toba60

Mazzucco Blondet Messora la Trinita’ Parallela

Siamo Stati Censurati, Quindi Condividi Questo Articolo

Stiano tranquilli i Puritani e Benensanti che gia si mettono in fila per far valere tutte le loro sacrosante ”Certezze”.

Non intendo dare adito a nessuna conflittualita’ di natura Etica e Religiosa, sto solo cercando, In un momendo di ordinaria follia, di mettere ordine ad un qualcosa che mi sfugge di continuo, La Verita’.

Claudio Messora

Nessuno meglio della Religione, che Sia Cristiana, Buddhista, Musulmana, Indu’, Ortodossa o quant’altro, si fa portavoce dalla verita’, tutte hanno solo certezze, e nessuno le puo’ mettere in discussione, prova a farlo e ti troverai in mezzo ad un mare di guai.

La verita’ di fatto, e’ una continua minaccia, per te e per tutti coloro che la fanno valere, non importa chi la dice, e’ essa stessa per natura molto democratica, la puo’ rivendicare chiunque, ed e’ questo chiunque che fa vacillare tutte le mie certezze, ma non quelle degli altri.

Massimo Mazzucco

Entri in Chiesa e nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo sei vincolato da Dogmi immutabili che non lasciano spazio a nulla che non ruoti attorno alla Trinita’ e che ti lega loro dalla Culla alla Tomba.

La follia che mi ha colto, ha creato un varco improvviso, che ha dato spazio al Dubbio, Il nemico acerrimo della Verita’, e di punto in bianco mi sono trovato in conflitto con tutto quello che prima mi appariva scontato e immutabile.

Libero da Catene, privo di legami con tutto quello che e’ Certezza e Verita’, comincio a scrutare un mondo prima sconosciuto, il Rosso e’ Giallo il Bene e’ Male, il Buio e’ Luce e dentro di me, immerso nella follia, scopro un mondo parallelo a me sconosciuto prima.

Maurizio Blondet

Esco di casa e mi guardo attorno e vedo gente che cammina nella convinzione di viaggiare nell’unica direzione possibile.

Caro Massimo, Claudio e Maurizio, voi queste catene le avete liberate da tempo, ma prima che possiate condividere la vostra liberta’, ci vuole da parte di tutti un Briciolo di Follia.

Toba60


Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code