toba60

Il Mondo Dietro le Quinte: La Storia Della tua Schiavitù

Spesso quando la gente sente parlare di globalizzazione o di nuovo ordine mondiale abbina i termini facendo analogie simili a quelle tra una marca di dentifricio ed uno spot pubblicitario con Luciana Litizzetto.

Tutte queste persone invitatele a leggere questo servizio che spiega in modo encomiabile un resoconto molto dettagliato su come funzionano realmente le cose nel mondo, del perché e il motivo per cui per molto tempo ancora si dovrà andare avanti in quella che tutti con estrema disinvoltura accettano come la nuova normalità.

Toba60

Il nostro lavoro come ai tempi dell’inquisizione è diventato attualmente assai difficile e pericoloso, ci sosteniamo in prevalenza grazie alle vostre donazioni volontarie mensili e possiamo proseguire solo grazie a queste, contribuire è facile, basta inserire le vostre coordinate già preimpostate all’interno dei moduli all’interno degli editoriali e digitare un importo sulla base della vostra disponibilità.

Non delegate ad altri quello che potete fare anche voi.

Staff Toba60

 Meno dello 0,1% dei nostri lettori ci supporta, ma se ognuno di voi che legge questo ci supportasse, oggi potremmo espanderci, andare avanti per un altro anno e rimuovere questo fastidioso Banner…

La Storia Della tua Schiavitù

Coloro che guidano veramente il pianeta sono un gruppo di persone estremamente ricche e ben organizzate che non appaiono mai a tutti.

Da lì, dall’anonimato, legano e slegano il corso delle cose. Chi ne ha sentito parlare si definisce Occhio del Mondo o Illuminati. Chi sono queste persone? Come sono organizzate? Come guidano il pianeta?

Quali sono i suoi obiettivi?

Sono domande a cui cerco di rispondere in quanto segue.

Dal più alto livello di potere immaginabile, questi Illuminati, sconosciuti a molti, governano quasi senza ostacoli. Fanno leggi e rivoluzioni, istituiscono governi, decidono quali paesi devono scomparire perché altri prendano il loro posto. “Fabbricano” nuove ideologie e persino religioni. Si dice che abbiano creato l’ordine capitalista, ma anche quello comunista. Fanno rispettare i trattati militari ed economici internazionali, cambiano i regimi politici e i presidenti di Stato, come semplici pezzi di un’automobile.

Il loro metodo di lavoro è semplice ma efficace e può essere descritto in 3 fasi:

PROBLEMA, REAZIONE, SOLUZIONE.

Prima di tutto, creano un PROBLEMA (conflitti, guerre, rivoluzioni, disastri, ecc.). Creano conflitti e guerre in cui le due parti si sfidano, combattendo l’una contro l’altra, e non il vero istigatore. Inoltre, finalizza tutte le parti coinvolte nel conflitto. Poi, attraverso i mass media e la manipolazione, provocano una REAZIONE tra la popolazione, chiedendo una SOLUZIONE al PROBLEMA. Alla fine, arriva anche la SOLUZIONE, che quasi sempre ha effetti duri sulla popolazione (povertà, limitazioni dei diritti e delle libertà, ecc. vedi gli attentati dell’11 settembre, le armi di Saddam, la crisi finanziaria…) Si arriva sempre a un’impasse che pone fine ai conflitti.

Qual è il loro piano?

Fondamentalmente, il loro scopo è controllare e guidare l’intero pianeta creando un Nuovo Ordine Mondiale e un unico Governo Mondiale. A queste persone non interessa guadagnare denaro perché la “fabbrica del denaro” è loro. Possono avere tutti i soldi che vogliono. Cos’altro può volere chi ha tutti i soldi del mondo? POTERE E CONTROLLO! Questo è il loro scopo.

Perché vogliono dominare il mondo? Perché hanno potere e ricchezza, possono farlo. Oltre il 90% delle persone di oggi farebbe la stessa cosa se avesse accesso alla ricchezza e al potere.

