toba60

Graviola: 10.000 Volte Più Forte Della Chemio!

Views: 326

E’ bene fare una premessa su una questione che puo’ creare false interpratazioni, bisogna sempre dare un informazione per quanto possibile reale e attinente ai fatti.

Graviola

Quando ho creato questo Magazine, a costo di penalizzare il numero delle visite, ho sempre cercato di mettere tutti in condizione di porsi delle domande, perche’ le risposte se le deve dare ogni uno di voi, dal profondo di se’, gli articoli che propongo sono estremamente difficili da reperire, e la loro lingua originale, non sempre e’ facile da tradurre pur usando strumenti adeguati.

Il titolo dell’articolo e’ molto fuorviante cosi some e’ posto, lo propongo cosi come l’autore lo ha scritto, ma quello che deve far capire le persone, e’ che dietro une notizia vera ci sono molti aspetti oscuri.

Ora e’ bene che tutti imparino come funzionano molti meccanismi, in relazione ad un ipotetico farmaco miracoloso, che non sara’ mai e poi mai posto in essere, in un contesto socioeconomico come quello attuale.

L’articolo in primo luogo senza andare nello specifico, (Mi riprometto sempre che non passino a fatti concreti con le Int…i ) per ora, evidenzia di come, per rendere pubblico anche il piu’ efficace dei farmaci, (Come nel caso della compagnia farmaceutica, che ha investito quasi sette anni, nel tentativo di sintetizzare due dei più potenti ingredienti anticancro dell’albero della Graviola ma che essendo stato nel breve periodo impossibile farlo, ha abbandonato la ricerca) non sara’ mai a disposizione dei malati, senza alcuni presupposti che non sono di natura ”Tecnica”.

Graviola

Le capsule che comperate in farmacia o in un erboristeria sono una truffa bella e buona in quanto hanno utilizzato un elemento commercializzabile sintetizzato, con un qualcosa dagli esiti oggettivamente potenzialmente molto promettenti, non vi faranno male, ma il bene maggiore lo avranno le multinazionali che sulla pubblicita’ di un farmaco miracoloso vi vendono l’equivalente di acqua potabile allo stato puro.
L’articolo non dice nulla di nuovo, ma spero vi faccia pensare e desidero con tutto il mio cuore che tutti insieme, possiamo trovare una soluzione a questo problema, che credetemi non viene neanche lontanamente affrontato, da chi si impegna (alcuni in buona fede) nella ricerca di soluzioni, che ci sono e ci sono sempre state.

Chi sta male ha fretta e non e’ la fretta di chi deve andare al lavoro, ma di chi lotta per la propria vita, solo conoscendo il nemico si puo’ vincere e purtroppo i nemici peggiori, sono spesso proprio coloro a cui viene delegato il compito di fare ricerca. La ricerca per la vita e’ incompatibile con il Profitto e il Potere

Graviola

Il Sour Sop o il frutto dell’albero della graviola è un miracoloso assassino naturale di cellule tumorali 10.000 volte più forte della chemio.

Perché non ne siamo consapevoli? È perché alcune grandi aziende vogliono recuperare i loro soldi spesi in anni di ricerca cercando di venderne una versione sintetica.

Quindi, dal momento che lo sai ora, puoi aiutare un amico nel bisogno facendolo sapere o semplicemente bevendo un po ‘di succo aspro da solo come prevenzione di volta in volta. Dopo tutto il gusto non è male. È completamente naturale e sicuramente non ha effetti collaterali. Se hai lo spazio, piantane uno nel tuo giardino. Anche le altre parti dell’albero sono utili.

La prossima volta che hai un succo di frutta, chiedi un succo aspro.

Quante persone sono morte invano mentre questo produttore di droga da miliardi di dollari ha nascosto il segreto del miracoloso albero della Graviola?

Questo albero è basso e si chiama graviola in Brasile, guanabana in spagnolo e ha il nome poco interessante “soursop” in inglese. Il frutto è molto grande e la polpa bianca dolce subacida viene consumata fuori mano o, più comunemente, utilizzata per fare bevande alla frutta, sorbetti e simili.

L’interesse principale per questa pianta è a causa dei suoi forti effetti anticancro. Sebbene sia efficace per una serie di condizioni mediche, è il suo effetto antitumorale che è di maggiore interesse. Questa pianta è un comprovato rimedio antitumorale per tumori di ogni tipo.

Oltre ad essere un rimedio contro il cancro, la graviola è un agente antimicrobico ad ampio spettro sia per le infezioni batteriche che fungine, è efficace contro i parassiti interni e i vermi, abbassa la pressione alta e viene utilizzata per la depressione, lo stress e i disturbi nervosi.

Se c’è mai stato un singolo esempio che chiarisce in modo drammatico perché l’esistenza del Health Sciences Institute è così vitale per gli americani come te, è l’incredibile storia dietro l’albero della Graviola ..

La verità è incredibilmente semplice: nel profondo della foresta pluviale amazzonica cresce un albero che potrebbe letteralmente rivoluzionare ciò che voi, il vostro medico e il resto del mondo pensate al trattamento del cancro e alle possibilità di sopravvivenza. Il futuro non è mai stato così promettente.

