI.

Nel 2015, Anthony Fauci ha donato 3,7 milioni di dollari a questo stesso laboratorio.

Immaginate questo: lo stesso uomo che ha garantito un’epidemia a sorpresa di un virus nei prossimi due anni, ha dato quasi 4 milioni di dollari a un laboratorio che sviluppa coronavirus.

Nella breve clip che potete vedere qui, si può vedere un giornalista che interroga il presidente Trump su questa sovvenzione assegnata da Fauci al laboratorio di Wuhan.

Tuttavia, ci sono più opzioni a Wuhan per quanto riguarda la provenienza di questo virus. Alcuni credono che provenga dall’Istituto di virologia di Wuhan, dove lavorano anche all’armamento dei coronavirus.

Esperimenti biologici cinesi con lo scopo di infettare gli esseri umani con un coronavirus rivelato nel 2015 dai media statali italiani.

Cinque anni fa, la RAI – Radiotelevisione Italiana ha denunciato i loschi tentativi di virus della Cina.

Il video, andato in onda nel novembre 2015, mostrava scienziati cinesi che conducevano esperimenti biologici su un virus collegato alla SARS che si credeva fosse un coronavirus, derivato da pipistrelli e topi, chiedendosi se valeva la pena di modificare il virus per essere compatibile con gli organismi umani.

Ecco una trascrizione della trasmissione italiana tradotta in inglese:

Esperimenti biologici cinesi

Gli scienziati cinesi hanno creato un supervirus polmonare da pipistrelli e topi solo a scopo di studio, ma ci sono molti aspetti discutibili: ne vale la pena? Si tratta di un esperimento, certo, ma è preoccupante.

Questo è motivo di preoccupazione per molti scienziati: si tratta di un gruppo di ricercatori cinesi che stanno attaccando una proteina presa dai pipistrelli al virus della SARS, la polmonite acuta, derivata dai topi.

Il risultato è un super coronavirus che potrebbe colpire gli esseri umani. (Fonte: qui, dove potete saperne di più).

I film hanno previsto la pandemia di coronavirus

La programmazione predittiva consiste nell’informare la popolazione di eventi che stanno per accadere.

Negli ultimi anni, sono stati prodotti diversi film e serie televisive su … una pandemia globale di coronavirus!

Il film “Dead Plague” descrive una pandemia mondiale con un coronavirus e menziona persino l’idrossiclorochina come cura.

Un altro film intitolato “Contagion” mostra come un coronavirus si diffonde nel mondo con l’allontanamento sociale, le maschere, i blocchi, il lavaggio delle mani, ecc.

Letteralmente tutto quello che vediamo ora è previsto in dettaglio in questi film.

Un fumetto dell’Unione Europea ha anticipato una pandemia globale.

Nel 2012, l’Unione Europea ha prodotto una bizzarra graphic novel da distribuire solo ai suoi dipendenti. Il titolo del fumetto è ‘INFECTED’ e mostra un nuovo virus che ha origine in un laboratorio cinese e si diffonde in tutto il mondo.

La soluzione a questa pandemia è descritta nel fumetto: i globalisti applicano un piano sanitario globale. Questo significa che nessuno può esercitare il suo diritto di rifiutare le cure, imponendo una tirannia medica guidata dall’élite globalista.

Uno dei passaggi del fumetto recita:

“Le misure di sicurezza che sono seguite hanno reso la nostra esistenza totalmente insopportabile”.

La pandemia descritta durante le Olimpiadi estive 2012.

Parlando di programmazione predittiva: durante la trasmissione di apertura delle Olimpiadi estive 2012, una pandemia di coronavirus è stata messa in scena per il mondo a vedere.

Decine di letti d’ospedale, un gran numero di infermiere che diventano marionette di un sistema di controllo, la morte in agguato, un gigante demoniaco che si erge nel mondo intero e l’intero teatro era illuminato in modo tale che, visto dal cielo, sembrava un coronavirus.

