toba60

Scienziato di Harvard Dr. Charles Lieber: E adesso Prima di Vaccinarvi Leggete Bene che Cosa ha Sviluppato Questo Genio delle Nanotecnolgie per Conto del Deep State

Questi sono dati sensibili a cui pochi hanno modo di accedere e la portata di quello che si cela dietro queste notizie dovrebbe mettere in guardia ogni individuo del pianeta, quello che avrete modo di leggere non è frutto di una teoria Complottista ma leggete bene …….

sono fatti di cronaca attuale che ci riguardano molto da vicino.

Toba60

Scienziato di Harvard Dr. Charles Lieber: Nanofili, DoD, CCP, Wuhan, covid, 5G, Nanotubi di Carbonio (CNT), Vaccini Militari, Nanoparticelle di Ferritina Spike SpFN e Altro

Archiviate tutto questo alla voce “vere cospirazioni”. Vedi i due podcast a fondo pagina per ulteriori dettagli su questa storia straordinaria.

Dr. Charles Lieber

Avete bisogno di ascoltare almeno il podcast della Parte 1 di Situation Update qui sotto per essere aggiornati (circa 45 minuti), al fine di ottenere il background completo su questa storia. Il rapido riassunto della storia è che lo scienziato di Harvard Dr. Charles Lieber è stato condannato ieri per tutti e sei i capi d’accusa dopo aver mentito alle autorità sul ricevimento di milioni di dollari dalla Cina comunista mentre condivideva la sua tecnologia innovativa con un istituto tecnologico di Wuhan. (Vedi RT.com) Sono stati arrestati anche due cittadini cinesi, uno era una donna “accademica” che era anche un tenente dell’Esercito Popolare di Liberazione, e un’altra persona sorpresa a cercare di contrabbandare armi biologiche fuori dall’aeroporto Logan di Boston (ceppi MERS e SARS).

Il Dr. Lieber è uno scienziato di livello geniale specializzato nella tecnologia esotica dei nanowire e come si interfaccia con la neurologia e la biologia umana. Alcuni dei suoi titoli e numeri di brevetto attuali: 9,029,836 Sintesi controllata di una struttura di grafene monoliticamente integrata 10,369,255 Scaffolds che comprendono componenti nanoelettronici per cellule, tessuti e altre applicazioni 9,595,685 Fili su nanoscala, dispositivi FET su nanoscala, e dispositivi ibridi nanotubi-elettronici per il rilevamento e altre applicazioni 9,457,128 Scaffolds comprendente componenti nanoelettronici per cellule, tessuti e altre applicazioni 9,252,214 Apparato, metodo e prodotto di programma per computer che fornisce l’indirizzamento radiale di nanofili Da Townhall. com che cita il DOJ degli Stati Uniti.

Il dottor Charles Lieber, 60 anni, presidente del Dipartimento di Chimica e Biologia Chimica presso l’Università di Harvard, è stato arrestato questa mattina e accusato da una denuncia penale di aver fatto una dichiarazione materialmente falsa, fittizia e fraudolenta. Yanqing Ye, 29 anni, un cittadino cinese, è stato accusato in un atto d’accusa oggi con un’accusa ciascuno di frode di visto, fare false dichiarazioni, agire come agente di un governo straniero e cospirazione. Ye è attualmente in Cina. Zaosong Zheng, 30 anni, cittadino cinese, è stato arrestato il 10 dicembre 2019 all’aeroporto internazionale Logan di Boston e accusato con denuncia penale di aver tentato di contrabbandare 21 fiale di ricerca biologica in Cina. Il 21 gennaio 2020, Zheng è stato incriminato per un’accusa di contrabbando di merci dagli Stati Uniti e un’accusa di fare dichiarazioni false, fittizie o fraudolente.

È stato detenuto dal 30 dicembre 2019. “Secondo i documenti del tribunale, dal 2008, il dottor Lieber che è stato il ricercatore principale del Lieber Research Group dell’Università di Harvard, specializzato nell’area delle nanoscienze, ha ricevuto più di $ 15.000.000 in finanziamenti di sovvenzioni dal National Institutes of Health (NIH) e dal Dipartimento della difesa (DOD). Queste sovvenzioni richiedono la divulgazione di significativi conflitti d’interesse finanziari esteri, compreso il sostegno finanziario di governi stranieri o entità straniere”, rivela il DOJ.

