toba60

La Schiavitù Fondamentale

Il comportamento degli esseri umani è spesso la conseguenza di fatti che si susseguono e che induce gli individui ad un continuo adattamento che li porta ad agire in una determinata maniera.

Comportamento spontaneo o indotto.

L’amore e’ l’essenza di tutti gli esseri viventi, l’odio e’ viceversa uno stato d’animo acquisito attraverso un modello educativo purtroppo ben consolidato nei secoli.

Amore e odio sono due facce della stessa medaglia , il problema sorge quando si imputano ad entrambe prerogative che non sono per nulla quelle che i molti luoghi comuni hanno stabilito per noi.

Paura e Odio

Un bambino non ha paura di niente, se vede un Leone o un Pitone la sua reazione e’ quella di chi con loro ci vuole giocare e non considera affatto i pericoli a cui può andare incontro.

Gli animali percepiscono questa loro disponibilità’ e si prestano spesso al gioco trascurando tutta la loro innata aggressività.

Un cane abbaia chi ha paura, ed essa e’ come un virus contagioso che si amplifica a macchia d’olio.

L’amore celato alle masse in balia dei loro automatismi quotidiani, ha perso tutta la sua immensa potenzialità……….

La sola in grado di cambiare quello che tutti chiamano destino

Toba60

Schiavitù Fondamentale

Il sesso è l’istinto più potente dell’uomo. Il politico e il prete hanno capito fin dall’inizio che il sesso è l’energia più trainante nell’uomo. Deve essere limitato, deve essere tagliato. Se all’uomo è concessa una totale libertà nel sesso, allora non ci sarà la possibilità di dominarlo.

Fare di lui uno schiavo sarà impossibile.

Non l’avete visto fare? Quando si vuole un toro da aggiogare ad un carro, cosa si fa? Lo si castra, si distrugge la sua energia sessuale. E avete visto la differenza tra un toro e un bue? Che differenza! Un bue è un povero fenomeno, uno schiavo. Un toro è una bellezza; un toro è un fenomeno glorioso, un grande splendore. Vedi un toro che cammina, come cammina come un imperatore! E vedete un bue che tira un carro.

Lo stesso è stato fatto all’uomo. L’istinto sessuale è stato ridotto, tagliato, paralizzato. L’uomo ora non esiste più come il toro, esiste come il bue, e ogni uomo tira mille e un carro. Guarda e troverai dietro di te mille e un carro, e tu sei aggiogato a loro.

Perché non si può aggiogare un toro? Il toro è troppo potente. Se vede passare una mucca, butta via sia te che il carro, e va verso la mucca! Non si preoccuperà minimamente di chi siete e non vi ascolterà. Sarà impossibile controllare il toro. L’energia sessuale è energia vitale, è incontrollabile. E il politico e il prete non sono interessati a voi, sono interessati a incanalare la vostra energia in altre direzioni.

Quindi c’è un certo meccanismo dietro, va capito.

La repressione del sesso, il tabù del sesso, è il fondamento stesso della schiavitù umana. L’uomo non può essere libero se il sesso non è libero. L’uomo non può essere veramente libero se la sua energia sessuale non viene lasciata crescere naturalmente.

Questi sono i cinque trucchi attraverso i quali l’uomo è stato trasformato in uno schiavo, in un brutto fenomeno, uno storpio.

Il primo è..

Mantenere l’uomo il più debole possibile se si vuole dominarlo. Se il prete vuole dominarti o il politico vuole dominarti, devi essere tenuto il più debole possibile. E il modo migliore per mantenere un uomo debole è quello di non dare all’amore una libertà totale. L’amore è nutrimento. Ora gli psicologi hanno scoperto che se un bambino non riceve amore, si raggrinzisce in se stesso e diventa debole. Puoi dargli il latte, puoi dargli le medicine, puoi dargli tutto il resto, ma non dare amore. Non abbracciatelo, non baciatelo, non tenetelo vicino al calore del vostro corpo e il bambino comincerà a diventare sempre più debole. Ci sono più possibilità che muoia piuttosto che sopravviva.

Cosa succede? Perché? Basta abbracciare, baciare, dare calore, e in qualche modo il bambino si sente nutrito, accettato, amato, necessario. Il bambino comincia a sentirsi degno; il bambino comincia a sentire un certo significato nella sua vita.

