toba60

Il Business del Cancro

Views: 257

Il Buio alla fine del Tunnel

In Gran Bretagna, attualmente, circa un terzo dei pazienti ospedalieri in generale soffre di cancro. Due su cinque della popolazione hanno o svilupperanno la malattia. Se accettiamo le cifre, per l’incidenza del cancro, del 30 percento nel 1980, del 40 percento ora e del 50 percento nell’anno 2010, al momento attuale l’incremento raggiungerà il 100 percento intorno al 2080. Una moltitudine di fattori suggerisce che l’aumento è impostato per accelerare.

I dati sulla sopravvivenza a 5 anni, da non confondere con il successo del trattamento della malattia, per i principali tumori sono:

  • stomaco – 5 percento
  • trachea, bronchi e polmoni – 5 percento
  • seno – 50 percento
  • esofago – 5 percento
  • intestino crasso – 22 percento
  • pancreas – 4 percento
  • fegato – 2 percento 1

Non vi è stato alcun aumento significativo dei tassi di sopravvivenza dall’inizio dei record.

La solida fonte d’oro

L’industria del cancro è seconda solo per dimensioni al fratello maggiore, i prodotti petrolchimici.

Nei 20 anni dal 1970 al 1990, solo negli Stati Uniti, il business del cancro valeva circa 1 trilione di dollari ($ 1.000.000.000.000) .2 Se la stessa percentuale del conto complessivo della malattia si applica in Gran Bretagna come negli Stati Uniti, l’attuale spesa per il cancro sarà da 3 a 6 miliardi di sterline all’anno.

Con questo tipo di quantità coinvolte è abbastanza comprensibile il motivo per cui il cartello del cancro farmaco / radiazioni / bisturi / vivisezione abbia mantenuto una campagna costante e spietata per soffocare, alla nascita, qualsiasi tentativo di introdurre regimi terapeutici razionali per affrontare le specie minacciate peste.

Il nemico interiore

L’epidemia di cancro ha molte componenti causali; praticamente tutti promossi o ignorati attivamente dai dipartimenti sanitari del governo, dal commercio medico ecc .: letale “dieta equilibrata del medico”, vaccinazione, antibiotici, antipiretici, analgesici, steroidi, screening radiologico di routine, sicurezza degli animali “pesticidi, diserbanti, solventi, coloranti, detergenti, ecc. testati, scarichi di fluoro nell’acqua potabile pubblica,” terapia “di radio / chemioterapia, energia nucleare, elettro-inquinamento e così via.

Sempre consapevoli della necessità di proteggere i loro fratelli nella macchina del cancro petro-farmaceutica, i ragazzi delle PR di cancro, aiutati e incoraggiati dai loro amici dei media sul libro paga – che si spacciano come osservatori imparziali – mantengono fedelmente la linea che l’intera cosa è giù per fumare e prendere il sole. Una cosa che devono spiegare è la carneficina canina: in una popolazione di 7 milioni di cani domestici, oltre un milione all’anno muore di cancro – o il trattamento.3 Ciò costituisce un tasso di mortalità per cancro del cane 50 volte quello umano tasso, a causa del regime di vaccini, antibiotici, farmaci anti-worm, spray contro le pulci, pesticidi, erbicidi, approvati dal veterinario, ecc. – tutti “testati sulla sicurezza” su animali – carne di cane in scatola ecc. Siamo tutti – umani, cani, gatti – morire come mosche dal diluvio sintetico. Gli animali da allevamento avrebbero mostrato la stessa sindrome se non fossero stati uccisi prematuramente per “cibo”.

Il cancro è soprattutto un problema nutrizionale. La letale dieta britannica di carne, latticini, uova, carboidrati raffinati, sale comune e sintetici, con quantità simboliche di frutta, verdura e pane integrale – tutti saturi di pesticidi – è una ricetta per una vasta gamma di malattie, incluso il cancro.

Il 1999 vedrà 700.000.000 di farmaci prescritti dai medici britannici: un diluvio di vaccini, antibiotici, analgesici, steroidi, antipiretici, antinfiammatori … tutti si sommano a un enorme assalto alle difese immunitarie del corpo. Le malattie acute, gli sforzi del corpo per riguadagnare la salute, vengono continuamente represse dal trattamento allopatico.

La vaccinazione ha raggiunto un assorbimento del 98 percento in alcune aree. I vaccini, tra loro, contengono una miscela di proteine ​​e virus di origine animale, formaldeide, mercurio, alluminio, acido carbolico e così via. Questo viene iniettato direttamente nel flusso sanguigno e quindi alle cellule, agli organi principali ecc. Le difese immunitarie non hanno alcuna possibilità.

Quando materiale alieno proveniente da cani, scimmie, vitelli, polli ecc. Viene immesso direttamente nel flusso sanguigno umano, è probabile che il materiale cambi la struttura genetica quando le proteine ​​estranee ecc. Vengono incorporate nelle cellule invase, che, nella loro forma mutata , continua a replicare. Le difese immunitarie non possono quindi più distinguere tra sé e il non-sé.

Il corpo è quindi in grado di invadere le proprie cellule con una varietà di malattie immunitarie e autoimmuni, incluso il cancro, come inevitabile risultato finale.

La fluorurazione dell’acqua fu inizialmente popolare tra i regimi totalitari dell’Unione Sovietica e della Germania nazista.4 Oltre a essere un narcotico, il fluoro è anche un sottoprodotto di rifiuti altamente tossico e persistente della produzione di alluminio e fertilizzanti, un inibitore enzimatico, un immuno- soppressore e cancerogeno elencato. ‘Birmingham fluorata è stata ora confrontata con Manchester non fluorurata negli anni 1971-1977. Dopo la standardizzazione simultanea di tutti i dati … è stato scoperto che oltre 1.000 decessi in eccesso all’anno sono ora collegati alla Birmingham fluorurata “.

L’uso sprezzante dei raggi X di routine e diagnostici da parte del commercio medico è una grave minaccia di cancro. Il Prof. John Gofman MD PhD., Già nel 1980, ha messo la cifra per i soli Stati Uniti a 12.000 tumori extra fatali all’anno. Ha anche affermato che circa tre quarti dei casi di carcinoma mammario sono causati da radiografie mediche; questo è a parte le enormi dosi di “radioterapia”. L’uso dei nuovi giocattoli a raggi X per screening polmonari di massa, irradiazione della testa per vermi ad anello, calzatura, mal di gola, ecc. Ha provocato quantità incalcolabili di decessi per cancro. ‘Confesso di aver creduto nell’irradiazione di tonsille, linfonodi e ghiandola del timo. Credevo ai miei professori quando dicevano che le dosi che stavamo usando erano assolutamente innocue. Anni dopo la radiazione “assolutamente innocua” … stava raccogliendo un raccolto di tumori alla tiroide. “6

L’enorme e crescente assalto ai sistemi di immunodifesa e il diluvio sempre crescente di agenti cancerogeni si tradurrà sicuramente in una notevole accelerazione dei tassi di incidenza e morte del cancro. L’incidenza teorica del cancro al 100 per cento potrebbe benissimo essere qui intorno alla metà dei 2000.

La bufala della cura ortodossa

La definizione di cura nel cancro è il ripristino dei meccanismi di difesa del cancro e l’eliminazione del cancro attraverso questi meccanismi. Se questo restauro non è possibile, il prossimo è il supporto costante, attraverso mezzi sicuri e naturali, ai tentativi del corpo di tenere a bada la malattia.

Nessuno di questi è fornito dal trattamento del cancro ortodosso.

La definizione di cura del cancro da parte della ricerca sul cancro per la cura del cancro è l’apparente mancanza di sintomi per cinque anni. Se, o quando, un paziente muore un anno o due dopo i cinque anni, a causa degli effetti del trattamento, rimane nelle statistiche della “cura”: guarito e morto allo stesso tempo.

‘I pazienti possono morire per escrescenze secondarie in qualsiasi momento da pochi mesi a molti anni dopo il trattamento. Solo dopo un intervallo di ben ventuno anni il rischio di morte per qualche altra causa supera il rischio di morte per la malattia originale. “7 O dal trattamento originale.

L’8 giugno 1990, alla Chelmsford Crown Court, una donna di 42 anni ricevette un risarcimento di £ 155.000. Aveva sofferto per sette anni di trattamento del cancro. ‘Ha trascorso 13 mesi dentro e fuori i reparti di cancro durante i quali ha fatto amicizia e li ha visti morire. I suoi capelli caddero e soffrì di nausea continua durante sei periodi di dolorosi trattamenti radiologici e farmacologici … I chirurghi le aprirono lo stomaco e rimossero un’ovaia in una ricerca senza successo di cancro al seno. Solo allora alla donna distrutta fu detto che era stato un errore. (Tempi 9.6.1990)

La donna, che perse la sua carriera e il suo matrimonio, non aveva mai creduto alla diagnosi, ma si era lasciata guidare su rotaia dagli dei del cancro ricoperti di bianco. Non è possibile stimare il numero preciso di persone che sono state diagnosticate erroneamente e che sono state successivamente uccise dall’assalto o che sono sopravvissute e che sono state inserite nelle statistiche di “cura”. Uno statistico anonimo del cancro ha commentato: “Non sarei sorpreso se curano molta leucemia che non è mai esistita” .8

Nel 1940, secondo il Prof. Hardin B. Jones: 19

“Attraverso la ridefinizione dei termini, vari gradi discutibili di malignità sono stati classificati come” cancro “. Dopo tale data, la percentuale di cure per il cancro con aspettativa di vita “normale” è aumentata rapidamente, corrispondente alla frazione di diagnosi discutibile inclusa. ”

Il ramo più antico del tridente letale, cinicamente noto come moderna terapia del cancro, è la chirurgia. L’idea è che la rimozione di un tumore cura il paziente; ignorando il fatto che il cancro è una malattia costituzionale, sistemica e corporea che alla fine manifesta un tumore; l’ubicazione della crescita è dovuta a singoli fattori costituzionali e la natura dell’agente cancerogeno. Per quanto riguarda la chirurgia, George Bernard Shaw era dell’opinione che “Più la mutilazione è spaventosa, più viene pagato il mutilatore”. In medispeak, più spaventosa è la mutilazione, più ‘eroica’ la chirurgia; non è immediatamente evidente se l’eroismo sia da parte del paziente o del chirurgo che deve sapere che un giorno dovrà stare davanti ai Signori del Karma e spiegare le sue azioni.

L’emi-corporectomia, l’amputazione di tutto sotto il bacino, 9 era una delle operazioni più coraggiose eseguite dai tagliatori eroici, ma il più grande eroismo del bisturi era l ‘”esentazione totale” o “svuotamento” 10 – la rimozione dello stomaco, organi riproduttivi interni, pavimento e parete pelvica, pancreas, milza, colon, retto, vescica, uretere e parte del fegato: molto più divertente dell’approccio nutrizionale al cancro.

La chirurgia è uno shock enorme per il sistema, utilizza l’anestesia cancerogena e aumenta il rischio di cancro nel tessuto cicatriziale. Ha un posto solo dove la minaccia ai processi vitali è immediata, come nell’ostruzione digestiva ecc.

La rimozione di routine di ogni nodulo maligno che è circondato dal corpo con uno scudo difensivo, è una condanna a morte.

La chemioterapia prevede l’uso di farmaci petrolchimici estremamente tossici nella speranza, mai realizzata, di uccidere la malattia prima di uccidere il paziente. I farmaci sono progettati per uccidere tutte le cellule in rapida crescita, cancerose o meno. Tutte le cellule catturate nell’atto di divisione vengono sistematicamente avvelenate. Gli effetti includono perdita di capelli, nausea violenta, vomito, diarrea, crampi, impotenza, sterilità, dolore estremo, affaticamento, distruzione del sistema immunitario, cancro e morte.

Secondo le cifre del governo, l’11 circa il 2% dei pazienti chemioterapici sono ancora vivi dopo 5 anni: il termine “vivo” è usato, qui, nel suo senso letterale: cioè non ancora clinicamente morto.

