toba60

Irrimediabilmente… la Fine? Nuove ed Inesperte Opzioni Politiche Subiranno il Destino di un Agnello che va a Parlare Con Un Branco di Lupi

Ci troviamo in un periodo storico che induce la gente ad intraprendere una miriade di iniziative che possano in qualche maniera sovvertire il sistema.

Rispetto un tempo non è più necessario uccidere milioni di persone per accaparrarsi il potere in seno ad una nazione, si agisce in modo assai meno irruento ma molto più incisivo e distruttivo senza che nessuno abbia sentore di tutto quello che sta succedendo.

La democrazia ha messo piede ovunque ma sotto bel altre sembianze e questo ben pochi lo hanno compreso, ecco che le elezioni nell’era della globalizzazione non sono più un affare del singolo stato, ma di un intero apparato esterno che rende praticamente obsoleta la sua presenza in quanto estranea al ruolo che riveste in ambito politico economico ed in seno a tutte le sue istituzioni.

Tutti all’interno di un ordinamento politico devono agire rispettando delle regole che praticamente nessuno è nella condizione di far valere e ci si illude di potere operare dei cambiamenti dall’interno li dove tutto avviene fuori da quelle quattro mura.

E’ triste dirlo, ma se vuoi cambiare le cose lo puoi fare solo dall’esterno, ed è inevitabile che tutti si troveranno a dover rinunciare a qualcosa….

…ed alla libertà vedrete che gran parte delle masse preferirà una tranquilla prigionia che condivisa conferisce loro tutti i privilegi che la schiavitù comporta. (?)

L’isolamento sociale è la peggior cosa che possa capiate ad un essere umano e le élite questo lo hanno compreso molto bene, ecco che ti pongono su un piatto d’oro la possibilità di poter condividere il privilegio della segregazione insieme al maggior numero di persone possibili.

Toba60

Il nostro lavoro come ai tempi dell’inquisizione è diventato attualmente assai difficile e pericoloso, ci sosteniamo in prevalenza grazie alle vostre donazioni volontarie mensili e possiamo proseguire solo grazie a queste, contribuire è facile, basta inserire le vostre coordinate già preimpostate all’interno dei moduli all’interno degli editoriali e digitare un importo sulla base della vostra disponibilità.Se apprezzate quello che facciamo, fate in modo che possiamo continuare a farlo sostenendoci oggi stesso…

Non delegate ad altri quello che potete fare anche voi.

Staff Toba60

Meno dello 0,1% dei nostri lettori ci supporta, ma se ognuno di voi che legge questo ci supportasse, oggi potremmo espanderci, andare avanti per un altro anno e rimuovere questo fastidioso Banner…

Irrimediabilmente… la Fine?

Tra le prospettive che precedono la lettura di questo testo, ne evidenziamo tre principali tra le quali il lettore può trovarsi: colui che è consapevole della necessità di un cambiamento e del luogo in cui deve avvenire, colui che è consapevole ma non ha ben chiaro dove e come agire… e colui che ancora non è consapevole della grave situazione che il mondo sta attraversando oggi. Questo testo vuole essere utile a questi diversi punti di vista, qualcosa che, se si verifica, può essere decisivo per invertire questa complessa situazione; se siamo d’accordo = FINE

Stiamo vivendo una guerra contro i popoli, di qua e di là, non è una guerra tra Stati come si pretende di inscenare… né contro i virus, le pestilenze, né contro i cambiamenti climatici, anzi… ha tutta l’aria di essere una guerra santa… Chi l’avrebbe mai detto!… Nel XXI secolo, sì, credo sia così.

I colpevoli di tutte queste disgrazie hanno nomi e cognomi, sempre più noti, non hanno modo di tornare indietro… devono solo fuggire in avanti…

Qualcosa di pericoloso? Senza dubbio.

