toba60

Elenco Sorprendente dei 71 Banchieri di Alto Livello Morti e Non per Cause Naturali!

Ebbene, questa indagine provvisoria, ha una storia un po strana, cercavamo alcuni riferimenti a dei fatti di cronaca legata agli alti dirigenti nel mondo finanziario, sapete, quelli che sono in definitiva sulla bocca di tutti, ed abbiamo scoperto che pure li non sono poi tutte rose e fiori.

Ci siamo subito identificati in quella che e’ una realtà che per quanto molti di voi poco conoscono, vede alcuni degli autori che noi pubblichiamo scomparire improvvisamente e non in senso metaforico.

È l’altra faccia della medaglia che abbiamo potuto mettere a vostra disposizione solo grazie a degli archivi che poi secondariamente ci hanno indirizzato a dei riferimenti da cui appunto abbiamo reperito questo servizio.

In principio il numero di morti sospette posti all’attenzione del pubblico erano 48, poi passati a 71, ora sono ve lo anticipiamo subito sono aumentati al quadrato e sarà nostra cura mettere prossimamente in evidenza come nei meandri del mondo finanziario vi sia una guerra per nulla diversa a quella che é messa in bella evidenza dai soliti noti che su questa ci naviga per logiche ai più sconosciute.

Toba60

Il nostro lavoro come ai tempi dell’inquisizione è diventato attualmente assai difficile e pericoloso, ci sosteniamo in prevalenza grazie alle vostre donazioni volontarie mensili e possiamo proseguire solo grazie a queste, contribuire è facile, basta inserire le vostre coordinate già preimpostate all’interno dei moduli all’interno degli editoriali e digitare un importo sulla base della vostra disponibilità.

Non delegate ad altri quello che potete fare anche voi.

Staff Toba60

Banchieri di Alto Livello Morti e Non per Cause Naturali!

Se JP Morgan vi offre un lavoro, il nostro consiglio è di rifiutare cortesemente. L’elenco dei banchieri di alto livello morti in circostanze sospette è cresciuto rapidamente negli ultimi mesi.

Che si tratti di morti vere e proprie o di qualcosa di più sinistro, una cosa è certa: il settore bancario sta diventando uno dei più pericolosi in cui operare, con un rapporto di mortalità per dipendente estremamente elevato.

Le cause di morte indicate per alcuni dei banchieri sembrano a dir poco strane, tra cui un banchiere che si è sparato 8 volte con una sparachiodi e un altro che è stato schiacciato a morte dal proprio SUV.

Con il sistema finanziario globale che si sta dirigendo verso un grave crollo nel prossimo futuro, queste persone stanno cedendo alla pressione di ciò che vedono arrivare o sono state messe a tacere a causa di ciò che sanno?

Possiamo solo supporre che si tratti di entrambe le cose.

Prefazione dell’autore

Di recente mi sono imbattuto in una lista di banchieri di alto livello che sono stati uccisi a sangue freddo, sono morti in “incidenti” o si sono presumibilmente suicidati. In alcuni casi, le loro morti sono così sospette che il verdetto di “suicidio” è semplicemente ridicolo, come vedrete.

Durante la ricerca di notizie che documentano le loro morti, sono riuscito a trovare molti altri casi di banchieri di alto livello trovati morti in circostanze sospette. Ho aggiunto i casi all’elenco e ho inserito i relativi link di riferimento.

Il fatto che nessuno di loro sia morto per cause naturali è assolutamente sbalorditivo.

Ecco l’elenco dei banchieri di alto livello morti di recente:

1. novembre – Shawn Miller, 42 anni, amministratore delegato di Citigroup – trovato morto nella vasca da bagno con la gola tagliata. Manca l’arma del delitto. – Riferimento .

2. ottobre – Edmund Reilly, 47 anni, un commerciante del Midtown’s Vertical Group, si è lanciato davanti a un treno pendolare di Long Island Rail Road in corsa. – Riferimento .

3. gennaio – William ‘Bill’ Broeksmit, 58, HUNG/POSSIBILE SUICIDIO – Riferimento .