Graviola

La ricerca mostra che con estratti di questo albero miracoloso ora potrebbe essere possibile: * Attaccare il cancro in modo sicuro ed efficace con una terapia completamente naturale che non causa nausea estrema, perdita di peso e perdita di capelli * Proteggi il tuo sistema immunitario ed evita infezioni mortali * Sentiti più forte e più sano nel corso del trattamento * Aumenta la tua energia e migliora la tua visione della vita

La fonte di queste informazioni è altrettanto sorprendente: proviene da uno dei più grandi produttori di droghe d’America, frutto di oltre 20 test di laboratorio condotti dagli anni ’70! Ciò che hanno rivelato quei test è stato a dir poco paralizzante … Gli estratti dall’albero sono stati mostrati a:

* Individua e uccide efficacemente le cellule maligne in 12 tipi di cancro, tra cui cancro al colon, al seno, alla prostata, ai polmoni e al pancreas. * I composti dell’albero si sono dimostrati fino a 10.000 volte più forti nel rallentare la crescita delle cellule tumorali rispetto all’Adriamicina, un farmaco chemioterapico usato! * Inoltre, a differenza della chemioterapia, il composto estratto dall’albero della Graviola caccia selettivamente e uccide solo le cellule tumorali .. Non danneggia le cellule sane!

Le incredibili proprietà anticancro dell’albero della Graviola sono state ampiamente studiate, quindi perché non ne hai sentito parlare? Se l’estratto di Graviola è………….

Uno dei maggiori produttori di droga da un miliardo di dollari americani iniziò la ricerca di una cura per il cancro e la sua ricerca si concentrò sulla Graviola, un leggendario albero di guarigione della foresta pluviale amazzonica.

Varie parti dell’albero della Graviola – tra cui corteccia, foglie, radici, frutti e semi di frutta – sono state utilizzate per secoli da uomini di medicina e indi nativi! e in Sud America per curare malattie cardiache, asma, problemi al fegato e artrite. Seguendo pochissime prove scientifiche documentate, la società ha versato denaro e risorse per testare le proprietà anticancro dell’albero – e sono rimasti scioccati dai risultati. La Graviola si è dimostrata una dinamo per uccidere il cancro. Ma è qui che la storia della Graviola è quasi finita.

La compagnia aveva un grosso problema con l’albero della Graviola: è del tutto naturale e quindi, secondo la legge federale, non brevettabile. Non c’è modo di trarne gravi profitti.

Si scopre che la compagnia farmaceutica ha investito quasi sette anni nel tentativo di sintetizzare due dei più potenti ingredienti anticancro dell’albero della Graviola. Se fossero in grado di isolare e produrre cloni artificiali di ciò che rende così potente la Graviola, sarebbero in grado di brevettarlo e recuperare i loro soldi. Purtroppo, hanno colpito un muro di mattoni. L’originale semplicemente non poteva essere replicato. Non c’era modo in cui la società potesse proteggere i suoi profitti o addirittura recuperare i milioni che ha investito nella ricerca.

Man mano che il sogno di enormi profitti svaniva, i loro test sulla Graviola si fermarono bruscamente. Ancora peggio, la società ha accantonato l’intero progetto e ha scelto di non pubblicare i risultati della sua ricerca!

Fortunatamente, tuttavia, c’era uno scienziato del gruppo di ricerca della Graviola la cui coscienza non gli avrebbe permesso di vedere commessa tale atrocità. Rischiando la sua carriera, ha contattato un’azienda che si dedica alla raccolta di piante medicinali dalla foresta amazzonica e ha comunicato l’ esito delle sue ricerche.

Vi fu un forte clamore. Quando i ricercatori del Health Sciences Institute furono avvisati della notizia della Graviola ,! monitorarono le ricerche fatte sull’albero che uccide il cancro. La prova della sorprendente efficacia della Graviola – e del suo scioccante insabbiamento – è arrivata in modo rapido e furioso …

… .Il National Cancer Institute ha effettuato la prima ricerca scientifica nel 1976. I risultati hanno mostrato che le foglie e gli steli di Graviola sono stati trovati efficaci nell’attaccare e distruggere le cellule maligne. ”Inspiegabilmente, i risultati furono pubblicati in un rapporto interno e non furono mai resi pubblici …

… Dal 1976, Graviola ha dimostrato di essere un killer del cancro immensamente potente in 20 test di laboratorio indipendenti, ma non sono mai stati avviati studi clinici in doppio cieco – i tipici test di riferimento tradizionali che i medici e le riviste usano per giudicare il valore di un trattamento …

… Uno studio pubblicato sul Journal of Natural Products, a seguito di un recente studio condotto presso l’Università Cattolica della Corea del Sud, ha dichiarato che una sostanza chimica in Graviola è stata trovata per uccidere selettivamente le cellule tumorali del colon a “10.000 volte la potenza di (il farmaco chemioterapico comunemente usato ) Adriamicina … ”

… .La parte più significativa del rapporto dell’Università Cattolica del Sud Corea è che Graviola ha mostrato di colpire selettivamente le cellule tumorali, lasciando intatte le cellule sane. A differenza della chemioterapia, che colpisce indiscriminatamente tutte le cellule che si riproducono attivamente (come le cellule dello stomaco e dei capelli), causando gli effetti collaterali spesso devastanti della nausea e della perdita di capelli nei pazienti con cancro.

… Uno studio della Purdue University ha recentemente scoperto che le foglie dell’albero della Graviola uccidevano le cellule tumorali tra sei linee cellulari umane ed erano particolarmente efficaci contro i tumori della prostata, del pancreas e del polmone … Sette anni di silenzio spezzato, finalmente è arrivato! “

P.S.

Come era prevedibile, tutto non ha avuto alcun seguito, (E se si fossero inventato tutto? )se non nella direzione che porta alla vendita di prodotti sintetizzati e commerciabilizzabili, totalmente inutili, che fruttano alle lobby farmaceutiche miliardi di dollari, reperire un prodotto antiutumorale senza tali presupposti, comporterebbe un danno in termini economici (Per una ristretta elite di persone), nell’ ordine di Triliardi di Dollari, ma i dettagli avrete modo di conoscerli in un articolo sucessivo.

Autore: xyzkwp

Toba60

0

Your Cart