toba60

La Grande Persecuzione Contro i Terapeuti di Successo sul Cancro

Siamo Stati Censurati, Quindi Condividi Questo Articolo

Quando pubblico un articolo inerenete la ricerca sul Cancro, cerco sempre di immedesimarmi in quelle che sono le aspettative di chi legge e che direttamente o indirettamente e’ coinvolto sulla questione. (Praticamente Tutti)

E’ evidente che l’informazione e’ totalmente inflazionata per non dire distorta , da 50 anni si legge che la soluzione del problema e’ imminente e nell’attesa i diretti interessati si alternano vicendevolmente in tutte quelle che sono le problematiche della malattia, che badate bene non tocca solo chi e’ malato, ma un elevatissimo numero di persone (parenti e persone vicine) che ogni anno solo in italia spendono di tasca propria oltre 5 miliardi di Euro.

Considerati gli esiti sconfortanti e deprimenti a cui sono arrivati nell’epoca del 5g della tecnologia hi-tech del microcip della conquista dello spazio, dell’internet globale, forse sarebbe meglio investire un po meno sulla ricerca e concentrare gli investimenti su cose che oggettivamente servono alle persone onde evitare tutte quelle variabili che portano alla malattia.

Un po meno cibo spazzatura come quello che vendono nei supermercati, meno tecnologia usa e getta a vantaggio di quella libera e gratis, meno finanza speculativa e predatoria, meno televisione Terroristica come quella che ci propinano tutti i giorni, meno monopattini meno politici meno partiti, meno inquinamento e meno, meno meno, meno ……..

La societa’ non va dimenticato, per come e’ strutturata, favorisce l’acquisizione di una malattia tumorale , e’ inutile cercare una terapia li dove tutto va in un unica direzione, se anche trovassero il farmaco miracoloso (Che per natura mai potra’ essere sviluppato) rimarrebbe sempre una collettivita’ malata che dipende da un un qualcosa che lo rende dipendente e schiavo in tutto quello che fa.

Quello che questi ricercatori volevano far capire e che pochi purtroppo non hanno neanche solo lontamenente preso in considerazione, e’ che tutto quello che loro sviluppavano assecondava il normale corso della natura, quella che tutti abbiamo dimenticato e cancellato dai nostri schemi mentali dettati da paradigmi che giocano un ruolo determinante per lo sviluppo di una qualsiasi patologia.

isole Seychelles

Anni fa un mio caro amico in barba a tutto quello che gli avevano detto i dottori, (gli avevano dato 3 mesi di vita) aveva deciso di cambiare la propria esistenza godendosi ogni istante del tempo che gli rimaneva.

Aveva venduto tutto quello che possedeva e si era trasferito in centro america presso un isola tropicale perché voleva realizzare un sogno che coltivava sin da giovane.

Sono passati 20 anni e a dispetto della tragica sentenza é una persona sana e felice, nemmeno si e’ preoccupato di verificare presso un ospedale se il tumore c’era ancora.

I desideri in un mondo Globalizzato non hanno altra funzione se non quella di impedire di vivere in maniera autentica e di predisporre le persone al Male del secolo di qui agli anni a Venire.

Cambiare paradigma e’ la sola cosa rimasta da fare.

Toba60

La Grande Persecuzione

C’è una diffusa soppressione delle terapie naturali contro il cancro e persecuzione dei terapisti di successo. Il leader indiscusso in questo campo sono gli Stati Uniti, e altri governi e autorità mediche seguono felicemente l’esempio degli Stati Uniti.

La logica di questa soppressione è l’affermazione che le terapie naturali contro il cancro non hanno dimostrato scientificamente di essere efficaci, e tale trattamento, anche se innocuo , ritarderebbe il trattamento del cancro convenzionale più efficace. Questo argomento sarebbe ridicolo se non fosse così tragico per milioni di malati.

Tuttavia, una parte di questo argomento è vera. Non è scientificamente provato che le terapie naturali diano risultati migliori rispetto al trattamento convenzionale.

