toba60

I Medici sono una delle Principali Cause di Cancro

Views: 325

Se qualcuno pensa che il titolo sia una provocazione, forse dovrebbe leggere gli autori e le referenze di chi ha pubblicato questo eloquente resoconto e chi lo desiderasse può approfondire l’argomento con i riferimenti in ultima pagina.

Nel corso della vita circa un uomo su 2 e una donna su 3 si ammalerà di tumore, sorge una questione di fondo che lascia molte perplessità, ed e’ il timore in questo momento di morire di covid-19, dove la sorte tocca ad una persona su 1’500.000 (Il 99% nelle fasce alte di eta’) e questo desti nel nel mondo un timore spasmodico, che necessiterebbe ancor prima che un emergenza, di un approfondita analisi psicologica e sociale su larga scala.

Quando vedete una persona con la mascherina, sappiate che l’epigrafe che vedrete stampata sul muro di una bacheca (che sicuramente un giorno lo riguarderà’ in prima persona) e’ assai difficile che sarà’ per una causa diretta e banale come l’equivalente di un influenza un raffreddore o un virus.

Behh ……i danni maggiori se ci pensate bene li fa la paura, sale la pressione si alterano i valori fisiologici, si innescano a catena comportamenti insani e si creano tutti i presupposti per vivere un esistenza di merda.

ottimi presupposti per poter dire che la vita non vale proprio la pena di essere vissuta……………Questo vi hanno dato a pensare e ci avete creduto

….su ora ora andate tutti a mettervi la mascherina, il Cancro non ha fretta, attende in silenzio.

Toba60

Il Cancro come non lo Conoscevi

I medici sono una delle principali cause di cancro; non c’è da stupirsi del perché abbiamo perso (finora) la guerra contro questa patologia …

La chemioterapia e la radioterapia sono entrambi trattamenti intrinsecamente cancerogeni.

Prendi il farmaco antitumorale tamoxifene , per esempio.

È classificato dall’Organizzazione mondiale della sanità e dall’American Cancer Society come cancerogeno per l’uomo ed è stato documentato che causa oltre due dozzine di effetti collaterali dannosi per la salute, eppure è ancora usato come trattamento di prima linea per alcuni tipi di cancro al seno .

Una malattia iatrogena è una malattia causata da un farmaco o da un medico. La morte iatrogena (indotta dal trattamento) dei pazienti per infarto e cancro sono comuni.

Nel 2003, le malattie cardiache rappresentavano circa 700.000 morti all’anno e le morti per cancro erano circa 550.000.

La malattia iatrogena, tuttavia, ha causato poco meno di 784.000 decessi, il che ne ha fatto la principale causa di morte negli Stati Uniti.

Quante morti per cancro sono iatrogene nessuno lo saprà mai. Le sopravvissute al cancro al seno della chemioterapia , ad esempio, stanno affrontando un aumento del rischio di malattie cardiache, tanto che almeno alcuni medici stanno discutendo se è ora di abbandonare la chemioterapia come pilastro nel trattamento del cancro al seno.

Make Business Travel Pay You

I farmaci chiamati antracicline sono un alimento base della chemio al seno nonostante i rischi ben noti: 

Indeboliscono i cuori delle donne. 

“Nel processo di cura del loro cancro al seno, li abbiamo esposti ad alcune cose piuttosto brutte. E non è solo una cosa brutta, è una sequenza di cose brutte”, spiega la dottoressa  Pamela Douglas , cardiologa della Duke University.

La diagnosi e il trattamento del cancro sono potenziali fattori di stress traumatici 1 che possono peggiorare il cancro anziché migliorare.

In un articolo intitolato, ” trattamento con radiazioni Genera Therapy Resistente Cancer cellule staminali da aggressivi cellule tumorali del seno “, pubblicato sulla rivista  Cancer  1 luglio st 2012, i ricercatori del Dipartimento di Radioterapia Oncologica presso il rapporto UCLA Jonsson Comprehensive Cancer Center che  il trattamento con radiazioni effettivamente spinge le cellule del cancro al seno a una maggiore malignità.

Provocare le cellule staminali del cancro

I ricercatori hanno scoperto che anche quando le radiazioni uccidono metà delle cellule tumorali trattate, le cellule sopravvissute resistenti al trattamento, note come cellule staminali del cancro al seno indotto ( iBCSC ), avevano una probabilità fino a  30 volte maggiore di formare tumori  rispetto a quelle non irradiate. cellule di cancro al seno.

