toba60

Vaccini Covid: Dati Ufficiali su Morti ed Effetti Collaterali in ”Europa, Gran Bretagna e Stati Uniti

C’è una cosa che va sottolineata!

Tutti i dati si riferiscono a dei vaccini, fosse anche solo una singola persona quella che muore a causa di un iniezione, la cosa dovrebbe mettere in allarme un qualsiasi ente farmaceutico, considerando poi che la vittima potrebbe essere tuo figlio o tua moglie.

Siamo arrivati al punto che mille, duemila, o 10.000 morti sono ora solo un dato statistico che rientra in una logica delle cose che pare sia diventata adesso la normalità per come ci viene dato a intendere.

Non ho più’ parole per esprimere tutto il mio rammarico per quanto sta succedendo, ma più’ ancora la cosa che mi rende triste e’ l’indifferenza di chi ne e’ a conoscenza e si limita a fare un like…….condividi queste informazioni l’autore che scrive lo fa per un servizio al prossimo non dimenticartelo.

Toba60

MORTI ED EFFETTI COLLATERALI DEI “VACCINI” COVID

Sommario

EUROPA ( EMA )

  • Morti: 4.576 – Effetti collaterali totali: 199.213

REGNO UNITO ( MHRA )

Morti 594 – Effetti collaterali totali: 404.525

STATI UNITI ( CDC )

Morti: 2.050 – Effetti collaterali totali: 44. 606

COMMENTI

  • 1. I MEDIA SISTEMICI DELLA FRODE
  • 2. IL TRITTICO DELLA FRODE
  • 3. ASTRAZENECA ZOOKING : IL GIOCO DI CON LA MORTE

1. EUROPA

IN EUROPA ( EudraVigilance / EMA MORTI ): 4.567 – ALTRI EFFETTI COLLATERALI: 199.213

Rapporti fino al 20 marzo 2021. Includono gli effetti collaterali dopo la somministrazione dei seguenti 4 vaccini sperimentali:

COVID-19 MRNA VACCINO MODERNA (CX-024414)

COVID-19 MRNA VACCINE PFIZER-BIONTECH

COVID-19 VACCINO ASTRAZENECA (CHADOX1 NCOV-19)

COVID-19 VACCINO JANSSEN (AD26.COV2.S )

2. REGNO UNITO

BRETAGNA ( MHRA GRAN ) – MORTI: 594 – ALTRI EFFETTI COLLATERALI: 404.525

(dal 9 dicembre 2020 al 14 marzo 2021

BRETAGNA ( MHRA GRAN ) – MORTI: 594 – ALTRI EFFETTI COLLATERALI: 404.525

(dal 9 dicembre 2020 al 14 marzo 2021

STATI UNITI

USA ( CDC ) – MORTI: 2.050 – ALTRI EFFETTI COLLATERALI: 44.606

Le 16 morti provengono dal nuovo “vaccino” di J&J

EUROPA

L’ EudraVigilance , il database europeo, è il corrispondente US Reporting System Side Effects (VAERS) a cui si riferiscono gli effetti collaterali (e le morti) a seguito della ricezione del ‘vaccino’, che recentemente è stato aggiunto e dei “vaccini” a COVID-19.

L’ultimo rapporto del database europeo EudraVigilance afferma che entro il 20 marzo 2021 si sono verificati 4.567 decessi e 199.213 effetti collaterali di varia gravità dopo aver ricevuto i tre “vaccini” sperimentali (Pfizer, Moderna, AstraZeneca).

Ci sono anche alcune prove per il quarto “vaccino” sperimentale per AD 26. COV 2. S di Johnson & Johnson ( Janssen ) , ma ciò che è stato inserito per questo nel sistema di riferimento europeo Effetti collaterali EudraVigilance è minimo a causa del fatto che “Vaccine “ha recentemente ricevuto” autorizzazione condizionata “(cioè uso sperimentale) dal competente organismo di regolamentazione Coreper dell’Unione Europea.

( Nota: poiché alcune persone hanno più di un effetto collaterale e sono elencate in categorie separate, potrebbero esserci piccole differenze tra gli effetti collaterali totali e individuali per azienda).

