toba60

Uno Studio Comparato Rivela che le Persone Vaccinate Sviluppano la Sindrome da Immunodeficienza Acquisita

Gli studi inerenti gli effetti del siero salva vita hanno inequivocabilmente stabilito una sola cosa certa, ed è che le analogie sono molto più simili a quelle di un veleno che a piccole dosi nel tempo assolve in pieno la sua funzione.

Forse prima di considerare l’idea di far uso di un vaccino sarebbe stato bene chiedersi quale era di fatto lo scopo concreto, considerato che il numero dei morti è letteralmente schizzato in alto una volta che e’ stato dato in pasto alla popolazione mondiale.

Più’ che porre all’attenzione delle persone i dati oggettivi legati allo studio delle sole cose che devono essere prese in considerazione non possiamo fare, ognuno è libero di fare la sua scelta e la difenderemo sino in fondo, l’importante e’ che ogni soggetto non si faccia carico di imporla.

Toba60

Le Persone Vaccinate Sviluppano la Sindrome da Immunodeficienza Acquisita

Le ultime cifre del rapporto di sorveglianza del vaccino del Regno Unito PHE sui casi di Covid mostrano che le persone vaccinate di 40-70 anni hanno perso il 40% della loro capacità del sistema immunitario rispetto alle persone non vaccinate.

Il loro sistema immunitario si deteriora di circa il 5% alla settimana (tra il 2,7% e l’8,7%). Se questa tendenza continua, le persone di 30 e 50 anni vedranno il loro sistema immunitario degradarsi al 100% e il loro sistema di difesa virale azzerarsi entro Natale, e tutte le persone con doppia vaccinazione oltre i 30 anni avranno perso il loro sistema immunitario entro il prossimo marzo.

Da un lettore preoccupato

Le seguenti 5 tabelle, prese dall’eccellente rapporto della PHE sulla sorveglianza dei vaccini, separate da 4 settimane, mostrano chiaramente il danno progressivo che i vaccini fanno alla risposta del sistema immunitario.

Le persone tra i 40 e i 69 anni hanno già perso il 40% della capacità del loro sistema immunitario e lo stanno perdendo progressivamente a un ritmo che va dal 3,3% al 6,4% alla settimana.

Declino settimanale delle prestazioni del sistema immunitario degli individui doppiamente immunizzati rispetto a quelli non vaccinati…

Tutti quelli che hanno più di 30 anni avranno perso il 100% della loro capacità immunitaria totale (per i virus e alcuni tumori) entro 6 mesi;

Le persone tra i 30 e i 50 anni lo avranno perso entro Natale.

Queste persone avranno poi una vera e propria sindrome da immunodeficienza acquisita e distruggeranno il loro sistema immunitario.

I vaccini di richiamo devono essere uguali ai vaccini stessi, perché ci vuole una vita per fare studi clinici e ottenere l’approvazione per qualcosa di diverso.

Quindi, se si ottiene un vaccino di richiamo, queste cifre mostrano che si ottiene una forma progressiva ancora più veloce di sindrome da immunodeficienza acquisita (dopo alcuni mesi di efficacia).

Tabella 2. COVID-19 casi per stato di vaccinazione …

Casi segnalati per data di campionamento tra la settimana 32 e la settimana 35 2021

Per scaricare la Documentazione completa digitare qui

Casi notificati per data di campionamento tra la settimana 33 e la settimana 36 2021

Per scaricare la Documentazione completa digitare qui

Casi notificati per data di campionamento tra la settimana 34 e la settimana 37 2021

Per scaricare la Documentazione completa digitare qui

Casi notificati per data di campionamento tra la settimana 35 e la settimana 38 2021

Per scaricare la Documentazione completa digitare qui

Casi notificati per data di campionamento tra la settimana 36 e 39 2021

Per scaricare la Documentazione completa digitare qui

La Pfizer ha originariamente dichiarato il 95% di efficacia per il suo vaccino (calcolato come nell’ultima colonna qui sopra). I dati di cui sopra indicano che queste cifre potrebbero essere state corrette subito dopo la vaccinazione (i gruppi di età più giovani hanno ricevuto il vaccino per meno tempo).

Ma le cifre di cui sopra mostrano anche che i vaccini NON perdono semplicemente efficacia nel tempo fino a zero, ma danneggiano gradualmente il sistema immunitario fino a un’efficacia negativa.

Ora lasciano chiunque abbia più di 30 anni peggio di prima della vaccinazione.

Fonte: theexpose.uk

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code