toba60

La Grande Cospirazione delle Nazioni Unite

Views: 265

Quando mi affacciai la prima volta nel mondo dei social, mi colpi’ la grande attenzione con cui i popoli scandinavi seguivano gli argomenti che pubblicavo e che in apparenza, pensavo io, dovrebbero passare in secondo piano, considerato l’alto livello di vita in cui vivono, decisi allora di dedicare un po più’ di attenzione a tutto quello che scrivevano i giornali e i blog di quelle nazioni e con mia grande sorpresa ho avuto modo di scoprire un numero molto elevato di giornalisti che si occupano di giornalismo impegnato ed in controtendenza, Sven Inge Johansen e’ uno di questi, ne pubblichero’ ancora di articoli scritti da questo geniale e capace divulgatore, l’articolo e’ un po lungo, ma non si possono liquidare con poche righe, tematiche delicate come quelle da lui affrontate.

Sven e’ un autentico maniaco dei dettagli e penso che alla fine tutti sarete sorpresi dalla enorme quantità’ di dati a cui tutti potrete attingere, per approfondire ogni argomento, prendetevi tutto il tempo che serve, alla fine sono sicuro che il mondo non lo vedrete piu’ allo stesso modo.

Toba60

Parlavano di condizioni meteorologiche estreme, migrazioni e terroristi, incendi, terremoti e maremoti? Forse qualcuno è rimasto in background e ci ha tenuti sotto controllo con tecniche di cui non avevano mai parlato? Forse sono andati nel modo che avrebbe dato loro un potere illimitato? Un passo alla volta mentre dormivamo.

Forse erano esperti di paura, paura e ansia? E privo di morale? Solo coloro che sono orientati sanno dove soffia il vento.

Prefazione

Il seguente articolo usa il termine ebreo. Ma anche Giudeo, Talmudista (ispirato al loro libro sacro, Talmud) o Sionista, il gruppo dietro l’istituzione di Israele. Se non menzionato, intendevo gli ebrei orientali, quelli che vivevano in Europa orientale, Ucraina e Russia. L’altro gruppo principale che ho chiamato Sephardic (dalla Spagna). Il terzo gruppo sono gli ebrei Sabbatai Zevi che non menzionano mai la loro origine, sembrano europei, hanno nomi cristiani e lavorano in segreto. Solo dopo il brutale assalto a Utøya del 22 luglio 2011 la mia occupazione è iniziata con questo tema.

Nel seguente testo sulla grande cospirazione delle Nazioni Unite, mi riferisco agli eventi e alle varie ramificazioni delle cose, e a quelli dietro e tirando i fili, sotto forma di schizzi. Il testo si basa sul mio attuale livello di conoscenza ed è ancora una visione incompleta in un paesaggio complicato, ma dove penso ancora di aver trovato una traccia. Non si tratta degli ebrei in quanto tali, ma dei loro rabbini, in questo caso, dei rabbini dell’Europa orientale, che in realtà non erano nemmeno ebrei.

Erano convertiti. Si dice che i Khazar si siano convertiti al giudaismo come un intero popolo del loro tempo. Personalmente, sono scettico su qualsiasi spiegazione con cui essi stessi finiscono; Ciò è stato stabilito dall’autore Arthur Koestler (1905-1983) attraverso il suo libro La tredicesima tribù (1976). Ma è menzionato nel libro dell’autore russo Aleksandr Solzjenitsyn (1918-2008) sugli ebrei in Russia (Zwei cento Jahre zusammen; trovato completamente nella traduzione tedesca), nel qual caso è andato bene.

Ma è stato lo stesso che abbiamo visto durante la prima guerra in Iraq, la Guerra del Golfo, comandata dai falchi di guerra ebraici nel Pentagono, e che vediamo anche oggi nel trattamento dei soldati IDF nei confronti dei bambini e dei giovani palestinesi. Una brutalità sorprendente.

I Khazar prendono il nome di popolo serpente (qui ). Ma hanno mostrato coraggio in battaglia solo se erano sicuri di vincere. Devono essere stati fatti a pezzi dai Vichinghi nordici a piedi intorno al 900 d.C.; dove non c’erano fiumi da percorrere, i Vichinghi dovevano spingere le loro navi a fondo piatto su terra e spiaggia. Quando arrivarono a Khazaria, i Khazar chiesero una tassa doganale per consentire ai commercianti nordici di attraversare i loro confini. Non avrebbero dovuto farlo, perché i Vichinghi avevano ragione sufficiente per estrarre armi (vedi qui e qui ). Le persone serpente di nome descrivono la loro astuzia, astuzia e falsità che è ciò che si circondano, anche oggi (vedi qui ). È la loro razza che è il gentiluomo, un popolo turco, in origine. Si chiamavano ebrei, ma non lo erano. Oggi domineranno su tutti sulla terra, per cui hanno lavorato tranquillamente per centinaia di anni, costando tutto ciò che costa.

Possano gli ebrei orientali, che dal primo momento in cui hanno iniziato a confluire nell’impero tedesco, si rendano impopolari, perché ciò che volevano era solo arricchirsi. Quando si chiamavano ebrei, potevano a lungo rivendicare il credito che gli ebrei sefarditi avevano accumulato nel corso di diverse centinaia di anni. Ma anche le famiglie sefardite stabilite nell’Impero tedesco si sentivano estranee a coloro che ora si inondavano oltre i confini da est, quelli che sporgevano a disagio. Gli ebrei sefarditi avevano, attraverso personalità considerevoli, costruito un’ottima reputazione nell’impero tedesco e si divertivano bene nei loro dintorni. Attraverso persone come lo storico Egon Fridell, l’autore Stephan Zweig, un certo numero di importanti compositori, come Felix Mendelsohn Bartholdy, Gustav Mahler, Ernst Bloch e Sergei Prokofiew e, non ultimo, politici di talento come l’inglese Benjamin Disraeli e il ministro degli esteri tedesco che furono assassinati nel 1922, Walther Rathenau era un cittadino rispettato, viveva una vita ragionevole e serviva la sua vita. Perfino persone fidanzate come l’ex cancelliere Helmut Schmitt e l’avvocato e attivista tedeschi Horst Mahler (vedi qui ) hanno raccontato di origini ebraiche nelle loro storie familiari, ma una madre ebrea doveva chiamarsi ebrea.

Queste sono persone che hanno influenzato fortemente la vita culturale europea. Hanno dato un contributo significativo alla fondazione culturale su cui stiamo costruendo oggi. Si stabilirono in tutti i paesi europei, compresa la Norvegia. C’era una lunga distanza tra i consolidati sefarditi e quelli orientali. Ho l’impressione che forse quest’ultimo abbia fatto tutto il possibile per entrare in posizioni di potere. Ho avuto il grande piacere di incontrare e conoscere di più, in particolare gli ebrei sefarditi personalmente. Alcuni di loro stanno lottando per la verità.

ONG e Buona Morale

Nel 2013, l’Università di Oslo e Hill & Knowlton hanno stretto una stretta collaborazione, che dimostrerà di andare ben oltre una missione puramente di pubbliche relazioni; se non fosse stato l’inizio della fine dell’orgogliosa roccaforte intellettuale, dove la conoscenza e la conoscenza erano al centro? Chi hanno effettivamente rilasciato all’interno delle porte?

Ricorda un po ‘della genialità di Amnesty International, una ONG che si trovava sull’orlo della vera carità, disponibilità e gioia di dare. Ciò ha aiutato i poveri e i malati, che erano la punta acuminata e brillante nella lotta per il bene e il vero. Fondati nel 1961 dal giudaista inglese Peter Benenson, nel 1977 ricevettero un premio Nobel per la pace. Tuttavia, come penny sull’opera, si scoprì che proprio Amnesty poteva essere utile nelle uccisioni e nelle operazioni di guerra per lo stato controllato dagli ebrei, gli Stati Uniti. Proprio perché avevano guadagnato la loro buona reputazione.

Quando la società di pubbliche relazioni Hill & Knowlton ha diffuso la storia della menzogna dei soldati iracheni che gettavano i neonati dagli incubatori e sul pavimento dell’ospedale, la guerra contro l’Iraq era un dato di fatto.

La menzogna dell’incubatore è stata debitamente confermata nel rapporto annuale dell’IA del dicembre 1990, così che il presidente George Walker Herbert Bush aveva esteriormente qualcosa di morale a sostegno della sua prossima guerra in Iraq. Nel gennaio 1991, il Congresso degli Stati Uniti dichiarò guerra all’Iraq. Hill e Knowlton oggi hanno un proprio ufficio a Oslo e hanno aperto la loro carriera nel paese con un importante incarico da UiO. Hill e Knowlton divennero ampiamente noti attraverso la menzogna dell’incubatrice. Ha inoltre dato loro la corresponsabilità sia delle guerre in Iraq sia dei milioni di morti. Il numero totale di persone uccise era oltre la metà della popolazione norvegese, 2,6 milioni di persone (vedi qui e) e molto più mutilati, feriti e traumatizzati.

Hill e Knowlton hanno anche la responsabilità congiunta di circa 300 tonnellate di munizioni all’uranio impoverito rimaste nel paese dopo la prima guerra e altre ancora nella seconda. Da allora questa è stata la causa di un forte aumento delle malformazioni nei neonati e della malattia del cancro (vedi qui ). Se i vertici di Hill e Knowlton avessero avuto una spina dorsale, avrebbero dato per sempre tutti i profitti del settore sanitario in Iraq. Per tutta l’eternità

Amnesty International, che da allora è stata ampiamente maltrattata nelle campagne di propaganda bellica ebraica, dovrebbe vergognarsi solo di ciò in cui è stata coinvolta in Iraq, quando ha chiuso i battenti. Ricordiamo le migliaia di rifugiati iracheni sull’autostrada in viaggio da Bassora a Baghdad. Il rapporto di Ramsey Clark lo descriveva in questo modo: “I caccia statunitensi hanno bombardato i veicoli nella parte anteriore e posteriore del convoglio, lasciando tutto bloccato in modo permanente; poi ha bombardato e sparato il caos del traffico che si è verificato per ore. ”

A circa 100 km di autostrada senza pedaggio, i relitti di quasi 2.000 veicoli furono lasciati e decine di migliaia di corpi umani bruciati, tagliati sul ghiaccio, fatti esplodere e mutilati giacciono sparsi. “Era come sparare a un pesce in una botte”, ha detto uno dei piloti statunitensi (vedi link sotto per l’articolo di giornale). Furono usati napalm, fosforo bianco e altri tipi di bombe a fuoco; tutti banditi dalla Convenzione di Ginevra del 1977 (dal libro Gerhard Wisnewski, Verheimlicht, Vertuscht, Vergessen 2013), i piloti di caccia devono aver sentito assalitori crudeli, crudeli, bestie assetate di sangue e assassini. Il quotidiano net liberationnews.org ha scritto quanto segue:

“Se George HW Bush fosse uno statista ed eroe americano? Che bugia! Quando George HWBush fu presidente, ordinò il massacro dei soldati iracheni in seguito al cessate il fuoco nel 1991, dopo aver promesso loro un sicuro ritiro dal Kuwait ” (vedi qui ). In questo mare di menzogna e disonestà, è utile portare qualcuno che illumina il cielo morale: fornire buon morale è diventato il compito della ONG Amnesty International.

L’Europa cristiana è stata la cultura principale e ispiratrice per il mondo per molti anni. Ma forse quel tempo era presto finito. Forse l’idealismo cristiano non era riuscito a mettere radici abbastanza profonde, poiché potevamo osservare che la società occidentale era come una nave gigantesca che si stava lentamente dirigendo verso il Talmud, tra tutte le cose. I segni sicuri di ciò furono le guerre sioniste, i loro desideri brutali, il disprezzo umano e il potere monetario senza restrizioni.

Le organizzazioni non governative, come Open Society, Human Right Watch e Amnesty, hanno svolto un ruolo importante in questo. Georg Soros e la sua fondazione della ONG Open Society erano tra i pezzi più ricchi e cruciali nei grandi giochi. Da Gerhard Wisnewski sulle fondazioni di Soros: “Le mie fondazioni hanno dato un contributo decisivo ai cambiamenti di regime in Slovacchia (1998), Croazia (1999) e Jugoslavia (2000) e hanno mobilitato la società civile per buttare Wladimir Meciar, Franco Tudjman e Slobodan Milosevic dalle loro posizioni.

Questi sono stati solo alcuni dei successi chiave. I compiti delle mie fondazioni consistevano nel seguire ma anche nel supportare le transizioni dalle società chiuse a quelle aperte ”(Ucraina – una parte delle rivoluzioni cromatiche nel sogno del dominio mondiale degli Stati Uniti, da www.zeitenschrift.com, 2007), ha detto apertamente George Soros. La Open Society Foundation di George Soros è uno dei principali attori nel fondare i governi di altri paesi usando la popolazione del proprio popolo per creare tumulti e ribellioni. La fondazione di una società aperta confessa onestamente i suoi obiettivi di trasformazione di nazioni e governi:

“La Open Society sta lavorando per costruire democrazie vibranti e tolleranti, i cui governi sono responsabili per i loro cittadini”. Ciò, che suona così bene, ovviamente significa che stanno invitando nel comfort interiore di altre nazioni senza invito a rimodellare la politica e i governi a loro piacimento ”, scrive Wisnewski sotto la rubrica The Global Revolt Industry, nel suo libro Das ander Jahrbuch 2014 , pagina 164.

Le Nazioni Unite si occupano anche delle ONG. Nella loro Agenda21 scrivono: “Le organizzazioni non governative e i gruppi più grandi sono partner importanti nell’attuazione dell’Agenda 21 (ovvero un ordine mondiale globale, la mia aggiunta). Le organizzazioni non governative competenti, compresa la comunità scientifica, il settore privato e i gruppi di donne, dovrebbero avere l’opportunità di contribuire e stabilire un rapporto adeguato con il sistema delle Nazioni Unite. Il sostegno dovrebbe essere fornito alle “organizzazioni non governative dei paesi in via di sviluppo e alle loro reti auto-organizzate” (Kpt L. 38.42).

ONG, Distruzione e Caos

Mentre dietro le immagini lucide succede qualcosa di completamente diverso. Le ONG devono avere il potere e il potere (aiuti di Stato) per poter intervenire efficacemente nei processi sociali, in tutti gli Stati membri delle Nazioni Unite. Fuori dal controllo statale e dal controllo pubblico. L’effetto degli aiuti di Stato è che il denaro sarà come una calamita e attirerà le persone con le giuste ambizioni. Persone che riescono a vedere la “realtà” nei loro occhi, persone che non esitano a schiacciare le uova per fare le omelette; come possiamo vedere, ad esempio, ogni volta che le ONG con le loro magnifiche navi trovano rifugiati nel Mediterraneo.

Se l’ONU viene attuata attraverso la sua volontà globalista, le missioni di natura più dubbia andranno anche alle ONG, le missioni spiacevoli e sporche. Ad esempio, le missioni di bullismo da parte di persone che non mostrano i giusti atteggiamenti politici, in modo da alzarsi e ritrovare la strada del ritorno. Ciò che oggi si chiama Socialist Antifa o Antiracist Association, ma in una certa misura? Forse con le loro uniformi (nere). Che sia pensato come un apparato completo, non c’è dubbio, saranno inclusi in molti tipi di compiti governativi: A proposito delle ONG in Afghanistan, vedi qui . Le persone sono state uccise a Kiev durante la rivolta pianificata nel 2014, una rivolta che ha avuto le impronte digitali della Open Society fino in fondo. Uno dei principali architetti dietro questo, gli Stati Uniti Victoria Nuland, avevano sostenuto le azioni lì dalla maggior parte dei paesi occidentali; ma è stato notato che i politici non ne parlerebbero molto (vedi qui ). Un incarico chiaramente sporco per una ONG, un incarico le cui conseguenze gli stessi governi non avrebbero avuto sul loro mantello.

Negli ultimi anni, le ONG sono state quelle che hanno portato gli immigrati dall’Africa e dal Medio Oriente in Europa. Il fatto che fossero poveri, affamati di prosperità, di origine musulmana, significava che ovviamente non avremmo cercato aiuto da loro. Il fatto che fossero dotati di smartphone gratuiti, come descrive Wisnewski nel suo libro (Das ander Jahrbuch, 2016), ha effettivamente svolto un ruolo minore rispetto al modo in cui ciò è accaduto: “Quando all’inizio di settembre 2015 molte migliaia si sono riunite presso l’UE ungherese confine, Merkel li ha invitati ugualmente in Germania. Incoraggiati da questo, hanno inviato messaggi gioiosi attraverso i loro nuovissimi smartphone di cui erano stati dotati, alla loro famiglia, parenti, amici e conoscenti nei loro paesi di origine.

La Germania ha risucchiato tutto questo come un aspirapolvere grandi folle. Crebbe da 400 ′ a 500 ′ a 800.000 e diminuì un po ‘quando erano arrivati ​​oltre 1 milione di nuovi compatrioti. ”In questo modo era stato una specie di stato di emergenza illegale. Illegale nel senso che nessuno ci aveva pensato prima. Nessuna regolamentazione, nessun suggerimento, nessuna istruzione o istruzione.

Eccezione nel senso che qualcosa di simile non era mai successo prima. Solo i leader che avevano aperto le porte di confine sapevano che un gran numero di stranieri stava arrivando, la Commissione europea, la tedesca Angela Merkel e la sua più vicina. Ma non sono state prese precauzioni visibili. Ordine e struttura erano il risultato di aver riflettuto in anticipo sui problemi. L’apparato e la legislazione del governo erano strutture estese che servivano ai regolamenti, che si erano evolute perché la gente lo voleva in quel modo. Stava gettando bastoni nelle ruote ignorando leggi e regolamenti. Lo farebbero?

Il 23 agosto 2019, il presidente del Brasile Jair Bolsonaro ha riferito ai giornalisti che il governo aveva indagato su chi fosse dietro gli incendi e aveva scoperto “che le ONG”, cioè le ONG, vedono qui .

