toba60

Scienziati Scoprono una Sostanza Chimica che Rende i Ratti Talpa Nudi ”Immuni al Cancro”

Siamo Stati Censurati, Quindi Condividi Questo Articolo

Ogni giorno si vengono a conoscere di sempre nuove ricerche in ambito scientifico, quello che abbiamo trovato presso una struttura locata negli Stati Uniti sembrerebbe singolare, ma non molto,……… e’ un po come scoprire l’acqua calda in quanto animali con queste peculiarità ce ne sono moltissimi in natura, rimane il dubbio visto dall’esterno su come la scienza si stia muovendo in balia delle solite multinazionali che in questo momento stanno sperimentando sul genere umano il frutto della loro ricerca ”Attraverso i Vaccini.”

Toba60

Sostanza Chimica Rende i Ratti Talpa Nudi ”Immuni al Tumore”

Gli scienziati hanno scoperto la sostanza chimica che rende i topi talpa nudi a prova di cancro, una scoperta che potrebbe portare a nuovi trattamenti contro il cancro nelle persone.

Due ricercatori dell’Università di Rochester hanno scoperto la sostanza chimica che rende i topi talpa nudi a prova di cancro.

Il loro documento di ricerca viene pubblicato oggi sulla rivista Nature.

Le scoperte potrebbero portare a nuovi trattamenti contro il cancro nelle persone, hanno detto gli autori dello studio Andrei Seluanov e Vera Gorbunova.

I topi talpa nudi sono piccoli roditori sotterranei senza pelo che non sono mai stati conosciuti per avere il cancro, nonostante abbiano una durata di vita di 30 anni. Il gruppo di ricerca guidato da Seluanov e Gorbunova ha scoperto che questi roditori sono protetti dal cancro perché i loro tessuti sono molto ricchi di ialuronano ad alto peso molecolare (HMW-HA).

L’attenzione dei biologi sull’HMW-HA è iniziata dopo aver notato che una sostanza appiccicosa nella cultura del ratto talpa nudo stava intasando le pompe a vuoto e i tubi. Hanno anche osservato che, a differenza della coltura del ratto talpa nudo, altri media contenenti cellule umane, topi e porcellini d’India non erano viscosi.

“Avevamo bisogno di capire cosa fosse il goo”, ha detto Seluanov.

Gorbunova e Seluanov hanno identificato la sostanza come HMW-HA, che li ha portati a testare il suo possibile ruolo nella resistenza al cancro del ratto talpa nudo.

Seluanov e Gorbunova hanno poi dimostrato che quando HMW-HA è stato rimosso, le cellule sono diventate suscettibili di tumori, confermando che la sostanza chimica ha giocato un ruolo nel rendere i ratti talpa nudi a prova di cancro. Il team di Rochester ha anche identificato il gene, chiamato HAS2, responsabile della produzione di HMW-HA nel topo talpa nudo. Sorprendentemente, il gene del ratto talpa nudo era diverso da HAS2 in tutti gli altri animali. Inoltre, i ratti talpa nudi erano molto lenti a riciclare HMW-HA, il che ha contribuito all’accumulo della sostanza chimica nei tessuti degli animali.

Il prossimo passo sarà testare l’efficacia di HMW-HA nei topi. Se questo test va bene, Seluanov e Gorbunova sperano di provare la sostanza chimica sulle cellule umane. “Ci sono prove indirette che l’HMW-HA funzionerebbe nelle persone”, ha detto Seluanov. “È usato nelle iniezioni antirughe e per alleviare il dolore dell’artrite nelle articolazioni del ginocchio, senza alcun effetto negativo. La nostra speranza è che possa anche indurre una risposta anti-cancro”.

“Un sacco di ricerca sul cancro si concentra su animali che sono inclini al cancro”, ha detto Gorbunova. “Pensiamo che sia possibile imparare strategie per prevenire i tumori studiando animali che sono a prova di cancro”.

Una precedente ricerca di Seluanov e Gorbunova ha mostrato che il gene p16 nei topi talpa nudi ha fermato la proliferazione delle cellule quando troppe di loro si affollano insieme. Nel loro ultimo lavoro, i due biologi hanno identificato HMW-HA come la sostanza chimica che attiva la risposta anticancro del gene p16.

La ricerca è stata sostenuta da sovvenzioni degli U.S. National Institutes of Health e della Ellison Medical Foundation.

L’acido ialuronico (HA), che rende i tessuti elastici e aiuta nel processo di guarigione, si trova in alte concentrazioni nella pelle dei ratti talpa nudi. I biologi ipotizzano che i roditori abbiano sviluppato livelli più alti di HA nella loro pelle per adattarsi alla vita nei tunnel sotterranei.

La ricerca futura dei laboratori Gorbunova e Seluanov si concentrerà nel determinare se l’HMW-HA dei topi talpa nudi può avere un valore clinico per trattare o prevenire il cancro negli esseri umani.

Pubblicazione: Xiao Tian, et al., “High-molecular-mass hyaluronan media la resistenza al cancro del ratto talpa nudo”, Nature (2013); doi:10.1038/nature12234

Università di Rochester

fonte: scitechdaily.com

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

Abbiamo bisogno del tuo aiuto …

La censura dei motori di ricerca, delle agenzie pubblicitarie e dei social media controllati dall’establishment sta riducendo drasticamente le nostre entrate . Questo ci rende difficile continuare. Se trovi utile il contenuto che pubblichiamo, considera di sostenerci con una piccola donazione finanziaria mensile.

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code