Perché è una guerra? Perché si tratta di operazioni militari (MO) che vengono applicate contro la popolazione. Per rispondere a questa domanda è più facile passare all’operazione militare 9/11, OM 9/11, il presunto attacco terroristico negli Stati Uniti del 2001. Poche ore prima del presunto attacco il Segretario alla Difesa (il vostro Ministro della Difesa) ha ordinato di disattivare la difesa dello spazio aereo della vostra nazione… l’inizio dell’operazione è militare. Il motivo di tale “coincidenza” era una manovra militare… Causalità o coincidenza?… C’è chi sostiene che le coincidenze non esistono in questo Universo, che tutto è da e per una ragione, causalità…

La Prima Fase dell’OM 9/11, il movimento militare per disattivare la Difesa, precede la Seconda Fase, l’Operazione Psicologica (OP), una catena di presunti attacchi scioccanti; sono HDLGP, non posso cancellare dalla mia retina le fotografie che mesi dopo vennero alla luce: “Il Segretario di Stato che guarda gli attacchi in diretta TV seduto con i piedi sul tavolo…”.

Arriviamo alla Terza Fase, la ricerca dei colpevoli, la GIUSTIFICAZIONE cercata da questa ignobile manovra; riescono a mettere in atto misure di controllo all’interno del loro Stato, per controllare chi potrebbe venire a conoscenza di questa e di future operazioni, mentre lanciano la Quarta Fase dell’OM, l’invasione e il controllo di un Paese ricco di petrolio.

Un’operazione militare-economica-politica… questo è il mondo.

Vogliamo vivere in questo mondo, essere complici, acconsentire?

Dal 2001 abbiamo tentativi e operazioni più sottili… economiche, diplomatiche, geopolitiche… una presunta pandemia creata dalle case farmaceutiche e dall’OMS che la stampa ha smantellato nel 2010 (allora era ancora libera), guerre (Obama ne ha iniziate 6 e ha vinto il premio Nobel per la pace), il TTIP, ecc… movimenti che tentano il controllo totale del mondo esercitato da un piccolo nucleo di potere.

Arriviamo così al 2020, solo dieci anni dopo, con gli stessi attori della tentata pandemia del 2010… un fatto passato inosservato dai media… Un’altra coincidenza? No, oggi appartengono già ai proprietari del mondo; sono gli stessi proprietari delle case farmaceutiche, dell’OMS, dei media e della NATO… tra gli altri organismi… sono i proprietari di tutto, sono Sion.

Tutte queste informazioni sono documentate…

Poiché essendo sottili non riescono a imporre i loro Obiettivi, tornano nell’OM, questa volta con tanta malvagità che si percepiscono le loro corna e le loro code, non puoi essere più figlio di satana. Non è il denaro, non è il potere, che già avevano… questo è qualcosa di superiore… sottomettere, torturare e annientare una Specie, l’Umanità, con la scusa della modernità e dell’ambientalismo. Una cosa del genere supera i meri interessi geopolitici, per quanto ambizioso fosse lo Stato protagonista, questo supera i limiti, la frontiera tra il Bene e il Male… Una guerra santa? Sì, spirituale…

L’Apocalisse?… Per coloro che sono informati di TUTTO ciò che accade… molto probabilmente…

Cataratta di operazioni a partire dall’OM Covid-19 e dai relativi PO. Solo manipolando nomi e dati si ha già una falsa pandemia, non c’è bisogno di analizzare molto di più; informarsi con una mente aperta aiuterà chiunque a capire la realtà… Wuhan, pcr inutili, asintomatici, polmonite e influenza zero… insomma… non c’è nemmeno bisogno di essere una lince. Se domani tutti cambiassimo nome e decidessimo di chiamarci Jorge… Non ci saranno molti Jorge? Beh, è proprio questo… Sottoporre la popolazione mondiale a un trattamento sperimentale? E se andasse male? Va contro il buon senso, fa schifo fin dal primo minuto…

Quindi siamo ancora a quasi tre anni dopo, OM e OP collegati e saltano da uno all’altro senza fermarsi; covid, Ucraina, Taiwan, sacchetto della scimmia (herpes-sequel-puntura), cambiamento climatico… il capolinea. Mentre metà del mondo si sta rendendo conto degli effetti negativi dei sieri sperimentali, l’altra metà fa la fila per metterci il braccio… Perché non cedere? Alcuni lo fanno, per ego… e altri continuano ad essere ingannati dai governi e dai media, che ora sono complici… il loro silenzio è stato necessario per rendere possibile tutto questo e ora tutto ciò che resta loro da fare è fuggire in avanti… Rettificare anni dopo? Pregare?… Sì, lasciateli parlare con la Divinità, per vedere cosa suggerisce loro…

