toba60

Il Famoso Ospedale Johns Hopkins Rivela Finalmente la Verità sul Cancro

Come è normale che sia per reperire questo servizio abbiamo dovuto scandagliare li dove qualcuno ha avuto la bella idea successivamente di cancellare ogni traccia che un blog dell’est ha avuto l’accortezza di conservare.

Quello che avrete modo di leggere è solo una breve sintesi di quello che la più rinomata e tecnologica struttura di medicina, da 21 anni consecutivi ritenuta la prima al mondo, ha posto all’attenzione del pubblico in riferimento alla terapia contro il cancro…

…nulla di nuovo sotto il sole…….. ma se lo dicono loro!

Toba60

Il nostro lavoro come ai tempi dell’inquisizione è diventato attualmente assai difficile e pericoloso, ci sosteniamo in prevalenza grazie alle vostre donazioni volontarie mensili e possiamo proseguire solo grazie a queste, contribuire è facile, basta inserire le vostre coordinate già preimpostate all’interno dei moduli all’interno degli editoriali e digitare un importo sulla base della vostra disponibilità.Se apprezzate quello che facciamo, fate in modo che possiamo continuare a farlo sostenendoci oggi stesso…

Non delegate ad altri quello che potete fare anche voi.

Staff Toba60

Meno dello 0,1% dei nostri lettori ci supporta, ma se ognuno di voi che legge questo ci supportasse, oggi potremmo espanderci, andare avanti per un altro anno e rimuovere questo fastidioso Banner…

Ospedale Johns Hopkins Rivela Finalmente la Verità sul Cancro

Dopo anni passati a convincere le persone che la chemioterapia è l’unico modo per combattere il cancro, la Johns Hopkins sta finalmente iniziando a parlare di metodi alternativi…

1. Ogni persona ha cellule tumorali nel corpo. Queste cellule non compaiono nei test standard fino a quando non si moltiplicano in miliardi. Quando i medici dicono ai pazienti che non hanno più cellule tumorali nei loro corpi dopo il trattamento, significa solo che i test non possono rilevare le cellule tumorali perché non hanno raggiunto una dimensione misurabile.

2. Le cellule tumorali compaiono tra 6 e 10 volte nella vita di ogni persona.

3. Quando una persona ha un forte sistema immunitario, le cellule tumorali verranno distrutte e la riproduzione e la formazione di tumori verranno impedite.

4. Quando una persona ha il cancro, significa che ha diverse carenze nutrizionali. La causa può essere genetica, ambiente, cibo e stile di vita.

5. Per superare le carenze nutrizionali, cambia il tuo modo di mangiare e includi integratori alimentari. Questo rafforzerà il sistema immunitario.

6. La chemioterapia comporta la distruzione delle cellule tumorali, ma anche la distruzione delle cellule sane del midollo osseo, del tubo digerente, ecc. e può anche causare danni agli organi, come fegato, reni, cuore, polmoni, ecc.

7. Le radiazioni distruggono le cellule tumorali, ma bruciano e danneggiano anche cellule, tessuti e organi sani.

8. Inizialmente, la dimensione del tumore si riduce con la chemioterapia o le radiazioni, tuttavia, con l’ulteriore applicazione di chemioterapia e radiazioni, non ci sono più risultati positivi nell’eliminazione del tumore.

9. Quando il corpo è sovraccarico di tossine da chemioterapia e radiazioni, il sistema immunitario è compromesso o distrutto, quindi una persona può soccombere a vari tipi di infezioni e complicazioni.

10. La chemioterapia e le radiazioni possono causare la mutazione delle cellule tumorali, che diventano resistenti e difficili da distruggere. La chirurgia può causare la diffusione delle cellule tumorali ad altri siti.

11. Un modo efficace per combattere il cancro è Affamare le cellule tumorali, cioè negare loro il cibo necessario per la moltiplicazione.

Di cosa si nutrono le cellule tumorali?

a) Lo zucchero alimenta il cancro. Rinunciare allo zucchero lo priverà di importanti nutrienti. Nota: dolcificanti artificiali come NutraSweet, Equal, Spoonful, Neotame, ecc. sono fatti di aspartame, che è veleno. Un migliore sostituto naturale è il miele o la melassa, ma in quantità molto piccole. Il sale da cucina contiene additivi nocivi che gli conferiscono un colore bianco. Le migliori alternative sono gli aminoacidi di Bragg o il sale marino.

b) Il latte induce il corpo a produrre muco, soprattutto nel tratto digestivo. Il cancro si nutre di melma. Smetti di consumare latte e sostituiscilo con latte di soia non zuccherato e il cancro morirà di fame.

c) Le cellule tumorali crescono in un ambiente acido. Una dieta a base di carne è acida ed è meglio mangiare pesce e un po’ di pollo che manzo e maiale. La carne contiene anche antibiotici animali, ormoni della crescita e parassiti, tutti dannosi, soprattutto per i malati di cancro.

d) Una dieta composta per l’80% da verdure fresche e succhi, cereali integrali, semi, noci, aiuterà il corpo a diventare alcalino. Circa il 20% può essere cibo cotto, compresi i fagioli. I succhi di verdura fresca sono una fonte di enzimi vivi che vengono facilmente assorbiti e raggiungono il livello cellulare entro 15 minuti per nutrire e favorire la crescita delle cellule sane.

Per ottenere enzimi vivi per costruire cellule sane, prova a bere succhi di verdura fresca (la maggior parte delle verdure compresi i germogli) e mangiare alcune verdure crude 2 o 3 volte al giorno. Gli enzimi vengono distrutti a una temperatura di 40 gradi C.

e) Evitare caffè, tè e cioccolato, che hanno un alto livello di caffeina. Il tè verde è un’alternativa migliore e ha proprietà antitumorali. Acqua: è meglio bere acqua pura, o filtrata, per evitare tossine e metalli pesanti nell’acqua del rubinetto. L’acqua distillata è acida: evitatela.

12. La carne è una proteina difficile da digerire e richiede molti enzimi digestivi. Il cibo non digerito rimane nell’intestino, marcisce e crea ulteriori tossine.

13. Le pareti delle cellule tumorali hanno un rivestimento proteico duro. Astenersi dal consumo di carne rilascia più enzimi per attaccare le pareti proteiche delle cellule tumorali e consente al corpo di distruggerle.

14. Alcuni integratori rafforzano l’immunità (IP6, tonici detox, Essiac ®, antiossidanti, vitamine, minerali, acidi grassi essenziali, ecc.) e consentono alle cellule del corpo di distruggere le cellule tumorali. Altri integratori come le vitamine

E promuove l’apoptosi o la morte cellulare programmata – un metodo mediante il quale il corpo rimuove naturalmente le cellule danneggiate, indesiderate o non necessarie.

15. Il cancro è una malattia della mente, del corpo e dello spirito. Uno spirito proattivo e positivo ti aiuterà a sopravvivere alla battaglia contro il cancro.

Rabbia, intransigenza e amarezza creano stress e acidità nel corpo. Impara ad amare e perdonare te stesso. Impara a rilassarti e goderti la vita.

16. Le cellule tumorali non possono prosperare in un ambiente ricco di ossigeno. L’esercizio quotidiano e la respirazione profonda ti aiuteranno a ottenere più ossigeno a livello cellulare. L’ossigenoterapia è un altro modo per distruggere le cellule tumorali.

fonte: wausaunews.wordpress.com

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code