Le autorità mediche, ovviamente, controllano tutti i fondi e le strutture di ricerca e ai terapisti naturali non viene dato nulla per dimostrare la loro tesi. Quando le istituzioni mediche convenzionali hanno studiato i rimedi naturali, è stato fatto in modo tale da garantire un esito negativo.

Questo è accaduto, ad esempio, con laetrile. Migliaia di pazienti e vari studi scientifici hanno dimostrato che è efficace. Le sperimentazioni ufficiali della Federal Drug Administration (FDA) statunitense, che aveva vietato laetrile anche prima dell’inizio delle sperimentazioni, furono dichiarate negative. I test iniziali sono stati effettivamente positivi fino a quando non è stato utilizzato un ceppo di tumori resistente alla terapia noto. Persino gli addetti ai lavori hanno accusato che questi test erano stati truccati per assicurarsi che fallissero.

Era simile con la prova ufficiale della vitamina C. I terapisti naturali sanno che dosi elevate devono essere continuate più o meno indefinitamente e che è estremamente pericoloso interrompere bruscamente il trattamento. In questo decisivo studio ufficiale 10 g al giorno sono stati somministrati a pazienti “terminali” per due mesi e poi interrotti bruscamente. Nessun paziente è morto durante il trattamento, ma l’elevato tasso di morte dopo l’interruzione del trattamento è stato visto come una prova del fallimento del trattamento.

Tuttavia, i terapisti naturali non si affidano a rimedi individuali. Di solito usano un programma olistico, che include purificazione, dieta, rimedi erboristici e nutrizionali, nonché terapie emotive e mentali. I ricercatori medici convenzionali sono completamente ignoranti in questo settore; anche se lo volessero, non sarebbero in grado di testare terapie olistiche contro il cancro. Solo i terapisti olistici del cancro sono qualificati per farlo. Tuttavia, invece di ricevere risorse per provare i loro metodi, sono stati perseguitati senza pietà negli ultimi cento anni.

Royal Ray Rife

La professione medica ha avuto un’eccellente possibilità di indagare adeguatamente sulla terapia nutrizionale del cancro quando un comitato del Senato degli Stati Uniti si è mosso con forza per fornire ampi fondi per la ricerca del trattamento utilizzato dal dottor Gerson perché i senatori erano così colpiti dai suoi risultati.

Tuttavia, l’American Medical Association ha esercitato pressioni così forti contro la ricerca sulle terapie nutrizionali contro il cancro che la mossa è stata sconfitta al Senato, anche se con soli quattro voti.

Albert Schweitzer scrisse dell’uomo che l’AMA considerava un ciarlatano: “Vedo in lui (il dottor Gerson) uno dei geni più eminenti nella storia della medicina” e “Un genio della medicina che ha camminato tra noi”.

Sono sicuro che la storia alla fine mostrerà chi erano i veri ciarlatani del cancro. A causa di tale sostegno influente, Gerson non fu trascinato davanti ai tribunali come altri terapisti del cancro di successo, ma la clinica di Gerson dovette essere trasferita in Messico per sfuggire alla pressione.

Royal Ray Rife è andata anche peggio. Inventò un potente microscopio che gli consentì di vedere la forma virale di un microbo canceroso che riuscì poi a distruggere con una specifica frequenza elettromagnetica. Inizialmente ha avuto il supporto dell’AMA, dei dipartimenti universitari e del prestigioso Franklin Institute e Smithsonian Institution e molti medici individuali hanno riportato buoni risultati.

Apparentemente il cancro potrebbe essere curato in modo affidabile. Ma questo ha causato un improvviso cambiamento di opinione dell’AMA. Gli strumenti Rife sono stati distrutti ovunque; Rife è dovuto fuggire mentre un socio che aveva continuato dopo il divieto ha trascorso tre anni in prigione.

