toba60

Robert F. Kennedy Jr: I Media sono Complici dello Sterminio Vaccinale

Views: 558

E’ un rapporto fatto da Robert F. Kennedy Jr sui vaccini, ho volutamente proposto per intero tutto il documento, perché e’ sempre importante non limitarsi ai titoli di prima pagina con riassunti spesso poco esaustivi nei contenuti.

Donald Trump, e’ a lui che si e’ rivolto per avere un quadro generale sulla questione Vaccini e questo la dice lunga sui motivi per cui e’ diventato un Presidente scomodissimo su tutti i fronti dell’economia mondiale, molto legata ad interessi che vanno ben oltre a quelli che possono essere i problemi monetari.

Prendetevi tutto il tempo che serve e buona Lettura.

Toba60

Robert F. Kennedy Jr

” Quando ho iniziato a leggere sul thimerosal, sono rimasto sbalordito dal contrasto tra la realtà scientifica e il consenso dei media. Tutte le ancore di notizie della rete e i medici della televisione stavano assicurando al pubblico che non c’era un solo studio che suggeriva che il timerosal non era sicuro o che poteva causare autismo.

Dopo poco tempo su PubMed, avevo identificato molte dozzine di studi che suggerivano che il thimerosal causasse autismo e una ricca biblioteca di letteratura peer-reviewed – più di 400 studi pubblicati – che attestano la sua tossicità mortale e la sua connessione causale con un lungo inventario di lesioni neurologiche e danni agli organi. ”

” I vaccini non sono soggetti ai rigori di sicurezza subiti da altri prodotti farmaceutici nel processo di approvazione della FDA. Non ci sono studi su larga scala, in doppio cieco, controllati con placebo. E, in uno  studio umano del 1930 sul thimerosal  che ha preceduto il suo uso nei vaccini, tutti i soggetti iniettati con thimerosal sono morti.

Nel 2004, un funzionario della FDA ha riconosciuto,  testimoniando davanti a un comitato del Congresso, che nessuno studio governativo o finanziato privatamente ha mai dimostrato la sicurezza del thimerosal. D’altra parte, c’è molta scienza che suggerisce che il timerosal NON è sicuro. Diverse centinaia di studi disponibili su PubMed collegano l’esposizione thimerosal alle malattie del neurosviluppo e del sistema immunitario che sono ora epidemiche nella generazione di bambini americani nati dopo il CDC che hanno aumentato notevolmente l’esposizione al thimerosal infantile a partire dal 1988. ” Robert F. Kennedy Jr. cita

La filiale del vaccino ha convocato una riunione di emergenza dei regolatori dell’OMS, della FDA, delle parti interessate dell’industria dei vaccini e dell’American Academy of Pediatrics presso il Simpsonwood Conferences and Retreat Center di Norcross, Georgia. Secondo quanto riferito, hanno tenuto la riunione fuori dal CDC campus per proteggere le deliberazioni dalla libertà di richieste di informazioni. Durante un frenetico dibattito di due giorni, quel gruppo decise di embargo sullo studio di Verstraeten. Il CDC ha quindi messo da parte Verstraeten e ha riunito un team di scienziati del settore e del CDC per rielaborare lo studio utilizzando dispositivi statistici non validi per far scomparire il segnale di autismo. Dopo quattro iterazioni sempre più ingannevoli, quella squadra è riuscita a eliminare il segnale che collega il timerosal con l’autismo e una mezza dozzina di altri disturbi dello sviluppo neurologico. Il CDC pubblicò quella versione e disse al pubblico che il timerosal era sicuro. Quando i genitori hanno chiesto di vedere i dati grezzi, il CDC ha affermato di aver in qualche modo “perso” tutti i dati grezzi in modo che nessun gruppo indipendente potesse verificare questo risultato.

I funzionari di CDC e IOM hanno lasciato dietro di sé una traccia di posta elettronica molto preoccupante che chiarisce che quegli studi sono stati deliberatamente fabbricati per esonerare il timerosal. Quando mi sono imbattuto in loro, ero abituato a sezionare documenti di ricerca e individuare la scienza spazzatura. Nella mia linea, la chiamiamo “scienza del tabacco” e le pistole assunte che la generano “biostitute”. Il responsabile principale dei dati del CDC sui suoi studi danesi ampiamente propagandati era un noto truffatore e biostituto professionista di nome  Poul Thorsen , che in realtà ha incassato i milioni di dollari che il CDC gli ha pagato per fare le ricerche. Attualmente è accusato di 22 accuse di frode via filo e riciclaggio di denaro da parte del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ed è il protagonista della Most Wanted List dell’OIG. Thorsen è in fuga dall’FBI in Europa. Tuttavia, il CDC utilizza ancora gli studi di Thorsen come prova della sicurezza del timerosal.