“All’insaputa dell’Università di Harvard a partire dal 2011, Lieber è diventato uno “scienziato strategico” presso la Wuhan University of Technology (WUT) in Cina ed è stato un partecipante contrattuale nel Piano Mille Talenti della Cina dal 2012 o circa al 2017. Il piano Mille Talenti della Cina è uno dei più importanti piani di reclutamento di talenti cinesi che sono progettati per attrarre, reclutare e coltivare talenti scientifici di alto livello a favore dello sviluppo scientifico della Cina, della prosperità economica e della sicurezza nazionale”.

Nanomesh, sistemi di controllo dell’interfaccia neurologica, “indirizzamento radiale” dei nanofili


Un altro brevetto del Dr. Lieber: 9,252,214 Apparecchio, metodo e prodotto di programma per computer che fornisce l’indirizzamento radiale dei nanofili Questo permette ai sistemi AI incorporati di controllare i reticoli di nano-mesh che si interfacciano con la neurologia umana per monitorare e controllare gli esseri umani. Questa tecnologia è stata trasferita in Cina. La speculazione è che i reticoli di nano-mesh potrebbero essere inseriti nei vaccini e, una volta iniettati, si auto-assemblerebbero in sistemi di interfaccia computazionale simili a neuralink che leggono e controllano la neurologia umana.

Bill Gates,

Questa tecnologia permetterebbe essenzialmente a Mark Zuckerberg di proiettare il suo universo “Meta” nel tuo cervello senza usare gli occhiali. Si tratta di uno scenario a matrice completa, in cui questi nanowire / sistemi computazionali incorporati potrebbero alla fine leggere i tuoi pensieri privati (dialogo interiore) e sorvegliare la cosa più privata che hai – la tua mente. Questa tecnologia rappresenta il transumanesimo e la “borgificazione” dell’umanità. È il gioco finale della schiavitù totale e del controllo mentale a livello neurologico.

Può essere inserita nel vostro corpo usando aghi ipodermici che sono falsamente etichettati come “vaccini”. (Questo non significa che tutte le iniezioni di vaccini sono payloads di nanowire, solo che i payloads di nanowire possono essere inseriti in tali aghi a causa delle loro dimensioni su scala nanometrica).


Sistemi di rilascio di nanotubi di carbonio “payload” attivati dal 5G


Leggete i nanotubi di carbonio (CNT) e come possono essere usati per consegnare “payloads” alle cellule. Questi CNT possono essere attivati da segnali esterni, comprese le trasmissioni 5G che mirano a individui specifici. Da FBcoverup.com e rispecchiato sui server NN: Titolo dello studio: Origine molecolare del rilascio di farmaci per ebollizione dell’acqua all’interno di nanotubi di carbonio dalla simulazione di dinamica molecolare reattiva e dalle prospettive DFT Dallo studio: Dalla scoperta dei nanotubi di carbonio (CNT) nel 1991 e prima nel 1952, i CNT sono venuti al centro dell’attenzione, e i loro benefici possono essere attualmente trovati. L’idea di usare una struttura cilindrica cava come trasportatore o contenitore è stata proposta per molti anni.

Più recentemente, le proprietà speciali di questi nuovi materiali sono state trovate nelle comunità mediche con la speranza di sviluppare un nuovo sistema di consegna dei farmaci per piccoli agenti di trattamento come proteine, acidi nucleici e altre molecole biologicamente attive. I CNT sono usati per le loro proprietà uniche nella consegna di farmaci, sensori come agenti di consegna di farmaci, distruzione di tumori con l’aumento della temperatura, misurazioni di colesterolo e zucchero nel sangue, identificazione di antigeni e legame del DNA senza effetti tossici. Date le potenziali capacità dei CNT all’interno delle cellule, la potenziale applicazione dei CNT è usata per il trasporto e la consegna di farmaci e anticorpi senza effetti tossici.

Come precedentemente menzionato, è stato proposto che l’energia termica fornita al CNT da una luce laser può essere usata per accelerare il movimento della molecola all’interno del tubo e quindi il suo rilascio dai nanotubi. Può anche essere usata per indebolire e interrompere l’interazione CNT-molecola. La temperatura locale intorno ai nanotubi è controllata regolando l’intensità della radiazione laser che risulta nell’impedire la morte della cellula biologica bersaglio.

