toba60

Cable WikiLeaks: Pfizer Spaventoso ma Vero!

Siamo Stati Censurati, Quindi Condividi Questo Articolo

Pfizer per la gente comune e’ un industria farmaceutica, ma per milioni di persone e’ stata ed è un autentica fabbrica di morte che negli anni ha letteralmente sterminato e disgregato nazioni intere con la loro ingerenza in ambito medico e……non solo.

È difficile far capire alle persone che bisogna sempre far bene attenzione a ciò che avviene nel mondo per interpretare nella giusta maniera i fatti correnti in ambito politico, finanziario, sociale ed economico, se non si e’ a conoscenza di come tutto questo potere criminale nasce da una deliberata e compiacente gestione del mondo da parte di un Establishment che agisce indisturbata, grazie ad una scarsa informazione sugli eventi in corso che partono sempre da molto lontano.

Toba60

The Global Intelligenze Files

Lunedì 27 febbraio 2012, WikiLeaks ha iniziato a pubblicare The Global Intelligence Files , oltre cinque milioni di e-mail dalla società di “intelligenza globale” con sede in Texas Stratfor.

Le e-mail sono comprese tra luglio 2004 e fine dicembre 2011. Rivelano il funzionamento interno di una società che si affaccia come editore di intelligence, ma fornisce servizi di intelligence riservati a grandi aziende, come Dow Chemical Co. di Bhopal, Lockheed Martin, Northrop Grumman, Raytheon e agenzie governative, tra cui il Dipartimento per la sicurezza interna degli Stati Uniti, i Marines statunitensi e l’Agenzia di intelligence per la difesa degli Stati Uniti. Le e-mail mostrano la rete di informatori di Stratfor, la struttura dei pagamenti, le tecniche di riciclaggio dei pagamenti e metodi psicologici.

[Africa] Wiki – Pfizer Dirty Tricks Outed

Released on 2013-03-11 00:00 GMT

Email-ID5062462
Date2010-12-13 16:41:58
Fromburton@stratfor.com
Toct@stratfor.com, tactical@stratfor.com, africa@stratfor.com

[Africa] Wiki – Pfizer Dirty Tricks Outed

WikiLeaks Cable: Pfizer “ha usato sporchi trucchi per evitare il
pagamento di studi clinici “


Cables afferma che il gigante della droga ha assunto investigatori per trovare prove di corruzione sul procuratore generale nigeriano per convincerlo a rinunciare a un’azione legale

Share7467 Sarah Boseley Guardian.co.uk

Pharmaceutical companies in kano

Presunte vittime del processo contro i farmaci Pfizer Kano, nel nord della Nigeria, ha visto una epidemia di meningite di scala senza precedenti nel 1996.

L’azienda farmaceutica più grande del mondo ha ingaggiato investigatori per reperire le prove di corruzione contro il generale nigeriano, con l’ordine di persuaderlo a rinunciare ad un’azione legale per un controverso processo contro la droga che coinvolge bambini affetti da meningite, secondo un cablogramma trapelato dell’ambasciata statunitense

Pfizer è stato citato in giudizio dalle autorità statali e federali nigeriane, che hanno affermato che i bambini sono stati danneggiati da un nuovo antibiotico, Trovan, durante il processo, che ha avuto luogo nel mezzo di un’epidemia di meningite di dimensioni senza precedenti a Kano, nel nord della Nigeria nel 1996.

L’anno scorso, la società ha raggiunto un accordo provvisorio con il Kano
governo statale che gli sarebbe costato 75 milioni di dollari.

Ma il cablogramma suggerisce che il gigante della droga statunitense non voleva pagare per risolvere i due casi – uno civile e uno penale – portati dal
governo federale nigeriano.

Il cable riporta un incontro tra il country manager di Pfizer, Enrico Liggeri, e funzionari statunitensi presso l’ambasciata di Abuja il 9 aprile 2009. Si afferma: “Secondo Liggeri, Pfizer aveva assunto investigatori per scoprire collegamenti di corruzione con il procuratore generale federale Michael Aondoakaa per esporlo e fare pressione su di lui per abbandonare i casi federali. Ha detto che gli investigatori della Pfizer stavano passando
queste informazioni ai media locali. “

Il cablogramma, classificato come riservato dal consulente economico Robert Tansey, continua : “Una serie di articoli dannosi che descrivono in dettaglio i ‘presunti’ rapporti di corruzione di Aondoakaa sono stati pubblicati a febbraio e marzo. Liggeri ha affermato che Pfizer aveva informazioni molto più dannose su Aondoakaa e che gli amici di Aondoakaa lo stavano facendo pressioni per far cadere la causa per paura di ulteriori
articoli negativi. “

Albert Bourla

Il rilascio del cablogramma Pfizer è arrivato come:

• L’ambasciatore americano a Londra ha denunciato la fuga di cablet classificate dell’ambasciata americana da tutto il mondo. Il Guardian Louis Susman di domani scrive: “Questo non è whistleblowing. Non c’è niente di lodevole nel mettere in pericolo persone innocenti. Non c’è niente di coraggioso nel sabotare le relazioni pacifiche tra le nazioni da cui dipende la nostra sicurezza comune”.

• È emerso che Julian Assange era stato trasferito
all’unità di segregazione nella prigione di Wandsworth
e aveva allontanato WikiLeaks da attacchi informatici a MasterCard, Visa, PayPal e altre organizzazioni.

• Altri cablogrammi rilasciati di recente hanno rivelato che la Cina sta perdendo la pazienza con il fallimento del regime birmano nelle riforme e hanno rivelato i timori degli Stati Uniti che l’Europa cederà alle pressioni serbe per dividere il Kosovo.

Mentre molte migliaia si ammalarono durante l’epidemia di Kano, i medici di Pfizer curarono 200 bambini, metà con Trovan e metà con il miglior farmaco contro la meningite usato negli Stati Uniti all’epoca, il ceftriaxone. Cinque bambini sono morti su Trovan e sei su ceftriaxone, che per l’azienda è stato un buon risultato.
Ma in seguito è stato affermato che la Pfizer non aveva il consenso appropriato da parte dei genitori per utilizzare un farmaco sperimentale sui propri figli e c’erano domande sulla documentazione del processo. Trovan è stato autorizzato per gli adulti in Europa, ma in seguito è stato ritirato a causa dei timori di tossicità epatica.

Il cablogramma afferma che Liggeri ha detto che Pfizer, che sostiene che il processo è stato ben condotto e che qualsiasi decesso è stato il risultato diretto della meningite stessa, non era felice di risolvere i casi dello stato di Kano “, ma era giunto alla conclusione che la cifra di 75 milioni di dollari era ragionevole perché le cause erano in corso da molti anni, costando alla Pfizer più di 15 milioni di dollari l’anno in spese legali e investigative “.

In un precedente incontro il 2 aprile tra due avvocati Pfizer, Joe
Petrosinelli e Atiba Adams, Liggeri, l’ambasciatore degli Stati Uniti e il
sezione economica
, era stato suggerito che la Pfizer doveva l’
esito favorevole dei casi federali all’ex capo di stato nigeriano Yakubu Gowon.

Aveva interceduto per conto della Pfizer con il governatore dello stato di Kano, Mallam Ibrahim Shekarau – che aveva ordinato di
ridurre la richiesta di insediamento dello stato da $ 150 a $ 75 milioni – e con il presidente nigeriano . “Adams ha riferito che Gowon ha incontrato il presidente Yar’Adua e lo ha convinto a rinunciare alle due cause dell’alta corte federale contro Pfizer”, dice il cablogramma.

Ma cinque giorni dopo Liggeri, senza gli avvocati presenti, ha ampliato
l’operazione segreta contro Aondoakaa.