Gli incendi in California nel 2018 hanno avuto un effetto totalmente devastante che non si era mai visto prima (vedere gli incendi nella città del Paradiso). Quando studiano i resti dei siti di fuoco ( foto ) dopo gli incendi del Paradiso, colpiscono molte contraddizioni; è stato affermato dai media che ci sono stati incendi boschivi; ma ad un esame più attento delle foto si potevano vedere case completamente bruciate, mentre gli alberi nelle vicinanze potevano essere completamente incolumi; non c’erano strade in cui gli incendi avrebbero dovuto entrare (strade del fuoco) nelle aree residenziali. Da ciò, è stato corretto concludere che gli incendi devono essere iniziati dall’alto. Gli incendi sono stati in grado di concentrarsi su una sola abitazione alla volta, bruciando uno dopo l’altro sull’irriconoscibile, secondo i resti di temperature molto elevate, molto più elevate dei normali incendi boschivi.

Per me non importava se fossero o meno le ONG, cosa che ovviamente poteva essere, ma che erano attaccate . Quanto è stato difficile non riuscire a prenderlo sul serio? Negli ultimi anni non abbiamo più sperimentato di avere ambienti tra noi che lavorano per la distruzione? Distruggili per i loro scopi e hanno una posizione di potere che li fa sentire protetti? Abbiamo avuto a che fare con apparati statali infiltrati?

Questi strani “incendi” indicano il fatto che ciò potrebbe essere concentrato in California proprio attorno al governatore, il democratico Jerry Brown? Alcune persone la pensano così. Anche gli incendi nell’Europa meridionale, in Spagna, in Portogallo e in Grecia, nonché alcuni nelle foreste norvegesi, hanno avuto un carattere così distruttivo. Ma forse anche l’incomprensibile incendio nel centro storico di Lærdal in Sognog ogjordane (vedi qui )? Il fuoco potrebbe essere usato per spingere i politici locali all’obbedienza? Erano attaccati (vedi qui )? Abbiamo ambienti che hanno iniziato a stabilirsi e ad usare il fuoco come terrore? Ti piace il ricatto? Chi non esita a bruciare case, case, aree residenziali e foreste?

Gira le Pietre, Trova la Verità

Chiunque studi le fotografie degli incendi della città del Paradiso è colpito da come sistematicamente il fuoco è progredito. Avevamo qui una strategia di distruzione che si nascondeva dietro un incendio boschivo, ma che non lo era? Niente crea caos come un fuoco. Se c’è un raggruppamento politico dietro, ci sono persone che si vedono distrutte? Potrebbe essere che questi furfanti abbiano solo il margine di manovra per farlo, purché la gente pensi che nessuno pensi a qualcosa del genere? Potrebbe essere che vedano le loro intenzioni soddisfatte creando il caos in modo che possiamo chiamarli un ambiente di caos? Indubbiamente, Georg Soros è un chiaro sostenitore del caos. Tali catastrofi si sono verificate perché i top executive hanno brillato?

Angela Merkel in Germania era così desiderosa di portare elementi stranieri nella sua stessa popolazione che ha lasciato volare un gran numero di africani in alcuni aeroporti tedeschi nascosti dall’oscurità e dall’oscurità della notte. Non c’è molto altro che possiamo fare quando i leader dello stato difendono la dissoluzione, siamo costretti a farne parte. Georg Soros e il suo popolo hanno fatto piani per raggiungere determinati obiettivi, come attacchi regolari contro gli esistenti, come una fanteria schierata dopo la caduta delle bombe, la distruzione di città, porti e infrastrutture. L’obiettivo era il caos e la distruzione. Ma Soros non ha mai fatto una svolta.

Il suo popolo fu persino espulso dall’Ungheria perché aveva visto attraverso le sue attività distruttive. Poiché la maggior parte delle persone ha mostrato una massiccia opposizione a tale mossa, Soros non ha trovato molti seguaci tra la gente comune. Per coloro che hanno fatto un grande sforzo per preservare le loro facciate immacolate, era appropriato come un guanto che le ONG potessero svolgere compiti spiacevoli e sporchi; sulle interferenze occidentali nella vita politica ucraina, sui loro ruoli durante la primavera araba.

È degno di nota il fatto che abbiano raggiunto posizioni di potere, ampi finanziamenti e le attrezzature necessarie per rendere le porte delle rotte dell’immigrazione verso gli stati nazionali europei sia alte che larghe. Perché, come veniva chiamato, ” in realtà, ci sono spesso organizzazioni di volontariato che trovano una nave che affonda e contattano la guardia costiera .” Ci hanno detto che erano gentili e buoni, che hanno salvato la vita ai rifugiati. È quello che dicevano i giornali. Forse la realtà sembrava diversa?

Il fango e l’oscurità della notte, guarda, qui.
gettato fuori dall’Ungheria, guarda qui , intervento occidentale in Ucraina, guarda qui , la primavera araba, guarda qui , ampi finanziamenti, guarda qui , le ONG trovano loro stessi i rifugiati, vedi l’articolo qui , vedi elenca l’elenco delle ONG qui , salva la vita ai rifugiati, guarda qui , guarda la realtà in modo diverso, guarda qui .

Il diritto internazionale, gli accordi e i trattati sono per la protezione dei nostri cittadini, per noi. Le leggi e i regolamenti della società dovrebbero regolare la vita quotidiana in modo che vi siano condizioni di vita. Quando i leader di un grande paese iniziano a illuminare le porte della giustizia, significa che leggi e regolamenti per un breve momento vengono dichiarati non validi. Non appena tali porte vengono aperte, gli elementi luminosi vedranno immediatamente il loro taglio per intrufolarsi in noi; le uccisioni in piazza Majdan a Kiev nel 2014 sono state gravi ( qui ). Il drammatico aumento di aggressioni, omicidi (vedi qui ) e stupri ( qui) in Svezia che la polizia non può (o non sarà autorizzata a gestire) è della stessa natura grave. È l’illegalità che bussa alla porta. Il video qui sotto mostra una situazione che potrebbe sorgere solo perché un’alta apertura politica è stata concessa per condizioni senza legge, cioè il caos.

Un video sulla spedizione degli africani in Italia in un peschereccio di Tunisi realizzato da Frontex, Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera; il video è del 22 giugno 2019.

Per accedere al video digitare qui Attenzione no You Tube


Si noti che cambiano mezzo di trasporto poco prima di raggiungere la costa italiana, in una nave fatiscente e inutile. Il peschereccio fu preso in custodia nella Lampedusa italiana sulla via del ritorno a Tunisi.

Religione e Razza

Una manovra più chiara intorno a tutte le barriere democratiche nell’arcipelago di un ambiente internazionale che era avaro di soldi e aveva un potere oltre il livello del governo è stata quella di cercare a lungo. Erano ovviamente coscienti dal punto di vista razziale, perché alla morte e alla vita volevano che un gran numero di africani entrasse nei paesi dell’Europa occidentale. Africani che erano stati bloccati dall’oppressione, dalle guerre e dalla povertà in tutto il genere creato dai baroni del denaro dell’Occidente. Ma i baroni del denaro non erano solo orientati alla razza, erano anche religiosi. È stato altrettanto imperativo per loro introdurre un gran numero di musulmani nelle nazioni di cultura cristiana (vedi qui ).

Quei musulmani che lo consideravano interessante erano stati rinchiusi nella repressione, nella guerra e nella povertà per molti, molti anni. Anche questo, creato dagli stessi baroni del denaro. Quando i tempi furono maturi, i baroni aprirono le serrature, i recinti furono rimossi, le pietre pesanti furono rotolate via e le porte erano spalancate. Le strade furono livellate, rese diritte e larghe nel cuore dei paesi cristiani dell’Europa occidentale. Non ci potrebbero essere dubbi. Quella era la razza che contava. Razza e religione.

Non ci vergogniamo che noi umani siamo divisi in persone con razze e colori di pelle diversi. Ecco la bellissima Yai del Sudan, ora è una studentessa universitaria in Inghilterra. È fondamentale comprendere le idee alla base delle diverse razze della terra. Quindi capiamo anche perché un ambiente selezionato è così appassionato di trascinare i problemi di gara nella sporcizia. Usano i media, il bullismo e il ricatto per raggiungerli. Possiamo semplicemente trascurarli. La maggior parte di noi ha contatti quotidiani con persone di diversi colori della pelle e di altre razze. Lo troviamo interessante ed eccitante (dal quotidiano Boston Globe, vedi qui ).

I problemi delle questioni razziali iniziano proprio nel momento in cui alcuni si sentono meglio di altri. Questo è stato il punto di partenza per la gara che è diventata molto popolare, ma anche per costringerlo al pubblico in tutta Europa dalla fine del secolo fino alla fine della guerra mondiale. Era difficile da affrontare, doveva essere bilanciato tra le mani che cambiano rapidamente come una patata bollita.

Håkon C. Pedersen scrive a Stavanger Aftenblad il 6 giugno 2015: “Il partner del partito di Scharffenberg (Ap) e direttore della salute per tutta la vita, Karl Evang, è stato un eugenista molto più moderato e cauto, con una forte posizione contro l’igiene razziale nazista. In “Igiene e reazione razziale” (1934), tuttavia, scrive: “… il pensiero, per esempio. Evang ha sostenuto la legalizzazione della sterilizzazione e la castrazione di individui con scarsa eredità, su base volontaria, come parte della lotta contro il disagio genetico e riproduttivo tra i sociali inferiori. classi, ed era a favore dell’aborto provocatorio per lo stesso motivo ”(vedi qui ).

Molte persone in Norvegia durante gli anni tra le due guerre pensarono alle stesse traiettorie. Ma quando la guerra era finita e i vincitori avevano radunato le truppe nell’apparato dello stato civile, lo scambio pubblico di parole si calmava a poco a poco sulla razza. Ci siamo resi conto che c’erano diverse razze, ma non abbiamo mai fatto il passo per trattarle come alveari, almeno non pubblicamente.

Abbiamo capito quando era naturale rallentare? Negli Stati Uniti, c’era un ambiente più piccolo di persone ricche e leader che non avevano i freni integrati che le fermavano anche se stavano per scatenare un disastro sociale. Furono catturati da una lontana intellettualità?

Questi sono stati trovati in un ambiente ricco e d’élite che si incontrava regolarmente in California, negli Stati Uniti, in un luogo chiamato Bohemian Grove. Quando si trattava del loro atteggiamento verso l’eugenetica, accettarono di accoppiare razze diverse tra loro sulla base della stessa visione dei cani di razze diverse. Sottinteso, dal punto di vista del proprietario. Si vedevano come creatori di un’umanità meno sottomessa. Una popolazione facile da guidare e facile da controllare. Il muro di fondazione di questo obiettivo potrebbe essere definito un’ideologia razziale distruttiva. Fu scolpito nella pietra in qualcosa che nel 1980 apparve anonimamente come una scultura sotto il nome di Georgia Guidestones (vedi qui ).

Qui, in cima alla loro lista dei desideri, avevano formulato la sorprendente affermazione che siamo troppe persone sulla terra, che non avevamo cibo sufficiente per tutti, che dovevamo trovare modi per ridurre il numero da 8 a mezzo miliardo. Abbiamo dovuto sbarazzarci di 7,5 miliardi dei nostri fratelli e sorelle.

Queste persone più ricche del mondo che sostenevano la filosofia Georgia Guidestones, che nella loro vita ronzavano in secchi e raccoglievano tutte le ricchezze che potevano ottenere, non avevano nemmeno pensato che i loro soldi fossero più che sufficienti per pagare per il cibo tutti. Ma forse nel profondo del loro cuore, i ricchi si vergognavano delle loro opinioni? Questi desideri con i più terribili effetti a catena non erano il risultato di un enorme complesso di inferiorità? In effetti, quelli dietro le Georgia Guidestones erano anonimi. Non avevano avuto il coraggio di firmare. Così erano le loro opinioni nelle compagnie di giardinaggio e nelle camere da letto.

Non si erano alzati in piedi e si erano presi la responsabilità dei loro atteggiamenti ostili, ma lo facevano in modo anonimo. Non riuscirono a dire che eravamo noi di Bohemian Grove, noi del Council of Foreign Relations, la famiglia Rockefeller, la famiglia Rothschild, la famiglia Clinton e noi peacekeeper delle Nazioni Unite. Ma era ovvio che erano ricchi e potenti, poiché potevano far conoscere le Georgia Guidestones attraverso i media, hanno fornito uno sguardo.

Se si possono contrastare tali atteggiamenti, è meglio fare conoscenza. Un gruppo di ricerca nordamericano che si rese conto che il presente immeritato aveva ricevuto troppa attenzione, lo prese in mano; la loro conclusione dopo aver analizzato il tema è stata :

“L’ipotesi che le razze umane siano le stesse delle razze canine è una strategia razzista per giustificare la disuguaglianza sociale, politica ed economica.” “Giustificazione della disuguaglianza “, non è speciale? Se forse sono estremamente super ricchi chi ne ha bisogno? Ecco perché il tipo di esperimenti intellettuali sorti attraverso le teorie razziali non potrebbe mai finire bene per nessuno. Semplicemente perché non c’era né amore né rispetto per le persone dietro, ma un forte disprezzo per gli uomini (vedi l’articolo sul risultato della ricerca del 9 luglio 2019 qui ).

Israele e Razza

Israele è l’unico stato al mondo in cui le questioni razziali sono di dominio pubblico. Questo è un volto che è emerso negli ultimi anni; una faccia talmudica. Questa non è una coincidenza, ma fa parte di un piano più ampio. I rabbini talmudici credono che la consapevolezza della propria razza sia cruciale per il loro successo; ad es. combattono i morsi perché il matrimonio avvenga solo all’interno della propria razza. Sono le opinioni dei rabbini a garantire che i politici della Knesset sostengano pubblicamente che le persone di razze diverse dagli ebrei debbano essere brutalmente oppresse, perseguitate e uccise. Questo è il modo in cui si prendono cura della propria razza. È attraverso le interpretazioni del Talmud che trovano i motivi per sterminare gli altri.

A proposito del matrimonio, vedi qui e qui , sui nemici, vedi qui, qui e sull’estinzione, vedi qui .

Lo storico militare israeliano Martin Van Creveld su un giornale olandese nel 2003: abbiamo centinaia di teste di missili atomici e possiamo sparare a bersagli in tutte le direzioni, persino a Roma. La maggior parte delle città europee sono facilmente raggiungibili dalla nostra Air Force. Vorrei citare il generale Moshe Dayan: “Israele deve comportarsi come un cane pazzo, troppo pericoloso per stuzzicarlo”.

Per molti anni ho creduto nelle spiegazioni per le uccisioni a Gaza, sui missili di Hamas a Gaza, sul diritto di Israele a difendersi; solo perché non ho mai avuto il tempo di approfondire questo aspetto. Ero superficiale e me ne rammarico profondamente. Oggi vedo che Israele è nato da bugie e inganni. Dalla creazione del paese, i Khazar sono stati uccisi da palestinesi e arabi, bambini, donne e uomini nei modi più brutti.

Hanno livellato villaggi con terra, demolito case e case, in un numero di 48.488 dal 1967 ( qui ), le dimensioni di una città norvegese di medie dimensioni. Hanno distrutto ulivi millenari, rendendo impossibile per le persone vivere nell’ambiente in cui hanno vissuto per secoli. La nazione di Israele ha mostrato il suo vero volto come un parassita malaticcio che è cresciuto grosso e grasso a spese degli altri, avendo solo seminato morte, distruzione e disperazione attorno ad esso. Likud è responsabile della fornitura di potenza, muscoli e armi affilate per i ragazzi privi di intelligenza, crudi e semplici che si divertono ad usare i fucili di precisione per sparare le ginocchia di bambini e giovani che giocano a calcio a una distanza di miglia. I rabbini hanno sempre desiderato trasformare il Paese in un puro stato ebraico, senza essere disturbato da molti manifestanti che non sono mai stati in grado di accettare le spericolate uccisioni, mutilazioni e morti di così tanti. Ma non tutti gli ebrei sostengono questo membro del parlamento (parlamentare), l’ebreo britannico Gerald Kaufmann su Israele, qui .

Il soldato dell’IDF Ido Gal Razonar scoprì nel 2007 di essere stato ingannato in una guerra, che era stato cinicamente sfruttato e usato per qualcosa in cui non voleva essere coinvolto. Ascolta la sua spiegazione qui:

Per vedere il video digita qui (No You Tube)

Era come se fosse impossibile credere a ciò che vedevamo e sentivamo. Brutalità e violenza, sangue e mutilazioni. Non è stata utilizzata alcuna lingua, non sono state pronunciate parole e concetti, non sono state formulate idee, pensieri o motivi. No, ecco la minaccia, la paura e l’ansia. Qui spargimento di sangue, distruzione e morte erano al centro (vedi qui ). Era come se i giudaiti e i loro rabbini fossero un gruppo dimenticato di persone che apparivano con un’antica polvere sulle maniche dopo essere scomparse per migliaia di anni. Come se arrivasse dai deserti più profondi, stupito di aver trovato una civiltà, una cultura vivente in cui le persone si preoccupavano di verità, conversazioni, filosofia e pedagogia.

Il siriano che ha amato per tutta la vita la vita colta, le conversazioni dei filosofi greci e romani, l’arte del barocco europeo e dell’Occidente, l’esaltata era del gentiluomo inglese, Mohammed Mohiedin Anis, nel mezzo della distruzione insensata dei giudaiti ad Aleppo, il 15 marzo 2017 ( vedi qui ).

Dove i ragazzi si sono innamorati di ragazze e ragazze nei ragazzi. Dove le persone vivevano per interagire con l’arte, la letteratura e la musica. Dove noi, attraverso la tecnologia e l’agricoltura, ci nutrivamo, dove l’alcol, la droga ( qui ) e la pornografia erano poco attraenti. Dove lo status di gay ( qui ) e bisessuale (Dr. Michelle Cretella, qui ) è stato un incidente sociale per le persone che erano inciampate. Dove abbiamo comunicato e trasportato usando la tecnologia. I giudaiti e i loro rabbini non credevano ai loro stessi occhi.