4. giugno – Richard Gravino, 49 anni, responsabile del team applicativo, JP Morgan, SUDDEN DEATH causa sconosciuta/in attesa

5. Giugno – James McDonald – Presidente e CEO di Rockefeller & Co – apparentemente autoinflitto, GUNSHOT WOUND

6. maggio – Thomas Schenkman, 42 anni, amministratore delegato di Global Infrastructure, JP Morgan, SUDDEN DEATH, causa sconosciuta/in sospeso

7. maggio – Naseem Mubeen – Vicepresidente aggiunto ZBTL Bank, Islamabad, SUICIDE è saltato

8. maggio – Daniel Leaf – senior manager presso Bank of Scotland/Saracen Fund Managers, FELL OFF A CLIFF

9. maggio – Nigel Sharvin – Senior Relationship Manager Ulster Bank gestisce il portafoglio di attività in difficoltà, AFFOGGIO ACCIDENTALE

10. Aprile – Lydia (senza cognome) 52, Bred-Banque-Populaire francese, SUICIDE saltato – Riferimento .

11. Aprile – Li Jianhua, 49 anni, Dipartimento di vigilanza sugli istituti finanziari non bancari dell’autorità di regolamentazione, ATTACCO DI CUORE

12. Aprile – Benedict Philippens, Direttore/Direttore Banca Ans-Saint-Nicolas, SHOT

13. Aprile – Tanji Dewberry Vicepresidente aggiunto, Credit Suisse, HOUSE FIRE

14. Aprile – Amir Kess, co-fondatore e amministratore delegato del fondo di private equity Markstone Capital Group, CYCLIST HIT BY CAR

15. aprile – Juergen Frick, 48, Bank Frick & Co. AG, SHOT Dead

16. aprile – Jan Peter Schmittmann – ex CEO della banca olandese ABN Amro, (probabilmente suicidio, SHOT)

17. Aprile – Andrew Jarzyk – Vicepresidente aggiunto, Commercial Banking presso PNC Financial Services Group, MISSING/DEAD

18. marzo – Mohamed Hamwi – Analista di sistema presso Trepp, una società di analisi e dati finanziari, SHOT

19. Marzo – Joseph Giampapa – Avvocato JP Morgan, CICLISTA HIT BY MINIVAN

20. marzo – Kenneth Bellando, 28 anni, (il più giovane) ex JP Morgan, SUICIDE, sarebbe saltato dal suo condominio. – Riferimento .

21. febbraio – John Ruiz Morgan Stanley, analista del debito municipale, è morto improvvisamente, NESSUNA CAUSA INDICATA

22. febbraio – Jason Alan Salais, 34 anni, specialista di tecnologia dell’informazione presso JPMorgan, TROVATO MORTO fuori da una farmacia Walgreens

23. febbraio – Autumn Radtke, CEO di First Meta Bitcoin, una società di cambio di valuta informatica, “Suspected SUICIDE” – Riferimento .

24. febbraio – James Stuart Jr., ex CEO della National Bank of Commerce, TROVATO MORTO – Riferimento .

25. febbraio – Edmund (Eddie) Reilly, trader del Midtown’s Vertical Group, SUICIDE

26. Feb – Li Junjie, JP Morgan, Presunto SUICIDIO dopo essere saltato dal quartier generale di JP Morgan a Hong Kong – Riferimento .

27. febbraio – Ryan Henry Crane, 37 anni, dirigente presso JP Morgan, MORTE IMPROVVISA causa sconosciuta – Riferimento .

28. febbraio – Richard Talley – La portavoce di un coroner giovedì ha detto che Talley è stato trovato nel suo garage da un membro della famiglia che ha chiamato le autorità. Hanno detto che Talley è morto per sette o otto ferite autoinflitte da una sparachiodi sparata al busto e alla testa. — Riferimento .

29. gennaio – Gabriel Magee, 39 anni, impiegato di JP Morgan, morto dopo essere saltato dal tetto del quartier generale di JP Morgan in Europa – Riferimento .

30. luglio – Julian Knott, 45 anni, direttore esecutivo di JPMorgan, Global Tier 3 Network Operations, avrebbe sparato più volte a sua moglie, poi si è sparato a morte. – Riferimento .