‘Recentemente qualcuno a me molto caro, qualcuno che non può mai essere sostituito, è deceduto in modo prematuro e totalmente inutile. Aveva il cancro ed era mio padre. Sebbene esistano trattamenti sicuri, efficaci e naturali per questa temuta malattia … mio padre si è lasciato convincere a fare la chemioterapia.

Gli effetti collaterali dei farmaci erano orrendi e indicibilmente crudeli, ma perseverò nel trattamento perché aveva fiducia e fiducia nei suoi medici e credeva in ogni parola che gli dicevano. Chiaramente stava morendo, ma ha continuato a prendere terribili trattamenti perché gli è stato ripetutamente detto che stava facendo “così bene”. Dopotutto, i bravi dottori non gli mentirebbero, vero? … la verità sulla sua vera condizione non gli era stata rivelata fino a quando mia madre non lo ha accompagnato in clinica per quello che doveva essere il suo ultimo trattamento … la prognosi era “molto triste” … mio padre aveva meno di un mese di vita … quindi, e solo allora, mio ​​padre ci permise di portarlo altrove per un trattamento non tossico … Mio marito lo portò in un centro di assistenza per il cancro dove ha ricevuto la terapia metabolica … era al cento per cento più a suo agio e relativamente libero dal dolore … ed è morto in modo pacifico.

Non è morto di cancro, tuttavia, ma di polmonite, uno degli effetti collaterali della chemioterapia. I danni della chemioterapia se non distruggono il sistema immunitario del corpo … se a mio padre fosse stato detto che la chemioterapia non lo avrebbe mai curato … ci avrebbe permesso di portarlo altrove … molto prima … Continuo a pensare a Ippocrate giuramento, in particolare, la prima riga, “Prima non fare del male”, e “Non farò mai del male a nessuno. Per piacere a nessuno prescriverò una droga mortale, né darò consigli che potrebbero causare la sua morte”. Ho amato moltissimo mio padre e perderlo in questo modo orribile e crudele non necessario è certamente il cuore spezzato della mia vita.

Mentre la chemioterapia tossica ha ucciso milioni di pazienti non raccontati, un approccio sistemico, che utilizza agenti antitumorali genuini, naturali, è un approccio valido, se non ideale, al cancro. La “radioterapia”, tuttavia, è priva di qualsiasi base razionale nella teoria o nella pratica.

Dopo che il radio è stato scoperto, è stato provato in varie situazioni. Era inevitabile che “alcuni medici intraprendenti iniziassero una mania nell’usarlo sulle vittime del cancro.13 I tumori si stavano riducendo; il cancro veniva curato. Ciò ha portato ad un aumento dei prezzi del 1.000 percento e alla nascita di un’industria multi-miliardaria senza un atomo di scienza come base.

Alla fine del 1991 qualcuno al North Staffordshire Hospital, a Stoke, notò che le impostazioni della macchina per bruciare il tumore erano troppo basse. Varie menti, incluso il parlamentare locale, andarono in onda con terribili avvertimenti sulle conseguenze per i 1.000 pazienti che non avevano ricevuto abbastanza raggi di guarigione. È stata ordinata un’indagine.

Il team incaricato dell’indagine ha dovuto affrontare un problema considerevole. Se avessero accettato il parere del medico responsabile, secondo cui i pazienti “sotto-dosati” non andavano peggio di quelli prescritti dalle dosi prescritte, sarebbe stato chiesto loro perché ai pazienti fossero state somministrate dosi elevate di immunosoppressori, radiazioni cancerogene, quando non necessarie.

Se hanno deciso di preservare la virtù delle radiazioni come terapia valida dichiarando che gli UD sono morti più rapidamente, hanno rischiato il contenzioso dei parenti. Se scoprirono, come sospettavano fortemente i cinici, che gli UD durassero più a lungo, rischiarono alcuni piantagrane che desideravano che altri 1.000 pazienti trattati con la macchina per radiazioni fossero completamente spenti.

Avevano bisogno di entrare nella squadra di statistiche sul cancro creativo: pronto.

Alla fine, il CCSS ha emesso il suo verdetto: il medico coinvolto aveva torto; la mancanza di radiazioni ha influenzato negativamente i pazienti. Il contenzioso dei parenti doveva essere preferito all’ammissione che il dosaggio non faceva differenza.

Negli Stati Uniti, uno scienziato anonimo del National Cancer Institute14 ha spiegato:

‘Senti, quando hai 10.000 radiologi e milioni di dollari di apparecchiature per le radiazioni, fai trattamenti con le radiazioni, anche se uno studio dopo l’altro mostra che molto fa più male che bene. Cos’altro faranno?

Come i chirurghi, sono stati addestrati a tagliare: così hanno tagliato. ”

Una persona che ha scelto di interrompere completamente il trattamento con la macchina per radiazioni era il fantino Bob Champion. Convinto dai primi rivelatori, nonostante si sentisse bene, che era, “… probabile che morisse di cancro alla linfonodi”, decise di non assaporare l’idea di un trattamento che “… potesse gli hanno rovinato i polmoni. 15 – figuriamoci il resto di lui – e optato per la droga.

Alla fine è sopravvissuto al trattamento e al “linfoma”. Il suo medico, “specialista del cancro” Ann Barrett, dichiarò:

‘È l’unico paziente nella mia esperienza che ha attraversato questa malattia e in seguito ha raggiunto un livello così elevato di idoneità fisica. La sua guarigione è ancora più notevole se si considera che ha rifiutato di sottoporsi al trattamento convenzionale. ” !!!

La difficile situazione del numero sempre crescente di genitori di bambini malati di cancro affetti da “radioterapia” è stata ben illustrata nell’ottobre 1993:

“… dopo aver appreso degli spaventosi effetti collaterali della radioterapia … sua madre ansiosa ha deciso di portarla in America per un trattamento privato …” Mi è stato detto che la radioterapia causerà danni al cervello facendole cadere a quaranta punti di distanza QI … La sua crescita sarebbe bloccata … avrebbe bisogno di ormoni per aiutare la sua crescita e il suo sviluppo sessuale. È anche probabile che sia sterile “’16

Ulteriori delizie includono danni alle ossa e ai nervi, che portano all’amputazione degli arti, gravi ustioni e, naturalmente, alla morte, in futuro, di cancro e leucemia a causa degli effetti altamente cancerogeni e immuno-soppressivi delle enormi dosi di radiazioni.

“La chemioterapia e la radioterapia renderanno l’antico metodo di praticare fori nella testa di un paziente, per consentire la fuga dei demoni, sembrare relativamente avanzato … l’uso del cobalto … chiude efficacemente la porta durante la cura”. 17

I tassi di sopravvivenza a cinque anni per i diversi assalti sono: 11

  • Chirurgia – 22 percento
  • Radioterapia -12 percento
  • Chirurgia / radioterapia combinate – 6 percento
  • Chemioterapia più altre – 2,5 per cento
  • Solo chemioterapia – 1,6 per cento

… nessuno dei quali ha impedito all’industria del cancro di eseguire le stesse procedure, giorno dopo giorno, per decenni: con gli stessi risultati mortali e inevitabili.

Sopprimere temporaneamente, con il bisturi, la droga o le radiazioni, i sintomi del cancro non fanno nulla per le possibilità di sopravvivenza della vittima. Aggiungendo un grave insulto alle lesioni, il trattamento prevede dosi massicce di agenti cancerogeni e super-veleni.

Il paziente è soggetto a un regime diametralmente opposto a quello necessario per la sopravvivenza.

Il cancro è una forma accettabile di suicidio per coloro che hanno perso il desiderio di vivere: questa perdita è in primo luogo un fattore importante nello sviluppo della malattia. La grande tragedia e lo scandalo è dove la vittima ha una forte determinazione a vivere e combattere, ma viene poi distrutta dall’assalto del trattamento letale, inutile e non dal cancro.

Rilevazione precoce

Una spinta alla diagnosi precoce e alla cura della bufala sono stati i metodi migliorati utilizzati nella raccolta del cancro precoce – reale o immaginario. Ciò ha portato ad un aumento del numero di persone della durata di cinque anni e alle statistiche sulla cura. I pazienti in fase iniziale sono più forti e hanno maggiori probabilità di sopravvivere all’assalto; mentre, prima delle tecniche migliorate, i pazienti con malattia più avanzata hanno ceduto alla malattia / al trattamento prima che fossero trascorsi i cinque anni.

Sulla diagnosi precoce e il trattamento ortodosso, il Prof. HB Jones, allora leader statistico del cancro degli Stati Uniti, con oltre 30 anni di esperienza, dichiarò, nel 1975:

“È assolutamente assurdo affermare che la cattura precoce dei sintomi del cancro aumenterà le possibilità di sopravvivenza del paziente: nessuno scienziato o studio lo ha dimostrato in alcun modo. I miei studi hanno dimostrato in modo conclusivo che le vittime di cancro non trattate vivono fino a quattro volte più a lungo degli individui trattati. Se uno ha il cancro e sceglie di non fare nulla, vivrà più a lungo e si sentirà meglio rispetto a quando subisce radiazioni, chemioterapia o chirurgia, se non utilizzato in situazioni di pericolo immediato per la vita. ”

Una persona che, prima che la realtà lo colpisse, avrebbe potuto sorridere alla dichiarazione di Jones era il senatore americano Hubert Humphrey. L’ex vicepresidente Humphrey, un vero credente – fino a quando non era troppo tardi – nei ragazzi del cancro e alla loro diagnosi precoce fu detto che soffriva di cancro alla vescica. Questo è stato debitamente “curato” con le radiazioni. Più tardi, nel maggio 1976, la prognosi fu che non vi era motivo per ulteriori trattamenti. Sei mesi dopo Humphrey fu operato per la rimozione di un tumore alla vescica. Il suo chirurgo, Willard Whitmore, dichiarò: “Per quanto ci riguarda, il senatore è guarito”.

Whitmore ha aggiunto che “… per spazzare via tutte le microscopiche colonie di cellule tumorali che potrebbero essere nascoste da qualche parte nel corpo” sarebbe iniziato il trattamento con chemioterapia sperimentale – “morte in bottiglia”, come la chiamò in seguito Humphrey. Humphrey si trasformò da un uomo di mezza età attivo in un relitto debole e invecchiante e morì nel giro di un anno in piena vista dei media che, apparentemente, pensavano che fosse morto di cancro.

Qualsiasi dubbio sul collo d’ottone del Sindacato, di fronte a una così spettacolare sconfitta pubblica, fu dissipato l’anno successivo dalla pubblicazione di un libro in cui si affermava che Humphrey era un “… famoso beneficiario della moderna radioterapia” che era “… rimasto in salute per tre anni fino allo sviluppo di un nuovo tumore più avanzato” 20

L’uso di body scanner molto costosi per rilevare i primi grumi è stata una delle fonti preferite di orgoglio per il cartello del cancro e i loro fedeli fondi. Una lettera di un deputato affermava: “Ho ricevuto la risposta allegata dal … DHSS sul valore degli scanner corporei nel trattamento del cancro. Come leggerai, il governo riconosce il valore degli body scanner ma non può fornire prove statistiche di questo. “21

Ciò è pienamente in linea con la tradizione delle pratiche mediche ortodosse. Le stime variano dal 50 percento a oltre l’85 percento per quanto riguarda il grado di queste pratiche che, nella migliore delle ipotesi, non sono provate o, nella peggiore delle ipotesi, letali.

Cancro al seno

Circa 15.000 donne, con diagnosi di carcinoma mammario, muoiono ogni anno nel Regno Unito. I cinici medici, impegnati nella competizione in corso per dimostrare che è assolutamente impossibile offendere l’intelligenza del pubblico in materia di salute, hanno sempre trovato terreno fertile nel campo del cancro al seno; il risultato più importante è quando uno dei burloni ha convinto le donne sane a rimuovere entrambi i seni per prevenire il cancro al seno.