Non l’avevano mai visto prima, eppure avevano scelto in questo nuovo mondo sconosciuto di aggrapparsi a ciò che sapevano dai tempi antichi; le armi dell’omicidio, la loro spietatezza, brutalità e i loro rituali di morte. Scelsero di mantenere la loro sete di sangue dei loro nemici, la fame di cuori e reni dei loro nemici, proprio come era stato dall’alba dei tempi. Tutti gli altri erano i loro nemici, sempre. Come lo hanno detto; “Siamo posseduti da un fastidio indomabile , un bruciore di mal di mare , una vendetta spietata e un po ‘di odio” (dai Protocolli, download di pdf, vedi qui , pagina 41). I giudaiti e i loro rabbini erano un popolo di morte, il loro messaggio era morto, il loro messaggio era di distruzione. A proposito del giudaismo rabbinico, consultare l’autore ebreo Yossi Gurvitz ( qui ).

O era una mera consapevolezza che la maggior parte delle persone doveva essere controllata con una mano dura, perché era quello che gli umani capivano? Il talmudista Asher Ginzberg, nato a Skvira, vicino a Kiev, in Ucraina, nel 1856, lo spiegò così, scritto nel libro Water Flowing Eastward, pagina 24 (sulla preistoria della rivoluzione russa bolscevica, con estratti dei protocolli di Sion, scaricalo qui ):

“Non dobbiamo dimenticare che le persone dominate dall’istinto di base sono molto più numerose di quelle con un comportamento venerabile e nobile. Pertanto, se vuoi controllarli, otterrai i migliori risultati attraverso la violenza e la paura e non attraverso discussioni e discussioni professionali. Ogni uomo cerca il potere; ogni uomo vorrebbe diventare un dittatore se ne avesse la possibilità, rari sono coloro che non sacrificano immediatamente il bene del pubblico per ottenere benefici personali. »

Ginzberg e Fanatismo

L’autore del libro, Paquita Louise de Shishmareff (L.Fry, vedi qui ) era stata sposata con un ufficiale russo e aristocratico durante la rivoluzione del 1917. Credeva che Ginzberg fosse l’uomo dietro il noto fanatismo giudaico, dietro la volontà degli assassini: ” Se Herzl si sforzasse di modificare e unire Giudaiti e Cristiani, i Ginzberg avrebbero deciso di dare alle loro aspirazioni una nuova forma e una nuova forza espressiva. fanatismo (p. 23 in Waters Flowing Eastwards).

Asher Ginzberg avrebbe avuto una grande influenza in quello che sarebbe poi diventato l’atteggiamento dei rivoluzionari, incluso il macellaio Leo Trotsky, nato 23 anni dopo nella stessa regione. L. Fry ha suggerito che Ginzberg potrebbe essere stato l’autore dei protocolli di Sion. Ma avrebbe potuto anche dare il fuoco del fanatismo ad altri? L’uomo aveva qualche idea sui misteri del fanatismo ? Era stato lui a capire come accendere l’ ira spaventosa del fanatismo ? Chi ha fatto uccidere i giudei ai loro piedi, uccidendo migliaia e migliaia, con occhi luminosi, ubriachi di un brivido fiammeggiante?

A meno che il fanatismo fiammeggiante provenga dalla madre del rosso, ed è lo stesso che ispira comunismo, socialismo, liberalismo, terroristi ed estremi di sinistra, così come i monumenti della famiglia Rockefeller; se non lo stesso che richiede sacrifici di sangue e morte? Ginzberg era vicino alla fonte. Il grande centro di gravità dei Protocolli, che aveva così tante piume e le aveva stupite, doveva prevedere eventi politici cruciali, ben oltre e al di là dei nostri tempi. A. Ginzberg e T. Herzl erano dietro questo? Un articolo nel Jewish Journal (n. 6, 1929) scritto dal Dr. Ehrenpreis, il rabbino di punta in Svezia, conteneva, secondo il quotidiano svedese Nationen:

Theodor Herzl

Ungherese Theodor Herzl 1860-1904, fu ucciso come ringraziamento per lo sforzo, 44 ​​anni?

“Ho partecipato con Herzl al primo congresso sionista tenutosi a Basilea nel 1897. Herzl fu la figura di spicco durante il primo congresso mondiale ebraico. Ha lavorato per raggiungere un obiettivo prefissato. Proprio come predisse Isaia, decenni prima che accadesse l’evento, questa affascinante dotazione che Ciro aveva, così anche Herzl poteva guardare venti anni nel futuro prima che noi altri lo avessimo vissuto.

Le rivoluzioni che seguirono la Grande Guerra; ci ha preparato per quello che sarebbe successo. Ha predetto la divisione della Turchia e ha predetto che l’Inghilterra avrebbe ottenuto il controllo sulla Palestina. “Possiamo aspettarci un importante sviluppo nel mondo.” Queste furono le parole pronunciate da Herzl vent’anni prima della Grande Guerra. Ha aggiunto che gli eventi darebbero al popolo ebraico nuove opportunità (pagina 22 di Waters Flowing Eastwards). “

Le doti di Theodor Herzl avevano fatto una profonda impressione sui partecipanti al Jewish World Congress, che fu ricevuto come un re dai ricchi e dai potenti in tutti i paesi occidentali. Ma non è sopravvissuto alle manipolazioni dei rabbini russi. Douglas Reed scrive: “Dal punto di vista del rabbinato talmudico russo, il caso sembrava piuttosto diverso. Avevano anche costruito la leggenda della “persecuzione in Russia” mentre si opponevano all’emancipazione lì, allo scopo di rispettare l’antica legge, che significava il possesso della Palestina e di tutto il resto, come prescritto dalla Legge.

Accettare l’Uganda avrebbe significato un destino per l’ebraismo talmudico. ”Penso che Reed avesse ragione. La morte di Herzl (dal libro The Controversy of Sion in lingua norvegese di Ingrid Berg, scaricabile qui ) è stata opera dell’Uganda per diventare la nuova patria degli ebrei . Le guerre in Afghanistan, Iraq, Libia, Siria e Somalia furono anche guerrieri sionisti, il che assicurò che le vite di innumerevoli famiglie fossero sradicate senza pietà.

Questo poteva accadere solo perché l’economia mondiale era stata manovrata per creare una ricchezza disgustosa in alcuni paesi occidentali selezionati, mentre le enormi folle dalla Turchia all’India e parti del continente africano erano afflitte da una povertà assolutamente irragionevole. Lo squilibrio dell’economia mondiale è stato creato per questo scopo, così che l’umanista e benefattore “Georg Soros insieme alle Nazioni Unite ha aperto le barriere nei paesi europei per grandi quantità di” rifugiati “(vedi qui ) che potrebbero fluire nell’Europa occidentale, così numerosi che dovrebbero potrebbe schiacciare tutto il benessere sulla sua strada. In un’economia mondiale ben equilibrata, nessuno lo avrebbe mai volutoun motivo per lasciare la famiglia, gli amici e la patria. Ma lo squilibrio era la volontà, i sovrani la usavano; il denaro in circolazione creava una pressione in un posto, la mancanza di denaro ne creava un altro in un altro luogo, ed era anche importante poter fare riferimento ai molti bassifondi delle grandi città ( qui ).

Potrebbero dimostrare che eravamo troppe persone sulla terra, troppe per dar loro da mangiare tutte. Ma era falso, era una bugia, un inganno con conseguenze terribili. Perché non potremmo condividere le risorse della terra? La questione del bicchiere non era per metà vuota o per metà piena? Perché il mondo sembra diverso se ci voltiamo. Quindi ci prendiamo cura di tutti coloro che non hanno ciò di cui hanno bisogno.

Forse è stato che ai poveri non è stato dato abbastanza cibo da mangiare perché un piccolo ambiente ricco di potere era così disinibito, auto-assorbito, infelice e avido? Un’élite con delusioni e disprezzo umano che ha cercato di conquistare i sostenitori delle estinzioni umane. Ma non prenderli alla loro parola. Prendili nelle loro azioni e nei loro cuori. Sono molto duri e ghiacciati. Se non prendiamo parte attiva alla resistenza, possiamo essere sicuri che anche noi saremo parte dello sterminio (vedi qui ).

A proposito della guerra dei sionisti, vedi qui , qui e qui , sulle condizioni sociali ordinate, vedi qui , qui e qui , sulla ricerca della popolazione, vedi qui.

Infiltrazione dello Stato

Benjamin Netanyahu nel 2018 contro gli infiltrati dall’Africa (vedi qui ) Nessuno è un esperto di infiltrazioni più grande dei sionisti. Ma sono anche ansiosi: la prevenzione della legge sull’infiltrazione è una legge israeliana che è stata approvata nel 1954, che definisce il reato di infiltrazione armata e non armata in Israele. La legge autorizza il ministro della difesa a ordinare l’espulsione di un infiltrato prima o dopo la condanna. “Il diluvio di infiltrati illegali dall’Africa” ​​… Israele non amava i rifugiati africani.

Ci sono state voci per le strade di Oslo sull’infiltrazione nell’apparato statale negli anni ’70. All’epoca, mi sembrava molto strano, poco interessante e peculiare infiltrarmi in un apparato organizzativo burocratico statale. Carte, polvere, cassetti e leganti. Non avrei mai immaginato di passare un tempo così.

Raccoglitori ad anelli, cartelle, regolamenti, regolamenti e paragrafi. No, c’erano dei limiti a perdere tempo in cose sciocche. Ma alcuni pensavano che l’apparato statale fosse come un cuore caldo e pulsante, il centro stesso della cosa più importante del mondo. Erano persone importanti, avevano un’ideologia. Perché si trattava di governo, di essere un capitano e di avere una mano sul timone, governando un intero stato. Lo statista romano Marco Tullio Cicerone (106-43 a.C.), un amato avvocato, un retorico lungimirante e un potente console che conosceva i suoi pappheimer nell’apparato statale romano disse così:

“Una nazione può sopravvivere ai suoi numerosi idioti, anche i più ambiziosi. Ma la nazione non può sopravvivere al tradimento dall’interno. ”

L’infiltrazione nell’apparato statale era quindi interessante per alcuni. Quando ho saputo che l’AKP-ML olandese era stato fondato dalla CIA, mi sono reso conto che la missione riguardava l’ideologia e l’infiltrazione. A mio avviso, ciò valeva anche per l’AKP-ML, i leninisti marxisti rossi di Oslo. Le voci volevano che fossero coloro che erano preoccupati di infiltrarsi nell’apparato statale. Solo molto più tardi mi sono reso conto che l’AKP-ML era usato come un parafulmine, erano usati come esca per l’attenzione, come piccioni da esca. Quindi forse le voci su di loro sono state messe in circolazione per proteggere la più grande e importante talpa dell’apparato statale norvegese, mai? Mi ci sono voluti molti anni per capire che un simile pensiero era una realtà per alcuni: solo le persone che sono infiltrate, le persone che passano molto del loro tempo a fare proprio questo, escogitano idee del genere.

Alcuni anni fa, ho appreso che uno stato del Medio Oriente più piccolo aveva approvato una legge contro di esso. Non male, pensavo, ma ora era molto intelligente (?); perché il filtraggio era esattamente ciò che doveva accadere nel segreto, qualcosa che doveva essere segreto, qualcosa che non doveva essere divulgato in nessuna circostanza, quindi si sarebbero assicurati contro questo da una legge, una sezione, che poteva impedire diligente e ambizioso talpa contro scavare le sue numerose reti sotterranee invisibilmente ?? Come è potuto andare?

Erano gli stessi che avevano lanciato i loro lunghi tentacoli di infiltrazione appiccicosa sull’apparato statale negli Stati Uniti? Comprendiamo che si è trattato di un’infiltrazione completa e sistematica. Lo scrittore e conduttore radiofonico americano Jeff Rense scrisse nel 2004 quanto segue sotto il titolo Il sionista, acquisizione comunista dell’America (vedi qui ):

“10. Nel gennaio del 1963, la Camera dei rappresentanti e successivamente il Senato iniziarono a rivedere un documento intitolato “Obiettivi comunisti di conquistare l’America”. Conteneva un’agenda di 45 questioni separate (attacchi e tecniche) che allora erano piuttosto scioccanti e sorprendenti anche oggi. Negli ultimi oltre 50 anni da quando questa lista è stata introdotta alla Camera, molte cose sono cambiate, tra cui la scomparsa dell’Unione Sovietica e il comunismo non più menzionato dalla stampa controllata MSM. Perché?Perché i fondatori del comunismo, il sionismo mondiale, sono ora la forza dominante nel mondo occidentale e controllano praticamente tutti i principali aspetti geopolitici, sociali, culturali e commerciali della nostra esistenza.

Ancora più importante, circa 27 dei 45 obiettivi comunisti (sionisti) nell’elenco originale sono già stati raggiunti o raggiunti nel prossimo futuro (lo sviluppo stesso ha in gran parte ritirato gli altri 18). Questi 27 obiettivi rimanenti ti colpiranno o dovrebbero scioccarti. È anche importante capire che il comunismo mondiale creato dal sionismo, strappò la Russia, istituì l’Unione Sovietica e causò due guerre mondiali in cui morirono oltre 100 milioni. O i termini “comunismo” o “bolscevismo” o “socialismo” o “marxismo” derivano tutti da una fonte: il sionismo mondiale. Non deve mai essere dimenticato. “

Dopo la seconda guerra mondiale, i cambiamenti nell’apparato statale in Europa divennero evidenti. I sostenitori del multiculturalismo, i globalisti, erano concentrati nelle più alte posizioni statali, nelle ONG e nei numerosi gruppi di riflessione. Ciò che abbiamo visto è stata un’infiltrazione ideologica del nostro stato e delle strutture municipali in cui gli attori potevano lanciarsi le palle a vicenda. È stato fatto per nascondere le intenzioni che non resistevano facilmente alla luce del giorno? Erano stati collocati nelle loro posizioni in modo che la direzione dello stato potesse essere svolta dall’esterno da un piccolo ambiente, da un piccolo gruppo che tirava le corde? Come siamo finiti in questa situazione?

Chi era responsabile di questo? Ci sono eventi chiave che possono far luce su ciò che è accaduto. Sono sempre stato colpito dal fatto che Trotsky arrivasse nell’insignificante, piccolo paese della Norvegia. Cosa avrebbe fatto qui?

Leon Trotsky (Lev Davidovich Braunstein), il massacratore di massa della rivoluzione russa, non sarebbe mai arrivato in Norvegia (1935/36), se non fosse stato per gli stretti legami tra figure chiave nel Partito laburista, nella stampa norvegese, nell’apparato statale norvegese e nel russo nucleo interiore della rivoluzione. Quindi è stato il Partito Laburista sin dalle fondamenta di stare spalla a spalla con i rivoluzionari dell’Unione Sovietica. Hanno condiviso le stesse credenze, gli stessi ideali, lo stesso fanatismo e la stessa spietatezza. Il pigro politico, una persona grezza, brutale e violenta, era in origine un giudaita rivoluzionario che agiva esternamente come politico, ma il segno del partito era solo una baraccopoli. Fin dall’inizio hanno lavorato per un’internazionalizzazione del mondo, ma sotto il loro potere e controllo.Leon Trotsky ha anche creduto a lungo che il mondo globale sotto il dominio comunista dovesse essere proprio dietro l’angolo.

Bluffmaker e Truffatori

Per questo motivo la scuola di Francoforte, con l’aiuto della stampa, della radio, della televisione e del cinema, ebbe un’influenza decisiva sullo sviluppo dell’Europa del XX secolo. Fu con l’Istituto Tavistock ( qui ) fuori Londra con lo psichiatra Sigmund Freud come il contributo chiave che la loro grande rivoluzione del sesso, della droga e del rock ‘n roll sarebbe decollata completamente.

Un progetto solido, centinaia di migliaia di giovani sono stati abbattuti. Nessuno avrebbe mai potuto colpire un chiodo in testa meglio di quanto non colpissero lo spirito del tempo, senza il cappello. La band Lonely Heart Club dei Beatles Sgt Peppers ha fatto un balzo di un’intera generazione. Era sesso e droghe per quanto poteva arrivare la nave. La rivoluzione del 1968 ha trasformato migliaia di giovani in hippy di sinistra e socialisti dai capelli lunghi. È stata una coincidenza che molti hippy abbiano persino avuto l’apparizione di rabbini talmudici? Un concetto geniale, modellato, progettato ed eseguito con grande saggezza e intuizione; il perfetto fondamento spirituale per il successivo movimento politico chiamato Green Party (MdG). Furono questi che in seguito sarebbero entrati in posizioni di leader nel paese e nel regno di Norvegia e avrebbero avuto il permesso di usare se stessi.

Dovrebbero rendere più semplice prendere le difficili decisioni politiche che erano cruciali per lo sviluppo desiderato, per il gruppo “anonimo” che governava la NRK, l’industria delle armi norvegese e la produzione di petrolio. Negli ultimi anni, questi avevano iniziato a intervenire più fortemente nel processo decisionale politico, quando i tempi erano maturi. Quindi vennero le molte strane decisioni, come ad esempio. un’inondazione di blocchi stradali per la riscossione delle tasse extra.

Da dove viene questa iniziativa? Non proveniva dallo stesso bordo che aveva costruito le mura intorno a Gaza? Non si è preparato per delimitare le aree, creare confini e fornire tasse? Era poco ortodosso come avrebbe potuto essere. La libera circolazione era un principio di cui tutti godevamo nella comunità culturale norvegese e che con un colpo di pennello dovrebbe essere abbandonato da ora in poi? Non è stato strano?