Ora, fin dall’infanzia li facciamo morire di fame; non diamo l’amore quanto è necessario. Poi cerchiamo di costringere i giovani uomini e le giovani donne a non innamorarsi se non si sposano. All’età di quattordici anni diventano sessualmente maturi. Ma la loro educazione può richiedere più tempo, dieci anni in più, fino a quando avranno ventiquattro, venticinque anni – allora prenderanno la laurea, o il dottorato, o il master.

L’energia sessuale raggiunge il suo apice verso i diciotto anni. Mai più un uomo sarà così potente, e mai più una donna potrà avere un orgasmo più grande di quello che potrà avere verso i diciotto anni. Ma noi li costringiamo a non fare l’amore – le ragazze e i ragazzi sono tenuti separati, e proprio tra di loro c’è tutto il meccanismo della polizia, dei magistrati, dei vicecancellieri, dei presidi, dei direttori. Stanno tutti lì, proprio in mezzo, a trattenere i ragazzi dal muoversi verso le ragazze, a trattenere le ragazze dal muoversi verso i ragazzi. Perché? Perché c’è così tanta attenzione? Stanno cercando di uccidere il toro e creare un bue.

Quando hai diciotto anni sei all’apice della tua energia sessuale, della tua energia amorosa. Quando ti sposi a venticinque, ventisei, ventisette… e l’età va sempre più in alto. Più un paese è colto e più si aspetta, perché bisogna imparare di più, bisogna trovare il lavoro, questo e quello. Quando ti sposi sei quasi in declino nei tuoi poteri. Poi si ama, ma l’amore non diventa mai veramente caldo; non arriva mai al punto in cui si evapora, rimane tiepido. E quando non sei stato capace di amare totalmente, non puoi amare i tuoi figli perché non sai come fare. Quando non sei stato capace di conoscerne le vette, come puoi insegnare ai tuoi figli? Come potete aiutare i vostri figli ad averne le vette?

Così, nel corso dei secoli, all’uomo è stato negato l’amore perché rimanesse debole.

Secondo

Mantenere l’uomo il più ignorante e illuso possibile in modo che possa essere facilmente ingannato. E se si vuole creare una sorta di idiozia – che è un must per il prete e il politico e la loro cospirazione – allora la cosa migliore è non permettere all’uomo di muoversi liberamente nell’amore. Senza amore l’intelligenza di un uomo cade in basso. Non l’avete visto? Quando ti innamori, improvvisamente tutte le tue capacità sono al loro apice, al loro crescendo, solo un momento fa avevi un aspetto noioso e poi incontri la tua donna e improvvisamente una grande gioia è esplosa nel tuo essere; sei infuocato. Quando le persone sono innamorate danno il massimo.

Quando l’amore scompare o quando l’amore non c’è, si comportano al minimo.

Le persone più intelligenti sono le persone più sessuali. Questo deve essere compreso, perché l’energia dell’amore è fondamentalmente l’intelligenza. Se non puoi amare sei in qualche modo chiuso, freddo; non puoi fluire. Quando si è innamorati si scorre. In amore ci si sente così sicuri che si possono toccare le stelle. Ecco perché una donna diventa una grande ispirazione, un uomo diventa una grande ispirazione. Quando una donna è amata diventa più bella immediatamente, all’istante! Solo un momento fa era solo una donna ordinaria, e ora l’amore si è riversato su di lei – è immersa in un’energia totalmente nuova, una nuova aura sorge intorno a lei. Cammina con più grazia, una danza è arrivata al suo passo. I suoi occhi hanno ora una bellezza tremenda; il suo viso brilla, è luminosa. E lo stesso accade all’uomo.

Quando le persone sono innamorate si comportano al meglio. Non permettete l’amore e rimarranno al minimo. Quando rimangono al minimo sono stupide, sono ignoranti, non si preoccupano di sapere. E quando la gente è ignorante, stupida e illusa, può essere facilmente ingannata.

Quando le persone sono sessualmente represse, amorosamente represse, cominciano a desiderare l’altra vita. Pensano al paradiso, al paradiso, ma non pensano a creare il paradiso qui, ora. Quando sei innamorato, il paradiso è qui, ora. Allora non ci si preoccupa; allora chi va dal prete? Allora chi si preoccupa che ci sia un paradiso? Voi ci siete già! Non vi interessa più. Ma quando la tua energia d’amore è repressa, cominci a pensare: “Qui non c’è niente, ora è vuoto”. Allora ci deve essere da qualche parte una meta…”. Vai dal prete e chiedi del paradiso e lui ti dipinge delle belle immagini del paradiso. Il sesso è stato represso in modo che ci si possa interessare all’altra vita. E quando le persone sono interessate all’altra vita, naturalmente non sono interessate a questa vita.

