toba60

Un Fotografo Naturalista ha Catturato un Pinguino Giallo “Mai Visto Prima”

Il pinguino giallo è stato fotografato nelle isole della Georgia del Sud nell’Oceano Atlantico e gli scienziati non possono spiegare esattamente perché sia ​​di un tale colore e non il solito bianco e nero.

Il fotografo belga Yves Adams ha recentemente pubblicato questa foto, scattata a dicembre 2019. Ha scritto sul suo Instagram che era un membro di una spedizione che ha visitato il Sud Atlantico e si è fermato nelle Isole della Georgia del Sud.

“Mentre stavamo disimballando l’attrezzatura, ho visto migliaia di pinguini reali sulla riva, in mezzo a un gran numero di elefanti marini e foche. Non avevo mai visto così tanti pinguini, ce n’erano più di 100.000, ma solo uno ha immediatamente attirato la mia attenzione perché era giallo. “ , ha detto Adams, riporta WordsSideKick.com.

I pinguini reali sono neri e bianchi, con un punto giallo sul “colletto”.

Tuttavia, questo pinguino non aveva un colore nero, ma era invece giallo.

Un raro pinguino giallo si trova accanto a un “normale” pinguino reale nero

I pinguini non neri e bianchi sono molto rari e, secondo l’Australian Antarctic Program, colori insoliti possono essere il risultato di lesioni, dieta, malattie, mutazioni genetiche …

Le mutazioni possono causare il cosiddetto melanismo, dove le piume bianche sono sostituite da nero, o albinismo, dove è invertito. Tuttavia, gli scienziati non sono del tutto sicuri del motivo per cui questo pinguino sia giallo.

Il fotografo che ha registrato lo scatto del pinguino giallo ritiene che l ‘”eroe” della sua foto sia diventato giallo a causa della leucemia, una mutazione genetica in cui si perde solo una parte del pigmento melanico.

Di Boersma, biologo e professore all’Università di Washington, è d’accordo con lui e spiega che i pinguini albini perdono completamente il loro pigmento, mentre con questo è in qualche modo conservato.

Tuttavia, altri scienziati la pensano diversamente.

“Questa non è leucemia, perché sembra che un pinguino non abbia affatto melanina. Sembra un pinguino albino, perché nei suoi occhi, zampe e piume non sembra che abbia melanina. Tuttavia, solo sulla base di un esame biochimico dei campioni di piume potremmo dire cosa funziona ”, afferma Kevin Megrou, ecologo presso l’Università dell’Arizona.

“Il pinguino ha perso il carotenoide, cioè il pigmento giallo-arancio-rosso nel becco e la melanina nelle piume, mentre ha conservato il pigmento giallo nelle piume. Quindi, la mutazione genetica è tale che ha perso un pigmento in alcuni punti e non in altri.

So per certo ho mai visto una foto di un uccello del genere “, dice Megrou.

Commento: gli scienziati hanno scoperto che il pigmento giallo nelle piume di pinguino è chimicamente diverso da tutte le altre molecole note per dare colore alle piume. Il ricercatore Daniel Thomas dice allo Smithsonian Insider :

“I pinguini usano il pigmento giallo per attirare i compagni e sospettiamo fortemente che la molecola gialla sia sintetizzata dall’interno. [È] diversa da una qualsiasi delle cinque classi conosciute di pigmentazione delle piume degli uccelli e rappresenta una nuova sesta classe di pigmenti delle piume. Del giallo pigmenti trovati nella dieta del pinguino “.

Abbiamo bisogno del tuo aiuto …

La censura dei motori di ricerca, delle agenzie pubblicitarie e dei social media controllati dall’establishment sta riducendo drasticamente le nostre entrate . Questo ci rende difficile continuare. Se trovi utile il contenuto che pubblichiamo, considera di sostenerci con una piccola donazione finanziaria mensile.

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code