1. PFIZER – BioNTech

Il 21 dicembre 2020, la Commissione Europea (con decisione dell’Agenzia Europea dei Medicinali -EMA- all’inizio della giornata) ha concesso l’autorizzazione all’immissione in commercio “condizionale» ( CMA ) nel “vaccino» mRNA (nucleosidemodified) sperimentale di Pfizer e BioNTechSE ( che i suoi studi clinici dovrebbero essere completati nel … 2023 ). !!! È stata concessa la licenza “condizionale” per l’uso del “vaccino a persone di età pari o superiore a 16 anni, valida in tutti i 27 Stati membri dell’UE. e il suo smaltimento in essi sarà determinato in conformità con le direttive UE. e direttive nazionali.

EFFETTI DEL “VACCINO” SPERIMENTALE mRNA di PFIZER / BioNTech

  • ( “vaccine” Tozinameran – nome in codice BNT 162b 2 , Comirnaty )
  • Morti: 2.906 – Totale effetti collaterali: 111.508 (fino al 20/03/2021)
  • 78.540 – Disturbi generali ed eventi nella sede di somministrazione – 1.050 decessi
  • 49.030 – Patologie del sistema nervoso 226 decessi
  • 40.753 – Disturbi muscoloscheletrici e del tessuto connettivo – 26 decessi
  • 25.177 – Disturbi gastrointestinali – 144 morti
  • 11.720 – Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo – 21 decessi
  • 9.604 – Patologie respiratorie, toraciche e mediastiniche – 340 morti
  • 8.286 – Patologie del sistema emolinfopoietico – 17 decessi
  • 6.662 – Infezioni e infezioni – 302 decessi
  • 5.401 – Disturbi vascolari – 99 decessi
  • 5.094 – Disturbi cardiaci – 326 decessi
  • 5.087 – Incidenti sotto inchiesta – 129 morti
  • 4.150 – Disturbi psichiatrici – 39 morti
  • 3.207 – Disturbi oftalmici – 3 morti
  • 2.947 – Disturbi acustici (orecchio e labirinto)
  • 2.436 – Ferite, avvelenamenti, complicazioni da procedura – 43 morti
  • 2.148 – Disturbi del sistema immunitario – 13 decessi
  • 1.726 – Metabolismo e disturbi alimentari – 57 morti
  • 592 – Patologie renali e delle vie urinarie – 39 decessi
  • 609 – Patologie dell’apparato riproduttivo e della mammella
  • 262 – Circostanze sociali – 6 morti
  • 117 – Disturbi del fegato e delle vie biliari – 14 decessi
  • 107 – Gravidanza, parto, condizioni perinatali – 3 morti
  • 79 – Complicazioni chirurgiche e mediche – 5 decessi
  • 69 – Tumori benigni, tumori maligni, cisti, polipi – 3 morti
  • 58 – Problemi con i prodotti
  • 54 – Disturbi endocrini
  • 25 – Malattie congenite, familiari e genetiche – 2 decessi

2.  MODERNA

Il 6 gennaio 2021, l’Agenzia europea per i medicinali (EMA) ha annunciato l’approvazione del “condizionale” ( CMA ) rilascio del vaccino mRNA sperimentale “nucleosidemodified” Moderna per persone di età pari o superiore a 18 anni. Questo nonostante il fatto che gli studi clinici di questo vaccino dovrebbero essere completati nel … 2023.

Il moderno messenger mRNA (nome in codice mRNA-1273) è stato sviluppato da A. Fauci’s National Institute of Allergy and Infectious Diseases (NIAID), BiomedicalAdvancedResearchandDevelopmentAuthority (BARDA). Viene somministrato in due dosi da 0,5 mL mediante iniezione intramuscolare, a distanza di 4 settimane. È costituito da mRNA modificato con nucleosidi (modRNA) che codifica per un picco proteico SARS-CoV-2, che è incapsulato in nanoparticelle lipidiche.