La saga di Rife si è svolta negli anni ’30 e ’40, ma è attualmente ricostruita con la persecuzione di Gaston Naessens. Anche lui ha inventato un potente microscopio per osservare l’effetto dei trattamenti sul microbo del cancro. Da questo ha sviluppato un rimedio, chiamato 714X, che viene iniettato in un linfonodo. La sua fama per la cura della leucemia si diffuse così rapidamente negli anni ’60 che anche le autorità francesi più tolleranti si sentirono obbligate a processarlo per aver praticato medicina senza licenza.

Naessens fuggì in Canada dove divenne di nuovo famoso per la sua cura contro il cancro. Nonostante il forte sostegno dei circoli influenti, Naessens ha dovuto affrontare nuovi processi in Canada negli anni ’80 per aver praticato la medicina senza licenza (i problemi per Naessens sono cessati da allora con il riconoscimento della preparazione chimica centrale nella sua terapia – Trimetil-biciclo-nitramminoeptano cloruro o 714X – da Health Canada nell’ambito del suo Canadian Drug Emergency Program). Secondo quanto riferito, ha contribuito a curare più di mille pazienti con cancro avanzato e AIDS.

Posso aggiungere che “praticare la medicina senza licenza” non significa che queste persone fingessero di essere medici, ma piuttosto che curare il cancro in questi paesi è legale solo per i medici autorizzati. Sfortuna per i pazienti di questi medici autorizzati che non sanno come farlo.

Tuttavia, ci sono alcuni medici eccezionali che sanno cosa fare ma poi non sono autorizzati a farlo. Possono essere utilizzati solo metodi approvati dalle associazioni mediche convenzionali, altrimenti un medico può perdere la licenza per esercitare.

È successo alla dottoressa danese Kristine Nolfi. Aveva curato il suo stesso cancro con una dieta vegetariana e biologica al cento per cento di cibi crudi. Poi ha aiutato i suoi pazienti allo stesso modo. La sua fama si diffuse in tutta la Scandinavia. Due volte è stata trascinata davanti ai tribunali ed è stata fortunata solo a perdere la licenza.

Il dottor Issels è stato il terapista del cancro di maggior successo in Germania. È stato il primo a far sostituire ai malati di cancro le otturazioni in amalgama e rimuovere i denti morti e infetti. Fondamentalmente ha usato la dieta Gerson. L’associazione medica lo ha portato in tribunale per aver utilizzato terapie non autorizzate e ha ricevuto una pena detentiva sospesa.

Wilhem Reich non è stato così fortunato. In precedenza era stato un importante psichiatra ed era considerato l’erede della posizione di Sigmund Freud. Tuttavia, cadde in disgrazia quando pubblicò le sue teorie sessuali, specialmente quando collegò le energie sessuali soppresse con il cancro.

Nel tentativo di sfuggire alla persecuzione è emigrato negli Stati Uniti. Ha sperimentato collettori di bioenergia o accumulatori orgonici e ha anche usato un potente microscopio per dimostrare che le cellule cancerose e i microbi cancerosi sono stati uccisi da questa energia orgonica.

Reich, come Rife e Naessens, ha fatto le sue osservazioni usando tessuti vivi, mentre i microbiologi convenzionali usano solo campioni morti e macchiati. Pertanto, non potevano vedere quello che vedevano Reich e gli altri e negavano che esistesse. Reich ha pubblicato i risultati positivi di 15 casi di cancro “terminale”, che ha allertato la FDA.

Reich ha rifiutato di difendersi, dicendo che un tribunale non era il luogo per valutare la ricerca scientifica. Questo errore di giudizio lo ha portato in una prigione federale dove alla fine è morto. Tutta la sua attrezzatura è stata distrutta ei suoi libri e la sua scrittura sono stati ufficialmente bruciati: sei tonnellate delle sue opere pubblicate, in effetti. Era il 1957

Dinshah Ghadiali è stata la pioniera della cromoterapia negli Stati Uniti. Nonostante il grande sostegno dei medici e di innumerevoli pazienti per l’efficacia del suo trattamento contro il cancro e altre malattie, ha ricevuto molte grandi multe e pene detentive. La sua scorta di proiettori spettrocromo fu distrutta ei suoi libri e altri scritti furono ufficialmente bruciati. I praticanti di radionica negli Stati Uniti hanno avuto un destino simile con l’attrezzatura distrutta e Ruth Drown incarcerata.

