toba60

Non Abbiamo Bisogno di Voi

Siamo Stati Censurati, Quindi Condividi Questo Articolo

State un attimo tranquilli e sereni, il peggio deve ancora venire, siamo solo all’inizio di una diatriba che probabilmente non avrai mai fine.

Il mondo e’ sempre stato pieno di imbecilli e diciamocelo pure lo siamo più o meno tutti nei più’ svariati contesti, nulla di grave, alla stupidita’ c’è sempre rimedio, e’ all’intelligenza conclamata delle masse in questo preciso istante che ci si deve preoccupare.

La cultura e la socialità è da un pezzo che è andata a farsi benedire, da anni i musei sono vuoti, i cinema sono in perenne crisi esistenziale, i ristoranti da un ventennio aprono e chiudono e si riciclano come conigli in calore.

I teatri sono da sempre una struttura che hanno la visibilità’ dei panda da quando la televisione ha monopolizzato il cervello di quella che si definisce collettività evoluta.

Il Popolo sta rivendicando il suo diritto ad essere partecipe di un qualcosa che ha rinnegato dai tempi di un invocato neoliberismo imperante.

I ristoratori non lavorano perché la gente non ha soldi, la globalizzazione ha messo in competizione anche i cani da appartamento, per cui e’ inutile scendere in piazza per qualcosa che in definitiva e’ un microscopico fatto che maschera un vero ed autentico Dinosauro Riabilitato

Se non si va alla radice dei fatti e’ tutto inutile e non farlo significa lottare per cose stupide come il Green Pass, (E se non e’ quello sarà’ qualcos’altro) che non e’ altro che la punta di un iceberg che maschera quelle che sono le reali intenzioni di un potere costituito che desidera solo un conflitto perenne tra la gente.

Intere popolazioni vivono il momento, reagiscono ad ogni azione congiunta di legislatori che sanciscono le leggi più’ assurde del pianeta, ed un passo alla volta si viene a creare quella che si definisce dissonanza cognitiva, ma che io chiamerei reazione convulsa di un popolo completamente esasperato in preda ad una confusione totale.

Diciamo le cose come stanno, riempire le piazze di uno dieci cento o milioni di persone magari con i bambini in braccio non e’ che cambi di molto la situazione e lo abbiamo visto benissimo in paesi che questo stato di cose lo ha sviluppato da tempo, in ambito sociale questo è un folklore che asseconda uno stato di cose che non incide minimamente sulle élite al potere, d’altronde come potrebbe mai farlo.

Ognuno di loro esce di casa, mangia e la loro famiglia vive serenamente godendo di tutti i privilegi che di questi tempi sono il sale della vita per come e’ stata concepita negli anni.

E’ solo nel momento in cui il potere costituito viene coinvolto direttamente nelle problematiche della vita individuale e sociale di un paese, che il giocattolo in seno alla loro privilegiata situazione cade come un castello di sabbia.

Sono come tutti noi esseri umani, con le loro debolezze i difetti di qualsiasi essere al mondo, si masturbano davanti al televisore, qualcuno forse a cadenza giornaliera, fanno le corna alla moglie o al marito, fanno la pipí fuori dal water, cagano facendo rumore, magari con la diarrea e scoreggiano quando attorno non c’è nessuno.

Provate ad immaginarveli tutti, ma dico tutti questi personaggi in preda a ciò che ora vi sto dicendo, ”Strano vero” ? che ”Sensazione” Avete?

Immaginate la loro faccia con tutte le loro reazioni scomposte e poi convertite la situazione con ciò che vedete tutti i gironi ammirandoli in televisione o in rete.

Vi fanno ancora paura?

Cosa provate nei loro confronti?

Che opinione avete su di loro al di fuori del Green Pass o di qualsiasi altra cosa possa incidere sulla vostra vita.

Ebbene ricordatevelo bene questo…….

Nulla, ma proprio nulla che non li riguarda personalmente potrà mai incidere sule loro decisioni qualsiasi cosa voi facciate.

