toba60

Norimberga 2.0 è Dietro l’angolo! Avviati i Procedimenti Penali contro i “Criminali del Covid-19” i quali Hanno già il Codice di Riferimento! N. 6029679/21

Siamo Stati Censurati, Quindi Condividi Questo Articolo
  • 1
    Share

Se ne parla da tanto e ora in via ufficiale si stanno avviando le pratiche relative al processo del secolo chiamato Norimberga 2, certamente si farà, ma come in tutte le formalità legislative giudiziarie, ogni cosa avverrà una volta capitolato il potere costituito…..che al momento vede i diretti interessati saldamente al posto di comando.

I processi si fanno sono alla fine e con il ruolo di vincitori, non bisogna mai dimenticarlo.

Toba60

Norimberga 2.0 è Dietro l’angolo!

Nei suoi giorni normali era un’esperta di salute e benessere a Sons of Liberty, oggi l’entusiasta giornalista investigativa cittadina Kate Shemirani ha tirato fuori un entusiasmante rapporto riguardante l’indagine penale sulla truffa del Covid19 e il cosiddetto “vaccino” ha già un numero di riferimento penale che la gente può usare per chiudere rapidamente tutti quei “centri di vaccinazione” assassini per eroi con un punto sulla propria vita, luoghi che somministrano vaccini mortali come COVID!

Kate Shemirani su humansarefree.com ha anche esposto la propaganda dietro la grande recita del Segretario alla Salute Sajid Javid in un ospedale locale e molto di più, riguardo ai preparativi per una messa pubblica per protestare contro la tirannia fascista di Chick-fil-A e altre imprese che vanno di pari passo con la tirannia dell’amministrazione Biden che si riversa oggi fuori da Washington, DC.

Il processo di Norimberga 2.0 si sta preparando intensamente, si sta preparando una class action sostenuta da migliaia di avvocati e medici e da molti altri professionisti medici e legali di tutto il mondo, guidati dall’avvocato tedesco-americano Reiner Fuellmich, per perseguire tutti i responsabili dello scandalo Covid-19 e del genocidio dei vaccini creato dal forum truccato di Davos (WEF).

A questo proposito, vale ancora la pena ricordare che il nome Reiner Fuellmich è un importante avvocato che è riuscito a portare il gigante automobilistico Volkswagen in tribunale nel caso delle marmitte catalitiche falsificate e ha vinto quel processo, così come è riuscito a condannare Deutsche Bank come impresa criminale.

Tuttavia, secondo Reiner Fuellmich, tutte le frodi commesse da varie aziende tedesche fino ad oggi sono, in realtà, completamente ridicole rispetto al danno sociale, economico e sanitario complessivo che la falsa pandemia e l’abuso della crisi Covid-19 artificialmente indotta hanno causato e continuano a causare.

Ma questa crisi sanitaria globale chiamata Covid-19 dovrebbe piuttosto essere rinominata “scandalo globale Covid-19” e tutte le persone responsabili dovrebbero essere perseguite per i danni civili causati dalle loro manipolazioni e protocolli di test falsificati, vaccinazioni forzate, ecc.

Una rete internazionale di avvocati commerciali si è unita per redigere una causa sul caso assolutamente più grande di tutti i tempi, la frode e lo scandalo Covid-19, che si è già trasformato nel più grande crimine contro l’umanità mai commesso nella storia dell’umanità.

La Commissione d’inchiesta su Covid-19 è stata istituita nel luglio 2020 su iniziativa di un gruppo di importanti avvocati tedeschi con l’obiettivo di avviare una class action internazionale utilizzando il diritto anglosassone.

Ecco quello che Reiner Fuellmich ha avuto da dire sui risultati dell’indagine e sulle domande a cui rispondere nel prossimo processo contro l’OMS e i leader mondiali per crimini contro l’umanità:

“Nel frattempo, le audizioni di circa 100 scienziati, medici, economisti e avvocati di fama internazionale, condotte dal 10/7/2020 dalla Commissione d’inchiesta di Berlino sull’affare Covid-19, hanno dimostrato con una probabilità vicina alla certezza che lo scandalo Covid-19 non è mai stato un problema sanitario.