” Non avevo idea del ruolo chiave che entrambi avevano avuto nell’ingannare il pubblico sulla sicurezza del timerosal. Entrambi mi hanno parlato volentieri. Offit ha espresso ammirazione per mio padre, che è un modo efficace per imbrogliarmi. Ho posto a entrambi la domanda ovvia: “Perché consigliamo alle donne in gravidanza di tenersi alla larga dai pesci a causa del mercurio neurotossico e di iniettare dosi molto più grandi di mercurio nelle donne in gravidanza e nei bambini?” Entrambi mi hanno ripetuto il canard dell’industria usurato che “il mercurio etilico nei vaccini non è pericoloso come il mercurio metilico nei pesci” che tutti ammettono è altamente neurotossico. Offit mi ha spiegato che l’etil mercurio non era tossico perché lasciava il corpo umano così rapidamente.
    A quel punto, avevo letto gli studi sulle scimmie di Burbacher che confermavano l’affermazione di Offit secondo cui l’etil mercurio proveniente dai vaccini lasciava rapidamente il sangue. Ma, Burbacher aveva dimostrato che il mercurio etilico non veniva espulso dal corpo, come suggerito da Offit durante la nostra conversazione telefonica. Invece, stava andando direttamente nel cervello, dove rapidamente si metabolizzava in mercurio inorganico altamente tossico, e quindi si depositava lì, creando infiammazione e danni cerebrali.

Burbacher aveva dimostrato che il mercurio inorganico rimane nel cervello per anni. Invece di essere la prova della sua sicurezza, come rappresentava Offit, la propensione dell’etil mercurio a scomparire rapidamente dal sangue era la testimonianza del suo estremo pericolo; stava scomparendo a causa della facilità con cui attraversava la barriera emato-encefalica! L’etil mercurio usato nei vaccini era sia molto più persistente che molto più tossico del metil mercurio trovato nei pesci. Lo studio Guzzi, nel 2012, ha mostrato che l’etil mercurio era 50 volte più tossico per le cellule. Quando ho citato lo studio di Burbacher a Stratton e Offit, entrambi sono rimasti in silenzio. Era ovvio che erano a conoscenza dello studio. Entrambi sapevano che la scienza aveva confutato ciò che mi stavano dicendo. Erano abituati a parlare con i giornalisti che sembrano avere un’allergia alla lettura della scienza e si accontentavano di ripagare le loro rassicurazioni. ”

 ” In un solo giorno, avevo parlato con i due principali sostenitori dell’uso del thimerosal nei vaccini e li avevo beccati entrambi mentendo. Pochi giorni dopo, ho sentito Offit ripetere il suo “buon mercurio / cattivo mercurio” ( etile contro metile ) durante un’intervista su NPR. Ho pensato tra me e me: “Quest’uomo è un ciarlatano completo, un venditore di olio di serpente”. Questo mi ha fatto arrabbiare. Dopo ciò, ho imparato che era anche venale. Bene, la mia ipotesi originale era che stava mentendo al servizio del programma di vaccinazione. In seguito ho appreso che i vaccini erano un’impresa generosamente proficua per il dottor Offit.
    È in permanenza presso Merck per “correggere i torti del vaccino”. E sia Merck che il CDC hanno premiato il suo servizio con opportunità straordinariamente redditizie. Nel 1999, il CDC gli ha permesso di far parte del comitato che ha votato il vaccino contro il rotavirus sul programma, anche se stava lavorando al suo brevetto sul rotavirus. Scegliendo di non ricusarsi, ha espresso il suo voto per aggiungere il rotavirus al programma. Quella versione del vaccino contro il rotavirus causò così tante sofferenze mortali durante l’intussuscezione che il CDC dovette ritirarlo un anno dopo, facendo spazio alla versione di Offit, una svolta di eventi che lo trasformarono in un magnate del vaccino. Il suo brevetto per il vaccino contro il rotavirus è stato venduto per $ 182 milioni; il suo taglio è stato di almeno $ 29 milioni. Quando ho saputo di questo cappero e dei suoi altri schemi di denaro, ho solo pensato: “Beh, è ​​un teppista.”

