toba60

Lockdown: Una Dimostrazione di Forza per la Vera Élite e il suo Programma

Mi rendo conto della difficoltà a credere quanto sia sofisticato il modo con cui le persone vengono indotte ad agire nel modo più stupido del mondo, ma non potrebbe essere altrimenti considerati gli esiti eclatanti sotto gli occhi di tutti.

Ogni giorno migliaia di utenti seguono toba60 e aumentano sempre piú, é diventato un punto di riferimento per molte persone da tutto il mondo e questo fa ben sperare che qualcosa stia cambiando nella percezione che la gente ha su quanto sta accadendo su scala globale.

Invito tutti a far conoscere questa fonte di informazione che e’ la vostra, e’ gia un passo avanti che si puó fare per togliere le masse dal torpore che in questo momento sta annebbiando la vista e non solo quella, di una collettivitá priva oramai di ogni punto di riferimento.

Tutti insieme possiamo farcela e non abbiate paura, nella vita non esistono problemi……. ma solo soluzioni

Toba60

“Insieme a casa” era un rito in vista del pubblico, una dimostrazione di forza per la vera élite e il suo programma.

Insieme a casa” era un concerto virtuale che sarebbe stato organizzato da Lady Gaga. Ma era molto di più. C’erano innumerevoli celebrità che ripetevano meccanicamente e ipnoticamente (durante l’occulto “invocano spesso”) messaggi specifici, mentre promuovevano specifiche organizzazioni d’élite. Questo è il vero messaggio occulto degli impianti “Insieme a casa” e dei memi subconsci.

Quindi è stato più di un “concerto virtuale”. Era un rituale in vista del pubblico e una dimostrazione di imposizione e potere. È stato trasmesso ovunque, su tutte le stazioni TV e su tutte le piattaforme di streaming. Questo fatto da solo era una forte indicazione del puro potere di controllo delle masse, dietro il concerto di propaganda. Inoltre, l’elenco dei pupazzi delle celebrità apparsi durante questo evento è stato semplicemente scioccante per le masse, con Lady Gaga, Billie Eilish, Taylor Swift e Celine Dion.

Ovviamente non si trattava di musica, in ogni caso. La musica era lì, come una copertura, per attirare l’animale umano della mandria. Tra le performance c’erano messaggi specifici provenienti dalle marionette, ripetitivi e ipnotici. Perché, non lasciamoci ingannare, Lady Gaga era la prima faccia dell’evento, ma non era la mente dietro, nemmeno mentalmente, non ha né l’abilità né l’intelligenza per una cosa del genere. È un semplice uomo di paglia come tutte le celebrità di tutti i tipi. Né sono autorizzati a respirare da soli.

“Insieme a casa” era una propaganda consolidata, una campagna di marketing di massa dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e l’intero sistema d’élite dietro di essa. Lady Gaga è stata in prima linea in questo evento perché il suo viso e il suo nome vendono di più agli stupidi branchi di animali rispetto al volto e al nome di Tedros Adhanom Ghebreyesus, che è il direttore generale dell’OMS per i prodotti farmaceutici, Bill. Gates, Rockefeller, Soros , Bezos, Musk o Buffett che sono alcuni dei principali giocatori d’élite.

Edward Bernays, nipote di Freud, era considerato il fondatore della cultura del consumo, concepita principalmente per mirare all’immagine del soggetto o alla sua mancanza, al fine di trasformare un “desiderio” in un bisogno non necessario. Questa idea è stata utilizzata principalmente in prodotti come sigarette e coca cola. Bernays ha osservato nel suo libro del 1928 Propaganda che “la propaganda è la mano esecutiva di una forza invisibile”.

Questo è il motivo per cui il deliberato consolidamento dei “media” ben pagati dalle élite è stato trasformato in “demenza di massa e propaganda”, dove hanno permesso all’intero stabilimento multinazionale (farmaceutico, guerra, musica, istruzione, sport, nutrizione, politica) di fondersi con i governi e trasformarli nei propri portavoce. Ora mettono su di loro la loro Propaganda (film, televisione e notizie create artificialmente). Letteralmente queste prostitute mentali hanno trasformato bufale e fake news in un’alta forma di arte propagandistica.