È stato piuttosto l’ulteriore consolidamento del potere illegittimo (illegittimo perché ottenuto con metodi fraudolenti e criminali) della corrotta “cricca di Davos”, trasferendo tutta la ricchezza del popolo ai membri del Forum di Davos, distruggendo, tra l’altro, le piccole, medie e soprattutto grandi imprese.

Le multinazionali e il complesso finanziario-digitale e le piattaforme come Amazon, Google, Uber, ecc. potrebbero appropriarsi della loro quota di mercato e della loro ricchezza in questo modo.

Le tre domande principali a cui bisogna rispondere nel contesto del procedimento giudiziario e del corretto approccio allo scandalo Corona sono:

1) C’è una pandemia di coronavirus o c’è solo una pandemia di test PCR? In particolare, ogni risultato positivo del test PCR significa che la persona testata è infettata dal Covid-19, o non significa assolutamente nulla nel contesto dell’infezione da Covid-19?

2) Le cosiddette misure anti-covid come le chiusure, i veli obbligatori, l’allontanamento sociale e le varie norme di quarantena servono effettivamente a proteggere la popolazione mondiale dal coronavirus?

O queste misure servono solo a far credere alla gente, senza fare domande, che la loro vita è davvero a rischio in modo che le industrie farmaceutiche e tecnologiche possano alla fine generare i loro enormi profitti dalla vendita di test PCR, test di anticorpi antigenici e vaccini, così come dalla raccolta del nostro materiale genetico?

3) È vero che il governo tedesco è stato massicciamente pressato, più del governo di qualsiasi altro paese, dai principali protagonisti di questa cosiddetta pandemia di corona (il signor Drosten, virologo dell’ospedale Charité di Berlino; Il signor Wieler, veterinario e capo dell’equivalente tedesco del CDC statunitense, l’RKI; e il signor Tedros, capo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità o OMS), perché la Germania è conosciuta come un paese particolarmente disciplinato e quindi avrebbe dovuto diventare un modello per il resto del mondo per la sua rigorosa e, naturalmente, riuscita osservanza delle misure “contro il Covid-19”?

Le risposte a queste tre domande sono davvero necessarie e urgenti, perché questo presunto nuovo e pericolosissimo coronavirus non ha effettivamente causato un numero eccessivo di morti in tutto il mondo, e certamente non in Germania.

Ma le “misure” anti-vovid, la cui unica base sono i risultati dei test PCR, che a loro volta sono tutti basati sul test tedesco Drosten, hanno nel frattempo causato la perdita di innumerevoli vite umane e distrutto l’esistenza economica di innumerevoli aziende e individui in tutto il mondo.

Ecco le conclusioni della commissione:

“La crisi del Covid deve essere rinominata “scandalo Coronavirus”.

Lo è:

  • Il più grande reato penale di tutti i tempi
  • Il più grande crimine contro l’umanità mai commesso nel mondo.

I responsabili devono essere:

  • Processati per crimini contro l’umanità
  • Citata per danni

Morti:

  • Non c’è mai stato un eccesso di mortalità in nessun paese
  • La mortalità da coronavirus è equivalente all’influenza stagionale
  • Il 94% dei decessi a Bergamo è stato causato dal trasferimento di pazienti malati in case di cura dove hanno infettato persone anziane con un sistema immunitario debole
  • Medici e ospedali di tutto il mondo sono stati pagati per dichiarare i morti vittime del Covid-19
  • Gli stati americani con e senza chiusura hanno statistiche di malattie e mortalità del tutto comparabili

Le autopsie hanno dimostrato:

  • I decessi erano quasi tutti dovuti a condizioni gravi e preesistenti
  • Quasi tutti i deceduti erano persone molto anziane
  • La Svezia (nessuna restrizione) e la Gran Bretagna (restrizioni severe) hanno statistiche di malattie e mortalità comparabili

Salute:

  • Gli ospedali rimangono vuoti e alcuni rischiano la bancarotta
  • La popolazione ha un’immunità naturale delle cellule T dalle precedenti ondate influenzali
  • L’immunità di gregge ha bisogno solo del 15-25% dell’infezione sperimentata nella popolazione e questo è stato raggiunto da tempo
  • L’infezione può essere contagiosa solo se una persona ha dei sintomi

test:

  • Molti scienziati la chiamano pandemia da test PCR, non pandemia da corona
  • Anche persone perfettamente sane e non infettive possono risultare positive al test
  • La probabilità di risultati falsi positivi è dell’89-94% o quasi certa
  • Il Prof. Drosten ha sviluppato il suo test PCR dal vecchio virus della SARS senza aver mai visto il vero virus “Wuhan” dalla Cina
  • Il test PCR non è basato su fatti scientifici per quanto riguarda le infezioni
  • I test PCR sono inutili per rilevare le infezioni
  • Un test PCR positivo non significa che sia presente un’infezione o che sia stato trovato un virus intatto
  • L’amplificazione dei campioni dopo 35 cicli non è affidabile, ma l’OMS raccomanda fino a 45 cicli
Capo della gioventù hitleriana, colpevole di crimini contro l’umanità, espresse pentimento e fu condannato a 20 anni.

Illegalità:

  • Il governo tedesco ha bloccato la società, ha ordinato l’allontanamento sociale e l’uso di maschere sulla base di una sola opinione
  • L’isolamento è stato imposto quando il virus si stava già ritirando
  • Le chiusure erano basate su casi inesistenti di infezione
  • L’ex presidente della Corte costituzionale federale tedesca ha messo in dubbio la costituzionalità delle misure contro il coronavirus
  • L’ex giudice della Corte Suprema del Regno Unito Lord Sumption ha anche concluso che non c’era alcuna base fattuale per il panico, né alcuna base legale per le misure contro il coronavirus.
  • L’RKI tedesco (l’equivalente del CDC) ha raccomandato di non eseguire autopsie
  • Le misure del Coronavirus non hanno una base fattuale o giuridica sufficiente, sono incostituzionali e devono quindi essere abolite immediatamente
  • Nessuno scienziato serio considera fondati i falsi modelli informatici di Neil Ferguson che avvertono di milioni di morti
  • I media mainstream hanno completamente fallito nel riportare qualsiasi fatto vero della cosiddetta pandemia
  • La democrazia è in pericolo reale di essere sostituita da modelli totalitari fascisti in tutti i paesi
  • Drosten (del test PCR), Tedros dell’OMS e altri hanno commesso crimini contro l’umanità come definito nel codice penale internazionale
  • I politici possono evitare di essere etichettati come ciarlatani e criminali lanciando immediatamente il tanto atteso dibattito scientifico pubblico

Complotto:

I politici e i media mainstream hanno deliberatamente gettato nel panico la popolazione

I bambini sono stati deliberatamente costretti e manipolati a sentirsi responsabili “delle morti dolorose e torturanti dei loro genitori e nonni se non avessero seguito le regole di Corona”.

Un test PCR inadeguato e disfunzionale è usato solo per indurre paura e non per diagnosticare

Non si può parlare di una seconda ondata.

Ferite e danni:

Prove di enormi danni alla salute e all’economia della popolazione

Misure anticoronariche:

  • Ha ucciso innumerevoli persone
  • Ha distrutto innumerevoli aziende e individui in tutto il mondo
  • I bambini sono stati allontanati ingiustamente dai loro genitori
  • I bambini sono traumatizzati in massa
  • Si prevedono numerosi fallimenti di piccole e medie imprese

Rimedio:

Le cause collettive devono essere presentate negli Stati Uniti o in Canada, con tutte le parti interessate in tutto il mondo che hanno l’opportunità di unirsi

Le imprese e i lavoratori autonomi devono essere compensati per le loro perdite e i loro danni.

Le cause sono già state presentate, e i documenti di Reiner Fuellmich ci dicono che persone come il signor Gates, Hancock, Fauci e i loro “amici” non hanno alcuna possibilità.

È una buona idea fornire il numero di riferimento di questo caso penale alla vostra polizia, per esempio, forse proprio insieme alla vostra denuncia penale contro un “sconosciuto” perpetratore di crimini contro l’umanità e genocidio, o ai direttori di varie istituzioni sanitarie pubbliche, e ai media mainstream e aziendali.

Il crimine contro l’umanità COVID19 e la vaccinazione contro di esso è stato assegnato n. 6029679/21 .

Fonte: DailyExpose.co.uk

Abbiamo bisogno della vostra collaborazione ! Contiamo su di voi per un supporto economico necessario per finanziare i nostri rapporti investigativi. Se vi piace quello che facciamo, un abbonamento mensile è un riconoscimento a noi per tutto lo sforzo e l’impegno che ci mettiamo.

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE



Comments: 1

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code