toba60

L’Oregon Depenalizza Eroina, Cocaina, Lsd e Legalizza Totalmente i Funghi Psichedelici

E’ un aspetto quello legato alla liberalizzazione della droga che non viene mai affrontato in ambito legislativo, sopratutto per una questione economica legata ad interessi che diventano inevitabilmente sociali e politici.

Droga significa soldi tanti soldi, traffico d’armi, finanziamento di guerre occulte sparse in tutto il mondo, sovvenzione economica di campagne elettorali a favore di candidati compiacenti alle lobby legate all’establishment, ed il paradosso e’ che il supporto maggiore a queste strutture di potere, provengono da enti antitetiche come la chiesa o le migliaia di organizzazioni affiliate allo stato, dedite al volontariato.

Non e’ questa la sede per affrontare il problema annesso alle logiche conseguenze che l’uso della droga comporta, certo peró in Oregon hanno capito molto bene come i danni che una repressione comporta, (Emblematico e’ il caso del Covid-19) e’ mille volte maggiore di una qualsiasi iniziativa frutto dello studio di Psicologi Sociali e Sociologi, senza l’intermediazione di soggetti dalla dubbia reputazione.

Toba60

L’OREGON DEPENALIZZA EROINA, COCAINA, METH, MDMA, LSD E LEGALIZZA TOTALMENTE I FUNGHI

Mentre le elezioni del 2020 continuano a produrre shock, gli elettori nello stato dell’Oregon hanno emesso un verdetto storico approvando una necessaria revisione delle leggi sulla droga, depenalizzando il possesso di piccole quantità di droghe “pesanti” come eroina, cocaina e metanfetamine mentre approva anche la legalizzazione totale dei funghi psilocibina.

L’innovativa misura 110 dell’Oregon, la Drug Decriminalization and Addiction Treatment Initiative , riclassifica il possesso di basso livello di sostanze illegali tra cui eroina, cocaina, metanfetamina, ecstasy, LSD, metadone e ossicodone da reato a violazione non penale, punibile con una $ 100 di multa o una valutazione della salute. Dal 1 febbraio, lo stato fermerà l’incarcerazione di persone per possesso minimo.

La misura è stata approvata da una schiacciante maggioranza del 59% degli elettori contro il 41%, ed è la prima legge del genere in tutti gli Stati Uniti, segnando una vittoria spettacolare per i sostenitori della riforma della giustizia penale in tutta la nazione che hanno sostenuto la legge.

Depenalizzando efficacemente il possesso su piccola scala di droghe, la nuova legge blocca efficacemente uno dei mezzi più perniciosi con cui la “Guerra alla droga” ha avuto un impatto negativo sulle comunità di colore e sulle comunità povere che hanno subito un’eccessiva sorveglianza e incarcerazioni di massa.

drug case prisoner with narcotic and syringe

Il traffico di droga rimane un reato criminale, mentre il possesso sostanziale di droghe sarebbe ridotto a un crimine. Circa 100 milioni di dollari di entrate fiscali derivate dalla cannabis saranno utilizzati per espandere i servizi di riabilitazione mentre verranno aperti anche centri di recupero dalle dipendenze 24 ore su 24. Le autorità federali potranno anche applicare in modo aggressivo le leggi sulla droga nello stato.

Tuttavia, i sostenitori stanno salutando il passaggio della legge come cruciale per aiutare i residenti in difficoltà a uscire dal ciclo di arresto, incarcerazione e dipendenza.

“Sarà enorme” , ha detto a VICE Haven Wheelock, consulente in materia di droga per l’organizzazione no profit di Portland Outside In . “Permetterà alle persone di ottenere i servizi di cui hanno bisogno senza timore di essere arrestati. Cambierà il modo in cui le persone che non fanno uso di droghe pensano al consumo di droga. Ci consentirà di entrare in un sistema basato sulla salute e, si spera, di essere un modello per altri luoghi. Abbiamo l’opportunità di mostrare al resto del paese che è così che dovrebbe essere “.

Gli elettori hanno anche fatto la storia legalizzando la psilocibina o funghi “magici” approvando la misura 109 – l’ iniziativa del programma per i servizi ai funghi alla psilocibina – del 55,88%.

Secondo la misura, lo stato diventerà il primo nel paese a legalizzare l’uso del fungo psichedelico in dosi controllate nel quadro di un sistema regolamentato supervisionato da medici e terapisti autorizzati.

Sebbene più città abbiano depenalizzato la sostanza, l’Oregon sarà l’unica a stabilire un quadro normativo che ne consenta l’uso controllato in tutto lo stato.

La misura conferisce all’Oregon Health Authority il mandato di “stabilire tutti i requisiti di licenza, formazione, certificazione e formazione continua per i centri di servizio e i facilitatori della psilocibina durante un processo di sviluppo di due anni”.

Solo coloro che sono in possesso di licenze sarebbero autorizzati a “fornire terapia con psilocibina, coltivare psilocibina o possedere un centro di assistenza per psilocibina”.

L’approvazione della misura è una grande vittoria per la coppia di firmatari Sheri e Thomas Eckerton, due consulenti che hanno speso anni a spingere per la legalizzazione della sostanza psichedelica. In una dichiarazione, gli attivisti hanno ringraziato oltre 164.000 residenti in 300 stati dell’Oregon che hanno firmato petizioni per approvare la terapia con psilocibina.

“Siamo incredibilmente grati per il sostegno di ogni elettore che ci ha aiutato a fare la storia creando il primo programma legale di terapia con psilocibina nel paese”, ha annunciato la campagna Yes on 109 su Twitter.

“Professionisti sanitari, veterani, madri, persone alle prese con depressione, ansia, dipendenza e sofferenza di fine vita, organizzazioni comunitarie e tanti altri hanno risposto chiedendo una nuova opzione per aiutare tanti che soffrono”, ha aggiunto il gruppo nel dichiarazione .

I sostenitori osservano che la psilocibina ha mostrato grandi promesse in una serie di   contesti psicoterapeutici , infrangendo il vecchio stereotipo della psilocibina come una droga da festa inebriante e inducente allucinazioni che fa impazzire i suoi consumatori – una reputazione che è nata in gran parte dalla controcultura hippie degli anni ’60 quando erano ampiamente conosciuti come funghi ” psichedelici”  o ” magici”.

Elias Marat

Fonte: https://themindunleashed.com

Puoi risparmiare 1,00 Euro al mese per supportare i media indipendenti

A differenza della Rai, Mediset o Sky, NON siamo finanziati da Benetton, Bill & Melinda Gates o da altre ONG o governi. Quindi alcune monete nel nostro barattolo per aiutarci ad andare avanti sono sempre apprezzate.

Donate JTR Bitcoin :

bc1qkspp89dl7ywl4v4ngdz6h0nrzfrt850anlgpll 

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code