“L’American Cancer Society e il National Cancer Institute, come progetto di vetrina della” guerra al cancro “, hanno sponsorizzato un vasto programma di screening a raggi X per il cancro al seno – su 280.000 donne – le famigerate follie mammografiche. Con sorrisi gentili e consigli di Pollyanna, le donne furono incoraggiate ad affermare la loro virtù sull’altare della tecnologia esponendosi alle radiazioni periodiche note per aumentare il rischio della malattia. … L’enfasi è stata posta sulle donne radianti di età superiore ai 50 anni, la stessa fascia d’età che sarebbe più vulnerabile all’induzione del cancro per radiazione. ’22

Nel 1989 erano stati condotti quattro studi mammografici a controllo casuale: negli Stati Uniti, nel Regno Unito e due in Svezia. Nel processo finale, e più sofisticato, a Malmo, è stato scoperto che per una donna per evitare o ritardare un cancro sarebbe necessario sottoporre a screening 68.000 donne.23 Poiché una tale figura è completamente priva di significato, i gravi pericoli della mammografia sono del tutto privi di eventuali benefici di controbilanciamento.

“La scansione del seno aumenta i rischi di cancro per le donne …. le donne di mezza età che hanno mammografie regolari hanno maggiori probabilità di morire di cancro al seno rispetto a quelle che non sono sottoposte a screening …” 30

Il più grande studio mai condotto sullo screening del carcinoma mammario di massa è stato il Canadian National Breast Screening Study, che ha coinvolto 50.000 donne e diretto dal Prof. Anthony Miller. Metà delle donne è stata sottoposta a screening radiografico ogni anno o 18 mesi e la metà è stata sottoposta a un esame fisico. All’interno del gruppo radiografico il tasso di mortalità per cancro era “significativamente più alto”.

Il pericolo, secondo Miller, era dovuto al fatto che le mammografie portano a un intervento chirurgico per piccoli grumi, favorendo la crescita dei secondari. Inoltre, secondo Miller: “… un potenziale problema era che la chirurgia, l’anestesia e la radioterapia, coinvolte nel trattamento delle donne con carcinoma mammario, interferivano con l’immunità”. Non stai scherzando?

Il dott. Irwin Bross, direttore della Biostatistica, Roswell Park Memorial Institute, ha fatto interrompere i suoi finanziamenti dal National Cancer Institute quando ha pubblicato le sue figure che collegano i raggi X con il cancro e la leucemia. Bross ha affermato che la prodezza mammografica causerebbe quattro o cinque tumori per ognuno di essi, portando alla … la peggiore epidemia di carcinoma mammario iatrogeno nella storia. Dal mio punto di vista … l’NCI starebbe meglio mettendo i fondi stanziati per le future proiezioni in un fondo fiduciario per le vittime del programma che svilupperanno il cancro tra 10-15 anni “.

Secondo il Prof. Jones: “Con ogni paziente che … aumenta la sua salute per costruire la sua resistenza naturale, c’è un’alta probabilità che il corpo trovi la propria difesa contro il cancro”. Il Prof. Jones ha avvertito di “… essere trasformato in un invalido senza speranza attraverso un intervento medico radicale che non ha possibilità di prolungare la sua vita”.

Bristol

Nel giugno 1986, uno studio, finanziato dalla campagna per la ricerca sul cancro e dall’Imperial Cancer Research Fund, iniziò al Bristol Cancer Help Center. Il BCHC si era avvicinato al Sindacato in vista della valutazione dei metodi “complementari” del Centro; metodi, apparentemente, progettati per cercare di impedire ai pazienti di morire di taglio / bruciatura / veleno il più a lungo possibile.

Lo studio ha coinvolto donne che erano state sottoposte o, incredibilmente, erano ancora in corso, l’attacco ortodosso e ha offerto un’occasione d’oro al cartello per dare un colpo decisivo al trattamento razionale del cancro: un colpo da cui il Centro e la medicina olistica devono ancora pienamente recuperare. Il rapporto dello studio è stato scritto da CED Chilvers, TJ McElwain, FS Bagenal, DF Easton ed E. Harris.

Le prime righe del rapporto danno il tono per il resto del documento: “L’interesse e l’uso di medicine e pratiche alternative per il trattamento del cancro è in crescita da diversi anni nonostante la mancanza di prove scientifiche per gli effetti anti-tumorali”. 18

Dei risultati, il rapporto affermava: ‘Questi risultati suggeriscono che le donne con carcinoma mammario che frequentano la BCHC vanno peggio di quelle che ricevono solo un trattamento convenzionale … la possibilità che alcuni aspetti del regime BCHC sia responsabile della loro ridotta sopravvivenza deve essere affrontata. ‘ Il rapporto implicava che le donne senza metastasi – diffusione delle cellule tumorali – avevano una probabilità circa 3 volte maggiore di ricadere nel gruppo BCHC.

Senza sottoporre il rapporto al consueto peer o revisione statistica, l’ortodossia trionfale sul cancro, in una conferenza stampa organizzata dall’ICRF, difficilmente potrebbe nascondere la loro gioia per una vittoria così facile. Mentre lo staff della BCHC, ora mostrando segni tardivi di aver capito di cosa si trattava, ha cercato buchi in cui essere ingoiato.

Karol Sikora, dell’unità del cancro all’ospedale di Hammersmith, aveva espresso dubbi sull’autenticità del rapporto e aveva provvisoriamente accettato di partecipare all’evento stampa per offrire il supporto BCHC. In seguito avrebbe contattato il Centro dicendo che non avrebbe partecipato. Walter Bodmer, uno dei baroni del cancro dietro il rapporto e direttore generale del CICR, che stava finanziando parte del lavoro di Sikora, si è ripetutamente rifiutato alla telecamera di commentare se sapeva qualcosa di una telefonata che causava il volto di Sikora.24

In seguito Sikora divenne vicedirettore della ricerca clinica presso il CICR.

Dopo che il blitz mediatico aveva fatto il danno necessario, iniziarono a emergere i fatti sul rapporto: le donne della BCHC erano molto più malate del gruppo di controllo. Non è stato fatto alcun controllo costante per vedere se le donne di Bristol si sono attenute al regime. Nessuno ha assicurato che i controlli stessero evitando le terapie “complementari” disponibili presso il Royal Marsden Hospital, dove si basavano metà dei controlli. Stile di vita, relazioni, fattori ambientali ecc. Non sono stati presi in considerazione. Tutte le donne BCHC sono state classificate come “senza cancro” all’inizio, quando quasi la metà aveva un tumore attivo, con il 19% “incurabile”. Il 43% dei casi di BCHC aveva subito una mastectomia rispetto al 36% dei controlli. L’85% delle donne di Bristol aveva meno di 55 anni, un gruppo con una prognosi peggiore. I controlli avevano il 73% sotto i 55 … ecc.

Il rapporto si trovò sotto un diluvio di critiche, principalmente nelle pagine di Lancet; e un paio di mesi dopo la pubblicazione del rapporto uno dei giornalisti, TJ McElwain, si suicidò. Nessuno dei quali ha indotto gli altri coinvolti – Chilvers, Bagenal ecc. – a chiedere il ritiro ufficiale del rapporto; una relazione che aveva concluso: “Altri professionisti alternativi dovrebbero avere il coraggio di sottoporre il proprio lavoro a questo tipo di valutazione rigorosa”.

Tamoxifen

Il tamoxifene è un farmaco correlato, strutturalmente, al famigerato DES ed è usato nel trattamento del carcinoma mammario. Ora è promosso come un preventivo per il cancro al seno nel Regno Unito, nonostante le serie riserve su entrambe le sponde dell’Atlantico. Alle donne viene chiesto di assumere una compressa del farmaco ogni giorno per cinque anni con radiografie regolari durante tutto il periodo. Secondo il professor Samuel S. Epstein della School of Public Health, Università dell’Illinois: “Poiché relativamente pochi pazienti con carcinoma mammario hanno assunto il farmaco per più di cinque anni, il tamoxifene può essere un agente cancerogeno umano molto più potente di quanto non sia attualmente riconosciuto.”

Gli studi hanno suggerito un aumento del rischio di cancro uterino, 6,4 volte superiore per quelle donne che assumono tamoxifene.27 La letteratura, inviata dai promotori, afferma: “I tumori del fegato si sviluppano nei ratti trattati con grandi dosi di tamoxifene, ma non nei topi quindi è difficile per essere sicuri degli effetti sull’uomo. ‘

Ciò non ha dissuaso alcune ragazze dall’iscrizione; presumibilmente, avendo ragionato che sono più simili a topi che a ratti.

‘Il produttore di farmaci può abbandonare la sperimentazione sul cancro – Le donne sane che prendono parte a una sperimentazione clinica per prevenire il cancro al seno potrebbero essere state a rischio di sviluppare altri tumori … il farmaco può aumentare il rischio di tumori nell’utero, nel fegato e nell’intestino. La divulgazione, alla vigilia del lancio … ha portato il produttore a minacciare di ritirarsi. ’28

Hamish Cameron, responsabile degli affari medici di Zeneca, i produttori di droghe, ha dichiarato: “Se il rapporto beneficio / rischio dovesse spostarsi negativamente, ci riserviamo il diritto di ritirare tale offerta di farmaci. Se l’evidenza è abbastanza chiara, spero che gli stessi sperimentatori si rendano conto che il gioco è finito “.

Il dottor Richard Bulbrook, uno dei proponenti originali dell’impresa tamoxifen, ha espresso le sue preoccupazioni: “Le cose sono cambiate. Ora ci sono così tanti effetti collaterali segnalati – ce ne sono stati 41 all’ultimo conteggio – e alcuni di questi sono fatali.

Gli Stati Uniti hanno abbandonato la truffa per la prevenzione del tamoxifene per motivi di sicurezza: tutto in netto contrasto con il “direttore scientifico” di “Cancer Research Campaign” di Gordon McVie: “Ciò che vogliamo sapere è che possiamo ottenere più miglia dal tamoxifene, possibilmente dandogli per la vita.’

Sulla questione di come il trattamento del cancro ortodosso ‘salva’ metà delle donne con carcinoma mammario, la dott.ssa Irwin Bross è abbastanza inequivocabile – la metà delle donne non ha il cancro al seno in primo luogo:

“Se sei una donna a cui è stato diagnosticato un” carcinoma mammario in fase iniziale “… c’è un semplice fatto scientifico che devi conoscere … più della metà delle volte il patologo ha torto: in realtà non si tratta di carcinoma mammario. .. Quello che la maggior parte delle donne ha è un tumore che, al microscopio ottico, sembra un tumore per un patologo. È probabile che questo tumore non abbia la capacità di metastatizzare … il segno distintivo di un cancro genuino …

Il primo studio al mondo controllato di terapie adiuvanti per il carcinoma mammario è stato centralizzato nel mio dipartimento … Il dott. Leslie Blumenson e io … abbiamo fatto una scoperta sorprendente. Più della metà dei pazienti … aveva tumori … che erano più simili a lesioni benigne.

La nostra scoperta è stata altamente impopolare con la professione medica.I medici non potevano mai permettersi di ammettere la verità scientifica perché il trattamento standard a quei tempi era la mastectomia radicale. Ammettere la verità potrebbe portare a cause di negligenza da parte di donne che avevano perso un seno a causa di una diagnosi medica errata. I furiosi dottori del National Cancer Institute … ci hanno portato via il nostro programma di ricerca sul cancro al seno di grande successo … alla fine sono riusciti a sopprimere le nostre scoperte e bloccare nuove pubblicazioni …

Il carcinoma mammario e il carcinoma prostatico sono gemelli statistici. Quando le funzioni di questi due organi sessuali diminuiscono, le cellule spesso diventano anormali e sembrano cellule tumorali … Il Journal of American Medical Association riportava tassi di sopravvivenza incredibilmente alti … di carcinoma prostatico in fase iniziale non trattato che mostrava 7 tumori su 8 non erano tumori.

Non c’è motivo per le donne di farsi prendere dal panico quando sentono il “cancro”; il panico li rende vittime facili ‘.

Il paziente che viene diagnosticato erroneamente e non ha il cancro, ed è quindi più probabile che sopravviva alla “terapia”, viene registrato come “cura del cancro”.

Il paziente che ha il cancro e si trova in uno stato debole viene solitamente ucciso dal trattamento e registrato come “morto di cancro”.