All’inizio di questo secolo un eminente medico americano scrisse che la maggior parte dei casi di cancro che vedeva erano stati operati o irradiati e il cancro era tornato peggio di prima. Tuttavia, in quelli senza cure mediche precedenti ha affermato un tasso di guarigione del 95% utilizzando rimedi omeopatici. L’omeopatia fu rapidamente messa fuori legge negli Stati Uniti.

William F Koch era probabilmente il più famoso terapista medico del cancro negli Stati Uniti e ampiamente rispettato nei circoli influenti. Il suo catalizzatore di ossidazione omeopatico è stato utilizzato in tutto il mondo ma vietato negli Stati Uniti. Seicento medici sono venuti al suo processo in tribunale per testimoniare in suo favore e per denunciare le molte migliaia di pazienti che avevano curato con il suo metodo. Dovette essere assolto ma, stanco di continue persecuzioni, emigrò in Brasile subito dopo il processo nel 1953.

Jason Winters si è curato dal cancro con varie erbe che ha iniziato a vendere. Ha dovuto trasferirsi alle Bahamas per sfuggire alla FDA ma è stato seccato anche lì.

Wilhem Reich

Harry Hoxsey era il più famoso terapista del cancro a base di erbe negli Stati Uniti. Aveva cliniche in vari stati e migliaia di pazienti soddisfatti attestavano l’efficacia delle sue erbe. Nonostante sia stato arrestato più spesso di qualsiasi altro terapista per aver praticato la medicina senza licenza, i tribunali hanno confermato il valore terapeutico della sua miscela di erbe e persino l’AMA ha ammesso con riluttanza che alcuni dei suoi rimedi avevano valore.

In un periodo di due anni Harry Hoxsey è stato arrestato circa 200 volte per aver praticato medicina senza licenza. Il fratello del procuratore distrettuale che ha avviato questi arresti aveva un cancro avanzato. All’insaputa del fratello avvocato, andò a Hoxsey e fu guarito. Venuto a conoscenza di questo, il procuratore distrettuale lasciò il suo lavoro e divenne l’avvocato difensore di Harry Hoxsey.  

Un rapporto federale al Congresso concordava con le accuse di Hoxsey secondo cui l’AMA, la FDA e il National Cancer Institute avevano cospirato per sopprimere una corretta indagine sui suoi metodi. Tuttavia, nel 1963 dovette trasferire le sue cliniche in Messico per sfuggire alla crescente pressione.

La dottoressa Johanna Budwig era una grassa ricercatrice del governo tedesco. Le è stato impedito di pubblicare la sua scoperta di residui grassi della margarina nei tumori molli e ha perso il lavoro.

Lawrence Burton, un biochimico, ha sviluppato un metodo per stimolare efficacemente il sistema immunitario dei malati di cancro. Nel 1977 fu costretto a trasferire la sua clinica alle Bahamas. Ma anche lì la clinica era chiusa perché i suoi vaccini sarebbero stati contaminati dal virus dell’AIDS.

Johanna Budwig

Nel 1985, un gruppo di suoi malati di cancro si è lamentato al Congresso degli Stati Uniti per la chiusura della clinica. Una successiva udienza del Congresso ha rilevato che questi rapporti dannosi, che provenivano dal National Cancer Institute e sono stati diffusi dall’AMA, erano falsi.

