toba60

Segreto del Pentagono Gli Anunnaki Stanno Tornando

È un breve articolo che introduce un ampia serie di approfondimenti già in fase di sviluppo che meritano attenzione su un tema che vedrete inciderà sul corso della nostra esistenza.

Toba60

Il nostro lavoro come ai tempi dell’inquisizione è diventato attualmente assai difficile e pericoloso, ci sosteniamo in prevalenza grazie alle vostre donazioni volontarie mensili e possiamo proseguire solo grazie a queste, contribuire è facile, basta inserire le vostre coordinate già preimpostate all’interno dei moduli all’interno degli editoriali e digitare un importo sulla base della vostra disponibilità. Se apprezzate quello che facciamo, fate in modo che possiamo continuare a farlo sostenendoci oggi stesso…

Non delegate ad altri quello che potete fare anche voi.

Staff Toba60

Meno dello 0,1% dei nostri lettori ci supporta, ma se ognuno di voi che legge questo ci supportasse, oggi potremmo espanderci, andare avanti per un altro anno e rimuovere questo fastidioso Banner…

Segreto del Pentagono

Gli Anunnaki potrebbero tornare sulla Terra, secondo una recente intervista di un uomo con fonti insider del Pentagono.

Legami Anunnaki con le comete ISON ed Encke

Con due oggetti celesti ben noti all’orizzonte, ci si deve chiedere perché alle comete ISON ed Encke siano stati dati quei nomi particolari.

La parola “on” è associata alla parola An (pronunciata “on”), come in Anunnaki, e a uno dei loro capi, Anu (ON-nu). Il prefisso di ISON sarebbe IS, come Iside, che nel folklore è lo stesso personaggio di Inanna e della dea sumera Ishtar. Quindi, se si separa la parola ISON in IS + ON, si ottiene Ishtar, degli Anunnaki.

La cometa Encke è molto più evidente per coloro che hanno studiato gli Anunnaki. Enki (come la cometa Encke) era un dio sumero che in seguito fu chiamato Ea (come il motivo per cui il nostro pianeta è chiamato EArth). Enki era la divinità dell’artigianato, della malizia, dell’acqua, dell’acqua di mare, dell’acqua dei laghi, dell’intelligenza e della creazione.
UFO del cielo occidentale = Anunnaki?

Molte persone guardano verso il cielo occidentale a un’anomalia che possiamo solo definire un UFO, dato che non ci sono stelle o pianeti importanti in questa particolare area del cielo, secondo l’applicazione per cellulari SkEye o Stellarium. Alcuni ritengono che questo UFO possa essere una nave pleiadiana o arturiana, ma è anche possibile che si tratti del ritorno degli Anunnaki.

Come risulta da molti rapporti e video provenienti da tutto il mondo, questo UFO cambia colore e dimensione. Da questo UFO possono essere rilevate varie forme di geometria sacra e i colori cambiano a intermittenza.

Se questo UFO è l’Anunnaki, aspettatevi che tutti i governi si assicurino che una nuova stella venga inserita nelle applicazioni SkEye e Stellarium per coprire il fatto che non siamo soli in questa galassia o universo.

Per alcuni questo sarà troppo da digerire. Altri negheranno ciò che sta accadendo, ma per coloro che hanno la capacità di guardare fuori dagli schemi, tutte le possibilità esistono senza paura o apprensione.

Sistemi di controllo

I governi raramente ci dicono la verità e coprono le loro tracce con la scusa che le informazioni sono “riservate” o un “rischio per la sicurezza”, quindi è molto probabile che la maggior parte dei governi sia a conoscenza del ritorno degli Anunnaki, ma teme di dirlo alla gente perché farebbe crollare i loro sistemi economici schiavisti e le religioni mondiali così come le conosciamo.

Un pensiero su cui riflettere viene dalla Bibbia cristiana, King James Version.

In Genesi 1:26 si legge: “E Dio disse: “Facciamo l’uomo a nostra immagine, a nostra somiglianza…””.

Ci si deve chiedere perché si dice “facciamo l’uomo a nostra immagine e somiglianza”. Se ci fosse un solo Dio, allora si dovrebbe leggere: “E Dio disse: “Facciamo l’uomo a mia immagine e somiglianza””.

È possibile che la Bibbia sia stata scritta dagli Anunnaki e progettata per controllare l’uomo attraverso la paura? Dopo tutto, religione = sottomissione, controllo e conformità, che è lo stesso modello di OGNI governo.

Per la cronaca, la versione di Re Giacomo della Bibbia è stata redatta da Sir Francis Bacon, che era un massone di 33° grado. A questo livello della massoneria, esiste il motto “ordo ab chao”, che significa “ordine dal caos”.

La Bibbia termina nel caos con il capitolo chiamato Apocalisse.

Schiavi d’oro

Nel racconto dei Sumeri, Enki disobbedì al padre Anu e amò le creazioni umane. Da questo tradimento Enki e Anu sono in guerra. Anu era uno degli “dei creatori” che manipolò il nostro DNA per renderci lavoratori schiavi che avrebbero estratto l’oro del pianeta per gli Anunnaki. Questo è molto probabilmente il motivo per cui la Chiesa cattolica romana è in possesso di così tanto oro. Secondo una fonte, si stima che la Chiesa Cattolica Romana possieda 60.350 tonnellate d’oro.

Se osservate la piramide sul retro del dollaro USA, vedrete un “occhio che vede tutto”. È possibile che l’entità (o le entità) in cima alla piramide siano gli Anunnaki e ci abbiano tenuti come schiavi economici per migliaia di anni?

Il risveglio

Indipendentemente da come andrà a finire, le persone si stanno risvegliando alla tirannia e all’oppressione di tutti i governi e si stanno rendendo conto che i nostri attuali modi di vivere sono insostenibili attraverso la moneta fiat e il nostro attuale sistema economico schiavista.

In totale, potrebbero esserci diverse migliaia di leader mondiali che ci tengono tutti in schiavitù economica mentre inquinano consapevolmente le nostre scorte di acqua, aria e cibo. I media main stream continuano a giocare la carta della paura e a sfornare quanta più propaganda possibile sponsorizzata dallo Stato.

Possiamo tutti elevarci al di sopra di tutto questo e potrebbe letteralmente accadere da un giorno all’altro, ma prima la base della piramide (TUTTI noi) deve unirsi. Non possiamo più tollerare l’odio verso altri Paesi, etnie o razze, perché è questo che ci impedisce di avanzare come civiltà.

Gli Hopi credono che noi siamo quelli che stavamo aspettando. In altre parole, abbiamo il potere di cambiare le cose proprio ora, senza l’aiuto degli Anunnaki o di qualsiasi altra razza extraterrestre benevola. Ma prima dobbiamo unirci come comunità globale.

Vi invio a tutti infinito Amore e Luce

Gregg Prescott

Fonte: in5d.com

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code