toba60

L’Oceano dell’Anima

Siamo Stati Censurati, Quindi Condividi Questo Articolo

Ogni giorno proponiamo servizi ed articoli che sono drammatici sotto molti aspetti, per noi trattare tematiche umanitarie e’ una vera ed autentica terapia che ci aiuta non poco ad andare avanti in questo momento.

La vita é una cosa meravigliosa e spesso ci si accorge di questo solo al finire della propria esistenza, per esperienza personale un giorno mi trovai nella situazione di temere per la mia incolumità e rividi in un istante ogni momento passato che aveva avuto un significato per me, tutto si e’ svolto velocemente e nulla mi riconduceva a ciò che molte persone comunemente ritengono importanti……

mi auguro che ognuno di voi non si trovi mai nella mia situazione passata e che il giusto valore delle cose lo trovi in maniera autonoma per conto suo……vi posso garantire comunque che non lo troverete mai

seguendo i programmi televisivi in prima serata.

Toba60

L’essenza della Vita

Il sentiero della Verità è come un volo sull’acqua. Rifletterà costantemente la tua evoluzione su di te, ricordandoti la tua trasformazione. Ma se hai sbagliato, non ti ci vorrà molto per accorgertene. Spero che correggerai la tua traiettoria prima di essere inghiottito dal mare.

L’oceano è il grande solvente, lo sfogo dell’anima.

Ecco perché la parola soluzione (sol ution) è foneticamente identica a oceano dell’anima (soul ocean). La radice di solvente, soluzione e anima è sol. L’acqua di mare può essere ridotta a sale ed è favorevole alla natura elettrica della materia vivente. I morti non possono utilizzare il sale, ed è per questo motivo che il sale marino tiene lontane le energie disincarnate. È anche il motivo per cui gli incantesimi e gli incantesimi scritti vengono dissolti nell’acqua salata.

Tutte le rivendicazioni scritte di autorità e proprietà di proprietà da parte del governo, degli ordini religiosi o di qualsiasi altro culto dovrebbero essere sciolte immediatamente in acqua salata e tutte le leggi fatte dall’uomo dovrebbero essere abrogate, poiché nessuna persona ha il diritto di dettarti i suoi capricci.

Che tu comprenda o meno come i Fratelli Inversi roteano le loro difese attraverso l’etere, o lavorino insieme in segreto per creare l’illusione che il loro potere provenga da una fonte eterea, o stipulino contratti con entità disincarnate dell’oltretomba, è del tutto irrilevante se il risultato è lo stesso.

Non devi capire come funziona un’arma per essere ucciso da essa. Puoi comprendere tutto di questo sistema ed esserne ancora intrappolato, oppure potresti non saperne nulla ed essere totalmente indipendente da esso dovuto al tuo stile di vita che non è vincolato nel commercio.

C’è una componente spirituale in tutta queste stregonerie. La cosa migliore che possiamo fare è concentrarci su ciò che possiamo controllare, ovvero il modo in cui pensiamo, il modo in cui ci sentiamo e il modo in cui agiamo. Possiamo cambiare la nostra situazione riprogrammandola alla libertà, e l’unico modo in cui possiamo farlo è astenerci dal danneggiare altri esseri, oltre a proteggere la nostra nave dall’energia tossica, che si tratti di ambienti, tecnologia, persone o cibo.

Non possiamo aiutare gli altri finché non aiutiamo noi stessi. Non puoi cambiare nessun altro. Puoi solo ispirarli. La maggior parte delle persone non prenderà in considerazione la possibilità di cambiare un sistema fino a quando non ne trarrà più beneficio, e in questo momento ci sono troppe persone che vivono sulle spine per fregarsene del cambiamento. È difficile cambiare quando le cose vanno bene.

A volte le persone hanno bisogno di toccare il fondo prima di cambiare strada. Sembra che sia lì che sta andando la società, quindi la cosa migliore che puoi fare è prepararti e isolarti da esso. Non è tua responsabilità cambiare il mondo o cambiare qualcun altro. La tua responsabilità si basa esclusivamente su ciò che puoi controllare: te stesso.

Quando guardi al governo e alle leggi dell’uomo, è tutta una farsa magica che non può legare nulla nel mondo reale. Se la legge dell’uomo avesse una qualche capacità di vincolare il mondo naturale, o se coloro che creano leggi fatte dall’uomo avessero una qualche autorità, non

ci sarebbe bisogno di “imporre ordini” ai membri delle sette/culti  rubandoli la libertà in cambio di uno stipendio secondo i vari livelli del culto solare, che è gestito da una classe di sacerdoti, occulti, oscuri.

Sono empatico con molte delle persone che hanno stipulato quei contratti per “servire e proteggere” perché, per quanto riguarda la divulgazione presentata loro, credevano di operare ancora secondo il diritto naturale della comunità o su qualsiasi altra visione idealista del mondo, che hanno abbracciato e che riguarda l’essere un dipendente pubblico.

