toba60

Non Sei Convinto che i “Vaccini” Covid Causino la Miocardite? Guarda tu Stesso i Dettagli sulla Corruzione del CDC in Questo Nuovo Documento JAMA

Alle volte ci domandiamo perché insistere ancora ad evidenziare una deliberata carneficina legalizzata supportata e pure invocata da gran parte della popolazione mondiale.

Volete la morte e morte sia!

Adesso c’è solo l’imbarazzo della scelta, il vaccino, la guerra, la miocardite, ma se proprio non volete attendere oltre, potete sempre fare le cose in totale autonomia, i ponti sono adesso particolarmente predisposti per porre termine alle proprie sofferenze perché hanno il vantaggio in questo momento in cui scrivo di essere privi di acqua a causa della siccità.

Prima di fare l’incauto gesto ascoltate bene quello che ho da dirvi!!

Non è che dovete prendervela più di tanto per la situazione che si è venuta a creare, a tutto c’è rimedio, ma se decidete di farla finita sappiate che non avete fatto altro che adempiere ad una deliberata manipolazione nei vostri confronti per quella che loro (Sapete bene di chi parlo) chiamano soluzione finale.

Nel corso della nostra esistenza chiunque ha fatto e farà sempre degli errori, ma ora che la questione si fa seria, state facendo il più grande sbaglio della vostra vita, prima perdendovela con chi ha fatto le cose giuste (I Complottisti) e ora con chi le ha fatte sbagliate! ( Siete voi)

Mettiamoci una pietra sopra per una volta e unifichiamo le forze come si conviene tra buoni amici (O nemici fate voi ) e troviamo insieme una soluzione per togliere di torno una volta per tutte coloro che hanno da sempre confidato nella vostra definitiva scomparsa dalla faccia della terra.

Male che vada rimediate un caffè al bar, una stretta di mano, un vaffanculo .….. ma sapete quante soddisfazioni vi potete prendere?

Toba60

Il nostro lavoro come ai tempi dell’inquisizione è diventato attualmente assai difficile e pericoloso, ci sosteniamo in prevalenza grazie alle vostre donazioni volontarie mensili e possiamo proseguire solo grazie a queste, contribuire è facile, basta inserire le vostre coordinate già preimpostate all’interno dei moduli all’interno degli editoriali e digitare un importo sulla base della vostra disponibilità.

Se apprezzate quello che facciamo, fate in modo che possiamo continuare a farlo sostenendoci oggi stesso…

Non delegate ad altri quello che potete fare anche voi.

Staff Toba60

Dettagli sulla Corruzione del CDC in Questo Nuovo Documento JAMA

Un team di scienziati dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) ha pubblicato uno studio sul Journal of the American Medical Association (JAMA) ( È stato consultato da oltre 500.000 persone) IL quale dimostra che i “vaccini” contro il coronavirus di Wuhan (Covid-19) causano miocardite e a tassi molto più alti di quelli indicati dai database ufficiali.

Intitolato “Casi di miocardite segnalati dopo la vaccinazione COVID-19 basata sull’mRNA negli Stati Uniti da dicembre 2020 ad agosto 2021“, il documento contiene un paragrafo chiave che ci dice tutto quello che dobbiamo sapere sull’accuratezza del sistema di segnalazione degli eventi avversi ai vaccini (VAERS): “Inoltre, essendo un sistema passivo, i dati VAERS sono soggetti a distorsioni nella segnalazione, in quanto sono possibili sia la sotto-segnalazione che la sovrasegnalazione.

Dato l’alto tasso di verifica delle segnalazioni di miocardite al VAERS dopo la vaccinazione COVID-19 a base di mRNA, la sotto-segnalazione è più probabile. Pertanto, i tassi effettivi di miocardite per milione di dosi di vaccino sono probabilmente più alti di quelli stimati”. Si tenga presente che sono gli scienziati del CDC ad ammettere che il VAERS è affetto da un grave fattore di sotto-segnalazione (URF). E anche se hanno aggiunto la parola “overreporting”, in realtà non c’è alcuna prova scientifica a sostegno di questa nozione. “Non riesco nemmeno a capire come VAERS possa essere segnalato in eccesso, dal momento che il sistema dovrebbe eliminare i duplicati, a meno che non ci sia un bug”, scrive il ricercatore indipendente Steve Kirsch. “Ma la cosa fondamentale è che non hanno fatto assolutamente nulla per cercare di quantificare il fattore di sotto-segnalazione (URF)”.

Il fattore di sottosegnalazione VAERS per la miocardite da vaccino covid è di almeno 100, dice Kirsch

Secondo Kirsch, gli scienziati del CDC sanno benissimo come stimare l’URF. Uno degli autori, il dottor John Su, ha scritto un documento su come farlo nel novembre 2020, intitolato “The reporting sensitivity of the Vaccine Adverse Event Reporting System (VAERS) for anaphylaxis and for Guillain-Barré syndrome”. Su et al. avrebbero potuto facilmente applicare questa stessa metodologia nel loro ultimo lavoro su vaccini e anafilassi, ma per qualche motivo hanno scelto di non farlo.

Il motivo, dice Kirsch, è che “non vogliono far sapere a nessuno quanto sia grave”. “Quindi omettono deliberatamente la stima dell’URF minimo (l’URF minimo è l’URF calcolato utilizzando gli eventi più gravi che ci si aspetterebbe vengano sempre riportati) e la lasciano come esercizio per il lettore”, scrive. Kirsch ha effettuato i propri calcoli sull’URF, dimostrando che il numero minimo è 41. In realtà, però, l’URF minimo è di 41. In realtà, però, l’URF è più simile a 100 o superiore, e 100 è una stima prudente. “È piuttosto alto”, afferma Kirsch. “È inaccettabilmente alto.

Ecco perché non applicano mai l’URF. Perché squalificherebbe il vaccino”. Quando si parla di un URF di 100, tra l’altro, significa che una persona su 100 iniettata sviluppa sintomi di miocardite. Si tratta di un numero incredibilmente alto, soprattutto se confrontato con le cifre ufficiali del governo. “I dati reali sono tenuti nascosti alla vista di tutti”, afferma Kirsch.

“Non ho ancora visto una sola scuola che pubblichi i propri casi di miocardite”. “L’unico modo per scoprirli è quando i genitori parlano con gli insegnanti. Il governo non vuole che si conoscano i numeri reali per ovvie ragioni: se la gente sapesse la verità, il programma di vaccinazione verrebbe ucciso. Così tutti tacciono e bisogna essere molto fortunati per ottenere qualche dato”. Kirsch indica la Monte Vista Christian School (MVCS) come un caso emblematico.

Qui sono stati segnalati quattro casi di miocardite post-jab. Con 800 studenti, di cui circa la metà maschi e circa la metà vaccinati, questo sembrerebbe giustificare un URF di 100 per la miocardite post-jab.

Fonti: SteveKirsch.substack.com ScienceDirect.com NaturalNews.com

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code