toba60

Il Successo della Svezia: I Test confermano la strategia Vincente sul Covid-19

Views: 323

Mentre in tutto il mondo si parla di Covid-19 come di un virus che si riproduce come il coniglio della fiaba ”Alice nel Paese delle Meraviglie”, c’è un luogo sulla terra che in barba a tutto quello che gli scienziati sotto il libro paga delle più’ potenti case farmaceutiche, sta’ già da tempo pensando a come trascorrere le vacanze, ignari di che cosa sia una mascherina e senza il fardello di un aiuto economico che strozzerà’ l’economia di tutto il pianeta.

Questo paese si chiama Svezia.

Mascherina ? Il mio cane non morde Grazie !

La Svezia ha registrato il suo tasso più basso di test di coronavirus positivi, anche se il suo regime di test è stato ampliato a livelli record, in quello che alcuni esperti considerano una rivendicazione della sua strategia Covid-19 relativamente poco invadente.

Mamma mia che paura del virus !!!!!!!!!

Johan Carlson, un epidemiologo e direttore dell’agenzia svedese per la salute pubblica, ha detto che gli svedesi sembravano beneficiare di un’immunità diffusa a causa della decisione di non imporre un lockdown totale durante la prima ondata.

“La nostra strategia è stata coerente e sostenibile”, ha detto il professor Carlson. “Probabilmente abbiamo un rischio di diffusione [del virus] minore rispetto ad altri paesi”.

Un altro esempio lampante dei progressi compiuti dalla Svezia è la registrazione di un minor numero di nuovi casi pro capite rispetto alla Norvegia, che ha introdotto uno dei primi blocchi in Europa, per la prima volta da aprile.

In Danimarca, un altro paese nordico che all’inizio sembrava aver frenato Covid-19 con l’imposizione di severe restrizioni, anche il tasso di infezione è aumentato molto di più di quello svedese.

Anche la Danimarca e la Norvegia hanno in gran parte riaperto i loro confini agli svedesi, anche se alcune misure di quarantena sono state rimesse in atto poiché il coronavirus si è riacceso in Norvegia.

All’inizio della pandemia le autorità di Stoccolma hanno ragionato sul fatto che la malattia sarebbe stata una sfida a lungo termine e che sarebbe stato meglio permettere alla popolazione di sviluppare l’immunità ad essa mentre cercava di proteggere le persone più a rischio.

Il governo consigliò alle persone di lavorare da casa dove potevano, ma lasciò aperta la maggior parte del paese, compresi bar, ristoranti e scuole per tutti tranne che per gli alunni più anziani.

Ha anche rifiutato di raccomandare l’uso di maschere nei negozi o sui treni e sugli autobus, anche se richiede alle persone di tenere almeno 1,5 metri di distanza in pubblico.

Nei primi mesi molti critici hanno sostenuto che questo approccio è stato avventatamente laissez-faire.

Alcuni scienziati hanno previsto che in un Paese di 10,2 milioni di persone potrebbero morire fino a 180.000 persone.

Mi raccomando …le distanze……ma Vaff ……

Queste stime si sono rivelate drasticamente esagerate: finora ci sono stati 5.838 morti di Covid-19. In termini pro capite si tratta del quinto tasso di mortalità più alto in Europa, dietro solo a Belgio, Regno Unito, Spagna e Italia, ma è anche notevolmente diminuito dall’estate. Solo sette persone sono morte con la malattia nell’ultima settimana.

Il governo ha anche investito molte più risorse nei test, che prima erano limitati agli operatori sanitari, ai gruppi a rischio e ai pazienti con i sintomi più gravi.

Oggi il Paese effettua quasi tre volte il numero di test al giorno rispetto ai primi di giugno. Le linee guida variano da una regione all’altra, con test regolari di virus e anticorpi in punti caldi come Stoccolma, il centro dell’epidemia.

Il Paese offre ora test per il coronavirus a chiunque abbia sintomi apparenti e ha messo in atto un sistema per rintracciare e testare i contatti di ogni paziente infetto.

l netto calo della percentuale di test positivi può riflettere in parte questa più ampia strategia di test.In Germania, dove i test sono stati estesi alle persone che rientrano dalle zone a rischio all’estero, il livello è di appena lo 0,7 per cento.

Mentre noi eravamo chiusi in casa loro…………

Il vero grado di immunità rimane difficile da valutare. Anders Tegnell, il combattivo capo epidemiologo dello stato, ha affermato che fino al 30% degli svedesi potrebbe aver superato il virus.

Eppure un recente articolo apparso sul Journal of the Royal Society of Medicine di due ricercatori con sede nel Regno Unito ha affermato che l’immunità del gregge – in cui una netta maggioranza della popolazione ha un certo grado di resistenza alla malattia – non è “da nessuna parte”.

Canada

In British Columbia è stato ordinato di chiudere i locali notturni nel tentativo di fermare la diffusione del coronavirus. L’alto funzionario medico della provincia, Bonnie Henry, ha detto che stava ordinando la chiusura per invertire i recenti picchi nell’epidemia di Covid-19.

Il dottor Henry dice che ci sono stati 429 nuovi casi in British Columbia da venerdì.

La provincia ha anche registrato altri due decessi, entrambi in case di cura.

Come parte di un pacchetto di misure, la provincia vieterà la vendita di alcolici nei bar e nei ristoranti dopo le 22, e dovrà chiudere completamente entro le 23. Il recente aumento del numero di casi è stato attribuito ai giovani, che sempre più spesso socializzano e ignorano le regole della socialdistanza.

Il dottor Henry ha detto che la provincia deve concentrarsi sul riportare i bambini a scuola e le persone al lavoro, il che significa ridurre le interazioni sociali in altre aree. “Ora dobbiamo concentrarci sulle cose importanti”, ha detto.

“Sì, penso che queste siano azioni necessarie in questo momento”, ha aggiunto. Lo facciamo per le cose che pensiamo possano fare la differenza”. E’ diventato evidente che alcuni luoghi sono davvero ad alto rischio”.

Lo sai che in Italia Luca Zaia detto il Paietta mi vuole con la Museruola ?

Francia

Il gabinetto terrà la sua riunione settimanale in remoto per la prima volta dalla fine del blocco del virus, dopo che il primo ministro, Jean Castex, ha trascorso parte del fine settimana con il direttore del Tour de France che è risultato positivo al Covid-19.

Il signor Castex, che aveva incontrato altri ministri negli ultimi giorni, avrà un’altra prova sette giorni dopo il contatto con Christian Prudhomme. La riunione di gabinetto di oggi si svolgerà in videoconferenza, ha detto il governo.

Sarà la prima volta che questo accade dalla fine del blocco anti-coronavirus di due mesi in Francia, a maggio.

Il Presidente Macron ha detto ieri di aver fatto un test Covid-19, che è risultato negativo, dopo aver visitato sia il Libano che l’Iraq negli ultimi giorni.

Cresce la preoccupazione per il rischio di una seconda ondata dell’epidemia in Francia, con l’aumento del numero di nuovi casi, anche se il tasso di mortalità rimane relativamente basso rispetto agli alti livelli di primavera.

Le autorità hanno dichiarato che martedì sono state registrate 6.544 nuove infezioni.

Commento: Summit News riporta:

“La Svezia è passata dall’essere il paese con il maggior numero di infezioni in Europa a quello più sicuro,” L’epidemiologo svedese Dr. Anders Tegnell ha commentato al quotidiano italiano Corriere della Sera.

“Quello che vediamo ora è che la politica sostenibile potrebbe essere più lenta nell’ottenere risultati, ma alla fine otterrà risultati,” ha chiarito Tegnell.

“E poi speriamo anche che il risultato sia più stabile”, ha aggiunto.

La scorsa settimana, il Centro Europeo per la prevenzione e controllo delle malattie, ha confermato il calo del tasso di infezione in Svezia, con soli 12 casi per milione, rispetto a 18 della vicina Danimarca e 14 della confinante Norvegia.

Al culmine dello scoppio dell’epidemia in Svezia, il paese ha registrato 108 nuove infezioni per milione di persone, perseguendo una strategia di “immunità del gregge”.

Le cifre mostrano anche che su 2500 persone selezionate e testate a caso in Svezia, nessuna è risultata positiva, rispetto allo 0,9% positivo in aprile e allo 0,3% in maggio.

“Noi lo interpretiamo nel senso che attualmente non c’è un’infezione diffusa tra le persone che non hanno sintomi,” ha dichiarato Karin Tegmark, vice capo dell’Agenzia di sanità pubblica svedese.

Fonte: The Times

Covid
Il virus della paura
Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere
€ 13,50

Covid 19(84) - Oltre il Corona Virus
Tutto quello che devi sapere: dalla sottomissione dell’umanità a un futuro transumano
€ 12,70

Coronavirus - Il Nemico Invisibile
La minaccia globale, il paradigma della paura e la militarizzazione del paese
Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere
€ 12,90

Puoi risparmiare  1,00 Euro al mese per supportare i media indipendenti

A differenza della Rai, Mediset o Sky, NON siamo finanziati da Benetton, Bill & Melinda Gates o da altre ONG o governi. Quindi alcune monete nel nostro barattolo per aiutarci ad andare avanti sono sempre apprezzate.

Codice JTR Bitcoin :

 bc1qkspp89dl7ywl4v4ngdz6h0nrzfrt850anlgpll 

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code