A livello superficiale, sembrava che i politici avessero perso di vista la realtà, la realtà che era sempre stata cruciale per le decisioni politiche. Ma non è stato così. Alcuni si nascondevano nell’ascesa semi-oscura e avevano il potere di intervenire. Ecco perché sono successe molte cose incomprensibili e strane; come la diffusa distruzione della natura per costruire turbine eoliche, questi orribili mostri, anche se le turbine eoliche erano completamente ridondanti. Comportava lo sterminio di renne selvatiche sull’Hardangervidda, dove la malattia della cresta veniva usata come pretesto per motivi completamente diversi. Ciò ha comportato le devastazioni dell’ispezione alimentare da parte degli agricoltori con un rigido quadro normativo come una barra di rottura. Ciò ha comportato sovvenzioni dal fondo comunitario al Fondo Clinton, che persino i bambini hanno capito che dovevano essere criminali. Ciò ha comportato assistenza di grandi dimensioni.Ha coinvolto l’assistenza dei terroristi dell’ISIS in Siria e doni giganti ad altri paesi della nostra comunità. Questo è stato il caso delle devastazioni del benessere dei minori in Norvegia (vedi link sotto).

A proposito di energia idroelettrica al posto di mulini a vento, vedere qui , comunità forti sradicare ceppi di animali selvatici, vedi qui , qui e qui , l’Autorità per la sicurezza alimentare, vedi qui e qui , su fondo di Clinton, vedi qui , per l’assistenza, vedere qui , qui e qui , su impotente ai terroristi, vedi qui e qui , sui doni giganti per altri paesi, vedi qui e qui , sul benessere dei bambini, vedi qui e qui .

Non pensare che le cose siano successe in modo casuale. L’esenzione da tasse e pedaggi per le auto elettriche è un sovraccarico regolare, un abuso dell’apparato statale, in quanto l’apparato statale non è destinato a essere utilizzato per fornire alcun tipo di orientamento alla popolazione. Lo stato doveva essere un obiettivo, un organo organizzativo, regolatorio, non una parte in un caso, come avevano fatto i radicali di sinistra e altri infetti che si erano degradati per diventare uno strumento. Hanno abusato dell’apparato statale. Chi leggeva tra le lingue vide la scritta sul muro: qualcuno stava per prendere il potere nell’apparato statale. Hanno fornito le molte strane borse di studio per gli scopi più strani. Sembrava insignificante e da non capire, come se quelli che lo avevano deciso avessero perso il contatto terreno. Sembrava che la verità fosse passata dai loro occhi; credevano, presumevano,non potevano vedere e non sapevano nulla di sicuro (sulle auto elettriche, vediqui e qui , per le sovvenzioni strane, vedi qui e qui ).

Ma questo è stato uno sviluppo selvaggio. Quello che stava per succedere era questo; le strutture statali così come le conoscevamo dovevano sgretolarsi con la nostra magistratura, il lavoro scolastico e, non ultimo, l’arena politica. Questo è stato l’inizio di un decadimento intenzionale. E se lo prendessimo sul serio, vedemmo che si stava avvicinando a una dittatura, navigando su un contrafforte di fronte a noi, costruito sulle rovine di ciò che avevamo.

Le Nazioni Unite si Stanno Globalizzando

Le Nazioni Unite sono state create per essere il centro. Le Nazioni Unite dovevano diventare il nuovo governo mondiale in un nuovo ordine mondiale – un nuovo ordine mondiale. Era nelle carte dall’inizio. Ma dovevi coinvolgere tutti. La Russia, il potente paese contadino, aveva molti poveri contadini che, alla fine del XIX secolo, si riversarono nelle città per lavorare per una cosa del genere e niente; i proprietari della fabbrica hanno servito gravemente.

Era lo scisma tra i proprietari delle fabbriche e i poveri che i rabbini potevano sfruttare, si riversarono in Russia dai paesi dell’Europa orientale e si propagarono ai lavoratori russi su uguaglianza, libertà e migliori condizioni economiche. Furono i rabbini talmudici a tirare le corde. Si sono comportati come svegli, interessati, vivendo preoccupati delle condizioni interumane, ma era un’esca, il miele per le mosche, in modo che la maggior parte dei russi si sentissero attratti. Le intenzioni erano qualcosa di completamente diverso, ma solo pochi lo sapevano. Dopo la rivoluzione del 1917 in cui i Talmudisti avevano conquistato posizioni centrali nell’apparato statale russo, le cose iniziarono a prendere posto; dove gli estremisti di sinistra li vorrebbero. Lentamente, poi, la realtà è apparsa anche a Pietrogrado (San Pietro) e Mosca.

Dall’Agenda 21, capitolo 7.19, … quanto è attento l’uso dei termini; dovrebbe invece di dovrebbe e certamente non deve ; Si noti inoltre “passaggio da stili di vita rurali a stili di vita urbani”, che in un senso trasferito dà la chiusura dei distretti. Produzione alimentare su piccola scala; che può significare la coltivazione della patata in un 8,3 m² sostenibili scatola blokkleilighets portico, perché tutti sono le fattorie liquidati.

In piedi agli angoli della strada, esecuzioni arbitrarie nei cortili, prigioni, spargimenti di sangue e torture. Poi è arrivata la Germania dell’Est come una vera figlia di Talmud con il suo monitoraggio totalitario e meticoloso e un sistema completo di messaggi preoccupanti, lo stesso sistema che hanno oggi stabilito nel benessere dei bambini e nella supervisione alimentare norvegese.

Le crudeli persecuzioni della critica Anche Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria nacquero da Talmud. Per la semplice ragione che fin dall’inizio erano estremamente interessati al potere e al controllo. Hanno manovrato per tutto il diciannovesimo secolo con le loro manipolazioni, rivoluzioni e guerre contro la fondazione delle Nazioni Unite che sarebbero diventate il centro del mondo, il governo mondiale, il loro centro di potere.

Tramite uno dei loro discepoli, il segretario generale delle Nazioni Unite Trygve Lie, vediamo che la Norvegia come nazione era centrale. La piccola congregazione aveva l’apparato statale norvegese e la lapidazione in una morsa di ferro. Il lavoro di pianificazione deve essere stato nascosto al pubblico. Quando Jonas Gahr Støre e l’ex ministro delle finanze Kristin Halvorsen al Day Review prima del disastro di Utøya menzionarono un ordine mondiale guidato dalle Nazioni Unite, fu il risultato di un lungo processo che si era svolto nelle stanze sul retro. La maggior parte non sapeva nulla. Ma non è andato completamente liscio. Non appena è apparso lo spirito della bottiglia, anche i politici hanno lottato contro. I piani incontrarono resistenza ovunque si voltassero. Dovevano manovrare fuori. Ha sempre avuto un significato decisivo sul significato delle persone.

Niente ha reso i sostenitori di questi piani folli maniacali più nervosi della resistenza. Questo era il motivo per cui si nascondevano il più possibile. Uscivano un po ‘alla volta come da un sacco scuro. Sono stati costretti a farlo. Da quel momento, hanno sostituito e scambiato, scambiato e cambiato leader fino a quando non hanno finalmente riunito negli ultimi anni gli equipaggi che ritenevano sufficientemente docili;

morbido come guanti di gomma, debole come bretelle e informe come gelatina di lamponi. Non si dovrebbe guardare lontano, per vedere che è corretto. I piani erano originariamente indicati come NWO: The New World Order. Questo è stato descritto in modo molto veritiero e dettagliato da George Orwell ( qui ) nel libro del 1984. I suoi libri su questo non erano stati pianificati da loro, molti pensavano che dovesse rimediare alla sua vita.

I libri 1984 e Animal Farm hanno colpito il mondo occidentale con un grande potere esplosivo. Qui è stato descritto che molti importanti intellettuali avevano già osservato; un tentativo comunista talmudico di creare un mondo globale completamente controllato e monitorato. Ora, quest’anno, nel 2019, sono passati esattamente 70 anni dalla pubblicazione del libro del 1984. Ha avuto lettori quasi alla pari con Knut Hamsun. Ma non una parola in pubblico su un settantesimo anniversario e celebrazioni. Probabilmente non era molto apprezzato dagli ambienti governativi, George Orwell.

Oggi sappiamo dai cosiddetti Protocolli degli Anziani di Sion, che già nel 1905, il governo mondiale del Nuovo Ordine Mondiale, le Nazioni Unite, era indicato come il “super-governo”. E se questo dovesse diventare una realtà, che hanno lavorato su tutti gli archi e gli spigoli, avrebbero dovuto organizzare il mondo intero come un singolo paese. Qui hanno già fatto molta strada; Questo è il motivo per cui oggi abbiamo la Banca mondiale, il Tribunale mondiale e l’ ascesa dietro lo specchio come polizia mondiale ed esercito mondiale, quest’ultimo evidente nella questione della cattura dei terroristi .

L’ONU è stata istituita proprio prima dell’istituzione di Israele, con il norvegese Trygve Lie in testa. Israele e le Nazioni Unite erano come fratelli gemelli, nati dalla stessa madre rossa. Non è mai stata la pace nel mondo con cui le Nazioni Unite hanno cercato di conquistare amici, ma il Nuovo Ordine Mondiale. Fin dall’inizio si è dovuto nascondere il vero scopo. Al fine di convincere i vari paesi a sostenere l’istituzione delle Nazioni Unite e farne parte, il concetto di ” pace nel mondo ” divenne un centro di gravità nella propaganda. Ma era solo propaganda e non aveva radici nella realtà.

Il Ragno e la Ragnatela Appiccicosa

Dai protocolli di Sion vengono visualizzati: “Con tutti i mezzi a disposizione, dobbiamo rafforzare l’ importanza e la popolarità del nostro super-governo mentre lo rappresentiamo come un protettore e premiamo tutti coloro che si sottomettono volontariamente al nostro potere”.

L’ONU e i suoi piani sono il motivo principale oggi (2019) nella vita sociale norvegese. Apparirà su tutti gli archi, nel governo municipale, nelle contee e nel programma dei partiti politici. È come se fossimo seduti insieme in uno scivolo gigante; per centinaia ci aggrappiamo l’un l’altro e scivoliamo giù a una velocità furiosa; per quanto possiamo tenerlo, e in fondo si trovano i rabbini, le Nazioni Unite e NWO di Rockefeller e ci accoglie. Navighiamo impotenti verso il pieno controllo e la completa sorveglianza; vediamo che il loro popolo sta guadagnando sempre più potere e che lo stanno abusando sempre più spesso. In questa luce, le Nazioni Unite brillano in modo diverso, vediamo più chiaramente di prima che c’è comunismo e controllo talmudico (dalla storia dello sviluppo, vedi qui). Intendono essere molto più brutali e molto più spietati che nella vecchia RDT, ma ora su scala mondiale. Un inferno di abuso di potere sta per svolgersi davanti ai nostri occhi.


Joe McCarthy

Joe McCarthy (1908-1957) sapeva già nel 1950 che qualcuno si era infiltrato nell’apparato statale e nella stampa? Che l’ONU fosse un apparato per un imminente colpo di stato ebraico di tutto il potere nel mondo?

Sulla scia del 1917, i comunisti, su richiesta del rabbino, si trasferirono dalla Russia e dall’Europa dell’Est agli Stati Uniti e alla fine si stabilirono in importanti posizioni nell’apparato statale degli Stati Uniti, aiutato bene dal potente comunista Alger Hiss. Aveva messo bene il piede nel Dipartimento di Stato (Dipartimento di Stato USA, circa 70.000 impiegati oggi) e lo usava come leva per far entrare i suoi amici spirituali dall’Europa.

Alcuni credono che la maggior parte delle persone dello “stato profondo” vi lavorassero, con contratti a vita imprevedibili, proprio come molti impiegati governativi con noi agiscono anche come molestatori (specialmente nel Ministero degli Affari Esteri, Ministero della Salute, Affari Esteri e Agricoltura in Norvegia). La proprietà dei giornali, degli editori e delle posizioni di spicco nel settore è ovviamente naturale.

Nel 1948, Alger Hiss fu accusato di essere una spia per l’Unione Sovietica. Lui ha rifiutato. Successivamente, le prove divennero troppo forti, fu portato in tribunale e condannato a 2 x 5 anni di carcere (1950). Ne ha seduti 3,5. Fu Hiss e i suoi numerosi amici nel Dipartimento degli Affari Esteri a spingere il deputato irlandese-americano Joe McCarthy a fissare e rispondere quando vide la loro spudorata attività anti-americana. Si rese conto che erano lì per realizzare i propri piani. Ancora oggi Joe McCarthy viene perseguitato dalla vendetta per il suo perseguimento delle numerose talpe. Di rado qualcuno ha ricevuto conseguenze così maleodoranti. Ma scopriamo che ha colpito ripetutamente l’unghia sulla testa. Alger Hiss non era solo una figura chiave nel Dipartimento di Stato, ma anche nell’ambiente delle Nazioni Unite.

Durante una testimonianza in un’udienza, la signora Brunauer disse che McCarthy aveva almeno commesso un errore. E questo per dire che aveva lavorato come assistente di Alger Hiss alla riunione della fondazione delle Nazioni Unite a San Francisco nel 1945: “Non importava, ha sottolineato, perché aveva lavorato nella delegazione americana lì, mentre Alger Hiss era stato segretario generale per l’intero incontro” (dall’e-book di M. Stanton Evans, nella lista nera di History, su Sentor Joe McCarthy pos. 6937).

Amici spirituali dall’Europa, guarda qui , contratti a vita, guarda qui e qui , l’irlandese McCarthy sbalordito, guarda qui , attività anti-americana, guarda qui, fondando incontri guarda qui .

David Rivera Allen descrive nel suo libro Final Warning, pagina 265: “I comunisti americani hanno lavorato vigorosamente e instancabilmente per gettare le basi per le Nazioni Unite, ed eravamo sicuri che avremmo avuto successo (ha scritto Earl Browder, ex capo del comunista americano Party, nel suo libro Victory and After). Erano Hiss e Joseph E. Johnson; Johnson in seguito divenne segretario nel gruppo Bilderberger. Ha scritto gran parte della Costituzione delle Nazioni Unite, che è stata redatta secondo la costituzione della Russia e il manifesto comunista. Il segretario generale U Thant ha elogiato Vladimir I. Lenin, il fondatore dell’Unione Sovietica, come un grande leader politico. Gli ideali di Lenin erano stati attuati nella Costituzione delle Nazioni Unite. Conteneva gli statuti che avrebbero dato al governo mondiale il potere necessario quando ne avesse avuto bisogno.

Trygve Lie, il primo segretario generale ufficiale delle Nazioni Unite, era un membro anziano del Partito laburista norvegese, che era un reporter della Terza comunista internazionale (Comintern). Dag Hammarskjöld, il prossimo segretario generale, era un socialista svedese che promuoveva apertamente il comunismo e U Thant, il terzo segretario generale, era un marxista. “

“Il diritto costituzionale di dichiarare guerra era stato spostato dal Congresso degli Stati Uniti al Comitato militare delle Nazioni Unite, e questo può comandarci in qualsiasi momento, anche senza il nostro sostegno, di andare in guerra, come hanno fatto in Corea”, scrive Rivera Allen. “Gli Stati Uniti non hanno raggiunto un accordo con il Giappone per porre fine alla seconda guerra mondiale”, hanno fatto le Nazioni Unite. Fu l’ONU a rifiutarsi di venire in Cina nel 1949, che ignorò i combattenti ungheresi per la libertà nel 1956, che avevano sorde orecchie sui tibetani quando attaccati dai comunisti cinesi. All’inizio degli anni ’60, le Nazioni Unite hanno sostenuto il tentativo dei comunisti di governare la provincia africana del Katanga ”(pagina 266).

Governo Mondiale

Ma le iniziative delle Nazioni Unite non hanno sempre funzionato senza problemi. Parecchi che avevano precedentemente fornito il loro supporto ora lo hanno ritirato. Quando si è saputo che cosa stavano realmente facendo, c’era un tumulto tra la gente comune. I liberali hanno ritirato il loro sostegno. Rep. Bernard W. Kearney (R-New York, pagina 266) dice così: “Abbiamo firmato la risoluzione perché pensavamo di sostenere un movimento per ottenere un’ONU più forte che potesse lottare per la pace nel mondo.

Ma poi ci siamo resi conto che varie organizzazioni stavano lavorando alla legislazione per un governo mondiale e l’intero governo degli Stati Uniti sarebbe stato quindi incorporato in un governo super-mondiale. Avremmo dovuto leggere prima le lettere minuscole, non ci vediamo a sostenere alcun movimento che mina l’indipendenza dell’America. Molti deputati si sentono come me. Daremo un esempio. “

Dai protocolli; “Invece dei governi esistenti, creeremo una stanza dei mostri, che sarà chiamata Amministrazione del governo mondiale. Le sue mani si allungheranno come prigionieri a lungo raggio, avrà a sua disposizione un’organizzazione tale che non potrà in alcun modo essere fermato nella sua vittoria in tutti i paesi. “Forse scritto da Asher Ginzberg negli anni 1880, qui cito da pagina 36, sul prossimo governo mondiale, il Nuovo Ordine Mondiale, vedi il libro nella Biblioteca Nazionale.

Prima che fossero trascorsi due anni, 18 dei 23 Stati che avevano firmato la risoluzione ritirarono la loro firma (questo deve essere accaduto sotto la guida delle Nazioni Unite di Trygve Lie). Oggi non tutti sostengono le Nazioni Unite (vedi qui ). Forse si erano resi conto che si trattava di una frode. Il presidente Trump ha parlato a Roma di fronte quando ha tenuto il suo discorso alle Nazioni Unite il 25 settembre 2018 (vedi qui ).

Primo, colui che si rende conto che l’ONU è un progetto ebraico guidato dai comunisti per un mondo totalitario e globalizzato, in cui i profitti per i più grandi sono pagati da altre persone piccole e povere, dove il rispetto per la legge e la giustizia saranno scomparsi (struttura e ordine). e un sindacato criminale governerà, rendendosi conto del motivo per cui alcuni leader statunitensi vogliono il minimo a che fare con loro.

Il discorso di Donald Trump alle Nazioni Unite il 25 settembre 2018, guarda Youtube, qui .

Estratto dal discorso: “Come ha dimostrato la Casa Bianca, l’America agirà sempre nell’interesse della propria nazione. Ho parlato qui l’anno scorso e poi ho messo in guardia contro il Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite, che era diventato una vergogna per le Nazioni Unite come istituzione perché protegge coloro che violano i diritti umani. Pertanto, le Nazioni Unite hanno colpito l’America e i suoi numerosi amici, in faccia. “

“Gli Stati Uniti non supporteranno mai la CPI. L’ICC non ha autorità legale, né legittimità né autorità. Rivendicano una giurisdizione quasi universale su ogni cittadino di ogni paese, ma violano quindi tutti i principi legali, la giustizia e la garanzia di un adeguato processo giudiziario “.