In altre parole,

il trattamento con radiazioni fa regredire la popolazione totale di cellule tumorali, generando la falsa apparenza che il trattamento stia funzionando, ma in realtà aumenta il rapporto tra cellule altamente maligne e benigne all’interno di quel tumore, portando infine alla morte iatrogena (indotta dal trattamento) del paziente .

La chemioterapia rende il cancro più maligno. È stato anche dimostrato che la radioterapia aumenta le cellule staminali tumorali nella prostata, con conseguente recidiva del cancro e peggioramento della prognosi. 2

Le cellule staminali tumorali possono anche spiegare perché la terapia di castrazione spesso fallisce nel trattamento del cancro alla prostata. 3

Niente di tutto questo è un segreto, ma non aspettarti che il tuo oncologo ne sia a conoscenza.

Hosting WordPress

L’effetto indesiderato di contribuire a creare cellule staminali tumorali – affermano i ricercatori di cellule – è particolarmente abile nel generare nuovi tumori che sono particolarmente resistenti al trattamento.

I media medici affermano che questo potrebbe aiutare a spiegare perché i  tumori in stadio avanzato sono spesso resistenti  sia alla radioterapia che alla chemioterapia.

Inondare il corpo di bicarbonati li rende meno resistenti.

Le cellule staminali hanno maggiori probabilità rispetto ad altre cellule tumorali di sopravvivere a chemioterapie e radioterapia, probabilmente perché la loro “staminalità” consente loro di auto-reintegrarsi riparando il loro DNA danneggiato e rimuovendo le tossine.

“La radioterapia è stata un trattamento standard per il cancro per così tanto tempo, quindi siamo rimasti piuttosto sorpresi che potesse indurre staminali”, ha detto il ricercatore Dr. Chiang Li, della Harvard Medical School di Boston.

Una delle ultime cose che la professione medica ammetterà è che i medici sono una delle principali cause di morte e malattia.

Rovinerebbe la loro “immagine” …!

Non troverai alcun controllore dei sintomi online che elenchi la causa dei tuoi problemi come causata dal tuo medico o dai farmaci che sta prescrivendo. Fa davvero male guardare immagini come quella sopra e persino pensare che i medici dei bambini stiano causando gran parte della loro sofferenza.

Molte persone che hanno ricevuto cure per il cancro corrono il rischio di sviluppare effetti collaterali a lungo termine 4 che possono spesso uccidere il paziente alla fine.

L’ oncologia moderna , è facilmente implicata nella recidiva del cancro perché utilizzano test e trattamenti che causano il cancro.

Le radiazioni provocano il cancro.

Le sostanze chimiche aggressive nella chemioterapia causano il cancro.

Anche le biopsie possono irritare e provocare la diffusione del cancro o il suo inizio provocando infiammazioni e infezioni.

Il radiologo Dr. Winship ha scritto:

“Contando tutti i casi conosciuti negli Stati Uniti, di infanzia con carcinoma della tiroide, quasi il 20 per cento ha avuto irradiazione alla ghiandola del timo o al collo per qualche altra malattia”.

Cancro iatrogeno

La ricomparsa del cancro dopo chemioterapia e radioterapia non è mai attribuita al trattamento, ma è sempre attribuita al cancro, che è ragionevole o vero.

Perché utilizzare trattamenti che non funzionano

Il Times dice che

” questi interventi possono essere tanto brutali sul paziente quanto lo sono su un tumore”.

Il dottor Ulrich Abel , che ha versato migliaia di studi sul cancro, ha pubblicato un rapporto scioccante nel 1990 affermando che la  chemioterapia non ha fatto nulla per l’80% di tutti i tumori:

che l’80% della chemioterapia somministrata era inutile .

Ulrich Abel era un epidemiologo e bio-statistico tedesco.

Negli anni Ottanta, ha contattato oltre 350 centri medici in tutto il mondo chiedendo loro di fornirgli tutto ciò che avevano pubblicato sul tema del cancro.

Il rapporto di Abel e il successivo libro ( Chemioterapia del cancro epiteliale avanzato – Stoccarda: Hippokrates Verlag GmbH, 1990) descrivono la chemioterapia come una  “terra desolata scientifica”  e che  né il medico né il paziente erano disposti a rinunciarvi  anche se non c’erano prove scientifiche che funzionasse.