Perché i giochi olimpici hanno mostrato una pandemia di coronavirus nella sua trasmissione di apertura?

Blocco globale previsto nel 2008

L’autore e ricercatore Robin de Ruiter ha predetto nel 2008 che ci sarebbe stato un blocco globale.

Ha detto che lo scopo sarebbe stato quello di creare un nuovo mondo di controllo autoritario.

Poiché molto di ciò che ha scritto nel 2008 sta accadendo sotto i nostri occhi, questo libro è stato ripubblicato.

I giornalisti prevedono una pandemia programmata

Nel 2014, il giornalista investigativo Harry Vox ha predetto una pandemia globale pianificata e ha spiegato perché lestablishment” avrebbe fatto una cosa del genere:

Non si fermeranno davanti a nulla per completare la loro cassetta degli attrezzi di controllo”. Le quarantene e i coprifuochi sono una delle cose che mancano nella loro cassetta degli attrezzi. Il piano è di infettare centinaia di migliaia di persone e creare la prossima fase di controllo. “

“Scenario per il futuro”.

Questo termine si riferisce a un famoso documento della Fondazione Rockefeller in cui tutto ciò che vediamo accadere ora è letteralmente predetto in dettaglio: pandemia globale, blocchi, collasso dell’economia e imposizione del controllo autoritario.

Tutto è descritto con una precisione terrificante… dieci anni prima che accadesse!

Il documento è intitolato “Scenario per il futuro della tecnologia e dello sviluppo internazionale”.

Questo dice tutto: uno scenario per il futuro. Contiene un capitolo intitolato “LockStep” in cui una pandemia globale è riportata come avvenuta in passato, ma è chiaramente intesa come un esercizio di prova per il futuro.

“Con la copertura di una pandemia creeremo uno stato prigione”.

Nello “scenario per il futuro” continua a confrontare due diverse risposte alla sua pandemia prevista: gli Stati Uniti hanno solo “fortemente scoraggiato” la gente a volare, mentre la Cina ha imposto una quarantena obbligatoria a tutti i cittadini.

La prima risposta è accusata di diffondere ulteriormente il virus, mentre l’imposizione di una chiusura soffocante è accolta con favore. Poi descrive l’attuazione del controllo totalitario:

“Durante la pandemia, i leader nazionali di tutto il mondo hanno dimostrato autorità e imposto regole severe e restrizioni, dalle maschere facciali obbligatorie ai controlli della temperatura corporea agli ingressi e alle aree comuni come le stazioni ferroviarie e i supermercati.

È chiaro che la flessione dei poteri è la risposta desiderata. Ma c’è di peggio, secondo questo “scenario futuro”:

“Anche dopo la scomparsa della pandemia, questo controllo e questa sorveglianza più autoritaria dei cittadini e delle loro attività rimasero stabili e addirittura si intensificarono”.

“Nei paesi sviluppati, questa maggiore sorveglianza ha preso molte forme: identificatori biometrici per tutti i cittadini, per esempio, e una regolamentazione più rigorosa delle industrie chiave la cui stabilità era vista come vitale per gli interessi nazionali”.

Un manuale per il controllo globale

Ora che la pandemia annunciata è arrivata, la stessa Fondazione Rockefeller ha proposto il secondo passo: un manuale sull’attuazione di nuovi sistemi di controllo durante questa pandemia. Solo quando tutte le reti di controllo necessarie sono in atto, il mondo può aprirsi di nuovo.

Quando si combinano i due documenti di Rockefeller, si vede il piano:

1) In primo luogo, annunciano una pandemia globale con un coronavirus e dicono a cosa questo dovrebbe portare: un livello completamente nuovo di controllo autoritario.

2) In secondo luogo, danno dei passi pratici su come implementare questo sistema di controllo.

Queste sono illustrazioni e citazioni dalla loro guida:

“Le app digitali e le app di tracciamento protette dalla riservatezza dovrebbero essere ampiamente utilizzate per consentire una più completa tracciabilità dei contatti”.