” Non cederemo mai la sovranità degli Stati Uniti a una burocrazia di globalisti non selezionabili. L’America è governata dagli americani. Respingiamo l’ideologia della globalizzazione e accettiamo la dottrina del patriottismo “.

In ciò che si muove oggi nella società, possiamo osservare che sono gli estremisti di sinistra che hanno assunto le posizioni più importanti nella società norvegese. C’erano quelli che erano stati infettati dal pensiero marxista-leninista. Questo era il concetto semplificato del “divario di classe” a cui servivano per comprendere una complicata vita di tutti i giorni. Mi è sembrato molto allettante approfondire. Era come magicamente allettante. Semplicemente non puoi lasciarlo. Hanno costituito la maggioranza, non solo nel sistema scolastico, nel sistema sanitario e nei ministeri, ma anche nella stampa norvegese, nelle case editrici e in televisione. Erano tutti eredi del comunismo, spiritualmente.

Joseph Stalin, uno strumento utile?

Iosif Jughashvili Stalin 1902

Erano come posseduti, posseduti da uno spirito che era difficile da capire, eppure si diffondevano come una specie di erba strisciante e velenosa che, senza chiedere la legge, è cresciuta in profondità in pavimenti, fondamenta e tutto ciò che portava. Non diversamente dal tossico e quasi non sbarazzarsi di nuovo, la crescita delle piante Heracleum tromsoensis . Perché furono coloro che furono infettati da questo e dai loro figli che oggi fornirono le basi affinché l’Agenda 21 delle Nazioni Unite diventasse reale. Essi pensano di esso, l’Agenda 21 (o Agenda 2030) è il loro credo, la loro confessione e catechismo. Ma quello che non sanno è che i dirigenti, i loro leader, hanno in mente la stessa brutale illegalità di Hillary Clinton.

Perché giace già come una forza esplosiva intrinseca nei semi; brutalità, incoscienza e illegalità. Lo scrittore tedesco Georg Büchner ha colpito in un batter d’occhio quando, nella sua opera teatrale della morte della rivoluzione francese Danton, pubblicata nel 1835, la frase “La rivoluzione inghiotte i suoi stessi figli”. Lui stesso è morto subito dopo il suo rilascio. Pensi che sia stata una morte naturale? Indicò una legalità, una conseguenza, il rotolamento della ruota; e anche i seguenti furono tutti colpiti a morte; Herzl, Lenin, Trotsky e Stalin.

Era come se le erbacce velenose si diffondessero su grandi distanze, con l’aiuto del vento e delle voci. Nelle devastazioni dell’entusiasmo, si pensava che stessero combattendo per l’uguaglianza sociale, ma poi finirono sotto il bordo affilato della spada che si apriva a flussi di sangue. Che gioco orribile. Ma non sarebbe stato facile da capire, neanche allora.

In questo caso non era necessario un erbicida velenoso, non un veleno per sterminare un altro, ma si doveva avere la verità. La verità è forte e la sua luce arriva lontano nell’oscurità. Hanno guadagnato un punto d’appoggio in Europa centrale già nel 19 ° secolo, sulla scia della rivoluzione francese. Il giovane Jugashvili deve aver avuto un’affinità per questo, Iosif Jughashvili era forte come un orso e scortese come si è scoperto. Ha picchiato persone che non gli piacevano, secondo le loro stesse fonti. Aveva lavorato a Tiflis, quindi conosceva bene la cittadina. Nel 1907, qualcuno lo persuase a rapinare la banca a Tiflis, a un’ora di distanza dal luogo di nascita. Aveva 29 anni, ma non un semplice saggio per età e maturità, uno che non si assumeva la responsabilità, uno che pensava che fosse giusto vivere con gli altri. Da dove aveva avuto un’idea del genere? Vestaglia e banca? Mi sembra che qualcuno lo abbia incastrato.

Le persone che sono state esposte alla mancanza di intelligenza sono spesso rimaste criminali per tutta la vita. Joseph, lui stesso un nome ebraico-cristiano, non aiutò il duro, rozzo ambiente criminale nel cortile in cui prevalgono muscoli, potere e stupidità. La sua famiglia era povera, forse era per questo che le idee che ebbe quando Lenin chiese denaro erano rapina, rapina, rapimento e “protezione del denaro” (Stalin, quindi Wikipedia vuole che lo vediamo, vedi qui). A quel tempo, erano le persone più povere che venivano ricercate ed estortate per ottenere protezione. Se non davano niente, era un pestaggio da ottenere. Joseph Stalin era un uomo temuto con grandi muscoli, la sua intelligenza non era alla stessa altezza. Robert Conquest supporta l’opinione di Wikipedia, scrive nel libro Il grande terrore, pagina 10, su Stalin: “[…] era l’unico leader bolscevico che non si poteva definire un intellettuale. Ma allo stesso tempo non aveva neanche un dono politico. Non capiva i problemi finanziari. Era un oratore molto efficace, ma i suoi discorsi mancavano di sostanza e potevano essere usati solo per risvegliare la folla ”. Ma era così? Era un uomo criminale, brutale, dotato e meno intelligente, come scrivono Wikipedia e Conquest?

Forse non volevano che vedessimo che era il rabbinato orientale che era dietro di lui, respirando al collo e tirando le corde; chi decide chi dovrebbe morire e chi dovrebbe vivere? Perché aveva in comune con il cinese Mao Tse Tung e il Pol Pot cambogiano che anch’essi uccisero a piedi. Incredibilmente singolare e unilaterale, come se potesse aiutare qualsiasi cosa: “Un giorno da solo, l’8 dicembre 1938, Stalin firmò 30 liste della morte, con migliaia di nomi.

Poi è andato al cinema al Cremlino per vedere una commedia intitolata “Happy Guys”, che racconta molto su che tipo di ragazzo fosse davvero. O comunque non era così? Forse non era lui a occuparsene, ed era esattamente per questo che poteva andare al cinema e guardare qualche film ridicolo. Forse stava manovrando? Forse è per questo che è stato ucciso nel 1953? Forse era una buona idea per i rabbini essere in grado di spingere la responsabilità su di lui, soprattutto dopo la sua morte? E quelli che l’hanno fatto si sono mossi velocemente e avidamente nelle loro giunture svolazzanti dietro le quinte? Forse questi sono esattamente gli stessi che si muovono nell’ombra dei nostri schienali politici oggi, solo con la differenza che ora si sono tolti i cappotti del caftano? L’Università di Mosca, in associazione con l’Università di Madrid, ha portato la cifra (che Stalin ha ucciso) a 57 milioni,»Scrive Ingrid Rimland,qui .

Joseph Stalin era un tiranno che non era mai interessato a pensare? Forse era uno strumento utile, utile (sulle molte uccisioni durante la rivoluzione russa, vedi qui )? Forse erano le stesse persone dietro tutti gli omicidi in Cina e in Cambogia, nascosti nell’ombra e intossicati dall’odore del sangue umano?

Assaggia il Sangue

Credi che non sia stata l’eredità comunista di Stalin a causare l’attività dei banditi a cui abbiamo assistito in Libia, quando i funzionari del governo americano con Hillary Rodham Clinton alla testa si permisero di schiacciare lo stato della Libia, uccidere libici, africani e altri. Si permise di uccidere Muammar Ghadaffi, la sua famiglia, distruggere le infrastrutture e far saltare in aria il nuovo, grandioso sistema di irrigazione, visto da molti come una delle grandi meraviglie del mondo.

Non c’era motivo legittimo per fare una cosa del genere. Era questo il più puro saccheggio e rapina su strada (?); un brutto e codardo attacco da dietro, nascosto dall’oscurità; da quando correre dalla responsabilità; hanno rubato le risorse private di Moammar Ghadaffi e l’inventario dell’oro del popolo libico? Sembrava essere la rapina di sionisti inglesi, francesi e americani, brutale e assetata di sangue. Persone nel seminterrato, un’espressione usata da Dostoevsky. Erano, come Trotsky e Stalin, a sentirsi alti nel cappello per conto di altri uomini. Per loro, la vita era solo un lungo spettacolo teatrale, in cui si potevano mettere i cosiddetti “attori della crisi” in trame terroristiche, in modo che la performance sembrava reale. Così hanno fatto Jens Stoltenberg e Jonas Gahr Støre facendo esplodere bambini spessi di ghiaccio, adulti, case e case, ospedali e scuole, infrastrutture e sistemi di irrigazione nella stessa nazione, la Libia,che anche loro erano normali criminali di guerra. L’autore tedesco Gerhard Wisnewski ha scritto in Das ander Jahrbuch 2012, il seguente:

Libia: Il Progetto del Grande Fiume Artificiale 1

“Quindi (Ghadaffi) costruì un monumentale sistema di irrigazione, che poteva prelevare acqua da grandi pozze d’acqua naturali sotto il deserto del Sahara e guidarlo attraverso vene artificiali a impulsi fino alla costa libica; Il progetto Big-Man-Made-River (GMMRP). A partire dal 2008, 4000 chilometri di tubi in cemento con un diametro di 4 metri sono stati sepolti nella sabbia del deserto, il che potrebbe portare 6 milioni di metri cubi di acqua nei centri abitati della costa libica.

La prima acqua di questo progetto raggiunse Tripolis nel 1996. Con questo fiume sotterraneo, le aree desertiche dovrebbero ricevere acqua e cibo dovrebbe essere prodotto non solo per l’Europa e gli Stati Uniti, ma anche per l’Africa, ad esempio. zone rurali dell’Africa sub-sahariana. Oltre il 70% dell’acqua doveva essere utilizzata per lo sviluppo agricolo e si prevedeva che potessero emergere circa 130.000 ettari (1,3 milioni di acri) di nuove aree agricole ”(stimiamo che si tratta di aree molto grandi, con coltivazione di La superficie agricola totale in Norvegia è di circa 9,8 milioni di acri (vedi qui ).

È stato effettuato un bombardamento mirato e devastante di questo. Non è stata una coincidenza. Uno voleva la distruzione totale. Anche gli aerei da combattimento norvegesi avevano questo tra le loro aree bersaglio. Infine, i piloti di caccia militari potrebbero allenarsi, ha dichiarato Jens Stoltenberg, capo dello stato norvegese ( qui ). Lo scopo era quello di schiacciare una piccola comunità indipendente con una banca centrale indipendente e grandi risorse dai propri pozzi di petrolio, una piccola nazione che potrebbe contribuire a una forte ripresa della fornitura di cibo per la propria, ma anche per altri paesi poveri dell’Africa.

Wisnewski scrive, dalla propaganda della NATO su YouTube: “Il 22 luglio 2011 è la data che l’umanità non dovrebbe dimenticare. In questo giorno, la coalizione NATO ha attaccato il sistema di condutture dell’acqua libica. Inoltre, è stata bombardata e distrutta una fabbrica di tubature (per l’acqua) che produceva tubature per il normale servizio di tubazioni e il rinnovo del sistema idrico che forniva acqua potabile e irrigazione agricola a 4,5 milioni di persone. ”Noi norvegesi ricordiamo il 22 luglio 2011, il giorno quando così tanti giovani furono uccisi su Utøya. Sappiamo che i giornali, la radio e la televisione su questo e le settimane e i mesi seguenti per ragioni naturali non hanno avuto il tempo di dire ai norvegesi nulla sulla devastazione in Libia.

Libia: Il Progetto del Grande Fiume Artificiale 2

Il giornalista Seumas Milne ha scritto il 26 ottobre 2011 sul quotidiano The Guardian sotto il titolo Se la guerra in Libia doveva salvare vite umane, si è trattato di un disastroso fallimento (vedi qui ): “David Cameron e Nicolas Sarkozy hanno avuto il permesso di usare” tutto il necessario fondi “dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite a marzo perché le forze di Gheddafi stavano per commettere un massacro in stile Srebrenica a Bengasi. Certo, non potremo mai sapere cosa sarebbe successo senza l’intervento della NATO. In realtà, non ci sono prove – anche da altre città detenute dai ribelli conquistate da Gheddafi – che suggeriscono che non aveva né la capacità né l’intenzione di commettere tale atrocità contro una città armata di 700.000.

Tuttavia, ciò che è ora noto è che mentre i tassi di mortalità in Libia al momento dell’intervento della NATO erano forse circa 1.000–2.000 (secondo le stime delle Nazioni Unite), è probabilmente ora, circa otto mesi dopo, più di dieci volte di più. Le stime delle morti negli ultimi otto mesi – quando i leader della NATO hanno posto il veto al cessate il fuoco e ai negoziati – vanno da 10.000 a 50.000. Il Consiglio nazionale di transizione aggiunge le perdite a 30.000 morti e 50.000 feriti “.

In realtà, la Milne di Seuma scrisse che questa era la peggiore che avesse mai visto, la più pura rapina, usando menzogne ​​e inganno come pretesto per distruggere, derubare e rubare. Hanno ucciso residenti, bambini, donne e uomini e hanno visitato i lavoratori ospiti di molti paesi che erano venuti nel piccolo paese nordafricano per lavorare. Per questo era assolutamente folle usare le forze militari occidentali. Nemmeno le false accuse sono state verificate dai responsabili. Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, che cosa hanno avuto a che fare con questo? Sono stati abbattuti con i pantaloni? Erano stati abusati? Era questa la loro “pace nel mondo”? Non era questo un segno sicuro che i leader politici non avevano né l’intuizione né la maturità per prendere decisioni importanti? Non era corretto descriverli come guerra criminale e vincere criminali; Nicolas Sarkozy, David Cameron,Tony Blair, Barack Obama e Hillary Rodham Clinton? Fu questa compagnia della Norvegia Storting, 169 politici eletti, bussò alla porta, guidata da Jonas Gahr Støre e Jens Stoltenberg, entrambi del Partito laburista norvegese.

Sembrava anche che altri criminali omicidi avessero avuto libero sfogo dopo la morte di Ghadaffi. Migliaia di lavoratori stranieri africani e anche immigrati di altre nazionalità furono impiccati, linciati e assassinati nel modo più brutto; i nostri politici parlamentari hanno deciso con la loro decisione che anche queste vittime dovrebbero diventare la loro area di responsabilità. Quindi sarebbe giusto ed equo creare un fondo (per i parlamentari politici), con i pagamenti delle retribuzioni mensili dei funzionari politici eletti. Ciò potrebbe garantire un reddito per le famiglie e lasciato ai libici uccisi, mutilati e feriti, africani e altri, con pagamenti mensili fissi per almeno 20 anni. Sarebbe un contributo ragionevole e un piccolo contributo e poca consolazione per tutte le tragedie a cui i nostri stessi funzionari eletti hanno contribuito. La guerra fu pura distruzione,il motto deve essere stato qualcosa come “costare quello che costa”. Non avevamo rispetto di noi stessi? Avevamo perso i sensi e la raccolta, noi che abbiamo partecipato a questa carneficina?

Che cosa aveva davvero sulla fetta di pane, Trotsky?

Ottokar-Graf-Czernin

Conte Ottokar Czernin nato in una nobile famiglia (1872-1932) dalla Boemia tedesca (Chudenice, Boemia, vedi qui ), suo padre era un eroe di guerra dalla battaglia di Königgrätz nel 1866.

Chi fu il primo a pensare che lo “spirito rivoluzionario” dei bolscevichi, i marxisti, riguardasse solo la distruzione? Fu allora, sulla scia della rivoluzione russa, che i politici si resero conto della diffusa distruzione che i bolscevichi avevano in mente? La coraggiosa donna L. Fry, che era stata presente durante il primo periodo della rivoluzione, ma fuggì perché suo marito, un nobile ufficiale militare, si era reso conto abbastanza presto che era così:

“Come durante i dieci mesi i bolscevichi potessero sostituire il governo provvisoriamente eletto, riuscirono a impedire che l’Assemblea costituente si riunisse, rimanendo così i sovrani assoluti della Russia; rimasero fedeli anche ai loro leader sionisti (leggi Rabbis) e ribadirono la forza del sionismo sottoponendo l’impero dello zar a “terrore, violenza e criminalità”; lo sappiamo tutti e non elaboreremo ulteriormente qui.

Sergej Ivanovich Lukin

Lo zar era debole al momento dell’attacco. Sergej Ivanovich Lukin (nato nel 1923) bolsjevik fa la guardia di fronte al trono nel Palazzo d’Inverno (vedi qui ).

Basti pensare che questo era il motivo per cui il ministro degli Esteri austriaco, il conte Czernin, scrisse il 17 novembre 1917: “Questo bolscevismo russo è un pericolo per l’Europa, e se avessimo il potere, avremmo una pace tollerabile per noi stessi, costringendo gli altri paesi a legiferare e ordinare, perché sarebbe meglio non avere niente a che fare con queste persone (il mio momento saliente), ma marciare su Pietroburgo e sistemare le cose lì.

I loro leader sono quasi tutti ebrei, con la completa rimozione della vita (mia aggiunta) e idee meravigliose. Non invidio il paese da loro governato. Il modo in cui iniziano è questo: tutto ciò che ricorda il minimo del lavoro, della ricchezza e della cultura sarà distrutto (la mia enfasi) e la borghesia sarà sradicata. La libertà e l’uguaglianza non sono nemmeno menzionate nel loro programma; solo un’oppressione bestiale di tutti tranne il proletariato stesso “(pagina 31, Water Flowing Eastward).”

Rimuovendo la vita e le idee meravigliose, ha detto il ministro degli Esteri Czernin nel 1917. È 102 anni fa. Siamo diventati più saggi in cento anni? Potrebbe essere la distruzione ? Distruzione nascosta dietro la promessa di un ambiente migliore, di cui parlano AP e MDG? Quindi non solo l’atteggiamento di Brzezinski nei confronti della vita e il Consiglio per le relazioni con l’estero avevano deriso nelle sue esibizioni, ma ancora parecchi. E quello piuttosto feroce. Se un uomo comune avesse formulato qualcosa di simile a Brzezinsky nell’articolo su Più facile da uccidere, sarebbe stato giustificato nel bloccare e accendere il reparto chiuso.

