toba60

Nikola Tesla Conferma che “l’antico Egitto Utilizzava l’Energia Wireless”

Quello che avrete modo di leggere è una sintesi ridotta di indagini molto approfondite che sono state fatte in relazione alle piramidi egizie.

Abbiamo in fase di programmazione un dettagliato studio svolto da un equipe di scienziati che hanno dato un senso ed un significato a tutto ciò che ora pare un mistero, ma che di fatto cela una verità che pare nessuno vuole si sappia.

Toba60

L’antico Egitto Utilizzava l’Energia Wireless

Sicuramente avrete sentito innumerevoli teorie sulle piramidi. Avete sentito dire che è la tomba di un faraone, o che l’ha costruita una civiltà straordinaria, o che è stata fatta per uno scopo superiore come i viaggi nello spazio o come una porta per il paradiso. In effetti, ci sono molte teorie di questo tipo.

Ma l’ultima teoria che ho sentito è assolutamente incredibile. E devo dire che è davvero logico e io stesso propendo per questa teoria al 100%. E di cosa si tratta? La cosa davvero incredibile che non abbiamo ancora: la trasmissione di energia senza fili.

È proprio vero. Non possiamo farlo oggi, anche se sicuramente non siamo lontani. Ma gli antichi egizi sapevano esattamente come fare. Sappiamo bene che le piramidi sono state costruite non solo in Egitto ma in tutto il mondo. E grazie alla piramide e all’energia senza fili, potrebbero comunicare e utilizzare l’energia in tutto il mondo gratuitamente, non credi? Ho una vera prova per voi. Continua a leggere.

Con l’alimentazione senza fili collegata, un nome molto noto Nikola Tesla: ingegnere e fisico serbo-americano. Sono sicuro che avete tutti sentito parlare di lui. E tutti sanno delle sue insostituibili scoperte come i raggi X, la luce, il laser, il motore elettrico, la radio… Era davvero un genio. Pertanto, non è sorprendente che abbia inventato un’altra grande scoperta, confermando così la forma di trasmissione di energia senza fili utilizzata dagli antichi egizi. Sono sicuro che vi state chiedendo quale sia la grande scoperta che conferma questa teoria. Beh, è la famosa Tower Power di Nikola.

Ci sono prove che ha effettivamente costruito una grande torre e condotto un esperimento pubblico. Era un bagliore così grande che ha scatenato tutta la città, ma per di più questa energia si è trasmessa ed è stata in grado di accendere le altre luci. Tesla non ha fatto mistero del fatto che per questa scoperta ha utilizzato le conoscenze dell’antico Egitto. Al contrario, Tesla è stato il primo a confermare che l’antico Egitto utilizzava l’energia senza fili. Purtroppo, Tesla aveva molti nemici e il suo lavoro e la torre furono distrutti.

Ma non si tratta di Tesla, l’ho usato in questo articolo solo come prova che esiste davvero e che oggi non abbiamo dubbi in proposito.

Vale la pena notare che la Torre di Tesla lavorava strettamente sullo stesso principio delle piramidi, quindi le parole di Tesla sono effettivamente vere.

Guardate l’immagine. in breve, abbiamo bisogno di alcune cose di base per far funzionare l’energia senza fili. Il sole, l’acqua sotto le piramidi o la torre, per essere alla giusta altezza nell’aria, questa è la cosa importante che Tesla ha scoperto, se metti la torre alla giusta altezza nell’aria perché l’energia si diffonda. La parte superiore delle piramidi era fatta d’oro e, come tutti sappiamo, l’oro è elettricamente conduttivo. e poi, al centro delle piramidi, c’era un granito come ricetrasmettitore di energia e se si collega tutto questo insieme, si ha la potenza senza fili.

Ora vi ho dato una descrizione primitiva del potere senza fili. Naturalmente, l’intero processo è molto più complicato di quello che ho menzionato sopra e se volete approfondire, cercate su internet e troverete tutto in dettaglio. Ma volevo solo darvi un’idea della potenza wireless in questo articolo. Vediamo ora qualche prova del geroglifico…

Cosa ti ricorda questa foto? beh forse tante cose ma la cosa giusta è una lampadina!

Tutti sanno che questo è il simbolo più famoso dell’antico Egitto. Ankh: simbolo di tutta la vita. Nella nostra forma è il ricevitore di energia.

Quest’ultima immagine mostra l’antenna senza fili e il trasmettitore dell’energia.

Quindi abbiamo le prove. Come abbiamo detto, le piramidi sono in tutto il mondo. E se il loro sistema funzionava, erano in grado di illuminare il mondo intero e di trasmettere e condividere informazioni molto facilmente.

In realtà avevano l'”internet” di oggi ma, naturalmente, in una forma leggermente diversa. Non è fantastico?

L’ultima cosa che mi è venuta in mente è che le mummie dei faraoni sono state scoperte nelle piramidi. Quindi, se hanno usato le piramidi come forma di comunicazione, perché le hanno seppellite lì? Il mio pensiero è che i faraoni non avrebbero mai dovuto morire. Avevano un aldilà eterno, e se al centro della piramide si accumulava energia e la si conservava, in questo modo si poteva conservare il corpo del faraone e forse anche l’anima. L’Egitto e l’aldilà è davvero un altro capitolo molto lungo.

Così, i geroglifici sono stati fraintesi per molto tempo. Ora, quando li si guarda di nuovo con queste nuove informazioni, tutto ha molto senso e le immagini sembrano improvvisamente abbastanza chiare. Credo davvero che questa teoria sia assolutamente vera e mi inchino solo alla saggezza e alla conoscenza che avevano i faraoni o gli antichi egizi.

È anche una prova che siamo davvero dietro di loro e che abbiamo scoperto ciò che è stato scoperto solo di recente. Ma non possiamo usarlo nel modo giusto come faceva l’egiziano. Triste verità.

Sono sicuro che i geroglifici ci porteranno a un’incredibile conoscenza dell’antico Egitto.

Fonte: The Niqab Girl

Abbiamo bisogno della vostra collaborazione ! Contiamo su di voi per un supporto economico necessario per finanziare i nostri rapporti investigativi. Se vi piace quello che facciamo, un abbonamento mensile è un riconoscimento a noi per tutto lo sforzo e l’impegno che ci mettiamo.

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code