toba60

Scoperta Scioccante: Centinaia di Geni del Cancro sono Deliberatamente Ingegnerizzati nel vaccino MMR

Siamo Stati Censurati, Quindi Condividi Questo Articolo
  • 1
    Share

Se qualcuno pensa che il silenzio sia solo dei colpevoli, ecco a voi come agiscono le libere aperte disinteressate strutture pubbliche, quelle che vogliono, impongono, reclamizzano e demonizzano chi il vaccino non intende farlo e si fanno carico della vostra salute.

Lista beneficiari (Molto Parziale) di Big Pharma

  • 25.000 Euro alla ASL di Modena dalla Merck
  • 20.000 Euro alla ASL di Cuneo dalla Roche
  • 102.000 Euro alla ASl di Torino dalla Glaxo
  • 10.000 Euro alla ASL di Bari dalla Bayer
  • 25.000 Euro alla USL di Lanciano, Vasto e Chieti, da Astra Zeneca
  • 26.856 Euro alla USL di Chiavari da AbbVie e Pfizer
  • 12.000 Euro dalla ASL di Chivasso dalla Pfizer
  • 65.000 Euro alla USL di Napoli da AbbVie, Pfizer e Merck
  • 85.000 Euro dalla USL di Viterbo, da Merck e Pfizer
  • 10,980 Euro alla USL1 di Rona dalla Glaxo
  • 300.000 Euro all’istituto superiore della Sanitá dalla Glaxo (pr il Triennio 2016-2018) ecc ecc………

Tra i soggetti che hanno ricevuto dei finanziamenti figurano inoltre università, i centri di ricerca, le fondazioni e l’ordine dei medici di Catanzaro

Ci dobbiamo fermare qua perché non avevamo pagine sufficienti per proseguire nell’articolo.

Toba60

Geni del Cancro sono Deliberatamente Ingegnerizzati nel vaccino MMR

Una nuova scioccante indagine sul sequenziamento dei geni ha scoperto che i vaccini MMR sono deliberatamente ingegnerizzati per causare il cancro come un modello di business ripetuto per Big Pharma, che produce vaccini e farmaci per il trattamento del cancro per il profitto.

Si è scoperto che i vaccini MMR contengono la sequenza genica completa di uno specifico bambino umano (abortito) i cui geni sono stati modificati per esprimere il cancro. In tutto, più di 500 geni sono stati alterati per aumentare l’espressione del cancro.

Il CDC ammette apertamente che queste cellule fetali umane abortite sono ingredienti noti dei vaccini. I geni alterati si trovano in ingredienti chiamati “MRC-5” o “WI-38”, entrambi apertamente riconosciuti dal CDC come ingredienti dei vaccini.

(Vedere il documento della tabella degli eccipienti del CDC qui – PDF).

Gli stessi geni di feti umani abortiti, modificati per promuovere il cancro, si trovano anche nei vaccini contro la varicella. Vedi la prova degli ingredienti WI-38 e MRC-5 nel vaccino Varivax tramite il sito ufficiale della FDA a questo link.

Anche il vaccino MMR della Glaxo Smith Kline contiene cellule fetali umane modificate e abortite.

Vedi la scheda dell’inserto MMR della GSK qui.

Un ricercatore della FDA ha precedentemente avvertito l’agenzia che i virus usati nei vaccini possono causare “l’attivazione” dei geni del cancro che sono anche inseriti nei vaccini. Via FDA.gov:

In alcuni casi le linee cellulari utilizzate potrebbero essere tumorigeniche, cioè formare tumori quando vengono iniettate nei roditori. Alcune di queste linee cellulari che formano tumori possono contenere virus cancerogeni che non si riproducono attivamente.

Tali virus sono difficili da rilevare con metodi standard. Questi virus latenti, o “tranquilli”, rappresentano una potenziale minaccia, poiché potrebbero diventare attivi nelle condizioni di produzione del vaccino.

Guarda questo video, per comprendere tutte le ramificazioni del desiderio di morte dell’industria dei vaccini per l’umanità. Questo è un mini-documentario imperdibile

Vedi anche la recente intervista con i produttori di Vaxxed 2, il nuovo documentario che sta per essere rilasciato, che espone la ‘zona di guerra’ dei bambini morti in tutta l’America che vengono regolarmente uccisi dai vaccini.