Questa vita è l’unica vita. L’altra vita è nascosta in questa vita! Non è contro di essa, non è lontana da essa; è in essa. Entrate in essa – è questa! Entraci e troverai anche l’altra. Dio è nascosto nel mondo, Dio è nascosto qui ora. Se amate, sarete in grado di sentirlo.

Il terzo segreto

Mantenere l’uomo il più spaventato possibile. E il modo sicuro è non permettergli di amare, perché l’amore distrugge la paura – “l’amore scaccia la paura”. Quando si è innamorati non si ha paura. Quando sei innamorato puoi combattere contro il mondo intero. Quando sei innamorato ti senti infinitamente capace di tutto. Ma quando non sei innamorato, hai paura delle piccole cose. Quando non sei innamorato diventi più interessato alla sicurezza, alla protezione. Quando si è innamorati si è più interessati all’avventura, all’esplorazione. Alle persone non è stato permesso di amare perché questo è l’unico modo per farle spaventare. E quando hanno paura e tremano sono sempre in ginocchio, inchinandosi al prete e inchinandosi al politico.

È una grande cospirazione contro l’umanità. È una grande cospirazione contro di voi! Il vostro politico e il vostro prete sono i vostri nemici, ma fingono di essere servitori pubblici. Dicono: “Siamo qui per servirvi, per aiutarvi a raggiungere una vita migliore. Siamo qui per creare una buona vita per voi”.

E sono i distruttori della vita stessa.

Il quarto

Mantenere l’uomo il più miserabile possibile – perché un uomo miserabile è confuso, un uomo miserabile non ha autostima, un uomo miserabile è autocondannato, un uomo miserabile sente che deve aver fatto qualcosa di sbagliato. Un uomo infelice non ha basi – puoi spingerlo di qua e di là, può essere trasformato in legno alla deriva molto facilmente. E un uomo miserabile è sempre pronto ad essere comandato, ad essere ordinato, ad essere disciplinato, perché sa: “Da solo sono semplicemente miserabile. Forse qualcun altro può disciplinare la mia vita”. È una vittima pronta.

E il quinto

Tenere gli uomini il più lontano possibile gli uni dagli altri, in modo che non possano unirsi per qualche scopo che il prete e il politico potrebbero non approvare. Tenere le persone separate l’una dall’altra. Non permettere loro troppa intimità. Quando le persone sono separate, sole, alienate l’una dall’altra, non possono unirsi. E ci sono mille e uno trucchi per tenerle separate.

Per esempio, se stai tenendo la mano di un uomo – sei un uomo e stai tenendo la mano di un uomo e cammini per strada, cantando – ti sentirai in colpa perché la gente comincerà a guardarti. Sei gay, omosessuale o altro? A due uomini non è permesso essere felici insieme. Non gli è permesso di tenersi per mano, non gli è permesso di abbracciarsi. Sono condannati come omosessuali. Nasce la paura. Se il tuo amico viene e ti prende la mano, ti guardi intorno: “C’è qualcuno che guarda o no?”. E hai solo fretta di far cadere la mano.

Vi stringete la mano con tanta fretta. L’avete osservato? Vi toccate appena la mano dell’altro, vi stringete e avete finito. Non vi tenete per mano, non vi abbracciate; avete paura. Ti ricordi di tuo padre che ti ha abbracciato, mai? Vi ricordate che vostra madre vi ha abbracciato dopo che siete diventati sessualmente maturi? Perché no? Si è creata la paura. Un giovane uomo e sua madre che si abbracciano? Forse tra loro nascerà del sesso, qualche idea, qualche fantasia. Si è creata la paura: il padre e il figlio, no; il padre e la figlia, no. Il fratello e la sorella, no; il fratello e il fratello, no!

Le persone sono tenute in scatole separate con grandi muri intorno. Tutti sono classificati e ci sono mille e una barriera. Sì, un giorno, dopo venticinque anni di tutto questo addestramento, ti è permesso di fare l’amore con tua moglie.

Ma ora l’addestramento è andato troppo in profondità in te, e improvvisamente non sai cosa fare. Come amare? Non hai imparato il linguaggio. È come se una persona non avesse avuto il permesso di parlare per venticinque anni. Ascoltate e basta: Per venticinque anni non gli è stato permesso di dire una sola parola e poi improvvisamente lo metti su un palco e gli dici: “Facci una grande conferenza”. Cosa succederà? Cadrà a terra, lì per lì. Potrebbe svenire, potrebbe morire… venticinque anni di silenzio e ora improvvisamente ci si aspetta che tenga una grande conferenza? Non è possibile.