Alcuni papi cattolici lo hanno commentato quando gli sono stati chiesti maggiori cambiamenti nel futuro. Uno di questi era Papa Pio 11, scrisse quanto segue nel 1937: “Dietro al comunismo vivono forze occulte che da molto tempo hanno lavorato per distruggere le regole di base sociali cristiane delle nostre società.” Un papa che aveva vissuto prima di lui, Papa Pio IX , scrisse questo nel novembre del 1846 sui cambiamenti che sarebbero arrivati ​​in futuro: “La famigerata dottrina che conosciamo con il nome di comunismo è una contraddizione assoluta con le leggi della natura, e se dovesse essere applicata nella società, schiaccerebbe la vita legale, i diritti di proprietà, tutte le proprietà presenti e infine anche la stessa comunità “(dal libro New World Order di A. Ralph Epperson 1990, pagina XVI).

Più facile da uccidere: è più facile uccidere un milione che controllarli, ha detto Brzezinski; questi ambienti d’élite lo considerano serio.

Lo squat Sionista

Jens Chr Hauge

Jens Chr Hauge (1915-2006); dopo la guerra, la Norvegia fu governata dalle origini degli Alleati; chi erano gli alleati? Erano sionisti? Erano quelli che avevano bisogno di qualcuno situato in posizione centrale nella nazione della Norvegia? Hauge era il loro marito? È per questo che ha sparato in cima? Era per questo motivo che sedeva nel consiglio di amministrazione di Bilderberger, la creazione di David Rockefeller (anch’essa nata nel 1915) per delineare la politica sionista dell’Europa occidentale? I sionisti avevano il dono di nascondersi dietro l’opposto di ciò che rappresentavano, come la parola libera; la fondazione Fritt Ord ( qui ), con Hauge come co-fondatore, era una tale copertura a conchiglia? Ci sono diverse basi sulla scia dei sionisti internazionali segnalati dietro frasi inquietanti.

La Norvegia era uno dei paesi più piccoli in Europa. Chiaramente un uomo potrebbe fare molto. Bene, se potesse ottenere una posizione centrale e sapere dove si trovava l’interruttore principale nel gabinetto di sicurezza del Regno di Norvegia; poiché intorno a Hauge c’era una nebulosa misteriosa, tutti sapevano che l’uomo era importante, ma nessuno sapeva cosa stesse facendo.

C’era anche il messaggio tra le righe nei due documentari di NRK su di lui (1: qui , 2: qui ); era quasi come se uno fosse stato costretto a sollevare un po ‘il coperchio per alleviare la pressione. Olav Njølstad ha fatto un ottimo lavoro con il suo ampio libro su Jens Chr (2008), che mi è piaciuto molto. Ma forse doveva fare il viaggio attraverso il portico, fuori dall’occhio burroso?

Dagbladet scrive in occasione del libro di Njølstad su Hauge: l’editore culturale ha anche scoperto, scorrendo indietro nell’archivio di Dagbladet, che Hauge aveva “un dito – o più spesso tutta la sua mano – con gran parte della cosa più importante che è accaduta in questo paese dallo scoppio della guerra. nel 1940 »(vedi qui ). Jens Chr Hauge aveva un ufficio a tempo (1951) con Håkon Lie ed Einar Gerharden, il che poteva significare solo che erano completamente chiari su ciò che stava facendo. Gerhardsen e Lie, entrambi uomini saggi, svegli e impegnati, devono essere stati pienamente apprezzati per i suoi sforzi nei sotterranei della società norvegese. Anche se ha rapidamente rinunciato alla politica pratica, è rimasto un brutale pigro con un pugno nel cemento e non lo ha aiutato, penso anche che abbia sparato bruscamente. I sionisti sono noti per questa abilità.

Intendi dire che sono tra i tuoi migliori amici, ma se giri le spalle in un determinato momento, potrebbe esserci un pugnale lì prima che te ne accorga. “L’imperatore Guglielmo II fu il primo imperatore tedesco a offrire amicizia ai capi dei marxisti , senza sospettare per un momento di essere i cattivi senza onore che erano, poiché avevano la mano imperiale in uno, avevano il pugnale nell’altro. » Questa esperienza era già stata fatta da un noto politico tedesco nei primi anni 1920 (vedi qui ), aveva avuto molti contatti con i sionisti e i loro rabbini durante il periodo tra le due guerre.

Poiché Hauge era così bello, la maggior parte della gente pensava che dovesse essere gentile e innocuo. Questo è ciò che la propaganda avrebbe trasmesso. Ma si possono anche leggere altre cose tra le righe. La sua personalità sembrava adattarsi allo stesso cappotto che AP usava costantemente nel trattare con i suoi migliori uomini e donne. Se l’abilità è stata misurata nel numero di feriti e morti sdraiati sul lato destro e sinistro della strada, sanguinante e percossa, Jens Chr Hauge era probabilmente molto più avanti rispetto agli altri zeloti. Era amico di Thorvald Stoltenberg (nato 16 anni dopo Hauge) e Jens (Stoltenberg) probabilmente prese il suo nome dopo di lui. Hauge non sembrava preoccuparsi particolarmente della verità, ma del progresso e del successo. Non era un narcisista confesso, ma aveva una missione di vita; sembrava che sacrificasse tutta la sua vita e la sua famiglia al servizio del sionismo.

Me lo sono chiesto, perché era molto dotato, attento e intelligente, molto richiesto e aveva una grande capacità lavorativa. Come potrebbe una persona del genere finire nelle grinfie dei sionisti? L’unica risposta alla domanda che ho trovato finora è che deve essere nato in essa, deve essere nato in una famiglia ebrea o sionista. Ciò significa che l’ebraismo deve essere stata la sua fonte e la sua preistoria, proprio come con Stoltenberg.

I giudaiti sefarditi in Europa hanno una storia drammatica che sta recuperando su base regolare. Portarono con sé le idee sull’aborto da parte del medico talmudico e dello specialista dell’aborto Moshe ben Maimon (Maimonide, 1135-1204) che aveva il suo lavoro in Spagna (vedi qui ). Successivamente un gruppo fu costretto a fuggire dalla Spagna della regina Isabella (1451-1504) su Istanbul, verso il Nord Europa, chiamati ebrei Sabbatai Zevi, a causa di tutto ciò che era accaduto che avevano scelto di nascondere il loro passato (vedi Sabbatai Zevi, vedi qui e Jacob Frank , qui ).

Ho sentito dire che anche gli Stoltenberg appartengono a loro. L’atteggiamento di voler nascondere qualcosa non è mai stato compreso da noi cristiani, ma chi sta cercando trova ragioni per capirlo. Questo potrebbe essere stato il motivo di Hauge per non lasciarci mai una parola, anche se altri hanno scelto di essere aperti; come politico di destra Jo Benkow (Joseph Elias Benkowitz). L’AP era come i giudaiti durante la rivoluzione russa, non particolarmente preoccupato per le vittime, né lo era Jens Chr Hauge. “Nel 1944, era a capo del comitato di gestione del fronte interno in preparazione della legislazione di Landssvik. Come leader di Milorg, egli stesso era responsabile della giustizia interna. Lui stesso ha inviato circa 80 condanne a morte e le ha anche attuate tra loro (il fronte interno potrebbe aver eseguito circa 150 esecuzioni, vedi il libro Gro Gate, pagina 835) ». Subito dopo la guerra, era anche desideroso di condannare a morte Knut Hamsun, con mia grande sorpresa.

Fortunatamente, non ha avuto abbastanza supporto per questo. Ovviamente ha anche giocato un ruolo cruciale nel gioco della posizione di leadership di Gro Harlem Brundtland nell’AP e nella posizione di primo ministro (1 ° mandato nel 1981), dove a mio avviso i motivi dietro la condanna di Arne Treholt erano di ottenere lui e il gruppo politico a cui apparteneva fuori mano quando interrompevano le intenzioni politiche della Brundtland o persino di Hauges (arrestato nel gennaio 1984, condannato a 20 anni nel giugno 1985):

“Mostriamo (vedi il libro Setsaas / Ramm Gro Gate pagina 843) qui solo brevemente sulla lotta e la pulizia (il mio momento culminante) negli Ap alla fine degli anni ’70 e completato con l’acquisizione del potere da parte di Gro Harlem Brundtland nel 1981. Ricordiamo che abbiamo concluso con che l’ abolizione (il mio momento saliente) di Nordli e Steen – in questo modo, al fine di anticipare l’incontro nazionale – e l’introduzione di Gro dovevano essere basate su un’azione pianificata concordata da qualcuno che non era né il comando AP (doveva essere gettato) o il comando LO ( non voleva Gro) ma alcuni “poteri superiori”. »

Come vediamo, è stata la pulizia, l’eliminazione e quella da lanciare. Non c’è mai stato alcun dubbio sulla conversazione più adatta, più dotata o lunga e approfondita per giungere a un consenso e una conclusione comuni. No, qui si trattava di schiacciare le uova, perché dovevi fare le omelette. Non valevano di più. In Norvegia, Jens Chr Hauge era presente quando accadde qualcosa di importante nella gestione dell’AP, dell’industria di punta e dell’apparato statale norvegese fino a un’età molto elevata (Biblioteca nazionale, Ask e Westlie, Jens Chr Hauge, vedi qui, p. 216). Pertanto, all’AP, un partito politico che non ha mai visto i suoi metodi cinici come un ostacolo, è stato dato spazio per eseguire i suoi trucchi politici e giochi di potere. Occasionalmente ribolliva e diventava visibile a molti (vedi il caso Kings Bay, il caso Lindstrøm e Treholts). La implacabile distruzione di Vebjørn Tandberg di Jens Chr Hauge, la sua vita e il suo lavoro, è un brutto esempio di un insaziabile bisogno di potere.

Non ho l’impressione che fosse inteso personalmente, ma era un chiaro potere (sionista) da un gruppo, proprio come i rabbini lavoravano attraverso un Joseph Stalin più o meno dotato. Alcuni credono che lo stesso Hauge abbia tolto la vita a Vebjørn Tandberg (chiamato “suicidio”), che non può essere escluso. L’AP non era meschino nel suo desiderio di acquisire ciò di cui pensava di aver bisogno. Né nella scelta dei fondi. Anche le menzogne ​​e l’inganno degenerarono (vedi qui) se necessario.

Il Fondo Nortraship e Quote di Pesca, Truffe?

Dall’incontro nazionale dell’AP del 1953, il volto dei sionisti norvegesi era in prima linea con Einar Gerhardsen? Non hanno inventato anche la madre di campagna? Fu così che furono venduti alla popolazione?

Il Fondo Nortraship, che doveva essere una specie di pensione per i marinai per il rischio di essere un marinaio durante la guerra, rubò il governo AP dai marinai di guerra norvegesi, così molti dei marittimi, che si ruppero, emisferi nervosi e alcolici, dovettero elemosinare per giorni e notti in le strade della capitale per molti anni dopo la guerra, estati calde come inverni gelidi, prima di ammalarsi e morire.

Ho incontrato personalmente molti di loro. È sempre stato uno spettacolo terribile. Se non molti dei tossicodipendenti alcolisti degli anni ’70 e ’80 che sono morti nelle strade di Oslo si sono uniti nello stesso respiro? Uno dei miei amici d’infanzia era tra loro, una persona sincera, desiderosa e simpatica. Un vapore freddo e disumano nella storia norvegese.

C’erano circa 27.000 marittimi (vedi qui ) sulle navi norvegesi nel 1940. Che peccato. Non ho mai capito perché AP lo abbia fatto (vedi qui ). Era un normale inseguimento e tirannizzazione delle persone. È stata la stessa cosa che vediamo oggi dall’AP, un AP che si nasconde metà dietro i Verdi, forse per buone ragioni, ma che ha votato all’unanimità per schiacciare la società civile come la conosciamo? Non c’è mai stato un ambiente migliore, ma la gamma di microonde del 5G, che per Lan Marie Nguyen Berg e Eivind Trædal in MdG, è stata cruciale per abbattere 340 venerabili vecchi alberi a Oslo? Perché è il piano delle Nazioni Unite che determina le politiche dei Verdi (vedi qui).

Il fatto che Gro Harlem Brundtland abbia suggerito seriamente la vaccinazione obbligatoria (vedi qui ) dovrebbe spingere chiunque e tutti ad alzare le sopracciglia. Soprattutto quando la fondazione Bill e Melinda Gates fu espulsa dall’India a causa di complicazioni con i programmi di vaccinazione che avevano presentato; si è verificato un ampio abuso di bambini e giovani poveri (articolo del 2017, vedi qui ). Gli attivisti anti-vaccino in Italia hanno scoperto in uno studio che non c’erano nemmeno sostanze attive nei vaccini contro le malattie contro cui i bambini dovevano essere vaccinati (vedi qui) . Puoi spiegarlo, dottoressa Gro Harlem Brundtland? Sì, che cosa era veramente quando la vaccinazione obbligatoria dovrebbe essere buona?

Era quello che stava facendo Jens Chr Hauge? Che qualcuno ha deciso di ottenere la baia e le due estremità degli elementi essenziali della società, nelle grandi industrie, dove al tempo di Hauges si trattava dei grandi soldi che sono stati poi trovati nell’industria dell’alluminio, nell’industria delle armi e nella produzione di petrolio, nelle telecomunicazioni e non ultimo nella produzione di alimenti- e distribuzione, che era cruciale per la popolazione del paese?

Il decadimento che possiamo chiaramente osservare oggi, era già iniziato allora perché i proprietari stranieri avevano fatto il loro ingresso nei mercati norvegesi? È stato che più hanno risucchiato le nostre risorse, più le nostre città sono state fatiscenti, in modo che diventassero poveri di sangue e pallidi, non potevi nemmeno gestire un piccolo negozio agricolo? Volevamo mangiare noi stessi in un negozio di hot dog, un negozio di seconda mano e un centro di volontariato? Non era quello che i nostri politici ben pagati chiamavano uno sviluppo naturale? Era per garantire le risorse affinché il giusto eletto Jens Chr Hauge fosse il primo presidente di Statoil (1972-1974)?

Nella contea di Oslo, nel 1965, potrebbe essere stato uno dei marinai di guerra scavalcati della società (vedi qui ); hai fatto un grande sforzo per tutti noi durante la guerra, ma ora non abbiamo più bisogno di te, quindi ti abbiamo gentilmente preso la tua pensione (anche qui ). Per gentile concessione di Jens Chr Hauge, Einar Gerhardsen e Gudmund Harlem, il partito laburista.

“Hauge sedeva fianco a fianco con il segretario del partito Haakon Lie (1954). Hauge era consulente legale per le unità economiche del movimento e per il partito (AP), era un membro del consiglio e consigliere delle compagnie militari statali e infine di altre compagnie. È stato nominato membro o presidente di importanti commissioni investigative. Nella stragrande maggioranza delle negoziazioni per ordini più grandi che le società statali dovrebbero avere all’estero, è stata coinvolta la linguistica e stanca Jens Chr Hauge ”(Ask and Westlie, The Face of Power, pagina 117, vedi qui ). Il trattamento dispotico dei marinai norvegesi dopo la guerra era solo l’inizio del trattamento che oggi molte coppie di genitori provano dal benessere dei bambini?

I molti genitori che le coppie non hanno potuto assaggiare dal lato del benessere dei bambini sono gli stessi dei nostri agricoltori che hanno sperimentato l’ispezione degli alimenti? Perché non c’è differenza nello spirito dietro questo, vero? Questi eventi strani e completamente estranei possono accaderci in un contesto in cui vi è effettivamente distruzione ? Una risoluzione della famiglia e lo scioglimento della coltivazione della terra e della produzione di bestiame (vedi qui )? Non sono solo la famiglia e l’agricoltore i due pilastri più grandi che portano il pavimento della nostra società? Potrebbe essere la stessa idea che vediamo essere realizzata oggi, guidata dal Partito laburista e dall’ambiente del partito verde, che i comunisti hanno già dichiarato nel 1917 durante la rivoluzione russa?

Non vediamo che la demolizione dello spirito di importanti istituzioni culturali è iniziata anche quando i marxisti e la sinistra hanno preso il controllo delle nostre scuole, università e teatri. Vedi qui sul teatro Hålogaland 1974, la piattaforma culturale marxista ai suoi inizi in Norvegia; possiamo vedere che la cultura per le persone in realtà significa la morte della cultura?

Potrebbe essere perché abbiamo la cultura di stare con il cappello in mano? Siamo forse troppo gentili, di buon umore e fondamentalmente troppo ingenui? Vediamo che il decadimento delle molte strade combattute e difficili da costruire che così tante avevano combattuto per così tanto tempo in Norvegia ha provocato una lenta impossibilità di avere le loro case e le case nelle molte aree cosparse di maiale del nostro paese allungato? Vediamo che il decadimento delle rotte navali, i moli vitali, i porti e le banchine delle aree costiere, che erano alla base degli insediamenti, costringevano le persone a spostarsi nei centri?

Le quote di pesca erano un’idea che doveva innescare innanzitutto il trasferimento da Troms e Finnmark, in modo che la popolazione potesse concentrarsi nei centri come le Nazioni Unite avevano proposto? Ci è mai stato chiesto? Qualcuno ha cercato di convincerci che questa era la nuova era? Qualcuno ha cercato di convincerci che questo era il corso necessario di sviluppo? Ma forse non era , anche? Forse è successo solo perché non abbiamo detto stop?

Da Adresseavisa, chi ha deciso di chiudere il distretto norvegese?

Chiusura del Distretto in Norvegia

La chiusura dell’ospedale di Rjukan (2015) con oltre 100 posti di lavoro, la stessa vasca da bagno nella piccola città di Rjukan vicino a Hardangervidda, mi è sembrata una prova di chiusura nei distretti norvegesi. I metodi anche questa volta erano bugie, inganno, ricatti e minacce, qui sorrisi educati venivano serviti attraverso i tavoli quando tutti guardavano, non appena i giornalisti se ne andarono i negoziati diventarono spietati e brutali.