“Per controllare completamente l’epidemia di Covid-19, dobbiamo testare la maggior parte della popolazione ogni settimana”.

Secondo il suo “Scenario futuro”, l’intera popolazione mondiale dovrebbe ricevere un’identificazione numerica che indica chi ha ricevuto tutte le vaccinazioni. Senza vaccinazioni sufficienti, l’accesso a scuole, concerti, chiese, trasporti pubblici, ecc. sarà negato.

Oggi, nel 2020, questo è esattamente ciò che Bill Gates e molti governi chiedono.

Le rivelazioni scioccanti sono state rilasciate sul Podcast Thomas Paine e il Moore Paine Show su Patreon dai due ricercatori.

Bobby L. Rush, un democratico dell’Illinois, è lo sponsor pubblico della “H.R. 6666, COVID-19 Testing, Reaching and Contacting Everyone Act” (TRACE), che cerca di far monitorare e registrare i contatti di ogni persona nel mondo.

In un video governativo trapelato, l’ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton e Andrew Cuomo, il governatore dello Stato di New York, discutono l’attuazione di un grande sistema di monitoraggio per testare l’intera popolazione e verificare tutti i loro contatti, così come il modo in cui i militari serviranno per attuare questo sistema di monitoraggio.

Un livello completamente nuovo di monitoraggio globale

Bill Gates ha anche detto che solo le persone che sono state vaccinate contro il Covid-19 dovrebbero essere autorizzate a viaggiare, andare a scuola, partecipare a riunioni e lavorare.

Gli identificatori digitali dei vaccini sono già in sviluppo e Gates ha un brevetto su una tecnologia che permette di tracciare il corpo di un individuo ovunque. Questa tecnologia si chiama WO2020-060606.

È anche molto interessante notare che un enzima chiamato LUCIFERASE è ciò che fa funzionare il vaccino impiantabile di Bill Gates.

Inoltre, Gates vuole creare una rete di sorveglianza globale, che rintraccerà tutti coloro che sono entrati in contatto con il Covid-19.

Il piano: iniettare all’umanità un vaccino che modifica il DNA …

Il famoso giornalista investigativo Anthony Patch ha indagato per anni sui piani per controllare il mondo, usando sia pandemie create che vaccini obbligatori. In un’intervista del 2014, questo ricercatore ha previsto quanto segue:

“Stanno per rilasciare un coronavirus artificiale. Di conseguenza, la gente chiederà un vaccino per proteggersi. Questo vaccino aggiungerà un terzo ceppo di DNA al corpo di una persona, essenzialmente trasformandola in un ibrido.

“Una volta che una persona viene iniettata, il suo DNA si trasforma quasi immediatamente. Questo cambiamento genetico farà perdere alle persone la capacità di pensare da sole, senza nemmeno rendersene conto. Così, possono essere controllati più facilmente, per diventare schiavi dell’élite”.

Certo, sembra pazzesco ed è davvero pazzesco. Tuttavia, dobbiamo essere consapevoli che questo ricercatore professionista non si fa ingannare. Ha fatto anni di ricerche e questo è ciò che ha scoperto nel corso degli anni.

Dobbiamo fare attenzione a non scartare una conoscenza solida basata su anni di ricerca semplicemente a causa della nostra mancanza di comprensione di questi problemi.

20 anni di ricerca dice: vaccino cambierà il nostro DNA …

La dottoressa Carrie Madej ha diretto due grandi cliniche in Georgia prima di andare nella Repubblica Dominicana a fare lavoro umanitario. Ha studiato il DNA e i vaccini negli ultimi 20 anni e ha pubblicato un video urgente che avverte che c’è un piano per iniettare l’umanità con vaccini Covid-19 altamente pericolosi.

L’obiettivo di questi nuovi vaccini sarà duplice:

1) Riprogrammare il nostro DNA e renderci ibridi più facilmente controllabili.

2) Collegarci all’intelligenza artificiale grazie a un identificatore digitale del vaccino, che aprirà anche una nuova area di controllo.

