toba60

la Vera Agenda Che Impone di Vaccinare Tutti i Bambini del Pianeta per un Virus che non li Colpirà Mai

Quello che avrete modo di leggere scaturisce da documenti ufficiali che il Deep-State in questo momento in cui le masse sono letteralmente ipnotizzate da una tempesta mediatica che non ha fine, non si prende più nemmeno la briga di nascondere.

Chi ha iniettato un vaccino ai bambini, (Che ora e’ in via definitiva è risultato non essere tale) ha letteralmente ucciso ogni prospettiva di vita futura se non in una forma che di umano non ha assolutamente nulla.

Invitiamo tutti a condividere e far conoscere quanto scritto su quello che è il programma di un agenda scritta da persone che con la salute sappiate non hanno assolutamente niente a che vedere.

Toba60

La vera agenda dietro la corsa pazza per far vaccinare tutti i bambini del pianeta per un virus che non li colpirà

La Gavi Vaccine Alliance di Bill Gates nel 2018 ha pubblicato un documento sul suo programma INFUSE che dovrebbe essere una lettura obbligatoria per ogni genitore di bambini piccoli.

Questo documento è garantito per dare una pausa a qualsiasi genitore che considera di seguire il consiglio del dottor Anthony Fauci, l’infermiere locale della scuola pubblica o il pediatra conforme al governo che insiste per far fare il vaccino al proprio figlio.

Pubblicato più di un anno prima che qualcuno avesse sentito parlare del Covid-19, il documento spiega perché Fauci, Gates e il corrotto governo degli Stati Uniti sono così intenti a far entrare questi “vaccini” nel corpo di persone sempre più giovani.

Fauci, un socio di lunga data di Gates che siede nel Leadership Council del miliardario Decade of Vaccines Collaboration, ha iniziato un anno fa con un focus su come ottenere quelli 65 e su con il nuovo e altamente sperimentale gene-based Covid “vaccini”. Ora sta spingendo gli scatti per i bambini di 5 anni, mentre suggerisce che vorrebbe vederli somministrati a neonati e bambini piccoli entro la primavera del 2022.

L’alleanza Gavi, ricca di 1,16 miliardi di dollari dei contribuenti che ha ricevuto sotto l’amministrazione dell’ex presidente Trump, sta collaborando con il World Economic Forum, le Nazioni Unite, la Fondazione Gates e altre organizzazioni globaliste per sostenere la creazione di un ID digitale registrato e verificabile per ogni bambino del pianeta.

Questo ID sarà legato allo stato di vaccinazione di ogni bambino.

Il documento di 5 pagine di Gavi su INFUSE afferma quanto segue [vedi documento PDF completo qui sotto]:

Immaginate un futuro in cui tutti i bambini hanno accesso ai vaccini salvavita, non importa dove vivono – un futuro in cui i genitori e gli operatori sanitari assicurano la loro vaccinazione tempestiva, un futuro in cui hanno la loro cartella clinica memorizzata digitalmente che non può essere persa o rubata, un futuro in cui, indipendentemente dal sesso, dalla posizione economica o sociale, questa cartella permette ad ogni bambino (e ai genitori) di avere accesso ad un conto bancario, andare a scuola, accedere ai servizi e infine costruire una vita prospera.

Questo futuro è possibile oggi.

Con gli ultimi progressi nelle tecnologie digitali che consentono modi più efficaci per registrare, identificare le nascite e rilasciare prove di identità e autenticazione per l’accesso ai servizi – siamo sul punto di costruire un futuro più sano e prospero per i bambini più vulnerabili del mondo.”

2018-infusione-call-for-innovation-1Download

Non fatevi confondere dalla parte che parla di “costruire un futuro più sano e prospero”. Quella è solo una facciata. Tutto questo riguarda la raccolta di dati e non ha nulla a che fare con la salute.