  È inquietante perché i media lo trattano come una divinità. E, come tutti i bulli, è un codardo. Congeda le donne che lo interrogano come isterici superstiziosi. Lancia bombe viziose alle madri di bambini feriti da vaccino dalle pagine editoriali e dai programmi televisivi nazionali che gli danno una piattaforma per il suo veleno. Ma rifiuta di discutere di me o di chiunque sappia di cosa stanno parlando.
   Non mi sento competente per psicoanalizzare Offit. È difficile guardare nella mente di un’altra persona. E il cervello di Offit deve essere un codice postale davvero oscuro e spaventoso in cui non voglio davvero passare del tempo. A sua difesa, tutti abbiamo una certa capacità di autoinganno ed è possibile che Offit sia tanto dotato di ingannare se stesso quanto di ingannare il pubblico. Upton Sinclair osservò che “È difficile indurre un uomo a capire qualcosa, quando il suo stipendio dipende dal fatto che non lo capisce”. Ma penso sia più probabile che sappia che ciò che sta dicendo è disonesto. Per anni, ha affermato che lo studio di Bill Thompson del 2004 è stato “la prova definitiva” della sicurezza del timerosal. Ne è stato zitto da quando Thompson ha rinnegato il proprio studio. Ciò suggerisce una mendacia intenzionale. Come molte altre persone, Offit sembra aver calcolato autonomamente che tutti i bambini morti e danneggiati sono solo danni collaterali – sfortunati sacrifici in un programma che serve il bene più grande.

….. La morale di Offit, Donnybrook, è la sua difesa assolutista della posizione dell’industria secondo cui tutti i vaccini sono sempre sicuri per tutte le persone e che la sicurezza del thimerosal non è disponibile. Tale approccio ha danneggiato inutilmente sottogruppi vulnerabili che avrebbero potuto facilmente essere protetti e sacrificato milioni di bambini, non per il bene più grande, ma per la linea di fondo. In qualità di principale lanciatore dell’industria del vaccino per il timerosal, Offit ha avuto un successo straordinario nel creare un’alternativa persuasiva alla realtà basata sui fatti e venderla come un abbaio di carnevale. Si è reso il sommo sacerdote dello strano dogma secondo cui in qualche modo è sicuro iniettare mercurio nei bambini. ”

In Danimarca, i tassi di ASD sono diminuiti del 30% quando il governo danese ha ordinato la rimozione del mercurio nel 1992. Quindi è un problema. Il calo sarebbe probabilmente più drammatico in questo paese perché i danesi avevano una quantità molto piccola di vaccini contenenti thimerosal. Usiamo molto più thimerosal di quanto i danesi abbiano mai permesso. Katie Wright suggerisce che i danesi non hanno mai avuto il severo marchio di autismo che ora è comune in America.

” L’ex presidente della divisione vaccini di Merck ha riconosciuto di recente che i vaccini sono probabilmente un colpevole dell’epidemia di allergia alimentare , ma mi ha detto che nessuno lo sta studiando. Come può essere possibile? ”

Il CDC ha fatto di tutto per assicurarsi che nessuno compia studi che potrebbero anche scoprire inavvertitamente il legame tra thimerosal e autismo. Nel 2004, il CDC ha distorto il braccio della IOM nel formulare la straordinaria dichiarazione che tutte le domande sui legami tra vaccini e queste malattie erano state risolte e non dovevano essere più studiate. Quando mai uno scienziato dice qualcosa del genere? Nella scienza, nulla è mai stato risolto. Tutto è un’ipotesi soggetta a revisione quando emergono prove contrarie. La scienza dice che continui sempre a indagare e a mettere in discussione le ipotesi. Quella dichiarazione IOM era l’opposto della scienza. Era come se la Chiesa cattolica mettesse a tacere Copernico a causa della sua paura che la conoscenza scientifica potesse mettere in pericolo l’istituzione.Il CDC ha quindi effettivamente chiuso l’accesso al collegamento dei dati sulla sicurezza dei vaccini, il più grande archivio americano di informazioni sulla sicurezza dei vaccini, e ha costretto la FDA e l’IOM ad abbandonare i propri studi programmati sulla tossicità del timerosal. Il CDC ha effettivamente impedito a tutti di studiare i collegamenti. Gli scienziati che provano a fare la ricerca vengono messi in difficoltà e le riviste sono troppo intimidite per pubblicare ricerche che sollevano domande sulla vaccinazione o sulla sicurezza del timerosal

Ci sono molti pediatri che nutrono seri dubbi sulla sicurezza del timerosal e vorrebbero una scienza migliore. Incontro molti pediatri che sono reticenti riguardo al programma e hanno visto danni ai vaccini nei loro pazienti, ma hanno il terrore di parlare. Sanno che dovranno affrontare intimidazioni da parte dei loro coetanei. C’è un nome per questo fenomeno. Si chiama “riflesso di Semmelweis”. Ignaz Semmelweis è stato l’ostetrico che per primo ha proposto procedure antisettiche. Il suo lavoro implicava che i medici che utilizzavano i protocolli attuali stavano effettivamente facendo ammalare le persone. La comunità medica lo ridicolizzò e lo emarginò e gli tolse la pratica medica. Nel mio libro sul thimerosal mostro come la comunità medica abbia distrutto la carriera della dottoressa ed epidemiologa britannica Alice Stewart,quando ha dimostrato che la pratica di routine di radiografie alle donne in gravidanza stava causando il cancro nei loro bambini. Herbert Needleman e Rachel Carson hanno ricevuto lo stesso trattamento. Allo stesso modo, i medici di oggi che hanno il coraggio di parlare dei problemi di sicurezza dei vaccini vengono spesso puniti. Guarda cosa è successo a Andy Wakefield, Mark Geier, Bob Sears e Anju Usman. Erano tutti medici coraggiosi, il tipo che avrei voluto prendersi cura dei miei figli. Ognuno di loro ha commesso l’errore di difendere i propri pazienti, agire come guaritore, mettere in discussione l’autorità e dire la verità al potere. L’establishment medico ne ha fatto esempi. I medici che sono abbastanza coraggiosi da parlare delle preoccupazioni sulla sicurezza dei vaccini vengono spesso puniti.

Il CDC è una filiale dell’industria farmaceutica. L’agenzia possiede oltre 20 brevetti e acquisti di vaccini e vende $ 4,1 miliardi di vaccini ogni anno. Il membro del Congresso Dave Weldon ha sottolineato che la principale metrica per il successo nel CDC è quanti vaccini vende l’agenzia e con che efficacia l’agenzia espande il suo programma di vaccinazione, indipendentemente da eventuali effetti negativi sulla salute umana. Weldon ha rivelato come l’Ufficio Immunization Safety, che dovrebbe garantire l’efficacia e la sicurezza del vaccino, è diventato parte integrante di quella metrica. Gli scienziati di quella parte dell’agenzia non dovrebbero più essere considerati parte del settore della sicurezza pubblica. La loro funzione è quella di promuovere i vaccini. Come ha attestato il Dr. Thompson, gli viene regolarmente ordinato di distruggere,manipolare e nascondere prove di reazioni avverse al vaccino al fine di proteggere la metrica finale. Il CDC non dovrebbe essere l’agenzia su cui facciamo affidamento per la supervisione del programma vaccinale. È la gallina a guardia della casa del lupo. Non è solo il CDC. Praticamente tutte le istituzioni che dovrebbero trovarsi tra un’industria rapace e bambini vulnerabili sono state compromesse.

Il settore farmaceutico ha un’ampia portata. Praticamente tutte le istituzioni che dovrebbero trovarsi tra un’industria rapace e bambini vulnerabili sono state compromesse. Congresso, agenzie di regolamentazione, FDA e CDC, IOM, NIH, AAP, riviste scientifiche, dipartimenti scientifici universitari e stampa. Il settore farmaceutico ha un’ampia portata.
Big Pharma è il più grande lobbista di Washington. Ora ha più lobbisti a Capitol Hill di quanti ci siano persone del Congresso. L’industria spende il doppio delle attività di lobbismo rispetto al petrolio e al gas e quasi quattro volte di più rispetto alle industrie della difesa e aerospaziale. Immaginalo! Il Congresso stava già annegando nel denaro farmaceutico nel 1986 quando ha dato a quelle compagnie l’immunità dalle cause legali derivanti da lesioni da vaccino. In questo modo, i produttori di vaccini si sbarazzano dei tribunali e degli avvocati. Con il Congresso e le agenzie di regolamentazione già catturate, Pharma è riuscita a eliminare in tal modo il controllo finale e l’equilibrio contro i comportamenti aziendali scorretti in un mercato libero. Una volta liberati dalla responsabilità, i vaccini sono diventati un importante centro di profitto del settore. Fu quella legislazione che lanciò la bonanza del vaccino che iniziò nel 1988.
I media sono complici del genocidio. Almeno una parte del motivo è finanziaria. L’America è una delle uniche due nazioni al mondo che consente la pubblicità di prodotti farmaceutici in televisione. Le compagnie farmaceutiche sono i maggiori inserzionisti in TV e radio. Spendono $ 3- $ 5,4 miliardi all’anno per saturare le onde radio con 80 annunci ogni ora. Chiunque guardi le notizie della rete capisce rapidamente che è diventato un veicolo per la vendita di prodotti farmaceutici. Quel lucro sembra aver neutralizzato le divisioni della CNN, ABC, NBC e CBS. La Fox News da sola è incorrotta, ma solo perché il suo scopo spudorato, sin dal suo inizio, è stato quello di promuovere l’ascesa del potere aziendale. L’ex CEO di Fox, Roger Ailes,era solidale con la causa, ma mi disse che avrebbe dovuto licenziare uno dei suoi ospiti che mi permetteva sulla sua rete di discutere di mercurio in vaccini o autismo se gli avessi costato un inserzionista. Disse: “Bobby, se ti lascio parlare dei vaccini, Rupert sarebbe al telefono con me tra dieci minuti.” …... I giornali e i media elettronici hanno soppresso il dibattito legittimo sulla sicurezza dei vaccini o sui scandali di corruzione presso il CDC. Consentono a Paul Offit e ad altri shill farmaceutici di usare quasi ininterrottamente le onde radio per diffondere la propaganda farmaceutica, sempre indiscussa e senza risposta.

Anche la stampa alternativa, come Huffington Post, Drudge Report, Salon, Slate  e  Mother Jones  non consentiranno la discussione, e questi sono presumibilmente l’antidoto a un media controllato dalle aziende. Sorprendentemente, molti giornalisti sostengono apertamente la censura di qualsiasi discussione sulla sicurezza dei vaccini … La più grande delusione è stata  il New York Times. Adoro quel foglio; è un’istituzione così critica per il nostro paese e la nostra democrazia! Hanno fatto il terribile errore, incentivando l’entrata in guerra contro l’Iraq. Furono manipolati da incapaci funzionari pubblici. Dovevano scusarsi per aver condotto il nostro paese in quel costoso pantano. Il loro errore sulla questione del timerosal è stato ancora più costoso. Ho incontrato e corrisposto più volte a giornalisti, editorialisti, editori di scienze, comitato editoriale e editore pubblico. Ho scritto lettera dopo lettera. Ho portato uno squadrone di scienziati e trascinato una pila di studi scientifici in un incontro con il comitato editoriale del documento. Mi hanno dato l’incontro, ma erano tutti imbronciati e impervi. Si sono rifiutati di guardare anche gli studi. E’ tragico perché il loro messaggio evangelico di disciplina sulla presunta sicurezza di thimerosal ha unto il racconto del CDC con autorità morale tra i notiziari meno rigorosi.

Il silenzio dei media su questo tema non è semplicemente un quid pro quo per miliardi di dollari di pubblicità farmaceutica annuale. La maggior parte dei reporter e dei media accetta il muso perché pensano di proteggere la salute pubblica. Ritengono che consentire il dibattito sulla sicurezza dei vaccini e la corruzione del CDC possa far smettere di vaccinare il pubblico.

Le aziende farmaceutiche sanno che nulla di ciò che fanno sarà messo in discussione quando si tratta di vaccini. Guarda, usa il buon senso. Ogni anno, vediamo milioni o addirittura miliardi di miliardi di controversie contro Merck, Pfizer, Novartis, Glaxo, Abbott e Lilly per falso marketing, usi off-label, prodotti adulterati, falsificazione di scienza, tangenti e dati sulla sicurezza fraudolenti nei loro prodotti farmaceutici . Solo un paio di mesi fa, il produttore di vaccini Glaxo Smith Kline ha pagato 20 milioni di dollari alla SEC per liquidare le accuse di incanalare 489 milioni di dollari in tangenti a medici in Cina. Vediamo gli shenanigans in quel modo tutto il tempo negli Stati Uniti e c’è tutta questa industria di avvocati di prova che fanno ottimi mezzi di sostentamento raccontando quelle storie alle giurie. Come immagini che si comporterebbero quelle stesse società se improvvisamente si sbarazzassero degli avvocati ,i tribunali, le deposizioni, le azioni legali di classe e le controversie multidistrettuale? Cosa accadrebbe se si liberassero della stampa? Perché nel mondo pensiamo che queste stesse aziende abbiano in qualche modo reso i loro programmi di vaccinazione vietati a queste strategie storte? È una finzione comica. Devi essere quasi intenzionalmente ingenuo per crederci. Eppure, i media più prestigiosi degli Stati Uniti sono stati tutti entusiasti di ingoiarlo.I media più prestigiosi sono stati tutti entusiasti di ingoiarlo.I media più prestigiosi sono stati tutti entusiasti di ingoiarlo.

Anche le riviste scientifiche sono corrotte. È comune per queste riviste ricevere la metà o più del loro reddito dalle pubblicità farmaceutiche e dagli ordini di ristampa. Molti di loro sono di proprietà di compagnie farmaceutiche. La dott.ssa Marcia Angell, ex redattrice del  New England Journal of Medicine  e Richard Horton, attuale caporedattore di  The Lancet , le due principali riviste scientifiche del mondo, hanno recentemente dichiarato che metà dei loro articoli sono falsi, inventati da autori compromessi da “flagranti conflitti di interesse”. La stretta di mano di Pharma sulle riviste impedisce che la scienza indipendente sulla sicurezza dei vaccini venga mai pubblicata. Proprio questo mese, la rivista svizzera  Frontiers in Public Health, annullata la pubblicazione del primo studio vaccinato / non vaccinato. Lo studio ha dimostrato che i bambini vaccinati avevano meno morbillo e rosolia, ma quattro volte più disturbi neurologici – incluso l’autismo – e 30 volte l’incidenza delle allergie.  Le frontiere  sono state prese dal panico dopo aver messo in piedi l’abstract e ottenuto 78.000 visualizzazioni in un giorno e, presumibilmente, molto calore dal settore farmaceutico. Potrei darti una sfilata di altri esempi di grandi studi che non riescono a trovare un editore, o vengono pubblicati e poi eliminati non appena le riviste sentono il caldo. A quanto pare, le persone che gestiscono quelle riviste non sono eroi. L’autoconservazione è la motivazione prevalente.

C’è una cospirazione evidente da parte di un piccolo gruppo all’interno della divisione vaccinale CDC. È esplicito Puoi vederlo svolgersi se leggi le trascrizioni di Simpsonwood e le relative e-mail che puoi  trovare sul sito web del World Mercury Project. È agghiacciante. Hai tutti questi burocrati e funzionari del settore seduti lì a fissare lo studio interno del CDC che dimostra che il timerosal ha causato l’epidemia di autismo. La loro attenzione si sposta rapidamente da un problema di salute pubblica a un insabbiamento: come nascondere ciò che hanno fatto al pubblico. Uno dei partecipanti a Simpsonwood, l’immunologo dell’Università del Colorado, il Dr. Robert Johnson, dichiara al gruppo che non consentirà a suo nipote appena nato di ricevere vaccini contenenti thimerosal. Eppure nessuno dei partecipanti alla riunione si è mai fatto avanti per avvertire il pubblico dei rischi per la LORO salute dei bambini! Invece, tutti concordano di mantenere segreto lo studio. Conosciamo i nomi dei cospiratori.Questi ragazzi particolari dovrebbero giocare a Rock Hockey a Spandau con tre hots e un lettino nella suite Albert Speer. Non so come convivono. Immagino che preghino solo che non ci sia Dio e non esiste una giustizia divina. Sappiamo cosa disse Gesù riguardo alle persone che fanno del male ai bambini piccoli. Era il singolo peccato che considerava imperdonabile.

C’erano molti centri di potere – l’industria, i media, i leader politici, la comunità medica – che trovavano nel loro interesse personale di non esaminare o mettere in discussione la narrativa del CDC troppo da vicino. In questo modo, una minuscola cospirazione esplicita fece il salto evolutivo all’ortodossia diffusa. La portata e la ricchezza illimitate di Pharma hanno contribuito a cementare il consenso. Quella proliferazione del Vangelo travolse gli altri regolatori, la stampa, i gruppi ambientalisti, le riviste scientifiche, l’AAP, l’AMA e altre associazioni mediche, e i pediatri in una sorta di dogma del consenso molto più ampio della cospirazione esplicita. È simile a quello che è successo alla Chiesa cattolica durante lo scandalo pedofilia. L’istituzione divenne improvvisamente più importante dei bambini che avrebbe dovuto proteggere.

Solo poche persone sono state attivamente coinvolte nello stupro di bambini e nel mischiare preti pedofili noti a diocesi ignare. Ma tutti diventarono complici: dai vescovi e sacerdoti, dai dottori, alla stampa e alla polizia. Puoi giudicare il potere dell’ortodossia dal modo in cui spesso ha spazzato via i genitori di bambini maltrattati e persino le vittime. Era nell’interesse di tutti tenere la bocca chiusa. Gli ortodossi non richiedono una collusione palese. La stessa cosa è successa con la NFL nello scandalo commozione cerebrale.Era nell’interesse di tutti tenere la bocca chiusa. Gli ortodossi non richiedono una collusione palese. La stessa cosa è successa con la NFL nello scandalo commozione cerebrale.Era nell’interesse di tutti tenere la bocca chiusa. Gli ortodossi non richiedono una collusione palese. La stessa cosa è successa con la NFL nello scandalo commozione cerebrale.

È esattamente come la religione. Non è certamente scienza. È cieca fiducia nella parola del CDC su ciò che dice la scienza. È come il Medioevo, quando la Chiesa cattolica teneva le Scritture in latino, una lingua che Gesù non parlava mai, in modo che nessuno potesse leggerle tranne i sacerdoti e tutti dovevano semplicemente prendere la parola per ciò che Dio dice. Tra i giornalisti americani, questo pappagallo simile al culto delle assicurazioni di sicurezza del CDC è diventato una specie di scienza dell’uomo pigro. Non c’è mai nessun controllo dei fatti. C’è questa pervasiva insistenza sul fatto che non parliamo della sicurezza dei vaccini e non mettiamo mai in discussione il governo. Invece di argomentazioni scientifiche, il dibattito si è deteriorato in “argomentazione per credenziali”. I giornalisti citano le garanzie di sicurezza del governo come se il CDC fosse un’autorità divina. Inoltre, ès corollario “argomento di insulto”.

Scienziati, celebrità e madri in lutto che mettono in dubbio la sicurezza del vaccino sono vergognose, emarginate e con la palla nera. È come il modo in cui l’Inquisizione ha bruciato eretici religiosi. Come altre teologie, anche questa presenta un proprio set di tabù, superstizioni e mitologie. Li senti ripetuti più e più volte come un canto gregoriano. “Non c’è mercurio nei vaccini”. “Il mercurio è uscito e i tassi di autismo hanno continuato a salire”. “Numerosi studi lo hanno dimostrato sicuro”. “Il mercurio etilico non è tossico.” “L’isteria è iniziata con il Dr. Andrew Wakefield e il suo studio retrattile, uguale al modo con cui l’Inquisizione bruciò gli eretici religiosi.

Piuttosto che rafforzare il sostegno pubblico ai vaccini, le leggi che proteggono l’industria dei vaccini dalle cause legali combinate con l’assenza di controlli politici e di stampa, hanno incoraggiato il CDC a sanzionare comportamenti sempre più sconsiderati da parte dei produttori di vaccini. Poiché la stampa non coprirà la corruzione del CDC, ora abbiamo un’agenzia canaglia che non è responsabile. Il suo scienziato senior per la sicurezza dei vaccini si è appena fatto avanti per ammettere che il CDC distrugge regolarmente i dati. I suoi studi chiave sono fraudolenti. Se ciò che il Dr. Thompson sta dicendo è vero, le implicazioni sono monumentali. Significa che i funzionari del CDC hanno deliberatamente sanzionato l’iniezione non necessaria di veleno che uccide il cervello in un’intera generazione di bambini americani e bambini in tutto il mondo.

Accumulando frodi su frodi su frodi, il CDC ha creato un edificio così alto, così traballante e così fragile che una leggera brezza di controllo farà crollare il tutto. Puoi realizzare la stessa cosa – forzando il dibattito – con una causa o puoi farlo con un unico coraggioso punto di notizie. Se l’  Atlanta Journal-Constitution  facesse una serie sulla corruzione del CDC o se  60 Minuti  avessero fatto un segmento per indagare sulla scienza? Gioco finito! CDC non ha alcuna scienza a sostegno della sua posizione che non è palesemente fraudolenta. Questi studi epidemiologici fabbricati sono comici. Tutto quello che dobbiamo fare è forzare il dibattito.

