toba60

Articolo Fondamentale per Comprendere il Lavaggio del Cervello in Corso Elaborato al Tavistock Institute

Siamo Stati Censurati, Quindi Condividi Questo Articolo

Penso sia giunta l’ora di prendere in considerazione l’idea di trascurare i fatti di cronaca e di focalizzare la propria attenzione sulle cose da fare anche in relazione a dei progetti che le Élite mondiali ripetono da anni e che ancora pochi riconoscono nonostante gli inequivocabili sviluppi che si stanno verificando sotto i nostri occhi.

Il tempo per rimediare è poco ……direi quasi scaduto…….

Toba60

Lavaggio del Cervello in Corso Elaborato al Tavistock Institute

Lo studio proprio dell’umanità politica è lo studio delle élite di potere”. A.K. Chesterton (1899-1973)

Dal 1930 al 1933, Kurt Lewin (1890-1947) studiò psicologia e sociologia all’Università di Francoforte (alias la Scuola di Francoforte) in Germania e divenne direttore del Tavistock Institute nel 1932. Attingendo alla cialtroneria di Freud, Lasswell, Leonard Doob e altri, Lewin esaminò la psicologia e il potere della suggestione creata da stimoli e situazioni di stimolo.

I progetti di Tavistock erano un seguito del lavoro dell’Istituto di Ricerca Sociale di Francoforte, che si concentrava sullo studio e la critica della cultura sviluppata dal pensiero di Sigmund Freud.
Leggi “Sigmund Freud: Il padre della psicoanalisi moderna e il ciarlatano nevrotico”

Freud (1856-1939) credeva che la morale convenzionale fosse una repressione innaturale degli impulsi sessuali imposti durante l’infanzia. David Bakan, in “Sigmund Freud and The Jewish Mystical Tradition”, ha dimostrato che Freud era un “cripto-sabateo” [ConspiracySchool.com, Livingstone].
Leggi “L’influenza del Frankismo Sabbatiano sul mondo”

Lewin arrivò negli Stati Uniti nel 1933 come uno dei “rifugiati ebrei” della scuola di Francoforte – il primo di molti infiltrati – e fondò la Clinica di Psicologia di Harvard che diede origine alla campagna di propaganda per mettere il pubblico americano contro la Germania e coinvolgere gli Stati Uniti nella Seconda Guerra Mondiale.

Nel periodo precedente l’ingresso degli Stati Uniti nella seconda guerra mondiale, Roosevelt inviò il generale William Donovan a Londra per l’indottrinamento prima di istituire l’Office of Strategic Services (OSS), il precursore della CIA. L’intero programma OSS, così come la CIA, ha sempre lavorato secondo le linee guida stabilite dal Tavistock Institute. Levin, allora al MIT, ha collaborato con Tavistock. Verso la fine della guerra, il personale del Tavistock prese il controllo della Federazione Mondiale della Salute Mentale.

Altri collaboratori furono lo Stanford Research Institute, Rand, e l’Istituto per le relazioni sociali. William Langer, capo del Dipartimento di Storia di Harvard, fu determinante nell’infondere questo quadro nel mondo accademico.

Leggi “La ‘Newest History’ di William Langer, l’OSS e la Scuola di Francoforte (alias Nuova Scuola)”.

Alla fine della guerra, l’influenza combinata di Tavistock e degli ex operatori della Scuola di Francoforte, aveva creato un quadro di “truppe psicologiche d’urto” e di “guerrieri culturali” di diverse migliaia di persone. Oggi, questa rete conta diversi milioni di persone in tutto il mondo. Dovreste prendere nota che le persone chiave sono messe in posizioni influenti, e che in questo sistema prevale una sovrapposizione pubblico-privato.

Ascolta “‘The Patrick Dino Ryan Show’: Dino, Russ Winter espongono la teoria critica marxista deliberata e armata”.

Il Dr. Lewin (e Tavistock) hanno spinto la teoria della psicologia topologica, che è ancora oggi il metodo più avanzato al mondo per modificare il comportamento: cioè il lavaggio del cervello. Lo psicopatico Bertrand Russell (1872-1970) aveva dichiarato che ciò che era necessario era un mondo popolato da soggetti “docili”, facilmente manipolabili e demoralizzati.

