toba60

La Popolazione Mondiale Non sa cosa sta Succedendo e Non sa Nemmeno di Non Saperlo

Siamo Stati Censurati, Quindi Condividi Questo Articolo

Esco di casa e saluto il mio vicino che si avvia al lavoro, non e’ molto convinto, ma come tutti lo deve fare per poter vivere, incrocio un pensionato con la mascherina in bocca, spera che il virus scompaia e si adopera in tutti i modi per adempiere a tutte le direttive dello stato, entro al bar e si parla della nazionale che finalmente vince, il televisore acceso fa vedere un signore in giacca e cravatta che mostra il numero di contagiati e di morti, ma più’ nessuno ci fa caso, la vecchia seduta sul tavolo si lamenta dei dolori alla schiena e si beve un te caldo perché lo ha sempre fatto da quando è rimasta sola…..

e’ andato tutto bene, siamo tornati li dove eravamo rimasti, la sola differenza e’ che non si vuole più’ andare avanti …

perché davanti ora c’è il vuoto assoluto.

Toba60

“La popolazione generale non sa cosa sta succedendo, e non sa nemmeno che non lo sa”. Noam Chomsky

Le 10 cose che non dovrai mai sapere

1.) È quasi impossibile pagare il debito nazionale:

“Nulla è così ben calcolato per produrre un torpore simile alla morte nel paese come un esteso sistema di tassazione e un grande debito nazionale.

Questo perché il denaro viene creato dal debito in un aumento di uno a uno del debito pubblico. Il debito nazionale è di 20 trilioni di dollari. Ciò significa che i (circa) 234 milioni di americani dovrebbero pagare circa 62.000 dollari ciascuno per pagarlo. Questo include neonati, bambini, poveri e senzatetto. C’è persino chi sostiene che è matematicamente impossibile pagare il debito. E quasi ogni paese è in debito con ogni altro paese. È il massimo della follia.

Come disse l’ex governatore della Federal Reserve Marriner Eccles: “Se non ci fossero debiti nel nostro sistema monetario, non ci sarebbe denaro”.

2.) Non c’è nessuna cosa sottostante che sostiene il denaro (è tutta un’illusione):

“Le banconote della Federal Reserve non sono rimborsabili in oro, argento o qualsiasi altra merce, e non ricevono alcun sostegno da nulla. Le banconote non hanno valore per se stesse”. Il Tesoro

Tutto il denaro è denaro fiat. Una banconota da un dollaro è una banconota da un dollaro perché tutti sono d’accordo che sia una banconota da un dollaro. La banconota da un dollaro non è denaro legale, ma piuttosto “moneta legale”.

Una volta il denaro era sostenuto da un “gold standard”, il che significava che il governo aveva 100 dollari d’oro in un caveau da cui produceva una banconota da 100 dollari che andava sul mercato (anche se l’oro ha valore solo perché siamo tutti d’accordo da tempo immemorabile che abbia valore).

Tuttavia, si sono allontanati dall’oro anni fa, quindi ora dobbiamo prendere per buona la parola del governo che la banconota vale 100 dollari. La banconota stessa è solo una nota IOU, fatta dal nulla, basata sul debito, e riciclata dal governo.

Anche la questione del debito discussa nel primo punto è basata sul nulla, e non è altro che un concetto finanziario su cui i finanzieri sono d’accordo. Il debito in realtà non esiste. Ma dato che tutti noi lo accettiamo, ci influenza attraverso l’inflazione e la svalutazione, e le reazioni istintive al fatto che il denaro significa qualcosa solo perché noi gli diamo un significato. Il denaro è poco più di un cartone animato nel cervello che siamo assuefatti a guardare.


3.) Come vivere fuori dalla rete:

“Vivi semplicemente in modo che gli altri possano semplicemente vivere”. ~Gandhi

Non si “suppone” che tu sappia come vivere fuori dalla rete, perché allora non puoi essere controllato dal governo. Più sei autosufficiente, meno soldi possono fare le corporazioni su di te. Più acqua piovana catturi, meno dovrai pagare le compagnie idriche. Più mulini a vento costruisci e pannelli solari erigerai, meno dovrai pagare le compagnie elettriche. Più gabinetti a compostaggio installi, meno dovrai pagare le compagnie idrauliche. Più fai giardinaggio, meno dovrai pagare qualcun altro per il tuo cibo.

In breve: più diventi indipendente, meno sarai codipendente dallo stato. E questo allo stato non piace, perché a loro piacciono i vostri soldi molto più della vostra libertà.