Per avere il potere assoluto e il controllo dell’intero pianeta, intendono raggiungere i seguenti obiettivi:

Stabilire un Governo Unico Mondiale e un Nuovo Ordine Mondiale. Distruggere l’identità nazionale di tutti gli Stati del mondo. Distruggere tutte le religioni del mondo (in particolare il cristianesimo) e sostituirle con un’unica religione New Age. Il controllo totale della popolazione del globo e di ogni individuo, nonché la loro trasformazione in “schiavi moderni”. Riduzione massiccia della popolazione del pianeta fino a un limite facilmente sostenibile dall’ambiente e dalle risorse del pianeta. Promuovere la depravazione e le cattive abitudini per eliminare la morale cristiana. Distruzione dell’attuale modello di società e della sua cellula fondamentale, la famiglia. Distruzione della libertà di espressione e limitazione dei diritti fondamentali degli individui.

Tutto questo sta accadendo ORA e a una velocità sempre maggiore.

Come sono organizzati, come guidano il mondo?

La loro organizzazione e il modo in cui controllano il mondo è piramidale. Il sistema si chiama Piramide del potere ed è descritto di seguito:

Come potete vedere, in cima alla piramide c’è l’OCCHIO CHE VEDE TUTTO. È un simbolo degli Illuminati e rappresenta l’Occhio di Lucifero o di Satana.

Chiunque ne abbia il controllo ha il controllo sul denaro del mondo. Ecco perché questo simbolo (piramide e occhio appaiono sul dollaro USA).
Piramide del potere nel mondo

Piramide del potere

Gli occhi del mondo (sui livelli 1, 2 e 3 della piramide) sono considerati sudditi di Satana e lo adorano. Per questo motivo cercano di controllare i livelli inferiori della piramide per portarli sotto l’Occhio di Satana. Sembra assurdo oggi che persone così importanti del pianeta, così ricche e influenti credano nei poteri di Satana e lo venerino, ma vi assicuro che è proprio così. È molto difficile dare una visione d’insieme di tutto il meccanismo (che va dai livelli più alti a noi, gente comune), ma cercherò di chiarire alcuni aspetti essenziali.

Livelli della piramide

Livello 0 Forza superiore rappresentata dall’Occhio che vede tutto.

Molto importante: comprendere la Forza che si trova al vertice della Piramide del Potere vi dà la possibilità di “rompere” la piramide e di sottrarvi al suo controllo.

Per comprendere veramente la forza al vertice della piramide, dovete prima comprendere voi stessi.

Dovete capire da dove venite, dove siete arrivati e dove siete diretti, dove sparirete. Le risposte a queste domande sono dentro di voi e le chiavi di decifrazione si trovano intorno a voi, anche nel mondo materiale e palpabile. Purtroppo, gli indizi che trovate nelle varie fonti di informazione sono mescolati a molte bugie. Per rispondere a queste domande non bisogna seguire né il cuore né il cervello, ma entrambi allo stesso modo.

Per la comprensione della Forza, ci deve essere un perfetto equilibrio tra l’anima e la ragione, senza separazione tra loro. Chi è guidato solo dai sentimenti è facilmente fuorviato, così come chi è preso solo dalla ragione è facile da ingannare. Ma è molto difficile ingannare chi ha un perfetto equilibrio tra i due. Per capire cosa c’è in cima alla piramide, bisogna vedere la realtà esterna, capire la natura della realtà immediata. Solo così capirete la natura del controllo su questo pianeta.


E ricordate: se non fate parte della SOLUZIONE, sarete sempre parte del PROBLEMA.

Livelli della Piramide: Livello 1 – Famiglie Reali


Livello 1 Famiglie reali

In cima alla piramide del potere, il livello 2 è costituito dalle famiglie reali europee, tutte imparentate tra loro.

L’attuale re del Belgio, il re di Svezia e Norvegia, nonché le regine di Gran Bretagna, Paesi Bassi e Danimarca sono tutti consanguinei della famiglia Windsor.

Olanda e Danimarca sono tutti consanguinei intrappolati nella famiglia Windsor.

Inoltre, gli ultimi re rimossi dal potere dalle rivoluzioni in Italia, Romania, Jugoslavia, Bulgaria e Grecia facevano parte della famiglia Windsor, Bulgaria e Grecia, facevano anch’essi parte della stessa famiglia Windsor, tutti presenti nel suo albero genealogico.