Questa tecnologia, combinata con i sistemi a “rete” di nanowire del Dr. Lieber, una volta avanzata ad un livello sufficiente di complessità, permetterebbe il controllo elettromagnetico esterno del rilascio del “carico utile” nelle cellule umane, creando effettivamente un sistema di armi binarie. Gli aghi dei vaccini possono trasportare i CNT. Le torri 5G possono attivarli. L’unica domanda è: qual è il carico utile?

Anthony Fauci

L’esercito degli Stati Uniti lancia i vaccini “universali” con nanoparticelle di ferritina Spike – il kill switch finale?


Ora, usando quella che crediamo essere la tecnologia del Dr. Lieber sviluppata negli ultimi due decenni usando i soldi del DoD e le sovvenzioni NIH per un totale di milioni di dollari, l’esercito degli Stati Uniti – che sta già cercando di uccidere in massa i soldati in servizio attivo con i vaccini covidi ha svelato un “vaccino universale” nanotecnologico che crediamo sia basato sulla ricerca del Dr. Charles Lieber. Da Army.mil, 16 dicembre 2021: Una serie di risultati di studi preclinici pubblicati di recente mostrano che il vaccino COVID-19 Spike Ferritin Nanoparticle (SpFN) sviluppato dai ricercatori del Walter Reed Army Institute of Research (WRAIR) non solo suscita una potente risposta immunitaria, ma può anche fornire un’ampia protezione contro le varianti SARS-CoV-2 che destano preoccupazione e altri coronavirus.

Gli scienziati del WRAIR’s Emerging Infectious Diseases Branch (EIDB) hanno sviluppato il vaccino a nanoparticelle SpFN, basato su una piattaforma di ferritina, come parte di una lungimirante strategia “pan-SARS” che mira ad affrontare l’attuale pandemia e agisce come prima linea di difesa contro le varianti preoccupanti e virus simili che potrebbero emergere in futuro.

Così, i militari stanno usando nanoparticelle sintetiche nanoparticelle di ferritina Spike per invadere le cellule del corpo e consegnare un carico utile. Questa viene ovviamente descritta come una tecnologia salvavita, ma i militari hanno compiuto omicidi di massa di soldati per oltre un secolo. Basta esaminare la storia della sperimentazione medica sui soldati neri per vedere la scioccante verità.

Non dimenticate che Trump ha lanciato l’Operazione Warp Speed e si è vantato di usare l’esercito degli Stati Uniti per distribuire e distribuire vaccini covidi a velocità record. Trump si è anche recentemente vantato di aver ridotto i soliti “5-12 anni” di tempo di ricerca sui vaccini a soli “9 mesi”, cosa che lui pensa sia una cosa incredibile. Per ottenere questo, ha semplicemente ordinato alle aziende farmaceutiche e alla FDA di saltare tutti gli studi di sicurezza e produrre un vero esperimento medico che sarebbe stato iniettato in massa in miliardi di persone. Vedi la copertura completa di Trump che triplica i vaccini qui.

L’esercito degli Stati Uniti condusse una “plandemia” nel 1918 e la etichettò come “influenza spagnola”, ma in realtà fu causata dai vaccini


La cosiddetta “influenza spagnola” del 1918 non aveva nulla a che fare con la Spagna. Era in realtà una “plandemia” di tipo covidico che fu causata dai vaccini somministrati ai soldati dell’esercito americano a Fort Riley, Kansas.

Le persone che morirono a causa del “virus” erano in realtà quelle che erano state vaccinate, e proprio come oggi, i soldati cominciarono a morire pochi minuti dopo essere stati vaccinati. Tutto questo è stato gestito sotto la dominazione farmaceutica del Rockefeller Institute for Medical Research. Dal libro “Swine Flu Expose” di Eleanora I. McBean, PhD, N.D.: La prima guerra mondiale fu di breve durata, quindi i produttori di vaccini non furono in grado di utilizzare tutti i loro vaccini.