Coloro che non hanno mai avuto il cancro in primo luogo hanno molte più probabilità di sviluppare la malattia, in futuro, dagli effetti cancerogeni letali, immuno-soppressivi della chirurgia, dei farmaci e delle radiazioni.

Salva i bambini

Secondo le ultime statistiche sulla morbilità della medicina generale, l’incidenza del cancro infantile nel Regno Unito è quasi triplicata in dieci anni. Negli Stati Uniti, “… dei 23 bambini ricoverati nel più grande reparto pediatrico degli ospedali dell’Università del Minnesota in un solo giorno, 18 avevano un cancro”. 25

Una madre, scrivendo su una rivista femminile, disse:

‘Quando leggerai questo mio figlio Michael, che ha solo cinque anni, sarà quasi alla fine di un anno di trattamento per il cancro … Per dimostrarlo, Michael ha una cicatrice da una parte all’altra del suo corpo, dove i medici hanno rimosso un enorme tumore maligno e uno dei suoi reni. La radioterapia all’ospedale di Bart lo lasciò inerte come una bambola di pezza con tutto il ripieno buttato giù da lui. La chemioterapia ha fatto cadere tutti i suoi capelli. Le droghe … lo fanno vomitare per ore e ore … il suo viso è piccolo e quasi pallido: i suoi occhi sono scuri, imbronciati e ombreggiati, come non dovrebbero mai essere gli occhi di un bambino. “

Mentre non si sa per quanto tempo questo bambino si è opposto ai suoi aguzzini, prima di essere ucciso, è certo che nessuno degli inquisitori medici è stato impiccato, imprigionato a vita, gettato in una cella imbottita o cancellato qualsiasi registro medico.

È anche certo che chiunque si avvicini ai torturatori con il suggerimento di un regime metabolico, di erbe, nutrizionale … ecc. il trattamento potrebbe determinare un approccio sicuro ed efficace alla malattia sarebbe stato ignorato o ridicolizzato. Negli Stati Uniti, l’amministratore di Food and Drug Robert Young ha ammesso:

‘A Boston un ospedale ha testato un nuovo farmaco NCI … sui bambini. I loro reni sono stati persi in pochi giorni … questo non è stato un grosso problema perché i nuovi … farmaci NCI vengono letteralmente forniti senza garanzie per le persone che li riceveranno. “

Avendo ucciso un bambino di troppo per motivi di sicurezza, i ragazzi oncologici hanno finalmente deciso di attenuare l’assalto. Ciò ha portato, inevitabilmente, a tempi di sopravvivenza più lunghi, che sono diventati “grandi progressi nella cura del cancro infantile”. Mentre qualsiasi riduzione del livello della follia di droga / radiazione deve essere accolta con grande favore, l’idea che questi tempi di sopravvivenza più lunghi siano dovuti a qualcosa di diverso da trattamenti meno letali è solo un pio desiderio.

L’edizione dell’autunno 1997 del Leukemia Research News riportava le opinioni di alcuni scienziati LRF:

“La terapia intensiva somministrata ai bambini per garantire la loro sopravvivenza (!) … può provocare effetti collaterali a più lungo termine come compromissione della funzionalità intellettuale, danno cardiaco, disturbi della crescita e persino tumori secondari.”

Quando il secondo tumore – il primo cancella se la diagnosi di leucemia originale era errata – e il trattamento uccide il paziente, la “cura della leucemia” originale rimane ancora nelle statistiche – guarita e morta.

RICERCA SUL CANCRO – FRODE FINALE

‘… continua a versare il denaro per la “Ricerca sul cancro” da parte di persone di buon cuore e ben intenzionate, nonostante il fatto che le “cure” e le “scoperte” tanto pubblicizzate risultino invariabilmente, anno dopo anno, essere nessuna cura, ma piuttosto un aggravamento del problema, la prova di questo è il costante aumento della malattia da tutte le parti …

Sicuramente ci dovrebbe essere qualche risultato da mostrare come una parziale scusa per la tortura di così tanti animali … il pubblico non si rende ancora conto che non è probabile che accada nulla, nessun progresso mai probabile o addirittura possibile mentre la ricerca è condotta su un errore dimostrabile Linee.’

Morley Steynor – 1940

Da queste parole, innumerevoli miliardi di sterline / dollari / animali sono stati sperperati; mentre la malattia ha costantemente raggiunto il punto di minacciare seriamente la continuazione della specie umana. Chiaramente, anche dato il livello di intelligenza dei detenuti del laboratorio di ricerca, la situazione non poteva essere spiegata da una stupidità pura e grossolana.

‘Una soluzione al cancro significherebbe la fine dei programmi di ricerca, l’obsolescenza delle competenze, la fine dei sogni di gloria personale. Il trionfo sul cancro avrebbe prosciugato i contributi alle organizzazioni benefiche che si autoalimentavano … Avrebbe minacciato mortalmente l’attuale struttura clinica rendendo obsoleti i costosi trattamenti chirurgici, radiologici e chemioterapici in cui vengono investiti così tanti soldi, formazione e attrezzature … La nuova terapia deve essere incredula , negato, scoraggiato e vietato a tutti i costi; indipendentemente dai risultati dei test effettivi e, preferibilmente, senza alcun test. »22

Il consorzio di raccolta fondi per la ricerca sul cancro nel Regno Unito sta registrando oltre £ 100 milioni ogni anno. Il PR altamente pagato. spivs, amministratori, organizzatori, agenti pagati su commissione … aiutati da un esercito di sostenitori semi-coscienti – molti dei quali hanno visto i loro parenti e amici distrutti dai trattamenti prodotti dalle stesse organizzazioni che stanno sostenendo – hanno creato da di gran lunga la più grande frode, medica o meno, nella storia.

La ricerca sugli animali svolge un ruolo importante nella truffa globale: sono stati trovati 800 modi per indurre artificialmente tumori negli animali; non uno con un atomo rilevante per il cancro che si verifica spontaneamente nell’uomo.

Il dott. Linus Pauling, doppio premio Nobel, ha dichiarato: “Tutti dovrebbero sapere che la” Guerra al cancro “è, in gran parte, una frode”.

Il Pauling Institute è stato ridotto alla pubblicità sul Wall Street Journal per fondi: “La nostra ricerca mostra che l’incidenza e la gravità del cancro dipendono dalla dieta. Vogliamo urgentemente perfezionare tale ricerca in modo che possa aiutare a ridurre le sofferenze del cancro umano. Il governo degli Stati Uniti ha assolutamente e continuamente rifiutato di sostenere il dott. Pauling e i suoi colleghi qui in questo lavoro … ’26

Ascorbato nel controllo della leucemia

‘Ipo-ascorbemia … è causato da esseri umani portatori di un gene difettoso per la produzione dell’enzima epatico, la L-gulonolactone ossidasi … (dovuta) … a una mutazione che si verifica in un antenato primate dell’uomo. La mancanza di questo enzima nel fegato umano … ci impedisce di sintetizzare il nostro acido ascorbico … Questo gene difettoso è comune a tutto il genere umano, quindi l’ipo-ascorbemia cronica è ora la nostra malattia più diffusa … È possibile che lo scorbuto subclinico cronico, presente nella vittima fin dall’infanzia, può essere un fattore nell’iniziare la leucemia …

È un fatto clinico difficile che i leucemici abbiano livelli patologicamente bassi di acido ascorbico nel plasma sanguigno … ciò che uccide la maggior parte dei leucemici è … emorragia e infezione … Entrambi … sono sintomi patognomonici dello scorbuto. Nel caso in cui la remissione completa è stata raggiunta e mantenuta nella leucemia mieloide, il paziente ha assunto da 24 a 42 grammi di acido ascorbico al giorno …

È inconcepibile che nessuno sembra aver seguito questo … in una qualsiasi delle migliaia di casi di leucemia che compaiono ogni anno.

Cosa c’è di sbagliato nelle organizzazioni benefiche sostenute dal pubblico per il cancro e la leucemia …? … senza lo scorbuto, la leucemia può essere una condizione relativamente benigna, non fatale …

Ho scritto … un documento … nel tentativo di sottoporre la terapia a test clinici … Ho inviato il documento a tre riviste sul cancro e tre riviste sul sangue. È stato rifiutato da tutti … Due … senza nemmeno leggerlo … Non posso fare a meno di chiedermi quante vite avrebbero potuto essere salvate e quanta sofferenza avrebbe potuto essere evitata se gli editori … avessero permesso la pubblicazione. ” Dr. Irwin Stone

Il dott. Stone non avrebbe potuto aspettarsi che i truffatori dell’impero “Leukemia Research” multimiliardario / sterlina abbandonassero la loro solida fonte di oro e ammettessero che la malattia rispondeva a un regime semplice, economico e non brevettabile di vitamina C o frutta e succhi di verdura affini a erbe semplici; come è stato dimostrato da Rudolf Breuss29 e altri.

Né gli pseudo-ricercatori sono interessati a puntare il dito contro il diluvio di sintetici che causano il cancro provenienti dai loro amici in altri laboratori di vivisezione. L’antibiotico cloramfenicolo (cloromicetina) “… è stato provato per lunghi periodi sui cani e si è scoperto che produceva solo un’anemia transitoria, ma i risultati fatali hanno seguito il suo uso nelle malattie umane.”

‘… anche una capsula di cloromicetina potrebbe causare … leucemia … Ricordo che un bambino moriva di anemia aplastica dopo che un medico generico aveva prescritto la cloromicetina per un raffreddore … Per un raffreddore – un’infezione da virus! … I genitori piangevano, il bambino era sanguinamento. Sono stato avvertito da diversi medici che gravi conseguenze mi sarebbero accadute se avessi detto ai genitori che il loro bellissimo bambino stava morendo a causa della prescrizione insensata di un medico. ” Lasko – La grande truffa medica da miliardi di dollari

Non contento di stare semplicemente zitto sugli agenti cancerogeni che affluiscono dall’industria medica / petrolchimica, l ‘”Imperial Cancer Research Fund” ha fatto di tutto per proteggere i loro fratelli più vicini nella macchina del cancro: ” Uno dei più grandi miti degli ultimi anni è che c’è un’epidemia di cancro causata dall’esposizione a radiazioni, inquinamento, pesticidi e additivi alimentari. La verità è che questi fattori hanno ben poco a che fare con la maggior parte dei tumori in questo paese “.

The Cook Report on Cancer Quacks

Il 1994 vide due distinte minacce per il Cancer Business: la prima conferenza del Regno Unito sulle terapie con ossigeno, usate per curare il cancro ecc., E uno studio proposto, per la prima volta con il monitoraggio del SSN, di un trattamento nutrizionale per il cancro. Quest’ultimo, senza dubbio, ha inviato ondate di shock nel settore.

Fino a quel momento il cartello aveva bloccato con successo tutti i tentativi di organizzare qualsiasi sperimentazione di una terapia sicura ed efficace che coinvolgesse il SSN. Dopo la debacle di Bristol, i ragazzi oncologici erano molto entusiasti del fatto che nessun processo avrebbe dovuto iniziare, figuriamoci essere completato. Rendendosi conto che una richiesta di prova era scivolata attraverso la rete, il Sindacato si rivolse, naturalmente, a ITV. Essendo ITV dipendente dalla mafia petro / farmaceutica per la sua esistenza, ha assegnato il compito di esporre i “ciarlatani di cancro” agli esperti, il team di Cook alla TV centrale.

Il 22 dicembre 1994, il Rapporto Cook veniva usato per attaccare un medico usando lo stesso trattamento – la Gerson Therapy – che doveva essere usato nella sperimentazione. Il trattamento è stato usato per oltre 60 anni su una vasta gamma di condizioni croniche tra cui il cancro “terminale”. Cook ha dichiarato che la terapia aveva causato morti negli Stati Uniti, una totale fabbricazione e un commento divertente considerando gli innumerevoli milioni di persone uccise dall’assalto ortodosso.