Non pagare le tasse, non pagare le sanzioni, trasgredisci le normative di legge……

Se proprio volete scendere in piazza abbiate l’accortezza di mettere in bella vista la loro immagine, per loro ha un effetto devastante come lo è per ogni essere umano, hanno una famiglia, degli amici, parenti e delle persone che condividono la loro l’esperienza di vita e diventa sconveniente per chiunque stare al loro fianco in certi contesti, l’isolamento sociale ricordatelo bene vale anche per loro …..

ma non prima di aver fatto tutto questo!

Altrimenti è tutto inutile.

Toba60

La solidarietà’ che divide

Non abbiamo bisogno di andare nei vostri bar e ristoranti, creeremo spazi di divertimento per noi, liberi dalla paura e dal veleno, dove la gente entra senza museruola e si tocca, dove è vietato l’uso di idrogel e tutto quell’armamentario tossico che vi piace tanto.

Non abbiamo bisogno di andare ai vostri spettacoli di merda, di ficcarvi la vostra “cultura sicura” e tutte quelle ridicolaggini su per il culo, andremo ai nostri spettacoli, di artisti coraggiosi, dove il pubblico sarà in piedi, ballerà, si abbraccerà e farà quello che vuole.

Non abbiamo bisogno della vostra “medicina moderna”, che è la terza causa di morte nel mondo, abbiamo già i nostri professionisti della guarigione, che si sono fatti avanti e si sono dissociati da tutta quella follia iatrogena che ha causato tanto dolore e sofferenza.

I covidiani possono essere in maggioranza a ore.
Beh, non dimenticare che un Covidiano può svegliarsi, mentre un risvegliato non diventerà mai un Covidiano.
È solo una questione di tempo prima che l’ago della bilancia cada dalla nostra parte, e quelli in cima lo sanno.

Non abbiamo bisogno della vostra industria farmaceutica, direttamente corresponsabile di tutte le truffe sanitarie perpetrate, e induttrice di una moltitudine di patologie e intossicazioni. Sappiamo come curare la terra e alcalinizzare il nostro sangue per non ammalarci, e abbiamo alternative naturali e un certo liquido giallo “proibito” per i casi di emergenza.

Non abbiamo bisogno dei vostri “centri educativi”, trasformati in campi di concentramento per bambini, ne creeremo di nuovi, affinché non torturiate più i nostri figli, né possiate indottrinarli con le vostre “ideologie gender” e altre aberrazioni, frutto della perversione e dell’oscurantismo che vi caratterizza.

Non abbiamo bisogno dei vostri lavori di merda, creeremo le nostre imprese, e le nostre aziende per generare ricchezza tra di noi, dove le persone “inoculate” non vengono assunte, semplicemente perché gli “zombie” non saranno in grado di fornire il ritorno necessario per far prosperare un progetto serio.

Sarete accusati …. di divertirvi nella pausa dovuta alla serietà.
Di essere liberi nella terra dei prigionieri di essere vivi nella terra dei morti.

Non abbiamo bisogno della vostra politica corrotta, della vostra giustizia svenduta, dei vostri media infidi, né della vostra struttura finanziaria usuraia, presto saremo in grado di crearne una nuova dove non potrete affondare i vostri sporchi zoccoli, quel vecchio e putrido sistema che difendete così tanto sta cadendo a pezzi, e il nostro nuovo paradigma avanza ogni giorno che passa, fermo, speranzoso e inarrestabile, stiamo diventando sempre più forti, e niente può fermarci, è solo una questione di tempo. Non siete più importanti, non siete più necessari, il futuro è nostro!

Buona settimana a tutti i disobbedienti, respiratori, creatori di realtà, energia e Rock and roll, testa alta…..

e faccia scoperta sempre!!!

Mártin Sánchez

Fonte: astillasderealidad.blogspot.com

SOTTOSCRIVI UN  PIANO DI ABBONAMENTO MENSILE E AIUTA COLORO CHE L’ESTABLISHMENT VUOLE CENSURARE

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

Abbiamo bisogno del tuo aiuto …

La censura dei motori di ricerca, delle agenzie pubblicitarie e dei social media controllati dall’establishment sta riducendo drasticamente le nostre entrate . Questo ci rende difficile continuare. Se trovi utile il contenuto che pubblichiamo, considera di sostenerci con una piccola donazione finanziaria mensile.

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code