toba60

La Crisi dell’Umanità è il Risultato Dell’Indifferenza, dell’Inerzia e dell’Apatia di Massa

Apatia e Inerzia: La crisi dell’Umanità

“Nel corso della storia, è stata l’inattività di coloro che avrebbero potuto agire, l’indifferenza di coloro che avrebbero dovuto saperlo meglio, il silenzio della voce della giustizia quando più contava, a permettere al male di trionfare.” Haile Selassie

Perché dovrebbe interessarti? Perché dovrebbe importarvi? Se le sofferenze degli altri non sembrano toccarvi, o in qualche modo non migliorano la vostra sorte nella vita, così sia, perché in ogni caso cosa potreste fare?

Se sostenete o approvate la malvagità altrui, come avviene soprattutto in guerra, non siete malvagi anche voi? Se permettete che le atrocità avvengano senza parlare o muovere un dito per fermarle, siete esenti da responsabilità e colpe? Se la vostra indifferenza causa grande dolore e sofferenza agli innocenti, gridate nella notte in agonia o dormite tranquilli in uno stato di beatitudine nascosta e ignorante?

La crisi dell’umanità, l’abominevole miseria dell’umanità – è stata lasciata durare ed espandersi in gran parte a causa dell’abietto silenzio del branco collettivo che non si cura dell’umanità, consumato dal patetico abbraccio di una vile apatia. La maggior parte sembra aggrapparsi al concetto di vittimizzazione, in una forma o nell’altra, per giustificare la propria esistenza e usarlo come scusa per ignorare l’angoscia e il dolore degli altri.

Naturalmente, questa è solo una fuga patologica dalla realtà e un modo per cavarsela senza doversi assumere la responsabilità della propria mancanza di azione o affrontare le conseguenze di vedere il proprio patetico riflesso allo specchio.

Sono ossessionato da questa universale mancanza di empatia e di comprensione per i nostri simili, e dall’accettazione volontaria di massa di una tirannia e di un odio estremi che permettono alla tortura psicologica, alla violenza, alla perversione e all’omicidio di esistere con poca resistenza. Com’è possibile tutto questo in una “civiltà” che pretende di avere un’anima o una coscienza, o empatia per tutte le vere vittime delle aggressioni statali, la maggior parte delle quali sono approvate dalla maggior parte delle odiose società “nazionaliste”? Miliardi di persone sono state colpite e molte centinaia di milioni sono morte a causa degli atti brutali di tiranni malvagi; Stati e governi tirannici che hanno governato i molti, con il pieno sostegno delle loro popolazioni.

Sono stati costruiti imperi, sono state condotte guerre di aggressione, sono stati sanciti orribili atti di brutalità e distruzione economica, mutilazioni, torture e omicidi di innocenti in nome della conquista e del falso concetto propagandistico di promuovere la libertà, che ovviamente è la menzogna più ridicola di tutte. Questa menzogna è stata il pilastro di tutte le nazioni che hanno combattuto con un’aggressione quasi totale contro gli innocenti.

Tutte queste aggressioni morbose, occupazioni, tentativi di controllo globale, massacri e omicidi di decine di milioni di persone, guerre e genocidi per un pezzo di terra, sono stati accettati come legittimi da quasi tutti, con pochissime eccezioni. Gran parte di questa accettazione è stata giustificata incolpando mostri inesistenti provenienti da lontano, come venduto al “pubblico” dai politici e dai propagandisti di ogni Stato, ma queste scuse sono vuote e non suonano vere.

Il passato racconta la storia di un’umanità barbara basata sulla brutalità, l’omicidio, la schiavitù, la conquista e la ricerca del potere, senza alcun senso di giustizia, compassione o rispetto per la vita. Pensate alle grandi potenze di ieri nell’era moderna, quelle di Roma, della Cina, della Russia, della Francia, della Spagna, di Israele, della Germania nazista, dell’Impero britannico, dell’Impero degli Stati “Uniti” e ora, naturalmente, del coinvolgimento dei Paesi occidentali in una potente alleanza bellica della NATO.

Questi sono solo alcuni delle centinaia di imperi che sono esistiti e hanno regnato su questa terra, seminando morte e distruzione lungo tutto il percorso. Ora, la ricerca del dominio internazionale ha causato una fusione di “civiltà” in competizione per un posto al tavolo di una classe dirigente mondiale, il tutto mentre i miliardi di persone del mondo stanno a guardare senza creare alcuna resistenza legittima a questo assalto all’umanità.

Negli ultimi decenni, e soprattutto negli ultimi anni, abbiamo assistito a un’esecrabile governance totalitaria a livello globale, in cui quasi ogni Paese ha mosso guerra contro il proprio popolo in quello che può essere descritto solo come un tentativo di promuovere una campagna globale di guerra interna basata sulla devastazione attraverso il democidio. Questo è il mondo che avete permesso di diventare onnipotente, e il mondo che completerà la sua ricerca del potere e del controllo globale a meno che molti altri non decidano di dire no e di fermarlo.