Essendo di uno standard intrigantemente basso di pseudo-giornalismo, anche secondo gli standard di Cook Report, il pezzo non avrebbe impressionato nessuno spettatore semi-intelligente, ma avrebbe fornito una visione affascinante dei legami tra ITV e la combinazione del cancro. Il team di Cook ha correttamente argomentato che coloro che erano stati diffamati nel programma non avrebbero avuto le risorse finanziarie per intentare causa contro l’ITV. Gordon McVie, del CRC, uno degli organi censurati per la sua parte nello scandalo del centro di Bristol, era naturale per il programma e dichiarò: “Se conoscessi un medico che affermava di curare il cancro manipolando la dieta, chiederei qualcuno in alto luogo per indagare su tale affermazione “.

McVie fu inviato, la consegna registrata, le informazioni richieste ma, sfortunatamente, era troppo occupato per organizzare l’indagine.

All’inizio del 1996, la banda di Cook fu costretta a trasmettere le prime scuse, in onda, riguardanti uno dei praticanti: aspettiamo ancora il resto.

MEDICINA DEI DANNATI

“Il potere che ha detto a tutte queste cose che sono dannati è la scienza dogmatica.” Charles Fort

Hoxsey

William Hoxsey possedeva uno stallone Percheron nella contea di Madison, Illinois. Il cavallo ha sviluppato una ferita sul garretto destro e, dopo il trattamento, l’infezione si è diffusa e è diventata cancerosa. Rifiutando il consiglio del veterinario di sparare a un animale così prezioso, Hoxsey lo tirò fuori a pascolare e attese. Notando un miglioramento, Hoxsey iniziò a monitorare le abitudini alimentari del cavallo.

Tre mesi dopo, fu in grado di rimuovere la crescita dalla zampa del cavallo.

Hoxsey sviluppò la formula erboristica e divenne famoso in tutto l’Illinois, l’Indiana e il Kentucky per le sue cure contro il cancro, le piaghe e la fistola nei cavalli.

John C. Hoxsey, nipote di William, modificò il trattamento per l’uomo e, sotto la supervisione dei medici di Dallas, iniziò a curare il cancro. Harry, figlio di John C., avrebbe fondato la più grande organizzazione indipendente per la cura del cancro al mondo con 17 cliniche negli Stati Uniti.

Dopo ripetute richieste, un gruppo di dieci medici indipendenti indagò sul trattamento e, nel 1954, rilasciò una dichiarazione:

‘Questa clinica ora è sotto trattamento o osservazione tra i quattro e i cinquemila malati di cancro. Gestisce circa novanta pazienti al giorno. Circa 100 nuovi pazienti a settimana vengono alla Clinica in cerca di sollievo e le prove che abbiamo visto indicano che circa il 90 percento di questi sono casi terminali.

Nel corso degli anni la Clinica ha accumulato più di 10.000 case history, studi fotografici e studi a raggi X da tutti gli Stati Uniti, Canada, Alaska, Messico, Hawaii, Zona Centrale e altrove.

Troviamo infatti che la Hoxsey Cancer Clinic di Dallas, in Texas, sta trattando con successo casi di cancro patologicamente comprovati, sia interni che esterni, senza l’uso di chirurgia, radio o raggi X …

Alcuni di quelli presentati davanti a noi sono stati liberi da sintomi fino a ventiquattro anni, e le prove fisiche indicano che tutti stanno godendo di una salute eccezionale in questo momento … Siamo disposti ad aiutare questa Clinica in ogni modo possibile nel portare questo trattamento al pubblico americano. Siamo disposti a usarlo … sui nostri pazienti.

La dichiarazione di cui sopra rappresenta i risultati unanimi di questo comitato. A testimonianza di ciò, alleghiamo le nostre firme. “

S. Edgard Bond MD Willard G. Palmer MD
Hans Kalm MDAC Timbs MD
Frederick H. Thurston MDDOEE Loffler MD
HB Mueller MDRC Bowie MD
Benjamin F. Bowers MD Roy O. Yeats MD

Un gruppo di dottori / uomini d’affari AMA si offrì di acquistare la formula da Hoxsey, che accettò, a condizione che la sua promessa a suo padre, di curare sempre i pazienti che non potevano permettersi di pagare, fosse nell’accordo. I medici non avrebbero avuto nulla di tutto ciò e sarebbe nata la campagna per marchiare Hoxsey come un ciarlatano. I ripetuti tentativi di Hoxsey di valutare la terapia furono rifiutati dall’industria del cancro; mentre i media e la battaglia politica imperversavano per decenni. Un assistente del procuratore distrettuale ha arrestato Hoxsey più di cento volte in due anni: Hoxsey si è limitato a pagare la cauzione e è tornato in clinica. Il funzionario ha cambiato posizione quando suo fratello è stato curato con successo per il cancro terminale alla clinica Hoxsey.

Poiché l’AMA e il settore del cancro non erano riusciti a interrompere la terapia, furono introdotte la Food and Drug Administration: agenti della FDA andarono a casa dei pazienti e confiscarono i medicinali dai quali dipendevano le vittime disperate. Infine, la FDA ha bloccato tutte e 17 le cliniche nello stesso giorno. Non potendo intraprendere azioni legali, su questa scala, contro il governo, Hoxsey decise di tornare alla sua attività petrolifera da molti milioni di dollari.

Mildred Nelson, un’infermiera di Hoxsey, prese le cure a Tijuana, in Messico, nel 1963 e cambiò il nome della clinica in BioMed. I pazienti, il 90 percento dei quali sono ufficialmente “terminali”, continuano a riversarsi nella clinica, che mantiene un tasso di guarigione dell’80 percento circa.

Johnathon Hartwell, un chimico dell’NCI, ha confermato che tutte le erbe nella formula Hoxsey avevano dimostrato proprietà anticancro.

Gerson

Il Dr. Max Gerson era di origine tedesca e si trasferì negli Stati Uniti. Il suo trattamento a base di succo di frutta e verdura fu usato per la prima volta su casi di tubercolosi in Germania negli anni ’20 e successivamente nel New Jersey e Nanuet, New York. Il Dr. Gerson ha curato con successo il Dr. Albert Schweitzer per il diabete e la signora Schweitzer per la tubercolosi. Schweitzer considerava Gerson un genio della medicina. Nel 1958 Gerson pubblicò “Una terapia antitumorale – Risultati di cinquanta casi”. Edward Lee Dowd è il numero 14 della lista: ‘Sono l’uomo più fortunato del mondo. Ventisette anni fa ero sdraiato in un letto d’ospedale, il giorno dopo mi sarei dovuto rimuovere metà del collo per melanoma metastatizzato. Una signora mi parlò del dottor Max Gerson … Sono andato nella sua clinica al posto della sala operatoria e in poche settimane i grumi erano spariti. Ero così vicino alla mutilazione e alla morte. ’32

Il medico ha pubblicato cinquanta articoli sul suo trattamento, in Europa; ma i suoi inutili sforzi per interessare la mafia del cancro negli Stati Uniti, alla fine lo hanno portato, frustrato, a tenere un discorso in un programma radiofonico notturno. Fu prontamente sospeso, dalla Medical Society della Contea di New York, “… a seguito di pubblicità personale”.

Nel 1946 presentò cinque dei suoi pazienti guariti a un sottocomitato del Senato degli Stati Uniti nel tentativo di utilizzare parte del fondo di ricerca multimilionario per indagare sulla terapia. I suoi sforzi furono sconfitti con quattro voti a causa degli sforzi dei politici dalla parte della lobby medica.

La Gerson Clinic ora opera in Messico – come la Hoxsey Clinic – fuori dalla portata dei gangster del cancro statunitensi.

Nell’aprile 1995, il trattamento di Gerson divenne oggetto di un processo monitorato dal Regional Cancer Center di Guildford. Nel primo anno sono stati trattati 8 pazienti, tutti diagnosticati come terminali, essendo stati danneggiati / gravemente danneggiati da interventi chirurgici / farmaci / radiazioni. 4 avevano l’aspettativa di vita misurata in giorni, 3 sono morti dopo aver vissuto più a lungo del previsto, l’altro è durato oltre un anno dopo la data di scadenza.

La terapia è stata ora modificata per includere un estratto concentrato a base vegetale e un regime naturopatico più flessibile. Ciò ha ulteriormente aumentato il valore del trattamento man mano che la sperimentazione continua. Se la sperimentazione porta alla possibilità per i pazienti in fase iniziale di vivere, la minaccia per il business del cancro potrebbe alla fine essere terminale; qualcosa che l’impresa non dovrebbe consentire senza il catalogo completo del sabotaggio.

Macrobiotica

La dieta macrobiotica standard è composta da 50/60% di cereali integrali, 20/25% di verdure, 5/10% di fagioli e verdure di mare, 5% di zuppe.

I macobiotici sono un approccio olistico al cancro – e alla vita – compresa la coltivazione di un approccio calmo e armonioso alla società e alla natura.

‘Diet Cured My Killer Cancer’

‘… come medico non avevo mai riferito nessun caso di cancro a un praticante “alternativo”. Alla fine di gennaio, ho iniziato a soffrire di diarrea e qualche disagio intestinale … un’ecografia ha rivelato che avevo un cancro al pancreas … Sapevamo entrambi che la diagnosi era, più o meno, una condanna a morte … Conoscevo la prognosi per il mio caso, sono sopravvissuti da due a quattro mesi dalla data della diagnosi … Avevamo trovato un ospizio a Hampstead ed effettuato una prenotazione. ” – Dr. Hugh Faulkner, allora 74 anni.

“Su consiglio di una massaggiatrice shiatsu, decise di fare una consultazione presso la Community Health Foundation per vedere se i macrobiotici” … migliorerebbero la qualità dei mesi che mi restano “. Michio Kushi, il leader del movimento macrobiotico internazionale … Mi ha preso il polso molto attentamente e ha passato molto tempo a esaminare la mia pelle … Ho detto “Beh, i macrobiotici possono curare il mio cancro?”

“” Il tuo corpo può, disse. ”

‘Ora … mi sento in forma e bene … Ho avuto emocromo e non ci sono prove di cancro … mi hanno chiesto di parlare con alcuni medici in un corso di aggiornamento. Uno di loro disse: “Non credo che tu abbia mai avuto il cancro”. Così ho mostrato loro il mio rapporto sulla biopsia e li ho presentati al mio chirurgo. Hanno detto “regressione spontanea”.

“Il Dr. Faulkner era ancora vivo sette anni dopo.

“Cinque anni fa Ann Francis … a un bullo dell’ospedale Stoke Manderville fu detto che il cancro alla vescica (operato nell’aprile 1990) era una varietà” in rapida crescita “che sarebbe tornata alle stesse dimensioni entro due mesi se non avessi radiazioni! Ho rifiutato le radiazioni e gli ho detto che avevo proposto di fare affidamento sul mio sistema immunitario, quindi ha detto: “Non hai un sistema immunitario”. Affascinante, no? Qualche paziente meno ben informato avrebbe potuto credergli e fu preso dal panico. ” Remissione spontanea più macrobiotica.

“La mia conclusione dopo un quarto di secolo di pratica medica è che le remissioni veramente spontanee sono quasi rare quanto i denti dei polli … i casi che si verificano sono probabilmente il risultato di una resistenza corporea ripristinata che in precedenza era stata compromessa. ’33

‘La dieta del contadino batte il cancro …

‘Il contadino Francis Cockram non è il tipo di persona che chiameresti una manovella. Un metro e ottanta, la sua faccia è stata rovinata da anni sulla terra … quando al signor Cockram è stato detto che aveva un cancro al fegato e solo sei mesi di vita sentiva di non avere nulla da perdere nel dare una possibilità alla medicina “alternativa”. Era il maggio 1992. Più di due anni dopo, è molto vivo. lavorando in fattoria …

“I medici del SSN, che hanno affermato che non potevano fare altro per Mr. Cockram, sono sconcertati … una recente scansione ha mostrato che il fegato del contadino 68enne è ora libero da tumori. L’omeopata del signor Cockram a Tiverton gli disse che poteva combattere la malattia seguendo una dieta rigorosa … mangiando molta frutta, verdura e cereali crudi e bevendo solo acqua in bottiglia. “34

Il B17 Cover-Up

Nel 1535 l’esploratore francese Jacques Cartier e la sua spedizione furono congelati nel ghiaccio al largo del fiume San Lorenzo. 25 dei 110 membri dell’equipaggio erano morti per lo scorbuto e il resto doveva seguirlo. A questo punto un nativo americano amichevole si fece avanti con una pozione ricavata dagli aghi e dalla corteccia del pino bianco, ricca di acido ascorbico o vitamina C. Ciò produsse un drammatico recupero.

