toba60

La Connessione Mente Corpo Essenza dell’Uomo Nell’Infinito

Fermarsi un attimo per molti significa cercare di dare un senso ed un significato alla propria vita, non serve scavare molto a fondo, tutto è alla luce del sole, basta solo essere consapevoli del fatto che ognuno di noi è l’infinito.

Toba60

La Connessione Mente Corpo

Questo argomento è così palesemente chiaro ed evidente per me ora, che sembra quasi troppo ovvio per richiedere una spiegazione, ma so che c’è stato un tempo in cui non vedevo la connessione e ho dovuto inciampare gradualmente sulle intuizioni metafisiche per vedere la Luce. Posso solo presumere che alcuni di voi siano nella stessa barca.

È difficile sapere da dove cominciare, ma devo cominciare. Inizierò con il metafisico e mi muoverò verso la connessione fisica man mano che la storia si sviluppa. Seguitemi. Capirete perché ho dovuto farlo in questo modo una volta che avrete letto tutto.

All’inizio

Siamo tutti ESSERI SPIRITALI IMMORTALI che hanno vissuto MIGLIAIA di altre vite fisiche qui sulla terra prima di questa. Ogni volta che moriamo, torniamo nel mondo degli spiriti e abbiamo una conferenza con dei saggi consiglieri che rivedono la storia della nostra vita e ci aiutano a decidere il miglior piano per il nostro futuro e la continua CRESCITA SPIRITUALE per la nostra prossima vita fisica. Dopo un periodo di riposo, di studio (oh sì, siete occupati e impegnati dall’Altro Lato come lo siete da questo), e di auto-esame, torniamo sul piano terrestre entrando nel corpo di un neonato scelto con cura, proprio come avevamo fatto in tante occasioni in passato.

La memoria delle nostre vite passate viene cancellata dalla nostra mente CONSAPEVOLE quando iniziamo una nuova vita per permetterci la completa libertà di prendere decisioni SPIRITUALI veramente imparziali (e non costrette) giorno per giorno. Alla fine capiamo cosa sta succedendo, viviamo meglio e ci guadagniamo il diritto di incarnarci su altri mondi dove “la vita è più facile” e non così conflittuale come la vita sulla terra.

Man mano che progrediamo verso l’alto (spiritualmente parlando), ci troviamo a sperimentare regni di frequenza più alti (e più leggeri). La vita sulla Terra è solo il primo (e più basso) gradino di una lunghissima scala di evoluzione spirituale. La vita terrestre può essere meravigliosa e piena di gioia e piacere (e qualche dolore) se giochiamo bene le nostre carte, ma può anche essere un’esistenza molto provante e difficile se non comprendiamo le Regole della Realtà e decidiamo di dormire con coloro che vogliono essere distruttivi e fomentare la negatività o la scortesia verso gli altri.

Questa è una condensazione super breve della Grande Storia e ho tralasciato molto, ma ci torneremo quando il tempo lo permetterà.

La Storia più piccola è la seguente:

Realtà

Noi siamo molto più di quello che sembriamo essere. Basiamo la percezione di noi stessi su ciò che vediamo nello specchio. Questa percezione fisica è rafforzata dalla società, dalle nostre scuole e anche dalle nostre religioni. Siamo soli, pensiamo, respingendo i lupi che vorrebbero divorarci e aggrappandoci a coloro che ci offrono sostegno e cure amorevoli. Il Signore Gesù, la Madre Maria, il Signore Krishna, il Signore Buddha, Maometto, lo Zoarastra, ecc. sono pensati come profeti o salvatori dell’umanità che esistono da qualche parte là fuori.

Quando li preghiamo, speriamo che possano sentirci là fuori e che vengano in nostro soccorso quando abbiamo bisogno di loro per salvarci da qualche situazione terribile. Dio è tipicamente visto come una figura paterna, spesso raffigurato come un vecchio dall’aspetto molto muscoloso con una lunga barba bianca che è seduto su un trono in cielo. Molte religioni rafforzano questa visione di separazione. Piccoli, insignificanti Noi e grandi, potenti Loro. Naturalmente, molte religioni ci insegnano anche che i loro rappresentanti consacrati sono intermediari necessari per rappresentare i nostri interessi davanti a Dio, una specie di avvocati metafisici. E voi sapete quanto siano benefici e necessari gli avvocati, vero?

Sono un po’ faceto, ma sto cercando di far passare il punto che molte religioni organizzate hanno insegnato un fondamentale errore di orientamento che non è mai stato insegnato dal Fondatore di quella religione. Questo sviamento non è avvenuto per caso. È stato intenzionale. È l’opera di uomini che hanno cercato di raccogliere potere e privilegi per se stessi usando il pretesto di essere rappresentanti terreni di Dio.