Russell considerava il genere umano un po’ al di sopra del livello del bestiame. Russell disse: “Gli psicologi sociali del futuro avranno un certo numero di classi di scolari su cui proveranno diversi metodi per produrre una convinzione incrollabile che la neve è nera”. Nel fare ricerche su questo argomento generale, è sorprendente quanto questi criminali fossero e siano allo scoperto con i loro schemi.

Il precursore del complesso Tavistock è stato il Cecil Rhodes Trust e i suoi agenti, che erano suprematisti e guerrafondai britannici (spesso omosessuali) che facevano squadra con i Rothschild, e più tardi con i Rockefeller.

Ciò che Lewin e la sua razza fecero fu combinare le loro nozioni spesso strane e degenerate di giustizia sociale e radicarle in ogni singola azione accademica che Lewin intraprese. Questa visione del mondo e questo paradigma furono poi indottrinati con ogni mezzo possibile attraverso il lavaggio del cervello per reingegnerizzare l’immagine di sé dell’uomo.

Hosting WordPress

I mass media strettamente controllati potevano essere usati per indurre “stati mentali regressivi, atomizzando gli individui e producendo una maggiore labilità” [alias lavaggio del cervello]. In altre parole, creare passività favorendo l’alienazione. Questo tema è scioccantemente pervasivo nelle opere pubblicate di questi movers e shakers del Sindacato del Crimine. Lo scribacchino suprematista ebreo Walter Lippmann (1989-1974) ha identificato il bersaglio nel suo libro “L’opinione pubblica”:

“La massa di analfabeti assoluti, di individui deboli di mente, grossolanamente nevrotici, denutriti e frustrati è molto considerevole, c’è ragione di pensare, di quanto generalmente si supponga. Così un ampio appello popolare circola tra persone che sono mentalmente bambini o barbari, le cui vite sono un pantano di grovigli, persone la cui vitalità è esaurita”.

Lippmann conclude che “il coordinamento dell’opinione pubblica può essere gestito solo da una classe specializzata che opera attraverso “uffici di intelligence”.
Leggi “Walter Lippmann: Hack guerrafondaio del grande capitale e agente anglo-ebraico”

Un altro allievo del Dr. Evil della Scuola di Francoforte, Theodor Adorno (1903-1969) era d’accordo nel 1938, commentando il suo Progetto di Ricerca Radio. Adorno scrisse che gli ascoltatori di programmi radiofonici “oscillano tra l’oblio completo e improvvisi tuffi nel riconoscimento.

Ascoltano atomisticamente e dissociano ciò che sentono … Non sono infantili, ma sono infantili; il loro primitivismo non è quello del sottosviluppato, ma quello del forzatamente ritardato”. I risultati del progetto, pubblicati nel 1939, confermano la tesi di Adorno del “ritardo forzato” e servono come manuale di lavaggio del cervello.

Era ovvio fin dai primi studi clinici sulla televisione che gli spettatori, per un periodo di tempo relativamente breve, entravano in uno stato di semi-coscienza simile alla trance, caratterizzato da uno sguardo fisso. Più a lungo si guardava, più pronunciato era lo sguardo. In tale condizione di semi-coscienza crepuscolare, erano suscettibili ai messaggi contenuti nei programmi stessi e attraverso il transfert della pubblicità. Venivano sottoposti a lavaggio del cervello.

Il rapporto di Fred Emery nel 1975 su studi neurologici illustrava che la visione ripetuta della televisione “spegne il sistema nervoso centrale dell’uomo”.

A Global Agenda Video

Adorno trovava le prospettive della televisione assolutamente da leccarsi i baffi. Nel 1944, scrisse:

“La televisione mira alla sintesi della radio e del film … ma le sue conseguenze sono enormi e promettono di intensificare l’impoverimento della materia estetica, così drasticamente che da domani, l’identità sottilmente velata di tutti i prodotti della cultura industriale può uscire trionfalmente allo scoperto, realizzando derisoriamente il sogno wagneriano del Gesamtkunstwerk – la fusione di tutte le arti in una sola opera.”

La fama di Lewin era il pensiero di gruppo, o dinamica di gruppo. Fu l’inventore dell’addestramento alla sensibilità, o addestramento all’attacco. In altre parole, si riunisce un gruppo di persone, si assegna un capogruppo, si identificano le persone più forti nel gruppo e le si martella fino al silenzio o alla sottomissione attraverso l’ostracismo e la vergogna.