La villa in cui Julian e Alita Knott sono stati trovati uccisi

31. gennaio – Mike Dueker, Suicide – “Suicide” di 13 metri di terrapieno (40-50 piedi). Potrebbe aver saltato una recinzione di 4 piedi (1,2 metri) prima di cadere da un terrapieno da 40 a 50 piedi. – Riferimento .

Dueker ha lavorato per cinque anni presso la Russell, con sede a Seattle, e ha sviluppato un indice del ciclo economico che prevedeva la performance economica. In precedenza è stato assistente vicepresidente ed economista ricercatore presso la Federal Reserve Bank di St. Louis. – Riferimento .

32 gennaio – Carl Slym, SUICIDIO

33. Gen – Tim Dickenson, Direttore delle Comunicazioni presso Swiss Re AG, MORTE IMPROVVISA causa sconosciuta

34. Dic 2013 – Robert Wilson, un fondatore di hedge fund in pensione, apparentemente SUICIDE è balzato alla morte dalla sua residenza al 16° piano

35. dicembre 2013 – Giuseppe. Ambrosio, 34 anni, analista finanziario di JP Morgan, è morto improvvisamente per sindrome respiratoria acuta

36. dicembre 2013 – Benjamin Idim, INCIDENTE AUTO

37. Dic 2013 – Susan Hewitt – Deutsche Bank, Annegamento

38. novembre 2013 – Patrick Sheehan, INCIDENTE AUTO

39. nov 2013 – Michael Anthony Turner, banchiere di carriera, CAUSA SCONOSCIUTA

40. nov 2013 – Venera Minakhmetova Ex analista finanziario presso Bank of America Merrill Lynch, CYCLIST HIT

41. ottobre 2013 – Michael Burdin, SUICIDIO

42. ottobre 2013 – Ezdehar Husainat – ex banchiere di JP Morgan, ucciso in FREAK INCIDENT quando il suo SUV l’ha schiacciata a morte

43. settembre 2013 – Guy Ratovondrahona – Banca centrale del Madagascar, Morte improvvisa – causa non confermata

44. agosto 2013 – Pierre Wauthier, SUICIDIO

45 agosto 2013 – Moritz Erhardt, SUICIDIO

46. ​​Luglio 2013 Hussain Najadi CEO della banca d’affari AIAK Group, SHOT

47. Luglio 2013 Carsten Schloter, SUICIDIO

48. Luglio 2013 Sascha Schornstein – RBS nel suo finanziamento delle materie prime, MISSING

49. Aprile 2013 David William Waygood, SUICIDIO

50. Mar 2013 – David Rossi – communications director of troubled Italian bank Monte dei Paschi di Siena (MPS), SUICIDE

Letale, ma non fatale (più di un modo per scuoiare un banchiere)

51. Fang Fang – JP Morgan, Cina, VERGOGNA

52. Nick Bagnall – Direttore della Bank of Tokyo-Mitsubishi, il figlio si è ucciso accidentalmente mentre cercava di rievocare un’impiccagione Tudor

53. Robin Clark – RP Martin – Colpo al banchiere di Shenfield City, SOPRAVVISSUTO

54. Kevin Bespolka – Citi Capital Advisors, Dresdner Bank, Merrill Lynch e Morgan Stanley, gravemente ferito e figlio morto

55. Robert Wheeler, 49 anni, consulente finanziario di Deutsche Bank, DISGRACED

56. Chris Latham – Bank of America, IN PROCESSO, omicidio a noleggio

57. Igor Artamonov – West Siberian Bank of Sberbank, figlia trovata morta (POSSIBILE SUICIDIO)

58. Hector Sants, Barclays – dimessosi a causa di stress ed esaurimento, dopo che gli era stato detto che avrebbe rischiato conseguenze più gravi per la sua salute se avesse continuato a lavorare una notevole inversione di tendenza quando, secondo quanto riferito, la Chiesa si avvicinò a lui due mesi dopo e gli fu detto che aveva fatto un pieno recupero.

