toba60

Il Sito dell’UE ha Spudoratamente Anticipato l’Epidemia del Covid-19 e del Vaiolo delle Scimmie in un Fumetto Molto Esplicito del 2012

Noi della redazione pensiamo che oramai siamo arrivati alla dirittura finale, o la gente prende consapevolezza di tutto quello che è stato e sta succedendo, o è la fine inesorabile e definitiva non solo della propria dignità come uomo o donna che sia, ma della propria stessa vita.

Aggrapparsi alle certezze consolidate negli anni hanno portato le masse alla sua totale alienazione da quella che è la realtà che lo circonda, adesso che ognuno ora faccia quello che vuole, noi aspettiamo sulla riva del fiume nell’attesa di un responso il cui finale……

…… speriamo sia il meno doloroso possibile.

Toba60

Il nostro lavoro come ai tempi dell’inquisizione è diventato attualmente assai difficile e pericoloso, ci sosteniamo in prevalenza grazie alle vostre donazioni volontarie mensili e possiamo proseguire solo grazie a queste, contribuire è facile, basta inserire le vostre coordinate già preimpostate all’interno dei moduli all’interno degli editoriali e digitare un importo sulla base della vostra disponibilità.

Non delegate ad altri quello che potete fare anche voi.

Staff Toba60

Il Sito dell’UE ha Spudoratamente Anticipato l’Epidemia del Covid-19 e del Vaiolo delle Scimmie

Sebbene ci siano state alcune prove e condivisioni di un evento del coronavirus in libri o film, riteniamo che questo fumetto non sia stato mai posto a conoscenza. Vorrei attirare la vostra attenzione su di esso e di condividerlo al maggior numero di persone possibile…….ne vale della loro vita!

È stato distribuito dal Dipartimento Relazioni Internazionali e Sviluppo della Commissione dell’Unione Europea nel 2012 e il nome è “Infected“. È stato creato nel 2012, ma non è destinato al grande pubblico, solo ai burocrati e alle élite che lavorano al Parlamento europeo.

Questo fumetto creato nel 2012 che descrive dalla A alla Z come un virus sviluppato in Cina, per la precisione a Wuhan, arriverà in tutto il mondo nel 2020 in modo da paralizzare l’intera economia mondiale e portare così l’intera umanità sotto una dittatura mondiale.

La TV turca Beyaz ha esortato a condividere questo video con l’intera comunità mondiale, in modo da far comprendere il tipo di controllo in cui ci troviamo in questo momento. Non si può credere ai propri occhi. Un fumetto che nel 2012 ha previsto con precisione l’intera pandemia Covid 19, compreso un blocco mondiale, ma chi è il suo autore? Scopritelo subito nell’intervista di Beyaz TV.

Intervista ‘intervista di Beyaz TV Tradotta in Tedesco

Ora sappiamo tutti che tutta questa farsa degli ultimi due anni è stata pianificata da tempo e organizzata intorno allo spopolamento con grandi sofferenze per la popolazione e l’assunzione di interessi illegali, la corruzione e il saccheggio delle casse del governo, sappiamo che hanno organizzato tutto questo e ora è assolutamente obbligatorio e necessario fermare questi pazzi genocidi dell’umanità.

Qui potete scaricare il fumetto completo in formato PDF.

Guardate questo fumetto del 2012 pubblicato dall’UE! Vedrete l’epidemia di covid e del vaiolo delle scimmie e alla fine il governo mondiale della salute! È tutto lì, tutto è pianificato ancora una volta per molto tempo!

Link al sito op.europa.eu qui.

Il fumetto “Infected”, finanziato dalla Commissione Europea, prevedeva un blocco globale dopo la fuga della malattia B1049 da un centro di sperimentazione cinese che sperimenta agenti patogeni mortali. Come la pandemia di coronavirus, il virus fittizio è stato trasmesso dagli animali all’uomo prima di diffondersi rapidamente in tutto il mondo attraverso i viaggi internazionali e i legami commerciali. La pubblicazione, pubblicata nel 2012, racconta come l’UE abbia svolto un ruolo di primo piano nello sforzo internazionale per controllare l’epidemia.