Il vero scopo dietro la storica spinta senza precedenti a vaccinare i giovanissimi, anche contro malattie come il Covid che non rappresentano una minaccia per loro, è quello di piegare l’attuale generazione di bambini nel fiorente sistema di identità digitale globale. Quando diventeranno adulti, saranno così abituati a essere tracciati e monitorati che la maggior parte non sarà nemmeno in grado di comprendere gli avvertimenti del passato sulla perdita di privacy. Saranno condizionati a sentirsi a proprio agio con quello che le generazioni precedenti avrebbero considerato un soffocante controllo tecnocratico sulle loro vite.

Curioso di conoscere la sicurezza e l’efficacia delle iniezioni di Covid per bambini e adolescenti? Guarda la video intervista di 15 minuti con la pediatra Dr. Angelina Farella.

Gavi descrive un sistema di identificazione globale che includerà, per sua stessa ammissione, informazioni personalmente identificabili sull’educazione, la storia sanitaria, i registri finanziari e l’attività di acquisto di ogni persona.

“Nel 2018, attraverso INFUSE, Gavi chiede innovazioni che sfruttino le nuove tecnologie per modernizzare il processo di identificazione e registrazione dei bambini che hanno più bisogno di vaccini salvavita.”

La dichiarazione di cui sopra è proprio in linea con l’obiettivo di sviluppo sostenibile 16.9 delle Nazioni Unite, che chiede un’identità legale digitalizzata per tutte le persone nel mondo, compresa la registrazione delle nascite, entro il 2030. Questo richiede la raccolta di dati biometrici su ogni individuo e la loro memorizzazione per sempre nel cloud.

Gavi si riferisce allo sfruttamento delle nuove tecnologie.

Ad un certo punto, questo probabilmente includerà i vaccini subdermici a punti quantici che possono essere consegnati tramite una tecnologia finanziata da Gates che è stata sviluppata al Massachusetts Institute of Technology. Questa tecnologia permette di memorizzare informazioni mediche sotto la pelle con l’aiuto di microaghi.

Il tatuaggio a inchiostro invisibile contiene punti quantici non più grandi di pochi nanometri che formano un codice QR, visibile solo quando viene illuminato dalla luce infrarossa di un’applicazione per cellulare.

Nel dicembre 2019, secondo Free West Media:

“Robert S. Langer e il suo team al MIT hanno sviluppato e brevettato la tecnica con cui i cerotti transdermici potrebbero essere utilizzati per etichettare le persone con inchiostro invisibile al fine di memorizzare informazioni mediche e di altro tipo sottocutanee. La ricerca è stata finanziata dalla Fondazione Bill e Melinda Gates e dal Koch Institute for Integrative Cancer Research”. [Enfasi aggiunta]

Questa tecnologia riguarda molto di più delle vaccinazioni. Questo è un modo per marcare digitalmente ogni essere umano e sviluppare un dossier onnicomprensivo di informazioni personali che seguirà ogni individuo dalla culla alla tomba, senza che nessuno di essi sia esente dagli occhi indiscreti del Grande Governo e dei suoi partner aziendali.

Ma non prendete la parola di questo giornalista.

Sotto la voce “ACCESSO AD ALTRI SERVIZI”, nel grafico sottostante, Gavi rivela la vera ragione per cui è così intenzionata a portare decine di vaccini nelle braccia di bambini, adolescenti e giovani adulti.

Nel nuovo sistema bestiale tecnocratico, l’informazione rappresenta il potere, come le pistole e i carri armati proiettavano il potere nell’era pre-digitale.

Molto semplicemente, i piani di Gates di “registrare” digitalmente i nostri bambini, ragazzi e adolescenti rappresentano la porta d’ingresso per i predatori globalisti per esercitare il dominio su ogni aspetto della loro futura vita adulta. Gettare nel mix il contenuto delle iniezioni di mRNA geneticamente modificanti e l’obiettivo finale sembra non solo esercitare un maggiore controllo sulla prossima generazione, ma renderli meno umani.