Attraverso questi canali di para-informazione passano i messaggi che portano il “velo della verità” perché ti bombardano da ogni dove allo stesso tempo. In questo modo il falso si stabilisce come vero, dando sostanza all’esistenza della Propaganda. Così, ancora una volta, innumerevoli burattini famosi sono stati reclutati per dare specifici messaggi di propaganda, perché sono i migliori veicoli per trasmettere i messaggi della vera élite alle masse.

La tecnica di controllo mentale più ovvia ma più insidiosa è il controllo della mente attraverso il sistema educativo globale in modo che possano “educare” i figli delle persone in modo naturale. Questa tecnica è stata centrale per le società dittatoriali, comuniste e fasciste di tutte le età. Charlotte Iserbyt, con il suo libro  “The Deliberate Dumbing Down of America “, ha rivelato tecniche di controllo mentale profondamente radicate in ogni sistema educativo del pianeta, che vale la pena studiare. Attraverso l’educazione per il lavaggio del cervello in giovane età e l’inserimento dei cittadini nel sistema educativo globale, è facile per i greggi umani credere che Lady Gaga sia una cantante e organizzi eventi come questo.

Hosting WordPress

Un mondo. Insieme a casa. Il logo stesso riassume il messaggio propagandistico dell’evento: il governo imprigiona le persone nelle loro case. In alto ci sono le parole “One World” e l’appello per un governo mondiale.

Sebbene l’evento fosse presumibilmente programmato per essere “confortante” e “rassicurante”, c’era qualcosa di inquietante nel vedere innumerevoli pupazzi famosi con uno sguardo morto e indifferente e uno stile meccanicistico senza vita sui loro volti, che ripetevano gli stessi slogan-meme, cantando gli stessi ritmi e cantare in lodi delle stesse potenti organizzazioni fantoccio d’élite.

Questi sono alcuni dei messaggi che sono stati inviati alle mandrie di animali umani durante l’evento.

Creazione di una “cultura COVID”

L’aspetto più ovvio e inquietante di “Together at Home” è stata la celebrazione di una “cultura COVID”. In effetti, abbiamo visto e ascoltato i media ben pagati e la dissolutezza del gregge, dando il meglio di sé, per normalizzare un mondo in cui la prigionia, la reclusione, l’isolamento e la videoconferenza saranno la nuova regola, la nuova normalità. Mentre si suppone che l’allontanamento sociale sia una misura di emergenza estrema, disumana e molto temporanea per prevenire la diffusione di una malattia mortale, “Together at Home” promuove uno stile di vita permanente, la cosiddetta “nuova normalità”.

E per dimostrare che “non così male” l’uso della videoconferenza è costantemente promosso per tutto. Nel triste mondo presentato in “Together at Home”, tutti gli aspetti della vita, comprese le arti, la famiglia, gli affari e l’istruzione, possono essere soddisfatti attraverso le videoconferenze. Nel “meraviglioso nuovo mondo” (con e senza virgolette) connessioni umane, comunicazioni, emozioni, espressioni, parole… tutto ciò che fa dipendere l’uomo, uomo e non macchina o animale, da una connessione internet. La vera élite vuole che tutte le comunicazioni umane siano registrate, monitorate, controllate e dirette secondo i propri programmi.

Uno di questi è addestrare e acquisire intelligenza artificiale, coscienza e consapevolezza di sé. Quindi le masse di persone devono essere imprigionate nelle loro case – soprattutto perché non ci sono carceri regolari per tutti – spaventate e insicure, davanti alla scatola nera di Internet per addestrare la Nuova Intelligenza Artificiale che le sostituirà. 

Insegnare ai bambini attraverso schermi neri non è descritto come una misura di emergenza. In “Together at Home” è stato definito come un nuovo tipo di educazione alla nuova regolarità. L’intera idea di privare i bambini del contatto umano e di farli crescere in un ambiente in cui tutti possono essere un potenziale pericolo biologico è spaventosa. Mentre la maggior parte di voi spera che i bambini di oggi dimentichino questa età paranoica in cui viviamo, sembra che la vera élite voglia definire questa paranoia come normale e stiano lottando per modellarla intorno ad essa.