Mentre le infezioni si diffondevano in tutto il mondo, il Parlamento europeo e i funzionari della Commissione del Consiglio alla fine si sono presi il merito di aver messo sotto controllo la malattia.

Hanno affermato di essere stati in prima linea nello sforzo globale di trovare un vaccino, che ha mantenuto il numero di morti nel mondo al di sotto del milione.

Ma sono riusciti ad agire solo grazie all’aiuto di un viaggiatore del tempo che è tornato indietro nel tempo per avvertire della pandemia che ha ucciso quasi un miliardo di persone nel futuro.

Ha stretto amicizia con Chan Wenling il cui capo laboratorio cinese aveva trasmesso la malattia mortale a un giornalista ignaro e ha cercato di convincere le persone ad agire insieme per salvare vite umane.

Il fumetto “Infected”, finanziato dall’UE, racconta la storia di una pandemia globale nel 2012 (immagine: Commissione europea).

Il progetto è stato finanziato dalla Commissione europea

Tuttavia, in un altro parallelo con la vera pandemia, i suoi sforzi per salvare la situazione sono stati quasi vanificati da un funzionario disonesto che voleva coprire la perdita del laboratorio.

Usa la malattia per prendere il controllo della democrazia, imponendo regole draconiane di allontanamento sociale e producendo vaccini falsi.

Questa pubblicazione fittizia è stata curata dalla sezione della Commissione europea responsabile della cooperazione internazionale e dello sviluppo.

Sebbene la storia abbia una forte somiglianza con la pandemia di coronavirus, è stata pubblicata come strumento educativo.

I funzionari dell’Unione Europea svolgono un ruolo di primo piano nel controllo della pandemia

Gli eurocrati volevano informare i lettori sui pericoli di una possibile pandemia – tra cui Ebola e SARS e su come l’UE avrebbe reagito.

“Sebbene la storia sia di fantasia, è inframmezzata da alcuni fatti reali”, spiega la pubblicazione.

Una scheda di accompagnamento spiega la necessità di “preparazione alle pandemie”, “cooperazione intersettoriale” e gestione delle “interazioni tra animali, esseri umani e i loro diversi ambienti”.

Si auspica persino una “migliore sorveglianza” delle malattie trasmesse tra animali ed esseri umani, e persino la limitazione delle dimensioni delle popolazioni per evitare una futura epidemia.

Nel fumetto, la pandemia è iniziata in un laboratorio cinese COMMISSIONE EUROPEA )

Nel fumetto, la pandemia è iniziata in un laboratorio cinese COMMISSIONE EUROPEA (Sopra il video ufficiale di presentazione reperito in Greco digita Qui o sull’immagine )

“Circa il 70% delle nuove malattie infettive umane ha origine negli animali”, afferma.

“Il numero di DID sta aumentando in modo esponenziale, e quasi ogni anno ne vengono diagnosticati di nuovi.

“Una migliore sorveglianza delle malattie può spiegare in parte questa tendenza, ma il fattore principale sembra essere l’aumento delle dimensioni delle popolazioni umane e animali, nonché i drammatici cambiamenti nei movimenti umani e animali nel mondo nel contesto della globalizzazione.

“Le malattie non conoscono confini. I virus e gli altri agenti beneficiano di bacini di popolazione più ampi, di contatti più numerosi tra popolazioni di diversa specificità e di un forte stimolo alla circolazione in tutto il mondo”.

L’eurodeputato rumeno Cristian Terheş, del gruppo conservatore ECR, ha dichiarato: “Come la propaganda dell’UE si è rivelata sbagliata.

I dati britannici sul coronavirus confrontati a livello internazionale da un esperto dell’OMS.

“Ai cittadini europei è stato detto che la soluzione ai loro problemi è lasciare sempre più potere agli Stati nazionali a favore della burocrazia europea di Bruxelles, che presumibilmente sa meglio di chiunque altro ciò che deve essere fatto in tutta l’UE.