Ma non è stata data loro piena divulgazione. Dal momento che a nessuno è stata data una piena divulgazione e non c’è stata alcuna incontro fra le diverse menti, così tutti i contratti commerciali sono nulli.

Tutti gli statuti sono nulli perché basati su un codice penale che si radica in sanzioni, che sono la decadenza di una parte per l’incapacità di mantenere i propri obblighi secondo un accordo, che è un contratto. Vedi come funziona? Quando coloro che gestiscono questo sistema malvagio lo capiscono, di solito ci lavorano per un decennio o due ed i benefici che hanno tratto dal sistema hanno fornito loro un livello di comfort che li ha permesso di accedere ad un mutuo e mettere su famiglia.

Non solo, hanno prestato giuramenti occulti al Tempio della Corona senza nemmeno rendersene conto! Di solito hanno altre tre o più vite di cui essere responsabili in termini di cibo, riparo, istruzione, ecc. Quindi lasciatemi chiarire una cosa: spetta a te migliorare il tuo livello di consapevolezza e smettere di stipulare contratti con loro piuttosto che aspettarsi che chiunque tragga profitto dal sistema possa accrescere una coscienza e rischi la vita della propria famiglia al momento di allontanarsi.

Le persone non lavorano in questo modo e non puoi aspettarti che loro lo facciano. Coloro che beneficiano di questo paradigma sono paragonabili ai drogati che sono troppo radicati nelle loro dipendenze per fare qualcosa al riguardo.

Tu sei l’intervento. Loro hanno bisogno che tu li tiri fuori e fornisca loro una strategia di uscita, e l’unico modo per farlo è smettere di alimentare il sistema con il tuo capitale e il tuo consenso, e quindi abrogare la capacità di leggi/statuti creati dall’uomo di essere vincolanti per te al di fuori della comunità che li sposa. Una volta che questi indeboliti nulla-facenti e nulla-sapienti, che sono nati in terza base pensando di aver fatto un “triplo”, non hanno modo di attaccarti con il loro complesso militare industriale (a causa del fatto che non hanno nessuno/niente per eseguire i loro ordini), allora sarai libero di creare abbondanza e dotarti dei mezzi necessari per proteggerti.

Anarchia non significa nessun governo, nessuna regola, nessun confine, ecc. Significa semplicemente nessun governante/padrone. La stipulazione di un contratto/accordo commerciale dovrebbe esistere solo tra le parti coinvolte in esso. Il tuo viaggio o “guida” non dovrebbe quindi essere un contratto nascosto a te quando entri in un accordo commerciale perché hai registrato la tua auto o registrato il tuo CQV in una “patente di guida”. Il commercio dovrebbe essere libero da ogni intrighi dei governi, per evitare che venga commesso un qualche tipo di errore che può essere deciso in un vero tribunale di “common law” (legge naturale) da una giuria formate da altri individui  sovrani (suggerisco di nominarli con un altri nomi questi tribunali, in modo che non siano basati sulla servitù – cioè da una Sala del Diritto Naturale).

Il sistema attuale consente alle persone che non producono nulla di manipolare coloro che altrimenti produrrebbero abbondanza, per se stessi e per gli altri, in una vita ristretta di scarsità. Dai troll dei brevetti alle corporazioni che ricevono la protezione e le sovvenzioni del governo, a tutti questi altri sgradevoli meccanismi attraverso i quali le sette astute possono privare le persone delle loro proprietà; tutto deve essere sciolto e abrogato.

L’idea che la legge marziale possa esistere deve essere abrogata. L’idea che la legge sull’ammiragliato marittimo possa essere applicata a qualsiasi cosa diversa dalle navi in mare deve essere abrogata. Non c’è motivo legittimo per cui una persona possa prenderti qualcosa a meno che tu non abbia deciso di darlo.

Rinunciare a qualcosa per paura di essere multati, incarcerati o assassinati non significa “contribuire alla società, al governo o al paese/nazione”. Tutti i contratti stipulati in cui una parte è sotto costrizione sono nulli. Fino ad allora, preferisco firmare tutti i contratti commerciali con …(vc) prima della mia firma in un modo sottile che lo faccia sembrare parte del mio nome. In questo modo non attira l’attenzione.

Questo rappresenta ‘vis compulsiva’ o ‘vi coactus’ in latino, che significa “sotto costrizione o costrizione, per mezzo della forza (forza compulsiva) o essere costretto contro la propria volontà”, e le ellissi (…) rappresentano una forma di protesta che tu voleva fare ma non poteva a causa delle circostanze.

Mentre alcune persone nel mondo legale si fanno beffe di questo perché non ha alcun peso per quanto riguarda il loro sistema di schiavitù, detiene tutto il peso spiritualmente perché se non firmi cadi nel disonore. Se firmi, stai commettendo una frode legale perché non possiedi il cestui que vie trust in quel nome.

