toba60

Pazzesco! Il CDC Comunica Ufficialmente che i Non Vaccinati non Sono Idonei ai Richiami Omicron Aggiornati

Siamo arrivati alla follia allo stato puro, ma non di chi vara a cadenza periodica le più immense nefandezze del pianeta, ma di chi ancora oggi non ha compreso con chi ha a che fare……..leggete bene attentamente la loro ultima trovata in materia di salute e fatevi il segno della croce una buona volta, perché ”quello lassù” è morto per tutelare la vostra anima non per delegarla a coloro che vi vogliono morti!

Toba60

Il nostro lavoro come ai tempi dell’inquisizione è diventato attualmente assai difficile e pericoloso, ci sosteniamo in prevalenza grazie alle vostre donazioni volontarie mensili e possiamo proseguire solo grazie a queste, contribuire è facile, basta inserire le vostre coordinate già preimpostate all’interno dei moduli all’interno degli editoriali e digitare un importo sulla base della vostra disponibilità.Se apprezzate quello che facciamo, fate in modo che possiamo continuare a farlo sostenendoci oggi stesso…

Non delegate ad altri quello che potete fare anche voi.

Staff Toba60

Meno dello 0,1% dei nostri lettori ci supporta, ma se ognuno di voi che legge questo ci supportasse, oggi potremmo espanderci, andare avanti per un altro anno e rimuovere questo fastidioso Banner…

I non Vaccinati non sono idonei ai Richiami Omicron Aggiornati

“Se non si è vaccinati, non si potrà beneficiare della formula aggiornata fino a quando non si sarà completata una serie primaria con i vaccini Covid esistenti.”

Secondo il CDC, solo coloro che hanno effettuato in precedenza l’iniezione di COVID saranno idonei a ricevere l’imminente richiamo di Omicron mRNA, molto pubblicizzato e in fase di lancio sia da Pfizer che da Moderna.

La CNBC riporta:

“Le iniezioni di richiamo di Covid, recentemente aggiornate e progettate per colpire la sottovariante BA.5 di Omicron, dovrebbero essere disponibili entro le prossime tre settimane”. Ciò pone una domanda importante:

Chi avrà diritto a riceverle?”.

Il rapporto prosegue:

La risposta breve è: tutti coloro che, a partire dai 12 anni, hanno completato la serie di vaccinazioni primarie”, spiega un portavoce dei Centers for Disease Control and Prevention alla CNBC Make It. È improbabile che importi se avete ricevuto altre dosi di richiamo o meno in precedenza, dice il portavoce – ma se non siete vaccinati, non sarete idonei per la formula aggiornata fino a quando non avrete completato una serie primaria con i vaccini Covid esistenti”.

Quindi, in pratica, se siete l’unica persona al mondo che non è conforme all’mRNA, ma che ha deciso, dopo due anni, di sottoporsi al vaccino mRNA Omicron, non siete idonei a farlo. Se volete ottenere l’ultima “protezione” dalla COVID-19, dovete fare l’iniezione progettata per il ceppo Wuhan, che non esiste più da molti anni.

Per i veri credenti dell’mRNA, il vaccino Omicron segna il quarto o il quinto colpo del loro programma di iniezioni perpetue.

Sì, il meme della carta fedeltà sta diventando realtà.

La notizia arriva dopo che l’amministratore delegato di Moderna ha dichiarato che “sta per buttare 30 milioni di dollari nella spazzatura perché nessuno li vuole”.

“Abbiamo un grosso problema di domanda”, ha sbottato Stephane Bancel, il multimiliardario capo del cartello Moderna.

Moderna e Pfizer hanno progettato questi booster Omicron per varianti che non esistono più. Da allora hanno dichiarato di voler aggiornare i booster per l’attuale ceppo dominante. Naturalmente, anche questo ceppo probabilmente scadrà entro pochi mesi.

Secondo la Casa Bianca, i nuovi booster saranno disponibili a metà settembre. Per coloro che hanno deciso di partecipare al continuo esperimento sull’mRNA di tutta la popolazione, speriamo che le probabilità di scamparla siano sempre a vostro favore.

Jordan Schachtel

Fonte: substack.com

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code