Il falso senso di colpa è un elemento chiave di questi schemi. Questo si manifesta oggi con le incessanti storie non-stop sul web che Winter Watch cura [campione] sulle varie truffe degli “oppressori” nei campus universitari. Lo abbiamo visto impiegato a pieno ritmo nelle sessioni di lotta che hanno seguito la psy-op di George Floyd.

La chiave per un gruppo di lavaggio del cervello di Lewinite è la creazione di un ambiente controllato in cui viene introdotto lo stress per rifare le strutture di credenze degli individui. Usando la pressione degli altri membri del gruppo, l’individuo viene “incrinato” ed emerge una nuova personalità con nuovi valori. L’esperienza degradante fa sì che la persona neghi che qualsiasi cambiamento abbia avuto luogo. In questo modo, un individuo subisce un lavaggio del cervello senza che la vittima sappia cosa è successo.

Questo è anche chiamato il Metodo Gestalt. Cerca di schiacciare la psicologia strutturalista, che è più sull’introspezione, l’autoconsapevolezza, la propria identità reale, le verità oggettive e l’attingere a tradizioni collaudate nel tempo. I metodi Tavistock e Levin riguardano lo “scongelamento” o lo smantellamento del “set mentale” esistente. I meccanismi di difesa (cioè i pensieri tradizionali) devono essere aggirati e lavati via. Vengono sostituiti con il relativismo morale. Una volta che il soggetto è adeguatamente confuso, c’è una transizione o ricongelamento.

Un’istituzione chiave stabilita per questo scopo negli Stati Uniti fu il National Training Laboratories (NTL), fondato nel 1947 da membri della rete Tavistock negli Stati Uniti.

Il suo scopo era il lavaggio del cervello dei leader del governo, delle istituzioni educative e delle burocrazie aziendali nel metodo della Gestalt Tavistock, e poi usare questi “leader” per gestire essi stessi le sessioni di gruppo Tavistock nelle loro organizzazioni o per assumere altri leader di gruppo similmente formati per fare il lavoro.

Uno dei gruppi che passò attraverso il mulino della NTL negli anni ’50 fu la leadership della National Education Association, la più grande organizzazione di insegnanti negli Stati Uniti. Nel 1964, l’Istituto NTL divenne una parte diretta della NEA, con la NTL che istituì “sessioni di gruppo” per tutti i suoi affiliati. Con il finanziamento del Dipartimento dell’Educazione, l’Istituto NTL ha redatto i programmi per la formazione degli insegnanti di scuola primaria e secondaria della nazione. Ha anche avuto una mano nello sviluppo del contenuto delle “riforme” educative.

Conosciuto anche come l’Istituto Internazionale per le Scienze Comportamentali Applicate, è un centro di lavaggio del cervello nell’addestramento allo stress artificiale in cui i partecipanti si trovano improvvisamente immersi nel difendersi da accuse feroci.

Daniel Estulin in “Tavistock Institute: Social Engineering the Masses” elenca solo alcuni degli obiettivi di ricongelamento della società di questa mega-campagna del Sindacato del Crimine:

1) Ribellione giovanile contro i torti immaginari della società. Il divario generazionale, che implica un cambiamento di paradigma.

2) Sperimentazione di nuove strutture familiari. Relazioni interpersonali in cui omosessualità, lesbismo e transgenderismo (la bufala di Catlyn Jenner) sono diventati “normalizzati” e “non diversi da altre persone accettabili a tutti i livelli della società, due mamme lesbiche”.

3) L’emergere dei falsi movimenti di conservazione/ecologia e del movimento di liberazione delle donne.

4) La coscienza nera, la mescolanza razziale, l’abbattimento dei tabù contro i matrimoni misti come proposto dall’antropologa Margaret Meade e Gregory Bateson di Tavistock.

5) In questa riunione si decise che sarebbe stato lanciato un programma aggressivo per ritrarre le “razze colorate” come superiori ai bianchi della civiltà occidentale.

6) Da questo forum venne Oprah Winfrey e una schiera di persone di colore che furono scelte e addestrate per i loro ruoli di ritrarre le “razze miste” come superiori ai bianchi.

7) Un’impennata di interesse per le prospettive religiose e filosofiche orientali.

8) Un rinnovato interesse per il cristianesimo “fondamentalista” e il sionismo evangelico.

9) Un crescente interesse per la meditazione e altre discipline spirituali. La “Kabala” di ispirazione ebraica doveva soppiantare la cultura cristiana e persone speciali furono scelte per insegnare e diffondere la Kabala.

