toba60

Attacco aereo israeliano alla città martire di Aleppo, che conosce per l’ennesima volta il terrore delle bombe

Siamo Stati Censurati, Quindi Condividi Questo Articolo

Il sito web Murasaleon che si occupa ininterrottamente del conflitto siriano – attraverso fonti sul campo – riferisce che “sono state sentite diverse esplosioni dai dintorni dell’Aeroporto di Aleppo e su Sheikh Najjar, la zona industriale nella città di Aleppo settentrionale, dove diversi missili nemici hanno colpito obiettivi nella zona”.

Viene riferito che “le batterie della difesa aerea siriana sono riuscite a abbattere una dozzina di missili nemici mentre l’attacco è ancora in corso“.

Una fonte ufficiale dell’esercito siriano ha appena pubblicato una dichiarazione che conferma l’attacco israeliano aggiungendo che è stata presa di mira la zona industriale di Sheikh Najjar, nel nord-est della città di Aleppo mentre i sistemi di difesa aerea sono riusciti a sparare più missili e l’attacco ha causato solo danni materiali”.

L’attacco secondo il giornale “Almasdarnews” è avvenuto verso le 23:00 (ora locale) di ieri, “diversi raid aerei hanno preso di mira le posizioni dell’esercito siriano alla periferia della città di Aleppo.

Secondo l’esercito siriano, la divisione aerea delle forze di difesa israeliane (IDF) era dietro ai raid aerei di questa sera che hanno visto molti siti presi di mira ad Aleppo”.

Sempre Almasdarnews precisa che:

A seguito di un attacco al distretto di Sheikh Najjar nell’est di Aleppo, l’aviazione israeliana ha iniziato a prendere di mira i siti intorno alla base aerea di Nayrab e all’aeroporto internazionale di Aleppo.

I militari siriani hanno comunicato di essere riusciti a distruggere molti dei missili nemici; tuttavia, hanno detto che un certo numero di altri ordigni hanno raggiunto gli obiettivi prefissati a Sheikh Najjar, Nayrab e nell’area aeroportuale di Aleppo.

La paternità dell’attacco non è stata commentata dallo stato di Israele che come al solito “non commenta le notizie dei media stranieri”, ma l’agenzia russa, ma l’agenzia russa RIA “Novosti”, attribuisce l’attacco all’aviazione israeliana.

La stessa agenzia riferisce che un missile è caduto sulla aeroporto di Aleppo civile, che si trova accanto alla zona industriale Jibreen Sheikh Najjar.

Anche da questa fonte viene comunicato che la Difesa missilistica siriana è riuscita a abbattere diversi obiettivi. Tuttavia, il l’attacco aereo ha causato danni materiali.

Da fonti dirette ho appreso che subito dopo l’attacco tutta Aleppo è rimasta al buio senza elettricità. L’agenzia ufficiale siriana Sana (qui sopra il comunicato) ha confermato l’attacco israeliano  sulla città di Aleppo e le diverse esplosioni qui riferite.

Fonte: https://www.vietatoparlare.it/

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code