toba60

Konstantin Meyl – Vortice potenziale, proprietà di recente scoperta del campo elettrico stanno cambiando radicalmente la nostra visione del mondo fisico.

Nei suoi libri, il Prof. Dr.-Ing. Konstantin Meyl sviluppa un autoconsistente teoria di campo che viene utilizzato per derivare in tutte le interazioni note del vortice potenziale. Invece dell’equazione normalmente utilizzato Maxwell, Prof. Meyl sceglie Faradays legge di induzione, come fattore ipotetico e dimostra che il vortice elettrico è una parte di esso. Questo vortice potenziale scalare-propaga attraverso lo spazio e come è un’onda longitudinale elettrica le cui proprietà sono già state stabilite un secolo fa da Nicola Tesla. Questo fenomeno può essere studiato ed esaminato grazie ad una replica completamente funzionale progettato dal Prof. Meyl.

Teoria di campo Prof. Meyl è non speculativa e permette nuove interpretazioni di alcuni principi di ingegneria elettrica e fisica quantistica. Questo porta a possibili interpretazioni di osservazioni sperimentali che fino ad oggi non sono stato possibile spiegare con le teorie esistenti. Per esempio, le caratteristiche delle particelle quantistiche può essere calcolato quando interpretato come un vortice. La perdita dielettrica di un condensatore emerge come perdita vortice.
Allo stesso modo un certo numero di neutrini risultati sperimentali può essere spiegata quando i neutrini sono considerati come un vortice. Neutrino potenza è disponibile come forma inesauribile di energia a causa di un effetto notevole overunity. In considerazione di sostenibilità ambientale, risultato significativo progresso per mezzo di questa teoria riveduta in materia di inquinamento elettromagnetico di oggi.

La teoria presentato si basa su una estensione della teoria di Maxwell e come tale è uno scenario caso speciale che non pregiudica classiche leggi fisiche che restano in vigore.

Secondo il maggiore potenziale di vortice, la comprensione fisico diventa più oggettivo. Proprio come la teoria di Einstein, la teoria Meyl spiega non solo le interazioni, ma la temperatura, fino ad oggi inspiegabile con le teorie convenzionali.

Fonte http://nikola-tesla-free.blogspot.com

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code