Il cancro è stato diffuso attraverso MILIONI di vaccini contro la polio corretti con il virus del cancro nessuno è mai stato ritenuto responsabile

Questo ci lascia ancora a bocca aperta. Nessuno è mai stato ritenuto responsabile. Non è mai stato fatto nulla.

“La causa principale, se non l’unica, del mostruoso aumento del cancro è stata la vaccinazione” Dr. Robert Bell, ex vicepresidente della Società Internazionale per la Ricerca sul Cancro presso il British Cancer Hospital

Il pubblico è stato tenuto all’oscuro per decenni delle decine di milioni di vaccini antipolio corretti con SV40, e delle sue implicazioni per la diffusa epidemia di cancro.

I fatti rilevanti erano noti alla comunità scientifica già nel 1960, ma non è stato fino alle cause legali e ai rapporti investigativi negli anni ’90 e a un’udienza del Congresso nel 2003 che il pubblico è stato informato della portata della contaminazione e del suo possibile legame con molte delle forme mortali di cancro che si diffondono oggi. Eppure poco è stato riconosciuto nella discussione pubblica da quel momento.

In seguito a queste ammissioni e indagini, il CDC ha lanciato una pagina di schede informative sul suo sito web che affronta i legami tra “Cancro, Virus 40 della Simia (SV40), e il vaccino antipolio” che ha notato la scoperta di SV40, la sua presenza in una stima di 10-30 milioni di dosi di vaccino antipolio e le affermazioni scientifiche contestate riguardanti la sua presenza nei tumori del cancro e il suo possibile ruolo nella causalità.

Peggio ancora, gli scienziati alla fine degli anni ’90 hanno rivelato una forma secondaria di SV40 presente nelle versioni successive al 1963 dei vaccini antipolio – dopo che le formulazioni con SV40 sono state sostituite – che non erano rilevabili nei metodi di test utilizzati fino a quel momento il che significa che l’impatto di questo virus sul pubblico potrebbe essere ancora più diffuso ma in gran parte sconosciuto.

Ma a partire da giugno 2013, quella pagina del CDC è stata apparentemente cancellata e non è più disponibile, se non attraverso una versione cached mostrata in questo video.

Questa sopra la scheda informativa SV40 CDC ora rimossa

Si aspettano che il pubblico dimentichi?

Indipendentemente da ciò, nulla è stato fatto per ritenere nessuno dei giganti farmaceutici responsabili di questa mostruosità responsabile delle loro azioni e le aziende continuano a produrre vaccini somministrati agli americani ogni singolo giorno.

Qualunque sia l’ordine del giorno, è sorprendente che il pubblico americano e mondiale continui ad affidare il proprio corpo alla stessa scienza che ha contaminato “accidentalmente” decine di milioni di persone vaccinate per la polio con un virus di scimmia trovato più volte nei tumori cancerosi.

La presenza di SV40 – che lo scienziato del vaccino Merck Maurice Hilleman ha scherzato nel video qui sotto causando tumori non è stata ufficialmente riconosciuta dal governo come causa di tutti questi tumori (di nuovo, il CDC ha continuato ad affermare che “sono necessarie ulteriori ricerche”).

Dato che questo ceppo del virus delle scimmie è stato costantemente trovato presente in molti tipi di cellule cancerose in persone di tutto il mondo a questo punto, l’importanza di una tale correlazione non può essere negata.

Perché gli stessi attori dell’industria e del governo hanno il permesso di continuare a giocare sia a Dio che al medico sui vostri figli? Sulla vostra famiglia, i vostri vicini e gli altri esseri umani?

Perché nessuno è stato ritenuto responsabile di questi crimini di negligenza, o peggio?

Fonti: NaturalNews.com & humansarefree.com & fda.gov

La censura è una spada di Damocle che incombe ogni giorno sopra la nostra testa, collabora con noi attraverso un contributo mensile, Byoblu ha dovuto accedere alle reti televisive per lavorare liberamente e va ”Supportato”, fa che coloro che  rimangono non debbano chiudere, siamo pure noi fondamentali ed importanti e solo insieme possiamo far fronte ad uno strapotere mediatico neoliberista e non intendiamo in alcun modo offrire loro il  monopolio assoluto dell’informazione.  Toba60

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

Comments: 4

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code