Questo è ciò che sta accadendo! Venticinque anni di antiamore, di paura, e poi improvvisamente ti viene permesso legalmente – viene rilasciata una licenza e ora puoi amare questa donna. “Questa è tua moglie, tu sei suo marito e ti è permesso di amare”. Ma dove andranno a finire quei venticinque anni di formazione sbagliata? Saranno lì.

Sì, voi “amerete” . . . farete un gesto. Non sarà esplosivo, non sarà orgasmico; sarà molto piccolo. Ecco perché sei frustrato dopo aver fatto l’amore – il 99% delle persone sono frustrate dopo aver fatto l’amore, più frustrate di quanto non siano mai state prima. E sentono: “Cos’è questo? Non c’è niente! Non è vero!”

Prima il prete e il politico sono riusciti a far credere che non si dovrebbe essere in grado di amare e poi vengono a predicare che non c’è nulla

La schiavitù fondamentale.

Certamente la loro predicazione sembra giusta, la loro predicazione sembra esattamente in sintonia con la vostra esperienza. Prima creano l’esperienza di futilità, di frustrazione – poi, il loro insegnamento. Ed entrambi sembrano logici insieme, di un pezzo. Questo è un grande trucco, il più grande che sia mai stato giocato all’uomo.

Queste cinque cose possono essere gestite attraverso una sola cosa, ed è il tabù contro l’amore. È possibile realizzare tutti questi obiettivi impedendo in qualche modo alle persone di amarsi. E il tabù è stato gestito in modo così scientifico. Questo tabù è una grande opera d’arte, una grande abilità e una grande astuzia. È davvero un capolavoro! Questo tabù deve essere compreso.

In primo luogo, è indiretto, è nascosto. Non è evidente, perché quando un tabù è troppo evidente, non funziona. Il tabù deve essere molto nascosto, così non si sa come funziona. Il tabù deve essere così nascosto che non puoi nemmeno immaginare che sia possibile una cosa contro di esso. Il tabù deve andare nell’inconscio, non nel conscio. Come renderlo così sottile e così indiretto?

Il trucco è: Prima continuare ad insegnare che l’amore è grande, così la gente non penserà mai che i preti e i politici sono contro l’amore. Continuare ad insegnare che l’amore è grande, che l’amore è la cosa giusta, e poi non permettere nessuna situazione in cui l’amore possa accadere. Non permettete l’opportunità. Non date nessuna opportunità, e continuate a insegnare che il cibo è grande, che mangiare è una grande gioia; “Mangiate più che potete” – ma non date niente da mangiare. Mantenete la gente affamata e continuate a parlare d’amore. Così tutti i sacerdoti continuano a parlare d’amore. L’amore è lodato come qualsiasi altra cosa, proprio accanto a Dio, e gli viene negata ogni possibilità di accadere. Direttamente lo incoraggiano; indirettamente ne tagliano le radici. Questo è il capolavoro.

BuyBitcoinswithCreditCard

Nessun prete parla di come hanno fatto il male. È come se tu continuassi a dire a un albero: “Sii verde, fiorisci, godi”, e continuassi a tagliare le radici in modo che l’albero non possa essere verde. E quando l’albero non è verde si può saltare sull’albero e dire: “Ascolta! Tu non ascolti. Non ci segui. Noi tutti continuiamo a dire ‘Sii verde, fiorisci, goditi la danza’ . . .” e intanto tu continui a tagliare le radici.

L’amore viene negato così tanto e l’amore è la cosa più rara del mondo; non dovrebbe essere negato. Se un uomo può amare cinque persone, dovrebbe amarne cinque. Se un uomo può amarne cinquanta, dovrebbe amarne cinquanta. Se un uomo può amarne cinquecento, dovrebbe amarne cinquecento. L’amore è così raro che più se ne può diffondere, meglio è. Ma ci sono grandi trucchi: sei costretto in un angolo stretto, molto stretto. Puoi amare solo tua moglie, puoi amare solo tuo marito, puoi amare solo questo, puoi amare solo quello: le condizioni sono troppe. È come se ci fosse una legge per cui puoi respirare solo quando sei con tua moglie, puoi respirare solo quando sei con tuo marito. Allora respirare diventerà impossibile! Allora morirai, e non potrai nemmeno respirare quando sei con tua moglie o con tuo marito. Dovete respirare ventiquattro ore al giorno.