“Vaccine” CX- 024414 Moderna è uno dei due vaccini mRNA sviluppati nel 2020 (l’altro è il vaccino Pfizer-BioNTech) e concesso in licenza per “uso condizionale di emergenza” (EUA): il 18 dicembre 2020 , dagli Stati Uniti (FDA). Il 23 dicembre 2020 , dal Canada.Il 6 gennaio 2021 , dall’Unione Europea (Coreper). L’ 8 gennaio 2021 , dal Regno Unito.

EFFETTI DEL “VACCINO” SPERIMENTALE mRNA di MODERNA

  • “Vaccino” mRNA -1273  ( CX- 024414)
  • morti: 1.076 – Totale effetti collaterali: 7.030 (fino al 20/03/2021)
  • 4.961 – Disordini generali ed eventi al punto di somministrazione – 452 morti
  • 2.746 – Disturbi del sistema nervoso – 119 decessi
  • 2.036 – Patologie del sistema muscoloscheletrico e del tessuto connettivo – 23 decessi
  • 1.513 – Disturbi gastrointestinali – 42 decessi929 – Patologie respiratorie, toraciche, mediastiniche – 95 morti
  • 894 – Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo – 11 decessi
  • 569 – Disturbi cardiaci – 111 morti
  • 601 – Infezioni – 60 morti
  • 467 – Incidenti sotto inchiesta – 37 morti
  • 444 – Patologie vascolari – 39 morti
  • 375 – Disturbi del sistema sanguigno e linfatico – 10 morti
  • 328 – Disturbi psichiatrici – 15 morti
  • 277 – Ferite, avvelenamenti, complicazioni – 18 morti
  • 246 – Disturbi del sistema immunitario – 1 decesso
  • 211 – Disturbi oftalmici – 2 decessi
  • 204 – Metabolismo e disturbi alimentari – 19 morti
  • 133 – Disturbi acustici (orecchio e labirinto)
  • 106 – Patologie renali e delle vie urinarie – 11 morti
  • 57 – Condizioni sociali – 3 morti
  • 45 – Complicazioni chirurgiche e mediche – 4 decessi
  • 38 – Patologie dell’apparato riproduttivo e della mammella – 1 decesso
  • 25 – Patologie epatiche e biliari
  • 21 – Neoplasie, cisti, polipi (challenge, deterioramento) – 3 morti
  • 19 – Gravidanza, parto, condizioni perinatali
  • 9 – Disturbi endocrini
  • 4 – Problemi di prodotto
  • 1 – Malattia congenita, familiare e genetica

3. ASTRAZENECA

Per le attività illegali e la cattiva condotta scientifica di AstraZeneca, Digita Qui

EFFETTI COLLATERALI ” VACCINO SPERIMENTALE ASTRAZENECA “

Sperimentale ¨ Vaccino »AZD1222 (CHADOX1 NCOV-19)

  • Morti: 592 – Effetti collaterali totali: 80.642 (fino al 20/03/2021)
  • 62.945 – Patologie generali ed eventi nella sede di somministrazione – 244 decessi
  • 48.339 – Disturbi del sistema nervoso – 59 morti
  • 34.943 – Disturbi muscoloscheletrici e del tessuto connettivo – 6 decessi
  • 25.649 – Disturbi gastrointestinali – 26 morti
  • 10.029 – Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo – 4 decessi
  • 6.474 – Patologie respiratorie, toraciche e mediastiniche 47 decessi
  • 4.785 – Infezioni e infezioni – 53 decessi
  • 4.374 – Disturbi psichiatrici – 3 morti
  • 3.731 – Disturbi del metabolismo e dell’alimentazione – 6 morti
  • 3.682 – Disturbi sotto inchiesta – 6 morti
  • 3.163 – Disturbi cardiaci – 78 morti
  • 3.007 – Disturbi oculari – 1 decesso
  • 2.646 – Patologie vascolari – 14 morti
  • 1.867 – Patologie del sistema emolinfopoietico – 20 morti
  • 1.357 – Lesioni, avvelenamenti, complicazioni da procedura – 4 morti
  • 1.068 – Disturbi acustici (orecchio e labirinto)
  • 837 – Disturbi del sistema immunitario
  • 800 – Patologie renali e delle vie urinarie – 8 decessi
  • 462 – Disturbi dell’apparato riproduttivo e della mammella
  • 182 – Procedure chirurgiche e mediche – 5 decessi
  • 153 – Circostanze sociali – 2 morti
  • 66 – Patologie epatiche e biliari – 3 morte
  • 60 – Disturbi endocrini – 1 decesso
  • 36 – Gravidanza, parto, condizioni perinatali
  • 27 – Tumori, cisti, polipi (challenge / deterioramento) – 2 morti
  • 22 – Malattie congenite, familiari e genetiche
  • 17 – Problemi di prodotto