A questo proposito si può ricordare che anche negli Stati Uniti la stragrande maggioranza dei presidenti eletti “democraticamente” con voto popolare dal 1776 ad oggi sono imparentati tra loro. Sono tutti consanguinei e quindi possono affermare di costituire una sorta di “casa reale” o dinastia. Secondo le fonti, a questo livello della piramide si trova anche un gruppo di persone molto influenti, la cui identità è però sconosciuta.

Livello 2 Il Consiglio delle 13 famiglie

Le 13 famiglie nel mondo che apparentemente controllano tutto: dalla politica al terrorismo

Al Livello 2 c’è la cosiddetta Aristocrazia Nera composta da 13 famiglie, le più ricche del mondo.

David Icke scrive nel Segreto Supremo che queste 13 famiglie costituiscono una “razza di persone che si incrociano tra loro (con una linea genealogica quasi permanente), una sorta di “razza nella razza”. “È stata creata nell’antichità in Medio Oriente ma anche nel Vicino Oriente. Nei millenni successivi, questa razza ha continuamente ampliato i suoi poteri, conquistando praticamente tutto il mondo. In pratica, il processo è durato migliaia di anni. Le strutture delle moderne istituzioni di controllo: i governi, il sistema bancario, il mondo degli affari, gli eserciti e i media non sono stati infiltrati da questa forza, ma sono stati creati da essa fin dall’inizio.

Queste famiglie sono (in ordine alfabetico):

  • Dinastia Astor
  • Dinastia Bundy
  • Dinastia Collins
  • Dinastia DuPont
  • Dinastia Freeman
  • Dinastia Kennedy
  • La dinastia Li
  • Dinastia Onassis
  • Dinastia Reynolds
  • La dinastia Rockefeller
  • La dinastia Rothschild
  • Dinastia Russell
  • Dinastia Van Duyn

I membri di queste famiglie occupano le posizioni più alte in tutte le gerarchie esistenti, sono tutti estremamente ricchi e “al di sopra della legge”. Tuttavia, la maggior parte di loro non compare mai nelle liste che conosciamo delle persone più ricche del mondo. Ciò che conta per loro non è essere conosciuti, ma possedere le ricchezze e il controllo del pianeta, nonché seguire i suoi piani per dominare l’umanità.

I mass media quasi interamente controllati da queste famiglie ci dicono che Bill Gates è l’uomo più ricco del mondo con 54 miliardi di dollari, o Carlos Slim Helú del Messico con 74 miliardi di dollari. In realtà, questi miliardari possono a malapena competere con Sir Evelyn de Rothschild (dinastia Rothschild) che detiene l’incredibile cifra di 500.000 miliardi di dollari (più della metà della ricchezza mondiale!). Con la ricchezza di questa famiglia si può sfamare e vestire TUTTA la popolazione mondiale.

Livello 3 Comitato dei 300

Grafica CFR Media Empire e lista della Commissione Trilaterale creata e rispettata da Swiss Propaganda Research

Il Comitato dei 300 (detto anche degli Olimpici) è stato fondato nel 1727 dall’aristocrazia britannica ed è composto dalle “sottofamiglie” più potenti.

Questo comitato coordina direttamente un gran numero di importanti istituzioni e organizzazioni in tutto il mondo, tra cui la Commissione Trilaterale, il Consiglio per le Relazioni Estere, il Gruppo Bilderberg, la Tavola Rotonda, la British Petroleum, l’Ordine del Teschio e delle Ossa, la Royal Dutch Shell Company, l’Internazionale Socialista, la Massoneria Universale, l’Ordine della Magna Mater, il Sionismo Universale, il Consiglio Mondiale delle Chiese, l’Ordine dei Cavalieri Templari, l’American Press Institute, la British Royal Society, l’Università di Harvard, l’Istituto per le Droghe, il Crimine e la Giustizia, il MIT, la NATO, la Croce Rossa Internazionale, l’Università di Princeton, l’American Express, Citibank, Credit Suisse, ecc.

L’elenco è troppo lungo per essere presentato qui, ma chi vuole scoprire tutti i dettagli sul Comitato dei 300 può leggere questo libro del dottor John Coleman, ex ufficiale dello spionaggio britannico: LA STORIA DEL COMITATO DEI 300.