4.) Obsolescenza pianificata:

“Armamenti, debito universale e obsolescenza pianificata – questi sono i tre pilastri della prosperità occidentale”. Aldous Huxley

Parlando di fare soldi su di voi, l’obsolescenza pianificata è un modo per le aziende di continuare a fare soldi su di voi sfruttando le vostre tendenze consumistiche. Ammettiamolo, siamo una nazione di consumatori con Big Mac al posto del cervello e iPhone al posto del cuore. Abbiamo bisogno della nostra dose e ne abbiamo bisogno in fretta, e siamo disposti a riempire tutte le discariche del mondo, e anche di più, per ottenerla.

L’obsolescenza pianificata è progettata in un prodotto per incoraggiare il consumatore a comprare l’aggiornamento successivo. Tutto, dai tostapane alle automobili, dai forni a microonde ai telefoni cellulari, è soggetto all’obsolescenza pianificata da parte di compagnie avide che sanno che tornerete a chiedere di più, non importa quante volte le vostre cose-cose-cose cadano a pezzi.

5.) Confisca dei beni civili:

“Lo Stato non è niente di più e niente di meno che una banda di banditi scritta in grande.”~Ludwig Von Mises

Come se la brutalità della polizia, l’estorsione e l’eccesso di potere non fossero abbastanza, funzionari di polizia senza scrupoli hanno manipolato le leggi federali e statali sulla confisca dei beni civili che danno loro il permesso di sequestrare, tenere o vendere qualsiasi proprietà presumibilmente coinvolta in un crimine. La parola chiave è “presumibilmente”. Perché la maggior parte delle volte la proprietà viene presa senza nemmeno essere accusati di un crimine. È pazzesco!

Originariamente pensato per essere usato su organizzazioni criminali su larga scala, ora è usato quasi interamente su individui, rovinando la vita delle persone per “crimini” insignificanti. Sempre più dipartimenti di polizia stanno usando la confisca per beneficiare dei loro profitti. Non si tratta più di combattere il crimine, ma di profitto. John Oliver ha fatto un eccellente pezzo sulla questione che va dritto al cuore del problema.


6.) Gli Stati Uniti imprigionano più popolazione di qualsiasi altro paese (e ne traggono profitto):

“Alcuni potrebbero dire che incarcerare le persone per i loro debiti rende la povertà un crimine. Beh, se questo è vero, forse dovremmo semplicemente tagliare l’intermediario e mettere tutti i poveri in prigione. Naturalmente, questo richiederà nuove strutture carcerarie, che possiamo costruire usando le persone che non possono pagare le tasse carcerarie. Non come lavoratori, come mattoni”. Stephen Colbert

Vivendo in quella che è ampiamente considerata la “terra della libertà”, questo dovrebbe essere un colpo per chiunque creda veramente nella libertà. La popolazione carceraria totale è cresciuta del 500% negli ultimi 30 anni. 500! Gli Stati Uniti hanno meno del 5% della popolazione mondiale, eppure abbiamo quasi il 20% della popolazione carceraria totale del mondo. Anche se il crimine è al minimo storico.

La ciliegina su questa torta di merda è il fatto deplorevole che le grandi corporazioni stanno facendo una fortuna con il sistema carcerario. Parti uguali di estorsione e schiavitù, le prigioni a scopo di lucro non fanno nulla in termini di riabilitazione e terapia e tutto in termini di profitto e ricaduta criminale.

7.) La tassazione forzata è un furto:

“Poiché pochi uomini sono abbastanza saggi da governare se stessi, ancora meno sono abbastanza saggi da governare gli altri”. Edward Abbey

Quando la tassazione è forzata, non si può dire di vivere in un paese libero. Quando la tassazione non è facoltativa, il paese che la impone non è libero. In conclusione. Se uno non paga le tasse, in un tale paese, viene minacciato di violenza o di prigione se non paga. Questa è un’estorsione a bruciapelo. E dato che viene fatto da un governo autoritario, è nuda tirannia.

Se uno ha voglia di pagare le tasse, allora dovrebbe sentirsi libero di pagare. Questo è giusto, perché è volontario. Ma se lo stato usa il suo monopolio della violenza per ottenere soldi da te, questo non è giusto, è un’estorsione. È davvero così semplice.

Se la libertà è primaria, allora il volontarismo è fondamentale. L’uso di servizi statali costruiti sulle tasse è una questione completamente diversa con soluzioni completamente diverse, ed è un’irrilevante aringa rossa per la questione in questione.