4. JOHNSON & JOHNSON ( Janssen )

I dati inseriti nel sistema di EudraVigilance per il “vaccino” AD 26. COV 2. S di Johnson & Johnson ( Janssen ) hanno scarse reazione avverse perché il “vaccino” di J&J ha recentemente ricevuto una “licenza d’uso di emergenza” (es. Sperimentale uso) dall’autorità di regolamentazione dell’UE EMA

EFFETTI COLLATERALI DEL “VACCINO” SPERIMENTALE DI JOHNSON & JOHNSON

  • Vaccino sperimentale »AD 26.COV 2.S
  • Morti: 2 – Effetti collaterali totali: 33 (fino al 20/03/2021)
  • 36 – Gravidanza, parto, condizioni perinatali
  • 21 – Disordini generali ed eventi nella sede dell’amministrazione
  • 19 – Disturbi del sistema nervoso
  • 17 – Problemi del prodotto
  • 7 – Disturbi in esame
  • 5 – Disturbi gastrointestinali – 1 decesso
  • 6 – Patologie respiratorie, toraciche e mediastiniche
  • 4 – Disturbi cardiaci – 1 morte
  • 4 – Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo
  • 3 – Infezioni, infezioni
  • 3 – Disturbi muscoloscheletrici e del tessuto connettivo
  • 2 – Disturbi oftalmici
  • 2 – Disturbi psichiatrici
  • 1 – Disturbi acustici (orecchio e labirinto)
  • 1 – Traumatismo, avvelenamento, complicazioni da procedura
  • 1 – Patologie dell’apparato riproduttivo e della mammella

COMMENTI

1. I MEDIA SISTEMICI DELLA FRODE

Tutte le informazioni di cui sopra (e non solo) sono rese pubbliche

(a) il sistema europeo di segnalazione delle reazioni EudraVigilance finanziato e supervisionato dall’Agenzia europea per i medicinali (EMA);

(b) dalla British Medicines and Healthcare Regulatory Authority ( MHRA ); e

(c) dai Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie ( CDC ).

Tutte le suddette agenzie sono finanziate da contribuenti europei e americani e impiegano un certo numero di dipendenti per raccogliere i dati che pubblicano per informare il pubblico.

Ma queste informazioni vengono messe tacere a dai Media of Deception sistemici acquisiti.

2. COTTRETTI AD IMBROGLIARE

“NON C’È RAPPORTO CAUSA” (!)

“I BENEFICI SUPERANO I RISCHI” [Non per chi ne soffre]

“IL PUBBLICO DEVE CONTINUARE A PRENDERLI”

Nonostante il fatto che la manifestazione degli effetti collaterali si stia trasformando in un torrente sempre più rapido, i regolatori e gli organi di controllo governativi completamente corrotti dove atterrano (con la “European Medicines Agency / EMA, the British” Regulatory Authority for / / MHRA, e il I regolatori statunitensi (FDA e CDC), insistono sullo stereotipo del trittico di molestie e corruzione:

  • (a) “Non vi è alcuna relazione o causalità” (!) tra “vaccini” ed effetti collaterali che si verificano dopo la somministrazione;
  • (b) “I benefici dei ‘vaccini’ superano i rischi noti”. E,
  • (c) “Il pubblico dovrebbe continuare a riceverli”. Vedere [ MHRA 1 ] e [ MHRA 2 ]