Livello 4 Centro di comando

A questo livello, ci sono sei strutture che rappresentano il centro di comando globale:

  • La Commissione Trilaterale,
  • Consiglio delle Relazioni Estere (CFR),
  • il Gruppo Bilderberg,
  • il Club di Roma,
  • le Nazioni Unite Istituto Reale per gli Affari Internazionali

Tutte queste strutture sono unite dalla Tavola Rotonda. La Tavola Rotonda, creazione dell’uomo d’affari britannico Cecil Rhodes, è una struttura così complessa che il dottor Coleman ha detto di lei:

“La stessa Tavola Rotonda è composta da un vero e proprio numero di società, istituzioni, banche e unità educative; ci vorrebbe il tempo di specialisti altamente qualificati per un solo anno per squalificarla e comprenderla. ”

La Commissione Trilaterale

È una “associazione privata” nata nel 1973 su iniziativa di David Rockefeller per “rafforzare la cooperazione economica e politica tra i continenti americano, europeo e asiatico”. Per questo si chiama Trilaterale. Questo comitato comprende direttori, banchieri, politici (compresi ex presidenti degli Stati Uniti), economisti, ecc. in genere le persone più influenti del Nord America, dell’Europa e dell’Asia. Praticamente questa organizzazione privata, con solo un invito speciale basato su meriti particolari, guida il mondo al di sopra dei capi di governo.

Dopo aver preso le decisioni, i membri dell’organizzazione le trasmettono ai governi, che le applicano a ogni Stato. Tutte le nazioni del mondo sono guidate da questa entità sovranazionale. Ogni anno, la Commissione Trilaterale organizza una riunione plenaria e una riunione zonale. Tra il 15 e il 17 ottobre 2010, la riunione della sezione europea della Commissione Trilaterale si è svolta a Bucarest, nella più totale discrezione. 170 tra le persone più potenti del mondo sono venute a Bucarest e la stampa ne ha dato a malapena notizia.

Consiglio per le Relazioni Estere

Fondato nel 1921, è un’organizzazione americana non profit e apartitica specializzata nella politica estera degli Stati Uniti e negli affari internazionali.

“Il Council for Foreign Relations è un organo di quella che C. Wright Mills chiamava la “Power Elite” un gruppo di uomini con interessi e concetti simili che seguono il corso degli eventi da posizioni intangibili dietro le quinte”, ha dichiarato Charles Kraft, membro del CFR e della Commissione Trilaterale.

Il Gruppo Bilderberg

È un’organizzazione globalista che comprende leader politici del mondo occidentale, uomini d’affari e accademici. Le riunioni si svolgono ogni anno, a partire dal 1954. I fondatori del gruppo sono stati i magnati David Rockefeller e la famiglia di banchieri Rothschild. Il gruppo è altamente esclusivo e si riunisce annualmente per promuovere un riavvicinamento tra Europa e Stati Uniti d’America. L’organizzazione ha un’agenda globalista e afferma che il concetto di sovranità nazionale è superato.

A causa della natura segreta delle riunioni e del rifiuto di rilasciare comunicati stampa, il gruppo è stato spesso accusato di complotti a livello mondiale. Il gruppo non ha una pagina web e nessuna riunione è registrata. Il Gruppo Bilderberg conta circa 180 personalità del mondo politico, culturale, economico e universitario che si riuniscono ogni anno a maggio, alternativamente in Europa e in America, in quasi 50 Paesi.

Il Club di Roma

È stato fondato nell’aprile 1968 da Aurelio Peccei, scienziato e uomo d’affari italiano, e Alexander King, scienziato scozzese. La dottrina del Club si basa in particolare sul rapporto The Limits to Growth pubblicato nel 1972. Secondo questo rapporto, ogni incremento ha un limite che deve essere previsto e preteso. La crescita economica è limitata, le risorse sono limitate e l’aumento della popolazione mondiale ha un limite.

Pertanto, è necessario adottare misure preventive per evitare che questi limiti vengano raggiunti. In questo contesto, uno degli obiettivi degli Illuminati, la riduzione della popolazione mondiale sembra essere una misura necessaria. Il notevole occhio che vede tutto che appare nello spot pubblicitario del Club di Roma.

Organizzazione delle Nazioni Unite (O.N.U.)