Poiché erano (e sono ancora) in affari per il profitto, decisero di venderli al resto della popolazione. Così fecero la più grande campagna di vaccinazione della storia degli Stati Uniti. Non c’erano epidemie per giustificarla, così usarono altri trucchi. La loro propaganda sosteneva che i soldati tornavano a casa da paesi stranieri con tutti i tipi di malattie e che tutti dovevano avere tutte le vaccinazioni sul mercato.

La gente ci credeva perché, prima di tutto, volevano credere ai loro medici, e secondo, i soldati di ritorno erano stati certamente malati. Non sapevano che si trattava di malattie causate da vaccini fatti dai medici, perché i medici dell’esercito non dicono loro cose del genere.

Ascolta i podcast completi e guarda i video 1 qui) 2 Qui

Molti dei soldati tornati erano invalidi a vita a causa di queste malattie indotte dai farmaci. Molti erano pazzi per l’encefalite postvaccinale, ma i medici la chiamavano shock da bombardamento, anche se molti non avevano mai lasciato il suolo americano. La malattia conglomerata causata dai molti vaccini velenosi lasciò perplessi i medici, poiché non avevano mai avuto prima un’ondata di vaccinazioni che usasse così tanti vaccini diversi. La nuova malattia che avevano creato aveva i sintomi di tutte le malattie che avevano iniettato nell’uomo.

C’era la febbre alta, l’estrema debolezza, l’eruzione addominale e i disturbi intestinali caratteristici del tifo. Il vaccino contro la difterite causava congestione polmonare, brividi e febbre, gola gonfia e dolorante intasata dalla falsa membrana, e il soffocamento per difficoltà a respirare seguito da respiro affannoso e morte, dopo la quale il corpo diventava nero per il sangue stagnante che era stato privato dell’ossigeno nelle fasi di soffocamento.

All’inizio la chiamavano Morte Nera. Gli altri vaccini causano le loro reazioni – paralisi, danni cerebrali, trisma, ecc. Quando i medici hanno cercato di sopprimere i sintomi del tifo con un vaccino più forte, hanno causato una forma peggiore di tifo che hanno chiamato paratifo.

Ma quando inventarono un vaccino più forte e più pericoloso per sopprimere quello, crearono una malattia ancora peggiore per la quale non avevano un nome. Come avrebbero dovuto chiamarla? Non volevano dire alla gente cosa fosse realmente il loro mostro Frankenstein che avevano creato con i loro vaccini e le loro medicine soppressive.

Volevano allontanare la colpa da loro stessi, così la chiamarono Influenza Spagnola. Non era certamente di origine spagnola, e il popolo spagnolo si risentiva dell’implicazione che il flagello mondiale di quel giorno dovesse essere attribuito a loro.

Ma il nome rimase e i medici americani e i produttori di vaccini non furono sospettati del crimine di questa devastazione diffusa – l’epidemia di influenza del 1918. È solo negli ultimi anni che i ricercatori hanno scavato i fatti e posto la colpa al suo posto.

Vale anche la pena di leggere: Questo post sul blog del Dr. Sal Martingano, FICPA


Nel libro, Vaccination Condemned, di Eleanor McBean, PhD, N.D., l’autrice descrive in dettaglio le esperienze personali e familiari durante la pandemia di “influenza spagnola” del 1918. La copertura della McBean dell’influenza spagnola del 1918, come reporter e come sopravvissuta non vaccinata, richiede che le basi storiche dell’evento siano rivisitate, non come una “teoria del complotto”, ma con prove che “vi daranno fuoco ai capelli”.

Qualche anno fa, mi sono imbattuto in un altro libro di Eleanor McBean: “Vaccination… The Silent Killer”. McBean fornisce le prove che non solo gli eventi storici dell'”influenza spagnola” del 1918 sono stati compromessi, ma anche quelli delle epidemie di polio e influenza suina. Vedi il post completo del blog qui. Questo grafico mostra i decessi dovuti a tutti i vaccini tracciati da VAERS negli USA. Si noti che i vaccini covidi ora compromettono più della metà di tutte le morti da tutti i vaccini combinati.

healthranger

Fonte: afinalwarning.com

Abbiamo  bisogno della vostra collaborazione ! Contiamo su di voi per un supporto economico necessario per  finanziare i nostri rapporti investigativi. Se vi piace quello che facciamo, un abbonamento mensile è un riconoscimento a noi per tutto lo sforzo e l’impegno che ci mettiamo. 

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE





Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code