Quando Cartier tornò in Europa e riferì ai mandarini medici, furono divertiti dalle “cure da stregone di selvaggi ignoranti” e proseguirono la loro ricerca di tossine misteriose e insetti che si nascondevano nelle stive oscure delle navi. 260 anni dopo, dopo che la sola Marina britannica aveva perso oltre un milione di uomini a causa dello scorbuto, la pratica di trasportare arance, limoni e limette a bordo della nave portò ai “limeys” a dominare le onde.

Scorbuto – vitamina C; pellagra – vitamina B3; cecità notturna – vitamina A; rachitismo – vitamina D; beri beri: vitamina B1; anemia perniciosa – vitamina B12. Non avrebbe dovuto aver bisogno di un grande balzo intellettuale per sospettare che un’altra malattia cronica metabolica – il cancro – potesse anche essere una malattia da carenza specifica di vitamina.

L’uso di alcuni noccioli di frutta nel trattamento del cancro risale all’erborista imperatore Shen Nung nel 28 ° secolo a.C. “Acqua di mandorle amare” è presente negli scritti dei medici dell’antico Egitto, Arabia, Roma e Grecia. Celso, Galeno, Scribonious Largus, Plinio il Vecchio, Avicenna e Marcello Empirico usavano tutti i preparati a base di semi di mandorla amara, albicocca, pesca ecc. 35

Nel 1952 il biochimico americano Ernst Krebs PhD propose che il cancro fosse una malattia da carenza: la carenza era il fattore legato per così tanto tempo alla terapia del cancro. Ha identificato la sostanza come parte del gruppo nitriloside in particolare, l’amigdalina, un glicoside cianogeno per la prima volta isolato, dalla mandorla amara, prunus amygdalus amara, nel 1830 dai chimici francesi Robiquet e Boutron-Charland. La sua struttura chimica è D (1) -mandelonitrile-BD-glucosido-6-6-B-glucoside, come registrato nell’indice Merck, 1976.

Tossicologicamente, l’amigdalina rientra tra la Classe 1 e la Classe 2,36, il che significa che è praticamente atossica. Questo è paragonabile alla saccarina, tra la Classe 3 e la Classe 4 e la maggior parte della “chemioterapia”: Classe 6: super tossica.

Gli Hunza, una società senza cancro in Himalaya, consumano fino a quaranta chicchi di albicocca come spuntino dopo cena. Insieme al resto della loro dieta ricca di amigdalina, ciò costituisce un’ingestione da 50 a 70 milligrammi di sostanza al giorno. Secondo Krebs: “Ci sono molti di noi nel mondo occidentale che non assumono questo importo … nel corso di un anno intero”.

Gli eschimesi tradizionali, le tribù Hopi e Navajo, gli abkhasiani delle montagne del Caucaso e altri gruppi particolarmente liberi dal cancro hanno diete ricche di amigdaline.

Dopo aver tenuto conto dei fattori richiesti, Krebs ha assegnato alla sua sostanza il prossimo numero disponibile sull’indice di vitamina B: 17. Ha chiamato il suo preparato concentrato di amigdalina, Laetrile.

Poiché molte delle società mondiali libere dal cancro sono al di fuori dell’ambiente inquinato e chiaramente avvantaggiate nella ricerca di rimanere in salute, un gruppo di americani iniziò, negli anni ’50, a testare la teoria di Krebs:

‘Per oltre due decenni c’è stato un gruppo di persone in costante crescita che hanno accettato la teoria vitaminica del cancro e che hanno modificato di conseguenza la loro dieta. Rappresentano tutti i ceti sociali, tutte le età, entrambi i sessi e risiedono in quasi tutte le nazioni avanzate del mondo. Si stima che ce ne siano molte migliaia solo negli Stati Uniti. È significativo, quindi, che dopo aver iniziato e mantenuto una dieta ricca di vitamina B17, nessuna di queste persone è mai stata conosciuta per contrarre il cancro. ’37

Il dottor Dean Burk, allora capo dell’NCI, ha affermato di essere stato contattato, nel giro di 12 mesi, da almeno 750 persone, tra cui molti medici MD, la maggior parte dei quali lo stavano usando (B17) solo per prevenire lo sviluppo di cancro in vista. ’38

Uno dei primi medici ad usare Laetrile nel controllo del cancro fu il dottor Maurice Kowan. Questo lo ha portato in tribunale a Los Angeles. Il procuratore ha dichiarato alla giuria: ‘Questo non è un vecchio gentile. Questa è la persona più malvagia che l’immaginazione possa inventare … Quest’uomo deve essere fermato. Lui è molto pericoloso. Il modo per fermarlo è un verdetto di colpevolezza ».39 Il dottor Kowan fu multato pesantemente e, all’età di 70 anni, fu condannato a due mesi di prigione.

La base utilizzata dalla mafia del cancro per l’attacco al Dr. Kowan era un rapporto falsificato prodotto da due medici, Garland e MacDonald nel 1953. I due, che avevano le credenziali ideali per il loro coinvolgimento in chirurgia, radiazioni e nella promozione di sigarette come misura di salute, ha prodotto un rapporto in cui si affermava che i consulenti non avevano osservato alcuna prova di modifiche anticancro usando un Laetrile: un rapporto trovato, in seguito, dimostrabilmente fraudolento ma che è stato citato religiosamente da interessi del cancro.

Nemesis si vendicò in modo appropriato sui due, uno con cancro ai polmoni e uno in un incendio sospettato di essere stato causato da una sigaretta.

Il Dr. John A. Richardson iniziò a usare la B17 nell’estate del 1971. La sua prima paziente fu la sorella di una delle sue infermiere: un caso di melanoma maligno avanzato del braccio. Le erano state concesse circa sei settimane per vivere un po ‘più a lungo se le fosse stato amputato il braccio.

‘L’amigdalina è stata somministrata e quasi immediatamente le lesioni hanno iniziato a guarire. Entro due mesi il suo braccio era tornato alla normalità … ’39

La donna era anche una diabetica che, dopo il trattamento, controllava la sua malattia senza insulina. Quando tornò dal suo medico originale voleva ancora amputare: rifiutò l’offerta.

I successi del Dr. Richardson con B17, Laetrile, dieta vegana ecc. Hanno attirato un numero crescente di pazienti. ‘Per la prima volta in tutta la mia carriera ho iniziato a vedere i malati di cancro “terminali” abbandonare le barelle e le sedie a rotelle e tornare alle normali vite di salute e vigore … parola dei miei successi con i malati di cancro … ha portato molti più nuovi pazienti di quanto potessi gestire da solo. Ho aumentato il personale … presto la mia piccola pratica di quartiere è stata convertita in un’affollata clinica oncologica con pazienti di molti Stati. L’inevitabile finalmente accadde alle dieci del mattino del 2 giugno 1972. “

Quattro macchine si fermarono di soppiatto fuori dalla clinica e sfogarono dieci ufficiali in uniforme. Pistole estratte, irruppero nella clinica, emisero un mandato di perquisizione mentre passavano un receptionist mentre si dirigevano verso la clinica, dove spinse il dottore contro il muro e lo cercarono “per nascondere le armi”.

Il dottor Richardson e le sue due infermiere furono fatti marciare davanti alle telecamere appositamente invitate e furono arrestati in base alle leggi californiane sull’anti-quackery.

‘Al momento del raid, una bambina di circa sette anni era nella stanza d’esame numero tre. Aveva appena iniziato la terapia metabolica per un caso avanzato di sarcoma osteogenico … Kerry aveva risposto magnificamente in termini di aumento dell’appetito, aumento di peso, libertà dal dolore e sensazione di benessere … Normalmente, Kerry avrebbe ricevuto un enorme iniezione di vitamine tra cui la vitamina B17 … non essendo sicuro di che tipo di problemi legali avrei avuto, ho semplicemente pulito e vestito le sue lesioni e l’ho rimandata a casa … la bambina – così come i suoi genitori – erano molto turbati da la presenza minacciosa di agenti di polizia. Il bambino è morto tre giorni dopo e nella mia mente non c’è dubbio che questa morte avrebbe potuto essere rimandata o evitata del tutto se non fosse stata per il raid. “

La campagna concertata, che doveva durare anni, avrebbe rovinato il dottor Richardson; era iniziato fisicamente, mentalmente, finanziariamente, professionalmente e legalmente.

Le autorità revocarono la sua licenza medica e gli fu ordinato di partecipare alle riunioni a 600 miglia di distanza a San Diego, con molte delle audizioni annullate all’ultimo minuto; una procedura mantenuta a intervalli settimanali per sei mesi.

La minaccia per il business del cancro derivante da terapie efficaci è stata presa molto sul serio sin dall’inizio. Negli anni ’40 il Sindacato aveva 300.000 nomi nei suoi file “ciarlatani”. La vitamina B17, essendo una minaccia unica per la sua semplicità, ha attirato attacchi più concentrati di tutti gli altri trattamenti messi insieme: rapporti fraudolenti sui test; picchetti assoldati e portanti stendardi fuori dalle cliniche; giurie truccate; omicidi di personaggi di giornali; licenziamento di dipendenti eretici, ecc.

La FDA, orchestrando l’assalto, ha inviato 10.000 manifesti e centinaia di migliaia di volantini che avvertivano dei pericoli della tossicità della sostanza non tossica. In precedenza, un ufficio di contabilità del Congresso aveva scoperto che 350 dipendenti della FDA avevano azioni o avevano rifiutato di dichiarare un interesse nell’industria farmaceutica.

Dopo molte ricerche, geograficamente e storicamente, la FDA ha presentato tre presunti casi di decessi per avvelenamento da Laetrile: questo in un paese in cui centinaia di persone vengono uccise quotidianamente con trattamenti approvati dalla FDA.

Due erano donne che avevano ingerito fiale di Laetrile che erano solo per iniezione e una era una bambina di undici mesi, una dei cui genitori prendevano le medicine per il cancro.

Secondo la FDA la bambina si era ammalata dopo aver “accidentalmente ingerito fino a 5 (500mg) compresse di Laetrile”. Questo è stato messo in dubbio da molti tra cui il dott. Harold Manner:

“… stavo facendo lezioni a Buffalo, New York e … dopo aver fatto alcune dichiarazioni forti – un uomo si alzò e disse” Dottor Manner, come nel mondo puoi fare dichiarazioni del genere quando la FDA sta facendo queste altre dichiarazioni?” Ho ribadito che le dichiarazioni della FDA erano bugie.

“Ha detto:” Guarda questa bambina nello stato di New York, ha preso le compresse di Laetrile di suo padre ed è morta per avvelenamento da cianuro. ” Proprio allora una piccola signora si alzò:

“Il dottor Manner mi lascia rispondere a questa domanda … penso di avere diritto perché sono la madre di quel piccolo bambino.”

“Quel bambino non ha mai toccato le compresse di Laetrile di suo padre.”

“Il dottore … sapendo che il padre era su Laetrile … ha segnato” un possibile avvelenamento da cianuro “. All’ospedale hanno usato un antidoto al cianuro ed è stato l’antidoto a uccidere il bambino. Eppure questa affermazione continuerà ad apparire anche se sanno che è una bugia. ’40

Le storie totalmente inventate di tossicità da B17 / Laetrile sono state accolte avidamente dalla mietitrebbia del cancro nel Regno Unito. Il dipartimento of Health “, aiutato da Gwyneth Dunwoody MP e dai suoi scoppi isterici sull’avvelenamento da cianuro, è stata rimossa la polvere di albicocca dagli scaffali dei negozi di alimenti naturali.