Lo scopo era quello di creare una gerarchia di élite di controllo in alto e i “seguaci” in basso che dovevano pagare i conti. Una gerarchia simile si è evoluta nel mondo secolare con l’idea di regalità/regalità e i loro “sudditi” che ancora una volta, ci si aspettava che pagassero (in qualche modo) per il privilegio di essere governati e controllati. I veri insegnamenti di Cristo e di molti altri grandi maestri spirituali dell’antichità sono stati distorti da queste élite che volevano creare un paradigma di controllo e obbedienza nei loro confronti. Questo non è ciò che Cristo ha insegnato o voluto. Gesù disse che “Il Regno di Dio è dentro”. E così è.

Cosa voleva dire? Voleva dire che Dio esiste dentro di noi in ogni momento. Noi siamo parte di Dio. Non siamo separati da Dio. Non dobbiamo andarlo a cercare perché lo abbiamo già dentro ogni molecola e atomo del nostro essere. Infatti, nessuno di noi è veramente separato dall’altro. È solo in apparenza. È un’illusione, anche se è difficile accettarlo dalla nostra prospettiva limitata. Siamo tutti parte di Dio e Dio pervade tutto. Egli è tutto ciò che è.

Ora, una volta che cominciate a rendervene conto, le porte cominciano ad aprirsi. Non vi sentite più così soli e timorosi. Non stai combattendo le Forze Oscure dell’universo da solo, ora ti rendi conto, ma piuttosto hai una grande quantità di aiuto e sostegno a tua disposizione. Tu sei una parte di Dio e Dio è una parte di te. Siete parte integrante di una Realtà più grande. Una Natura Divina abita in voi poiché siete nati dal Padre e il Padre è la Divinità stessa. Pertanto, avete amici in posti molto alti. Le antiche scritture indù hanno scritto queste verità eoni fa.

Se studiate gli scritti dei maestri di yoga, incontrerete il concetto di Athman (Atman), o la figura della Divinità all’interno. L’Anima e l’Atman non sono esattamente la stessa cosa, ma l’Atman esiste dentro l’Anima. L’Anima conserva ancora il manto esterno della percezione dei sensi e porta il bagaglio karmico delle vite precedenti. L’Atman è completamente distaccato e libero da ogni desiderio o avversione sensoriale. È possibile percepire e sperimentare l’Atman mentre si è in questa vita fisica. Quando lo fate, siete liberi. Puoi sperimentare una beatitudine totale che supererà qualsiasi cosa la tua immaginazione possa evocare e non vedrai mai più il mondo, i suoi disordini e i suoi trionfi nello stesso modo.

Squadra di supporto

Avete una squadra di Angeli e Spiriti Guida che sono stati “assegnati” per assistervi durante il vostro viaggio terreno. A volte le vostre Guide vengono cambiate o ruotate a seconda del tipo di aiuto di cui avete bisogno in un dato momento della vostra vita. Le Guide sono sempre esseri che hanno sperimentato la vita fisica molte, molte volte e sono molto competenti nelle vie del mondo. I vostri Angeli, che non hanno mai sperimentato il piano fisico, rimangono con voi per tutta la durata. Questi aiutanti lavorano sempre sullo sfondo, ma la loro assistenza può diventare molto più abbondante ed evidente se tentate di comunicare con loro e di cercare il loro aiuto.

Una delle cose di cui non sentirete mai parlare nelle istruzioni religiose convenzionali è che ci sono certe Leggi Universali spirituali che sono in funzione in ogni momento in tutto l’universo. Queste Leggi sono inviolate e si applicano a tutti gli esseri senzienti, sia che si esista sul piano fisico o in dimensioni superiori non fisiche. Si applicano sia che veniate dalla Terra, da Sirio B, da Marte, da Nibiru, da Venere o da qualsiasi altro pianeta in questa galassia o in qualsiasi altra galassia. Si applicano anche in tutti i piani dimensionali superiori.

Ci sono tre grandi leggi universali e molte altre leggi subuniversali sotto l’ombrello delle tre principali. Una di queste Leggi Universali è la Legge di Non Interferenza o Libera Volontà. In poche parole, questa legge richiede che il libero arbitrio regni sopra ogni altra cosa quando si tratta di ricevere assistenza da esseri spirituali superiori. Se non volete il loro aiuto o non lo chiedete, non può essere “spinto” su di voi.

Devono rispettare la vostra volontà. In caso di emergenza, naturalmente, a causa dell’ignoranza da parte vostra, i vostri Angeli vi aiuteranno a tirarvi fuori da un pasticcio che potrebbe mettere in pericolo la vostra vita o vi aiuteranno ad evitare un disastro, ma come regola generale sono pronti ad aiutarvi, ma possono aiutarvi solo quando voi chiedete il loro aiuto. Un punto estremamente importante da ricordare. Questa lezione vi è già stata data dal Grande Maestro che ha camminato sulla Terra 2000 anni fa: “Bussate e la porta vi sarà aperta. Cercate e troverete”.