Il cablogramma dice che Liggeri ha continuato a suggerire che le cause contro la Pfizer “erano di natura totalmente politica”.

Ha affermato che Médecins sans Frontières, che si trovava nello stesso ospedale di Kano, “ha somministrato Trovan ad altri bambini durante l’
epidemia di meningite del 1996 e il governo nigeriano non ha preso provvedimenti”.

MSF – che è stata la prima a sollevare preoccupazioni sul processo – lo
nega con veemenza . Jean-Hervé Bradol, ex presidente di MSF Francia, ha dichiarato:
“Non abbiamo mai lavorato con questa famiglia di antibiotici. Non lo usiamo per la meningite. Questo è il motivo per cui siamo rimasti scioccati nel vedere questo processo in ospedale”.

Non vi è alcun suggerimento che il procuratore generale sia stato influenzato dalla pressione. Tuttavia, l’archiviazione dei casi federali ha provocato sospetti in Nigeria. Il mese scorso, il quotidiano nigeriano Next ha pubblicato un articolo intitolato “L’accordo segreto di Aondoakaa con Pfizer”.

I termini dell’accordo che ha portato al ritiro della causa federale da 6 miliardi di dollari nell’ottobre 2009 contro Pfizer “rimangono sconosciuti a causa della natura dell’accordo mediato da … Mike Aondoakaa”, ha detto. Pfizer e le autorità nigeriane avevano firmato un accordo di riservatezza.
“Il ritiro del caso, così come i termini della transazione, è un segreto altamente custodito dalle parti coinvolte nella negoziazione “,
diceva l’ articolo.

Aondoakaa ha espresso stupore per le affermazioni nel cablogramma statunitense quando è stato contattato Dal Guardian.” Sono molto sorpreso di vedere che sono diventato un soggetto, il che è molto scioccante per me “, ha detto.” Non sapevo che Pfizer guardasse nel mio passato. Per loro averlo fatto è una cosa molto seria. Sono diventato il bersaglio di una multinazionale: dovresti avere simpatia per me … Se è vero, forse intraprenderò un’azione legale “.

Michael Kaase Aondoakaa

In una dichiarazione al Guardian, Pfizer ha detto:” I casi Trovan portati
da entrambi il governo federale della Nigeria e dello stato di Kano sono stati risolti nel 2009 di comune accordo. Pfizer ha negoziato l’accordo con il
governo federale della Nigeria in buona fede e la sua condotta nel raggiungimento di tale accordo è stata adeguata. Sebbene Pfizer non abbia visto alcun documento dell’ambasciata statunitense in Nigeria in merito ai casi del governo federale, le dichiarazioni presumibilmente contenute in tali documenti sono completamente false.

“Come precedentemente rivelato nella dichiarazione 10-Q di Pfizer nel novembre 2009, in base all’accordo con il governo federale, la Nigeria ha respinto le sue azioni civili e penali contro la società. Pfizer ha negato qualsiasi illecito o responsabilità in relazione allo studio del 1996. La società ha accettato di pagare le spese legali e le spese sostenute dal governo federale associate alla controversia Trovan. In base alla transazione, il
pagamento è stato effettuato al legale del governo federale nel caso e non è stato effettuato alcun pagamento al governo federale della Nigeria stesso.

Come è prassi comune, l’accordo era coperto da una clausola di riservatezza standard concordata da entrambe le parti “.

Fonte: wikileaks.org/gifiles

SOTTOSCRIVI UN  PIANO DI ABBONAMENTO MENSILE  BASTA UN MINUTO DEL TUO TEMPO PER DONARE L’IMPORTO DI UN CAFFÉ

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

Abbiamo bisogno del tuo aiuto …

La censura dei motori di ricerca, delle agenzie pubblicitarie e dei social media controllati dall’establishment sta riducendo drasticamente le nostre entrate . Questo ci rende difficile continuare. Se trovi utile il contenuto che pubblichiamo, considera di sostenerci con una piccola donazione finanziaria mensile.

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code