3. ASTRAZENECA ZUCCA : GIOCO DELLA CON LA MORTE

GERMANIA:Il 30 marzo 2021, dopo 31 rapporti di coaguli di sangue nel cervello (9 dei quali hanno portato alla morte) dopo la somministrazione del “vaccino” di AstraZeneca, la Germania ha sospeso la sua disponibilità per le persone sotto i 60 anni di età. Tutti i casi, tranne due, riguardavano donne di età compresa tra i 20 e i 63 anni, secondo l’autorità tedesca di controllo dei vaccini (l’Istituto Paul Ehrlich), che ha ritenuto “necessarie ulteriori indagini a seguito di nuove segnalazioni di trombosi venosa cerebrale legate al vaccino in Germania e in Europa”. I funzionari dell’Istituto Eran hanno detto che l’Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) deve decidere “se e come le nuove scoperte influenzeranno l’approvazione del vaccino”.

Il 29 marzo 2021, due ospedali statali di Berlino hanno annunciato di aver smesso di somministrare il “vaccino” di AstraZeneca alle donne sotto i 55 anni, mentre i capi di cinque ospedali universitari in Germania hanno chiesto una sospensione temporanea del “vaccino” per tutte le donne più giovani, citando il rischio di coaguli di sangue.

NORVEGIA – GERMANIA: Nella stessa settimana, due gruppi di ricerca indipendenti in Norvegia e Germania hanno annunciato di aver identificato gli anticorpi associati alla risposta immunitaria che ha causato il tipo di coaguli di sangue che alcune persone che hanno ricevuto il “vaccino” AstraZeneca hanno sviluppato.

FINLANDIA – SVEZIA – FRANCIA: La Finlandia e la Svezia hanno fermato la disponibilità del “vaccino” della AstraZeneca per le persone sotto i 60 anni, la Francia per quelle sotto i 65, mentre la Norvegia ha deciso di ritardare la sua disponibilità per altre tre settimane.

CANANDA: ha sospeso la somministrazione del “vaccino” di AstraZeneca alle persone di età inferiore ai 55 anni a causa delle preoccupazioni della sua associazione con la causalità di coaguli di sangue, e HealthCanada ha modificato le sue raccomandazioni sulla base di nuovi dati dall’Europa che suggeriscono che il rischio di coaguli di sangue è ora potenzialmente 1 su 100.000 – molto più alto del rischio precedentemente segnalato di 1 su 1 milione.

EUROPEAN MEDICINE AGENCY (EMA):[E suona il suo… violino] Dopo una revisione da parte di esperti medici, l’EMA ha concluso che “il ‘vaccino’ di AstraZeneca può essere associato a rari casi di coaguli di sangue, ma i benefici del vaccino superano i rischi e i paesi dovrebbero continuare ad usarlo”. Il che significa che AstraZeneca deve rimanere a tutti i costi nel gioco del profitto mangiatore di uomini…

Si noti che il “vaccino” di AstraZeneca è stato approvato per “uso condizionale” nell’Unione europea, ma non ha ancora ottenuto un’autorizzazione per l’uso di emergenza (EUA) negli Stati Uniti, dove AstraZeneca prevede di richiedere un EUA nelle prossime settimane. Se approvato, il “vaccino” di AstraZeneca diventerebbe il quarto disponibile negli Stati Uniti, dopo i “vaccini” di Moderna, Pfizer e Johnson & Johnson.

Cleanthis Grivas

Fonte: zougla.gr

SOTTOSCRIVI UN PICCOLO PIANO DI DONAZIONE MENSILE E AIUTA COLORO CHE L’ESTABLISHMENT VUOLE CENSURARE

Codice  IBAN  IT19B0306967684510332613282

Abbiamo bisogno del tuo aiuto …

La censura dei motori di ricerca, delle agenzie pubblicitarie e dei social media controllati dall’establishment sta riducendo drasticamente le nostre entrate . Questo ci rende difficile continuare. Se trovi utile il contenuto che pubblichiamo, considera di sostenerci con una piccola donazione finanziaria mensile.

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code