Sii amorevole.

Poi c’è un altro trucco. Parlano di “amore superiore” e distruggono l’inferiore. Dicono che l’inferiore deve essere negato; l’amore corporeo è cattivo, l’amore spirituale è buono.

Avete mai visto uno spirito senza corpo? Avete mai visto una casa senza fondamenta? L’inferiore è il fondamento del superiore. Il corpo è la vostra dimora; lo spirito vive nel corpo, con il corpo. Voi siete uno spirito incarnato e un corpo inanimato – siete insieme. L’inferiore e il superiore non sono separati, sono un solo piolo della stessa scala. L’inferiore non deve essere negato, l’inferiore deve essere trasformato in superiore. L’inferiore è buono – se sei bloccato con l’inferiore la colpa è tua, non dell’inferiore. Non c’è niente di sbagliato nel gradino più basso di una scala. Se sei bloccato con esso, sei bloccato; è qualcosa in te.

Il sesso non è sbagliato. Tu sei sbagliato se sei bloccato lì. Spostati più in alto. Il superiore non è contro l’inferiore; l’inferiore rende possibile l’esistenza del superiore.

E questi trucchi hanno creato molti altri problemi. Ogni volta che siete innamorati, in qualche modo vi sentite colpevoli; è sorto un senso di colpa. Quando c’è il senso di colpa non potete muovervi totalmente nell’amore – il senso di colpa ve lo impedisce, vi trattiene. Anche mentre fai l’amore con tua moglie o tuo marito, c’è il senso di colpa. Sai che questo è peccato, sai che stai facendo qualcosa di sbagliato. “I santi non lo fanno” – sei un peccatore. Così non puoi muoverti totalmente anche quando ti è permesso, superficialmente, di amare tua moglie. Il prete si nasconde dietro di te nel tuo senso di colpa; ti tira da lì, tira i tuoi fili.

Hosting WordPress

Quando sorge il senso di colpa, cominci a sentire che sei sbagliato; perdi l’autostima, perdi il rispetto di te stesso. E sorge un altro problema: Quando c’è il senso di colpa si comincia a fingere. Le madri e i padri non permettono ai loro figli di sapere che fanno l’amore, fingono. Fingono che il sesso non esista. La loro finzione sarà conosciuta dai bambini prima o poi. Quando i bambini vengono a sapere della finzione, perdono tutta la fiducia. Si sentono traditi, si sentono truffati.

E i padri e le madri dicono che i loro figli non li rispettano – voi ne siete la causa, come possono rispettarvi? Li hai ingannati in ogni modo, sei stato disonesto, sei stato cattivo. Dicevi loro di non innamorarsi – “Attenti!” – e facevi l’amore tutto il tempo. E verrà il giorno, prima o poi, in cui si renderanno conto che anche il loro padre, anche la loro madre non era sincera con loro. Come potranno rispettarvi?

Prima il senso di colpa crea la finzione. Poi la finzione crea l’alienazione dalle persone. Anche il bambino, il vostro stesso figlio, non si sentirà in sintonia con voi. C’è una barriera: la vostra finzione. Un giorno arriverai a sapere che tu stai solo fingendo e lo stesso vale per gli altri. Quando tutti fingono, come potete relazionarvi? Quando tutti sono falsi, come potete relazionarvi? Come potete essere amichevoli quando ovunque c’è inganno e falsità? Diventi molto, molto arrabbiato con la realtà, diventi molto amaro. La vedi solo come un laboratorio del diavolo.

E tutti hanno una faccia falsa, nessuno è autentico. Tutti portano delle maschere, nessuno mostra il suo volto originale. Ti senti colpevole, senti che stai fingendo e sai che tutti gli altri stanno fingendo. Tutti si sentono colpevoli e tutti sono diventati come una brutta ferita. Ora è molto facile rendere queste persone schiave, trasformarle in impiegati, capistazione, maestri di scuola, vice-esattori, ministri, governati.

Osho

Fonte: Vk Social

Puoi risparmiare 1.00 Euro al mese per supportare i media indipendenti

A differenza della Rai, Mediset o Sky, NON siamo finanziati da Benetton, Bill & Melinda Gates o da altre ONG o governi. Quindi alcune monete nel nostro barattolo per aiutarci ad andare avanti sono sempre apprezzate.

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code