toba60

L’élite mondiale cerca di cancellare tutte le conoscenze e l’uso delle cure naturali, mentre le usano privatamente per la propria longevità

Siamo Stati Censurati, Quindi Condividi Questo Articolo

Tutto iniziò quando il magnate del petrolio JD Rockefellerdecise di controllare la medicina moderna dando potere all’industriafarmaceutica mentre paralizzava le pratiche di successo dellanaturopatia e dell’omeopatia.
Come ha fatto Rockefeller a realizzare questo? Ha finanziato la ricerca fasulla di un uomo di nome Andrew Flexner, che ha poi scritto il famigerato rapporto Flexner del 1910. Flexner ha usato i soldi per visitare ogni scuola medica degli Stati Uniti e, con il sostegno dell’AMA, ha ridotto il numero di medici limitando “l’autorizzazione” di ogni nuova licenza di scuola medica a medici che sostenevano solo la medicina chimica. La famiglia Rockefeller ha combattuto contro le cure naturali ma in privato le ha usate per la propria salute

La medicina tradizionale di oggi non è altro che la gestione dell’assistenza alla malattia, dove vengono distribuite pillole chimiche per sedare solo i sintomi di malattie gravi, se si smettere di prendere le pillole i sintomi ritornano, quindi non si cura la patologia. 

John Davison Rockefeller, Sr. era il primo miliardario americano. Ha vissuto 97 anni, grazie ad un severo regime alimentare e di medicina che non hanno nulla a che vedere con il consumo delle sostanze chimiche che ha prodotto con il suo petrolio. Oggi la colorazione alimentare artificialeproviene dal petrolio e molti oli trasformati contengono esano , un componente del vapore della benzina. Oggi l’acqua del rubinetto e i vaccini contengono sostanze chimiche. Rockefeller ha condotto una doppia vita come l’ultimo degli ipocriti. Era un bullo degli affari che tradiva sua moglie e cercava di seppellire le cure naturali (mentre le usava lui stesso). Rockefeller Jr. divenne l’imperatore industriale del dopoguerra nel campo dell’agricoltura chimica e della medicina chimica

Dopo che gli Stati Uniti hanno aiutato la Gran Bretagna a sconfiggere i nazisti, i politici statunitensi e i magnati del business hanno costruito un proprio “impero” chimico in America. Hitler aveva usato la sua “Big Pharma” (IG Pharben) per creare prodotti chimici per la guerra. Ora, l’America usa molti di quegli stessi prodotti chimici, (utilizzò gli stessi studi e gli stessi scenziati) per fabbricare cibo e medicine statunitensi, tutto parte di un enorme schema (inventato e finanziato dai Rockefeller) per fare una fortuna sulle masse ammalate, che non avrebbero mai dubitato del loro amato Paese.


Oggi, quasi tutti i cibi convenzionali sono coperti e soffocati dai pesticidi chimici. Oggi quasi tutti i cibi convenzionali contengono pesticidi geneticamente modificati che continuano a diffondersi nell’intestino umano, alimentando i disordini immunitari e lo sviluppo delle cellule tumorali. Oggi quasi tutte le medicine convenzionali contengono sostanze chimiche mortali che fanno rimanere il corpo acido, allevando più malattie e disturbi. È una formula malvagia che gli elitisti conoscono ed evitano a tutti i costi.

Fonte: https://terrarealtime.blogspot.com

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code