“Tuttavia, l’ultima pandemia di coronavirus ha dimostrato che l’UE ha fatto troppo poco e troppo tardi per aiutare gli Stati nazionali ad affrontare la situazione. Sono passati mesi da quando la pandemia ha colpito le economie europee e l’UE non è ancora riuscita a sviluppare un piano di ripresa per aiutare gli Stati membri a superare la crisi economica. Invece di agire rapidamente per valutare il problema e aiutare gli Stati, la burocrazia dell’UE sta negoziando a porte chiuse e sottobanco per includere nel piano disposizioni che potrebbero aiutare alcuni Stati ma indebolirne altri. Una di queste disposizioni consiste nel concentrare il piano di rilancio sull’utopico Green Deal.

La solidarietà, fondamento del concetto europeo, non si ottiene quando l’UE impone un unico insieme di regole dall’alto, ma quando Bruxelles ascolta gli Stati nazionali e li aiuta a fare ciò che è meglio per i loro cittadini. I governi nazionali, a contatto con le esigenze dei loro cittadini, conoscono meglio i problemi e possono agire più rapidamente per risolverli”.

Dopo l’epidemia di coronavirus, la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha cercato di promuovere uno sforzo dell’UE per trovare un vaccino.

Il tedesco ha persino organizzato un vertice di “impegno internazionale” per aiutare a raccogliere fondi da altri leader mondiali per questo progetto.

Sintesi: “La signora Chan Wenling e la sua amica del futuro si imbarcano in un’emozionante avventura per convincere le persone ad agire insieme e salvare il mondo. Sebbene la storia sia di fantasia, è intessuta di fatti reali”.

Dettagli del Fumetto Infectd

Un bizzarro fumetto commissionato dall’Unione Europea nel 2012 ha predetto con spaventosa precisione cosa è successo con la pandemia globale di Covid- 19. Tuttavia, in questa propaganda epidemica, sono i non eletti globalisti che stanno salvando il pianeta.

Il fumetto, intitolato ” Infected ” , è stato prodotto dal braccio di cooperazione e sviluppo internazionale della Commissione Europea.

Non doveva essere ampiamente distribuito al pubblico, ma essere distribuito all’interno delle istituzioni dell’UE: sono state create solo poche centinaia di fumetti.La descrizione dell’UE della bizzarra versione afferma che “Sebbene la storia possa essere di fantasia, contiene alcune informazioni reali”.La graphic novel ritrae scienziati in un laboratorio in Cina che conducono esperimenti con agenti patogeni mortali:

L’eroe dei fumetti viaggia dal futuro per avvertire le autorità dell’imminente pandemia e presenta un antidoto, ma diventa rapidamente il bersaglio di speculatori che vogliono rubare la cura e venderla all’industria farmaceutica:

La storia prevede la trasmissione di un nuovo virus dagli animali all’uomo in un mercato affollato:

“Infatti, immagina di essere stato infettato in questo mercato da un nuovo agente contagioso”. dice il capo consigliere Onu per le malattie trasmissibili, aggiungendo che “probabilmente non te ne accorgeresti nemmeno entro la fine del periodo di incubazione”.La versione suggerisce che il viaggio aereo peggiorerà la diffusione della malattia, con l’eroe che aggiunge che “Dovresti tornare in Europa, negli Stati Uniti, in America Latina o in Australia come previsto tramite un aeroporto internazionale”.Il fumetto descrive l’incapacità di un’organizzazione sanitaria globale di agire abbastanza rapidamente per fermare una pandemia:

Prevede inoltre misure di sicurezza draconiane, compreso il distanziamento sociale, che rendono la vita quotidiana “completamente intollerabile” (“siamo riusciti a vivere più a lungo, ma siamo a rischio depressione”, afferma il fumetto, aggiungendo che la depressione è ormai la malattia più comune) :

Il progetto si conclude con un’audizione al Parlamento europeo, in cui Bruxelles spinge per una cooperazione europea più completa sulle questioni sanitarie globali, riflettendo una vera iniziativa nota come ‘ Una salute ‘.

I globalizzatori sono elogiati per il loro contributo allo sviluppo e alla distribuzione di un vaccino in tutto il mondo:

È stata una pianificazione suburbana o abbiamo solo una strana coincidenza? Nell’immaginario degli eurocrati, la globalizzazione salva il pianeta.

In effetti, provoca morte di massa e tirannia globale.

Toba60 & DeepWeb & qactus.fr

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code