Pensate solo agli ultimi anni trascorsi e a cosa è stato permesso di rimanere in piedi? È stata costruita una falsa menzogna di “fregatura” e una falsa emergenza nazionale dichiarata politicamente che ha trasformato la feccia di ogni governo in mostri totalitari, utilizzati per “bloccare” la società. I viaggi sono stati severamente limitati, le attività commerciali sono state chiuse in tutta la nazione a causa di ordini draconiani emessi dalle “autorità” statali.

Furono imposte maschere nella maggior parte delle aree del Paese e del mondo, e costanti test fraudolenti, test che erano una vera e propria frode, furono usati non solo per spaventare questa debole popolazione, ma anche per preparare il terreno per l’iniezione di armi biologiche altamente tossiche e mortali falsamente chiamate “vaccino covid”.

Le rivolte, i saccheggi, la distruzione di massa delle proprietà e la violenza sono stati semplicemente inscenati e deliberatamente sanzionati dal governo; trasformando in perdenti bande criminali che si fanno chiamare “Black Lives Matter” e “Antifa”.

Persone innocenti sono state imprigionate per aver parlato contro questo governo golpista e l’establishment medico criminale, e molti cittadini sono stati uccisi da medici e personale ospedaliero in tutto il mondo. I fallimenti sono diventati quotidiani e l’economia è stata distrutta. Il razzismo e il comportamento immorale sono stati deliberatamente fomentati dalle prostitute di Stato e fatti passare per “normali”.

I media mainstream sono stati uno strumento integrale per vendere questa menzogna e hanno inondato tutta la società attraverso ogni possibile sbocco, compreso ogni possibile sfruttamento della disinformazione, che ovviamente è stata imposta dagli Stati. La distruzione degli sforzi di distribuzione del cibo era comune e l’interruzione della catena di approvvigionamento era universale. La sorveglianza governativa, la rigida censura e la patetica idiozia del “vedo qualcosa, dico qualcosa” da parte di “amici”, vicini e persino membri della famiglia divennero un comportamento “normale” per una popolazione quasi completamente docile, miserabile e codarda.

Dalla fine parziale di questa frode, sono state commesse molte atrocità, tra cui il massacro di animali in tutto il Paese e la distruzione di fattorie e allevamenti (intenzionalmente o meno), vitali per lo sforzo di nutrire la popolazione. Questo ha permesso la creazione di massa di cibo e carne falsi, avvelenando coloro che dipendono dalla catena alimentare controllata dallo Stato, che è una parte enorme del mondo.

L’avvelenamento dell’aria e dell’acqua era comune, con false bandiere o eventi controllati che diffondevano pericolose tossine. A causa delle menzogne e delle intense pressioni, miliardi di persone in tutto il mondo hanno ceduto alle iniezioni di armi biologiche, causando una devastazione sanitaria a livelli mai visti prima.

In mezzo a tutto questo terrorismo, agli assassinii, ai tentativi di fame, alla distruzione economica, all’inflazione e ai costanti tentativi di democidio e desertificazione, c’è il grande pericolo di una guerra mondiale, soprattutto a causa delle sanzioni assassine delle potenze occidentali e del continuo fomentare i conflitti, mentre tutti i principali paesi cercano di conquistare una posizione di primo piano in qualche “nuovo ordine mondiale” che si sta perseguendo. A questa follia si aggiunge la minaccia reale di annullamento nucleare, se solo una potenza nucleare decidesse di premere il grilletto…

In tutta questa follia, la maggior parte delle persone ha continuato a rimanere in silenzio di fronte all’omicidio e al massacro di persone innocenti da parte degli agenti statali e dei loro tirapiedi. La brutalità dello Stato-polizia, gli sforzi per la fame, le serrate, la massiccia e iperinflazione, le mutilazioni e la morte a causa dei cosiddetti “vaccini” mortali, continuano. L’avvelenamento di questa terra basato sulla menzogna del “cambiamento climatico causato dall’uomo” procede a pieno ritmo, il che sembra essere un’altra forma di esercizio della decrescita.

Non è necessario che si sveglino tutti insieme, ma è necessario che un gran numero di persone abbandoni la propria apatia, la propria indifferenza nel nascondersi dalla verità (o addirittura dal proprio dito) e la propria massiccia indifferenza nei confronti del resto della società. Molti devono uscire dall’ombra, non possono rimanere in silenzio di fronte alla tirannia e devono opporsi a questa terribile minaccia che non scomparirà mai da sola.

Continuare a ignorare la condizione dell’umanità e la crisi dell’umanità può solo portare all’inferno sulla terra e alla schiavitù di massa di tutti, tranne che delle potenti “élite”, dei governi che possiedono e controllano e dei delinquenti che le applicano.

Il mondo non sarà distrutto da coloro che fanno il male, ma da coloro che li guardano senza fare nulla. Fermate questo dolore e questa sofferenza, fermate la tirannia, fermate gli Stati/assassini! Fermate le loro atrocità! Infine, assumetevi la responsabilità della vostra vita, anche se è sbagliata, anche se è un po’ sbagliata!!! Fate qualcosa! Smettete di essere apatici, inattivi, indifferenti!

Anagnostou

Fonte: terrapapers.com

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *