toba60

Non Avrai Niente: Il Progetto delle Élite è un Mondo Senza Proprietà Personali

Siamo Stati Censurati, Quindi Condividi Questo Articolo

Una ventina di anni fa ebbi modo di parlare con un Broker finanziario conosciuto in Argentina in una delle mie frequenti visite legate all’origine di mia moglie in questo paese.

Come e’ normale che sia, l’argomento non poteva che essere legato alla situazione drammatica in cui versava il paese, ed io al di la delle difficoltà che in Italia si affrontavano non facevo che ripetere che eravamo una isola felice in confronto.

Lui ad un certo punto si mise a ridere, mi chiese dove avevo la residenza, mi porse la mano e mi invitò a scommettere l’equivalente di mille euro contro una pizza che noi tra 20 anni ci saremmo ritrovati nella loro stessa situazione.

e’ solo grazie al virus che non posso ora far fronte al mancato pagamento della penale convenuta e persa…..

Toba60

Non avrai niente e sarai felice.

Come sarebbe un mondo senza proprietà personale?

Nell’ambito del Grande Reset del World Economic Forum, è uscito il mantra: entro l’anno 2030, “Non avrete nulla e sarete felici”.

Per quelli di noi che non sono stati sottoposti alla propaganda e all’ingegneria sociale del comunismo, della vecchia Scuola di Francoforte, questo è estremamente inquietante, anche se c’era da aspettarselo.

Come si può garantire che “il popolo non possieda nulla”.

Facile.

Come sarà un mondo senza proprietà personale.

Distopico.

Tirannia medica

“Se fosse per me, chiunque non indossi una maschera quando è fuori dovrebbe essere arrestato. Questo è un atto (non indossare una maschera) di terrorismo interno e sociale e dovrebbe essere trattato come tale.

“Lancaster, California, sindaco Rex Parris

Va da sé che ogni essere umano (e ogni essere vivente) ha una proprietà individuale e quindi il suo corpo è la prima proprietà che possiede. Se non hai niente, significa che il tuo corpo non è più tuo.

Non lo possiedi.

Stiamo già vedendo i frutti di questo tipo di pensiero folle negli sforzi di vaccinazioni forzate per permettere alle persone di lavorare e viaggiare e non essere arrestate. Lo abbiamo visto fare. Ma quali potrebbero essere gli ulteriori sviluppi logici di questo tipo di pensiero distopico? Tutte le procedure mediche sperimentali saranno obbligatorie per le persone sane? E la donazione forzata di organi? L’idea è davvero così lontana dall’essere realizzata, o è il prossimo passo inevitabile verso una civiltà in cui non si ha nulla? Non possiedi nulla? Ma è stato già fatto molto recentemente, basti pensare ai “liberati dal lavoro” dei nazional-socialisti e dei socialisti-bolscevichi.

Una commissione di tre uomini del Senato propone una sorveglianza generale della mandria o del gregge (a seconda del recinto) in caso di una “nuova grande crisi” che naturalmente causeranno loro stessi, controllando i movimenti di massa e limitando ogni libertà. Propongono di disattivare gli abbonamenti a distanza ai trasporti pubblici e di abolire l’accesso ai conti bancari!

I senatori Véronique Guillotin (RDSE), Christine Lavarde (LR) e René-Paul Savary (LR) iniziano osservando che gli strumenti digitali, e in particolare quelli che utilizzano i dati personali, giocano un ruolo importante nella gestione del passaggio attraverso la crisi, soprattutto attraverso la tessera sanitaria.

Beh, sì, lo sapevamo, naturalmente. Perché pensate che vi abbiano dato le scatole nere in mano e i social media “gratis”? Niente è dato gratuitamente dai Signori Supremi, solo il formaggio nella trappola.

Basandosi su varie misure adottate in diversi paesi asiatici, tra cui Cina e Corea del Sud, concludono che le loro “strategie sono basate su misure altamente intrusive che non hanno eguali nei paesi occidentali”. Questa strategia sembra dare i suoi frutti; questi paesi hanno la mortalità più bassa del mondo rispetto alla popolazione”.

I tre senatori chiariscono in una breve nota che “purtroppo non c’è nessun mistero, poiché più gli strumenti sono scomodi, più sono efficaci”. Pertanto, si tratta di intensificare il dibattito su un uso più avanzato dei dati digitali personali, in particolare al fine di verificare a livello individuale il rispetto delle misure imposte dallo Stato, e anche se questo comporta lo sfruttamento dei dati in modo imbarazzante e derogatorio, per evitare da una nuova restrizione generalizzata”, annuncia il rapporto.

Una legge distopica e senza precedenti è in cantiere da parte del governo spagnolo, secondo El Pais, che starebbe considerando la cosiddetta “legge di sicurezza nazionale”, che obbliga i cittadini a “rinunciare temporaneamente” ai loro diritti in caso di future crisi o emergenze di salute pubblica, come è successo con la pandemia del coronavirus.

La legge è attualmente al livello di una semplice proposta, ma eleva in modo preoccupante le questioni di “salute pubblica” al livello di “sicurezza nazionale”, come spiega il giornale spagnolo.

“Ogni persona adulta sarà obbligata ad adempiere agli ‘obblighi personali’ richiesti dalle autorità competenti, secondo le istruzioni del Consiglio di Sicurezza Nazionale, quando viene dichiarato lo stato di crisi in Spagna. In questo caso, tutti i cittadini senza eccezione devono rispettare gli ordini e le istruzioni emesse.

nella legislazione proposta. Nel caso in cui venga dichiarato lo stato di crisi in Spagna (una situazione che riguarda la sicurezza nazionale), le autorità possono anche procedere al sequestro temporaneo di tutti i beni delle masse, durante il loro intervento o quelli necessari allo stato, così come la sospensione di ogni tipo di attività.

In breve, invocheranno una “crisi” ogni volta che ne avranno voglia e trasformeranno le persone in soggetti senza giudizio e nemmeno ragione.

I media trasmetteranno la propaganda di stato.

Un altro dettaglio cruciale riguarda i media, che saranno essenzialmente trasformati per servire esclusivamente la propaganda ufficiale dello Stato al fine di “difendere la Spagna”, come in uno stato di guerra, come avviene oggi con la telenovela della pandemia.

Il progetto include un obbligo per i media di cooperare con le autorità competenti nella diffusione di informazioni di natura preventiva o operativa. Dopo tutto, non è una coincidenza che i primi a ricevere soldi all’inizio della telenovela siano la stampa e la polizia, non gli operatori sanitari o gli ospedali.

Ancora più importante, tuttavia, incorpora misure per evitare di ripetere immagini di carenze di beni di base per affrontare una crisi, come la carenza di maschere, respiratori e unità di terapia intensiva che è emersa quando i casi di Covid hanno iniziato a diffondersi in massa. Il progetto di legge è stato presentato per la prima volta in una riunione di gabinetto il 22 giugno, secondo il rapporto.

Non c’è dubbio che se la Spagna adotta questa espansione molto controversa dei poteri dello Stato per una vaga “crisi”, altri paesi europei seguiranno la stessa strada. Dopo tutto, non è un caso che politici ed esperti abbiano proposto misure simili sia negli Stati Uniti e in Canada che in Gran Bretagna per la prossima telenovela sulla salute.

Trasferimento forzato

“La teoria del comunismo può essere riassunta in una sola frase: abolizione della proprietà privata”.

Karl Marx.

Non sarete più proprietari della vostra casa e se non avrete più il diritto di scegliere, il vostro corpo o la vostra proprietà, allora probabilmente non avrete nemmeno molta voce in capitolo su dove vivere. Il cambiamento climatico può giustificare lo spostamento di tutta la vita umana in città panopatiche. Possono facilmente usare le leggi sul razzismo/giustizia perché la tua casa non ti appartiene e viene data a qualcun altro.

Indipendentemente dalla forma che prende tutto questo, c’è un’eccellente possibilità che non vi sarà permesso di vivere dove volete e certamente non nella vostra proprietà. Dal momento che non possiedi il tuo corpo e sei sottoposto a procedure mediche, è facile che tu non possieda nient’altro. È solo una questione di tempo per gli Overlords mentre tu sei occupato con la palla e il bouzouki. Inoltre, l’hanno già fatto prima.

La fine del secondo emendamento?

“Il concetto di pace è l’assenza di opposizione al socialismo”. – Karl Marx

Il tuo diritto all’avvocatura ruota intorno al tuo diritto alla vita e al tuo diritto alla proprietà. Come vi rendete conto che se non avete più diritto al vostro corpo, essenzialmente non avete più diritto alla vostra vita. Pertanto, non c’è nulla da difendere.

“Noi, il governo, lo faremo per voi”.

Allo stesso modo, il Secondo Emendamento, che definisce il possesso di armi negli Stati Uniti, deve essere distrutto per schiacciare ogni potenziale resistenza. Il Secondo Emendamento alla Costituzione degli Stati Uniti è stato adottato nel 1791 ed è stato influenzato dalla legge inglese e dal Bill of Rights del 1689. Il numero stimato di pistole nelle case degli americani supera i 670 milioni, con lo Yemen al secondo posto con 90 pistole ogni 100 cittadini, o la Svizzera al terzo con 60 pistole ogni 100 persone. Quelli legali, a parte quelli illegali. Beh, non è così facile bisticciare e assolutizzare con così tanti guerrieri armati e dotati di armi in giro.

Nel suo capolavoro “The Road to Serfdom”, FA Hayek ha sottolineato che la gente resiste alla rapina, sia che si tratti di un privato cittadino con un passamontagna o di un funzionario governativo con un distintivo. L’unico modo in cui un propagandista del governo può assicurarsi che i suoi ordini vengano eseguiti è attraverso una quantità sempre maggiore di violenza contro la resistenza.

Questo atto è seriamente ostacolato da coloro che sono in grado di difendersi dagli attacchi. È molto più facile costringere una popolazione disarmata a piegarsi ad ogni tuo capriccio (vedi Australia, Canada o Regno Unito) e quindi l’America deve disarmare. Per anni i Signori Supremi hanno cercato di farlo, ma non funziona.

Evaporazione del risparmio o nazionalizzazione del risparmio

“Perché siamo stati guidati da un’amministrazione repubblicana che crede nella nozione semplicistica che le persone che hanno ricchezza hanno il diritto di mantenerla e hanno un’antipatia in mezzo a noi per la ridistribuzione della ricchezza”.

Jim Moran (D-VA) 10 novembre 2008.

Se non avete nulla, significa che non potete più avere alcun risparmio. Tutti i soldi che avete messo in un conto bancario, in un conto di risparmio, in una cassetta di sicurezza o simili, evaporeranno durante la notte. Ricordate il controllo dei capitali nel 2015. Questo può essere ottenuto attraverso tre meccanismi principali.

Iperinflazione.

Come John Stormer ha sottolineato in None Dare Call It Treason, l’iperinflazione è stata una delle ragioni principali della comunicazione della Cina. Se si può sgonfiare la moneta di una nazione fino al punto in cui non ha più valore (in parte ottenuto abbandonando il gold standard), si può portare un paese al disastro.

Una volta che questo accade, si può ricostruire dalle ceneri, i deliri del comunismo di Karl Marx. Questa nazione in rovina è ora matura per essere raccolta dalle orde di comunisti che andranno rapidamente a nascondersi e creeranno un loro governo, con i soliti risultati disastrosi.

Nazionalizzazione

Il secondo modo di confiscare i risparmi è la nazionalizzazione. Quando un governo decide semplicemente che tutti i conti pensionistici saranno nazionalizzati, si perdono automaticamente tutti i propri risparmi attraverso il furto legiferato dal governo.

Probabilmente ti verrà dato il balsamo: “Ma guarda, ci prenderemo cura di te. C’è una pensione statale per te, un reddito di base universale, istruzione gratuita, assistenza sanitaria gratuita, alloggi gratuiti, buoni pasto gratuiti. Non preoccupatevi.

Non hai più i tuoi risparmi, ma questo è molto meglio”. Se non pensate che questo possa accadere, pensate a Cipro nel 2013 quando il governo ha chiuso e tagliato i conti delle persone per “salvarle”. Tenete anche presente che una società senza contanti rende molto più facile per il governo controllarvi, assolutamente.

Distruzione di una nazione

Il terzo mezzo con cui il risparmio può essere distrutto è la distruzione di una nazione attraverso la guerra. Allo stesso modo dell’iperinflazione, gli invasori salgono sulle rovine per creare una “nuova” moneta in una nazione. Può accadere attraverso una guerra vera e propria/invasione o attraverso “aiuti umanitari” dopo una sorta di tragedia nazionale che lascia una nazione in rovina.

Nazionalizzare il tuo business.

“Il socialismo-comunismo è la dottrina che l’uomo non ha diritto ad esistere autonomo e libero. Che la sua vita e il suo lavoro non gli appartengono, ma appartengono alla società; che la sua unica giustificazione per la sua esistenza è il suo servizio alla società, e che la società può disporre di lui in qualsiasi modo voglia per il bene che considera il proprio bene razziale e collettivo”.

Ayn Rand

La vostra attività fa parte della vostra proprietà. Vi dà la capacità di creare e produrre, e la produzione è la vera ricchezza e quindi deve essere goduta da voi. Probabilmente avverrà attraverso la nazionalizzazione (comunismo) di tutte le imprese. Questo è già successo in passato (nazionalizzazione delle ferrovie) e deve essere imposto per realizzare le intenzioni del WEF di un “pianeta senza proprietà”.

Se sarete ancora in grado di lavorare nel settore che avete scelto è molto dubbio. La scelta è un aspetto della libertà (il secondo dominio secondo John Stuart Mill), e solo un pazzo penserebbe che il WEF riguarda la libertà. Quindi, è molto certo che la pianificazione centralizzata determinerà dove i soggetti (ad esempio dighe, strade, canali finanziati dal governo) opereranno

Leggi anti-accumulo che sostengono la confisca statale

Nel maggio 1918 negli Stati Uniti, Francis Smith Nash e sua moglie furono arrestati, con una cauzione fissata a 3.000 dollari (57.000 dollari nel 2021). Il loro crimine? Possedevano troppo cibo in casa, nonostante fosse stato acquistato legalmente, perché violava il “Food Control Act”.

Se non hai niente, significa che tutto quello che c’è in casa tua non è tuo. La confisca sponsorizzata dal governo dovrebbe seguire la necessità. Il metodo più semplice sarebbe quello di avere centri di “consegna” dove la gente porta i suoi prodotti ai “centri di raccolta”. Qualcosa di simile è successo in Venezuela e vi ricordate quando gli scaffali sono stati svuotati prima del blocco e i media ben oliati hanno dato la colpa ai fornitori?

Ci saranno pene molto severe contro coloro che non offriranno volontariamente ciò che viene chiesto. Mostre impressionanti di repressione saranno usate contro la resistenza con una significativa propaganda mediatica per soggiogare gli esseri umani al potere. Per coloro che ancora resistono, la confisca porta a porta sarà effettuata con uomini armati che fanno rispettare tutto ciò che è necessario per confiscare ciò che rimane. È stato fatto innumerevoli volte, non importa se non ne avete sentito parlare perché i media assolutamente motivati dal potere non ve l’hanno detto.

Rapire i vostri figli per ordine del governo.

“La famiglia è oggi uno degli ostacoli più importanti al miglioramento della salute mentale, e dovrebbe quindi essere indebolita, se possibile, per liberare i bambini dalla coercizione della vita familiare.”-

Congresso Internazionale di Salute Mentale, Londra, 1948

Ancora una volta, il collettivismo, come in tutta la sua storia, ricorre ai bambini che vogliono essere tenuti nelle istituzioni. Guarda la confisca statale dei bambini nel bolscevismo in Unione Sovietica. Nell’impero collettivista Inca, tutte le ragazze erano consegnate allo stato all’età di 13 anni. Un terzo era impegnato in pratiche religiose, un terzo veniva dato in moglie o concubina e il terzo rimanente veniva macellato sull’altare. Se guardiamo alla storia più recente, possiamo vedere come la gioventù socialista di Hitler ha influenzato il loro futuro.

A volte i nativi del Canada sono stati raggiunti dalla Royal Canadian Police e altre volte da uno scuolabus. In ogni caso, i nativi non avevano altra scelta (come la vaccinazione obbligatoria) che mandare i loro figli in collegi istituiti dal governo canadese per “assimilare” o altrimenti “civilizzare” le popolazioni indigene. La maggior parte di questi “Auschwitz” ha operato sotto gli auspici della Chiesa cattolica dal 1883 al 1996 al solo scopo di genocidare i nativi.

Quello che non sapevano all’epoca era che questi luoghi erano stati costruiti per cancellare la loro lingua, i loro figli e la loro cultura. E poi se stessi.

I bambini sono stati trovati in fosse comuni.

Come riporta il New York Times secondo le prove che stanno venendo alla luce, questi bambini sono stati torturati, sottoposti ad ampi abusi fisici, sessuali ed emotivi nelle “scuole” infernali. Più di 50.000 bambini che sono andati negli inferni cristiani non sono mai tornati a casa, conosciuti come “i bambini perduti”. Nonostante le scuse ufficiali del primo ministro Trudeau e del governo canadese dal 2008, quando si è scusato per i crimini contro i bambini, il Canada continua a trattare gli indigeni, che costituiscono circa il 15% della popolazione del paese, come cittadini di seconda classe.

Nel frattempo, scuse rimane una parola sconosciuta per la Chiesa cattolica, con il Papa che ha espresso solo “dolore” dopo le rivelazioni delle fosse comuni, chiudendo un occhio sulla responsabilità della chiesa cristiana nel genocidio dei “bambini perduti”. Questa è la piaga cristiana che governa il gregge degli esseri umani. Oggi in Grecia, il comitato di bioetica e i mandolini squattrinati stanno imponendo il vaccino di dubbia qualità ed efficacia, con orribili effetti collaterali, sul sanfago. Il tuo corpo non ti appartiene, appartiene alle autorità.

La morte di tutti i diritti umani.

“Se si scopre che mancava il carattere e la capacità necessari per meritare il potere, tutto ciò è un problema e si può essere giustiziati in modo cortese”.

George Bernard Shaw, socialista

Come ha sottolineato Ayn Rand, una volta che i diritti di proprietà muoiono, tutti gli altri diritti seguiranno presto. I diritti di proprietà sono il fondamento di tutti gli altri diritti. Poiché la distruzione dei diritti di proprietà è l’obiettivo finale del Forum Economico Mondiale e del Grande Rinascimento come suggerisce la loro stessa propaganda ciò significa che la libertà di parola, il diritto di difendersi, il diritto alla vita sono già qui.

È quello che stanno facendo con la soap opera della “pandemia”, stanno calibrando i popoli. In molti casi e in molti modi, queste libertà, qualunque esse siano, sono già state tolte. Con l’agitprop “vaccini per la libertà” ti rendono prigioniero delle ombre sul muro, ancora una volta.

Ho scritto più e più volte che l’animale umano non ha diritti, non li ha mai avuti. Ha solo privilegi concessi dai Signori Supremi e fatti rispettare dallo Stato. Così li tolgono o li modificano a piacimento quando ne hanno voglia. I diritti si acquisiscono solo nella vita dell’uomo indipendente, e non c’è nessuno che glieli possa togliere, nemmeno la morte.

Cosa si può fare?

Ma è semplice, qui su Toba60 lo ripetiamo oltre il grado di ridondanza.

Ribellati alla tua stupidità.

E se tutto questo vi sorprende e cadete dalla vostra nuvola preferita, vi informo che l’uomo è stato mutato circa 200 volte e continuerà a farlo. Hanno cambiato la sua linea temporale molte altre volte e lo hanno tagliato fuori da qualsiasi capacità di vedere la realtà, se non come ombre sul muro. Gli hanno rifilato delle stronzate inesistenti (Dio, Yahweh-Cristo, Platone, Socrate, Aristotele, Buddha, Krishna, vacche sacre, maiali empi, EL EL KUNEL e qualsiasi cosa i Lolostefani possano pensare) Questa è la civiltà-panottica che siete chiamati a sopravvivere.

Ci si può ribellare, protestare e attaccare SOLO contro la propria stupidità. È la vostra stupidità che sostiene la vostra società come non vi piace. È la vostra stupidità che vi danneggia e vi proibisce di avere diritti e indipendenza, e non una parola sulla Libertà. Ribellati alla tua stupidità.

A parte il fatto che questo è un lavoro per un solo uomo.

Niente collettivi, niente baraccopoli, niente gruppi e niente riunioni di qualsiasi tipo, a parte voi e voi stessi.

Ma come puoi ribellarti a te stesso quando non lo sopporti, quando non lo sai nemmeno tu?

I diritti si guadagnano quando si è consapevoli e meglio ancora essere consapevoli della consapevolezza di come liberare la propria vita dai dolori, dai lamenti, dagli “Oh, io” dai “Come sono infelice”, dalle disgrazie e dalle battute d’arresto, e capire cos’è vivere la vita, la morte come alleata, l’esilio e la prigionia, e se ci si trova in prigione, con un alto grado di confronto si può dire “Caro, che sia…” non “Sono un uomo vecchio e povero, abbiate pietà di me”. Siete collegati al Potere quando avete Armonia, Ricchezza, Beatitudine, Beatificazione, Vigore e non umiltà, servilismo e servilismo.

Il potere si accumula SOLO per gradi di indipendenza. Non c’è altro modo.

Pensate a quello che stanno preparando per voi e chiedetevi: È questo che immaginate per la vostra vita, la vostra proprietà, i vostri figli?

Se è così, sta andando bene.

Se no, scopri cosa stai immaginando? Scrivilo con carta e matita e leggilo ad alta voce con una voce cantilenante.

Come vuoi tu, la tua famiglia, la tua comunità, il pianeta… fallo capire, visualizzalo, gridalo. La Forza ascolta la voce del tuo cuore, non legge i tuoi pensieri; specialmente quando sono ribollenti e contrastanti. Visualizzate, chiaramente, la vita che volete avere e l’avrete.

Sapete perché gli epicurei, o la Grande Rinascita, non hanno ancora potuto imporre la loro agenda? Cosa li ferma?

Il fattore umano.

L’uomo indipendente.

Colui che sa immaginare la propria vita e fa i propri diritti.

Ecco perché si legge e si sente così tanto sarà, sarà, sarà …

Non sono legati alla maionese, il mio cuore…

Anagnostou

Fonte: Terrapapers

(Informazioni Americane, di Aden Tate)

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

Abbiamo bisogno del tuo aiuto …

La censura dei motori di ricerca, delle agenzie pubblicitarie e dei social media controllati dall’establishment sta riducendo drasticamente le nostre entrate . Questo ci rende difficile continuare. Se trovi utile il contenuto che pubblichiamo, considera di sostenerci con una piccola donazione finanziaria mensile.






Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code