Nel marzo 1984 il governo introdusse “The Medicines (Cyanogenetic Substances) Order 1984”. Con questo Ordine i preparati che “sono presentati per la vendita o la fornitura sotto il nome o come contenenti amigdalina, laetrile o vitamina B17 o … contengono più dello 0,1% in peso …” del “cianuro- la produzione di sostanze doveva essere sotto il controllo della legge sui medicinali del 1968 e, quindi, fuori dalla portata di qualsiasi malato di cancro che preferiva esercitare la libertà di scelta invece di optare per l’omicidio colposo offerto dagli ospedali oncologici.

La cifra dello “0,1 percento” mostra fino a che punto il cartello del cancro era pronto a fermare l’amigdalina. I chicchi di albicocca e mandorla amara sono circa il 2% di amigdalina e sono stati a lungo trovati nei biscotti britannici e italiani sugli scaffali dei supermercati nel Regno Unito. Il fatto che i biscotti non abbiano attirato alcuna attenzione mostra la non tossicità della sostanza e conferma che è solo un pericolo per i malviventi del cancro e non per i consumatori.

Una farsa molto più grande, ovviamente, è il fatto che tutti i miliardi di semi all’interno di albicocche, pesche, prugne, ciliegie, mele, pere ecc., Venduti dai frutticoltori dal marzo 1984, sono tutti in violazione dell’Ordine.

Mentre la battaglia contro la B17 nel Regno Unito è rimasta principalmente inattiva, a causa della mancanza di consapevolezza da parte della maggior parte del movimento per la salute alternativa, gli Stati Uniti hanno visto una battaglia in atto e intensa; con l’istituto oncologico che utilizza tutte le tattiche per rinforzare l’originale frode Garland / MacDonald. La ricerca sugli animali ha svolto un ruolo fondamentale:

‘… in quasi tutti i casi i “pazienti” testati … erano topi (che non hanno lo stesso metabolismo degli umani) .. i tumori sono stati trapiantati (che non reagiscono come i tumori spontanei) e … in tutti gli esperimenti citati, la riduzione delle dimensioni del tumore era il criterio principale per la valutazione dei risultati … non c’è nulla di così facile da realizzare come un fallimento.

O successo: a seconda dell’animale che scegli e se chi effettua il bankroll della ricerca desidera un risultato positivo o negativo.

Altri tentativi di screditare Laetrile hanno comportato l’alimentazione forzata di grandi quantità di cianuro, estratto dall’amigdalina, direttamente nello stomaco dei cani: nella terapia con Laetrile vengono utilizzate piccole dosi e il componente cianuro viene rilasciato solo dalla cellula cancerosa, in presenza di enzimi protettivi.

Dato che la soppressione di Laetrile / B17 stava chiaramente fallendo, con il divieto che veniva revocato in uno stato dopo l’altro, e mentre la pressione pubblica aumentava contro i truffatori del cancro, l’NCI fu costretta a un biennio di duecento pazienti di sperimentazione del farmaco. Il verdetto ufficiale era già stato deciso, era fondamentale che il processo fosse truccato per confermare la versione autorizzata. Ciò è stato ottenuto con un approccio multiforme.

Sono stati selezionati i pazienti “in fase IV” – morenti. In normali studi farmacologici sintetici vengono scelti i pazienti in fase iniziale. L’NCI ha ammesso: “Tutti i pazienti avevano un cancro provato, al di là di ogni speranza di cura o terapia nota per prolungare l’aspettativa di vita”.

Laetrile non è stato utilizzato: è stato sostituito un sottoprodotto di fabbricazione Laetrile. La solita dieta spazzatura, compresi i prodotti di origine animale, era consentita ai pazienti. Le iniezioni sono state interrotte dopo 3 settimane, non tre mesi. Il criterio applicato al test era la riduzione del tumore, non il miglioramento del benessere, dell’appetito, della mancanza di dolore, ecc.

Missouri e West Virginia hanno legalizzato Laetrile dopo il verdetto; ragionando, presumibilmente, che se l’American Medical Association, la FDA e l’American Cancer Society avessero tentato di vietare Laetrile, avrebbe avuto un valore considerevole nel trattamento del cancro. Il Memorial Sloan Kettering Institute ha licenziato uno dei suoi direttori senior, Ralph Moss, per aver soffiato il fischio sulla copertura.

Fondamentalmente, i risultati stavano diventando positivi e a noi in affari pubblici è stato detto di dire che i risultati erano negativi e questo è andato avanti per tre anni “. – Muschio.

Il dott. Dean Burk, capo della citochimica dell’NCI per 34 anni, ha dichiarato:

“Una volta che una qualsiasi delle gerarchie ha ammesso che l’efficienza antitumorale di Laetrile è stata effettivamente osservata una volta nella sperimentazione dell’NCI, si è verificata una crepa permanente nell’armatura burocratica che può allargarsi indefinitamente con ulteriori opportune sperimentazioni.”

Essiac

Rene Caisse era un’infermiera canadese. Mentre lavorava in un ospedale nell’Ontario del nord, nel 1922, notò una cicatrice guarita sul seno di una paziente anziana. La donna ha spiegato che trenta anni prima un medico di Toronto aveva diagnosticato il cancro e aveva raccomandato la mastectomia. Rifiutando l’offerta, prese il trattamento offerto da un erborista Ojibwa / Chippewa: il tumore iniziò a ridursi e scomparve.

La prima paziente di Caisse fu sua zia, con un tumore allo stomaco avanzato e sei mesi di vita: la zia visse per altri venti anni. Nel corso degli anni Caisse ha curato migliaia di pazienti, soprattutto quelli a cui era stata diagnosticata “incurabile” e danneggiata dal trattamento ortodosso. Pazienti e amici riconoscenti hanno presentato una petizione di 55.000 firme alle autorità canadesi per consentire che il trattamento fosse disponibile a chiunque senza persecuzioni da parte dell’istituto oncologico o dai loro lacchè del governo. Il voto parlamentare è stato perso con tre voti a causa dell’attività dietro le quinte del Collegio dei medici e dei chirurghi.

Il dottor Charles A. Brusch, ex medico personale del presidente John F.Kennedy, dichiarò: “Essiac è una cura per il cancro, punto”. 44 Brusch curò il figlio del senatore Edward Kennedy. “Veniva curato … dal Farber Cancer Institute … Il Dr.Farber non sapeva come salvarlo, perché nessuno aveva mai vissuto con questo tipo di sarcoma … Brusch ha suggerito di metterlo su Essiac … dopo … lui non aveva una cellula cancerosa da nessuna parte nel suo corpo … ma tutte queste informazioni sono state nascoste al grande pubblico. ”, ha riferito il giornalista statunitense Scott E. Milners: 44

‘Recentemente ho parlato con un uomo di Seattle … diagnosticato un cancro alla lingua nel 1990. Si era diffuso ai linfonodi del collo. Era pronto per … le radiazioni e la chemioterapia. Sua moglie voleva che lui provasse delle alternative … sì, ma i suoi dottori non volevano ascoltarlo quando parlava loro … dell’Essiac. Dopo circa 2 settimane e mezzo di radiazioni la sua lingua è stata bruciata come una ferita da ulcera. Ha perso 65 chili. Ci sono voluti dalle 4 alle 8 per bere le sue vitamine e i suoi succhi.

‘Il tumore si stava restringendo … Alla settima settimana le radiazioni avevano bruciato il collo in modo che sembrasse carne cruda. Ha interrotto le radiazioni nel maggio 1992. Un mese dopo i medici gli hanno rimosso 39 linfonodi dal collo e non c’era nessun cancro in nessuno di essi … Non ha ancora il cancro oggi … Prende Essiac ogni giorno … ci prova dirlo ai dottori … ma loro non vogliono ascoltare. “

Rene Caisse morì nel 1978: a quel punto aveva accumulato una grande quantità di prove, sotto forma di fascicoli dei pazienti e altra documentazione, sull’efficacia del trattamento Essiac.

Il “Ministero canadese per la salute e il benessere” ha immediatamente distrutto tutti i documenti.

Norimberga medica

Mentre quei dottori, infermieri ecc., Coinvolti nella carneficina, hanno, per paura, ignoranza o finanze, abbassato la testa. Ci sono stati alcuni osservatori onesti che hanno preso una posizione. ‘Immagina per un momento una procedura in cui la vittima sfortunata è stata anestetizzata … durante l’anestesia il suo corpo è stato tagliato e le parti sono state rimosse. Il più breve tempo possibile dopo l’operazione, la persona è esposta a diverse dosi di emissioni nucleari in modo da subire i sintomi della radiazione. Infine, quantità sub-letali di farmaci vengono iniettate con effetti collaterali orribili. Se questo malvagio fosse perpetrato come punizione per un bambino estraneo o un assassino di massa, il suo grado di barbarie susciterebbe comunque un clamore di protesta … attuato come misura terapeutica senza successo in caso di cancro avanzato, d’altra parte ,sembra farlo bene …

“La Malpraxis medica è definita nel Gould Medical Dictionary come” trattamento medico-chirurgico improprio o dannoso per negligenza, ignoranza o intento “! … Un’altra autorità si spinge oltre a menzionare che:” Una più grave mancanza criminale di assistenza derivante da un deliberato disprezzo poiché la cura e la sicurezza di altre persone costituisce omicidio colposo. Potrebbe non essere criminale e, quindi, omicidio colposo se il paziente, così curato, muore del suo trattamento piuttosto che della sua malattia? “’33

’17 su 20 vittime di cancro non dovrebbero avere il cancro. Sono stati assassinati dall’indifferenza insensibile delle persone con potere. ’41

“Il modello medico considera il cancro come una nuova razza di cellule intenzionate a distruggere il suo ospite per non collaborazione e per eccesso di riproduzione. Gli invasori devono essere uccisi tagliandoli, bruciandoli o avvelenandoli, preferibilmente a corto di uccidere il loro ospite. Il trattamento è condotto da team di professionisti specializzati che utilizzano il corpo come campo di battaglia passivo …. È stata dimenticata la vecchia idea che un medico “per prima cosa non fare del male” … Non c’è da stupirsi che il pubblico inizi a ribellarsi contro tale trattamento barbaro. ’42

‘Ci sarà un’edizione medica delle prove di Norimberga. Le atrocità ora commesse in nome della medicina ortodossa, la soppressione dei dati vitali, l’inutile perdita di vite, la mutilazione di corpi e l’eccessiva sofferenza non continueranno a essere tollerate … alla fine questi criminali e i loro lacchè politici saranno portati a processo … ’43

SOPRAVVIVENZA

Nel corpo sano, le difese del sistema immunitario si occupano delle cellule sempre presenti e potenzialmente cancerose. Non vi è alcun elemento di sfortuna nell’incidenza del cancro: non colpisce, come un fulmine a ciel sereno, malato e sano allo stesso modo. È un processo finale di cattiva salute trascurata e repressa.

Il sempre crescente assalto immunitario, unito alla saturazione cancerogena incontrollata dell’ambiente, all’acqua potabile, al cibo, alle medicine ecc. E al costante rifiuto del commercio medico di fermare il massacro legalizzato del trattamento del cancro per consenso; tutti chiedono un’azione personalizzata sulla prevenzione.

La prevenzione del cancro è divisa in due aree sovrapposte: mantenimento delle difese del cancro, ovvero promozione, coltivazione e mantenimento della salute su tutti i suoi piani e prevenzione degli agenti cancerogeni – noti e sospetti

Nutrizione

L’incidenza, la gravità e il controllo del cancro dipendono, più di ogni altro singolo fattore, dalla dieta, con Vit. Alimenti B17 come priorità.