Questa esperta di medicina dice di aver osservato ripetutamente come le malattie si diffondono attraverso le popolazioni per via aerea. Per ragioni di discrezione, non può condividere più dettagli su questo argomento in pubblico.

Spopolare la Terra attraverso epidemie organizzate

Il Dr. John Coleman è un famoso ufficiale dei servizi segreti della CIA che ha scritto un libro intitolato “Il Comitato dei 300”.

In esso spiega come le società segrete manipolano i governi, la sanità, le industrie alimentari, i media, ecc. Questo libro può essere trovato sul sito web della CIA.

Uno dei principali obiettivi delle molte società segrete, che controllano i governi e i media, è quello di spopolare la terra.

Potete trovare una lista di 32 “élite” che sostengono e promuovono lo spopolamento QUI.

Il Dr. Coleman ha questo da dire sulla loro strategia:

“Almeno 4 miliardi di persone che mangiano inutilmente devono essere eliminate entro il 2050 attraverso guerre limitate ed epidemie organizzate di malattie mortali ad azione rapida…”

Mantenere l’umanità sotto i 500.000.000.

Nel 1980, un monumento di granito è stato eretto in Georgia, chiamato “Guidestones”. Una serie di 10 direttive è iscritta sulla struttura in otto lingue moderne e un messaggio più breve è iscritto sopra la struttura in quattro scritture in lingue antiche.

La prima direttiva è la seguente:

Mantenere l’umanità sotto i 500.000.000 in equilibrio perpetuo con la natura.

L’ufficiale della CIA Dr. Coleman ha rivelato che uno dei suoi metodi per “mantenere l’umanità” è quello di causare “epidemie organizzate di malattie mortali ad azione rapida”.

L’uso dei vaccini per ridurre l’umanità

In un discorso TED, Bill Gates ha fatto eco a questo obiettivo, dicendo letteralmente che i nuovi vaccini possono essere usati per ridurre la popolazione mondiale del 10-15%!

“Ci sono ora 6,7 miliardi di persone sulla Terra e presto saranno 9 miliardi. Tuttavia, possiamo ridurre questo numero del 10-15% se facciamo un buon lavoro con nuovi vaccini, assistenza sanitaria e controllo delle nascite”.

Vaccino Covid19 per il controllo della popolazione?

Mike Adams è uno scienziato alimentare pubblicato, autore del popolare libro scientifico Food Forensics e fondatore dei laboratori CWC accreditati ISO.

Anni fa disse quanto segue:

“Un’arma biologica fabbricata sarà rilasciata nei centri abitati. Ci saranno richieste di massicci finanziamenti governativi per l’industria farmaceutica per trovare un vaccino. Miracolosamente, avranno un vaccino sviluppato in tempo record. Tutti dovranno mettersi in fila per ottenere questo vaccino.

C’è in effetti un rilascio di un’arma biologica artificiale, seguito da un mandato per un vaccino, un massiccio finanziamento governativo per l’industria dei vaccini e un vaccino che è stato sviluppato in tempo record.

Il resto del loro messaggio è che questo vaccino inizierà lentamente ad uccidere milioni, se non miliardi, di persone in pochi anni. Sarà un vaccino che interrompe la vita, progettato per ridurre la popolazione mondiale.

SOMMARIO: LA PANDEMIA È STATA PROGRAMMATA?

Migliaia di medici chiamano la pandemia un crimine globale e una dittatura globale con una scusa sanitaria.

Due anni prima dell’arrivo del Covid-19 sulla scena mondiale, l’Unione Europea, gli Stati Uniti d’America, la Cina e altri paesi hanno improvvisamente iniziato ad esportare decine di milioni di kit di test del Covid-19.

Nel 2013, un musicista prevede una pandemia globale con un coronavirus e dice che accadrà nel 2020. Lo sapeva da una ricerca personale sulle cosiddette “teorie della cospirazione”.