Rappresentano il cavallo di Troia del governo mondiale in preparazione, e dispongono di un’ampia rete di organizzazioni che pretendono di servire i popoli, ma non sono che una copertura per manipolare grottescamente tra l’altro i Paesi in via di sviluppo in Africa, Asia, America centrale e meridionale. La rete delle Nazioni Unite comprende anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità, una filiale di proprietà del cartello farmaceutico anglo-americano-svizzero.

Ogni volta che questa organizzazione avverte il mondo che si verificherà un’epidemia, coloro che la controllano, le corporazioni farmaceutiche, forniscono il vaccino necessario. Si tratta di un nuovo esempio di meccanismo di risposta al problema una soluzione, anche se i vaccini causano gravi problemi di salute, con ripercussioni sul benessere fisico e mentale di miliardi di persone.

Istituto Reale per gli Affari Internazionali

Conosciuto anche come Chatham House, è uno dei più importanti club di affari internazionali del mondo, al primo posto nella classifica dei Think Tank non statunitensi di Foreign Policy. I dibattiti in questo club sono strutturati sotto forma di analisi indipendenti su varie aree come Energia, Ambiente, Risorse governative, Politiche economiche internazionali, Sicurezza, Salute. Una delle regole del club è che i membri devono mantenere riservata l’identità di coloro che emettono le idee. Il Council of Foreign Relations e la Commissione Trilaterale controllano quasi il 100% dell’opinione pubblica.

Tutti i principali quotidiani, le agenzie di stampa e i canali televisivi mainstream, i cui notiziari e programmi sono seguiti dall’opinione pubblica, hanno la leadership dei membri di queste organizzazioni. Se ai primi 3 livelli si trovano solo coloro che sono imparentati con le famiglie e le sottofamiglie dell’Occhio del Mondo, al livello 4, così come ai livelli inferiori della Piramide del Potere, possono accedere anche persone che non sono consanguinee con le famiglie e le sottofamiglie che fanno capo ai livelli 1, 2 e 3. Persino i politici/dignitari rumeni possono essere presenti nelle strutture di comando del livello 4.

Ad esempio, nella Commissione Trilaterale, la Romania ha due membri effettivi: Mugur Isarescu (governatore della Banca Nazionale di Romania) e Mihai Tanasescu (rappresentante della Romania presso il FMI). Allo stesso tempo, Mugur Isarescu è anche il presidente dell’ARCOR, il ramo rumeno del Club di Roma. Di ARCOR fanno parte, tra gli altri, Ion Iliescu, Emil Constantinescu, Calin Georgescu, Daniel Daianu, Mircea Malita, Sergiu Celiac.


Il Centro di Comando di Livello 4 controlla l’intera popolazione del globo attraverso le strutture dei livelli 5, 6 e 7.

Livello 5 Controllo finanziario globale

Tutti gli strumenti con cui gli Illuminati controllano finanziariamente la popolazione mondiale si trovano a questo livello. Il Fondo Monetario Internazionale, la Banca Mondiale, la Banca dei Regolamenti Internazionali, le Banche Centrali e i meccanismi di tassazione della popolazione. Probabilmente il più diabolico sistema di controllo della popolazione mai concepito. Il controllo attraverso il denaro. Perché il denaro è chiamato anche l’occhio del diavolo? “Datemi la moneta di un Paese e non mi interessa chi fa le leggi in quel Paese” è una famosa citazione di Rothschild.

Forse è per questo che un Paese non è gestito da un governo o da un presidente, ma è guidato dall’ombra di colui che controlla la valuta del Paese. Forse è per questo che un Paese non può farcela da solo, ma ha bisogno della consulenza del Fondo Monetario Internazionale. Non importa chi fa le leggi e quali leggi fa, perché valgono solo le direttive del FMI.

Livello 6 – Controllo delle risorse globali

A questo livello, ci sono grandi corporazioni internazionali che mirano a controllare la popolazione attraverso il controllo delle risorse. Tutte le risorse della terra sono un dono della natura (o di Dio) a tutti gli abitanti della terra. Oggi, anche se ci dicono che viviamo nel mondo delle libertà, dei diritti e della democrazia, essi vengono confiscati in nome di qualche strano ragionamento o inganno. In tutto il mondo, dove le terre sono fruttuose, stanno nascendo aziende Monsanto che corrompono i politici per regolamentare la coltivazione e la commercializzazione dei prodotti.