Sono state le Nazioni Unite a staccare la spina. Perché le Nazioni Unite avevano pubblicato un piano, un’agenda. Questo era il piano per il futuro di tutti. Qui c’erano molte parole, ma chi lo studiò più da vicino vide che dietro questo c’era un piano di potere molto oscuro. Era un piano le cui proposte in molti apparati statali basate sulla convinzione delle capacità delle Nazioni Unite (vedi qui ) di fare le cose buone (che avevano morso sull’esca), avevano iniziato da tempo ad attuare nel paese; (vedi ICLEI , dove sono menzionate tutte le città norvegesi che lo fanno).

Fu firmato a Rio de Janeiro nel 1992, un incontro guidato dal comunista Maurice Strong, uno dei più potenti sostenitori delle Nazioni Unite (vedi qui ). Ma il piano non era buono, non ultimo, l’americana Rosa Koire lo realizzò in una fase iniziale. I prezzi degli immobili nel distretto norvegese caleranno come la rabbia di Tafjord nel 1934, nel momento in cui le persone si rendono conto di cosa stanno facendo questi ambienti all’interno del governo centrale.

Sala di preghiera delle Nazioni Unite; Pensavamo fossero cristiani da quando parlavano così tanto della pace sulla terra? Mentre in realtà possono essere una setta di credenti che si inchinano a una pietra da 6,5 ​​t di minerale di ferro ( qui) ? Potrebbe essere questo uno dei tanti monumenti della famiglia Rockefeller che possono essere chiamati Luciferian ( qui )?

Rosa Koire, autrice del libro Behind the Green Mask, su Agenda 21 delle Nazioni Unite

Sebbene la nostra terra allungata e stretta consista quasi esclusivamente di distretti, Gro Harlem B., a nome di tutti noi, ha scritto di seguito i seguenti punti:

Spostare persone dai distretti in edifici a blocco nei centri della città, abbandonare la proprietà privata, ricostruire le reti stradali, lo stato confiscare tutte le ville e le proprietà, dirci tutti i diritti personali ed essere felici di guidare. La guida sarà consentita solo per l’élite politica ed economica. I boom fanno parte del piano per eliminare la guida in auto della gente in generale e per delimitare le aree. Non solo, la nostra industria (produzione di petrolio), che è la trave d’acciaio nella nostra prosperità, non è progettata per essere sostenibile. Deve essere ridotto al minimo, il che per noi significa semplicemente tornare alla maglia e al tempo dell’avena (vedi qui ), perché un certo numero di beni sociali deve semplicemente essere cancellato.

Questo suona distintivo? Questo è più vicino a noi nel tempo di quanto pensi. L’accordo è stato firmato nel 1992 con il nome di Agenda 21, successivamente cambiato in Agenda 2030 (può essere scaricato qui ). Inoltre, è possibile leggere tra le righe del piano cosa è sostenibile e cosa no :

E ‘ non è sostenibile a mangiare carne, avendo il bestiame (per gli allevatori e proprietari di animali domestici) hanno un serbatoio d’acqua per generare elettricità o per utilizzare il raffreddamento ad aria. Questo deve quindi essere eliminato.

Secondo le Nazioni Unite, la carne rossa non è sostenibile, strana (vedi qui ). Strano che le Nazioni Unite decideranno cosa mangiare ?! Forse anche le Nazioni Unite vogliono molto di più? È per questo che la supervisione degli alimenti è così brutale per gli allevatori? Chi è davvero l’ONU?

Quindi capiamo chi sono i veri clienti del mantram di Petter e Gunnhild Stordalen che la carne rossa non è buona, ma anche perché la supervisione del cibo è così brutale nel suo comportamento nei confronti degli allevatori. Questo piano ha una grande influenza sia sul benessere dei bambini che sulle azioni orientate al potere e alla supervisione del cibo oggi e sui veri motivi, anche se non ne parlano. Il titolo della strategia è lo sviluppo sostenibile , lo sviluppo sostenibile e poiché ci sono un certo numero di imprese sociali che a loro avvisonon sono sostenibili, si rimuoveranno questi. È un piano per il controllo totale e la sorveglianza globale del singolo cittadino, in cui tutti i suoi diritti costituzionali che abbiamo oggi devono essere lentamente diluiti contro i diritti della “comunità”, in qualsiasi momento determinati da impiegati municipali non elettorali o intercambiabili (chiamati “comunitarismo”). ).

Come i farmaci e la tortura siano di nuovo all’ordine del giorno. Questa è la realtà dietro Agenda 21; Certo, questa non è una parola. La scrittrice e attivista Rosa Koire definisce il piano “una ricetta per la completa distruzione”. Inoltre, dice nella lezione:

“Se un nemico volesse distruggerci, non potrebbe farlo più efficacemente di questo piano. In effetti, cosa farebbe un nemico che mirava a distruggerci? Vorrebbe 1) distruggere l’infrastruttura, 2) distruggere i bacini idrici, 3) distruggere le scuole, 4) distruggere i sistemi energetici. Questo è ciò che qualsiasi nemico farebbe per distruggere la nostra società. Vogliono uno stato totalitario globale e l’acquisizione sta avvenendo proprio ora. ”

La carne rossa non va bene, qui e qui , Rosa Koire tiene un video di YouTube (4:36), guarda qui .

I fanti delle Nazioni Unite, ovviamente, non ne hanno parlato, ma abbiamo notato che erano entrati in posizioni centrali nell’apparato statale. Perché tra le righe è emerso qualcosa di non detto, qualcosa di estraneo alla nostra cultura e ai nostri dintorni, una sorta di freddo inquietante , un esercizio insolitamente crudo e brutale da parte loro, in particolare la supervisione degli alimenti degli allevatori, ma anche il benessere dei bambini di un certo numero di famiglie nel paese. Gli avvertimenti di Rosa Koire potrebbero votare. Molti hanno alzato un dito indice allarmante. Chi aveva reso nota questa filosofia di distruzione nel nostro piccolo paese? Chi erano i seguaci di questa fede distruttiva? Qual era la dottrina della soluzione? Di cosa parlava il dogma del decadimento selvaggio? Chi era il sommo sacerdote che parlava del prossimo annientamento?

Liquidazione

Gro Harlem Brundtland (nato nel 1939) dall’AP National Meeting 2019

Nel tempo i leader dell’AP sono diventati famosi per il più brutto bullismo. Non da ultimo, ricordo con meraviglia e grande tristezza il modo in cui il leader della LO Gerd-Liv Valla, che non conoscevo e non avevo mai incontrato, è stato vittima di bullismo da parte dell’AP nel più brutto dei media (vedi qui ). Questo metodo non era Harry Lindstrøm e Arne Treholt leggeri ? Dietro di noi abbiamo solo lo scandalo Me-too (vedi qui ), usato dalla leadership dell’AP per respingere il vicepresidente Trond Giske.

Non si deve credere. Come se la famiglia avesse perso la capacità di parlare internamente, proprio quelli che vorrebbero usare le parole grosse. Nel 1962, Harry Lindstrøm fu nominato dal primo ministro Einar Gerhardsen dal pulpito dello Storting come capro espiatorio per i numerosi scandali industriali del Partito Laburista (vedi il film Capro espiatorio qui di Sant & Usant / NRK), nove giorni dopo essere stato arrestato.

È stato perseguitato e perseguitato nel peggiore dei modi per diversi anni, solo il processo è durato 2 anni (articolo Folkefienden, scritto da Svein Tore Bergestuen, qui ). È stato un inferno per lui. Quando il processo contro Harry Garman Lindstrøm iniziò il 1 ° novembre 1965, iniziò il suo discorso di apertura nel modo seguente: “Sono la persona nel nostro paese che è stata maggiormente perseguitata dalla stampa, dai politici e dalla polizia. Non ho mai avuto la minima possibilità di difendermi. Ho scritto migliaia di lettere e diversi libri, ma è come combattere palle di gomma che rimbalzano. Nella mia vita precedente avevo alcuni concetti fissi come la patria, l’onore e la fedeltà, ma tutto è andato via. L’unica cosa che mi rimane ora è la corte “.

Harry Lindstrøm (1911-1987), capro espiatorio di AP.

La sua fiducia nella magistratura scomparve anche come nebbia per il sole. Come ha detto l’ufficiale di polizia e scienziato Asbjørn Rachlew (nel film): “Se lo stato vuole, allora abbiamo così tanto potere che troveremo qualcosa”. Voglio dire, questo potrebbe essere detto anche durante il processo contro Treholt.

Non capita spesso di leggere parole così veritiere sul buon padre della terra, Einar Gerhardsen. Hjalmar Markussen che ha scritto il libro Il processo contro Harry Lindstrøm (vedi qui) ha scritto sul giornale: “Fu durante il caso Kings Bay che Henningsen ‘scoprì per la prima volta che Einar Gerhardsen non era contrario. E vediamo qui che quando le tempeste nella fabbrica di coke non si assumono la responsabilità di Gerhardsen, ma lascia a morte il galante capo dell’ufficio Harry Lindstrøm. “È molto rinfrescante leggere le parole di San Marco sulla realtà politica, di cui pochi politici vogliono parlare:” Qui possono si può leggere, tra le altre cose, in che modo la polizia criminale è coinvolta nello spionaggio industriale, come una commissione Fleischer senza il massimo prerequisito si impegna a indagare sul caso Cooks e sul parlamentare Kristian Asdahl di Høyre, che è un economista e non conosce la differenza tra il prezzo di costo e il prezzo di vendita.

Devo anche ammettere che quando Storting Gunnar Alf Larsen (AP) del leggio dello Storting afferma che sono stati commessi errori nella pianificazione del Koksverket, riceve immediatamente una lettera da Lindstrøm che chiede di sapere quale errore ecc. Larsen stava mirando. Ma alle domande di Lindström non è stato possibile rispondere con Storting Larsen. Dal pulpito dello Storting, ha solo praticato la formulazione delle parole e l’auto-scavo per unirsi al coro dell’inno ”(vedi qui ).

Arne Treholt (1942), anche capro espiatorio?

Il caso Lindstrøm (il film) deve, in fin dei conti, suscitare le conseguenze del partito laburista condannato a spia e del segretario di Stato Arne Treholt, poiché il suo caso sembrava molto diffidente nei confronti di Lindstrøms; molti più buchi neri che sostanza. Treholt perse anche i suoi diritti pensionistici guadagnati, presi dall’allora procuratore generale Tor-Aksel Busch. Lo stato ha anche lavorato febbrilmente nel caso del legname per trovare qualcosa (cfr. Il certificato di denaro) per accettarlo. Ecco come siamo trattati dalla magistratura; questo dovrebbe fidarsi del pubblico e del popolo norvegese? In questo caso si è dovuto arrossire di vergogna come giudice. È davvero spaventoso, vediamo un intero apparato statale nelle mani di ciarlatani, despoti e maltrattatori. Ma a una riflessione più ravvicinata vediamo che non è di data recente. Vediamo che è anche sconosciuto.

Quelli dietro AP hanno sempre fatto gli stessi passi, sempre concentrati sul proprio potere, dispiegando sempre tecniche di menzogna e di governo. A volte nel panico per aver perso qualcosa che pensavano di avere, a volte come strategia ben ponderata. Chiunque cerchi questo nelle cuciture vede che sono gli stessi metodi di potere e le tecniche utilizzate oggi dal servizio di assistenza all’infanzia; sono gli stessi metodi e tecniche di potere utilizzati dall’autorità alimentare; Non è strano (?), E dove può trovarsi il multiplo comune, il comune denominatore, quello che ci fa capire chi tira i fili? Abbiamo imparato il loro approccio come segue:

Mio Dio, sto facendo meglio me stesso … da Adresseavisa (vedi qui )

All’inizio ti hanno spaventato, quindi è passato attraverso il midollo e le ossa. Poi hanno iniziato a usare il terrore mentale, quindi hai stretto le mani. Hanno minacciato, spesso fatto articoli di giornali pre-giudiziari, e hai ricevuto una menzione gratuita a Dagsrevyen in NRK, quindi i vicini hanno smesso di prestarti il ​​giornale locale. Stavano solo andando. Hanno gridato ai loro figli mentre ti avvicinavi al marciapiede, perché sei stato condannato a morte nella vita vivente , un reietto, un lebbroso. Quindi ti hanno fatto sudare per l’ansia, che hai perso sia l’appetito che il sonno notturno, preferibilmente per settimane, fino a quando non sei stato completamente sfinito da una ricerca invisibile.

Se ciò non bastasse a inginocchiarti e chiedere perdono, ti hanno trasformato in un oggetto di odio, un bullo condannato e un criminale sporco agli occhi della gente. Perfino gli amici avevano un aspetto diverso quando sei arrivato, hanno smesso di salutare. Prima che i cacciatori finalmente ti inseguano sulla piazza dell’altare per eseguire il personaggio uccidendosi. Arrivò il momento decisivo; il momento in cui ucciderebbero la tua identità nella comunità. Era come se qualcuno ti avesse rotto il collo. Poi sei stato appeso per ridicolo e ridicolo, per divertimento generale e avvertimento per gli altri che potevano provare, appeso in una gruccia, con la testa sugli occhi tremanti e vuoti.

Ma non si sono fermati qui. Se il personaggio non è stato ucciso abbastanza bene, il personaggio non ha ucciso il beneficio previsto, stavi ancora in piedi con i denti serrati, quindi hanno concluso quello che avevano iniziato con l’ultimo passo, ai loro occhi l’ultimo: era l’omicidio, contavano. Un omicidio. Hanno ucciso persone.

Hanno assassinato, ma lo hanno nascosto abilmente dietro un suicidio sistemato, un colpo bagnato dal tuo fucile da caccia, un’uscita in un luogo deserto, una collisione con un grande rimorchio o semplicemente una carica esplosiva mentre moriva la giornalista 53enne Daphne Caruana Galizia di Malta nel 2017 (vedi qui). Sentivano di aver così risolto un problema. Uno non ci crederebbe: in realtà hanno tolto la vita a persone che sostanzialmente non erano d’accordo con loro, che avevano abbastanza potere per attaccare le ruote. In realtà hanno preso la vita delle trappole del partito che hanno osato essere testardi e autoindulgenti. In realtà hanno tolto la vita a conoscenti che non potevano essere sottoposti a pressioni o minacciati di obbedire. In effetti, hanno tolto la vita ai testimoni che non hanno ascoltato, che si sono levati in piedi nella loro eternità. In realtà hanno preso la vita ai giornalisti che cercavano la verità, che si erano resi conto di ciò che era realmente accaduto. Una cultura horror dall’inizio alla fine, corrotta e assolutamente inutile.

Attacchi ad hominem: “No, è il tuo viso che è un errore logico” (vedi qui ).

“Se decidono di schiacciarti usando i media, prima cercano di seppellirti vivo rimuovendo ogni buona associazione con il tuo nome. Se ciò non funziona, ti attaccano per ogni annuncio – poi diffondono bugie su di te e fanno esplodere i tuoi argomenti in ogni sorta di direzioni estreme. Questo è stato il trattamento che hanno recentemente dato ai leader iraniani: la stampa ebraica ha affermato che tutti gli ebrei in Iran dovevano indossare stelle gialle. I titoli dei giornali furono rapidamente deperiti, ma la demenza era in caratteri piccoli sull’ultima pagina; il che significava che la missione era stata completata . I politici americani che non obbediscono immediatamente all’ordine del rabbino si trovano spesso abbandonati, in tutta solitudine. Gli attacchi via denaro vengono usati altrettanto spesso.

Basti ricordare Henry Ford, che ha investito la sua grande fortuna per combattere gli ebrei. Sfortunatamente, non era abbastanza: gli offrirono un affare a cui non poteva dire di no. Si è scusato, ha bruciato i suoi libri e si è pentito. Preferiva questo invece di dover guardare alla completa distruzione del suo impero automobilistico. Gli attacchi per spada sono usati se qualcuno è immune alla tentazione del denaro e senza paura faccia a faccia con la stampa. Quindi i miei pensieri vanno a Lord Moyne, Folke Bernadotte e Sheikh Yassin, per non parlare delle centinaia di leader palestinesi che sono stati uccisi dallo stato ebraico ”(Jewish Israel Shamir, pagina 33 del libro Masters of Discourse, 2008).

Con noi nella piccola Norvegia, il politico Tore Tønne è risultato mal preparato . Si diceva che il collo gli fosse tagliato da un orecchio all’altro. Dovrebbe servire come un chiaro messaggio per coloro che erano rimasti (nell’AP, nel governo e / o nello Storting). Jens Stoltenberg era il suo capo.

Ai giornali è stato detto di denunciare un suicidio e hanno fatto quello che gli era stato detto. Anche ex politico AP e segretario di stato sotto lo stesso capo, Hans Kristian Amundsen è morto improvvisamente in circostanze sospette mentre faceva jogging il 29 luglio 2018. Questo era poco prima della pubblicazione del suo libro su Utøya il 22 luglio 2011 (vedi qui ). Abbiamo avuto molti di questi incidenti, anche qui nel paese. Una lunga lista di brave persone.

Forse sono anche in pista? Fu una continuazione della cultura della liquidazione in Norvegia negli ultimi e successivi anni di guerra (vedi il libro di Egil Ulateig, With the Right to Kill)? Avevamo qualcuno tra noi che era stato dotato del diritto di uccidere da un determinato ambiente? Lo stesso ambiente responsabile delle numerose liquidazioni nella vita politico-pubblica dopo la guerra? Qualcuno che attraverso le proprie tradizioni era convinto che uccidere fosse una soluzione? Perché abbiamo assistito a una cultura dell’uccisione lunga anni, una cultura della morte che alcuni hanno nelle loro ossa come eredità fatale (vedi qui) .