Nel 2017, Anthony Fauci ha garantito un’epidemia a sorpresa di una malattia infettiva durante il primo mandato dell’amministrazione Trump.

Poco prima dello scoppio della pandemia di coronavirus, Bill Gates ha organizzato un esercizio di pandemia globale di coronavirus: Event201.

Poco prima dell’epidemia, il Global Preparedness Watch Council ha annunciato al mondo che era pronto per una pandemia di coronavirus.

Nel 2018, l’Institute for Disease Modeling ha annunciato una pandemia globale con un virus influenzale che ha avuto origine in Cina nella regione di Wuhan.

Nel 2018, Bill e Melinda Gates hanno annunciato che ci sarebbe stata una pandemia globale di un virus artificiale nei prossimi anni.

Il coronavirus SARS-CoV-2 è stato creato al Bio Safety Lab Level 4 di Wuhan, che ha ricevuto milioni di dollari da Anthony Fauci.

Diversi film hanno descritto la pandemia di coronavirus in grande dettaglio, menzionando persino l’idrossiclorochina come cura.

Le Olimpiadi estive 2012 hanno giocato con una pandemia di coronavirus durante la sua cerimonia di apertura.

Il giornalista investigativo Harry Vox ha predetto nel 2014 che una pandemia globale sarebbe stata provocata, in modo che l'”establishment” potesse implementare un livello superiore di controllo autoritario.

Il giornalista investigativo Anthony Patch ha previsto una pandemia globale con un virus artificiale, che sarebbe stato usato per forzare un vaccino che avrebbe alterato il DNA dell’umanità.

La dottoressa Carrie Madej ha studiato il DNA e i vaccini per decenni e dice che il piano è di usare il vaccino Covid-19 per lanciare il processo di transumanesimo: riprogrammare il DNA umano.

L’ufficiale della CIA Dr. John Coleman ha studiato le società segrete e sostiene che il loro obiettivo è quello di spopolare la terra attraverso pandemie organizzate di malattie mortali ad azione rapida.

Nello stato della Georgia, un enorme monumento è stato eretto nel 1980 con dieci linee guida per l’umanità in otto lingue. Il primo di questi dieci comandamenti è che l’umanità deve essere ridotta a 500 milioni di persone.

Il “cane da guardia della salute” Mike Adams ha predetto anni fa quello che vediamo accadere ora: il rilascio di un’arma biologica, seguito da un mandato di vaccinazione, massicci finanziamenti governativi per l’industria dei vaccini, e un vaccino sviluppato in tempo record. Ha anche previsto che questo vaccino ucciderà innumerevoli persone entro pochi anni.

Nel 2010, la Fondazione Rockefeller ha pubblicato lo “Scenario per il futuro…” in cui descrive una futura pandemia globale da cui si aspetta l’attuazione di un controllo autoritario sulla popolazione, che si intensificherà dopo la pandemia.

Nel 2020, pubblicano un manuale su come creare questo mondo di controllo, con una guida passo dopo passo. Dicono che la vita non può tornare alla normalità, finché il mondo non sarà “chiuso” con questo controllo dall’alto dei governi autoritari.

Vediamo in effetti Bill Gates e molti altri in tutto il mondo prendere immediatamente il controllo in un modo senza precedenti, con identificatori di vaccini, microchip da impiantare nelle persone, rendendo obbligatorie le maschere facciali, l’allontanamento sociale, il blocco forzato e il tracciamento dei contatti estremi, e così via.

Parte di questo controllo dall’alto consiste nella censura estrema di ogni voce di medici, scienziati o altri esperti che criticano ciò che sta succedendo.

Tutte le previsioni sono state fatte poco prima che accadessero.

Si noti che ogni previsione di questa pandemia è stata annunciata anni o addirittura mesi prima che accadesse. Questo è importante.

Gates e Fauci mentono al loro pubblico quando dicono che “la storia ci dice che questo accadrà”, ma non c’è nessuna base storica per garantire che una pandemia globale di coronavirus si verifichi in pochi mesi o anni.