L’intenzione è quella di distruggere i piccoli produttori o di portarli nell’illegalità, il che significa che anche il produttore più innocuo non potrà più coltivare nulla nel proprio giardino senza l’approvazione del governo. I regolamenti orchestrati da queste aziende globali nel campo della qualità e della sicurezza alimentare, imponendo i cosiddetti parametri scientifici a cui i produttori devono attenersi, mirano solo a distruggere i piccoli produttori. E questo, a favore dei grandi e cattivi produttori di cibo! Il Codex Alimentarius è la quintessenza di questo sistema, alla cui attuazione hanno lavorato per decenni i rappresentanti dei maggiori interessi politici e finanziari.

Dal 31 dicembre 2009, il governo della Romania ha iniziato, insieme ad altri 165 Stati firmatari (che rappresentano quasi l’85% della popolazione mondiale), ad attuare il Codex Alimentarius. Un compendio di leggi alimentari, il disegno di legge nazista, introdotto da AG Farben e che stabilirà le regole alimentari delle nazioni. L’attuazione, prevista in più fasi, parte dal fatto che la popolazione mondiale è troppo numerosa perché la Terra possa sostenere una dieta naturale. Pertanto, i prodotti devono essere modificati geneticamente, costruiti in laboratorio, integrati e irradiati.

Livello 7 -Controllo della popolazione globale

Le strutture di questo livello sono quelle che hanno un contatto diretto con la popolazione. Tutte le direttive provenienti dall’alto vengono attuate nella popolazione attraverso queste quattro componenti: Religione, Educazione, Governo e Media. Praticamente i padroni del mondo si nascondono dietro questo schermo (livello 7) per realizzare i loro piani.

La popolazione è indottrinata dalla religione, indifferente ai sistemi educativi che sono solo una fabbrica di persone da utilizzare dallo Stato per perseguire i suoi obiettivi, tenuta in uno stato fraudolento dalle istituzioni governative e perdonata dai mass media. Il risultato è una popolazione priva di energia ed entusiasmo, incapace di agire e reagire, incapace di rendersi conto di ciò che le sta accadendo, che qualsiasi gruppo politico può diventare il suo padrone.

Livello 8 Popolazione del globo o unità di lavoro

Al livello più basso, il più basso, siamo la popolazione del globo, la gente comune, il gregge di pecore o gli schiavi moderni del nostro tempo. Il nostro ciclo si limita a ciò che ci è stato indottrinato che dobbiamo fare: nasciamo, andiamo a scuola, lavoriamo per i nostri padroni, paghiamo tasse e imposte e poi andiamo in pensione. La questione della pensione può scomparire da questo ciclo perché non aiuta le persone di cui sopra. È interessante notare che alcuni di noi possono temporaneamente salire a livelli più alti, entrare a far parte di istituzioni governative, raggiungere il livello 5 di banchieri presso la Banca Mondiale o il Fondo Monetario Internazionale o addirittura il livello 4 del Club di Roma. Ma quando diventano inutili per i padroni, vengono ributtati nel gregge.

Dai livelli 5, 6 e 7 partono gli attacchi più duri e la maggiore pressione sulla popolazione. Viene attaccata la sicurezza finanziaria e alimentare di ognuno di noi, il sistema sanitario pubblico, l’istruzione, la religione, la cultura, l’identità nazionale. Di fronte a queste forze colossali che dominano il pianeta, il nostro governo e i nostri leader “scelti dal popolo” non hanno praticamente alcuna possibilità. Devono eseguire esattamente gli ordini che ricevono e mettere il Paese a disposizione di chi guida il mondo.

L’unico problema è che questi leader, oltre a rubare, sono incompetenti e non sanno come negoziare condizioni più vantaggiose per il popolo rumeno. È chiaro che la Romania non può isolarsi e svilupparsi separatamente al di fuori del contesto regionale e globale. Che lo si voglia o no, fa parte del piano del Nuovo Ordine Mondiale, e se il mondo intero va in una direzione, noi non possiamo andare nella direzione opposta. La posizione che avremo in questo nuovo piano globale dipende solo da chi ci guiderà.

Nicolae Chiriac

Fonte: matrixdisclosure.com

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code