La chiave di questo inganno è lo schermo e i media, che sono gli elementi usati dal Male per creare una falsa realtà e manipolare; attraverso il controllo e la censura dei media controllano miliardi di creduloni che vengono bombardati di negatività dalla mattina alla sera. Operazioni psicologiche e militari che giustificano presunte misure… Contro cosa? Contro la libertà, “questo sì e questo no”, qualsiasi scusa va bene, anche se è assurda, l’obiettivo è offuscare il concetto di libertà… Riuscire a cancellarlo? Ci sono vicini, chiunque pretenda di comunicare “secondo cosa” saprà che la censura è più attiva oggi che nel XV secolo. Le scuse sono il bene comune e la sicurezza nazionale… e il popolo disinformato va alla comunione in fila… con le macine, sì…

Ho analizzato il potere dei media per anni e molto tempo fa sono giunto a una conclusione, prima che i notiziari e i cinegiornali diventassero la liturgia per i fedeli seguaci che sono diventati oggi… veramente ripugnante….

Vedete, per decenni il formato delle notizie ha deliberatamente cercato di desensibilizzarci al generale e di dirigere la nostra attenzione al particolare; questo esercizio ci ha addomesticato e una volta docili e addomesticati, vedete. È concepita come una medicina, una pillola, una dose… a seconda del canale o dei media è come scegliere tra un laboratorio o un altro, ma la stessa medicina; desensibilizzano con notizie che dovrebbero paralizzare il mondo, le normalizzano.

Bombardamento di negatività, sport e meteo… “è lì che stai, ti sorridono e ti graffiano” Cosa può fare l’Anima Umana di fronte a questo panorama? Sopravvivere? I media emettono vibrazioni negative e paura, intimidiscono la popolazione, questo è stato il loro lavoro fino a questi ultimi anni in cui l’ingegneria sociale combina alla perfezione notizie e pubblicità. Ora, invece di limitarsi a raccontare le notizie, sono così “gentili” che ti dicono di chi è la colpa e qual è la soluzione… Così non dobbiamo perdere tempo a pensare? Manipolare… porre l’attenzione su ciò che interessa al Potere in quel momento e concludere con una musica emotiva, qualche vittima innocente con nome e cognome… la storia di un bambino, di un anziano, insomma…

Perché i media che qualche anno fa hanno denunciato una frode questa volta sostengono una pandemia progettata dall’élite CENSURANDO qualsiasi voce contraria? Premi Nobel e ricercatori di fama mondiale CENSURATI mentre danno voce a “meapilas come Caraballo” che si definiscono medici e scienziati. Chiedete a Robert Malone, il principale sviluppatore di vaccini a base di mRNA… è stato censurato per tre anni per aver fatto una campagna contro il “suo stesso vaccino”… Chi si metterebbe a sparare contro qualcosa che il suo “inventore” non consiglierebbe? Riuscite a capire…?

L’interesse di politici e governanti a controllare i media per migliorare la propria immagine è ben noto, se ne è parlato e scritto molto, soprattutto da Noam Chomsky, ma siamo andati oltre; il potere economico che per decenni ha avuto più potere dei governi ora controlla anche i media in tutti gli Stati, un fatto intollerabile e molto pericoloso. I media sono diventati una trappola, uno strumento di controllo mentale per dominare le menti di miliardi di persone, sono il meccanismo per l’inserimento di chip mentali che assicurano il successo delle loro Operazioni Militari e Psicologiche, OM e OP; chip covid, chip climate change, chip Ukraine… chip smallpox, chip Armenia, chip Ukraine…. chip per il vaiolo, chip per l’Armenia, chip per Taiwan… a la carte… introducono nelle nostre menti le informazioni che vogliono per condizionare l’opinione e la risposta dei popoli; non richiedono alcuna prova o evidenza, hanno solo bisogno del controllo dei media e di censurare o screditare le anime che denunciano l’inganno.