La Legge di Causa ed Effetto è anche ferrea e ci fa acquisire il debito Karmico o Karma, almeno nei piani dimensionali inferiori. Una volta che un’anima si “laurea” in un piano abbastanza alto o dimensione spirituale, non è più soggetta al debito karmico. Il karma, come probabilmente sapete, è raccogliere ciò che si semina. Per ogni gesto, pensiero, azione o intenzione scortese, devi pagare il pifferaio in questa vita o nelle vite future che verranno o in entrambe. Più sei cattivo, più dovrai pagare.

Per ogni atto di gentilezza, carità o sacrificio, e per ogni pensiero, parola, azione o intenzione che eseguite sulla base dell’amore e della comprensione (perdono), pagate il vostro debito karmico e avanzate nello sviluppo dell’anima allo stesso tempo. La libertà dal Karma può essere raggiunta mentre si è ancora sulla terra e nel corpo fisico. Molte anime illuminate lo hanno fatto nel corso dei secoli. Potete farlo anche voi, se lo volete abbastanza. La chiave per aprire quella porta dorata si ottiene attraverso la mediazione illuminata e la completa realizzazione di sé.

Paramahansa Yogananda e i suoi predecessori hanno insegnato una forma scientifica di meditazione illuminata chiamata Kriya Yoga, che può permettere al praticante devoto e devoto l’unione con Dio, o samadhi, e la completa realizzazione di sé sulla terra.

La Legge di Causa ed Effetto può anche causare la creazione di cose, compresa la buona salute e la libertà dalle avversità. Mi sono imbattuto in un’audiocassetta del Dr. Robert Bitzer in un modo molto serendipitoso alla Power of Thought School di Fayetteville, Arkansas, nell’autunno del 1998. Era seduta lì da sola in un cestino con altri oggetti strani in vendita. Credo di averlo pagato 50 centesimi. Non l’avrei preso se il prezzo non fosse stato così basso, dato che non avevo idea di chi fosse Robert Bitzer o se avesse qualcosa da dire che mi potesse interessare.

Si è rivelata la conferenza più potente che abbia mai sentito sulla Legge di Causa ed Effetto. Devo averla riascoltata un centinaio di volte. Posso praticamente recitarla a memoria. Conservo molto bene quel nastro e ringrazio lo Spirito per avermi permesso di imbattermi in esso nel modo in cui l’ho fatto. Naturalmente, ora so che era una messinscena fin dall’inizio. È così che fanno nel mondo degli spiriti. Tu pensi che sia fortuna stupida e cieco caso, ma Nahhhhh, …. sono loro che ti danno un passaggio per accelerare e avvicinarti a Dio.

Il Sé Superiore

Un altro argomento che non viene mai discusso nell’educazione religiosa tradizionale è il concetto di Sé Superiore. Voi pensate che ci siete solo voi, la faccia che vedete nello specchio, e che siete soli al mondo. Voi supponete che l’ego, la parte di voi che si aggrappa tenacemente alla vita, che fa jockey per la posizione e il potere, che vi spinge a cercare la gratificazione fisica, che vi tenta di dominare gli altri, e vi fa rispondere alle tribolazioni della vita con l’ansia e la paura, sia il nucleo stesso del vostro essere, ma non è così.

In te c’è molto di più di quanto tu possa immaginare. Il volto che vedete allo specchio non è che un aspetto, in forma fisica, della vostra anima, ma la vostra anima è ancora parte di un concetto più grande chiamato anima Superiore. Il Sé Superiore è il “direttore”, per così dire, della Sopra anima ed è direttamente collegato alla Mente Cosmica Universale che a sua volta è collegata al nucleo di tutta la creazione, Dio. Tutta la conoscenza, tutte le verità e tutte le possibilità esistono nella Mente Cosmica Universale. Se potete accedere a questa stanza del computer cosmico “Above Top Secret”, potete scoprire tutto ciò che volete e manipolare la realtà per soddisfare i vostri desideri.

A quanto pare, avete già un contatto interno. È il vostro agente/rappresentante all’interno della “Grande Stanza con la Grande Tavola” (preso in prestito dal film Il Dottor Stranamore – una delle satire più divertenti di tutti i tempi sulla follia della mente militare e l’egoismo immaturo che la anima) e noi chiamiamo quel rappresentante il nostro Sé Superiore.

Fonte: educate-yourself.org

Abbiamo bisogno della vostra collaborazione ! Contiamo su di voi per un supporto economico necessario per finanziare i nostri rapporti investigativi. Se vi piace quello che facciamo, un abbonamento mensile è un riconoscimento a noi per tutto lo sforzo e l’impegno che ci mettiamo.

SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT19B0306967684510332613282
INTESTATO A: Marco Stella (Toba60)
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE


Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

*

code