Si apprestano, infatti, a indossare la mascherina anche nei neonati e questa disgrazia viene definita anche “nuova normalità” con il pretesto del “nemico invisibile”.

Alcuni dei messaggi indirizzati ai bambini in “Together at Home” erano fraudolenti ed estremamente sospetti. Inoltre, la pagina di Céline Dion è ben nota, celinununu.com, che promuove apparentemente l'”uguaglianza” e l’uniformità dei bambini, per adattarsi a tutti gli oltre 65 sessi promossi dalla nuova regolarità.

La marionetta Celine Dion, che è stata trasformata da cantante in icona della moda, ha realizzato una collezione di abiti per bambini neutrali rispetto al genere in collaborazione con il marchio di abbigliamento per bambini “Nununu”. Il nome della collezione è “CELINUNUNU” e mira a fermare gli stereotipi tra i vestiti per bambini maschi e femmine, nell’abolizione della NATURA, riguardo al sesso.

Nel video della campagna, Celine entra in un ospedale e spruzza i neonati con glitter neri. I bebè e la cameretta, che finora hanno portato il rosa agli abiti e alle pareti alle bambine e il blu ai ragazzi, sono vestiti con gli abiti della nuova collezione dove sono in bianco e nero, con forti loghi, lettere, slogan. della nuova regolarità e hanno come simbolo base la croce, ma anche le stelle, l’arcobaleno, i teschi e altri simboli dell’élite.

La famosa marionetta Abby Cadabby di Sesame Street ha parlato ai bambini. Il burattino ha detto: “Molti di noi hanno grandi sentimenti in questo momento. So di averlo fatto. E non importa. Perché siamo tutti insieme in questo. Quando provo grandi sentimenti, posso abbracciarmi. Un abbraccio “.

Abby Cadabby ha poi mostrato ai bambini come darsi un “autoabbraccio” mettendosi le braccia al collo. Questo non è confortante. Questo è un sistema orwelliano che insegna ai bambini a vivere senza contatto umano.

Le esibizioni musicali riguardavano anche l’integrazione della vita in isolamento. Per dimostrare che tutto può essere ottenuto tramite la videoconferenza, alcuni programmi hanno combinato diversi feed di telecamere. E i risultati furono fantastici.

In uno “spettacolo”, Maluma era fuori a cantare, mentre il chitarrista che suonava la musica era in un seminterrato da qualche altra parte.

Se sei un fan della musica, quello che parla dentro di te, ti rendi conto automaticamente che non c’era assolutamente chimica o sinergia in queste performance. Non c’era emozione. Ciascun essere era completamente disconnesso dall’altro. In un certo senso, queste rappresentazioni hanno illustrato perfettamente come le mandrie, in quanto animali umani, possono disconnettersi l’una dall’altra a causa delle limitazioni presumibilmente associate a COVID. E questo è ciò che vogliono le élite.

Per capirlo, molti messaggi di celebrità fantoccio hanno davvero glorificato la nuova realtà con la vita di blocco / quarantena / prigione / isolamento, con gratitudine. Questo meme di “gratitudine” per la prigionia nelle nostre case è stato pronunciato dai Beckham e ripetuto meccanicamente da varie altre celebrità.

Il famoso burattino David Beckham ha detto: “Se c’è un investimento d’oro in questo stato di ‘restare a casa’ è che possiamo trascorrere molto tempo con la nostra famiglia. E per questo siamo grati. “

Esattamente le stesse parole sono state usate da altri famosi burattini, come il rapper Common. “Siamo grati . Quindi hanno voluto dare un segno positivo al blocco forzato: la reclusione nelle case di tutte le persone del pianeta, con il pretesto dell’influenza !!!

Altri famosi burattini, come Amy Poehler, hanno detto: “Le persone sono davvero fortunate quando sono isolate, spaventate e insicure a casa, dipendenti da una connessione Internet”. Amy Poehler ha detto: “Sebbene la maggior parte di noi sia protetta a casa, immagina di essere grata se non hai questa opzione “.