Morti più sospette

59. 21 aprile Bruce A. Schaal, 63 anni, è morto improvvisamente banchiere a Twin Lakes per 35 anni

60. 20 aprile Keith Barnish 58 anni, è morto improvvisamente (lavora ancora come Senior Managing Director presso Doral Financial Corporation. In precedenza Bear Stearns, Bank of America Senior Vice President).

61. 12 marzo Jeffrey Corzine, 31 anni, figlio del CEO e presidente di MF Global Jon Corzine coinvolto in un grave crimine bancario è stato trovato morto in un apparente suicidio.

62. Keiran Toman, 39 anni, ex banchiere che credeva di essere perseguitato da una troupe televisiva è morto di fame in una stanza d’albergo, dopo aver lasciato il cartello “non disturbare” sulla porta per DUE settimane.

[Affermazioni altamente sospette, poiché molti di noi probabilmente sanno che il personale delle pulizie dell’hotel busserà alla porta dopo 24 ore e alla fine entrerà nella stanza se non risponde].

Un’inchiesta è stata aperta dopo la sua morte nel luglio 2010, ma la sua famiglia ha chiesto una seconda udienza poiché non era stata informata. La polizia ha trovato tutti gli oggetti del signor Toman nella stanza, ma nonostante i documenti menzionassero la sua famiglia, non ha detto loro che era morto. — Riferimento .

63. Nicholas Austin, 49 anni, un ex direttore di banca di Hersden è morto dopo aver bevuto antigelo nel tentativo di “sballarsi”. è stato trovato in coma dalla moglie Lynn nella loro casa di Blackthorne Road il 5 ottobre. È morto lo stesso giorno. – Riferimento .

“Ho preso nota in particolare dell’ultima: è morto bevendo antigelo nel tentativo di “sballarsi”! Strano, come se un banchiere fosse così stupido da provarci. L’elenco è scioccante, non ho mai visto così tanti suicidi e incidenti d’auto. Non ci sono calcoli alla cistifellea, morti per cancro, ictus o semplici malattie, è solo una litania di azioni. Questo dice praticamente tutto”. Jim Stone freelance

L’elenco continua…

64. Melissa Millian, 54 anni, vicepresidente senior del MassMutual Financial Group, accoltellata al petto vicino a una pista da jogging nel Connecticut – Riferimento .

65. Karl Slym, 51 anni, amministratore delegato di Tata Motors – non un banchiere, ma un alto funzionario che potrebbe essere collegato in qualche modo agli altri – trovato morto al quarto piano dell’hotel Shangri-La a Bangkok.

66. Geert Tack era un banchiere privato per ING e gestiva portafogli di ricchi clienti a Blegium. La causa della morte era sconosciuta al momento della denuncia, ma è scomparso in circostanze misteriose, dopo aver guidato la sua auto personale in un garage da cui ha preso un’auto sostitutiva verso una destinazione sconosciuta. Il suo corpo è stato ritrovato nel novembre 2014 vicino alle coste della costa di Ostenda. – Riferimento .

67. Thieu Leenen, 64 anni, Relationship Manager ABN/AMRO, Eindhoven, Paesi Bassi

68. Calogero Gambino, 41 anni, Associate General Counsel e Managing Director di Deutsche Bank, America – Presunto SUICIDIO per impiccagione – Riferimento .

69. Thierry Leyne, 48 anni, banchiere presso Anatevka SA, Israele, “suicidio apparente”- Riferimento .

70. Tod Robert Edward, 51 anni, vicepresidente di M&T Bank, Lancaster e Harrisburg Offices, e ha servito come presidente del Mortgage Banker’s Assn – è morto il 31 agosto 2014 a Grindstone Island, Clayton, NY, per le ferite riportate in un incidente . – Riferimento .

71. Therese Brouwer, 50 anni, amministratore delegato ING, Nederland – Morta in un incidente MH17 – Per me, questo è assolutamente ENORME, poiché ho passato settimane a sfatare la storia ufficiale e, IMO, a dimostrare la falsa bandiera . – Riferimento .

Benvenuti nella nuova Normalità

Alexander Light

Fonti HumansAreFree.com & web.archive.org

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code