toba60

Non è Ora di Cambiare la Nostra Fiaba?

La vita ci pone sempre di fronte a dei problemi che paiono essere fatti apposta per complicarci le cose, eppure a ben vedere molto dipende sempre dalle soluzioni che si mettono in atto.

Quando ero piccolo un vecchio pensionato mi diceva sempre, ”ricorda che nella vita non esistono problemi ma solo soluzioni”, era una persona sempre allegra e trasmetteva a tutti gioia e fiducia, non era ricco e nemmeno aveva una grande cultura generale, ma era come si suol dire una persona pratica e a me piaceva molto stare con lui.

Vedeva il mondo in modo diverso, per lui tutte le difficoltà erano un opportunità e godeva di quello che faceva, rideva dei suoi errori e condivideva sempre i suoi successi.

Non voleva cambiare il mondo e non predicava alcuna religione, diceva sempre che ne aveva creata una per conto suo, in quanto quelle in circolazione non gli piacevano.

Aveva creato autonomamente una Fiaba tutta sua…..

e piaceva proprio a tutti.

Toba60

La Nostra Fiaba

Ciò che è importante capire è che possiamo essere qualsiasi cosa vogliamo essere, poiché l’artista siamo noi e la nostra vita è la nostra creazione. La favola è nostra. È la nostra commedia o dramma e, se alla fine il racconto cambia continuamente, perché non dirigere consapevolmente questo cambiamento?

Ora che siamo artisti consapevoli, possiamo vedere se ci piace la nostra arte e possiamo esercitarci per renderla migliore. La pratica porta risultati. Ma l’azione fa la differenza. Quando l’ho scoperto, non ho fatto altro che assumermi la responsabilità della mia arte e perfezionare il mio programma. Come artista, ho iniziato a esplorare le possibilità: ogni azione e ogni reazione. Dal momento che la discussione lo ha portato, questa è la nostra vera natura, da esplorare.

Cosa esplorare? La vita! Cos’altro possiamo esplorare?

Cambiare la storia delle nostre vite è ciò che i Toltechi chiamano il raggiungimento della trasformazione. Ha a che fare con la trasformazione di noi stessi, del narratore, di colui che sogna. La vita cambia così velocemente e possiamo vedere che siamo costantemente trasformati, ma otteniamo questa trasformazione solo quando smettiamo di resistere al cambiamento. Invece, possiamo trarre vantaggio e godere del cambiamento. Raggiungere la trasformazione significa vivere costantemente nel presente, nel qui e ora. La vita è un eterno presente, perché il potere della vita crea tutto ora e trasforma tutto anche ora.

Come cambiare la nostra fiaba?

Ora sappiamo che creiamo la nostra fiaba in base a ciò in cui crediamo di noi stessi. Per trasformare ciò in cui crediamo di noi stessi, dobbiamo imparare ciò che abbiamo già imparato. Quando le impariamo, la nostra fede ritorna a noi. La nostra forza personale sta crescendo e possiamo investirla in nuove convinzioni.

Se vogliamo conoscere la verità, se siamo pronti a ritirare la nostra fede dalle bugie, allora dobbiamo ricordare le due regole: non credere in te stesso e non credere in nessun altro. Questo ti dà chiarezza su molte cose, ma potremmo aver bisogno di un piccolo supporto per smettere di credere nelle bugie e iniziare a rompere tutti gli accordi diretti contro noi stessi.

Questo supporto è fornito dai quattro accordi. Esistono solo per noi, per il protagonista della nostra fiaba. Questi quattro semplici accordi possono condurci alla nostra individualità:

Essere irreprensibili con la nostra parola.
Non prendere nulla sul personale.
Non fare supposizioni.
Fai sempre del tuo meglio.

Ci sono molti modi per cambiare la nostra storia, ma i Quattro Patti sono i miei strumenti preferiti per la trasformazione. Perché; Perché hanno il potere di aiutarci a imparare tutti i modi in cui abbiamo imparato a usare il nostro linguaggio contro noi stessi. Seguendo semplicemente questi accordi, sfidiamo tutte quelle opinioni che non sono altro che superstizioni e bugie.

* Essere irreprensibili con il nostro discorso perché lo usiamo per creare la nostra fiaba.

* Non prendere nulla sul personale, perché viviamo nella nostra favola e le altre persone vivono nella loro.

* Non fare supposizioni, perché la maggior parte di esse non sono vere, sono fantastiche, e quando il narratore fa favole – specialmente per altri narratori – allora crea grandi drammi.

* Fare sempre del nostro meglio, perché ciò impedisce alla voce della conoscenza di giudicarci e quando agiamo, impediamo alla voce di parlarci.

Il narratore, il bugiardo nella nostra testa, ci costringe a usare il nostro discorso contro noi stessi. Ci costringe a prendere tutto sul personale, fa molte supposizioni e ci costringe a non riuscire a fare il meglio che possiamo.

Ci sono molti modi per calmare la mente, purché li usiamo. Tuttavia, a mio parere, il modo migliore è attuare i quattro accordi. Questi accordi hanno il potere di rompere migliaia di piccoli accordi che vengono fatti contro di noi, ma non sono così semplici come sembrano. Molte persone dicono: “Capisco le Quattro Alleanze e loro cambiano la mia vita, ma non posso andare avanti da un punto all’altro”. Non possiamo continuare perché in quel momento siamo di fronte a una forte convinzione. La fede (volontà) che abbiamo investito in questa convinzione è più forte della fede che abbiamo per cambiarla. Ecco perché è importante esercitarsi prima nel recuperare la fede dalle piccole credenze.

Ogni volta che pratichiamo i Quattro Accordi, il loro significato diventa sempre più profondo

Quando leggiamo I quattro accordi, per la seconda o terza volta, da un punto in poi sembra che stiamo leggendo un libro diverso. Sembra diverso, perché abbiamo già rotto alcuni piccoli accordi. Ora, possiamo andare un po ‘più in profondità e andare sempre più in profondità fino a quando arriva il momento in cui apriamo i nostri occhi spirituali. Quando finalmente riusciamo a trasformarci, la nostra vita diventa un sogno che è un’opera d’arte, un’espressione del nostro corpo emotivo, come era prima della conoscenza

Don Miguel Ruiz

Puoi risparmiare 1,00 Euro al mese per supportare i media indipendenti

A differenza della Rai, Mediset o Sky, NON siamo finanziati da Benetton, Bill & Melinda Gates o da altre ONG o governi. Quindi alcune monete nel nostro barattolo per aiutarci ad andare avanti sono sempre apprezzate.

Donate JTR Bitcoin :

bc1qkspp89dl7ywl4v4ngdz6h0nrzfrt850anlgpll 

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code