La ricerca di Abel lo ha portato a un’analisi sobria e senza pregiudizi della letteratura in cui ha concluso che i  trattamenti per il cancro epiteliale avanzato raramente hanno avuto successo .

Con “epiteliale” il Dr. Abel parla delle forme più comuni di adenocarcinoma : polmone, seno, prostata, colon, ecc.

Questi rappresentano almeno l’80 per cento delle morti per cancro nei paesi industriali avanzati.

“Più di un milione di persone muoiono in tutto il mondo a causa di queste forme di cancro ogni anno e la maggior parte di loro ora riceve una qualche forma di terapia citotossica sistemica prima della morte”, ha scritto il dottor  Ralph Moss .

“Le opinioni personali di molti oncologi sembrano essere in netto contrasto con le comunicazioni destinate al pubblico. Infatti, gli studi citati da Abel hanno dimostrato che molti oncologi non prenderebbero la chemioterapia da soli se avessero il cancro”.

Morte e danni da oncologia

“I sopravvissuti al cancro invecchiano più velocemente e hanno molte più probabilità di morire prima”, se sono stati trattati da oncologi, uno studio ha dimostrato.

Una revisione, pubblicata sulla rivista della Società europea di oncologia medica , ha rilevato che l’aspettativa di vita media dei sopravvissuti al cancro infantile è del 30% inferiore rispetto alla popolazione generale.

In uno studio pubblicato su Nature nel marzo 2012, i ricercatori hanno cercato di replicare i risultati di 53 studi di base sul cancro pre-clinici.

Di questi 53 studi, solo sei erano replicabili.

Nel suo libro Bad Pharma , il dottor Ben Goldacre suona un campanello d’allarme sul fatto che i produttori di farmaci sono quelli che finanziano la sperimentazione dei propri prodotti.

“I farmaci vengono testati dalle persone che li producono in studi mal progettati, su un numero irrimediabilmente piccolo di pazienti strani e non rappresentativi, e analizzati utilizzando tecniche che sono viziate dalla progettazione, in modo tale da esagerare i benefici dei trattamenti”, scrive Dr Goldacre nel suo libro.

rocket.net

“Quando gli studi forniscono risultati che le aziende non gradiscono, hanno il diritto di nasconderli a medici e pazienti, quindi vediamo solo un’immagine distorta dei veri effetti di qualsiasi farmaco”.

Morte per ignoranza medica,

I medici stessi non sono realmente attrezzati per curare cancro, diabete, malattie cardiache e sindromi metaboliche, come ammettono liberamente, perché non hanno una formazione in nutrizione …

come lo calcoliamo …?

Se un medico non può trattare a livello di causa, cosa sta facendo?

Lasciamo che il cancro continui a tormentare i loro pazienti con la loro ignoranza …

Mark Sircus

Fonte: https://drsircus.com/

Riferimenti

  1. Stuber M, Kazak A, Meeske K, et al – Lo stress post-traumatico è un modello praticabile per comprendere le risposte al cancro infantile? – Child Adolesc Psychiatr Clin N Am 7 (1): 169–182, 1998.
  2. Il recupero a lungo termine del cancro alla prostata irradiato aumenta le cellule staminali del cancro – Prostata. 18 aprile 2012 Epub 2012 18 aprile PMID:  22513891
  3. Le cellule staminali con fenotipo progenitore luminale sopravvivono alla castrazione nel cancro alla prostata umana – Cellule staminali. 21 marzo 2012 Epub 21 marzo 2012 PMID:  22438320
  4. Approvato dal comitato editoriale di Cancer.Net, 02/2018

La Terapia Antiacida per la Cura dei TumoriVoto medio su 5 recensioni: Da non perdere
€ 23,50

La Dieta nel Tumore
Regole di una sana alimentazione per la cura e la prevenzione
Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere
€ 16,90

L' incidenza Positiva dello Sport nella Prevenzione dei Tumori
€ 12,50

Puoi risparmiare  1,00 Euro al mese per supportare i media indipendenti

A differenza della Rai, Mediset o Sky, NON siamo finanziati da Benetton, Bill & Melinda Gates o da altre ONG o governi. Quindi alcune monete nel nostro barattolo per aiutarci ad andare avanti sono sempre apprezzate.

Codice JTR Bitcoin :

 bc1qkspp89dl7ywl4v4ngdz6h0nrzfrt850anlgpll 

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code