Verso le Barbarie

L’aborto non ha nulla a che fare con la libertà dell’individuo, ma con la riduzione della popolazione. Solo dal 1970 circa l’aborto è diventato significativo: la Norvegia ha perso circa 15.000 ragazzi e ragazze ogni anno. Se fossero cresciuti e le nascite fossero andate normalmente, avremmo avuto circa 900 T in più tra noi 50 anni dopo. La logica è semplice; niente ragazze e ragazzi niente danza, nessuna gente nessuna cultura, nessuna gente nessun commercio, nessuna gente che non lotta per la vita legale, nessuna società che ha bisogno di regolamentazione, nessun apparato statale, nessuna gente non c’è nazione. Ho anche sangue femminile nelle vene. Oggi le donne sono un popolo di poche decine di migliaia, grandi e piccole, dicono di aver coltivato la verità su qualcosa. Proprio come gli ebrei Norman Finkelstein, Israel Shamir e il cattolico E. Michael Jones. Kvænir originariamente viveva a Kvenland, nel Golfo di Bothnia, nell’attuale Svezia.Un tempo erano un popolo di centinaia di migliaia? Oggi se ne sono andati presto. Per una nazione, l’aborto è un incidente. Un bambino è un dono. Molti bambini sono un grande dono (foto VG, vediqui )

L’aborto esaurito poiché la libertà personale delle donne era la loro costruzione (il caso di Karin Stoltenberg), l’orgoglio esaurito come tolleranza (sostenuta dall’esecutivo Eskil Pedersen), erano anche i loro figli, un vero cambiamento . Hanno strumentalizzato il terrorismo per controllare l’opinione pubblica per i propri affari politici e hanno creduto a lungo che questo era uno dei più intelligenti che avevano portato in campo (cfr. Primo ministro Menachem Begin intervistato da Russel Warren Howe, 1974; vedi Christopher Bollyn, qui ).

NRK e i giornali nazionali sono nelle loro mani (VG, Dagbladet, Aftenposten e altri) per diversi anni. La maggior parte dei giornali locali sono di proprietà di Amedia e Schibstedt. Molti editori sono nelle loro mani. I media sono stati usati dalla guerra per convincere la gente di ciò che è veramente corretto . Ma in tutto questo; non dobbiamo dimenticare che i sionisti che quotidianamente tirano i fili hanno un tallone d’Achille. E questo è particolarmente importantemomento: non hanno mai voluto mostrare chi fossero, ma aspettare fino al momento giusto. Fino a quando ciò non accadde, camminarono silenziosamente nelle porte. Sarebbero assolutamente sicuri di non poter essere presi, non espulsi; giaceva come un vecchio orrore affine, come una molecola di DNA lontana all’interno delle ossa. Solo quando si è verificato il momento giusto dovrebbero venire alla luce. Quindi dovrebbe iniziare anche il conto alla rovescia. Proprio come in Russia nel 1917.

Oggi vedo l’AP come una copertura per un’ideologia completamente diversa da quella che sostengono di sostenere, perché l’abuso di potere associato alla brutalità e alla spietatezza è stato così chiaramente in prima linea. Fu questo ambiente che a suo tempo accolse Trotsky in Norvegia, perché c’era una profonda relazione tra loro e Trotsky. Ma Trotsky aveva anche secoli di tradizioni nel sangue e nelle ossa che lo gettarono in azioni fatidiche. A lui importava anche avere i punti principali dei più importanti campi politici in suo potere, perché secondo le tradizioni era sempre più sicuro avere il controllo completo. Il controllo era come un’ossessione.

Pertanto, hanno anche messo i loro uomini e donne nei campi opposti, nell’opposizione. Per questo motivo, i sionisti oggi siedono in tutti i campi politici e non sono nemmeno più di origine ebraica (su Joe Biden, qui). I sionisti sono caratterizzati da un principio e si chiama “Israele prima”. Quindi i diversi partiti politici sono diventati sempre più simili tra loro nel corso degli anni e più facili da controllare per gli estranei. Le tradizioni prescrivevano l’uso della paura e dell’ansia come importanti, perché potevano quindi controllare i soggetti come desideravano. Secondo la giornalista inglese Douglas Reed, queste tecniche furono sviluppate dai rabbini proprio nei ghetti come sovrani e meccanismi di controllo dei tempi più antichi, nei ghetti di Babilonia e Gerusalemme. Il suo libro The Controversy of Sion descrive come doveva essere essere cresciuto in un ghetto che chiudeva il mondo esterno con le pareti più alte. Senza dubbio aveva molte somiglianze con una prigione fisica, ma anche spirituale angusta.

Qui, dall’alba dei tempi, è stata coltivata una rigida correttezza politica. Douglas Reed scrive del ghetto: “Questa istituzione è probabilmente la parte più onerosa del patrimonio spirituale dell’ebreo moderno:” Il ghetto, l’amico, il ghetto, dove tutte le speranze svaniscono alla nascita “. Gli ebrei che non hanno mai visto un ghetto portare un ricordo semi-cosciente di esso come una paura assillante, eppure era fondamentalmente un’idea talmudica che i loro antenati abbracciavano. Era il modo perfetto per riunire una congregazione sparsa, creare una prigione spirituale e ottenere potere su di loro ”(Dal libro di polemiche su Sion, pagina 82).

Le leggi israeliane basate sul Talmud potrebbero rendere Israele una terra per gli ebrei, ha detto Netanyahu nel 2015 (vedi qui ), dovrebbe applicarsi anche a livello globale, attraverso le Nazioni Unite?

La società dominata dai talmudici era una società di potere. Le tecniche di menzogna e di governo erano i mezzi. I rabbini hanno quindi visto che potevano spaventare i loro soggetti nell’obbedire al loro minimo accenno. Finché avevano i ghetti, i rabbini potevano vedere che la coercizione, la brutalità e l’abuso di potere erano la strada da percorrere. Quando governavano con una frusta, c’era anche solo una cosa che si aspettavano ed era l’obbedienza. Quindi hanno usato la prigione per punire i disobbedienti, ma hanno anche ucciso i loro stessi se si sono visti serviti.

Probabilmente non si sono mai resi conto che usando questi strumenti a lungo termine hanno ottenuto il risultato opposto di quello che volevano, vale a dire che le piccole comunità erano lasciate in stato di shock. I rabbini erano vincolati dalle loro stesse tradizioni? In tal modo, hanno contribuito a ulteriori barriere nelle proprie comunità, a nuove impossibilità e nuove battute d’arresto; impostare le tradizioni così forti nell’anima da non poter alzare gli occhi? Non potrebbero fare diversamente perché non sapevano nient’altro? I rabbini si consideravano leader religiosi che sedevano su piedistalli e guardavano dall’alto in basso le loro piccole congregazioni, mentre forse non erano altro che meschini, codardi e affamati di potere come molti altri che si nascondevano dietro al potere?

Era questo il piano? I ghetti in Europa dovevano essere dissolti, le congregazioni ebraiche si sarebbero radunate nelle parti centrali del mondo; era allora che i rabbini orientali istituissero un centro? Il magnate David Rockefeller era assistente alla nascita? Era così importante che hanno ucciso l’uomo che ha osato pubblicamente criticare questo, il canadese William Bill Aberhart, il 7 ° Primo Ministro dell’Alberta in Canada nel 1943 (vedi qui )?

Le Nazioni Unite dovrebbero essere la sede del prossimo governo mondiale?

I giudaiti, non solo i ragazzi più intelligenti della città, ma in tutto il mondo; meglio di chiunque altro, che può permettersi ciò che vuole, quando vuole e dove vuole (vedi qui ).

Il verdetto contro la parrucchiera Merete Hodne di Bryne alla Corte d’appello nel caso contro Malika Bayan (nato Charlotte Faviano, nato Charlotte Faviano, apparentemente successivamente divorziato sia dall’hijab che da Muhammad), 2017, ha chiarito che ad alcuni estranei era stata data la possibilità di abusare del nostro la magistratura per i suoi scopi. La frase faceva parte di un tentativo di ottenere una legislazione che potesse essere usata contro odio, dichiarazioni estreme e antisemite o “violazioni noiose”, come la chiamano i danesi (vedi qui )? Le cattive dichiarazioni sulle religioni di altre persone dovrebbero essere punite dalla legge, dal giudizio, dalla penitenza e dalla prigione?

Sulla sua scia, anche qualcosa che potrebbe altrimenti ricordare gli insulti alla religione o alla razza, con particolare riguardo ai Giuda o ai Mammoniti (la designazione di Shamir del popolo dell’avidità)? Ha ricevuto molta attenzione nel 2005, quando l’editore danese Flemming Rose nel Jutland Post ha pubblicato le caricature di Mohammed come spinta per la libertà di espressione democratica, generale, europea (vedi qui ). Il talentuoso giornalista Christopher Bollyn ha scoperto che Flemming Rose non era minimamente interessata alla libertà di parola, ma era un sionista che era appena stato pellegrino al papa neocon negli Stati Uniti, Daniel Pipes, scrive Israel Shamir nel libro Masters of Discourse 2008 (vedi kpt Immagini sataniche, qui , il titolo riflette il racconto di Salman Rushdie Satanic Verses (1988), che è stato uno dei primi contributi letterari allo stesso conflitto).

Rivoluzioni e Carneficine

Le molte rivolte e manifestazioni rabbiose e violente avvennero tutte come se un leader d’azione avesse improvvisamente premuto il pulsante; ne furono uccisi oltre 200, molti feriti e uffici, bandiere ed edifici accesi, almeno questo è quanto riportato dalla stampa. Il fatto che i numerosi giornali di proprietà ebraica in Europa, che in grassetto hanno sottolineato i musulmani insultati, ha indicato l’origine dell’azione (11 giornali in 7 paesi). Il fatto che questo fosse stato pianificato e organizzato quando l’incognito, insignificante disco dello Jutland non poteva essere usato per fare storie davvero grandiose, mi è stato chiarito solo in seguito. E ‘stato un successo, eravamo in molti a salire sulla colla. Ma non James Petras, autore del libro Power of Israel negli Stati Uniti (già pubblicato nel 2006):

Flemming Rose

Flemming Rose (1958), ex direttore del sito culturale di Jutland Post, cerca nel miglior modo possibile di presentare il caso come una lotta per la libertà di espressione e la democrazia; i sionisti non negano l’uso di grandi parole nelle loro rappresentazioni teatrali; premette il pulsante di attivazione per Extreme and Hate Speech Act; dietro di lui c’erano quelli che erano al comando; la commedia è stata chiamata Caricature di Maometto, dal 2005; probabilmente era orgoglioso di essere stato la parte più importante di un’azione del Mossad (vedi qui ). Victor Ostrovski non era orgoglioso del Mossad, si vergognava.

“Data l’infiltrazione da parte del Mossad delle agenzie di intelligence danesi, la sua stretta collaborazione con i media di destra, non era sorprendente che un ebreo ucraino operante sotto il nome di” Flemming Rose “a stretto contatto con lo Stato di Israele (in particolare l’estrema destra del regime Likud) dovrebbe essere il fulcro per le polemiche sulle caricature. ”

Piacevolmente, James Petras (nato nel 1937) era un uomo con entrambe le gambe sulla terra, per quanto riguarda la cronaca, non si lasciò trasportare. Quindi l’odio e la divisione tra musulmani e cristiani è il più grande progetto che i sionisti hanno intrapreso. In questo contesto, tutti i flussi diventano piccoli importanti, perché non diminuiscono completamente.

Noi, i cristiani occidentali cresciuti cittadini, non siamo molto entusiasti dell’idea. Niente affatto. Ma i sionisti non possono prestare molta attenzione a questo. Le missioni sono missioni. Pertanto, è stato fondamentale anche giudicare Jæren, un piccolo parrucchiere, una cura per qualcosa che era completamente insignificante. In superficie non valeva la pena increspare, eppure la stampa di famiglia ne fece notizia. Perché è stato pianificato, provocato, chiaramente non avresti potuto farlo. Molto imbarazzante, mi vergogno ancora a nome dei miei connazionali. Spero che almeno il “Malika Bayan” vestito con l’hijab se ne sia andato con qualche soldo, altrimenti l’intera diffusione sarebbe stata un colpo in aria.

Forse dovrebbe dare i soldi a Merete Hodne (50k?) E scusarsi? Triste il fatto che un talentuoso comico come Torkelsen sia caduto così in basso da lasciarsi abusare in un caso del genere. Deve essere stato un vero peccato essere un giudice. Ma i sionisti hanno più a che fare con. Hanno anche più nella manica in attesa. Al giorno d’oggi, l’inflazione degli incendi delle auto domestiche sta suscitando un po ‘più di attenzione.

È il cortile della prossima guerra civile. Naturalmente, se non trovano persone dalla pelle scura che lo fanno per soldi economici, le giovani truppe del Mossad vestite di nero si schierano immediatamente, mascherate da giovani musulmani, maneggiando bombe a fuoco sviluppate militarmente e tecnicamente facili da maneggiare. Li ho visti mentre andavo a Göteborg. Puoi riconoscere i pidocchi nel corridoio. L’antidoto è attenzione. Prendili con una nuova azione. Se le persone avessero iniziato a usare gli occhi, le orecchie e le loro macchine fotografiche, i sionisti si sarebbero ritirati di nuovo nelle loro ombre. A loro non piace avere i riflettori su di loro.

Finora, non hanno acceso il fuoco di ola norvegesi molte piccole e grandi case unifamiliari, ma se arriva, i norvegesi andranno uomo di casa. Questo è quello che sanno i sionisti, quindi procedono con cautela. Finora lo è; Non attaccare, basta grattare, grattare come direbbe il finlandese, con il coltello in mano. La maggior parte di tutti gli attacchi, gli stupri e gli omicidi compiuti dagli immigrati va allo stesso modo.

Si tratta di costruire l’odio tra nativi cristiani e musulmani, passo dopo passo. Dal momento che non tutti gli uomini musulmani hanno un particolare senso di violenza, i sionisti hanno ideato appositamente, addestrati in guerra, per così dire. Finora, siamo solo all’inizio della prossima guerra civile tra cristiani e musulmani. Le guerre erano il loro mondo, tutte le guerre precedenti erano anche loro. I molti omicidi, omicidi e spargimenti di sangue sui loro passi sono molti, decine di migliaia e migliaia.

Uccidono le persone con una scrollata di spalle; è così che hanno lasciato uccidere circa 3000 persone nel WTC di New York l’11 settembre 2001, un incidente per tutti noi. Aaron Katersky ha scritto a partire da settembre 2018: ad oggi 20.874 sono stati accettati come beneficiari ammissibili dal fondo (Victim Compensation Fund), che fino ad allora aveva distribuito oltre 4,3 miliardi di dollari, vale a dire oltre 38,5 miliardi di NOK. Di quelli che hanno ricevuto o hanno diritto a premi come aiutante, squadra di soccorso, pompiere, polizia, pulizia per demolizione, gli agenti dell’FBI erano circa 16.000 proprio al WTC di New York City (vedi qui ). Racconta qualcosa sull’entità dell’incidente e su quante persone fino al 2018 negli Stati Uniti ne erano state gravemente colpite. A cosa servirebbe tutto questo? Era quello che sostenevano fosse l’inizio dell’eterna guerra contro i terroristi?

O era qualcos’altro? E guarda, c’era qualcos’altro di diverso: il progetto del World Trade Center era il passo decisivo e iniziale per la sanguinosa vendetta dei giudaiti contro il cristianesimo. La guerra ai terroristi, in chiaro testo, significa che lo sterminio del popolo di Giuda da parte dei cristiani andrà avanti. Poiché la morte è la cosa peggiore che un talmudista possa immaginare, questo è ciò che gli interessa. Ci arrendiamo alle mani delle Nazioni Unite, la dittatura fascista dei globalisti; Se restiamo in silenzio abbastanza a lungo e ci sediamo con le mani tra le braccia e speriamo in tempi migliori, il fratello spirituale delle Nazioni Unite, Israele e il conflitto di Gaza saranno stabiliti in tutti i paesi d’Europa. Ci annuiranno e ci sorrideranno gentilmente, entreranno oltre i confini e diranno che dovrebbero semplicemente aprire un negozio, quindi iniziano a costruire e scavare.

Poi all’improvviso sorvegliano il loro “negozio” con panni neri armati, non ne avevano mai parlato, dato che stanno costruendo muri e in una bella giornata è finito lì, il campo di concentramento, il filo spinato e la “stanza malata” incorporata. Con la guardia di tiratori a lungo raggio addestrati militarmente che, attraverso il binocolo, possono colpire la ciotola del ginocchio di un ragazzo a un chilometro di distanza. È molto doloroso essere colpiti da un proiettile in espansione nella rotula.

Dal libro di Israel Shamir (sito web vedi qui ) Master of Discourse 2008: “Ciò che lui (Saddam Hussein) non sapeva era che la strategia americana (Pentagono) era occupata dagli ebrei e che i generali statunitensi erano stati addestrati nella tecnologia della guerra ebraica che non ha mai grazie a nessuno. Se Saddam Hussein in Iraq avesse saputo cosa sarebbe successo, avrebbe potuto scegliere l’opzione Samson come soluzione contro Israele? ”

Hanno una serie di desideri che vorrebbero vedere esauditi. Uno di questi è far dichiarare aperto il mondo della nebbia, dove nessuno può più vedere la realtà. Perché non abbiamo bisogno di un mago, non abbiamo bisogno di un faro di notte, dicono. La verità dovrebbe essere coperta in modo che sia visibile solo la bugia. Vogliono essere in grado di permettersi qualsiasi cosa senza che nessuno sia in grado di protestare.

Ma possono farlo solo se nessuno si alza e dice via. Perché la verità pesa più della menzogna, ha il suo potere e la sua luce. Certo che lo sanno. E a nessuno che vive nella menzogna piace la verità, e se nessuno difende la verità, appassisce, diventa anemico e muore, come un vero essere vivente. Questo è ciò che sanno i sionisti, ma anche i rabbini che sono dietro di loro.

Diventa uno degli illuminati tra i 50.000 lettori mensili Toba60

Articolo Scritto da Sven Inge Johansen

Fonte: http://www.nyhetsspeilet.no


Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

0

Your Cart