Con delle scuse speculano con le risorse, attaccando e distruggendo la Sovranità dei Popoli, minacciano la penuria per giustificare le loro azioni in modo che, inconsciamente, diamo il via libera agli oltraggi che continuano a commettere; attaccano e distruggono i punti strategici in modo che dipendiamo da Stati indebitati che dovranno rendere conto… A chi? Nel XXI secolo ci annunciano che avremo freddo, che ci sarà penuria, prova delle loro cattive intenzioni e della nostra ingenuità… possiamo accettare, dire Sì… oppure possiamo dire No, basta… organizzarci e reagire. Siamo all’inizio di agosto ma non possiamo rilassarci, presto ci saranno le elezioni e questo fatto è cruciale… l’unica soluzione possibile per fermare tutto quello che hanno preparato. Questo sistema si basa sulla legittimità di un’urna elettorale e tutti i partiti sono coinvolti in questo, per interesse economico sostengono tutti l’Agenda 2030… a lucifero.

Questo testo viene scritto all’interno della confortevole Europa, un frutteto di abbondanza, ma da un Essere Umano che è stato consapevole fin dall’infanzia di vivere in un Pianeta ingiusto e crudele; vivere sfruttando gli altri ci rende meritevoli di ciò che stiamo vivendo qui oggi. Poiché la FINE sta arrivando per tutti… sembra più saggio chiedere perdono e perdonarsi l’un l’altro… uniamo una volta per tutte i Popoli di qua e di là… scommettiamo sulla cooperazione e sulla condivisione… senza debiti, senza elite, siamo in tempo per fermare il piano di Satana.

Questo sistema infernale gioca con la Materia perché Noi Siamo Spirito, qualcosa che qui, in questa dimensione, può ingannarci e portarci a pensare che sia poco… quando in Realtà è Tutto; ciò che non è nulla è Materia, qualcosa che dobbiamo finire di Comprendere a livello Personale, Collettivo e di Specie. Questo sistema malvagio ci conosce meglio di quanto noi conosciamo noi stessi, ci nasconde le informazioni chiave per capire qual è il significato di questa dimensione spirituale che chiamiamo vita, la Vita; questa esistenza ci viene presentata come un “Gioco Materiale” e aaala… tooooodos da giocare… E cosa succede? La stessa cosa che accade in un Casinò… Cosa ne pensate? Il sistema dà, permette, mette in circolazione la Materia… ora qui, poi là… e poi a riscuotere; è così che ha conquistato il Mondo, il DEBITO è la sua Arma, la sua Anima, dà le carte e poi la Banca vince sempre… Game-Over.

Dopo anni di studi e di sforzi per inseguire la carota, il povero asinello viene integrato nel sistema, tante migliaia di euro al mese… follemente, Trionfo, Successo… nuovi teppisti di un sistema materiale; più volontari per puntellare una Realtà innominabile, giustificarla e perfino difenderla – “Guarda che bella macchina ho comprato!” – così siamo stati tentati e abbiamo venduto la Nostra Anima… finché un giorno, improvvisamente… Amarga Realtà? Beh sì, vedi… Lo vedi o non lo vedi?

Citare così in basso il presunto prezzo dell’Anima Umana… è un grosso errore.

Ovviamente siamo di fronte a una Fine, è ciò che il Male sta attuando da Sempre, la sua Essenza, soprattutto in questi ultimi tre anni… e non sarà perché non è scritto ed è stato avvertito in tutte le Culture di questo Mondo. Qui la chiamano Apocalisse e in altri luoghi diversamente, ma noi possiamo reagire, organizzarci e dire Noi SI, è la Fine… di questo Mondo vergognoso… e l’Inizio di ciò che dovrebbe essere sempre…

Il nero, l’oscurità, controlla il mondo attraverso la cromoterapia, l’uso dei colori; in politica ci inganna offrendoci la possibilità di scegliere tra il rosso e il blu, il viola e il verde… come se fossero opzioni diverse quando lo sfondo è sempre nero… Ci permette di dipingere la realtà con i colori quando l’intera tela è marcia, una Grande Farsa. Sono tutti piccoli colori che nascondono una grande bugia, trappole cromatiche, come quelle usate contro gli insetti che vanno tanto di moda oggi, quelle che cercano di farceli mangiare…