Gavi descrive allegramente i tentacoli di vasta portata di un nuovo sistema globale di identificazione che sta costruendo in collaborazione con Gates, il World Economic Forum, la Fondazione Rockefeller e una serie di altri potenti globalisti come segue:

“Man mano che il bambino cresce, la tessera sanitaria digitale può essere usata per accedere a servizi secondari, come la scuola primaria o i servizi finanziari, servendo come base per un’identità digitale ampiamente riconosciuta”.

Questo sistema sarà alla fine richiesto per la partecipazione in ogni aspetto della società salute, istruzione, banche, privilegi di guida, acquisto e vendita – tutto avvolto in una carta d’identità digitale integrata e globalizzata che permette ai tecnocrati predatori di raccogliere qualsiasi dato che vogliono lungo il percorso della tua vita.

Se ai ”Controllori” opportunamente autorizzati non piace quello che vedono se il tuo punteggio di credito sociale scende troppo in basso – possono “programmare” il tuo conto bancario per chiudere il tuo accesso al nuovo denaro digitale, o limitare la disponibilità del tuo denaro a certi luoghi e tempi.

Non sorprende che Gavi sia anche legato a un’altra iniziativa globalista finanziata da Gates l’ID2020 Alliance che conta tra i suoi “partner globali” la Fondazione Rockefeller, Microsoft e Accenture.

In una sottosezione del suo documento di 5 pagine intitolato “OPPORTUNITA'”, Gavi afferma:

“Secondo l’ID2020 Alliance un partenariato pubblico-privato che include il Gavi l’uso di carte sanitarie digitali per i bambini potrebbe migliorare direttamente i tassi di copertura, garantendo una registrazione verificabile e accurata e spingendo i genitori a portare i loro figli per una dose successiva. Dal punto di vista dei genitori, le schede digitali possono rendere conveniente tenere traccia dei vaccini di un bambino ed eliminare inutili scartoffie.

E quando i bambini crescono, la loro tessera sanitaria digitale può essere usata per accedere a servizi secondari, come la scuola primaria, o facilitare il processo di ottenimento di credenziali alternative. In effetti, la tessera sanitaria digitale potrebbe, a seconda delle esigenze e della prontezza del paese, diventare potenzialmente il primo passo per stabilire un’identità legale e ampiamente riconosciuta”.

L’impatto di questa tecnologia sulla società sarà agghiacciante.

E i tecnocrati di Gavi non prevedono che nessun bambino abbia una via d’uscita.

Il grafico qui sopra nota, con un tono piuttosto sinistro, che nessun bambino sfugge alla tirannia tecnocratica quando afferma:

“Le tecnologie digitali innovative sono necessarie in tutte le fasi della catena del valore dell’immunizzazione per garantire che ogni bambino sia raggiunto con tutti i vaccini raccomandati”.

Gavi si vanta di aver “impedito più di 13 milioni di morti” nel mondo fornendo vaccinazioni ai bambini dei paesi poveri. Quello che non troverete in nessuno dei suoi documenti è come il suo più grande finanziatore privato, Bill Gates, ha anche ucciso, sterilizzato e danneggiato in modo permanente decine di migliaia di bambini in India e in altri paesi con le sue iniezioni sperimentali.

E’ tempo che i politici americani, repubblicani e democratici, comincino ad essere ritenuti responsabili del loro finanziamento di organizzazioni globaliste e predatorie come Gavi con miliardi di dollari di tasse americane. Anche se credete che stiamo facendo un favore ai bambini aumentando continuamente il numero di vaccini pompati nei loro piccoli corpi, come giustificate l’uso del programma di vaccini in continua crescita come una porta d’accesso alla creazione di un’identità digitale globale per tutte le persone?

Leo Hohmann.com

Fonte: leohohmann.com

Abbiamo bisogno della vostra collaborazione ! Contiamo su di voi per un supporto economico necessario per finanziare i nostri rapporti investigativi. Se vi piace quello che facciamo, un abbonamento mensile è un riconoscimento a noi per tutto lo sforzo e l’impegno che ci mettiamo.

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE



Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code