L’Homo sapiens è un frugivoro; progettato dal Creatore, chiunque possa essere, per vivere sulla frutta cruda, naturalmente coltivata, naturalmente. L’uomo può anche fare molto bene su verdure, riso, piselli, fagioli ecc., Ma non è adatto a carne, latte, formaggio, burro, uova, pesce ecc. Abbiamo i denti, la mascella, le cifre, il sudore meccanismo, forza dell’acido dello stomaco, lunghezza intestinale … di un severo mangiatore non animale. Il Libro della Genesi è abbastanza chiaro sull’argomento: i censori della Bibbia sono scivolati male quando lo hanno mancato. EVITARE:

  • Tutti gli alimenti per animali – carne, latte, formaggio, burro, uova, pesce … e derivati ​​- siero di latte, albume d’uovo, gelatina … ecc. Questi prodotti sono una miscela fibreless di grassi saturi, colesterolo, promotori della crescita di steroidi / vaccini / antibiotici / pesticidi / erbicidi ecc. Residui, mastite pus, disinfettante, salmonella, listeria, campylobacter, E coli 0157, ecc., Ecc …
  • Carboidrati raffinati: zucchero, farina bianca, pane, biscotti, torte ecc.
  • Additivi sintetici-conservanti, coloranti, ecc. LEGGI LE ETICHETTE
  • Alimenti preparati o contenuti in alluminio, rame, pentole antiaderenti o preparati in forni a microonde; cibi affumicati; cibi e bevande molto caldi.

Usa sale, sedano, prezzemolo, pastinache, cibi fritti … con moderazione rigorosa.

Gli utensili lavati nel detersivo per piatti devono essere accuratamente risciacquati; preferibilmente usare soda, scaglie di sapone ecc.

MANGIARE :

  • Coltivazioni biologiche, se possibile, frutta, verdura, piselli, fagioli, riso: le carote coltivate chimicamente sono fuori produzione. Cavoli, broccoli, germogli, funghi ecc. Non biologici dovrebbero essere bolliti per un paio di minuti in acqua salata, scolati e sciacquati, quindi cotti. Lattuga e cibi simili che non possono essere puliti con questo processo o pelati dovrebbero essere coltivati ​​in casa o evitati.
  • Enfatizzare i cibi crudi; pane integrale; prodotti a base di soia: tofu, latte di soia, miso.
  • Mangia regolarmente cibi B17: semi di albicocca, pesca, prugna, ciliegia, mela; semi di erba medica, mung e grano germogliati; miglio, lenticchie, crescione, fave di lima, fagioli neri, broccoli, cavoli, grano saraceno, semi di lino ecc.
  • L’aglio è la pianta suprema dal punto di vista di un medico e di un cuoco: mangiarlo crudo, cotto: coltivarlo: usarlo come medicina per tutto, dal cancro e dalla tubercolosi a tosse, raffreddore, infezioni, alta pressione sanguigna, pertosse, chimica / metalli pesanti / disintossicazione da radiazioni ecc., ecc.
  • Utilizzare una qualche forma di filtro per l’acqua se solo un tipo di caraffa: le aree in cui i rifiuti di fluoro sono stati scaricati nella fornitura pubblica di acqua potabile richiedono osmosi inversa o distillazione per rimuovere la sostanza chimica.
  • Prenditi cura del fegato: prendi il succo di un limone in acqua all’aumentare; attendere mezz’ora prima di fare colazione.
  • Digiuno uno o due giorni al mese su acqua purificata o succo di frutta puro; o alla settimana se la forza di volontà è lì.
  • The Green Drink: raccogliere ortiche non inquinate, dente di leone, cerastio, nasturzio, carote, cavoli ecc .; lavare bene, mescolare con acqua, passare attraverso un setaccio grossolano, bere: mettere il residuo, in piccole quantità, nel pasto del cane / gatto e aiutare a evitare le bollette del veterinario e un animale malato / morto prematuramente – dagli effetti del trattamento del veterinario .
  • Masticare tutto il cibo accuratamente e lentamente; senza distrazioni da televisione, radio, giornali o parenti.
  • Le bevande alcoliche, preferibilmente prodotte biologicamente, con moderazione e la sera possono essere immuno-di supporto e un soporifero relativamente sicuro, efficace, detergente e sedativo.

Il prof. Aviles, del dipartimento messicano di biochimica del cancro, ha visto 7.715 pazienti affetti da cancro in 15 anni: il 99% ha sofferto di costipazione cronica, il grado di malignità parallelo all’intensità della costipazione. La pulizia del colon è fondamentale per la prevenzione del cancro e di altre malattie croniche e degenerative: chiunque sia a dieta equilibrata del dottore o peggio, per decenni, potrebbe benissimo trasportare da 5 a 25 libbre – o più – di rifiuti marci nel colon; avvelenare e derubare il sistema di nutrienti. Un regime di pulizia a base di erbe / nutrizionale rimuoverà il residuo nel tempo.

Ulteriori suggerimenti

  • Cerca di indossare cotone o altro materiale naturale vicino alla pelle. Esporre gli occhi alla luce naturale il più spesso possibile, senza occhiali o lenti a contatto.
  • Indossare un reggiseno per lunghi periodi è un fattore importante nello sviluppo del cancro al seno. Uno studio su 5.000 donne statunitensi, ha mostrato che il 99% delle donne nel gruppo del cancro aveva indossato un reggiseno per 12 ore o più al giorno; 80% nel gruppo non canceroso: il 18% del gruppo canceroso ha dormito nel reggiseno; 3 percento nel gruppo non canceroso: lo 0,24 percento delle donne nel gruppo canceroso non portava reggiseni; 3 percento nel non gruppo. Gli autori dello studio, Singer e Grismaijer, affermano che la correlazione tra l’uso di un reggiseno e il cancro al seno è tra 4 e 12 volte maggiore della correlazione tra sigarette e cancro ai polmoni. Indossare un reggiseno ininterrottamente, 24 ore al giorno, ha mostrato un’incidenza 125 volte maggiore del carcinoma mammario rispetto a nessun reggiseno e un’incidenza 113 volte maggiore rispetto all’indossare un reggiseno 12 ore al giorno.La costrizione del sistema linfatico è un invito all’accumulo tossico: a condizione che non ci siano prove di un tumore maligno, il seno dovrebbe essere massaggiato per aumentare la procedura di disintossicazione e il reggiseno dovrebbe essere indossato solo se considerato necessario e sicuramente no più di 12 ore al giorno.

Sintetici

  • Ogni ingestione di sintetici, per via orale, naso o pelle deve essere evitata laddove possibile – additivi per alimenti e bevande, spray per volare, smalti spray e deodoranti, scarichi per veicoli. Evitare tutti i prodotti dell’industria farmaceutica – antidolorifici, antidolorifici, antibiotici, vaccini, prodotti a base di fluoro, steroidi, ecc.
  • Aglio, Cayenna e aceto di sidro, da soli, sostituiranno la maggior parte delle oltre 700.000.000 di prescrizioni sborsate dai medici generici all’anno. Metti i tre, prodotti biologicamente, in una bottiglia e conservali in frigorifero. Prendere diluito in acqua, ogni giorno.

Inquinamento elettromagnetico

  • Le fonti elettromagnetiche non possono essere evitate nella vita normale: tutto, dai piloni elettrici agli orologi analogici al quarzo, è un potenziale pericolo. La regola è Evitamento prudente: tenere lontano dagli elettrodomestici per quanto possibile.
  • Mantieni le distanze quando sono attivi dispositivi elettrici, in particolare quelli con trasformatori. Guarda la televisione di lato e preferibilmente ad almeno un metro di distanza. Spegnere e scollegare i dispositivi quando possibile.
  • L’uso o l’essere nelle vicinanze o il consumo di cibo dai forni a microonde è assolutamente fuori uso: i telefoni portatili sono solo per emergenze reali: le luci fluorescenti devono essere evitate tranne che per periodi piccoli e inevitabili.
  • Non lasciare coperte elettriche inserite di notte quando il letto è occupato: la camera da letto dovrebbe essere libera da dispositivi elettrici, se possibile. I cavi sono anche fonti EM come le scatole degli interruttori di rete. Utilizzare i computer solo se necessario; anche la parte posteriore del dispositivo emette grandi dosi di radiazioni. Tieni i letti lontani dalla parte posteriore di TV e VDU indipendentemente dal fatto che ci sia o meno un muro.
  • Prendi in considerazione un sondaggio indipendente per determinare eventuali fonti EM all’interno e all’esterno della casa o del luogo di lavoro.
  • Le radiografie mediche sono per fratture composte, proiettili nella testa, nel torace, ecc .: non per lo screening di routine o per i medici che ordinano in grandi dosi per proteggere quindi da possibili futuri contenziosi nel caso in cui abbiano perso qualcosa.

Stress geopatico

  • La GS è causata dalla radiazione naturale della Terra resa dannosa da corsi d’acqua sotterranei, alcuni minerali, faglie ecc .: viene rilevata dalla rabdomanzia.
  • GS è stato incolpato per una vasta gamma di condizioni, fisiche e mentali; cancro incluso: alcuni professionisti esperti hanno affermato che tutti i loro casi di cancro sono persone che hanno trascorso periodi prolungati in aree geo-stressate. Gli studi sui popoli in viaggio hanno mostrato una percentuale significativamente più bassa di incidenza del cancro.
  • Le contromisure comprendono il posizionamento di bobine di filo in determinati punti intorno all’edificio, lo spostamento di letti e sedie e l’installazione di oscillatori a onde multiple.

Erbe aromatiche

  • I trattamenti a base di erbe fanno parte dell’approccio nutrizionale al controllo del cancro. Oltre all’aglio e al pepe di Cayenna, le specifiche per il cancro includono trifoglio rosso, pervinca, bacino giallo, dente di leone, vischio, violetta, bandiera blu, fiore di cono viola, sigillo d’oro, salvia, ecc. – come parte di un pacchetto olistico totale.
  • La formula completa e originale ESSIAC contiene acetosa di pecora, rabarbaro turco, bardana, olmo scivoloso, crescione d’acqua, alghe, trifoglio rosso e cardo benedetto. I primi quattro sono quelli usati, di solito, oggi. I marchi proprietari possono avere sostituti nelle loro formule.
  • Le erbe dovrebbero essere acquistate da una fonte affidabile, con garanzie che non sono state fumigate o irradiate.
  • Le miscele di erbe devono essere preparate attentamente per quanto riguarda le istruzioni stabilite da coloro che hanno esperienza nel loro utilizzo. Lavorano lentamente, con la forza di guarigione intrinseca, per ripristinare l’armonia all’interno del corpo.

Gli strati esterni

  • La salute è multidimensionale: l’armonia è necessaria su tutti i piani; fisico, mentale, emotivo e spirituale. Lo stress continuo, che sia causato dal fumo di sigaretta o dai ricordi di infelicità infantile, porterà, se la predisposizione è presente, a un guasto del meccanismo di controllo del cancro.
  • Le emozioni negative represse – dolore, risentimento, gelosia, rabbia, paura … possono avvelenare con la stessa efficacia del cibo spazzatura o della medicina spazzatura o dell’inquinamento ambientale. Sia attraverso la consulenza, la meditazione o la guarigione, il demone deve essere esorcizzato: lo specchio deve affrontare.
  • La personalità del cancro è una realtà: il suo grado di importanza varia da persona a persona, come parte del carico di stress totale sulla capacità intrinseca del corpo di mantenere lo status quo – salute.
  • La differenza tra ciò che è importante e ciò che è meno deve essere compresa: le cose importanti sono odorare i fiori, parlare con cani e gatti, guardare gli insetti, stare nel bosco, scrivere e leggere poesie …

Qualunque azione sia stata intrapresa dalle autorità, immediatamente e totalmente, per correggere lo scenario, tutto ciò che si poteva sperare sarebbe una limitazione del danno. Così com’è, non solo non ci sarà alcun tentativo di questa limitazione, ma i produttori di cancro continuano a godere dell’approvazione piena ed entusiasta del governo, del commercio medico, dei burocrati, dei media e del resto.

Quanto di questo è deliberato o attraverso la solita incompetenza grossolana, è solo di interesse accademico.

L’eliminazione del cancro, prevista per qualche tempo il prossimo secolo, sembra inevitabile a meno che non intervenga prima un altro disastro.

Le azioni personalizzate, sotto forma di cambiamenti nello stile di vita personale e nella diffusione di informazioni attualmente soppresse, sono all’ordine del giorno.

Patrick Rattigan

0

Your Cart