toba60

Coronavirus: Allarme! Esplosione del Virus nei paesi più Vaccinati! Che Succede!

Siamo Stati Censurati, Quindi Condividi Questo Articolo

Il mondo al contrario, tutto quello che e stato fatto pare essere nella direzione di chi intende porre fine al genere umano.

Distruzione del tessuto socioeconomico in tutto il mondo, soppressione della libertà individuale, totale censura mediatica sull’informazione, smantellamento sanitario e della tutela degli anziani, si potrebbe andare avanti giorni, mesi, anni per definire nei dettagli tutti i particolari messi in atto da un manipolo di pazzi criminali.

Non voglio mettere le mani avanti, ma la ridotta fornitura di vaccini in gran parte dei paesi che li hanno richiesti ha una sua logica di essere alla luce degli eventi in corso in questo momento.

Si salvi chi può e chi non lo vuole si aggrappi al primo che capita…c’è sempre qualcuno pronto a darti il colpo di grazia.

Toba60

Esplosione del Virus nei paesi piú Vaccinati

La comunità scientifica mondiale ha cercato di risolvere un difficile puzzle nelle ultime ventiquattro ore. Nello specifico, nei due paesi – campioni del mondo di vaccinazione, si registrano numeri record di casi giornalieri . Anche se il tasso di vaccinazione in rapporto alla popolazione è vertiginoso.

Stiamo parlando specificamente rispettivamente di Israele e degli Emirati Arabi Uniti.

Dalla tabella si vede che Israele ha già vaccinato il 38% della sua popolazione, mentre gli Emirati Arabi Uniti stanno andando molto bene, con quasi il 24% della popolazione già vaccinata. Un vero traguardo, quello di due Paesi che hanno stretto accordi individuali con aziende farmaceutiche e raggiunto questi tassi di vaccinazione lontani dal resto del mondo.

Focolai imprevisti provocano allarme e preoccupazione globale
Un fenomeno estremamente preoccupante, tuttavia, sta arrivando a preoccupare gli scienziati e non solo in questi paesi, come è il prossimo. Stiamo parlando del fatto che sia Israele che gli Emirati Arabi Uniti, nonostante l’alto tasso di vaccinazioni, hanno un numero record di casi!

Negli ultimi giorni Israele ha stabilito un record storico di casi dall’inizio della pandemia, raggiungendo e superando i 10.000 casi al giorno. Rinuncio a detenere il record mondiale di vaccinazioni.

Altrettanto preoccupanti sono i dati per l’aumento dei casi negli Emirati, che hanno superato i 3.000 al giorno, nonostante sia stato vaccinato quasi 1 cittadino su 4.

Questo preoccupante fenomeno può essere dovuto a una combinazione di fattori. Israele è decisamente oppresso dall’inverno, quando aumentano anche le aree interne affollate. Tuttavia, ciò non è sufficiente per giustificare il rapido aumento dei casi. Negli Emirati, ad esempio, il tempo è bello (escluso il rapido calo della temperatura di due giorni), il che non giustifica l’aumento della congestione al chiuso. Lì le persone sono più affollate in estate a causa del caldo, quando si cercano spazi climatizzati.

Forse è dovuto a qualcosa che gli scienziati hanno sottolineato, ovvero il fatto che la vaccinazione può dare una falsa cura, con il risultato che i cittadini allentano le misure di protezione personale.

Il fatto che in Israele siano stati segnalati 12.500.000 casi di coronavirus in persone che sono già state vaccinate non sembra preoccupare molto gli scienziati, poiché questo numero non si discosta molto dagli studi clinici sul grado di immunità raggiunto dal vaccino.

Tuttavia, se non ci sarà un’escalation graduale dei casi nel prossimo periodo, ha perfettamente senso che gli scienziati inizino a indagare su altri scenari ancora più preoccupanti.

Fonte: https://europost.gr

Puoi risparmiare 1.00 Euro al mese per supportare i media indipendenti

A differenza della Rai, Mediset o Sky, NON siamo finanziati da Benetton, Bill & Melinda Gates o da altre ONG o governi. Quindi alcune monete nel nostro barattolo per aiutarci ad andare avanti sono sempre apprezzate.

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code