Il male ci costringe a grandi cambiamenti e ha sempre una “opzione B”. Con la scusa del cambiamento climatico e della guerra, specula sulla scarsità mentre controlla il mercato mondiale… Questa volta di cosa?… Fanno finta di cambiare il nostro cibo e ci mostrano celebrità senza scrupoli che fanno pubblicità… mangiando insetti… Per cosa? Distruggere la sovranità alimentare, l’agricoltura e l’allevamento, tradizionale e industriale. Un esempio, il mercato automobilistico… hanno cambiato tutto con il diesel (3’7 trilioni di dollari di profitto) per dire in pochi anni che deve essere vietato, che è inquinante… ora le batterie (che inquinano di più), insomma; ogni volta che attuano un cambiamento a livello mondiale acquisiscono un maggiore controllo sull’Umanità ed enormi profitti che usano per investire nel prossimo movimento.

Questa formula ripetuta per decenni disegna la realtà che i nostri occhi vedono oggi Come possiamo porre fine a questo ciclo? Il male estende i suoi tentacoli sugli Stati sovrani attraverso multinazionali e organismi internazionali che dovrebbero essere banditi… lasciateli andare da dove sono venuti…

Scrivo da sette mesi e l’ho fatto sempre per tutti nella speranza di raggiungere coloro che ne hanno più bisogno, coloro che sono tenuti in ostaggio dal muro mediatico della menzogna e del controllo, ma la censura ci permette di raggiungere solo il dissenso. Ciò richiede un contributo al Lato Dissidente, qui… e la speranza di una collaborazione per portare i testi lì… alla Società.

Sette mesi a fare da ponte tra due blocchi di insulti, “i negazionisti e le pecore”, in una società frammentata… la prospettiva peggiore per uno che è anti-sistema dall’età di dieci anni. Siamo nel momento migliore della Storia e allo stesso tempo nel peggiore… mai prima d’ora è stato così facile lasciarsi alle spalle un Mondo ingiusto e crudele, ma allo stesso tempo l’Ombra Nera intende distruggerlo. Qualche anno fa non c’erano risvegli e dormienti, eravamo un unico blocco mediocre, grigio, senza più… ma oggi il Risveglio è a portata di mano, più vicino che mai. Approfittiamo della Fine che il Male vuole, affinché non sia la “sua vittoria” ma la nostra, per la Rinascita di una Specie, la Fine prima di un Inizio. Distruggiamo questo Sistema, non c’è niente da salvare in esso… e facciamone sorgere uno nuovo, quello che è sempre stato destinato ad essere…

Insisto ancora una volta, questo si risolve informando la società, smettiamo di crederci, smettiamo di cadere nella trappola cromatica della scheda elettorale e il sistema cadrà. Poi un Referendum su Debiti Sovrani, Debiti Zero, il Mondo ricomincerà; speriamo che questa volta non si decida di giocare a Monopoli (Monkey, cop, monopoly)… altro…

NOTA: Stavo per inviare questo testo a ElDiestro.es quando ho letto su un altro media… testualmente: “solo un partito emergente dalla società civile potrebbe essere un’opzione…“. La frase va analizzata dall’inizio, “solo”… in breve. È proprio questo che vuole il sistema, come ha fatto con il 15m, per politicizzarlo. Abbiamo l’esempio della Grecia… hanno votato per un partito al di fuori del sistema e poi sono stati distrutti… Sono sicuro che l’UE lo vuole. Questo non può essere risolto in uno Stato e ancor meno attraverso un’opzione politica; o i popoli del mondo si svegliano o continueremo a tornare sul baratro. Questa è la Fine e nuove e inesperte opzioni politiche sarebbero come mandare un agnello a dialogare con il branco di lupi… una presa in giro. L’obiettivo è il sistema globale, qualsiasi opzione su un’altra scala è ingenua o ridicola. Le alternative politiche all’interno di questo sistema non sono altro che trappole… Un altro nuovo colore?

Informiamo questa società manipolata che crede (per fede) che andare a votare risolverà qualcosa: il tempo sta per scadere e le elezioni sono sempre più vicine. Facciamo una Catena con questo testo: stampiamone una copia, condividiamola e incrociamo le dita…

Dr. Fin

Fonte: .eldiestro.es

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

Comments: 1

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code