Se non firmi, non puoi ottenere il tuo compenso, o non puoi ottenere un impiego o perseguire la felicità, ecc. Hanno creato una situazione in cui sei dannato se lo fai e dannato se non lo fai, così quando inizi a svincolarti, se mai vieni trascinato in questo sistema illegittimo e le tue transazioni commerciali vengono utilizzate contro di te, allora puoi evidenziare il fatto che eri sotto costrizione quando hai stipulato quei contratti.

Potrebbe non avere peso in questo momento, perché le “autorità legali” hanno militarizzato delinquenti che ti infliggeranno violenza se non fai ciò che vogliono, ma man mano che questo sistema si deteriora, sarai in un’ottima posizione per attirare l’attenzione su ed esponi come non ti sei mai impegnato nel commercio se non quando sei stato costretto a farlo dalla minaccia della violenza.

Ecco un meraviglioso giuramento di revocare loro tutto ciò che ho sentito pronunciare ad altri da Kenneth Scott, House of Cousens, in una conferenza. L’ho migliorato per me stesso, e ti consiglio di farne una tua versione e di dirla con convinzione, conservandone una copia personale nella tua scrittura, visibile a tutti a casa o sul posto di lavoro:

“Con la presente revoco e annullo qualsiasi giuramento, voto, impegno, vincolo energetico, contratto (scritto o orale), che io, come essere vivente nella mia vera capacità, abbia mai preso su di me in questa vita, o in qualsiasi altra vita, che non sono in linea con me qui e ora.

Con la presente sono revocati e revocati ab initio (“dall’inizio o dall’inizio”) nunc pro tunc (“adesso per allora”, come se non lo fossero mai stati). Inoltre, mi perdono per aver accettato e permesso qualsiasi esagono, schema o costrutto a cui ho acconsentito o acquistato che sostenga le illusioni di tutto ciò che ho imparato e scoperto, in questo lavoro e nel prossimo, e in questa vita e nella prossima.”

La soluzione sarà sempre trovata nella libertà, responsabilità, conoscenza, verità, vita sana/organica, diversità, moralità, volontarismo, rispetto, individualità, creatività e soprattutto: non nuocere agli altri, cioè non rubare. Meno controllo, meno caos.

La coscienza è il fuoco spirituale che ci connette. Si comporta molto come il fuoco. Il paradosso del fuoco è che più ne hai bisogno, più è difficile crearlo. Si indebolisce e si spegne in condizioni di bagnato, ma si rafforza e si diffonde in condizioni di asciutto. Abbiamo essenzialmente cercato di accendere un fuoco con un trapano di fortuna nel bel mezzo di una tempesta.

Siamo riusciti ad accendere alcune menti, ma è ancora tutto bagnato. Man mano che il tempo cambia, avremo più esperienza e saremo in grado di aiutare gli altri a imparare come accendere il fuoco della verità e mantenerlo. Una volta che l’uomo ha imbrigliato il fuoco, guarda fino a che punto è arrivato. Siamo ancora all’inizio di un’era (l’Acquario) che sta uscendo da oltre due millenni di diluvio (l’Era dei Pesci). È equivalente a cercare di accendere un fuoco nel deserto dopo un monsone, un tifone o un uragano.

Tutto è inzuppato. Ma alla fine si asciugherà. Non puoi costruire o accendere fuochi con materiale bagnato. È una condizione che dovrà essere ventilata. L’Era dell’Acquario è l’Era dell’Aria, e asciugherà tutta la stregoneria dell’era precedente, sollevando dalle masse il pescatore di gioghi maschili.

Ma questo non significa che non puoi trovare materiale secco che è stato riparato dalla tempesta, dalla natura o dall’uomo. Ci sono tanti tipi di luoghi dove può essere accesa la fiamma spirituali. Ultimo ma certamente non meno importante, sembra esserci una correlazione tra le culture che scendono nella ferocia e la rimozione o la distruzione delle parole che esprimono gratitudine.

La gratitudine è l’unica cosa che dobbiamo fare di tutto per esprimere sempre. Gran parte del lavoro della nostra vita è ingrato e ci si aspetta da noi. Saresti stupito di quanto lontano ti porterà il riconoscimento e la gratitudine e, se ci arriverai sinceramente, scoprirai che è impossibile nutrire emozioni tossiche mentre si opera in uno stato di gratitudine.

Jacob Booth

Fonte: thegalacticfederation.com

SOTTOSCRIVI UN  PIANO DI ABBONAMENTO MENSILE  BASTA UN MINUTO DEL TUO TEMPO PER DONARE L’IMPORTO DI UN CAFFÉ

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

Abbiamo bisogno del tuo aiuto …

La censura dei motori di ricerca, delle agenzie pubblicitarie e dei social media controllati dall’establishment sta riducendo drasticamente le nostre entrate . Questo ci rende difficile continuare. Se trovi utile il contenuto che pubblichiamo, considera di sostenerci con una piccola donazione finanziaria mensile.

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code