Mai nella storia è successa una cosa del genere su una scala così globale.

Il fatto che un evento storicamente unico sia stato previsto nei minimi dettagli – da film, trasmissioni, ricercatori, medici, coloro che finanziano i laboratori che sviluppano questi virus, coloro che guadagnano miliardi da queste pandemie, coloro che vogliono creare un nuovo livello di controllo nel nostro mondo, ecc.

Ci sono segni che la pandemia è manipolata?

Finora, abbiamo esaminato le indicazioni che la pandemia è stata pianificata in anticipo. Se è davvero orchestrato, questo dovrebbe essere evidente anche durante la pandemia. Una pandemia pianificata è anche una pandemia controllata.

Il piano per controllare il mondo

Forse avete sentito la parola “globalisti”, ma per quelli di voi che non la conoscono: si tratta di persone in tutto il mondo che stanno considerando la creazione di un governo mondiale, al fine di avere un controllo totale globale sulla salute, la religione e la finanza, … tutto.

I principali attori in questo campo sono le Nazioni Unite, il Forum Economico Mondiale, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’Unione Europea, il Fondo Monetario Internazionale e molti altri.

Recentemente si sono riuniti in un evento chiamato DAVOS, dove hanno espresso come la pandemia sarà utilizzata per implementare i loro piani.

Ecco alcune delle dichiarazioni che hanno fatto:

“Questo è un momento storico, non solo per combattere il virus, ma per modellare il sistema.

La pandemia rappresenta una finestra di opportunità per REGNARE IL NOSTRO MONDO.

Il mondo deve agire rapidamente insieme per RIESAMINARE OGNI ASPETTO delle nostre società ed economie, dai contatti educativi a quelli sociali alle condizioni di lavoro.

OGNI PAESE, dagli Stati Uniti d’America alla Cina, deve partecipare, e ogni industria, dal petrolio e dal gas alla tecnologia, deve essere TRASFORMATA”.

(Klaus Schwab, finanziatore del Forum economico mondiale)

Il World Economic Forum, fondato da Klaus Schwab, è uno dei principali leader del globalismo. Ha creato una “macchina che gira” con tutti i suoi obiettivi. I seguenti tre “progetti” sono mostrati qui: Covid19 , Global Governance e Internet Governance.

Nessun essere umano sulla terra ha votato per l’esistenza di queste organizzazioni, e tanto meno perché prendano il controllo totale delle nostre vite, famiglie, comunità, lavori, salute, industrie, ecc. Eppure si presentano come i “leader mondiali” che pianificano tutto il nostro futuro.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità si presenta come il capo globale della nostra salute, senza che nessuno di noi l’abbia eletto.

Essi impongono una tirannia nei media mainstream e nei social media, dove nessuna espressione di conoscenza medica o scientifica è permessa a meno che non sia in linea con le linee guida di questa organizzazione “globale”.

Decine di migliaia di medici e scienziati sono stati censurati in tutto il mondo, su Facebook, YouTube e Twitter. Perché sono stati censurati? Perché questi giganti dei social media sostengono che SOLO ciò che dice l’Organizzazione Mondiale della Sanità è vero.

Tutta l’umanità deve sottomettersi a queste persone che si sono posizionate al di sopra di tutti noi, senza mai chiedere il nostro parere e senza nemmeno consultare altri esperti medici.

Infatti, qualsiasi esperto medico che denunci le loro decisioni viene censurato.

Questo significa la perdita totale della libertà medica, la perdita della libertà di parola, la perdita della vera scienza, la perdita del vero giornalismo e l’imposizione di dittature da parte di organizzazioni che nessuno ha votato, gestite da persone che nessuno voleva, eppure semplicemente prendono il controllo del nostro mondo.

Sono la feccia della specie umana che gioca a fare il padrone del mondo.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità è gestita da un terrorista

Il capo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, è membro di un violento partito comunista rivoluzionario in Etiopia, il Fronte di Liberazione del Popolo Tigre.

