toba60

Mancano Pochi Giorni alla Riapertura di Toba60 Ecco le Novità

Un ciao a tutti cari amici, riprende tra poco quello che per molti è stato un punto di riferimento quotidiano, questo mese di pausa ci è stato utile per mettere ordine alle idee e non solo quelle.

Riteniamo giusto comunicare ad ognuno di voi quello che abbiamo fatto in tutti questi giorni per ripristinare un servizio i contenuti unici nel suo genere hanno una funzione che va ben oltre quella che è l’informazione fine a se stessa.

Il primo punto che abbiamo posto sul tavolo è stato quello di fornire servizi completi che non si limitano alla semplice stesura dei fatti, ma che hanno dei riferimenti che poi ogni singolo utente può verificare in prima persona.

È giocoforza che il numero delle pagine di ogni articolo (Non tutti comunque) da consultare sia maggiore, ma è lo sforzo che si rende necessario per un ampia e completa comprensione dei fatti che non si possono liquidare in poche righe, chi non volesse avere un quadro completo della realtà, può liberamente accedere ai canali Mainstream o di controinformazione spazzatura che stanno in questo momento spuntando come funghi.

Daremo maggior spazio a editoriali reperiti sul DeepWeb che per quanto questi non sono particolarmente curati, hanno la prerogativa di essere svincolati da ogni logica controllata e monitorata da una capillare censura su vasta scala con tutti i rischi che ciò comporta.

Abbiamo cambiato la grafica interna e le tematiche inerenti il magazine dando risalto alle notizie che contraddistinguono sin dalla sua nascita il nostro portale, togliendo gli aggiornamenti esteri in lingua originale e limitando la parte commerciale ridotta ai soli servizi essenziali che non occupano molto spazio e che prossimamente dovremo in via definitiva togliere.

Le Pubblicità interne al sito Toba60

A Bruxelles Presso l’Uunione Europea hanno appena approvato ed ufficializzato un emendamento il quale impedisce a tutti gli organi di informazione di controtendenza stabiliti da una commissione ( Noi siamo tra i primi della lista!) di poter usufruire di un qualsiasi introito pubblicitario.

Motivo per cui noi giornalisti indipendenti in rete possiamo fornire voi un servizio permanente….solo attraverso donazioni!!

Da questo capirete che la nostra sopravvivenza dipende ora da voi che sarete il nostro unico mezzo di sussistenza!

Il Numero di persone che in questo momento ha aderito al nostro progetto di lavoro è assolutamente insufficiente, (tra coloro che seguono le nostre newsletter solo 7 persone hanno sottoscritto un abbonamento mensile o una donazione (?) Non ce lo aspettavamo… avendo consigliato un importo di 3 euro mensile accessibile a chiunque) nonostante ciò abbiamo voluto dare continuità al nostro lavoro in virtù di un impegno con noi stessi ed anche per un senso di responsabilità nei confronti di chi ha espresso in questi giorni una solidarietà commovente nei nostri confronti che ci ha incoraggiato a non mollare.

Noi dello staff siamo convinti che molti probabilmente non hanno compreso appieno il quadro generale della situazione in cui stiamo vivendo.

Come altri organi di informazione importanti sorti prima di noi, vedi ByoBlu o Luogocomune per fare alcuni esempi, siamo in prima linea contro una nomenclatura digitale ben congegnata che sta usando ogni stratagemma in suo possesso per ridimensionare ogni nostra ingerenza sul sistema vigente in atto e la nostra dipendenza ora più che mai dipende da chi in questo momento al pari di noi sta subendo in prima persona questo stato di cose (Siete Voi)

L’alto numero di utenti che segue il magazine fa si che non siano necessari contributi onerosi per ogni singolo individuo, va da se che pertanto ognuno alla luce di quanto esposto sia consapevole che i vantaggi che ne derivano da tutto quello che noi svolgiamo (anche a nostro pericolo), ha una valenza che voi i vostri figli sicuramente apprezzerete.

Noi non vogliamo neanche lontanamente pensare di aver lavorato inutilmente tutto questo tempo per poi doverci fermare in virtù di quella indifferenza che nei nostri editoriali abbiamo sempre evidenziato nelle persone prive di quella sensibilità necessaria per risolvere un qualsiasi problema e senza voltare le spalle.

Per anni abbiamo sempre posto all’attenzione del pubblico la carenza endemica di chi ha negato una realtà la quale non poteva nella maniera più assoluta appartenere a chi seguiva i nostri editoriali.

Detto questo vi anticipiamo che sono già pronti oltre 100 servizi, alcuni sono frutto di una ricerca investigativa molto accurata, prestate attenzione al settore Cancro un servizio che sicuramente non lascerà indiffente l’opinione pubblica, gli ultimi sviluppi sul Covid e quello legato ai servizi segreti delle Cia reperiti sul DeepWeb, oltre naturalmente a sorprendenti ricerche inerenti le Tecnologie Tesla Inedite e quantomai attuali in questo momento, naturalmente non mancheranno i servizi relativo allo sport, specificatamente al calcio e la corsa, l’archeologia, esoterismo, scienza, psicologia, sociologia e qualche curiosità qua e la per il mondo che stimolerà un po la vostra fantasia.

Il tutto sarà posto per gradi affinché abbiate tempo e modo di assimilare la grande mole di notizie e informazioni che dal 1 Luglio avrete modo di consultare.

Una volta fatto l’abbonamento mensile disporrete dei corsi Online Gratis relativi alla Corsa e libri Epub di ogni genere vecchi e nuovi a richiesta…

Il caffè e la brioche mensile che noi vi chiediamo se lo trovate ad un euro ……ci va bene lo stesso

Ma se in uno slancio di generosità dovuto alla vincita della lotteria avete intenzione di aggiungerci qualcosa, noi non ci offendiamo !!

Staff Toba60

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

Toba60 Sempre di Corsa ma al Vostro Fianco

Comments: 2

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code

  1. ciao marco e staff, mi spiace aver letto che quasi nessuno ha donato, ci sono rimasto male anche io.
    Io all’istante, quando lessi che avevate bisogno….. ho aperto paypal.
    Sai cosa è? Non meritiamo il vostro servizio.. perchè la gente non apprezza.
    E’ grazie anche a voi che non mi sono vaccinato, che so qualcosa sul cancro.. e su tanto altro.

    Comunque sia, grazie per il vostro lavoro, per il vostro impegno, il sito è bellissimo, non esiste di meglio!!!!!!