10) I primi discepoli scelti furono Shirley McLean, Roseanne Barr e più tardi Madonna e Demi Moore.

11) La crescente importanza dei processi di “auto-realizzazione”. Reinvenzione della musica, “hip-hop” e “rap”, da parte di musicisti come “Ice Cube”.

12) Una nuova forma di linguaggio in cui l’inglese è così mutilato da essere incomprensibile. La preveggenza di George Orwell – “1984” è qui

Estulin nel suo libro affronta specificamente l’importazione di bande allo scopo di armare il caos. Abbiamo affrontato questo nei nostri recenti articoli sulle mafie africane a Melbourne e in Svezia.

Gli interessi dei Rockefeller hanno anche finanziato la “rivoluzione” della controcultura per il Tavistock Institute. I Rockefeller hanno finanziato la sinistra radicale Students for a Democratic Society per fomentare l’instabilità e la pseudo-rivoluzione alla fine degli anni ’60. L’opportunità di un cambiamento sociale costruttivo fu persa grazie al sostegno di “Rockybucks”. Un video altamente rivelatore del 1979 è emerso di una riunione di pomposi e millantatori promotori della pseudo-countercultura dell’LSD (incluso Timothy Leary) ed è ora disponibile per tutti da vedere.

Leggi “In Plain View: Video sbalorditivo dei promotori dell’LSD che tengono una riunione nel 1979”.

Il terrore prodotto dall’Uomo Nero è un elemento chiave dell’equazione. Con esso, l’uomo può essere ridotto a uno stato infantile e sottomesso in cui i suoi poteri di ragione sono offuscati e in cui la risposta emotiva a varie situazioni e stimoli può diventare prevedibile – o, in termini tavistockiani, “redditizia”. Controllando i livelli di ansia, è possibile indurre uno stato simile in grandi gruppi di persone il cui comportamento può poi essere controllato e manipolato dalle forze oligarchiche per le quali Tavistock lavorava [vedi].

Alduous Huxley scrisse a George Orwell: “Entro la prossima generazione credo che i leader del mondo scopriranno che il condizionamento infantile e la narco-ipnosi sono più efficienti, come strumenti di governo, dei club e delle prigioni, e che la brama di potere può essere soddisfatta altrettanto completamente suggerendo alle persone di amare la loro servitù che fustigandole e prendendole a calci fino all’obbedienza”.

Le iterazioni più avanzate includono: pornografia dilagante, normalizzazione della pedofilia, femminilizzazione dei maschi, edonismo, satanismo, arte moderna speculativa che richiede “esperti”, abuso di droghe, spirale di follia nella politica dell’identità (non tollerando l’intolleranza), l’uso elastico del termine “odio” per scopi di controllo sociale, la censura e l’occultamento della memoria del materiale che non si adatta alla narrativa Tavistock, l’ottundimento, l’idiocrazia e i tempi di attenzione ridotti indotti dalla tecnologia, i programmi di gestione delle crisi, e una strategia infinita di tensione attraverso eventi Gladio e inganni inscenati.

The Tavistock Agenda Video Digita Qui

Predicare contro lo stato nazionale come distruttivo per il progresso dell’umanità è un principio fondamentale di questa truffa.

Qualcosa di estremamente importante al momento è che questo Sindacato del Crimine Tavistockiano si sta leccando i baffi per le convulsioni sociali ed economiche (come il Covid-1984 e i cyberattacchi) su scala globale, seguite da depressioni, come tecnica di ammorbidimento per cose più grandi a venire, cioè creare masse di persone in tutto il mondo che diventeranno i suoi beneficiari del “welfare” e gli abitanti delle piantagioni del futuro.

Questo è un argomento molto vasto e una cipolla da sbucciare, ma un abbozzo degli attori e dei metodi chiave è scandito nel seguente video ed è un buon punto di partenza e di riferimento.

Fonte: winterwatch.net

SOTTOSCRIVI UN PICCOLO PIANO DI DONAZIONE MENSILE E AIUTA COLORO CHE L’ESTABLISHMENT VUOLE CENSURARE

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

Abbiamo bisogno del tuo aiuto …

La censura dei motori di ricerca, delle agenzie pubblicitarie e dei social media controllati dall’establishment sta riducendo drasticamente le nostre entrate . Questo ci rende difficile continuare. Se trovi utile il contenuto che pubblichiamo, considera di sostenerci con una piccola donazione finanziaria mensile.


Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code