Fatto interessante: le parole “blocco” e “restrizione” non sono mai state usate durante lo spettacolo. Invece, l’espressione “protetto in casa” era usata esclusivamente e in modo monotono. Perché; Perché il “limitato” implica la coercizione da parte di una forza esterna, mentre il “protetto” trasmette calore e protezione alle menti del branco quando viene manipolato con il controllo mentale in un rituale di vista comune. Bisogna anche amare il fatto che milionari e miliardari dicano alle persone che lavorano sodo che almeno non sono senzatetto e hanno internet e cibo.

È evidente che questi pupazzi celebri promuovono il modello della nuova regolarità “confinato a casa” invece di “imprigionato a casa”? Perché chi ha organizzato “Insieme a casa” prospera in questa situazione, come mosche sulla merda. Più a lungo dura, più i loro piloti possono avanzare indisturbati nella loro agenda.

Promuovere il True World Elite.

L’obiettivo principale di “Together at Home” era quello di concentrarsi su potenti multinazionali come l’OMS e l’ONU. Dicono al mondo: “Affrontiamo questa situazione”.

E “Insieme a casa” è arrivato in un momento molto conveniente per l’OMS, che era inseguito da vari governi per la sua strana e paranoica gestione della pandemia. L’accusa più dannosa: l’OMS ha esercitato pressioni sui divieti di viaggio dalla Cina al resto del mondo all’inizio dell’epidemia e il virus avrebbe potuto benissimo rimanere in Cina. La Cina ha effettivamente utilizzato l’OMS per mantenere aperti i confini dell’Australia e dell’Europa. Così, dopo l’irrealistica facilitazione della diffusione del virus al di fuori della Cina, l’OMS ora usa “Together at Home” per diffondere le sue politiche.

Ma chi è esattamente DOVE? Ecco i suoi primi 10 maggiori contributori.

Con gli Stati Uniti che hanno recentemente sospeso i pagamenti all’OMS, il più grande finanziatore dell’organizzazione è ora la Bill and Melinda Gates Foundation. Un altro importante collaboratore dell’OMS è la GAVI Alliance (ex World Alliance for Vaccines and Immunization) e queste due organizzazioni fanno anche parte di ID2020, un’organizzazione che supporta l’uso di vaccini per implementare un sistema di identità digitale globale, utilizzando tatuaggi o microchip.

Di seguito è riportato uno screenshot dal sito Web ufficiale ID2020 che mostra Microsoft di Bill Gates e la Fondazione Rockefeller come contributori chiave. Tutte e tre le organizzazioni hanno ricevuto elogi durante “Together at Home”.

Ovviamente Bill Gates doveva essere in “Together at Home” dove presentarlo, il presentatore Stephen Colbert ha detto: “Una delle cose più difficili del nostro attuale calvario è che non sappiamo quanto tempo ci vorrà. In momenti come questi, mi rivolgo a uno dei ragazzi più intelligenti che conosca, Bill Gates “. Colbert poi chiede a Gates, un ragazzo con zero qualifiche o qualcosa che ha a che fare con la salute pubblica: “Per quanto tempo ci occuperemo di tutto questo?”

La risposta di Bill Gates è stata: “La fine verrà quando avremo un vaccino che ci proteggerà tutti, non solo negli Stati Uniti, ma in tutto il mondo”. Ci sono molti vaccini che sosteniamo oggi e sono ottimista sul fatto che entro la fine del prossimo anno, uno di loro sarà disponibile. E dobbiamo assicurarci che esca per tutti nel mondo “.

In altre parole: nessuna libertà senza vaccino. Questo tema è ripetuto da molte persone durante la trasmissione.

David D. Ho ha usato una qualsiasi delle sue credenziali di medico per diffondere lo stesso messaggio.

David D. Ho ha detto: “Non ho dubbi che la scienza avrà successo. Ma il nostro lavoro richiederà tempo. Per favore, salvaci quest’anno. Il mondo deve funzionare come uno adesso. “Restiamo a casa, appiattiamo insieme la curva e diamo agli scienziati il ​​tempo di sviluppare soluzioni a questa pandemia”.

In altre parole: nessuna libertà senza vaccino.

L’attore Henry Golding era abituato a lodare GAVI. “Una volta che il vaccino è pronto, GAVI si assicurerà che sia disponibile per chiunque ne abbia bisogno”, dice.