 Chiedi a qualsiasi infermiera della scuola che è in giro da alcuni decenni. Oltre all’autismo, ora abbiamo epidemie di altri disturbi neurologici come ADD, ADHD, tic e narcolessia, SIDS e disturbo convulsivo. Il CDC afferma che uno su sei bambini statunitensi ora soffre di un disturbo dello sviluppo. Questo non è normale Anche l’asma e le allergie alimentari esplodono improvvisamente nella stessa generazione esposta al thimerosal. Le infermerie della scuola hanno interi armadi per le penne Epi e gli inalatori. Tutte queste condizioni sono associate nella letteratura scientifica ai vaccini, al mercurio e al thimerosal in particolare. Pensa a quando eri a scuola. Quante persone hai conosciuto con allergie alle arachidi e autismo? Gli scienziati dell’EPA hanno scoperto che il maggior aumento della prevalenza di ASD si è verificato in coorti nate tra il 1987 e il 1992. Il cosiddetto “anno del cambiamento “era il 1988. Questo è il periodo in cui il CDC ha iniziato ad espandere il programma dei vaccini, aumentando le esposizioni al mercurio da 75 mcg a 237,5 mcg prima del secondo compleanno.

Il mercurio colpisce in modo sproporzionato i ragazzi perché il testosterone amplifica gli effetti neurotossici del mercurio. Al contrario, l’estrogeno avvolge la molecola di mercurio e protegge il cervello femminile. Ecco perché questi disturbi tendono a colpire in modo selettivo maschi e femmine con testosterone insolitamente alto. Qualsiasi scienziato che sia sinceramente alla ricerca della causa di questa epidemia deve iniziare identificando una tossina che è improvvisamente aumentata in ogni parte demografica nel 1988 e colpisce i ragazzi con un rapporto 4 a 1.

Il nostro cliente, Yates Hazelhurst, è regredito all’autismo dopo aver ricevuto vaccini che includevano il timerosal. Il caso di Yates è sopravvissuto al licenziamento degli altri 5.000 casi nel procedimento sull’autismo di Omnibus. Il suo è l’unico caso in 30 anni a cui è stato permesso di sostenere che i vaccini possono causare autismo. Il suo caso è sopravvissuto perché i genitori di Yates hanno fatto causa non solo alla società farmaceutica ma anche al pediatra di Yates per aver violato il suo standard di cura. I maggiori impedimenti contro la prevalenza di Yates sono la dichiarazione IOM del 2004 che i vaccini non sono collegati all’autismo e alla holding portoghese di Corte Suprema che si basava sull’IOM. Entrambe queste decisioni si basavano pesantemente sullo  studio di pediatria del Dr. Thompson  pubblicato nel 2004 .

 Il Dr. Thompson ora afferma che lo studio è stato il prodotto di frodi, manipolazione e distruzione dei dati. Tale studio è stato citato in almeno 110 studi successivi pubblicati su PubMed ed è il principale fondamento dell’ortodossia secondo cui i vaccini non causano l’autismo. Abbiamo chiesto di chiedere la citazione del dottor Thompson perché la sua testimonianza dimostrerà che la prima pietra centrale dell’ortodossia è fraudolenta. Secondo la legge federale, non è possibile citare in giudizio un impiegato dell’agenzia federale a meno che non si possa dimostrare che la sua testimonianza non può essere ottenuta da nessun’altra fonte. Naturalmente, questo è vero in questo caso perché c’erano solo 4 persone che hanno assistito al dump dei dati CDC e nessun altro sta parlando. Però,la legge federale impone che il primo passo in tale processo sia quello di presentare una petizione al capo dell’agenzia e chiedere il permesso di chiedere la citazione del dipendente. Il direttore del CDC, il dott. Thomas Friedan, ha negato la nostra richiesta, che non è stata una sorpresa. Il CDC ha molto da perdere dalla testimonianza sincera di Thompson. Ora stiamo facendo appello a tale decisione dinanzi al tribunale federale

Kennedy Jr. , Robert F.

I Vaccini sono un'Illusione
La vaccinazione compromette il sistema immunitario naturale. Cosa possiamo fare per riconquistare la salute
Voto medio su 22 recensioni: Da non perdere
€ 8,90

Vaccini - Effetti CollateraliVoto medio su 1 recensioni: Da non perdere
€ 12,00

Vaccini - Dominio Assoluto
Un’inchiesta sul campo
Voto medio su 4 recensioni: Da non perdere
€ 15,00

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code