Il Dipartimento della Sicurezza Nazionale afferma chiaramente:

“Il TPLF è considerato un’organizzazione terroristica di livello III… sulla base delle sue attività violente…”

Lasciamo a voi: l’uomo che dirige l’Organizzazione Mondiale della Sanità è letteralmente un terrorista comunista, che è stato coinvolto nell’assassinio di migliaia di persone innocenti cercando di imporre il comunismo in Etiopia.

E quest’uomo fa il bullo con tutto il mondo, dicendoci cosa possiamo e non possiamo fare, censurando tutti i professionisti della salute che hanno un’opinione diversa, esigendo un’obbedienza cieca da tutta l’umanità, mentre impone mandati per essere vaccinati dal suo finanziatore numero uno: Bill Gates.

È questo il mondo in cui vuoi vivere d’ora in poi?

Sempre più pandemie, finché l’umanità non si sottomette.

Questi globalisti minacciano l’umanità con ancora più sofferenza se non ci sottomettiamo al loro controllo totale. Il principe Carlo ha recentemente aderito a DAVOS e ha dichiarato pubblicamente:

“Ci saranno sempre più pandemie, se non facciamo il grande reset adesso”.

Bill Gates chiama già questa “pandemia uno” e parla di “pandemia due e tre”.

Il ricercatore, che nel 2013 ha previsto una pandemia di coronavirus nel 2020, seguita da disordini, ha detto che il piano era quello di creare una serie di pandemie nel 2020-2030.

Questo decennio è il calendario scelto per trasformare il mondo in una grande repubblica delle banane, governata da uomini pazzi e assetati di potere che stanno spopolando la terra e schiavizzando il resto dell’umanità.

Progettano di provocare tutte le pandemie necessarie per spezzare l’umanità fino a quando tutti si sottometteranno al loro controllo del mondo.

Cominciate a capire perché più di 500 medici tedeschi, 600 medici spagnoli, migliaia di esperti medici americani e molti altri in tutto il mondo chiamano questa pandemia un “crimine globale”?

I leader della Chiesa cattolica avvertono l’umanità

Un arcivescovo e diversi cardinali della Chiesa cattolica romana hanno scritto una lettera all’umanità, avvertendoci della tirannia globale sotto le sembianze di Covid-19.

Questo è un estratto di quello storico messaggio, che è stato tradotto in molte lingue e inviato ai leader mondiali:

“Abbiamo ragione di credere, sulla base dei dati ufficiali sull’incidenza dell’epidemia in relazione al numero di morti, che ci sono poteri interessati a seminare il panico tra la popolazione mondiale al solo scopo di imporre permanentemente forme inaccettabili di restrizione delle libertà, controllare le persone e monitorare i loro movimenti. L’imposizione di queste misure illiberali è un preludio preoccupante alla realizzazione di un governo mondiale indipendente da ogni controllo”.

C’è qualche speranza e cosa possiamo fare?

O dobbiamo rassegnarci nelle mani spietate di questi malvagi megamiliardari che vogliono spopolare la terra e prendere il controllo totale dell’umanità?

Sì, c’è speranza il futuro è più luminoso di quanto possiamo immaginare!

Questo non è uno scenario oscuro e tetro, ma un campanello d’allarme per l’umanità che deve smettere di credere ciecamente alla mafia dei media e ai politici malvagi, e lottare per un futuro di libertà.

Vi invito ad unirvi ad un movimento unico e storico di combattenti per la libertà globale che condurrà l’umanità in una nuova era di speranza, restauro e più libertà di quanto abbiamo mai conosciuto.

Fonti: stopworldcontrol.com & verdadypaciencia.com & Deep Web

Abbiamo bisogno della vostra collaborazione ! Contiamo su di voi per un supporto economico necessario per finanziare i nostri rapporti investigativi. Se vi piace quello che facciamo, un abbonamento mensile secondo le proprie possibilità è un riconoscimento a noi per tutto lo sforzo e l’impegno che ci mettiamo.

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE


Comments: 1

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code