Durante tutto l’evento, i messaggi sono stati così ripetitivi e formulati con cura che probabilmente stavamo nuotando in uno spazio di programmazione neurolinguistica. Mentre la maggior parte dei messaggi iniziava con i ringraziamenti degli operatori sanitari (devono iniziare con qualcosa su cui tutti possono essere d’accordo), i messaggi si sono rapidamente spostati verso il sottile progresso di un governo mondiale attraverso l’uso di frasi specifiche.

Anche i Tentros Gebregieses dell’OMS hanno avuto una parola da dire dopo aver permesso al virus di fuggire dalla Cina. “Oggi siamo insieme come una cosa sola. COVID-19 ci ha portato così tanto, ma ci ha anche dato un’opportunità unica per mettere da parte le nostre differenze e abbattere le barriere. “Volevo ringraziare Lady Gaga, le Nazioni Unite, il mio amico Hugh Evans, per averci riuniti come un mondo insieme a casa”.

Un mondo + per abbattere le barriere + Nazioni Unite = Governo mondiale.

Anche il Segretario generale delle Nazioni Unite ha fatto riferimento al mondo. “Insieme sconfiggeremo questo virus e ricostruiremo insieme un mondo più giusto, come cittadini uniti del mondo e delle Nazioni Unite”.

Cittadini del mondo + Nazioni Unite = Governo mondiale.

I burattini Michelle Obama e Laura Bush sono apparsi con un messaggio globalizzante e propagandistico. “Stasera siamo con le persone del mondo. “I prossimi giorni non saranno facili, ma questa nostra famiglia globale è forte”.

Naturalmente, al burattino dell’opera fu ordinato di essere lì e il suo messaggio era in linea con quello di tutti gli altri, ahimè. “Stasera, siamo un mondo unito nella nostra lotta per sbarazzarci del mondo di questa malattia. Un mondo. Unito.”

I prigionieri “Insieme a casa” si sono anche presi cura di glorificare dettagliatamente le multinazionali nel cuore dell’élite.

Promozione di multinazionali e organizzazioni.

Together at Home ha promosso multinazionali strettamente associate all’élite globale. Travestiti da messaggi di “grazie per il supporto”, questi annunci hanno davvero glorificato alcune delle organizzazioni più potenti della Terra. Non solo dominano le rispettive industrie in tutto il mondo, ma partecipano anche a riunioni d’élite, come le riunioni del Bilderberg e il Forum economico mondiale sul processo decisionale globale.

Cisco . Un annuncio promozionale e gratuito per promuovere Cisco e supportare l’OMS. Cisco Systems è un enorme consorzio multinazionale che ha plasmato Internet e la tecnologia come le conosciamo oggi. Negli ultimi anni, Cisco è stata accusata di aver aiutato Cina e India a censurare Internet consentendo alla NSA di accedere ai suoi firewall attraverso una backdoor.

Pepsico. È una multinazionale che possiede una lunga lista di marchi e catene di ristoranti. Insomma, è una delle poche aziende che oggi rifornisce il mondo di alimenti trasformati e mutati.

Johnson & Johnson ha una lunga lista di marchi farmaceutici e di consumo, tra cui Band-Aid, Tylenol, johnson Baby Products, Neutrogena, Clean & Clear e Acuvue. Attualmente sta sviluppando un vaccino per COVID-19 a tempo di record. Ha anche pagato diversi miliardi in vari tribunali per i suoi prodotti distruttivi e velenosi. La rivelazione che Johnson & Johnson sa da decenni che uno dei suoi prodotti per la cura del bambino contiene amianto ha causato non solo indignazione globale, ma anche una pioggia di azioni legali contro di esso. Secondo l’agenzia di stampa Reuters, una serie di documenti aziendali, comprese le dichiarazioni del tribunale, dimostrano che Johnson & Johnson ha nascosto per decenni (almeno dal 1971 al 2000) il fatto che il suo borotalco Johnson contenga quantità pericolose di amianto.

Pendente Orgonite Cubo di MetatronVoto medio su 10 recensioni: Da non perdere
€ 10,50

Rockefeller . Questa fondazione, fondata da John D. Rockefeller Sr. ha plasmato il mondo come lo conosciamo oggi. È ciò che ha spinto il campo delle terapie primordiali e naturali della “medicina alternativa” a beneficio dei brevetti e delle speculazioni dell’industria farmaceutica. È la Fondazione che è principalmente responsabile del lancio di autoimmuni, tumori, vaccini-farmaci e assenza di cure.