La persecuzione dei terapisti del cancro naturale e delle cliniche continua senza sosta negli anni ’90. Comunemente gli agenti della FDA fanno irruzione nelle cliniche con pistole estratte e confiscano i rimedi e le attrezzature utilizzate nelle terapie naturali, nonché le cartelle dei pazienti e altri documenti. Anche se i terapeuti non vengono trascinati davanti ai tribunali, molti saranno mandati in bancarotta da queste azioni o semplicemente si arrenderanno.

La clinica per il cancro Burzynski operò con l’approvazione della FDA e ottenne un discreto successo utilizzando un rimedio contro il cancro derivato dall’urina. Tuttavia la clinica è stata perquisita più volte e il dottor Burzynski è stato portato davanti a quattro gran giurie federali. Ogni volta è stato assolto. Una commissione del Congresso degli Stati Uniti sta indagando sulla FDA con l’accusa di aver abusato del processo del gran giurì al fine di molestare e perseguitare il dottor Burzynski.

Jimmy Keller era stato curato lui stesso con terapie alternative per il cancro metastatico avanzato. Per i successivi trent’anni ha sviluppato un programma non tossico per aiutare gli altri con questa malattia. Dovette ritirarsi in Messico dove esercitava legalmente, ma nel 1991 fu rapito dall’FBI, portato in Texas per processo e incarcerato. L’accusa era che una persona di contatto negli Stati Uniti aveva detto ai pazienti al telefono che aveva un trattamento contro il cancro efficace.

Ora che tutti i terapisti del cancro di successo sono stati eliminati dagli Stati Uniti, un silenzio simile a una tomba copre il campo di battaglia del cancro.

Questa decisiva vittoria della US Cancer Establishment è servita a garantire la posizione della terapia convenzionale del cancro anche in altri paesi occidentali. Ovunque i terapisti olistici del cancro devono stare attenti a operare su piccola scala e non sembrano avere successo per evitare di essere trascinati davanti ai tribunali se un paziente “terminale” a loro carico non dovesse farcela.

Quanto pensi siano scientifici ora i nostri trattamenti ufficiali contro il cancro? Non sarebbe più scientifico consentire prove adeguate di terapie olistiche piuttosto che cercare di mettere in prigione i terapisti del cancro di successo?

Tuttavia, nella notte oscura di questa triste saga del cancro c’è anche uno spiraglio di luce.

Il dottor Samuel Epstein, in qualità di portavoce di un gruppo di 65 ricercatori statunitensi sul cancro, ha appena dichiarato pubblicamente che il “Cancer Establishment” ha indotto il pubblico a credere che siano stati compiuti progressi. Ha detto che i tassi di cancro sono in aumento e sono stati fatti pochi sforzi per prevenire questa epidemia di cancro che è altamente prevenibile.

Inoltre, a seguito di una direttiva del Senato degli Stati Uniti, l’establishment del cancro ha ora ammorbidito la sua forte opposizione alle terapie naturali contro il cancro, sebbene anche nel 1999 sia riuscito a portare in prigione il “padre delle terapie dell’ossigeno” Ed McCabe e la dottoressa Hulda Clark ( “La cura di tutti i tumori”) arrestato per aver praticato la medicina senza licenza Inoltre, nella maggior parte delle “democrazie” occidentali continuano a essere perseguitati produttori e rivenditori di apparecchiature elettriche e rimedi per il trattamento olistico del cancro.

Tuttavia, in ultima analisi, questa situazione non è veramente colpa degli interessi acquisiti perché è nella loro natura essere egoisti. La vera responsabilità ricade sui governi, che dovrebbero agire nell’interesse dei loro cittadini e non a vantaggio di gruppi di interesse egoisti.

Walter Last

Fonte: Top secret search engine

Puoi risparmiare 1,00 Euro al mese per supportare i media indipendenti

A differenza della Rai, Mediset o Sky, NON siamo finanziati da Benetton, Bill & Melinda Gates o da altre ONG o governi. Quindi alcune monete nel nostro barattolo per aiutarci ad andare avanti sono sempre apprezzate.

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code