8.) Non ti è “permesso” essere apolide, ma puoi esserlo:

“Un uomo senza governo è come un pesce senza bicicletta”. Alvaro Koplovich

L’apolidia è un concetto alieno nel nostro mondo, anche se può essere esteso a tutti gli esseri viventi “in linea di principio” e “in teoria”, alla sua irriducibile base di verità, è eccezionalmente difficile essere sovrani e apolidi. Questo perché il mondo intero è afflitto dalla malattia dello statalismo.

È così naturale per la nostra esistenza che non lo mettiamo mai in discussione. Potremmo anche essere pesci che mettono in discussione l’acqua. Ma noi non siamo pesci. Siamo esseri umani con la capacità di una logica profonda, di un ragionamento superiore e di un buon senso di base. Cioè, a meno che non siamo oppressi in cieca servitù e miope subordinazione e non siamo disposti a mettere in discussione le cose… Ed eccoci qui.

Simile al vivere fuori dalla rete, non si suppone che voi conosciate questo perché allora gli stati nazionali corrotti del mondo avrebbero meno controllo su di voi. E, non fatevi ingannare, è tutta una questione di controllo, come Mike Gogulski ha scoperto in prima persona.

Purtroppo, i contro superano i pro nel diventare un apolide (anche se questi due signori sembrano divertirsi). Soprattutto perché siamo creature sociali e la maggior parte delle altre creature sociali nel nostro mondo sono statalisti condizionati.

Come disse notoriamente Nietzsche, “Stato è il nome del più freddo di tutti i mostri freddi. Freddamente mente; e questa bugia gli scivola dalla bocca: ‘Io, lo stato, sono il popolo'”.


9.) La polizia NON è legalmente obbligata a proteggervi:

“Non c’è debolezza così grande come la falsa forza”. Stefan Molyneux

La maggior parte delle persone assume falsamente e ignorantemente che sia dovere giurato della polizia proteggere e servire. Ma in realtà è l’eccezione, non la regola. Un poliziotto che protegge e serve lo fa in modo umano e non perché è obbligato a farlo. Gli capita solo di agire umanamente mentre indossa un distintivo. La realtà è che il potere tende a corrompere. Questo vale soprattutto per la polizia. E specialmente – specialmente per la polizia che è addestrata ad essere offensiva, oppressiva, estorsiva, eccessiva e violenta esecutrice di un’agenda statalista.

La soluzione non è più una polizia male addestrata all’offesa con troppo potere, ma più polizia ben addestrata alla difesa con abbastanza potere (un potere con controlli ed equilibri incorporati per prevenire la corruzione del potere). In breve: una completa eliminazione della sottile linea blu.


10.) Viviamo in una plutocrazia oligarchica travestita da repubblica democratica:

“Possiamo avere la democrazia o possiamo avere una grande ricchezza concentrata nelle mani di pochi, ma non possiamo avere entrambi”. ~Louis Brandeis, giudice della Corte Suprema

Nel nostro mondo, il denaro è potere. Denaro concentrato nelle mani di pochi, significa potere concentrato nelle mani di pochi. E poiché il potere tende a corrompere se non è controllato, il popolo deve essere libero di controllarlo, per evitare che la tirannia prevalga. Ma a causa di una forza di polizia eccessivamente militarizzata, il popolo non è libero di controllarlo. Ed eccoci qui, a scivolare nella tirannia.

Se vivessimo in una democrazia orizzontale, avremmo maggiori possibilità di essere liberi. Niente padroni, niente governanti, e quindi nessuna possibilità che il potere si concentri nelle mani di pochi. Più facile a dirsi che a farsi, certo, ma niente che valga la pena fare è mai facile.

Così com’è, è impossibile vivere liberamente all’interno di una plutocrazia oligarchica. I plutocrati continueranno semplicemente a comprare il potere creando leggi oppressive e reti di estorsione “legali” che mantengono le persone senza ricchezza e potere in uno stato permanente di povertà e impotenza. Aggiungete a questo l’uso di lobbisti e una moneta fiat basata sul debito, e avrete una nazione di schiavi del debito incappucciati sotto l’illusione…..

di vivere in una libera repubblica democratica.

Gary ‘Z’ McGee

Fonte: Waking Times

SOTTOSCRIVI UN PICCOLO PIANO DI DONAZIONE MENSILE E AIUTA COLORO CHE L’ESTABLISHMENT VUOLE CENSURARE

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

Abbiamo bisogno del tuo aiuto …

La censura dei motori di ricerca, delle agenzie pubblicitarie e dei social media controllati dall’establishment sta riducendo drasticamente le nostre entrate . Questo ci rende difficile continuare. Se trovi utile il contenuto che pubblichiamo, considera di sostenerci con una piccola donazione finanziaria mensile.



Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code