Per oltre un secolo, la Fondazione ha finanziato una serie di potenti organizzazioni, come il Consiglio per le relazioni esterne, e ha contribuito a promuovere intere aree di studio inutile come le scienze sociali, la psichiatria, la propaganda e l’ eugenetica. Si potrebbe scrivere un intero libro per spiegare il profondo impatto della Fondazione Rockefeller sulla società odierna. Tuttavia, un singolo estratto dalle “Memorie” di David Rockefeller va dritto al nocciolo.

“Per più di un secolo, gli estremisti ideologici in ogni angolo dello spettro politico sono stati ossessionati da eventi ben pubblicizzati, come il mio incontro con Castro per attaccare la famiglia Rockefeller, per la loro eccessiva influenza sui politici americani e sulle istituzioni finanziarie. Alcuni credono addirittura che facciamo parte di una cricca segreta che lavora contro i migliori interessi degli Stati Uniti, caratterizzando me stesso e la mia famiglia come internazionalisti e cospirando con altri in tutto il mondo per costruire una struttura politica ed economica globale più integrata. volontà. Se è così, sono colpevole e ne sono orgoglioso “. David Rockefeller, Memorie.

Quindi i famosi burattini sono stati usati per lodare queste e altre organizzazioni. Uno spettacolo estremamente inquietante e triste.

In uno schizzo, Jimmy Kimmel ha ringraziato Apple (ahimè) per la sua generosa donazione all’OMS. Ha anche ringraziato Apple per il “servizio di babysitter” che ha offerto ai suoi figli il mese scorso. Anche se questo doveva essere uno scherzo, vogliono davvero crescere i bambini attraverso i loro schermi.

Jimmy Fallon in seguito ha ringraziato Bloomberg Philanthropies e Mike Bloomberg, il miliardario d’élite che possiede un gruppo di demenza di massa. In breve, tutta questa faccenda era un rituale spudorato in bella vista per la vera élite mondiale. E no cara, i nomi citati nell’articolo e quelli che hanno partecipato a questo evento NON appartengono alla vera élite, sono solo burattini. La vera élite non è sotto gli occhi del pubblico per nessun motivo. Solo le sue marionette.

“Together at Home” ha fatto una bella propaganda usando i famosi burattini Billie Eilish, Taylor Swift e Lady Gaga. Ma era molto più di un semplice concerto. Era la proiezione propagandistica della nuova regolarità, in cui utilizzavano burattini-celebrità per cantare le sue lodi e la sua proiezione. Si trattava anche di una propaganda crudele e sfacciata da impiantare nelle masse, per abbracciare e accettare la loro nuova vita a buon mercato come prigionieri nella loro stessa casa (oops, scusate, “protetti”) e accettarla come una normale nuova realtà. Accettare che la prigionia, il terrorismo e la vaccinazione che seguiranno con ciò che stava cercando è normale, e le mandrie di esseri umani dovrebbero esserne grati.

È stato anche per organizzazioni peccaminose come l’OMS, che viene alla ribalta durante questa crisi provocata dall’uomo, più economica di ogni altra cosa e che consente ai suoi collaboratori e sostenitori, come la Bill and Melinda Gates Foundation e altre organizzazioni criminali, di guadagnare posizioni di potere nella mente degli animali umani.

E i cosiddetti “funzionari eletti democraticamente” con i governi? Dov’era; Semplicemente non hanno posto nella nuova regolarità, nel loro “One World”.

Se questo ti turba, ricorda che puoi sempre abbracciarti e sentirti grato nella tua prigione finché non ti servono il loro vaccino.

Anagnostou

Fonte: katohika.gr

Abbiamo bisogno del tuo aiuto …

La censura dei motori di ricerca, delle agenzie pubblicitarie e dei social media controllati dall’establishment sta riducendo drasticamente le nostre entrate . Questo ci rende difficile continuare. Se trovi utile il contenuto che pubblichiamo, considera di sostenerci con una piccola donazione finanziaria mensile.

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code